Detroit Pistons: Il bazar dei Babbuini

Solo qui trovate i topic "contenitore" in cui parlare delle specifiche squadre NBA!
Rispondi
Avatar utente
Kit
Rookie
Rookie
Messaggi: 121
Iscritto il: 04/11/2017, 7:39
NBA Team: Memphis Grizzlies

Re: Detroit Pistons: Il bazar dei Babbuini

Messaggio da Kit » 12/02/2019, 9:27

Thon l'africano.
Ci mancava lui!

:forza:



Avatar utente
Dedalus
Rookie
Rookie
Messaggi: 399
Iscritto il: 01/07/2015, 10:56
NBA Team: Houston Rockets
Squadra di calcio: Milan
Località: Prosecco

Re: Detroit Pistons: Il bazar dei Babbuini

Messaggio da Dedalus » 12/02/2019, 11:36

Rientro al bazar dopo tanto tempo, il più grande spettacolo su Playit a man basse  :enchante:
Son stronzo ma ogni mattina spero sempre di svegliarmi coi pistons perdenti per venirvi a leggere, Witbier and Boantos are definitely bigger than Pistons... roba che MJ con l'NBA gli fa una sega  :notworthy: :notworthy:



Avatar utente
nonsense
Pro
Pro
Messaggi: 6138
Iscritto il: 21/01/2012, 20:24
NBA Team: 76ers

Re: Detroit Pistons: Il bazar dei Babbuini

Messaggio da nonsense » 12/02/2019, 13:50

Ma Chasson Randle è mai passato da Detroit?
Sarebbe fatto dal sarto o per meglio dire sall'anagrafe!



boantos
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 12091
Iscritto il: 17/05/2004, 12:50
NBA Team: Detroit Pistons
Località: Courbevoie

Re: Detroit Pistons: Il bazar dei Babbuini

Messaggio da boantos » 12/02/2019, 23:16

-494!!!

Mah che dire, loro mi sembrano ormai in vacanza e Drummondizia contro nessuno fa sempre lo splendido.
Che poi nel pitturato eravamo dominanti e abbiamo iniziato a tirare da fuori.
Ellington con la licenza di uccidere, a furia di sassate dall'arco. Ne avesse fatto uno di tiro decente, 0 su 7 da tre... MADRE DI DIO!
In difesa siamo partiti svogliati, d'altronde di fronte avevamo il nulla, se l'attacco si fosse inceppato, sarebbero stati guai ma per una volta ci è andata bene.
Cesson nel finale ha fatto due tre cagare degne del suo nome. 7 palle perse, ultimamente aveva giocato meglio ma pure ieri ha messo 4 triple importanti. Almeno sta vedendo il canestro.
GrissiBon Maker è tutto da costruire, ma gli danno da mangiare? :laughing:
RalphMalph on fire, pure in difesa non ha fatto danni. Si nota la mancanza di Reggie B e della sua M-defense.
Spermanson III congelato, speriamo definitivamente. Manco alla banca del seme lo vogliono sto qua!
 



BruceSmith
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 16583
Iscritto il: 06/05/2004, 15:03
Località: Milano
Contatta:

Re: Detroit Pistons: Il bazar dei Babbuini

Messaggio da BruceSmith » 12/02/2019, 23:34

GrissiBon :laughing:
 



Avatar utente
broccoli4bulldogs
Newbie
Newbie
Messaggi: 1
Iscritto il: 10/02/2019, 11:22
MLB Team: Houston Astros
NFL Team: San Francisco 49ers
NBA Team: Detroit Pistons
Squadra di calcio: F.C. Internazionale

Re: Detroit Pistons: Il bazar dei Babbuini

Messaggio da broccoli4bulldogs » 13/02/2019, 9:51

Ciao a tutti ragazzi, vi leggo da anni e alla fine ho deciso di iscrivermi

Andiamo a prenderci sto sweep al primo turno di playoff, deeeeeetrooooooit basketbaaaaaaaal :D



Avatar utente
evil_schuldiner
Rookie
Rookie
Messaggi: 463
Iscritto il: 02/05/2006, 18:27
NBA Team: Brooklyn Nets
Località: Roma

Re: Detroit Pistons: Il bazar dei Babbuini

Messaggio da evil_schuldiner » 13/02/2019, 10:24

Io lo penso da tempo, se Gores mette sotto contratto i nostri due eroi a guidare il marketing dei Pistons si va di tutto esaurito tutte le 82 gare. Dalle magliette con i simpatici nickname dei giocatori alla frutta e verdura consegnata sugli spalti da lanciare sul campo, dalle bubblehead che diventano assholehead (si muove il culo invece che la testa). Per non parlare del recruiting di nuovi fan, è inutile che ci nascondiamo, ormai in questo forum siamo un po' tutti simpatizzanti Pistons :thumbup:


"We battled hard" - Avery Johnson
The Fro-Jam! - Ian  Eagle

Avatar utente
Witbier
Rookie
Rookie
Messaggi: 996
Iscritto il: 19/12/2008, 10:15
MLB Team: Detroit Tigers
NBA Team: Detroit Pistons
Località: Garda Lake

Re: Detroit Pistons: Il bazar dei Babbuini

Messaggio da Witbier » 13/02/2019, 13:01

Io mandai una email a suo tempo all'ufficio marketing dei Pistons.
L'idea era di creare Le toilette a tema con i nomi dei giocatori ed il copri cesso con il calco facciale del giocatore medesimo, ad esempio la Drummond Bath, La Jackson quick Pee, la Galloway Emptyass Room  ecc. ecc. (1$ ad ogni entrata con possibilità di foto seduti su rostro di uno dei nostri eroi a 3$).

Un altra idea che oltretutto poteva ripercuotersi positivamente sulla crescita dei giovani era quella della carta igienica personalizzata,
Mi spiego: È assodato  che l'intelligenza media del giovane che arriva in NBA(ed anche del vecchio che la lascia) è pari a quella di un cane con problemi di apprendimento e la sindrome di Tourette. 
Vista la stupidità generale avrei usato la tecnica educativa cinofila e quindi tralasciando l'addestramento con i premi che la storia ci insegna essere un fallimento se usata sugli ammerican-cestistici, avrei optato per l'addestramento con punizione, le possibilità di riuscita erano sempre scarse ma ci si sarebbe divertiti un casino!
La punizione consisteva nell'eleggere con cadenza quindicinale il peggior giocatore del roster (nome del premio "EL PERRO MALO") e poi stampare rotoli di carta da culo con il profilo del vincitore su ogni strappo. Rotoli che potevano diventare oggetti di culto e da collezionismo spinto.

Si potevano produrre anche delle action figure a molla dove il Pistoniano di turno con un balzo saltava dentro ad un camion dei pozzi neri in  movimento. 30$ a pezzo prodotti nella provincia cinese di Guangdong (ricarico 800%). Altro che Forbes!

Scrissi che l'alternativa a tutto questo era iniziare a vincere partite ed arrivare ai playoff con continuità, giocando un basket decente....
Ma a quanto pare la mia E-mail con le mie raccomandazioni non è stata  presa molto sul serio!  Strano  :forza:



Avatar utente
johnOJ
Pro
Pro
Messaggi: 3719
Iscritto il: 07/12/2009, 15:28
MLB Team: Giants
NFL Team: Bills/49ers
NHL Team: Sabres
Località: Kearny Street

Re: Detroit Pistons: Il bazar dei Babbuini

Messaggio da johnOJ » 13/02/2019, 14:01

Visto che l'hanno già scritto in tanti, non posso che aggiungermi. Ormai da un annetto abbondante entro quotidianamente solo in questo topic della sezione NBA.
Anche se gli insulti quando perdono sono il vero tocco di classe, devo dire che ormai simpatizzo Pistons e spero sempre che vincano, perché prima o poi dovrà arrivare il giorno della gloria eterna e non voglio farmelo sfuggire. :biggrin:



Avatar utente
flash
Senior
Senior
Messaggi: 1467
Iscritto il: 17/11/2013, 12:58
MLB Team: New York Yankees
NFL Team: San Francisco 49ers
NBA Team: New York Knicks
NHL Team: New Jersey Devils
Squadra di calcio: AC Milan

Re: Detroit Pistons: Il bazar dei Babbuini

Messaggio da flash » 13/02/2019, 15:05

Witbier ha scritto:
13/02/2019, 13:01
Io mandai una email a suo tempo all'ufficio marketing dei Pistons.
L'idea era di creare Le toilette a tema con i nomi dei giocatori ed il copri cesso con il calco facciale del giocatore medesimo, ad esempio la Drummond Bath, La Jackson quick Pee, la Galloway Emptyass Room  ecc. ecc. (1$ ad ogni entrata con possibilità di foto seduti su rostro di uno dei nostri eroi a 3$).

Un altra idea che oltretutto poteva ripercuotersi positivamente sulla crescita dei giovani era quella della carta igienica personalizzata,
Mi spiego: È assodato  che l'intelligenza media del giovane che arriva in NBA(ed anche del vecchio che la lascia) è pari a quella di un cane con problemi di apprendimento e la sindrome di Tourette. 
Vista la stupidità generale avrei usato la tecnica educativa cinofila e quindi tralasciando l'addestramento con i premi che la storia ci insegna essere un fallimento se usata sugli ammerican-cestistici, avrei optato per l'addestramento con punizione, le possibilità di riuscita erano sempre scarse ma ci si sarebbe divertiti un casino!
La punizione consisteva nell'eleggere con cadenza quindicinale il peggior giocatore del roster (nome del premio "EL PERRO MALO") e poi stampare rotoli di carta da culo con il profilo del vincitore su ogni strappo. Rotoli che potevano diventare oggetti di culto e da collezionismo spinto.

Si potevano produrre anche delle action figure a molla dove il Pistoniano di turno con un balzo saltava dentro ad un camion dei pozzi neri in  movimento. 30$ a pezzo prodotti nella provincia cinese di Guangdong (ricarico 800%). Altro che Forbes!

Scrissi che l'alternativa a tutto questo era iniziare a vincere partite ed arrivare ai playoff con continuità, giocando un basket decente....
Ma a quanto pare la mia E-mail con le mie raccomandazioni non è stata  presa molto sul serio!  Strano  :forza:
 Immagine

that's it ! that's it!
post dell'anno.
dategli subito il premio  :forza:


Doc Rivers guarded Dale Curry. Austin Rivers cannot guard Steph Curry.
"Cold" Klay looks like a lot of other cold shooters. "Hot" Klay is like no other.
I'm not going to say that Curry is God. But he is definitely a god.

Avatar utente
Witbier
Rookie
Rookie
Messaggi: 996
Iscritto il: 19/12/2008, 10:15
MLB Team: Detroit Tigers
NBA Team: Detroit Pistons
Località: Garda Lake

Re: Detroit Pistons: Il bazar dei Babbuini

Messaggio da Witbier » 14/02/2019, 8:03

Quando dico difesa, se si organizzasse una difesa decente per almeno 10-12 minuti, queste partite con un pò di culo si potrebbero anche vincere. Se concediamo quelle percentuali ai nostri avversari invece perdi sicuro.
GrissinBon ieri non vedeva il canestro neanche con il binocolo però mi piace, è ancora presto per insultarlo, Ellington invece l'ha presa sul serio la missione del tiro da tre e qui invece la sequela di insulti è dietro l'angolo.  
Purtroppo i dettami dalla panca saranno "tira! tira! tira!" e visto che la bamba l'ha già tirata tutta Gores... non resta che la palla a spicchi.
Lanciamo una petizione per abolire Gnorantway dal basket, ma veramente Khyri Thomas è così più scarso di sto nano? a me è sempre sembrato buono.
Il coso li dell'est, ShaktarDonetsk o come cazzo si chiamo è così impresentabile?  Gnorant mi ha divelto il cazzo.
Invece RalphMalph con l'aumentare delle responsabilità e con un pò di continuità e minutaggio mi sta facendo sperare che forse qualcosa di discreto può uscirne. Pronto ad essere smentito alla prossima.
Adesso c'è una settimana di riposo per il week end degli SfigatiBimbiMinkia e possiamo ricaricare le pile, per poi  tornare a difendere alla pene di cane come abbiamo sempre fatto.



Avatar utente
RizzK8
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 15882
Iscritto il: 17/10/2011, 20:27
NFL Team: Dallas Cowboys
NBA Team: Los Angeles Lakers
Squadra di calcio: Juventus
Località: Vicenza

Re: Detroit Pistons: Il bazar dei Babbuini

Messaggio da RizzK8 » 14/02/2019, 13:51

ShaktarDonetsk :laughing: :notworthy:

Io da ieri sto cercando su Amazon la carta igienica con la faccia di Cesson ma nada :sad:


Never Underestimate the Heart of a Champion

lebronpepps
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 19050
Iscritto il: 05/09/2008, 16:00

Re: Detroit Pistons: Il bazar dei Babbuini

Messaggio da lebronpepps » 14/02/2019, 14:24

visto un pò di Celtics-Pistons, ormai non riconoscevo i giocatori perchè il telecronista li chiamava con i veri nomi

chi cazzo è Kennard? Aaaaaah Ralph Malph, ora si :forza:

i soprannomi verranno considerati per la City Edition del prossimo anno



boantos
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 12091
Iscritto il: 17/05/2004, 12:50
NBA Team: Detroit Pistons
Località: Courbevoie

Re: Detroit Pistons: Il bazar dei Babbuini

Messaggio da boantos » 14/02/2019, 21:35

-492!!!

Nonostante avessero il loro giocatore più talentuoso fuori ed in b2b, Boston la vince facile.
Veramente inguardabili e con Cesson che sta ritornando ai suoi standard tumorali. Purtroppo Ish the Dick sarà al 10% della forma, non mi ricordo manco più cosa si era fatto, ma al momento è impresentabile in campo. Poi vabbè, l'alternativa è nonno Calderon, quindi che ve lo dico a fare.
007 licenza di uccidere Ellington inizio ad odiarlo, tre di triple... su 10. Sticazzi!
GrissinBon mi ricorda Manute Bol, la versione vista a Forlì però. Cosa ci fa sto qua su un campo di basket? Misteri della vita.



Rispondi