Los D'Angeles Lakers 'L.A.bron' (Sono in Ferie)

Solo qui trovate i topic "contenitore" in cui parlare delle specifiche squadre NBA!
Rispondi
Avatar utente
Radiofreccia
Pro
Pro
Messaggi: 9571
Iscritto il: 12/08/2009, 22:39
NBA Team: Los Angeles Lakers
Località: Napoli

Re: Los D'Angeles Lakers 'L.A.bron'

Messaggio da Radiofreccia » 11/07/2018, 9:18

Il povero Caruso gioca ininterrottamente da Luglio 2017, considerando che finita la stagione di G League ha giocato le qualificazioni mondiali con la nazionale statunitense.

3-0 in SL con Josh Hart che dimostra di essere davvero d'altra categoria. Era partito con dover giocare un match a Sacto e uno a Las Vegas, invece li sta giocando praticamente tutti. Ok, tanto tra non molto termina e ci sarà un lungo stop prima del training camp e la pre season. Credo vogliamo mantenere il titolo.


Pensa con leggerezza di te stesso e con profondità del mondo - Miyamoto Musashi
I legami sono il motivo per cui siamo qui. Sono ciò che danno uno scopo e un senso alle nostre vite - Brené Brown

Avatar utente
franzis
Pro
Pro
Messaggi: 6560
Iscritto il: 25/09/2009, 21:26
NBA Team: 2028 World Champions

Re: Los D'Angeles Lakers 'L.A.bron'

Messaggio da franzis » 12/07/2018, 9:54

Er pelinka ha confermato che mancato accordo con Julius è perché, escluso James, non hanno voluto dare a nessuno pluriennali (mettendo di fatto randle sullo stesso piano di Mcgee e lance), per non occupare cap per Free agency 2019.

Intanto the logo la tocca piano dicendo che non è chissà che miracolo del FO la firma di LBJ, perché è stato lui che è voluto venire.



Avatar utente
jamal89
Rookie
Rookie
Messaggi: 461
Iscritto il: 25/05/2008, 8:03

Re: Los D'Angeles Lakers 'L.A.bron'

Messaggio da jamal89 » 12/07/2018, 11:58

Secondo questo criterio anche gli arrivi di Gasol e Shaq
dovrebbero essere considerati scontati per il blasone della franchigia e non merito del FO... I fatti dicono che nel post Kobe Mitch era stato capace solo di ingolfare il cap con bidoni pagati a cifre fuori dal mondo...



Avatar utente
Brian_di_Nazareth
Premio Tranquillo
Premio Tranquillo
Messaggi: 21021
Iscritto il: 11/11/2009, 17:42
NFL Team: Philadelphia Eagles
NBA Team: Philadelphia 76ers
Località: giù al nord
Contatta:

Re: Los D'Angeles Lakers 'L.A.bron'

Messaggio da Brian_di_Nazareth » 12/07/2018, 12:07

Gasol e Shaq furono trades, non free agents.



Jack
Rookie
Rookie
Messaggi: 730
Iscritto il: 30/04/2007, 15:15

Re: Los D'Angeles Lakers 'L.A.bron'

Messaggio da Jack » 12/07/2018, 12:17

Shaq non era free agent? O è stata una cosa alla Paul? A me sembra free agent da quel che ricordo ma è passato un bel po' comunque non ha tutti i torti West



Avatar utente
Brian_di_Nazareth
Premio Tranquillo
Premio Tranquillo
Messaggi: 21021
Iscritto il: 11/11/2009, 17:42
NFL Team: Philadelphia Eagles
NBA Team: Philadelphia 76ers
Località: giù al nord
Contatta:

Re: Los D'Angeles Lakers 'L.A.bron'

Messaggio da Brian_di_Nazareth » 12/07/2018, 12:22

Forse su Shaq hai ragione... mi pareva una trade.



Jack
Rookie
Rookie
Messaggi: 730
Iscritto il: 30/04/2007, 15:15

Re: Los D'Angeles Lakers 'L.A.bron'

Messaggio da Jack » 12/07/2018, 12:24

franzis ha scritto:
12/07/2018, 9:54
Er pelinka ha confermato che mancato accordo con Julius è perché, escluso James, non hanno voluto dare a nessuno pluriennali (mettendo di fatto randle sullo stesso piano di Mcgee e lance), per non occupare cap per Free agency 2019.

Intanto the logo la tocca piano dicendo che non è chissà che miracolo del FO la firma di LBJ, perché è stato lui che è voluto venire.
Viste le cifre di questa free agency e a quanto ha firmato Randle credo si sarebbe potuto trovare un accordo a un prezzo più che ragionevole e allora se neanche a queste condizioni erano interessati a tenerlo dopo una buona annata, miglioramenti etc. potevano anche pensarci prima in questi anni, farlo giocare di più e scambiarlo ma alla fine perderlo a zero a quelle cifre per me è un errore. Non cambia molto nel progetto a lungo termine, la strategia degli annuali si può capire e avere LeBron in squadra renderà molto più facile attirare altri big però Randle prima di tutto se continua a migliorare avrebbe potuto essere uno utile a 10/12 mln e anche un contratto da inserire in eventuali trade visto che da quel punto di vista a roster ci sono o giovani col contratto da rookie o annuali o Deng.



Avatar utente
Noodles
Pro
Pro
Messaggi: 7509
Iscritto il: 07/09/2002, 0:40
Località: Pescara

Re: Los D'Angeles Lakers 'L.A.bron'

Messaggio da Noodles » 12/07/2018, 12:26

Brian_di_Nazareth ha scritto:
12/07/2018, 12:07
Gasol e Shaq furono trades, non free agents.
:rolleyes1: :rolleyes1: :rolleyes1: :rolleyes1: :rolleyes1:



Jack
Rookie
Rookie
Messaggi: 730
Iscritto il: 30/04/2007, 15:15

Re: Los D'Angeles Lakers 'L.A.bron'

Messaggio da Jack » 12/07/2018, 12:28

Brian_di_Nazareth ha scritto:
12/07/2018, 12:22
Forse su Shaq hai ragione... mi pareva una trade.
Da quel che ricordo Orlando intesa come dirigenza più tifosi non l'aveva preso benissimo perchè fino a pochi mesi prima erano convinti di essere all'inizio di una dinastia con lui e Penny.



Avatar utente
franzis
Pro
Pro
Messaggi: 6560
Iscritto il: 25/09/2009, 21:26
NBA Team: 2028 World Champions

Re: Los D'Angeles Lakers 'L.A.bron'

Messaggio da franzis » 12/07/2018, 13:43

Se si legge tutta l'intervista a west si capisce che lui considera diverso il caso di shaq, dove cmq c'era la concorrenza forte di ORL che aveva fatto da poco le finals e aveva un quintetto giovane e competitivo con una potenziale superstar in penny ( :piango: ) e quindi c'è stata una vera operazione di convincimento, dal caso di LBJ, dove di fatto concorrenza vera non c'era e lui aveva da tempo deciso di venire a LAL per motivi anche extra cestistici.

Tutto senza togliere i meriti a magic e pelinka per aver creato lo spazio per James e per non aver mandato tutto a puttane
Ultima modifica di franzis il 12/07/2018, 14:13, modificato 1 volta in totale.



Avatar utente
franzis
Pro
Pro
Messaggi: 6560
Iscritto il: 25/09/2009, 21:26
NBA Team: 2028 World Champions

Re: Los D'Angeles Lakers 'L.A.bron'

Messaggio da franzis » 12/07/2018, 14:12

Jack ha scritto:
12/07/2018, 12:24
franzis ha scritto:
12/07/2018, 9:54
Er pelinka ha confermato che mancato accordo con Julius è perché, escluso James, non hanno voluto dare a nessuno pluriennali (mettendo di fatto randle sullo stesso piano di Mcgee e lance), per non occupare cap per Free agency 2019.

Intanto the logo la tocca piano dicendo che non è chissà che miracolo del FO la firma di LBJ, perché è stato lui che è voluto venire.
Viste le cifre di questa free agency e a quanto ha firmato Randle credo si sarebbe potuto trovare un accordo a un prezzo più che ragionevole e allora se neanche a queste condizioni erano interessati a tenerlo dopo una buona annata, miglioramenti etc. potevano anche pensarci prima in questi anni, farlo giocare di più e scambiarlo ma alla fine perderlo a zero a quelle cifre per me è un errore. Non cambia molto nel progetto a lungo termine, la strategia degli annuali si può capire e avere LeBron in squadra renderà molto più facile attirare altri big però Randle prima di tutto se continua a migliorare avrebbe potuto essere uno utile a 10/12 mln e anche un contratto da inserire in eventuali trade visto che da quel punto di vista a roster ci sono o giovani col contratto da rookie o annuali o Deng.
Mi pare di aver letto che se firmavi randle per un pluriennale, col fatto dei bird rights, il primo anno è come se c'è una no trade clause



Jack
Rookie
Rookie
Messaggi: 730
Iscritto il: 30/04/2007, 15:15

Re: Los D'Angeles Lakers 'L.A.bron'

Messaggio da Jack » 12/07/2018, 15:24

franzis ha scritto:
12/07/2018, 14:12
Jack ha scritto:
12/07/2018, 12:24

Viste le cifre di questa free agency e a quanto ha firmato Randle credo si sarebbe potuto trovare un accordo a un prezzo più che ragionevole e allora se neanche a queste condizioni erano interessati a tenerlo dopo una buona annata, miglioramenti etc. potevano anche pensarci prima in questi anni, farlo giocare di più e scambiarlo ma alla fine perderlo a zero a quelle cifre per me è un errore. Non cambia molto nel progetto a lungo termine, la strategia degli annuali si può capire e avere LeBron in squadra renderà molto più facile attirare altri big però Randle prima di tutto se continua a migliorare avrebbe potuto essere uno utile a 10/12 mln e anche un contratto da inserire in eventuali trade visto che da quel punto di vista a roster ci sono o giovani col contratto da rookie o annuali o Deng.
Mi pare di aver letto che se firmavi randle per un pluriennale, col fatto dei bird rights, il primo anno è come se c'è una no trade clause
Ah questa non la sapevo. Ma con lo stretch di Deng e una decina di mln x Randle ci sarebbe stato lo spazio per un max la prossima estate? A quanto salirà il cap? Comunque se l'idea era di puntare sui big quest'estate e mal che vada quella successiva nel loro progetto non c'è mai stata la possibilità di tenere Randle e questo punto potevano provare a fare qualcosa a livello di trade. Oppure rifirmarlo e da qui a febbraio o in zona draft trovare qualcuno che si prende il contratto di Deng perchè 2019-2020 sarà finalmente l'ultimo anno e diventa più facile trovare qualcuno.



lelomb
Pro
Pro
Messaggi: 8724
Iscritto il: 14/10/2013, 18:50
MLB Team: dodgers
NFL Team: packers
NBA Team: lakers
NHL Team: devils

Re: Los D'Angeles Lakers 'L.A.bron'

Messaggio da lelomb » 12/07/2018, 15:34

No. Non ci sta ed evidentemente fiutando il mercato non han voluto rischiare di tenerselo dentro senza la certezza di scaricare deng.



Avatar utente
kobe 84
Pro
Pro
Messaggi: 6189
Iscritto il: 11/03/2004, 21:26
NBA Team: Los Angeles Lakers
Località: home of the 16 times nba champions

Re: Los D'Angeles Lakers 'L.A.bron'

Messaggio da kobe 84 » 12/07/2018, 16:00

Sulla questione Lakers e FA mi trovo d'accordo con questo tweet di LFR :icon_paper:


qui giaceva un tempo una gif di katy perry

Avatar utente
franzis
Pro
Pro
Messaggi: 6560
Iscritto il: 25/09/2009, 21:26
NBA Team: 2028 World Champions

Re: Los D'Angeles Lakers 'L.A.bron'

Messaggio da franzis » 12/07/2018, 17:17

massì dai, alla fine sempre lì siamo andati a finire.

Magic è stato molto, molto bravo a vendersi come il salvatore della patria e a mettere il suo sorrisone su i "nuovi" Lakers, liberandosi di quasi tutto quello che aveva ereditato (di buono e non buono) dalla precedente gestione.

Rimane il fatto, come anche riconosciuto da Pelinka, che l'operazione è ancora in corso.



Rispondi