NBA Finals 2020*: Los Angeles Lakers vs. Miami Heat

Il Punto d'incontro dei Fans NBA di Play.it USA
Rispondi

Chi passa il turno?

Sondaggio concluso il 02/10/2020, 14:06

Los Angeles Lakers in 4
11
23%
Los Angeles Lakers in 5
10
21%
Los Angeles Lakers in 6
17
36%
Los Angeles Lakers in 7
1
2%
Miami Heat in 4
1
2%
Miami Heat in 5
1
2%
Miami Heat in 6
5
11%
Miami Heat in 7
1
2%
 
Voti totali: 47

Avatar utente
datruth34
Pro
Pro
Messaggi: 4216
Iscritto il: 31/01/2007, 14:02
MLB Team: Red Sox
NFL Team: Patriots
NBA Team: Celtics
NHL Team: Bruins
31
354

Re: NBA Finals 2020*: Los Angeles Lakers vs. Miami Heat

Messaggio da datruth34 » 12/10/2020, 13:33

Nasty15 ha scritto:
franzis ha scritto: 12/10/2020, 13:16

C'hai presente AD nel secondo quarto di ieri?
Ecco così, ma più basso

La percentuali di super atleti era giustappena più bassa. I grandissimi tipo lui e Wilt viaggiavano in scioltezza anche a 25 rimbalzi a partita, adesso sarebbe praticamente impossibile con l'atletismo, anche delle guardie e delle ali.

Era davvero un altro gioco. Ci sono parecchie immagini chiarificatrici. Il tasso atletico dell'nba non è minimamente confrontabile.
Questi discorsi a mio avviso non hanno nessun senso. Se tu sei un super atleta quando non ci sono super atleti in giro è un merito. A questa stregua tra 40 anni denigreranno gente come lebron perché a quel punto ci saranno 50 super atleti come lui in nba. Esempio stupido preso dal calcio, Maldini ha esordito in serie a nel 85 o giù di lì. Ha giocato ad altissimi livelli fino al 2008/2009.
Se è per questo fino agli anni 80 c'erano ancora play in nba che palleggiavano più o meno solo con la mano forte. Quindi diamo meno valore anche agli 80, dove più o meno 8/9 giocatori venivano lasciati tirare con metri di spazio e non solo dalla lunga (quando hanno introdotto la linea)


Inviato dal mio BAH2-W19 utilizzando Tapatalk




Avatar utente
the pacer
Newbie
Newbie
Messaggi: 73
Iscritto il: 14/12/2005, 18:37
8

Re: NBA Finals 2020*: Los Angeles Lakers vs. Miami Heat

Messaggio da the pacer » 12/10/2020, 13:38

James è nella lega dal 2003; ha mancato i playoffs nei primi due anni e nella scorsa stagione, influenzata pesantemente dall'unico infortunio serio della sua carriera.

Nelle restanti 14 stagioni è andato in finale 10 volte. Nelle prime 7 stagioni i Cavs non sono mai riusciti a fornire un supporting cast degno di competere per il titolo, senza andarci nemmeno vicino. La prima finale con gli Spurs va presa pertanto con la dovuta considerazione in quanto episodica, frutto di un momento storico in cui ad Est non c'erano candidate serie se non i Pistons (comunque in fase calante).

Ad oggi, l'unico vero inciampo della carriera di LBJ è stata la finale persa con i Mavs, non tanto per il fatto di essere partito con i favori del pronostico quanto per le sboronate della preseason con The Decision, Not One not two e via dicendo. E' l'unica stagione che i suoi detrattori gli possono effettivamente contestare, e su 17 mi sembra una % irrisoria.

Da quel momento, LBJ è maturato, ha vinto titoli, ne ha anche persi, ma sempre da sfavorito. Ha vinto un titolo miracoloso con Golden State, con un supporting cast degno ma sicuramente non di primo livello. Non mi risulta che nè Love nè Irving siano stati mai considerati tra i primi 10 giocatori della Lega (per me nemmeno tra i primi 20 forse).

Jordan, che considero ancora personalmente il GOAT, ha avuto anche il merito e la fortuna di avere gli anni migliori in un periodo contraddistinto dalla mancanza di legacy durature. Ha giocato le prime 4 finali sempre con squadre diverse, e non ha mai dovuto confrontarsi con squadre del livello degli Warriors per dire.


 



lelomb
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 14996
Iscritto il: 14/10/2013, 18:50
MLB Team: dodgers
NFL Team: packers
NBA Team: lakers
NHL Team: devils
13517
4546

Re: NBA Finals 2020*: Los Angeles Lakers vs. Miami Heat

Messaggio da lelomb » 12/10/2020, 13:42

datruth34 ha scritto: 12/10/2020, 13:33
Nasty15 ha scritto:
La percentuali di super atleti era giustappena più bassa. I grandissimi tipo lui e Wilt viaggiavano in scioltezza anche a 25 rimbalzi a partita, adesso sarebbe praticamente impossibile con l'atletismo, anche delle guardie e delle ali.

Era davvero un altro gioco. Ci sono parecchie immagini chiarificatrici. Il tasso atletico dell'nba non è minimamente confrontabile.
Questi discorsi a mio avviso non hanno nessun senso. Se tu sei un super atleta quando non ci sono super atleti in giro è un merito. A questa stregua tra 40 anni denigreranno gente come lebron perché a quel punto ci saranno 50 super atleti come lui in nba. Esempio stupido preso dal calcio, Maldini ha esordito in serie a nel 85 o giù di lì. Ha giocato ad altissimi livelli fino al 2008/2009.
Se è per questo fino agli anni 80 c'erano ancora play in nba che palleggiavano più o meno solo con la mano forte. Quindi diamo meno valore anche agli 80, dove più o meno 8/9 giocatori venivano lasciati tirare con metri di spazio e non solo dalla lunga (quando hanno introdotto la linea)


Inviato dal mio BAH2-W19 utilizzando Tapatalk

Sì.

E se l'evoluzione umana in quanto specie e delle tecniche porterà a rendere vetusta pure questa epoca andranno rivisti pure i giudizi su questi contemporanei.



 



Avatar utente
datruth34
Pro
Pro
Messaggi: 4216
Iscritto il: 31/01/2007, 14:02
MLB Team: Red Sox
NFL Team: Patriots
NBA Team: Celtics
NHL Team: Bruins
31
354

Re: NBA Finals 2020*: Los Angeles Lakers vs. Miami Heat

Messaggio da datruth34 » 12/10/2020, 13:45

the pacer ha scritto:James è nella lega dal 2003; ha mancato i playoffs nei primi due anni e nella scorsa stagione, influenzata pesantemente dall'unico infortunio serio della sua carriera.

Nelle restanti 14 stagioni è andato in finale 10 volte. Nelle prime 7 stagioni i Cavs non sono mai riusciti a fornire un supporting cast degno di competere per il titolo, senza andarci nemmeno vicino. La prima finale con gli Spurs va presa pertanto con la dovuta considerazione in quanto episodica, frutto di un momento storico in cui ad Est non c'erano candidate serie se non i Pistons (comunque in fase calante).

Ad oggi, l'unico vero inciampo della carriera di LBJ è stata la finale persa con i Mavs, non tanto per il fatto di essere partito con i favori del pronostico quanto per le sboronate della preseason con The Decision, Not One not two e via dicendo. E' l'unica stagione che i suoi detrattori gli possono effettivamente contestare, e su 17 mi sembra una % irrisoria.

Da quel momento, LBJ è maturato, ha vinto titoli, ne ha anche persi, ma sempre da sfavorito. Ha vinto un titolo miracoloso con Golden State, con un supporting cast degno ma sicuramente non di primo livello. Non mi risulta che nè Love nè Irving siano stati mai considerati tra i primi 10 giocatori della Lega (per me nemmeno tra i primi 20 forse).

Jordan, che considero ancora personalmente il GOAT, ha avuto anche il merito e la fortuna di avere gli anni migliori in un periodo contraddistinto dalla mancanza di legacy durature. Ha giocato le prime 4 finali sempre con squadre diverse, e non ha mai dovuto confrontarsi con squadre del livello degli Warriors per dire.


 
Diciamo che Jordan è stato stoppato prima delle finali da tante squadre forti. Mi vengono in mente i Pistons.
Più o meno stesso percorso di LeBron, fermato un paio di volte dai Celtics dei Big3 poi battuti a Miami con i tre di Boston in fase di bollitura.


Inviato dal mio moto g(7) plus utilizzando Tapatalk




Avatar utente
Brian_di_Nazareth
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 30059
Iscritto il: 11/11/2009, 17:42
NFL Team: Philadelphia Eagles
NBA Team: Philadelphia 76ers
Località: giù al nord
2511
6865
Contatta:

Re: NBA Finals 2020*: Los Angeles Lakers vs. Miami Heat

Messaggio da Brian_di_Nazareth » 12/10/2020, 13:47

La verità è che James ha vinto il titolo in tutte le franchigie in cui ha giocato.
L'unica franchigia in cui non vincerebbe le Finals nemmeno se giocasse 100 anni è la Juventus.
Ultima modifica di Brian_di_Nazareth il 12/10/2020, 14:07, modificato 1 volta in totale.



Avatar utente
datruth34
Pro
Pro
Messaggi: 4216
Iscritto il: 31/01/2007, 14:02
MLB Team: Red Sox
NFL Team: Patriots
NBA Team: Celtics
NHL Team: Bruins
31
354

Re: NBA Finals 2020*: Los Angeles Lakers vs. Miami Heat

Messaggio da datruth34 » 12/10/2020, 13:51

lelomb ha scritto:
datruth34 ha scritto: 12/10/2020, 13:33
Questi discorsi a mio avviso non hanno nessun senso. Se tu sei un super atleta quando non ci sono super atleti in giro è un merito. A questa stregua tra 40 anni denigreranno gente come lebron perché a quel punto ci saranno 50 super atleti come lui in nba. Esempio stupido preso dal calcio, Maldini ha esordito in serie a nel 85 o giù di lì. Ha giocato ad altissimi livelli fino al 2008/2009.
Se è per questo fino agli anni 80 c'erano ancora play in nba che palleggiavano più o meno solo con la mano forte. Quindi diamo meno valore anche agli 80, dove più o meno 8/9 giocatori venivano lasciati tirare con metri di spazio e non solo dalla lunga (quando hanno introdotto la linea)


Inviato dal mio BAH2-W19 utilizzando Tapatalk

Sì.

E se l'evoluzione umana in quanto specie e delle tecniche porterà a rendere vetusta pure questa epoca andranno rivisti pure i giudizi su questi contemporanei.



 
Appunto. A questa stregua non la si finisce più.

Inviato dal mio moto g(7) plus utilizzando Tapatalk




Nasty15
Rookie
Rookie
Messaggi: 247
Iscritto il: 17/06/2016, 10:46
6
50

Re: NBA Finals 2020*: Los Angeles Lakers vs. Miami Heat

Messaggio da Nasty15 » 12/10/2020, 14:18

Non è esattamente così. In primis per la scientificità degli allenamenti e preparazione fisica in genere. Quando avrò tempo cercherò di farmi capire.

Vale per molti sport vedi tennis.


Provaci ancora Steph!

Avatar utente
Noodles
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 13434
Iscritto il: 07/09/2002, 0:40
Località: Pescara
1713
4759

Re: NBA Finals 2020*: Los Angeles Lakers vs. Miami Heat

Messaggio da Noodles » 12/10/2020, 14:21

the pacer ha scritto: 12/10/2020, 13:38

Jordan, che considero ancora personalmente il GOAT, ha avuto anche il merito e la fortuna di avere gli anni migliori in un periodo contraddistinto dalla mancanza di legacy durature. Ha giocato le prime 4 finali sempre con squadre diverse, e non ha mai dovuto confrontarsi con squadre del livello degli Warriors per dire.


warriors durantini o warriors pre-durantini?

perchè se pre...MJ ci ha giocato contro decine di volte :biggrin:
 



Avatar utente
franzis
Pro
Pro
Messaggi: 9469
Iscritto il: 25/09/2009, 21:26
NBA Team: 2020 World Champions*
857
1210

Re: NBA Finals 2020*: Los Angeles Lakers vs. Miami Heat

Messaggio da franzis » 12/10/2020, 14:28

Noodles ha scritto: 12/10/2020, 14:21
the pacer ha scritto: 12/10/2020, 13:38

Jordan, che considero ancora personalmente il GOAT, ha avuto anche il merito e la fortuna di avere gli anni migliori in un periodo contraddistinto dalla mancanza di legacy durature. Ha giocato le prime 4 finali sempre con squadre diverse, e non ha mai dovuto confrontarsi con squadre del livello degli Warriors per dire.

warriors durantini o warriors pre-durantini?

perchè se pre...MJ ci ha giocato contro decine di volte :biggrin:


oddio tra gli avversari di mj di squadre che ne hanno vinte 73 in RS non ne ricordo  :stressato:


40 GAMES IN 40ENA
Ovvero come imparai a seguire e commentare l'NBA durante il coronavirus

Avatar utente
mr.kerouac
Pro
Pro
Messaggi: 6350
Iscritto il: 25/01/2005, 5:32
MLB Team: San Francisco Giants
NFL Team: San Francisco 49ers
NBA Team: Golden State Warriors
Località: Chapel Hill, N.C.
325
1629

Re: NBA Finals 2020*: Los Angeles Lakers vs. Miami Heat

Messaggio da mr.kerouac » 12/10/2020, 14:37

DROGBA86 ha scritto: 12/10/2020, 13:20 Ma il terrore di Kerouac quando scopre che Lebron giocherà fino a 40 anni? :laughing:
La prossima stagione per me sono favoriti più di questa.
Può giocare fino a 200 anni per quel che mi riguarda che non fa alcuni tipo di differenza.
Top 5 ever. Grande giocatore.

Quelli terrorizzati siete voi Lebronisti (e ancora non si è capito il motivo :laughing: )
 


Ci sono squadre che a certe temperature si squagliano, altre che lievitano. Classe, storia: Milan.
"mr.kerouac [...] sa essere cattivo con pochissime parole". (Angyair)

Avatar utente
Rajon9
Senior
Senior
Messaggi: 2740
Iscritto il: 19/10/2011, 20:24
MLB Team: Boston Red Sox
NFL Team: San Francisco 49ers
NBA Team: Boston Celtics
NHL Team: Boston Bruins
306
320

Re: NBA Finals 2020*: Los Angeles Lakers vs. Miami Heat

Messaggio da Rajon9 » 12/10/2020, 14:40

casper-21 ha scritto: 12/10/2020, 11:13 Apice di gara 6 Rajon Jr che si beve la boccia di champagne.
Per specificare meglio, avrà 4 anni Rajon Jr :laughing: :laughing: :laughing: :laughing:
 


“Let’s not talk too much about how the sausage was made,” D. Stern

Immagine

Avatar utente
Noodles
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 13434
Iscritto il: 07/09/2002, 0:40
Località: Pescara
1713
4759

Re: NBA Finals 2020*: Los Angeles Lakers vs. Miami Heat

Messaggio da Noodles » 12/10/2020, 14:42

franzis ha scritto: 12/10/2020, 14:28
Noodles ha scritto: 12/10/2020, 14:21
warriors durantini o warriors pre-durantini?

perchè se pre...MJ ci ha giocato contro decine di volte :biggrin:

oddio tra gli avversari di mj di squadre che ne hanno vinte 73 in RS non ne ricordo  :stressato:

meglio vincerne 65 in RS e fare più bella figura nei playoff  :biggrin:



Avatar utente
franzis
Pro
Pro
Messaggi: 9469
Iscritto il: 25/09/2009, 21:26
NBA Team: 2020 World Champions*
857
1210

Re: NBA Finals 2020*: Los Angeles Lakers vs. Miami Heat

Messaggio da franzis » 12/10/2020, 14:51

Noodles ha scritto: 12/10/2020, 14:42
franzis ha scritto: 12/10/2020, 14:28

oddio tra gli avversari di mj di squadre che ne hanno vinte 73 in RS non ne ricordo  :stressato:

meglio vincerne 65 in RS e fare più bella figura nei playoff  :biggrin:
ho visto figure peggiori di rimontare un 1-3 in finale di conference  :stressato:
 


40 GAMES IN 40ENA
Ovvero come imparai a seguire e commentare l'NBA durante il coronavirus

Jack
Pro
Pro
Messaggi: 3390
Iscritto il: 30/04/2007, 15:15
88
329

Re: NBA Finals 2020*: Los Angeles Lakers vs. Miami Heat

Messaggio da Jack » 12/10/2020, 14:52

mr.kerouac ha scritto: 12/10/2020, 13:02
Jack ha scritto: 12/10/2020, 12:21



Perchè le prime non contano e pensare il contrario fa capire di essere non obiettivi.
Ah si?  :laughing:
Ma solo se si perde o anche se si vince? :penso:



Non ho mai capito le critiche pe la finale 2007. Nella rotazione c'erano Gooden, Ilga a 32 contro Duncan, Pavlovic, Varejao, Gibson e D. Jones. Per come giudico questo gruppo di giocatori e per la considerazione che ho degli Spurs (Duncan, Ginobili, Parker & Pop tutti nel prime ma anche gli altri, Bowen, Horry etc.) e della loro difesa per me ha cannato solo gara 1 e ha tirato male in generale ma è stato davvero facile per San Antonio limitare quel LeBron visto il materiale che avevano a disposizione e quello che avevano gli altri.



Avatar utente
Noodles
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 13434
Iscritto il: 07/09/2002, 0:40
Località: Pescara
1713
4759

Re: NBA Finals 2020*: Los Angeles Lakers vs. Miami Heat

Messaggio da Noodles » 12/10/2020, 14:54

franzis ha scritto: 12/10/2020, 14:51
Noodles ha scritto: 12/10/2020, 14:42

meglio vincerne 65 in RS e fare più bella figura nei playoff  :biggrin:
ho visto figure peggiori di rimontare un 1-3 in finale di conference  :stressato:


sì, quello che è successo due settimane dopo. :laughing:



Rispondi

Torna a “NBA”