Western Conference Finals: #1 Los Angeles Lakers vs. #3 Denver Nuggets

Il Punto d'incontro dei Fans NBA di Play.it USA
Rispondi

Chi passa il turno?

Sondaggio concluso il 20/09/2020, 9:15

Los Angeles Lakers in 4
8
26%
Los Angeles Lakers in 5
14
45%
Los Angeles Lakers in 6
4
13%
Los Angeles Lakers in 7
2
6%
Denver Nuggets in 4
0
Nessun voto
Denver Nuggets in 5
0
Nessun voto
Denver Nuggets in 6
1
3%
Denver Nuggets in 7
2
6%
 
Voti totali: 31

furiottego
Senior
Senior
Messaggi: 1062
Iscritto il: 22/04/2019, 8:21
22
98

Re: Western Conference Finals: #1 Los Angeles Lakers vs. #3 Denver Nuggets

Messaggio da furiottego » 27/09/2020, 11:03

Nasty15 ha scritto: 27/09/2020, 10:16
furiottego ha scritto: 27/09/2020, 10:10 Speriamo che le squadre dell'est riescano a dare un po' di equilibrio, perché a me la strada sembra veramente segnata per un tappeto rosso ai Lakers verso il titolo; senza neanche lottare.

Anche stanotte - prestazione mostruosa di LBJ a parte - veramente tanti episodi fortunosi.
Murray che si fa male a metà gara, Jokic a cui fischiano falli invisibili, triple importanti di Denver che fanno dentro/fuori, sfondi non fischiati a Lebron da cui escono delle triple.
Insomma, hanno meritato sicuramente, ma male non gli gira. Altrimenti avremmo visto una serie più combattuta di quel che è stato.


Ma no dai, non c'è stato nulla di occasionale, soprattutto sui dentro fuori. In una partita ricordo 5 triple dei Laker uscite non si sa come. Anche Davis si è fatto malino. Semplicemente i Lakers sono più profondi, e anche stanotte Rondo due triple dal nulla e 3 assist geniali, un paio di recuperi. Rondo è cinque  stelle lusso con questo minutaggio. Green alcune azioni difensive da primo quintetto nel fondamentale stanotte. Non parliamo di Howard che sembra aver avuto improvvisamente il dono dell'intelligenza. ( McGee no, è troppo  :biggrin:  )

Con Miami, eventuale finale, prevedo anche una partita con ultimi 6 minuti di JR e Dudley.

No ma che siano meglio dei Nuggets è fuori di dubbio.
Però dico anche che nel loro percorso netto gli è andato bene veramente tutto nella bolla.

Avversari che si autodistruggono (vedi Rockets), mai un infortunio, Rondo recuperato nel momento in cui serviva, partita già persa e vinta grazie ad una disgrazia difensiva dei Nuggets (g2), arbitri molto dubbi in tutta la serie, Murray che si fa male nella partita decisiva.
Insomma, alla conta dei fatti mi sembra che veramente tante cose gli stiano girando per il verso giusto. Che poi non vuol dire che non meritino dove sono, ma secondo me neanche che siano quegli schiacciasassi descritti.



Avatar utente
Ragnar Lothbrok
Senior
Senior
Messaggi: 1188
Iscritto il: 21/06/2017, 11:21
2
409

Re: Western Conference Finals: #1 Los Angeles Lakers vs. #3 Denver Nuggets

Messaggio da Ragnar Lothbrok » 27/09/2020, 11:15

furiottego ha scritto:
Nasty15 ha scritto: 27/09/2020, 10:16


Ma no dai, non c'è stato nulla di occasionale, soprattutto sui dentro fuori. In una partita ricordo 5 triple dei Laker uscite non si sa come. Anche Davis si è fatto malino. Semplicemente i Lakers sono più profondi, e anche stanotte Rondo due triple dal nulla e 3 assist geniali, un paio di recuperi. Rondo è cinque  stelle lusso con questo minutaggio. Green alcune azioni difensive da primo quintetto nel fondamentale stanotte. Non parliamo di Howard che sembra aver avuto improvvisamente il dono dell'intelligenza. ( McGee no, è troppo  Immagine  )

Con Miami, eventuale finale, prevedo anche una partita con ultimi 6 minuti di JR e Dudley.

No ma che siano meglio dei Nuggets è fuori di dubbio.
Però dico anche che nel loro percorso netto gli è andato bene veramente tutto nella bolla.

Avversari che si autodistruggono (vedi Rockets), mai un infortunio, Rondo recuperato nel momento in cui serviva, partita già persa e vinta grazie ad una disgrazia difensiva dei Nuggets (g2), arbitri molto dubbi in tutta la serie, Murray che si fa male nella partita decisiva.
Insomma, alla conta dei fatti mi sembra che veramente tante cose gli stiano girando per il verso giusto. Che poi non vuol dire che non meritino dove sono, ma secondo me neanche che siano quegli schiacciasassi descritti.
Arbitri molto dubbi tutta la serie stranamente si è detto solo post presunte lamentele dei Lakers, quando i liberi erano palesemente pro Nuggets non è stato mosso nessun dubbio.

Sugli infortuni, Davis si è girato la caviglia solo la partita scorsa. LeBron se non sbaglio in gara 2 o 3.

Ad oggi semplicemente ci si è dimostrati la squadra più forte e continua a livello mentale, tutto qui.



Avatar utente
Mich
Senior
Senior
Messaggi: 2538
Iscritto il: 11/11/2017, 16:49
MLB Team: Cubs
NFL Team: Bears
NBA Team: Bulls
609
335

Re: Western Conference Finals: #1 Los Angeles Lakers vs. #3 Denver Nuggets

Messaggio da Mich » 27/09/2020, 11:25

Per me, invece, ci sono pochi "se" sul percorso dei Lakers fino a questo momento.

Ai Rockets, che erano partiti anche 1-0, hanno tolto ogni certezza passo dopo passo. E per una squadra costruita in modo particolare, è stato una scacco matto decisivo. Hanno annullato praticamente ogni pregio di una squadra monodimensionale e che non aveva tante alternative tattiche diverse.
I Nuggets non dimentichiamo che erano 1-3 contro Jazz prima e Clippers dopo. Forse ci sarebbe prima da trovare quante situazioni siano girate bene soprattutto a loro per essere arrivati lì. I loro avversari precedenti davvero hanno dato una sensazione di autodistruzione. Tra Lakers e Nuggets per me c'è differenza sostanziale, i secondi non avevano tutti questi giocatori per impensierirli.
E gli infortuni "minori" sono una costante nei PO, a tanti tocca giocarci sopra. Lo sta facendo Davis, lo farà anche Bam nell'altra serie.

Sul supporting cast dei Lakers, Rondo non è una novità in certi momenti ma tutti o quasi stanno mettendo il loro mattoncino. E' un loro grande punto di forza è questo.
Bisogna sottolineare che questi abbiano preso una serie di giocatori improbabili con tante storie diverse dietro e che abbiano creato davvero un gruppo coeso.
Cioè, i Clippers avevano due potenziali 6MOTY che da anni giocano a livelli altissimi per quel ruolo, avevano Morris che ai Celtics aggiungeva tantissimo più altri, eppure non sono riusciti a creare lo stesso.

Per questo va dato merito a Vogel e la credibilità che si è saputa costruire. Ma penso anche a James stesso, che non è una novità abbia particolari capacità nel farsi seguire da tutti come nessun'altro nella lega. 



Avatar utente
franzis
Pro
Pro
Messaggi: 9461
Iscritto il: 25/09/2009, 21:26
NBA Team: 2020 World Champions*
857
1207

Re: Western Conference Finals: #1 Los Angeles Lakers vs. #3 Denver Nuggets

Messaggio da franzis » 27/09/2020, 11:49

NBA finals, we are back  :shades:


40 GAMES IN 40ENA
Ovvero come imparai a seguire e commentare l'NBA durante il coronavirus

Avatar utente
Dark062
Rookie
Rookie
Messaggi: 806
Iscritto il: 22/09/2018, 22:28
NFL Team: SF 49ers
NBA Team: LA Lakers
Squadra di calcio: AC Milan
95
125

Re: Western Conference Finals: #1 Los Angeles Lakers vs. #3 Denver Nuggets

Messaggio da Dark062 » 27/09/2020, 11:59

Chissà perché quando i Lakers vincono lo fanno solo a causa di eventi fortuiti e fortunati, mentre quando lo fanno le altre franchigie è per merito del gioco e dei giocatori 🙄

Intanto siamo tornati alle Finals.
:forza:



Avatar utente
pepper90
Pro
Pro
Messaggi: 3622
Iscritto il: 18/02/2013, 16:00
NBA Team: Boston Celtics
5
244

Re: Western Conference Finals: #1 Los Angeles Lakers vs. #3 Denver Nuggets

Messaggio da pepper90 » 27/09/2020, 12:01

In versione Terminator...ingiocabile

Inviato dal mio Redmi Note 8 Pro utilizzando Tapatalk




BruceSmith
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 21590
Iscritto il: 06/05/2004, 15:03
Località: Milano
2985
9598
Contatta:

Re: Western Conference Finals: #1 Los Angeles Lakers vs. #3 Denver Nuggets

Messaggio da BruceSmith » 27/09/2020, 12:19

Noodles ha scritto: 27/09/2020, 10:15
Ora con i celtics partiamo sfavoriti.
Perdiamo da sempre e in più hanno tatum smart e il rientro di hayward.
In più James per via della J è un grande professionista nel perdere le finali.
Forse è meglio darla vinta.

stai dimenticando il mantra di questi ultimi mesi: "manca bradley, contro X ci avrebbe fatto comodo".


 



Avatar utente
Noodles
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 13392
Iscritto il: 07/09/2002, 0:40
Località: Pescara
1700
4753

Re: Western Conference Finals: #1 Los Angeles Lakers vs. #3 Denver Nuggets

Messaggio da Noodles » 27/09/2020, 12:41

BruceSmith ha scritto: 27/09/2020, 12:19
Noodles ha scritto: 27/09/2020, 10:15
Ora con i celtics partiamo sfavoriti.
Perdiamo da sempre e in più hanno tatum smart e il rientro di hayward.
In più James per via della J è un grande professionista nel perdere le finali.
Forse è meglio darla vinta.

stai dimenticando il mantra di questi ultimi mesi: "manca bradley, contro X ci avrebbe fatto comodo".


era molto interessante ma non è purtroppo made by Noodles.
ho già le mie cause perse, non posso perorare pure quelle degli altri.  :forza:



Avatar utente
Radiofreccia
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 11567
Iscritto il: 12/08/2009, 22:39
NBA Team: Los Angeles Lakers
Località: Napoli
952
672

Re: Western Conference Finals: #1 Los Angeles Lakers vs. #3 Denver Nuggets

Messaggio da Radiofreccia » 27/09/2020, 12:50

4 more.


Pensa con leggerezza di te stesso e con profondità del mondo - Miyamoto Musashi
I legami sono il motivo per cui siamo qui. Sono ciò che danno uno scopo e un senso alle nostre vite - Brené Brown

Avatar utente
Iovi92
Rookie
Rookie
Messaggi: 901
Iscritto il: 17/03/2016, 12:11
NBA Team: Rockets
909
213

Re: Western Conference Finals: #1 Los Angeles Lakers vs. #3 Denver Nuggets

Messaggio da Iovi92 » 27/09/2020, 14:38

Mich ha scritto: 27/09/2020, 11:25 Per me, invece, ci sono pochi "se" sul percorso dei Lakers fino a questo momento.

Ai Rockets, che erano partiti anche 1-0, hanno tolto ogni certezza passo dopo passo. E per una squadra costruita in modo particolare, è stato una scacco matto decisivo. Hanno annullato praticamente ogni pregio di una squadra monodimensionale e che non aveva tante alternative tattiche diverse.
I Nuggets non dimentichiamo che erano 1-3 contro Jazz prima e Clippers dopo. Forse ci sarebbe prima da trovare quante situazioni siano girate bene soprattutto a loro per essere arrivati lì. I loro avversari precedenti davvero hanno dato una sensazione di autodistruzione. Tra Lakers e Nuggets per me c'è differenza sostanziale, i secondi non avevano tutti questi giocatori per impensierirli.
E gli infortuni "minori" sono una costante nei PO, a tanti tocca giocarci sopra. Lo sta facendo Davis, lo farà anche Bam nell'altra serie.

Sul supporting cast dei Lakers, Rondo non è una novità in certi momenti ma tutti o quasi stanno mettendo il loro mattoncino. E' un loro grande punto di forza è questo.
Bisogna sottolineare che questi abbiano preso una serie di giocatori improbabili con tante storie diverse dietro e che abbiano creato davvero un gruppo coeso.
Cioè, i Clippers avevano due potenziali 6MOTY che da anni giocano a livelli altissimi per quel ruolo, avevano Morris che ai Celtics aggiungeva tantissimo più altri, eppure non sono riusciti a creare lo stesso.

Per questo va dato merito a Vogel e la credibilità che si è saputa costruire. Ma penso anche a James stesso, che non è una novità abbia particolari capacità nel farsi seguire da tutti come nessun'altro nella lega. 
Concordo, a parte il primo turno con Portland che non era in discussione poi sono stati molto bravi a vincere la gara che ha indirizzato la serie, la seconda con Houston e sempre la seconda con Denver, pur non dimostrandosi così superiori in quella partita, hanno avuto il merito di aver tirato fuori quel qualcosa in più, sia come prestazione delle star, sia come prestazioni dei role player che come scelte del coaching staff.

A me poi fa impressione come hanno trovato veramente un senso a (quasi) tutti, probabilmente pensando a quello che poteva dare e alla funzionalità all'interno della squadra Danny Green é stato il peggiore ma tra Caldwell Pope, Rondo, Caruso e Morris ne hanno fatto a meno.

I Nuggets tutto sommato ne escono bene, dopo il blowout comprensibile della prima si sono giocati quasi alla pari tutte le partite pur con tutti i difetti che hanno. Ora gli attende una offseason non così semplice, dopo anni di costante crescita fare l'ultimo passo é sempre complicato.



Avatar utente
franzis
Pro
Pro
Messaggi: 9461
Iscritto il: 25/09/2009, 21:26
NBA Team: 2020 World Champions*
857
1207

Re: Western Conference Finals: #1 Los Angeles Lakers vs. #3 Denver Nuggets

Messaggio da franzis » 27/09/2020, 15:07

Denver però se mi dovessi basare su questa serie non è che mi ha fatto chissa quale impressione.
Murray escluso ovviamente.

Jokic bellissimo da vedere e point center fa molto radical chic, ma continua a non convincermi se parliamo di wiining basket: non è un fattore in difesa ma è riuscito a avere problemi di falli in 2 gare consecutive decisive di playoff, 3 con G1.. mah
 


40 GAMES IN 40ENA
Ovvero come imparai a seguire e commentare l'NBA durante il coronavirus

lelomb
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 14995
Iscritto il: 14/10/2013, 18:50
MLB Team: dodgers
NFL Team: packers
NBA Team: lakers
NHL Team: devils
13506
4544

Re: Western Conference Finals: #1 Los Angeles Lakers vs. #3 Denver Nuggets

Messaggio da lelomb » 27/09/2020, 17:56

Il tutto non difendendo.. perché per larghi tratti di gara fa obiezione volontaria, mettendo giusto il corpo in zona per firmare la presenza



Avatar utente
frog
Pro
Pro
Messaggi: 9675
Iscritto il: 08/09/2002, 20:28
NBA Team: l.a. Lakers
Località: Trento
2087
2146

Re: Western Conference Finals: #1 Los Angeles Lakers vs. #3 Denver Nuggets

Messaggio da frog » 27/09/2020, 20:46

lelomb ha scritto: 27/09/2020, 17:56 Il tutto non difendendo.. perché per larghi tratti di gara fa obiezione volontaria, mettendo giusto il corpo in zona per firmare la presenza

No, ma gli hanno fischiato contro falli inesistenti, poverino. :stressato:



Avatar utente
Radiofreccia
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 11567
Iscritto il: 12/08/2009, 22:39
NBA Team: Los Angeles Lakers
Località: Napoli
952
672

Re: Western Conference Finals: #1 Los Angeles Lakers vs. #3 Denver Nuggets

Messaggio da Radiofreccia » 28/09/2020, 8:59

Iovi92 ha scritto: 27/09/2020, 14:38 A me poi fa impressione come hanno trovato veramente un senso a (quasi) tutti, probabilmente pensando a quello che poteva dare e alla funzionalità all'interno della squadra Danny Green é stato il peggiore ma tra Caldwell Pope, Rondo, Caruso e Morris ne hanno fatto a meno.

E nessuno di voi due nella discussione (per altro con tantissimi punti giusti, secondo me) ha sottolineato come a questi Lakers manchi Avery Bradley, un eccellente difensore sulla palla ed un buonissimo tiratore dal mid range e sugli scarichi. Il CS si è ritrovato nella bolla senza uno starter ed ha saputo perfettamente compensare alla sua assenza.


Pensa con leggerezza di te stesso e con profondità del mondo - Miyamoto Musashi
I legami sono il motivo per cui siamo qui. Sono ciò che danno uno scopo e un senso alle nostre vite - Brené Brown

Rispondi

Torna a “NBA”