NBA "Wine Cellar" team - scannatevi

Il Punto d'incontro dei Fans NBA di Play.it USA
iL_jAsOne
Pro
Pro
Messaggi: 3957
Iscritto il: 28/02/2005, 15:26
NBA Team: Miami Heat
Località: bologna
Contatta:

Re: NBA "Wine Cellar" team - scannatevi

Messaggio da iL_jAsOne » 06/11/2018, 16:03

Ma si mettiamo lui era una scelta hipster ma ci sta :forza:


Immagine

Avatar utente
Django
Rookie
Rookie
Messaggi: 596
Iscritto il: 15/03/2015, 10:36
NBA Team: Philadelphia 76ers

Re: NBA "Wine Cellar" team - scannatevi

Messaggio da Django » 06/11/2018, 16:12

Io vado con un Quintetto di superattaccanti che se motivati sono anche superdifensori:
Curry 2016
T-Mac 2003
Lebron 2013
Durant 2016
Duncan 2003

Primo Cambio: 
Garnett 2004 poi  Allen 2003  Kidd 2002  Shaq 2000 (se il gioco rallenta:D) Leonard 2017 Wade 2006

Esclusi per poco: Paul 2008 e Kobe 2008



Jack
Rookie
Rookie
Messaggi: 844
Iscritto il: 30/04/2007, 15:15

Re: NBA "Wine Cellar" team - scannatevi

Messaggio da Jack » 06/11/2018, 16:25

Dal 2000 in poi non si può non mettere titolare lo Shaq del three-peat, capirei per altri centri dominanti del passato.



Avatar utente
Contropelo
Rookie
Rookie
Messaggi: 673
Iscritto il: 09/12/2007, 19:29
Località: Firenze
Contatta:

Re: NBA "Wine Cellar" team - scannatevi

Messaggio da Contropelo » 06/11/2018, 17:11

Jack ha scritto:
06/11/2018, 16:25
Dal 2000 in poi non si può non mettere titolare lo Shaq del three-peat, capirei per altri centri dominanti del passato.
Son d'accordo.
E' che molti - come me - non pensano a una squadra di avversari alieni, ma ai Warriors di oggi (e giustamente, anche).
Beh, personalmente, proprio pensando ai Warriors come avversari del Wine Cellar Team, credo che lo Shaq del 2000 farebbe loro talmente male da costringere il buon Draymondo al ritiro dall'NBA. Magnifica visione. :gogogo:



Avatar utente
PENNY
Pro
Pro
Messaggi: 6020
Iscritto il: 06/04/2004, 13:30
NBA Team: New York Knicks
Località: Cagliari

Re: NBA "Wine Cellar" team - scannatevi

Messaggio da PENNY » 06/11/2018, 17:19

Contropelo ha scritto:
06/11/2018, 17:11
Jack ha scritto:
06/11/2018, 16:25
Dal 2000 in poi non si può non mettere titolare lo Shaq del three-peat, capirei per altri centri dominanti del passato.
Son d'accordo.
E' che molti - come me - non pensano a una squadra di avversari alieni, ma ai Warriors di oggi (e giustamente, anche).
Beh, personalmente, proprio pensando ai Warriors come avversari del Wine Cellar Team, credo che lo Shaq del 2000 farebbe loro talmente male da costringere il buon Draymondo al ritiro dall'NBA. Magnifica visione. :gogogo: 

Esatto, si può discutere se affiancargli Duncan o un 4 che apra più il campo per questioni di mere spaziature, ma Shaq + altri 4 è la base contro alieni, Warriors, Brasile del 70, Dream Team...o qualunque altro avversario
 



Avatar utente
evil_schuldiner
Rookie
Rookie
Messaggi: 333
Iscritto il: 02/05/2006, 18:27
NBA Team: Brooklyn Nets
Località: Roma

Re: NBA "Wine Cellar" team - scannatevi

Messaggio da evil_schuldiner » 06/11/2018, 17:36

C'è chi per motivi anagrafici o altro non ha potuto seguire in diretta quello Shaq... quello schiacciava sui Mutombo, Mourning di turno con tanto di raddoppio del secondo lungo. Da fermo.
Ma poi siamo sicuri che nella NBA di oggi con questo pace alto Shaq nel suo prime nn abbia potuto dominare ugualmente? Io me lo ricordo quando andava in coast to coast come un treno, vallo a fermare in transizione...


"We battled hard" - Avery Johnson
The Fro-Jam! - Ian  Eagle

Avatar utente
nolian
Pro
Pro
Messaggi: 7207
Iscritto il: 27/08/2006, 17:31

Re: NBA "Wine Cellar" team - scannatevi

Messaggio da nolian » 06/11/2018, 20:18

PENNY ha scritto:
06/11/2018, 17:19
Contropelo ha scritto:
06/11/2018, 17:11

Son d'accordo.
E' che molti - come me - non pensano a una squadra di avversari alieni, ma ai Warriors di oggi (e giustamente, anche).
Beh, personalmente, proprio pensando ai Warriors come avversari del Wine Cellar Team, credo che lo Shaq del 2000 farebbe loro talmente male da costringere il buon Draymondo al ritiro dall'NBA. Magnifica visione. :gogogo: 

Esatto, si può discutere se affiancargli Duncan o un 4 che apra più il campo per questioni di mere spaziature, ma Shaq + altri 4 è la base contro alieni, Warriors, Brasile del 70, Dream Team...o qualunque altro avversario
 
straquoto



Avatar utente
nolian
Pro
Pro
Messaggi: 7207
Iscritto il: 27/08/2006, 17:31

Re: NBA "Wine Cellar" team - scannatevi

Messaggio da nolian » 06/11/2018, 20:33

evil_schuldiner ha scritto:
06/11/2018, 17:36

Ma poi siamo sicuri che nella NBA di oggi con questo pace alto Shaq nel suo prime nn abbia potuto dominare ugualmente?

Shaq giocava e dominava in un modo che era ottimale nel suo tempo

e dominava al tal punto che diversi team facevano campagna acquisti cercando di accumulare 6 centroni solo per fargli spendere 18 falli prima che potesse tirare, tanto si era capito che neanche il miglior difensore nba (Mutombo) poteva, non solo fermarlo, ma neanche limitarlo
per fare un paragone, ha limitato più Payton a MJ che non Mutombo a Shaq...

nella nba di oggi dominerebbe?
a parte il fatto che si parlava di giocare contro gli alieni, quindi chissà se loro giocherebbero come la nba attuale o quella vecchia...ma vabbè, scherzi a parte...
Shaq, il miglior Shaq dominava si fisicamente, ma anche tecnicamente e con una rapidità di piedi assolutamente improbabile per uno della sua stazza
nella nba attuale basterebbe trovare qualcuno che possa dargli palla e farebbe 45punti a sera con il 75% al tiro, di fatto ribaltando quegli equilibri che oggi stanno cambiando la nba: oggi maggiori % al tiro dall'arco, rende più efficace tirar da 3 che da 2...

facendo i conti della serva, 20 tiri al 35-40% da 3, producono 21-24 punti, 20 tiri al 50% da due producono 20punti
ma se shaq tirava 60% contro Hakeem, Dikembe, Zoo, Divac, Sabonis, ecc...oggi tirerebbe tranquillo il 70-75%, che vorrebbe dire che su 20 tiri produce 28-30 punti

di fatto ci dimentichiamo che l'evoluzione attuale della nba è iniziata con l'assenza di ricambi generazionali per i C dominanti
i vari LMA, KAT, AD, Ibaka, Horford, ecc...avrebbero faticato (fisicamente) contro i Karl Malone, lo stesso Duncan, e compagnia bella, mentre contro i C come Shaq non c'è probabilmente uno che riuscirebbe ad impensierirlo in tutta la nba
probabilmente l'unica difesa contro Shaq sarebbe quella di evitare che gli arrivi il pallone, giocando di anticipo, rischiando l'alley-oop dietro, ma scoraggiando il pallone sistematico al centrone sotto...perchè se il pallone gli arrivasse, nella nba attuale, solo lui potrebbe mettersi tra se stesso e il canestro



Avatar utente
Django
Rookie
Rookie
Messaggi: 596
Iscritto il: 15/03/2015, 10:36
NBA Team: Philadelphia 76ers

Re: NBA "Wine Cellar" team - scannatevi

Messaggio da Django » 06/11/2018, 20:38

Non sono d'accordo ragazzi...
Nonostante fosse ai Lakers adoravo veder giocare lo Shaq 1999-2002; Un dominio totale, forse il giocatore più immarcabile che ho visto.
detto questo per me quel Mostro di giocatore nel basket attuale faticherebbe o in ogni caso Sarebbe necessariamente costretto ad adeguare il suo corpo e la sua condizione fisica ai ritmi attuali (e con la testa di Shaq non è detto lo avrebbe fatto). 
Ricordate esempio come nella famosa serie contro Sacramento del 2002   fece passare Bibby per un fenomeno assoluto non uscendo mai a difendere sul p&r di Mike per 7 partite?
una difesa cosi' contro i Warriors e non solo GS adesso sarebbe improponibile.
 



Jack
Rookie
Rookie
Messaggi: 844
Iscritto il: 30/04/2007, 15:15

Re: NBA "Wine Cellar" team - scannatevi

Messaggio da Jack » 07/11/2018, 9:11

Quei Kings erano un'ottima squadra, i Lakers difendevano male contro Bibby e Shaq non mi sembra abbia giocato male contro di loro. Ne aveva 30 ed era alla sua decima stagione Nba. Parlando in generale, e nello specifico tirando in ballo i Warriors (che peraltro piacciano o meno sono la squadra più forte da parecchi anni a questa parte quindi non rappresentano certo la Nba ma il livello più alto possibile) non riesco a capire come si possa tirare in ballo loro quando si parla di confronti con squadre con un centro dominante. Li ho visti andare in difficoltà nei playoff contro squadre ben più scarse e la tanto citata death lineup con Green che riesce ad avere problemi di falli contro gente che neanche gioca in post potrebbe giocare per quanti minuti? Non sto parlando solo di Shaq ma di qualsiasi dei grandi centri del passato e come ha fatto notare nolian Shaq non avrebbe tirato col 57/60 dal campo in questa Nba, lo faceva contro due lunghi in area e quattro-cinque in rotazione pronti a mandarlo in lunetta. Dominerebbe tirando come uno che tira il 45 da tre ma a occhio riuscirebbe a prendersi più dieci tiri a partita nel pitturato.



Avatar utente
nolian
Pro
Pro
Messaggi: 7207
Iscritto il: 27/08/2006, 17:31

Re: NBA "Wine Cellar" team - scannatevi

Messaggio da nolian » 07/11/2018, 9:55

Shaq faticherebbe in difesa contro questi Warriors?
è naturale
fateicherebbe anche Zoo, Dikembe, ecc...

il discorso è se pensiamo agli adattamenti vs i Warriors attuali, o se pensiamo ai punti di forza ed agli eventuali adattamenti che la nba attuale potrebbe "proporre" vs quello Shaq

quello Shaq contro questi Warriors? si giocherebbe ai 200punti, pochi cazzi
Shaq non potrebbe difendere i P&R su Curry, si dovrebbe probabilissimamente andare di zona, o difese miste (praticamente sconosciute negli usa)...tutto molto vero
ma d'altronde, come difenderebbero i Warriors su Shaq?
il rookie attuale? Zaza, Javallone, Bogut? chi di questi riuscirebbe a tenerlo sotto il 75% dal campo? NESSUNO
ci spostiamo Green? lasciamo perdere dai
mandiamo Green o KD a raddoppiare? può essere una buona contromossa, ma dipende chi è che rimane libero...un conto è il nonno-Horace-Grant o nonno-AC-Green o il Samaki Walker (NO, non sono extraterrestri o gente della G-League, sono le PF titolari dei Lakers del threepeat!!!)
...diverso è se rimane libero una delle tantissime PF versatili attuali

vedete, si può guardare il problema (Shaq che difende sul P&R di Curry) o l'opportunità...
Larry Brown "trasformò" Iverson contornandolo di giocatori che pensavano prima a difendere e togliendo il peso a AI di creare gioco per gli altri
MDA (che non stimo, ma diamo a cesare quel che è di cesare) ha fatto l'opposto con Harden: visto che vuole tanto palla in mano, lo trasformo in un play, oltre che scorer...
decine di esempi cosi, anche con giocatori più di contorno

su Shaq io ripeto che non faticherebbe a segnare il 75% dei tiri nella nba attuale
e il 75% da due (30 punti in 20 tiri), per essere controbilanciato deve trovarsi di fronte un 50% da 3



Avatar utente
flash
Senior
Senior
Messaggi: 1219
Iscritto il: 17/11/2013, 12:58
MLB Team: New York Yankees
NFL Team: San Francisco 49ers
NBA Team: New York Knicks
NHL Team: New Jersey Devils
Squadra di calcio: AC Milan

Re: NBA "Wine Cellar" team - scannatevi

Messaggio da flash » 07/11/2018, 11:28

se il criterio è "solo annate dal 2000 in poi", gli alieni non possono essere i warriors ma al limite i bulls di jordan. partirei intanto da questo.
anche se gli alieni dovrebbero essere una squadra tipo i monstars in space jam.
anche perchè poi steph avrebbe cosa, il dono dell'ubiquità?   :forza: visto che la sua versione 2016 è presente in quasi tutti i roster. che giocherebbe contro se stesso? neanche fossimo in "Back to the future part IV"  :laughing:

PS: mi stupisce molto che finora sia stato l'unico ad inserire nei 12 iverson. anche chi parla di grandi attaccanti non lo ha fatto. trovatemeli tutti questi attaccanti superiori all'AI del 2001....lo stesso bill simmons mette allen 2001, per carità stiamo sempre parlando di un grandissimo, ma tra allen 2001 e iverson 2001 la scelta non si dovrebbe neppure porre.


Doc Rivers guarded Dale Curry. Austin Rivers cannot guard Steph Curry.
"Cold" Klay looks like a lot of other cold shooters. "Hot" Klay is like no other.
I'm not going to say that Curry is God. But he is definitely a god.

lebronpepps
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 18593
Iscritto il: 05/09/2008, 16:00

Re: NBA "Wine Cellar" team - scannatevi

Messaggio da lebronpepps » 07/11/2018, 11:29

la squadra più forte sono i Warriors 2016/2017 non è che ci sia molto da andare a prendere in altre annate :biggrin:



Avatar utente
PENNY
Pro
Pro
Messaggi: 6020
Iscritto il: 06/04/2004, 13:30
NBA Team: New York Knicks
Località: Cagliari

Re: NBA "Wine Cellar" team - scannatevi

Messaggio da PENNY » 07/11/2018, 11:57

Per semplificare si potrebbero considerare alieni tutti quelli che hanno giocato prima del 2000, in modo da non avere doppioni

Una roba tipo:

- Magic
- Jordan
- Erving
- Bird
- Chamberlain

che sfida i 2000's

- Curry
- Bryant
- James
- Durant
-  Shaq

Non ringraziate, scannatevi pure ora  :shades:



Avatar utente
evil_schuldiner
Rookie
Rookie
Messaggi: 333
Iscritto il: 02/05/2006, 18:27
NBA Team: Brooklyn Nets
Località: Roma

Re: NBA "Wine Cellar" team - scannatevi

Messaggio da evil_schuldiner » 07/11/2018, 12:50

PENNY ha scritto:
07/11/2018, 11:57
Per semplificare si potrebbero considerare alieni tutti quelli che hanno giocato prima del 2000, in modo da non avere doppioni

Una roba tipo:

- Magic
- Jordan
- Erving
- Bird
- Chamberlain

che sfida i 2000's

- Curry
- Bryant
- James
- Durant
-  Shaq

Non ringraziate, scannatevi pure ora  :shades:
Ahahahaha....noooooo

Immagine
 


"We battled hard" - Avery Johnson
The Fro-Jam! - Ian  Eagle

Rispondi