Summer League 2018

Il Punto d'incontro dei Fans NBA di Play.it USA
Avatar utente
lele_warriors
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 24573
Iscritto il: 05/07/2007, 7:48

Re: Summer League 2018

Messaggioda lele_warriors » 07/07/2018, 12:15

phillino d.o.c ha scritto:
07/07/2018, 8:10
lele_warriors ha scritto:
nella prima, per me che fondamentalmente non lo avevo quasi mai visto, è stato qualcosa di osceno.
ma proprio a livello di scelte e iq...una roba immonda...
per quello chiedevo se fosse sempre così, ma nessuno ha detto nulla :nonsa:
Se parli di tiri un po' sconsiderati e giocare azzardate si.
Ma teoricamente questo sarebbe un novello Curry, quindi tiri che per altri sono forzature per lui dovrebbero essere normali, poi anche a me fa abbastanza cagare

Sent from my ONEPLUS A5000 using Tapatalk
ah ok.
a me sti "imitatori" di curry fan cagare, così tanto per.gente che tira da 10 metri, così, con 20 sec sul cronometro.ha forzato delle robe allucinanti anche in penetrazione, schiantandosi contro chiunque.


.“Odio gli Shilton. Credo che vivere voglia dire essere partigiani. Chi vive veramente non può non essere cittadino e partigiano. L’indifferenza è abulia, è parassitismo, è vigliaccheria, non è vita. Perciò odio gli Shilton.

(lelewarriors-Indifferenti-8.9.16) (by lebronpepps :appl: :appl: )

Jack
Rookie
Rookie
Messaggi: 714
Iscritto il: 30/04/2007, 15:15

Re: Summer League 2018

Messaggioda Jack » 07/07/2018, 12:42

Su Young oltre a quello che avete detto bisogna ricordare che a settembre ne farà 20, se mai diventerà non dico uno alla Curry ma uno forte e non un bust ci vorrà comunque un po' di tempo, pazienza e accettare tiri forzati e perse. Comunque dalle partite che ho visto al college sembrava uno che la passa molto bene dal palleggio, sulla questione qi non so che dire, Curry come è messo bene sotto questo aspetto? Bene solo perchè tira col 43 da 3 perchè c'è anche la persa in gara 7 e tante altre da citare.



Avatar utente
jayone
Award Post dell'anno
Award Post dell'anno
Messaggi: 1454
Iscritto il: 22/11/2006, 19:39
NFL Team: Miami Dolphins

Re: Summer League 2018

Messaggioda jayone » 07/07/2018, 18:10

Jack ha scritto:
07/07/2018, 12:42
Su Young oltre a quello che avete detto bisogna ricordare che a settembre ne farà 20, se mai diventerà non dico uno alla Curry ma uno forte e non un bust ci vorrà comunque un po' di tempo, pazienza e accettare tiri forzati e perse. Comunque dalle partite che ho visto al college sembrava uno che la passa molto bene dal palleggio, sulla questione qi non so che dire, Curry come è messo bene sotto questo aspetto? Bene solo perchè tira col 43 da 3 perchè c'è anche la persa in gara 7 e tante altre da citare.
La grande differenza tra i due, e non è proprio una cosetta da poco eh, è che Steph a livello collegiale era un giocatore off ball 30 volte se non 50 meglio di Young.

Curry per me è quella superstar che è non solo grazie al suo tiro idilliaco, lo è soprattutto per le piccole cose che magari sfuggono ad un occhio meno attento. Un bloccante eccezionale, un passatore top 10 all time e un difensore sottovalutato.

Trae Young io l'ho bollato come bust ancora lo scorso anno a stagione in corso. Sarà uno dei tanti che vedremo. Fredette era un precursore ma adesso ne vedremo a bizzeffe di similcurry.

Un po' come gli anni in cui prendevi Kwame Brown alla 1 perché andava di moda Shaq.



Jack
Rookie
Rookie
Messaggi: 714
Iscritto il: 30/04/2007, 15:15

Re: Summer League 2018

Messaggioda Jack » 07/07/2018, 18:39

jayone ha scritto:
07/07/2018, 18:10
Jack ha scritto:
07/07/2018, 12:42
Su Young oltre a quello che avete detto bisogna ricordare che a settembre ne farà 20, se mai diventerà non dico uno alla Curry ma uno forte e non un bust ci vorrà comunque un po' di tempo, pazienza e accettare tiri forzati e perse. Comunque dalle partite che ho visto al college sembrava uno che la passa molto bene dal palleggio, sulla questione qi non so che dire, Curry come è messo bene sotto questo aspetto? Bene solo perchè tira col 43 da 3 perchè c'è anche la persa in gara 7 e tante altre da citare.
La grande differenza tra i due, e non è proprio una cosetta da poco eh, è che Steph a livello collegiale era un giocatore off ball 30 volte se non 50 meglio di Young.

Curry per me è quella superstar che è non solo grazie al suo tiro idilliaco, lo è soprattutto per le piccole cose che magari sfuggono ad un occhio meno attento. Un bloccante eccezionale, un passatore top 10 all time e un difensore sottovalutato.

Trae Young io l'ho bollato come bust ancora lo scorso anno a stagione in corso. Sarà uno dei tanti che vedremo. Fredette era un precursore ma adesso ne vedremo a bizzeffe di similcurry.

Un po' come gli anni in cui prendevi Kwame Brown alla 1 perché andava di moda Shaq.
Sottovalutato da me di sicuro perchè sono dell'idea che avere dietro Green, Iguodala, Klay e anche Durant aiuti a sembrare onesto in difesa; in generale sono d'accordo che Curry è un giocatore più completo di quanto si pensi per tutte le cose che hai citato come movimento senza palla, blocchi, anche a rimbalzo dà una mano ma la cosa che lo rende un fenomeno, non per sminuire tutto il resto, è il suo tiro. Non è un passatore da top 10 all time ma non è neanche meglio di Rondo o Rubio per citare due tanto criticati, semplicemente é talmente immarcabile che costringe le difese a far scelte rischiose che mai farebbero normalmente. La passa bene eh, niente da dire, ma é come dire che Jordan era uno dei migliori di sempre anche a passarla, uno che ne fa 35 a sera nei playoff ovvio generi attenzioni di un certo tipo.

Su Young vediamo, nei prossimi anni ne usciranno di giocatori così, di solito sparare a caso da nove e metri, senza nessuno a rimbalzo era associato a pessimi giocatori ma è chiaro che se tiri con le percentuali di Curry per esempio giusto prenderne il numero più alto possibile. Come Curry non diventa di sicuro perchè fisicamente è messo peggio, per le cose scritte prima e perchè anche se gli Hawks ci proveranno replicare quel sistema sarà tutto meno che facile però come ho scritto prima dal palleggio per me la passa bene e al netto della summer league il tiro è l'ultimo dei suoi problemi, poi con che efficacia a livello di percentuali è difficile da pronosticare, specie al ferro.



Avatar utente
jayone
Award Post dell'anno
Award Post dell'anno
Messaggi: 1454
Iscritto il: 22/11/2006, 19:39
NFL Team: Miami Dolphins

Re: Summer League 2018

Messaggioda jayone » 07/07/2018, 19:01

Jack ha scritto:
07/07/2018, 18:39
jayone ha scritto:
07/07/2018, 18:10

La grande differenza tra i due, e non è proprio una cosetta da poco eh, è che Steph a livello collegiale era un giocatore off ball 30 volte se non 50 meglio di Young.

Curry per me è quella superstar che è non solo grazie al suo tiro idilliaco, lo è soprattutto per le piccole cose che magari sfuggono ad un occhio meno attento. Un bloccante eccezionale, un passatore top 10 all time e un difensore sottovalutato.

Trae Young io l'ho bollato come bust ancora lo scorso anno a stagione in corso. Sarà uno dei tanti che vedremo. Fredette era un precursore ma adesso ne vedremo a bizzeffe di similcurry.

Un po' come gli anni in cui prendevi Kwame Brown alla 1 perché andava di moda Shaq.
Sottovalutato da me di sicuro perchè sono dell'idea che avere dietro Green, Iguodala, Klay e anche Durant aiuti a sembrare onesto in difesa; in generale sono d'accordo che Curry è un giocatore più completo di quanto si pensi per tutte le cose che hai citato come movimento senza palla, blocchi, anche a rimbalzo dà una mano ma la cosa che lo rende un fenomeno, non per sminuire tutto il resto, è il suo tiro. Non è un passatore da top 10 all time ma non è neanche meglio di Rondo o Rubio per citare due tanto criticati, semplicemente é talmente immarcabile che costringe le difese a far scelte rischiose che mai farebbero normalmente. La passa bene eh, niente da dire, ma é come dire che Jordan era uno dei migliori di sempre anche a passarla, uno che ne fa 35 a sera nei playoff ovvio generi attenzioni di un certo tipo.

Su Young vediamo, nei prossimi anni ne usciranno di giocatori così, di solito sparare a caso da nove e metri, senza nessuno a rimbalzo era associato a pessimi giocatori ma è chiaro che se tiri con le percentuali di Curry per esempio giusto prenderne il numero più alto possibile. Come Curry non diventa di sicuro perchè fisicamente è messo peggio, per le cose scritte prima e perchè anche se gli Hawks ci proveranno replicare quel sistema sarà tutto meno che facile però come ho scritto prima dal palleggio per me la passa bene e al netto della summer league il tiro è l'ultimo dei suoi problemi, poi con che efficacia a livello di percentuali è difficile da pronosticare, specie al ferro.
Curry era curry anche prima del sistema creato a GSW. Sia a Davidson che ad inizio carriera quando portava le borse a Monta Ellis.

Poi oh... sarei contento di sbagliarmi su Young ma visto il gulag tecnico dove finirà io credo che tra qualche anno lo vedremo in europa.



Avatar utente
ghista
Pro
Pro
Messaggi: 8451
Iscritto il: 02/06/2008, 20:59
MLB Team: New York Mets
NBA Team: Orlando Magic

Re: Summer League 2018

Messaggioda ghista » 07/07/2018, 19:06

Quando si dice che uno è in un top 10 all time sarebbe però bello sapere chi sono i 10 senza necessariamente metterli in ordine. Per me Curry in quella categoria non ci sta, concordo sul fatto che off the ball e come bloccante sia fortissimo.



Avatar utente
jayone
Award Post dell'anno
Award Post dell'anno
Messaggi: 1454
Iscritto il: 22/11/2006, 19:39
NFL Team: Miami Dolphins

Re: Summer League 2018

Messaggioda jayone » 07/07/2018, 19:28

ghista ha scritto:
07/07/2018, 19:06
Quando si dice che uno è in un top 10 all time sarebbe però bello sapere chi sono i 10 senza necessariamente metterli in ordine. Per me Curry in quella categoria non ci sta, concordo sul fatto che off the ball e come bloccante sia fortissimo.
Così ne butto là un po' di nomi... senza andare in ordine:
Stockton, Kidd, Nash, James, Magic, Miller, Cheeks, Payton, Jackson e Thomas.

Esclusi di pregio: CP3, West, Bird

Secondo me Curry può starci in questo gruppone o magari anche tra gli esclusi. Non riconoscere le sue doti di passatore è da folli.



Avatar utente
daking
Rookie
Rookie
Messaggi: 182
Iscritto il: 11/07/2006, 15:43
NFL Team: Dallas Cowboys
NBA Team: Phoenix Suns
Località: Genova

Re: Summer League 2018

Messaggioda daking » 07/07/2018, 20:25

jayone ha scritto:
07/07/2018, 19:28
ghista ha scritto:
07/07/2018, 19:06
Quando si dice che uno è in un top 10 all time sarebbe però bello sapere chi sono i 10 senza necessariamente metterli in ordine. Per me Curry in quella categoria non ci sta, concordo sul fatto che off the ball e come bloccante sia fortissimo.
Così ne butto là un po' di nomi... senza andare in ordine:
Stockton, Kidd, Nash, James, Magic, Miller, Cheeks, Payton, Jackson e Thomas.

Esclusi di pregio: CP3, West, Bird

Secondo me Curry può starci in questo gruppone o magari anche tra gli esclusi. Non riconoscere le sue doti di passatore è da folli.
boh...personalmente, per citare i tuoi, secondo me CP3 e Bird gli stanno parecchio davanti...e dove sono Maravich, Cousy...pure Marbury e White Chocolate, se vogliamo.
Per carità, passatore di alto livello, sopra la media senza dubbio, ma non mi sembra avere quel qualcosa di speciale per definirlo tra i top assoluti.
Io la vedo come Jack, tra gli attivi anche Rondo e Rubio sono a quel livello, Wall già lo piazzo sopra (e forse pure Simmons)

Le sue capacità offensive in prima persona ne facilitano parecchio il compito, non che sia un difetto anzi buon per lui...ma proprio per questo lo metto più con gente come Tim Hardaway, Kevin Johnson, Westbrook tra i moderni (mica merdacce qualsiasi, eh :biggrin: )...fenomeni e funamboli, l'assist vien da sè



Avatar utente
ghista
Pro
Pro
Messaggi: 8451
Iscritto il: 02/06/2008, 20:59
MLB Team: New York Mets
NBA Team: Orlando Magic

Re: Summer League 2018

Messaggioda ghista » 08/07/2018, 1:08

Io considererei anche qualche lungo... gente come Sabonis Webber Divac passava la palla da dio. E ho messo i primi 3 che mi son venuti in mente



Avatar utente
Bonner
Rookie
Rookie
Messaggi: 810
Iscritto il: 21/09/2004, 18:55
Località: Messina

Re: Summer League 2018

Messaggioda Bonner » 08/07/2018, 1:27

ghista ha scritto:
08/07/2018, 1:08
Io considererei anche qualche lungo... gente come Sabonis Webber Divac passava la palla da dio. E ho messo i primi 3 che mi son venuti in mente
Ad oggi Jokic è da includere (almeno) in questa categoria, ma potrebbe crearne una sua.


Immagine
Gli attacchi vendono i biglietti, le difese vincono le partite

I pazzi osano dove gli angeli temono d'andare


Sono brutto, rozzo, sporco, maleducato, irascibile, fastidioso, intollerante, intemperante, indeciso, incostante, stupidament

Avatar utente
Raptor Longe
Newbie
Newbie
Messaggi: 40
Iscritto il: 25/06/2018, 1:44
NBA Team: Clippers

Re: Summer League 2018

Messaggioda Raptor Longe » 08/07/2018, 4:48

La Summer League è sempre stata una mezza porcata, mettere insieme in pochi giorni dei perfetti sconosciuti, di cui la maggior parte gente che cerca un contratto di qualsiasi tipo, non crea spettacolo. Ci sono gare veramente inguardabili a volte, perché non si gioca minimamente di squadra, ci si ignora spesso a vicenda per far vedere quanto sono bravi, e farsi notare.
Il problema è che magari qualche anno fa, uno prendeva ad esempio un Jordan, un The Dream, uno Shaq, un Kobe, un Lebron e vedevi spesso penetrazioni per arrivare alla schiacciata spettacolare, o comunque una serie di Crossover per poi arrivare al tiro, magari qualche Pick & roll improvvisato.
Qua invece tutti imitano Curry, e vedi 15 tiri da 9-10 metri a gara, di cui se ne entrano 2 è grasso che cola...
Ieri mi son guardato Clippers - GSW e mi veniva da piangere, i migliori sono stati Thornwell e Bell, ovvero gli unici veri giocatori in campo, che non avevano nessun motivo di fare tiri a caso per farsi vedere, ed han giocato una bella gara.
Gildeous-Alexander nel secondo tempo si è unito al festino "facciamo vedere che siamo skillati", ed ha iniziato a prendere tiri cretini con risultati ovviamente disastrosi. Quando nei primi 24 minuti invece aveva fatto vedere buonissime cose, con tiri su scarico, penetrazioni con schiacciate, buone difese ed una buona gestione del pallone come un vero play.



Avatar utente
Brian_di_Nazareth
Premio Tranquillo
Premio Tranquillo
Messaggi: 20691
Iscritto il: 11/11/2009, 17:42
NFL Team: Philadelphia Eagles
NBA Team: Philadelphia 76ers
Località: giù al nord
Contatta:

Re: Summer League 2018

Messaggioda Brian_di_Nazareth » 08/07/2018, 9:23

Brian_di_Nazareth ha scritto:https://www.youtube.com/watch?v=RYZflweyW_E
E la notte successiva 0 su 100 :forza:

W la Summer League Immagine


Immagine

Avatar utente
Radiofreccia
Pro
Pro
Messaggi: 9475
Iscritto il: 12/08/2009, 22:39
NBA Team: Los Angeles Lakers
Località: Napoli

Re: Summer League 2018

Messaggioda Radiofreccia » 08/07/2018, 11:15

Brian_di_Nazareth ha scritto:
08/07/2018, 9:23
E la notte successiva 0 su 100 :forza:

W la Summer League Immagine
Beh ovvio, marcato da Josh Hart, inevitabilmente annullato.

Trae Young 'rischia' di pagare a caro prezzo la volontà di giocare alla Curry.
Ha delle ottime letture, è un giocatore potenzialmente molto forte, ma quando inizia a tirare a cazzo da tutte le parti del campo diventa più dannoso che inutile. Credo necessiti di un allenatore che gli faccia capire che non è Curry e probabilmente mai lo diventerà, almeno si mette l'anima in pace e gioca col cervello.


Pensa con leggerezza di te stesso e con profondità del mondo - Miyamoto Musashi
I legami sono il motivo per cui siamo qui. Sono ciò che danno uno scopo e un senso alle nostre vite - Brené Brown

Avatar utente
Brian_di_Nazareth
Premio Tranquillo
Premio Tranquillo
Messaggi: 20691
Iscritto il: 11/11/2009, 17:42
NFL Team: Philadelphia Eagles
NBA Team: Philadelphia 76ers
Località: giù al nord
Contatta:

Re: Summer League 2018

Messaggioda Brian_di_Nazareth » 08/07/2018, 12:10

Radiofreccia ha scritto:
08/07/2018, 11:15
Brian_di_Nazareth ha scritto:
08/07/2018, 9:23
E la notte successiva 0 su 100 :forza:

W la Summer League Immagine
Beh ovvio, marcato da Josh Hart, inevitabilmente annullato.
Certo, ovvio. :forza:



Avatar utente
Raptor Longe
Newbie
Newbie
Messaggi: 40
Iscritto il: 25/06/2018, 1:44
NBA Team: Clippers

Re: Summer League 2018

Messaggioda Raptor Longe » 08/07/2018, 16:57

Comunque, a prescindere, i Lakers hanno trovato un giocatore veramente interessante in Sviatoslav Mykhailiuk.
Mi piace tanto, a parte che è una guardia di 203 centimetri che l'ultimo anno al College ha tirato con il 44% da tre (6.6 tiri di media!), ma con quelle proporzioni fisiche, può diventare un giocatore veramente completo, anche se ovviamente atleticamente non sarà mai un afro-americano, ma può tranquillamente penetrare o tirare sopra la testa di metà delle guardie nba.




Torna a “NBA”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

cron