Paul George's incredible journey to free agency (dedicato a longinus)

Il Punto d'incontro dei Fans NBA di Play.it USA
ap8
Newbie
Newbie
Messaggi: 33
Iscritto il: 19/05/2004, 22:23

Re: Paul George's incredible journey to free agency (dedicato a longinus)

Messaggio da ap8 » 01/07/2018, 23:06

Myu ha scritto:
01/07/2018, 21:08
Ma la firma "per vincere" quale sarebbe stata? Volevate anche lui a Golden State?
nessuno sa realmente che proposte avesse sul tavolo e se davvero ce ne fosse una "per vincere".
con un orizzonte di 4 anni ad esempio phila poteva essere una destinazione .

76ers
2018 NBA Salary Cap Max $101,869,000
Cap Max Space $-26,559,103
Practical Cap Space $31,374,304

chiaro che è fantamercato, pero' OKC non mi sembra una scelta che gli porterà un anello.

la realtà è che le uniche possibili destinazioni vincenti in base ai roster attuali sono:
GSW
BOS
76ers
la squadra di lebron
houston molto difficile dato CP3 a 40m e no ariza

purtroppo non vedo altre alternative da qui a 4 anni a meno che GS non imploda o non gli omologhino il palazzo nuovo :biggrin:



Avatar utente
Brian_di_Nazareth
Premio Tranquillo
Premio Tranquillo
Messaggi: 21471
Iscritto il: 11/11/2009, 17:42
NFL Team: Philadelphia Eagles
NBA Team: Philadelphia 76ers
Località: giù al nord
Contatta:

Re: Paul George's incredible journey to free agency (dedicato a longinus)

Messaggio da Brian_di_Nazareth » 01/07/2018, 23:08

Giusto per capire perchè, economicamente, PG ha optato per il 3+1
Poi non so se fra due anni OKC lo estende, ma intanto...



Avatar utente
franzis
Pro
Pro
Messaggi: 6633
Iscritto il: 25/09/2009, 21:26
NBA Team: 2028 World Champions

Re: Paul George's incredible journey to free agency (dedicato a longinus)

Messaggio da franzis » 01/07/2018, 23:16

Massì che lo estenderà, a meno che sia PG a voler cambiare.

Presti nel documentario fa pure la citazione dei ATCQ "scared money don't make none"



Avatar utente
T-wolves
Pro
Pro
Messaggi: 9649
Iscritto il: 20/10/2011, 18:22
MLB Team: Minnesota Twins
NFL Team: Minnesota Vikings
NBA Team: Minnesota Timberwolves
NHL Team: Minnesota Wild

Re: Paul George's incredible journey to free agency (dedicato a longinus)

Messaggio da T-wolves » 01/07/2018, 23:23

Si, però.... Boston e Houston George non lo potevano firmare. Allo stato attuale delle cose i 76ers cercano e da quello che ho capito sempre cercato prima James rispetto a George (da concatenare eventualmente a Leonard). James OGGI non ha ancora firmato con nessuno. In teoria può ancora andare ai 76ers. Seriamente QUESTI Lakers sono meglio di questi Thunder?

Io poi insisto: George voleva andare via da Indiana e non ha mai negato l'opportunità di rimanere ai Thunder, anzi se vogliamo dirla tutta già a metà stagione aveva fatto intendere di voler rimanere ai Thudner e sono tipo due mesi che diverse persone ribadiscono questa cosa. Tutto questo teatrino "firma solo ai Lakers" non ho idea di chi l'abbia fatto girare. Magic & Pelinka? I "giornalisti" di LA?

SE è stato George è uno stronzo, ma tutta questa sicurezza che sia stato lui io non ce l'ho (anche perchè se no che senso aveva ribadire sempre che avrebbe gradito di rifirmare per i Thunder?). Tra l'altro come se fosse la prima volta che accadono queste cose del "è già un Lakers" e poi non succede.

Capisco i tifosi Lakers arrabbiati, ma i tifosi delle altre squadre che non si capacitano della rifirma ai Thunder come fossero delle merde e del perchè non abbia firmato per i Lakers.... non lo capisco.



Avatar utente
franzis
Pro
Pro
Messaggi: 6633
Iscritto il: 25/09/2009, 21:26
NBA Team: 2028 World Champions

Re: Paul George's incredible journey to free agency (dedicato a longinus)

Messaggio da franzis » 01/07/2018, 23:31

Vabbè t-wolves che era sicuro che preferisse OKC non è vero altrimenti, esempio banale, questo topic (inteso con il documentario) non sarebbe mai esistito.

Poi cosa è successo veramente, dalle dichiarazioni dell'anno scorso di amore incondizionato ai lakers ad oggi, lo possiamo solo ricostruire/immaginare.



Avatar utente
Brian_di_Nazareth
Premio Tranquillo
Premio Tranquillo
Messaggi: 21471
Iscritto il: 11/11/2009, 17:42
NFL Team: Philadelphia Eagles
NBA Team: Philadelphia 76ers
Località: giù al nord
Contatta:

Re: Paul George's incredible journey to free agency (dedicato a longinus)

Messaggio da Brian_di_Nazareth » 01/07/2018, 23:33

Probabilmente Westbrook gli ha fatto il trattamento Moggi...quello in cui vieni chiuso nello spogliatoio a fine gara :forza:



Avatar utente
T-wolves
Pro
Pro
Messaggi: 9649
Iscritto il: 20/10/2011, 18:22
MLB Team: Minnesota Twins
NFL Team: Minnesota Vikings
NBA Team: Minnesota Timberwolves
NHL Team: Minnesota Wild

Re: Paul George's incredible journey to free agency (dedicato a longinus)

Messaggio da T-wolves » 01/07/2018, 23:37

No momento.
Tra: "George andrà sicuramente ai Lakers" a "George potrebbe andare ai Lakers" ce ne passa. Così come da: "George non avrebbe mai rifirmato per i Thunder" a "George ha considerato l'opzione di rifirmare per i Thunder".
La differenza è palese e se ho fatto intendere che avesse già deciso per rifirmare per i Thunder probabilmente mi sono espresso male, semplicemente non li ha mai scartati.

Qui si è sempre dato per scontato che avrebbe firmato per i Lakers.... e infatti si è visto. I Lakers sono sempre stati una opzione così come lo erano i Thunder.



Avatar utente
flash
Senior
Senior
Messaggi: 1219
Iscritto il: 17/11/2013, 12:58
MLB Team: New York Yankees
NFL Team: San Francisco 49ers
NBA Team: New York Knicks
NHL Team: New Jersey Devils
Squadra di calcio: AC Milan

Re: Paul George's incredible journey to free agency (dedicato a longinus)

Messaggio da flash » 01/07/2018, 23:41

Personalmente contesto il ragionamento sotto ogni punto di vista.
Economicamente forse che gli conveniva starsene a indianpolis.
Sportivamente a okc, oggi, con la situazione salariale in cui si trovano, ad ovest, non e’ che abbia chissa quali chances di successo (inteso non solo come vittoria titolo ma anche come finali di conference).
Come life outside the court non sono mai stato ad Oklahoma City, ma trovo difficile pensare sia così tanto meglio di Indianapolis (a meno che Indianapolis non sia uno shithole tipo Glasgow :forza: ).

Per me, ripeto, scelta incomprensibile.
Se poi non se lo cagava nessuno e gli unici a volerlo erano i thunder allora e’ un discorso diverso.
Poi va beh, da uno (e il suo entourage) che mettono in piedi una ridicolaggine come il filmino sulla fa non ci si può stupire di nulla.


Doc Rivers guarded Dale Curry. Austin Rivers cannot guard Steph Curry.
"Cold" Klay looks like a lot of other cold shooters. "Hot" Klay is like no other.
I'm not going to say that Curry is God. But he is definitely a god.

Avatar utente
T-wolves
Pro
Pro
Messaggi: 9649
Iscritto il: 20/10/2011, 18:22
MLB Team: Minnesota Twins
NFL Team: Minnesota Vikings
NBA Team: Minnesota Timberwolves
NHL Team: Minnesota Wild

Re: Paul George's incredible journey to free agency (dedicato a longinus)

Messaggio da T-wolves » 02/07/2018, 0:05

A Indiana avrebbe preso gli stessi soldi dei Lakers o dei Thunder. Il punto è che quella Indiana faceva cagare.

Aveva Myles Turner e Jeff Tegaue come giocatori di punta eh (che valgono molto meno di Westbrook e Adams), Lance Stephenson e Thad Young a completare il quintetto e si erano qualificato all'ultima giornata o giù di lì ai PO ad Est quando è voluto andare via. In panchina giravano cessi del calibro di Aaron Brooks (finito a fare tribuna a Minnesota), Monta Ellis (non ha trovato una squadra l'anno dopo), Stuckey (non ha trovato una squadra l'anno dopo), Seraphin (non ha trovato una squadra l'anno dopo) e Lavoy Allen (non ha trovato una squadra l'anno dopo).

Questi Pacers sono tutti nuovi, mica solo Oladipo & Sabonis. Pure Collison, Bogdanovic, Jospeh e via dicendo. Rimasti solo Turner, Young e Stephenson (appena tagliato) dei vecchi.



Avatar utente
steve
Pro
Pro
Messaggi: 7085
Iscritto il: 13/12/2004, 19:09

Re: Paul George's incredible journey to free agency (dedicato a longinus)

Messaggio da steve » 03/07/2018, 2:45

si ma la parte 3? :forza:


NckRm ha scritto:Leviathan ha portato il pianto preventivo ad un'arte giapponese
Immagine

Rispondi