Il futuro di LeBron. Decision 2.0

Il Punto d'incontro dei Fans NBA di Play.it USA

Porterà i suoi talenti a ?

Los Angeles Lakers
26
38%
Cleveland Cavaliers
5
7%
Golden State Warriors
2
3%
Boston Celtics
7
10%
Houston Rockets
7
10%
Miami Heat
2
3%
Altrove
20
29%
 
Voti totali: 69

Avatar utente
Casteddurikk
Newbie
Newbie
Messaggi: 10
Iscritto il: 12/06/2018, 20:25

Re: Il futuro di LeBron. Decision 2.0

Messaggioda Casteddurikk » 13/06/2018, 21:41

Ma non ci credo manco se me lo dice lui che sta prendendo anche solo in considerazione Golden State.

Piuttosto illuminatemi su una cosa che non ho capito bene, ma i colloqui 'ufficiali' con le altre squadre potranno partire solo dal 1 Luglio?

Inviato dal mio WAS-LX1A utilizzando Tapatalk




Avatar utente
daking
Rookie
Rookie
Messaggi: 158
Iscritto il: 11/07/2006, 15:43
NFL Team: Dallas Cowboys
NBA Team: Phoenix Suns
Località: Genova

Re: Il futuro di LeBron. Decision 2.0

Messaggioda daking » 13/06/2018, 22:16

Curry30 ha scritto:
13/06/2018, 21:38
Ma siamo sicuri che parlerà anche con Golden State ?

Nel caso metterei la firma per uno scenario del genere :

A malincuore via Green e Iggy in cambio di una scelta immediata (possibilmente alta) se necessario via pure Livingstone e all in su James


Roba irrealistica anche per NBA2K ? :biggrin:
secondo me non è un'ipotesi realistica...ma lo pensavo anche per Durant :laughing:
A mio parere la sua dose di astio generale l'ha già presa ai tempi della prima decision, il titolo e il cuore messi per Cleveland lo ha parzialmente riabilitato, non credo prenda un'altra decisione così impopolare.

comunque nel caso debba avverarsi l'assurdo, fossi in GS sceglierei di cedere Thompson e non Green...il secondo è troppo prezioso nell'economia difensiva della squadra, vero che anche Klay fa la differenza dietro ma il simpatico Draimondo tiene 5 ruoli, pretende meno coinvolgimento offensivo, è più leader...



Avatar utente
nonsense
Pro
Pro
Messaggi: 4986
Iscritto il: 21/01/2012, 20:24
NBA Team: 76ers

Re: Il futuro di LeBron. Decision 2.0

Messaggioda nonsense » 13/06/2018, 22:32

Casteddurikk ha scritto:
13/06/2018, 21:41
Ma non ci credo manco se me lo dice lui che sta prendendo anche solo in considerazione Golden State.

Piuttosto illuminatemi su una cosa che non ho capito bene, ma i colloqui 'ufficiali' con le altre squadre potranno partire solo dal 1 Luglio?

Inviato dal mio WAS-LX1A utilizzando Tapatalk
Ma la passata Decision aveva fatto i colloqui in giro?

Che poi cosa fanno colloqui se tanto hanno già deciso tutto, boh.



Avatar utente
daking
Rookie
Rookie
Messaggi: 158
Iscritto il: 11/07/2006, 15:43
NFL Team: Dallas Cowboys
NBA Team: Phoenix Suns
Località: Genova

Re: Il futuro di LeBron. Decision 2.0

Messaggioda daking » 13/06/2018, 22:56

comunque vedo che in tanti si focalizzano sui 34 anni di LBJ, ma consideriamo anche che questo fisicamente è un mostro (cyborg? :biggrin: ), secondo me può durare al top ancora 4/5 anni senza difficoltà, a patto che abbia un aiuto.
Quest'anno era totalmente solo ai Cavs, l'abbiamo visto riposarsi durante ogni minima pausa per gioco fermo, durante i liberi dei compagni....ma cavolo, non c'era un singolo creatore di gioco a parte lui, nessuno in grado di costruirsi un tiro in modo decente. La stanchezza, se non davanti dove ha tirato fuori performance fuori dal normale, si è vista soprattutto dietro dove ha avuto momenti di assenza plateali.
Gli anni scorsi si vedevano spesso azioni personali 1 vs 1 di Irving, con Lebron da spettatore, che gli permettevano sia di andare in panchina ogni tanto sia di tirare il fiato sul parquet.
Se questo riesce a trovare una squadra con uno/due giocatori in grado di reggere l'arancia senza fare danni (e lo diamo per scontato, visto che almeno una star gli giocherà accanto, presumo), secondo me continuerà a riscrivere i libri dei record per ancora molto tempo.



ap8
Newbie
Newbie
Messaggi: 14
Iscritto il: 19/05/2004, 22:23

Re: Il futuro di LeBron. Decision 2.0

Messaggioda ap8 » 13/06/2018, 23:07

daking ha scritto:
13/06/2018, 22:56
comunque vedo che in tanti si focalizzano sui 34 anni di LBJ, ma consideriamo anche che questo fisicamente è un mostro (cyborg? :biggrin: ), secondo me può durare al top ancora 4/5 anni senza difficoltà, a patto che abbia un aiuto.
Quest'anno era totalmente solo ai Cavs, l'abbiamo visto riposarsi durante ogni minima pausa per gioco fermo, durante i liberi dei compagni....ma cavolo, non c'era un singolo creatore di gioco a parte lui, nessuno in grado di costruirsi un tiro in modo decente. La stanchezza, se non davanti dove ha tirato fuori performance fuori dal normale, si è vista soprattutto dietro dove ha avuto momenti di assenza plateali.
Gli anni scorsi si vedevano spesso azioni personali 1 vs 1 di Irving, con Lebron da spettatore, che gli permettevano sia di andare in panchina ogni tanto sia di tirare il fiato sul parquet.
Se questo riesce a trovare una squadra con uno/due giocatori in grado di reggere l'arancia senza fare danni (e lo diamo per scontato, visto che almeno una star gli giocherà accanto, presumo), secondo me continuerà a riscrivere i libri dei record per ancora molto tempo.
Il problema è per quanto tu ti possa allenare e prendere cura di te certi pezzi tendono a consumarsi.
Kobe docet.
Il suo chilometraggio è elevatissimo anche se stiamo parlando di un alieno fisicamente .
Avrebbe bisogno di riposare un Po di più in regular season e comunque di non spararsi 46-48 minuti nei playoff.
Bisogna anche vedere se lui accetta questo chiaramente .



Avatar utente
daking
Rookie
Rookie
Messaggi: 158
Iscritto il: 11/07/2006, 15:43
NFL Team: Dallas Cowboys
NBA Team: Phoenix Suns
Località: Genova

Re: Il futuro di LeBron. Decision 2.0

Messaggioda daking » 13/06/2018, 23:26

ap8 ha scritto:
13/06/2018, 23:07
daking ha scritto:
13/06/2018, 22:56
comunque vedo che in tanti si focalizzano sui 34 anni di LBJ, ma consideriamo anche che questo fisicamente è un mostro (cyborg? :biggrin: ), secondo me può durare al top ancora 4/5 anni senza difficoltà, a patto che abbia un aiuto.
Quest'anno era totalmente solo ai Cavs, l'abbiamo visto riposarsi durante ogni minima pausa per gioco fermo, durante i liberi dei compagni....ma cavolo, non c'era un singolo creatore di gioco a parte lui, nessuno in grado di costruirsi un tiro in modo decente. La stanchezza, se non davanti dove ha tirato fuori performance fuori dal normale, si è vista soprattutto dietro dove ha avuto momenti di assenza plateali.
Gli anni scorsi si vedevano spesso azioni personali 1 vs 1 di Irving, con Lebron da spettatore, che gli permettevano sia di andare in panchina ogni tanto sia di tirare il fiato sul parquet.
Se questo riesce a trovare una squadra con uno/due giocatori in grado di reggere l'arancia senza fare danni (e lo diamo per scontato, visto che almeno una star gli giocherà accanto, presumo), secondo me continuerà a riscrivere i libri dei record per ancora molto tempo.
Il problema è per quanto tu ti possa allenare e prendere cura di te certi pezzi tendono a consumarsi.
Kobe docet.
Il suo chilometraggio è elevatissimo anche se stiamo parlando di un alieno fisicamente .
Avrebbe bisogno di riposare un Po di più in regular season e comunque di non spararsi 46-48 minuti nei playoff.
Bisogna anche vedere se lui accetta questo chiaramente .
verissimo, ma tanto quanto il fatto che anche il chilometraggio di Kobe non fosse molto inferiore, e stiamo parlando di uno con un fisico del tutto diverso, più leggero, e probabilmente uno dei pochissimi che ha preso un numero di botte paragonabili a LBJ :biggrin:

Lebron è molto più potente, e soprattutto secondo la mia personalissima opinione anno dopo anno si sta convincendo che un gioco meno LBJ-centrico non possa fargli che bene. Ovviamente non possiamo prendere in considerazione quest'anno dove ha dovuto necessariamente tirare la carretta per l'intera stagione, ma a mio avviso non gli farebbe schifo giocare in un sistema e per un coach che nel finale di una gara 1 chiama un timeout... :biggrin:

In più possiamo dire che uno con il suo playmaking potrebbe fare ancora più danni...e in questo senso anche un approdo eventuale ai Sixers sarebbe affascinante, perchè sono convinto che per lui giocare con un Simmons che parla la sua stessa lingua sarebbe una cosa meravigliosa (soprattutto per noi, anche :tongue: )...ovvio che un rinforzo di livello ci vorrebbe anche lì per essere competitivi da subito



Avatar utente
GecGreek
Pro
Pro
Messaggi: 4306
Iscritto il: 08/06/2010, 17:23
NBA Team: NOLA
Località: dall'Uggia col furgone
Contatta:

Re: Il futuro di LeBron. Decision 2.0

Messaggioda GecGreek » 13/06/2018, 23:34

Casteddurikk ha scritto:
13/06/2018, 21:41
Ma non ci credo manco se me lo dice lui che sta prendendo anche solo in considerazione Golden State.

Piuttosto illuminatemi su una cosa che non ho capito bene, ma i colloqui 'ufficiali' con le altre squadre potranno partire solo dal 1 Luglio?

Inviato dal mio WAS-LX1A utilizzando Tapatalk
Si. E i contratti sono ufficiali solo dal 10 luglio mi pare. Prima solo accordi a voce e sull'onore.

E per @nonsense l'ultima vera freeagency che fece ci furono i colloqui... Di Lebron, che accettò le varie delegazioni in, mi pare, un hotel.



Avatar utente
Casteddurikk
Newbie
Newbie
Messaggi: 10
Iscritto il: 12/06/2018, 20:25

Re: Il futuro di LeBron. Decision 2.0

Messaggioda Casteddurikk » 13/06/2018, 23:47

GecGreek ha scritto:
Casteddurikk ha scritto:
13/06/2018, 21:41
Ma non ci credo manco se me lo dice lui che sta prendendo anche solo in considerazione Golden State.

Piuttosto illuminatemi su una cosa che non ho capito bene, ma i colloqui 'ufficiali' con le altre squadre potranno partire solo dal 1 Luglio?

Inviato dal mio WAS-LX1A utilizzando Tapatalk
Si. E i contratti sono ufficiali solo dal 10 luglio mi pare. Prima solo accordi a voce e sull'onore.

E per @nonsense l'ultima vera freeagency che fece ci furono i colloqui... Di Lebron, che accettò le varie delegazioni in, mi pare, un hotel.
Però metti che fa opt in coi Cavs, poi come funziona? Cioè questi 'incontri' non ci dovrebbero più essere...non ufficiali almeno, o sbaglio?

Inviato dal mio WAS-LX1A utilizzando Tapatalk




Avatar utente
franzis
Pro
Pro
Messaggi: 6332
Iscritto il: 25/09/2009, 21:26
NBA Team: 2028 World Champions

Re: Il futuro di LeBron. Decision 2.0

Messaggioda franzis » 14/06/2018, 0:00

Se fa opt in tratti con CLE, non con lui.
Almeno ufficialmente


“Look at my face...Do you see the smile? Do you see it?...I always bet on myself"
Magic Johnson, Giugno 2017

"I wouldn't have made the move if I wasn't confident"
Magic Johnson, Febbraio 2018

Manuel80
Pro
Pro
Messaggi: 3644
Iscritto il: 21/02/2015, 16:27
MLB Team: Giants
NFL Team: Jaguars
NBA Team: Sixers
NHL Team: Flyers

Re: Il futuro di LeBron. Decision 2.0

Messaggioda Manuel80 » 14/06/2018, 0:19

Ufficialmente non possono trattare le squadre con i giocatori, ma non é vietato che un giocatore provi a reclutare altro.
E anche che se ho sotto contratto per esempio Caldwell Pope o Simmons e hanno lo stesso agente di LeBron,io ci posso parlare liberamente, e diciamo é interesse di entrambi magari parlare di LeBron anche se non si potrebbe, e allo stesso modo non dirlo a nessuno.



Avatar utente
nolian
Pro
Pro
Messaggi: 6819
Iscritto il: 27/08/2006, 17:31

Re: Il futuro di LeBron. Decision 2.0

Messaggioda nolian » 14/06/2018, 7:38

daking ha scritto:
13/06/2018, 22:56
comunque vedo che in tanti si focalizzano sui 34 anni di LBJ, ma consideriamo anche che questo fisicamente è un mostro (cyborg? :biggrin: ), secondo me può durare al top ancora 4/5 anni senza difficoltà, a patto che abbia un aiuto.
ma ci potrebbe anche stare, 4-5 anni ad alto livello

cmq anche lui sa che i 4-5 anni sono il best-best-best-case-scenario

4-5 anni sono anche il minimo di anni che ci vogliono ai vari Ingram, Lonzo, ecc... per pensare di essere gente che sposta nei PO

fate 1+1 e ditemi se LBJ può pensare di andare ai Lakers :stralol:



Avatar utente
franzis
Pro
Pro
Messaggi: 6332
Iscritto il: 25/09/2009, 21:26
NBA Team: 2028 World Champions

Re: Il futuro di LeBron. Decision 2.0

Messaggioda franzis » 14/06/2018, 12:43

Magari non è quel 1+1 quello che ha in mente Lebron.

Come dicevo, ha fatto altri ragionamenti durante la press conference post finals.
E wade, parlando del processo decisionale di lbj, ha ribadito gli stessi concetti.


“Look at my face...Do you see the smile? Do you see it?...I always bet on myself"
Magic Johnson, Giugno 2017

"I wouldn't have made the move if I wasn't confident"
Magic Johnson, Febbraio 2018

Avatar utente
nolian
Pro
Pro
Messaggi: 6819
Iscritto il: 27/08/2006, 17:31

Re: Il futuro di LeBron. Decision 2.0

Messaggioda nolian » 14/06/2018, 15:02

franzis ha scritto:
14/06/2018, 12:43
Magari non è quel 1+1 quello che ha in mente Lebron.

Come dicevo, ha fatto altri ragionamenti durante la press conference post finals.
E wade, parlando del processo decisionale di lbj, ha ribadito gli stessi concetti.
bene, infatti ho aspettato ben 15-16 pagine di post prima di intervenire

altri 1+1 sono venuti fuori degli "1" chiamati famiglia, e degli "1" chiamati dollari

per il primo 1 resterebbe a Cleveland, al limite andrebbe a Miami, ma LA che cosa c'entra? il figlio che si iscrive ad una scuola piuttosto che un altra? suvvia...

per il secondo 1, come già ribadito, NewYork vale 3-4 volte LosAngeles

***

PS: cmq se i lacustri vogliono continuare a sognare, facciano pure eh



lebronpepps
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 17868
Iscritto il: 05/09/2008, 16:00

Re: Il futuro di LeBron. Decision 2.0

Messaggioda lebronpepps » 14/06/2018, 15:12

nolian ha scritto:
14/06/2018, 15:02

PS: cmq se i lacustri vogliono continuare a sognare, facciano pure eh
queste sono le classiche frasi che il giorno della Decision 3.0 verranno rinfacciate :gogogo:



Tonsille
Rookie
Rookie
Messaggi: 139
Iscritto il: 22/04/2013, 15:36
NBA Team: Los Angeles Lakers

Re: Il futuro di LeBron. Decision 2.0

Messaggioda Tonsille » 14/06/2018, 15:26

Immagine

Boston non viene neanche contemplata qui (in pratica la danno a 9)...eppure non sembra una idea così peregrina, non meno degli spurs direi.




Torna a “NBA”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: BomberDede, nonsense, WolvesFan25 e 8 ospiti