Si vota per decidere quale editor dei post utilizzare sul Forum:
Sondaggio qui

Road to Head Coach -

Il Punto d'incontro dei Fans NBA di Play.it USA
Rispondi
Avatar utente
franzis
Pro
Pro
Messaggi: 6557
Iscritto il: 25/09/2009, 21:26
NBA Team: 2028 World Champions

Re: Road to Head Coach -

Messaggio da franzis » 27/04/2018, 20:09

nonsense ha scritto:
27/04/2018, 18:23
nolian ha scritto:
27/04/2018, 16:23
a me pare che due anni fa ci sia stato un valzer di panchine ancora più grande
Non a caso ci aprimmo il topic :biggrin:

E, vado a memoria, anche allora stavamo a dare ultimatum a Messina.
Due topic, in realtà, praticamente aperti nello stesso istante uno all'insaputa dell'altro :biggrin:



Avatar utente
DrGonz0
Pro
Pro
Messaggi: 3674
Iscritto il: 28/04/2005, 3:10
MLB Team: San Francisco Giants
NFL Team: Washington Redskins
NBA Team: Phoenix Suns
NHL Team: St. Louis Blues
Località: Eterno candidato a Nick dell'Anno e Miglior Avatar

Re: Road to Head Coach -

Messaggio da DrGonz0 » 28/04/2018, 10:15

Completamente rimosso dalla memoria.
Comunque per suns previsto il secondo colloquio, stavolta dal vivo, con clifford e borrega.



Avatar utente
bullor
Rookie
Rookie
Messaggi: 349
Iscritto il: 27/06/2017, 17:16
NBA Team: Chicago Bulls
Località: Milano

Re: Road to Head Coach -

Messaggio da bullor » 28/04/2018, 13:00

Messina colloquio con Charlotte durato più di 4 ore. Merita una panchina in Nba, ma spero per lui non sia quella.
Mi rivolgo ai tifosi Spurs: ci sono possibilità che Pop smetta e Ettore prenda il suo posto? O è troppo presto per dirlo?



Avatar utente
Luketto
Pro
Pro
Messaggi: 6445
Iscritto il: 21/02/2010, 21:17
NBA Team: San Antonio Spurs
Località: the River Walk

Re: Road to Head Coach -

Messaggio da Luketto » 29/04/2018, 12:31

bullor ha scritto:
28/04/2018, 13:00
Messina colloquio con Charlotte durato più di 4 ore. Merita una panchina in Nba, ma spero per lui non sia quella.
Mi rivolgo ai tifosi Spurs: ci sono possibilità che Pop smetta e Ettore prenda il suo posto? O è troppo presto per dirlo?
È troppo presto per dirlo...bisogna vedere se con la morte della moglie il Pop avrà ancora voglia di continuare ad allenare me secondo me Messina non starà ad aspettare una sua decisione se potrà avere la certezza di una panchina in NBA anche fosse quella di una franchigia un po' in difficoltà...fra l'altro se, spero ovviamente di no, il Pop si ritira potrebbe esserci anche Bud a disposizione adesso quindi non è detto che Messina prenda il suo posto...


Immagine

Avatar utente
T-wolves
Pro
Pro
Messaggi: 9303
Iscritto il: 20/10/2011, 18:22
MLB Team: Minnesota Twins
NFL Team: Minnesota Vikings
NBA Team: Minnesota Timberwolves
NHL Team: Minnesota Wild

Re: Road to Head Coach -

Messaggio da T-wolves » 02/05/2018, 21:46

Donovan confermato.



Avatar utente
nonsense
Pro
Pro
Messaggi: 5144
Iscritto il: 21/01/2012, 20:24
NBA Team: 76ers

Re: Road to Head Coach -

Messaggio da nonsense » 02/05/2018, 22:51

Maddaaai?



Avatar utente
DrGonz0
Pro
Pro
Messaggi: 3674
Iscritto il: 28/04/2005, 3:10
MLB Team: San Francisco Giants
NFL Team: Washington Redskins
NBA Team: Phoenix Suns
NHL Team: St. Louis Blues
Località: Eterno candidato a Nick dell'Anno e Miglior Avatar

Re: Road to Head Coach -

Messaggio da DrGonz0 » 03/05/2018, 4:00

Kokoskov ai Suns, Fizdale molto vicino ai knicks.



Avatar utente
bullor
Rookie
Rookie
Messaggi: 349
Iscritto il: 27/06/2017, 17:16
NBA Team: Chicago Bulls
Località: Milano

Re: Road to Head Coach -

Messaggio da bullor » 03/05/2018, 17:43

Per gli Hornets, intervista anche con Jim Boylen, vice di Hoiberg ai Bulls e con un passato nello staff di Pop.



Avatar utente
T-wolves
Pro
Pro
Messaggi: 9303
Iscritto il: 20/10/2011, 18:22
MLB Team: Minnesota Twins
NFL Team: Minnesota Vikings
NBA Team: Minnesota Timberwolves
NHL Team: Minnesota Wild

Re: Road to Head Coach -

Messaggio da T-wolves » 03/05/2018, 18:02

DrGonz0 ha scritto:
03/05/2018, 4:00
Kokoskov ai Suns
Secondo me allenatore estremamente interessante, vedremo di che pasta è fatto realmente. Sicuro la sfida Suns non sarà facile, sarà fondamentale non sbagliare la scelta al draft.



Avatar utente
darioambro
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 13183
Iscritto il: 13/07/2005, 15:57
MLB Team: Boston Red Sox
NFL Team: New York Jets
NBA Team: New York Knicks
NHL Team: Detroit Red Wings
Località: Pistoia, ma Fiorentino di nascita
Contatta:

Re: Road to Head Coach -

Messaggio da darioambro » 03/05/2018, 20:16

Ce la vedo proprio la fila per allenare NY se non per i soldi.


IGNOTO SEPARATISTA NFL
if you don't believe in yourself, nobody's will.
"All the way from Tampa, Florida, ....Obituary"

https://www.youtube.com/watch?v=k5aNq2fjdEw
let me tell you something, I don't need no doctor, all I need is my L.O.V.E machine (WASP)

Avatar utente
Mich
Rookie
Rookie
Messaggi: 515
Iscritto il: 11/11/2017, 16:49
NBA Team: Bulls

Re: Road to Head Coach -

Messaggio da Mich » 03/05/2018, 23:50

Fizdale ai Knicks.



Avatar utente
DrGonz0
Pro
Pro
Messaggi: 3674
Iscritto il: 28/04/2005, 3:10
MLB Team: San Francisco Giants
NFL Team: Washington Redskins
NBA Team: Phoenix Suns
NHL Team: St. Louis Blues
Località: Eterno candidato a Nick dell'Anno e Miglior Avatar

Re: Road to Head Coach -

Messaggio da DrGonz0 » 04/05/2018, 12:54

Alla fine quindi Budenholzer non l'hanno preso nemmeno i knicks, nonostante le dichiarazioni del coach. La dirigenza suns ha dichiarato che probabilmente non era la mossa migliore da parte di entrambi, che può pure essere una paraculata per non passare per quelli ai quali è stato dato un due di picche. Però comincio a immaginare che forse le richieste di Budenholzer, economiche e/o di potere decisionale, siano un filino troppo eccessive, per quanto ci possa stare, se vuoi metterti in gioco in progetti tecnici risibili come Knicks e Suns, pretendere una maggiore gestione del tutto.



Avatar utente
T-wolves
Pro
Pro
Messaggi: 9303
Iscritto il: 20/10/2011, 18:22
MLB Team: Minnesota Twins
NFL Team: Minnesota Vikings
NBA Team: Minnesota Timberwolves
NHL Team: Minnesota Wild

Re: Road to Head Coach -

Messaggio da T-wolves » 04/05/2018, 14:38

Budenholzer sicuro avrà pretese elevate, però sinceramente al momento si sono sistemate le panchine di Memphis, Phoenix e New York che mi sembravano le peggiori sul mercato (l'altra scadente è Orlando). Io datemi del pazzo preferirei andare a Charlotte dove comunque già al primo anno hai chance serie di PO, poi chiaro parliamo di ottavo posto e 4-0 a casa, però intanto hai chance serie di fare i PO.... Memphis, Phoenix, New York e Orlando sono progetti a lunga durata e c'è da vedere anche quanto ti fidi dei GM e nessuno di quelli mi sembrano affidabili, senza contare ovviamente che rimane libera la panchina dei Bucks che è ovviamente la più ambita e forse, chissà, può sempre saltare Brooks ai Wizards altra panchina da non scartare. Se Casey si fa sweeppare lo confermano? Altra possibile opportunità. Chiudo dicendo che per me Pop quando si ritireranno Ginobili e Parker si ritirerà pure lui, a naso non manco tanto.... e immagino che non gli dispiacerebbe tornare.

Fizadale ai Knicks può andare bene come male, io fossi stato in lui avrei cercato piuttosto di finire ad Atlanta.... Dovesse fallire e con Dolan a NY le possibilità non sono basse ci sarebbero discrete chance di non rivedere più un posto da HC. Lato Knicks se per una volta attuassero una strategia di mercato sensata su base pluriennale potrebbe funzionare, ma il problema di NY non era l'allenatore....



Avatar utente
PENNY
Pro
Pro
Messaggi: 5867
Iscritto il: 06/04/2004, 13:30
NBA Team: New York Knicks
Località: Cagliari

Re: Road to Head Coach -

Messaggio da PENNY » 04/05/2018, 15:03

T-wolves ha scritto: Budenholzer sicuro avrà pretese elevate, però sinceramente al momento si sono sistemate le panchine di Memphis, Phoenix e New York che mi sembravano le peggiori sul mercato (l'altra scadente è Orlando). Io datemi del pazzo preferirei andare a Charlotte dove comunque già al primo anno hai chance serie di PO, poi chiaro parliamo di ottavo posto e 4-0 a casa, però intanto hai chance serie di fare i PO.... Memphis, Phoenix, New York e Orlando sono progetti a lunga durata e c'è da vedere anche quanto ti fidi dei GM e nessuno di quelli mi sembrano affidabili, senza contare ovviamente che rimane libera la panchina dei Bucks che è ovviamente la più ambita e forse, chissà, può sempre saltare Brooks ai Wizards altra panchina da non scartare. Se Casey si fa sweeppare lo confermano? Altra possibile opportunità. Chiudo dicendo che per me Pop quando si ritireranno Ginobili e Parker si ritirerà pure lui, a naso non manco tanto.... e immagino che non gli dispiacerebbe tornare.

Fizadale ai Knicks può andare bene come male, io fossi stato in lui avrei cercato piuttosto di finire ad Atlanta.... Dovesse fallire e con Dolan a NY le possibilità non sono basse ci sarebbero discrete chance di non rivedere più un posto da HC. Lato Knicks se per una volta attuassero una strategia di mercato sensata su base pluriennale potrebbe funzionare, ma il problema di NY non era l'allenatore....
Dai non esageriamo, cosa avrebbe Charlotte in più? La possibilità di farsi sweppare subito al primo turno? Per quello poteva rimanere ad Atlanta... Suns e Knicks hanno comunque avviato due progetti di ricostruzione con al centro 2 probabilissime future superstar della lega e qualche altro giovane interessante più le prime scelte i prossimi anni per continuare a crescere. Penso possano essere sfide più stimolanti.
Posso capire di certo i Bucks appunto, ma preferire Charlotte anche no.

Possiamo solo supporre che Bud abbia fatto il prezioso alzando le sue pretese in sede di trattativa, ma se l'ha fatto sta giocando una partita rischiosa che punta tutto sui Bucks, se loro scelgono un Monty Williams a caso si ritrova al palo e deve sperare appunto in congiunzioni astrali al momento meramente ipotetiche tipo il ritiro di Pop o l'esonero di Brooks.


Lato Knicks.
Il duo Perry-Mills non si è mosso male, ha intervistato un casino di gente, ma i nomi veramente scandalosi erano giusto 2-3 e alla fine pare che se la siano giocata solo i migliori comunque. Gli hanno dato un contratto di 4 anni levandosi di torno l'ultima eredità del maestro Zen nel CS e continuano a gridare ai 4 venti di cercare innanzitutto di dare stabilità a una franchigia travagliata come la nostra.
Poi certo, il problema rimangono sempre le lune del signor Dolan, il quale comunque negli ultimi tempi ha demandato tanto, e pare che anche ora voli basso lasciando tutto in mano ai nuovi GM



Avatar utente
nonsense
Pro
Pro
Messaggi: 5144
Iscritto il: 21/01/2012, 20:24
NBA Team: 76ers

Re: Road to Head Coach -

Messaggio da nonsense » 04/05/2018, 15:14

T-wolves ha scritto:
04/05/2018, 14:38
Budenholzer sicuro avrà pretese elevate, però sinceramente al momento si sono sistemate le panchine di Memphis, Phoenix e New York che mi sembravano le peggiori sul mercato (l'altra scadente è Orlando). Io datemi del pazzo preferirei andare a Charlotte dove comunque già al primo anno hai chance serie di PO, poi chiaro parliamo di ottavo posto e 4-0 a casa, però intanto hai chance serie di fare i PO.... Memphis, Phoenix, New York e Orlando sono progetti a lunga durata e c'è da vedere anche quanto ti fidi dei GM e nessuno di quelli mi sembrano affidabili, senza contare ovviamente che rimane libera la panchina dei Bucks che è ovviamente la più ambita e forse, chissà, può sempre saltare Brooks ai Wizards altra panchina da non scartare. Se Casey si fa sweeppare lo confermano? Altra possibile opportunità. Chiudo dicendo che per me Pop quando si ritireranno Ginobili e Parker si ritirerà pure lui, a naso non manco tanto.... e immagino che non gli dispiacerebbe tornare.

Fizadale ai Knicks può andare bene come male, io fossi stato in lui avrei cercato piuttosto di finire ad Atlanta.... Dovesse fallire e con Dolan a NY le possibilità non sono basse ci sarebbero discrete chance di non rivedere più un posto da HC. Lato Knicks se per una volta attuassero una strategia di mercato sensata su base pluriennale potrebbe funzionare, ma il problema di NY non era l'allenatore....
Sei pazzo



Rispondi