Western Conference Semifinals - #2 Golden State Warriors vs #6 New Orleans Pelicans

Il Punto d'incontro dei Fans NBA di Play.it USA

Chi approderà alle WCF?

Sondaggio concluso il 01/05/2018, 4:00

Warriors
17
81%
Pelicans
4
19%
 
Voti totali: 21

Avatar utente
Ang88
Senior
Senior
Messaggi: 1615
Iscritto il: 23/11/2015, 10:16
NBA Team: LAL

Re: Western Conference Semifinals - #2 Golden State Warriors vs #6 New Orleans Pelicans

Messaggioda Ang88 » 05/05/2018, 11:09

non posso che essere d'accordo con Lelomb e non so perché tiriate in mezzo le statistiche avanzate dato che lui i numeri li ha sempre messi su.
Il problema è sempre stato come li mettesse su semmai. Tipo farsi superare agilmente in difesa e tentare la rubata da dietro, cercare l'assist a ogni costo e similari



Avatar utente
franzis
Pro
Pro
Messaggi: 6121
Iscritto il: 25/09/2009, 21:26
NBA Team: 2028 World Champions

Re: Western Conference Semifinals - #2 Golden State Warriors vs #6 New Orleans Pelicans

Messaggioda franzis » 05/05/2018, 11:12

Cmq blowout di ieri è molto più figlio dei meriti di NOP che demeriti di GSW (che ci sono stati).

Partita difensiva mostruosa e totale, con Gentry che da le direttive giuste e la squadra che le esegue con la giusta intensità e concentrazione, con l'obiettivo di togliere o limitare i punti facili che GSW di solito si porta a casa sfruttando transizione e movimento di palla e uomini nell'half court.

E a me questo Gentry, che capisce quando passare da un gameplan difensivo basato su contenere i singoli (POR) ad uno basato su contenere la squadra (GSW), devo dire che mi convince sempre di più.

Ho capito anche la logica di mettere Jrue su KD, che inizialmente mi lasciava pepplesso: visto che KD tira in testa/faccia a chiunque (tranne AD) se vuole, tanto vale fallo marcare a qualcuno per cui il concetto di "good D" va oltre l'alzare il braccio per contestare il tiro.


“Look at my face...Do you see the smile? Do you see it?...I always bet on myself"
Magic Johnson, Giugno 2017

"I wouldn't have made the move if I wasn't confident"
Magic Johnson, Febbraio 2018

Avatar utente
casper-21
Rookie
Rookie
Messaggi: 601
Iscritto il: 02/02/2009, 14:36
Località: San Giovanni In Persiceto (BO)

Re: Western Conference Semifinals - #2 Golden State Warriors vs #6 New Orleans Pelicans

Messaggioda casper-21 » 05/05/2018, 11:37

Bella la sceneggiata del solito Dreymond Green nel primo quarto. Sempre più simpatico.



Avatar utente
nolian
Pro
Pro
Messaggi: 6719
Iscritto il: 27/08/2006, 17:31

Re: Western Conference Semifinals - #2 Golden State Warriors vs #6 New Orleans Pelicans

Messaggioda nolian » 05/05/2018, 11:39

lelomb ha scritto:
05/05/2018, 10:54
Non si stan discutendo ne le sue qualità tecniche ne il suo Qi, ma che abbia un luna per ogni giorno dell'anno è evidente, trovargli diciotto giustificazioni diverse è alla fine uno screditarne il valore.
si però alla fine è da oltre 10 anni in nba ed ha "macchiato" la sua carriera in una sola stagione

questo voglio dire

poi ai Kings era ancora etichettato come quello marchiato dall'anno precedente C's+Mavs, ai Bulls "divideva" perchè i giovani ascoltavano lui, il "marchiato" e non il beniamino Wade...ma alla fine è stato zitto, senza rompere sia quando giocava, sia quando Hoiberg sperimentava con MCW o altri...

poi ha alti e bassi durante la stagione? a volte non ha voglia? a me Harden che è un valido candidato MVP, a volte sembra ancora più svogliato
non sto facendo paragoni, sto dicendo che molti giocatori spesso non danno il 100%, solo che ad alcuni glie lo si perdona, ad altri no



lelomb
Pro
Pro
Messaggi: 7783
Iscritto il: 14/10/2013, 18:50
MLB Team: dodgers
NFL Team: packers
NBA Team: lakers
NHL Team: devils

Re: Western Conference Semifinals - #2 Golden State Warriors vs #6 New Orleans Pelicans

Messaggioda lelomb » 05/05/2018, 11:53

Non è una stagione. Dal 2013-2014 si salvano certamente 3 mesi di questa e due partite dei passati PO.
In mezzo una putrida, bos/mavs, una delle più grosse bolle statistiche recenti cioè quella ai kings, dove non ha spostato manco un comodino e due insufficienti per un giocatore come lui, bos 2013-2014 e bulls.(per me una pesantemente insufficiente, ma più una valutazione soggettiva)
Io sono solo che contento se torna a dire veramente la sua, ma non si può partir col revisionismo di 4 anni, ampiamente sotto il par per un paio di mesi veri.
Perchè vuol dire sminuire tutto quello visto prima, PO 2011-2012 compresi che spn stati una roba senza senso.



elfride4
Rookie
Rookie
Messaggi: 900
Iscritto il: 14/11/2015, 19:03
NFL Team: baltimore ravens
NBA Team: utah jazz

Re: Western Conference Semifinals - #2 Golden State Warriors vs #6 New Orleans Pelicans

Messaggioda elfride4 » 05/05/2018, 12:04

Ma si fanno anche pagare per far allenare Curry in prima serata? I Warriors hanno un altro obiettivo in questa serie che non sia rimetterlo in forma?
Il pace che stanno avendo i Pelicans è insensato per essere ai PO, e il 110 di ieri notte nel primo tempo ne è un buon esempio



Avatar utente
nonsense
Pro
Pro
Messaggi: 4806
Iscritto il: 21/01/2012, 20:24
NBA Team: 76ers

Re: Western Conference Semifinals - #2 Golden State Warriors vs #6 New Orleans Pelicans

Messaggioda nonsense » 05/05/2018, 12:08

Comunque GecGreek scherzavo eh sul pronostico, tvb



Avatar utente
franzis
Pro
Pro
Messaggi: 6121
Iscritto il: 25/09/2009, 21:26
NBA Team: 2028 World Champions

Re: Western Conference Semifinals - #2 Golden State Warriors vs #6 New Orleans Pelicans

Messaggioda franzis » 05/05/2018, 12:26

elfride4 ha scritto:
05/05/2018, 12:04
Ma si fanno anche pagare per far allenare Curry in prima serata? I Warriors hanno un altro obiettivo in questa serie che non sia rimetterlo in forma?
Il pace che stanno avendo i Pelicans è insensato per essere ai PO, e il 110 di ieri notte nel primo tempo ne è un buon esempio
È giusto giocare cosi.
Credo che Davis sia l'unico lungo della lega (storia?) capace di giocare a quel ritmo senza perdere di efficacia in attacco o difesa


“Look at my face...Do you see the smile? Do you see it?...I always bet on myself"
Magic Johnson, Giugno 2017

"I wouldn't have made the move if I wasn't confident"
Magic Johnson, Febbraio 2018

Avatar utente
nolian
Pro
Pro
Messaggi: 6719
Iscritto il: 27/08/2006, 17:31

Re: Western Conference Semifinals - #2 Golden State Warriors vs #6 New Orleans Pelicans

Messaggioda nolian » 05/05/2018, 12:31

lelomb ha scritto:
05/05/2018, 11:53
Non è una stagione. Dal 2013-2014 si salvano certamente 3 mesi di questa e due partite dei passati PO.
In mezzo una putrida, bos/mavs, una delle più grosse bolle statistiche recenti cioè quella ai kings, dove non ha spostato manco un comodino e due insufficienti per un giocatore come lui, bos 2013-2014 e bulls.(per me una pesantemente insufficiente, ma più una valutazione soggettiva)
Io sono solo che contento se torna a dire veramente la sua, ma non si può partir col revisionismo di 4 anni, ampiamente sotto il par per un paio di mesi veri.
Perchè vuol dire sminuire tutto quello visto prima, PO 2011-2012 compresi che spn stati una roba senza senso.
per me sbagli, ma vabbè opinioni...

tu bolli come negativa la stagione ai Bulls
io la bollo positiva invece, perchè non ha pensato ai suoi numeri, ci ha messo alcuni mesi ad intendersi con Hoiberg (ma se è per questo Butler ci ha messo piu di un anno), anche quando faceva DNP-CD in favore di MCW non ha mai mugugnato, i giornalisti ne erano sorpresi, mentre usci la notizia che era lui e non Wade e non Butler a consigliare i giovani, dare l'esempio in spogliatoio ecc...

nei Kings era in un gulag, il che non è una giustificazione, ma neanche si può additare a Rondo la colpa del gulag che era, tanto è vero che gulag era prima e gulag è ancora oggi due anni dopo...

quest'anno non mi pare di aver letto lamentele di sorta, se non le solite sorprese di tifosi e giornalisti quando AD e DMC parlavano dell'importanza del suo arrivo e della sua presenza a roster...

quindi ricapitolando abbiamo 12-18mesi su 11 anni?
epperò quando è arrivato ai Bulls sembrava fosse il peggior RickyDavis/Marbury/ecc... della storia...



Avatar utente
ghista
Pro
Pro
Messaggi: 8026
Iscritto il: 02/06/2008, 20:59
MLB Team: New York Mets
NBA Team: Orlando Magic

Re: Western Conference Semifinals - #2 Golden State Warriors vs #6 New Orleans Pelicans

Messaggioda ghista » 05/05/2018, 12:36

Comunque il feud Rajon Rondo-Draymond Green potrebbe regalarci altre perle in queste serate. Speriamo arrivino almeno a gara 6



elfride4
Rookie
Rookie
Messaggi: 900
Iscritto il: 14/11/2015, 19:03
NFL Team: baltimore ravens
NBA Team: utah jazz

Re: Western Conference Semifinals - #2 Golden State Warriors vs #6 New Orleans Pelicans

Messaggioda elfride4 » 05/05/2018, 12:41

franzis ha scritto:
05/05/2018, 12:26
elfride4 ha scritto:
05/05/2018, 12:04
Ma si fanno anche pagare per far allenare Curry in prima serata? I Warriors hanno un altro obiettivo in questa serie che non sia rimetterlo in forma?
Il pace che stanno avendo i Pelicans è insensato per essere ai PO, e il 110 di ieri notte nel primo tempo ne è un buon esempio
È giusto giocare cosi.
Credo che Davis sia l'unico lungo della lega (storia?) capace di giocare a quel ritmo senza perdere di efficacia in attacco o difesa
Concordo in pieno, la domanda è che senso abbia Cousins in tutto ciò (e per me la risposta è ben poco)



Avatar utente
franzis
Pro
Pro
Messaggi: 6121
Iscritto il: 25/09/2009, 21:26
NBA Team: 2028 World Champions

Re: Western Conference Semifinals - #2 Golden State Warriors vs #6 New Orleans Pelicans

Messaggioda franzis » 05/05/2018, 12:44

Dai ci sarà un motivo se rondo nelle precedenti offseason è stato trattato come merce radioattiva, andando avanti ad annuali.
E non parliamo di un giocatore fisicamente marcio.

Detto ciò, in questi play-off è il Mastermind di NOP.


“Look at my face...Do you see the smile? Do you see it?...I always bet on myself"
Magic Johnson, Giugno 2017

"I wouldn't have made the move if I wasn't confident"
Magic Johnson, Febbraio 2018

Avatar utente
franzis
Pro
Pro
Messaggi: 6121
Iscritto il: 25/09/2009, 21:26
NBA Team: 2028 World Champions

Re: Western Conference Semifinals - #2 Golden State Warriors vs #6 New Orleans Pelicans

Messaggioda franzis » 05/05/2018, 12:51

elfride4 ha scritto:
05/05/2018, 12:41
franzis ha scritto:
05/05/2018, 12:26


È giusto giocare cosi.
Credo che Davis sia l'unico lungo della lega (storia?) capace di giocare a quel ritmo senza perdere di efficacia in attacco o difesa
Concordo in pieno, la domanda è che senso abbia Cousins in tutto ciò (e per me la risposta è ben poco)
il dubbio è assolutamente lecito e me lo pongo pure io.
Però sta aumentando talmente tanto la mia stima per gentry, che cmq nasce da quando stava per buttarci fuori dalle conference final del 2010 difendendo a zona (!!!!!), che sono quasi sicuro che un senso glielo saprebbe dare.


“Look at my face...Do you see the smile? Do you see it?...I always bet on myself"
Magic Johnson, Giugno 2017

"I wouldn't have made the move if I wasn't confident"
Magic Johnson, Febbraio 2018

Avatar utente
andreaR
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 20548
Iscritto il: 03/02/2009, 16:22
NBA Team: New York Knicks
Località: St. Pauli

Re: Western Conference Semifinals - #2 Golden State Warriors vs #6 New Orleans Pelicans

Messaggioda andreaR » 05/05/2018, 12:54

Possiamo raccontarcela come vogliamo

Rondo sta giocando al minimo di stipendio o già di li, se avesse fatto gli ultimi anni buoni non giocherebbe certamente al minimo, o no ? o volete dirmi che i Pelicans lo hanno raccattato al minimo perchè Rajon è uno di buon cuore e per anni ha voluto fare il viaggiatore per scoprire i vari stili di vita fra Boston-Dallas-Sacramento-Chicago ?

Per anni ha fatto schifo, ha capito bene che questa era l'ultimissima chiamata, se avesse continuato come gli anni prima l'anno prossimo era o a casa o in Cina, ha scelto di continuare a fare il giocatore mettendo su una buona stagione, semplice



Avatar utente
nolian
Pro
Pro
Messaggi: 6719
Iscritto il: 27/08/2006, 17:31

Re: Western Conference Semifinals - #2 Golden State Warriors vs #6 New Orleans Pelicans

Messaggioda nolian » 05/05/2018, 13:48

franzis ha scritto:
05/05/2018, 12:44
Dai ci sarà un motivo se rondo nelle precedenti offseason è stato trattato come merce radioattiva, andando avanti ad annuali.
E non parliamo di un giocatore fisicamente marcio.

Detto ciò, in questi play-off è il Mastermind di NOP.
certo e con motivazione
Carlise lo ha messo fuori roster, parliamo di una franchigia solida con ottima reputazione, con un coach con validissima reputazione...
Ti fanno fuori in questo modo dopo che Ainge ti vende, la tua reputazione è a pezzi.

Va da sé che solo un gulag lo prenda. Dato anche che per anni si è avuto il dubbio se potesse rendere senza i big3...
La sua reputazione era che senza il sistema Boston non solo non rendeva, ma litigava con tutti.

Ai Bulls annuale perché di certo i Kings non ti riabilitano

Ora altro annuale, in cui però per il terzo anno di fila non sta facendo casini e sta invece facendo discretamente sul campo




Torna a “NBA”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

cron