Pagina 14 di 16

Re: Chi ha il miglior core per il rebuilding?

Inviato: 17/02/2018, 18:43
da LonginusALS
Immagine

Re: Chi ha il miglior core per il rebuilding?

Inviato: 17/02/2018, 18:50
da DH-12
Noi :truzzo:

Re: Chi ha il miglior core per il rebuilding?

Inviato: 17/02/2018, 19:09
da Brian_di_Nazareth
BomberDede ha scritto:
17/02/2018, 17:36
Ps fa ridere comunque che si possa sfottere tutti i team del mondo la appena tocchi i sixers si inpazzisca. Va bene che i Lakers fanno schifo se no volerebbero delle sonore pernacchie
Spiegami, se vuoi, in che modo la gggente è impazzita....davvero sono curioso.

Re: Chi ha il miglior core per il rebuilding?

Inviato: 17/02/2018, 19:12
da Bonner
Io sono totalmente pro Hinkie.

La sua strategia( :ok: Brian) è stata rivoluzionaria ma "semplice", un uovo di Colombo, tanto che a guardarla adesso sembra talmente lampante da non avere nulla di straordinario.
Ha sistematicamente ceduto giocatori in cambio di scelte, anche quelli che nelle gestioni "convenzionali" sarebbero stati ritenuti incedibili (vedi l'operazione MCW).
E' stato sporco(vedi la mossa con cui si presentò al mondo*), non ha accettato di fare favori ad agenti e giornalisti vari: senza amici è dura, questo il suo vero grande peccato che lo ha portato a non poter adesso stare a godersi tutti gli onori(che gli spetterebbero).


*Ora che ci penso, tutte le sfighe con infortuni vari patiti dai Process boys potrebbero essere state una sorta di "maledizione di Jrue", il Karma non dimentica.

Re: Chi ha il miglior core per il rebuilding?

Inviato: 17/02/2018, 20:19
da GecGreek
Bhe se stai in top3 ogni anno finché non trovi un Embiid diventa quasi sfiga se non lo trovi.

@Brian_di_Nazareth vincere er premio tranquillo è stata la tua rovina, te lo rinfacceranno anche a fare la spesa quando provi ad andare alla cassa più libera. Ti consiglio una strategia d'attacco a riguardo e provare a dare le colpe a tranquillo stesso che ultimamente piace

Re: Chi ha il miglior core per il rebuilding?

Inviato: 17/02/2018, 20:44
da T-wolves
Se stai in top 3 per più di 3-4 anni ti licenziano. Inoltre se peschi benino prima o poi risali comunque, risali nel senso anche solo da pescare leggermente peggio in zona 6-8.

Re: Chi ha il miglior core per il rebuilding?

Inviato: 17/02/2018, 20:48
da GecGreek
T-wolves ha scritto:
17/02/2018, 20:44
Se stai in top 3 per più di 3-4 anni ti licenziano. Inoltre se peschi benino prima o poi risali comunque, risali nel senso anche solo da pescare leggermente peggio in zona 6-8.
A meno che tu non tradi il ROY e faccia entrare in NBA le tue scelte un anno dopo

Re: Chi ha il miglior core per il rebuilding?

Inviato: 17/02/2018, 21:02
da T-wolves
GecGreek ha scritto:
17/02/2018, 20:48
T-wolves ha scritto:
17/02/2018, 20:44
Se stai in top 3 per più di 3-4 anni ti licenziano. Inoltre se peschi benino prima o poi risali comunque, risali nel senso anche solo da pescare leggermente peggio in zona 6-8.
A meno che tu non tradi il ROY e faccia entrare in NBA le tue scelte un anno dopo
Questo è quello che è successo nel caso specifico, ma dubito fosse la strategia generale.

MCW lo tradi perchè sai che è scarso e gli altri lo sopravvalutano, ma se fosse stato buono l'avresti tenuto. Gli infortuni sono in parte dettati anche da altro. Ritardare i rientri è un conto, ma non è che lasci fuori consapevolmente dei giocatori sani così come non li peschi apposta perchè rotti.

Re: Chi ha il miglior core per il rebuilding?

Inviato: 17/02/2018, 21:12
da GecGreek
T-wolves ha scritto:
17/02/2018, 21:02
GecGreek ha scritto:
17/02/2018, 20:48

A meno che tu non tradi il ROY e faccia entrare in NBA le tue scelte un anno dopo
Questo è quello che è successo nel caso specifico, ma dubito fosse la strategia generale.

MCW lo tradi perchè sai che è scarso e gli altri lo sopravvalutano, ma se fosse stato buono l'avresti tenuto. Gli infortuni sono in parte dettati anche da altro. Ritardare i rientri è un conto, ma non è che lasci fuori consapevolmente dei giocatori sani così come non li peschi apposta perchè rotti.
In altre parile sei bravo a massimizzare le tue possibilità al punto che diventa quasi sfiga non beccare un Embiid

Re: Chi ha il miglior core per il rebuilding?

Inviato: 17/02/2018, 21:24
da nolian
Brian_di_Nazareth ha scritto:
17/02/2018, 17:56
@nolian anche se i Sixers avessero vinto la RS lo scorso anno, avrebbero potuto avere la #1 al draft 2017.
Esempio di come il vostro Gastone ha battuto il caso.
Come? Beh informati tu.
non hai afferrato
La strategia di Hinkie era basata sul reset e indebolimento team per tankato x anni
La stagione da 10win è figlia di un ulteriore anno perso da Embiid, magari pur non essendo ultimo venivi comunque premiato dalla lottery o potevi fare trade io per Simmons...
Fatto sta che Simmons alla n.1 è più figlio del caso che di Hinkie
Idem la n.3 trasformata in n.1 per Fultz, che è figlia anche della casualità di una Boston prima a est che becca la n.1, e sa di poter arrivare al player che vogliono anche alla n 3, ma soprattutto ancora figlio del terzo infortunio di Embiid e di quello di Simmons

Non si può dire che Simmons sia parte della strategia, non alla n.1, così come Fultz

Un po' come quando Saunders ha ceduto Love ai Cavs, bravo lui ma figlio delle scelte di LBJ, e della sculata dei Cavs

Re: Chi ha il miglior core per il rebuilding?

Inviato: 17/02/2018, 21:27
da franzis
franzis ha scritto:
17/02/2018, 12:42
Simmons è merito di hinkie o colangelo ?
Ancora niente?

Re: Chi ha il miglior core per il rebuilding?

Inviato: 17/02/2018, 21:29
da Ang88
Brian_di_Nazareth ha scritto:
17/02/2018, 19:09
BomberDede ha scritto:
17/02/2018, 17:36
Ps fa ridere comunque che si possa sfottere tutti i team del mondo la appena tocchi i sixers si inpazzisca. Va bene che i Lakers fanno schifo se no volerebbero delle sonore pernacchie
Spiegami, se vuoi, in che modo la gggente è impazzita....davvero sono curioso.
Brian sei andato a ripescare questo topic dopo che l'ultimo post era stato fatto 365 giorni fa.
Lo hai riaperto con la chiara intenzione di fare flame scrivendo per l'ennesima volta nel 3° topic diverso dello "smantellamento" del progetto Lakers

Quando t'hanno risposto hai ritirato fuori le solite storie che solo voi capite i 76ers e il lavoro di Hinkie (ma allora cosa commenti i LAL? Vedi tutte le partite da 5-6 anni a questa parte?), che la lega ce l'ha con voi che vi rubano i ROY e v'hanno levato Hinkie, che il forum non si rende conto di quanto i vostri giovani (seppur lodati quasi all'unanimità) sono fortissimi e non godono della considerazione adeguata...

sinceramente poi ti va bene che queste trashate portino a discussioni articolate anche interessanti però basta fare la vittima dai

Re: Chi ha il miglior core per il rebuilding?

Inviato: 17/02/2018, 21:32
da mtbs86
franzis ha scritto:
17/02/2018, 21:27
franzis ha scritto:
17/02/2018, 12:42
Simmons è merito di hinkie o colangelo ?
Ancora niente?
È senza ombra di dubbio merito di Silver

Re: Chi ha il miglior core per il rebuilding?

Inviato: 17/02/2018, 21:36
da T-wolves
GecGreek ha scritto:
17/02/2018, 21:12
In altre parile sei bravo a massimizzare le tue possibilità al punto che diventa quasi sfiga non beccare un Embiid
Noel (6), Embiid (3), Okafor (3), Simmons (1) e Fultz (1).
Se levi Embiid e metti Parker o Exum o Gordon o Smart questa strutturazione sarebbe da osannare, oggi?

I Lakers ci hanno preso Randle (7), Russell (2), Ingram (2) e Ball (2), facciamo finta non abbiano tradato la scelta 2018 e pescassero un giocatore ok, avrebbero la strada sicuramente spianata per il successo? Tu stesso hai detto che gli manca la punta di diamante e se non la trovano in questo draft (dove nella realtà non hanno nemmeno la scelta), non è che abbiano un futuro così roseo (FA esclusa).

Ripeto se peschi consecutivamente per 3-4 anni in top 3 e i risultati non ci sono vieni cacciato quasi sicuramente anche perchè al proprietario interessano più i profitti che non un ipotetico anello che è poi il motivo perchè certe squadre fanno determinate mosse.

Poi sarò strano io, ma non è che nell'arco di 5 anni escano tantissimi giocatori che cambiano una franchigia, inoltre non escono sempre in top 5 del draft dove comunque hai molte più possibilità di trovarli, ma a volte li trovi anche sotto e il giorno del draft non erano prevedibili. Altro esempio Washington pescando Wall, Beal e Porter non ha sbagliato niente in quei draft, eppure contender per il titolo non lo sono. Hanno sbagliato altre mosse in FA ad esempio, ma spero di aver reso l'idea e una volta che hai Wall-Beal-Porter non è che ti fai altri 2-3 giri al draft, inizi inevitabilmente a risalire.

Re: Chi ha il miglior core per il rebuilding?

Inviato: 17/02/2018, 21:36
da Brian_di_Nazareth
Ang88 ha scritto:
17/02/2018, 21:29
Brian_di_Nazareth ha scritto:
17/02/2018, 19:09

Spiegami, se vuoi, in che modo la gggente è impazzita....davvero sono curioso.
Brian sei andato a ripescare questo topic dopo che l'ultimo post era stato fatto 365 giorni fa.
Lo hai riaperto con la chiara intenzione di fare flame scrivendo per l'ennesima volta nel 3° topic diverso dello "smantellamento" del progetto Lakers

Quando t'hanno risposto hai ritirato fuori le solite storie che solo voi capite i 76ers e il lavoro di Hinkie (ma allora cosa commenti i LAL? Vedi tutte le partite da 5-6 anni a questa parte?), che la lega ce l'ha con voi che vi rubano i ROY e v'hanno levato Hinkie, che il forum non si rende conto di quanto i vostri giovani (seppur lodati quasi all'unanimità) sono fortissimi e non godono della considerazione adeguata...

sinceramente poi ti va bene che queste trashate portino a discussioni articolate anche interessanti però basta fare la vittima dai
Davvero appare tutto questo?

Bene è il caso che non scriva più per un po' allora se qualsisi cosa viene presa come hai fatto tu.
Dico sul serio. Non ha senso.