His Royalness - the King claims his crown

Il Punto d'incontro dei Fans NBA di Play.it USA
Rispondi
lebronpepps
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 18314
Iscritto il: 05/09/2008, 16:00

Re: RE: Re: His Royalness - the King claims his crown

Messaggio da lebronpepps » 21/06/2016, 18:03

Noodles ha scritto:
Birdman ha scritto: A dire la verità non ho proprio detto questo. :nonsa:
Casomai il discorso che sto facendo è che il discorso del livello degli avversari incontrati è un argomento che può essere usato in entrambe le "direzioni". Così come è innegabile che Kobe abbia incontrato avversari migliori nel suo cammino prima delle finals, è altrettanto innegabile che Lebron ne abbia incontrati di migliori alle finals. :ok:
che è un argomento che non ha senso, visto che giochi 4 serie di playoff.

e se hai la fortuna di incontrare nei primi 3 turni avversari deboli, hai quindi più possibilità di andare in finale.

questi sono i quintetti contro i quali i lakers han giocato nei playoff 2001:

blazers
wallace
pippen
stoudamire
smith sabonis

kings
williams
christie
stojakovic
webber
divac

spurs

duncan
daniels
robinson
ferry
porter


di che vogliamo parlare? (versione riveduta e corretta di quella più scurrile Immagine )
Tutti peggiori di quelli che James ha battuto nelle ultime due finali

E quei Mavericks scarsissimi con cui ha perso avevano sweppato i Lakers di Kobe peraltro Immagine

Inviato dal mio SM-J100H utilizzando Tapatalk


Immagine

NationalBusiness
Rookie
Rookie
Messaggi: 183
Iscritto il: 20/06/2016, 3:47
NFL Team: Minnesota Vikings
NBA Team: L.A. Lakers

Re: His Royalness - the King claims his crown

Messaggio da NationalBusiness » 21/06/2016, 18:06

DROGBA86 ha scritto:Gli Spurs di Duncan sono andati in finale 6 volte gli ultimi 20 anni.
Quello che vuole dire Noodles è che se gli Spurs fossero stati ad est ne avrebbero fatte minimo 10 e penso di stare basso.



Avatar utente
Noodles
Pro
Pro
Messaggi: 7509
Iscritto il: 07/09/2002, 0:40
Località: Pescara

Re: His Royalness - the King claims his crown

Messaggio da Noodles » 21/06/2016, 18:06

BigSleepy ha scritto:Si Noodles, ma il punto è proprio che questi discorsi legato a squadra sua, squadre avversarie e corsi e ricorsi storici sono una spirale infinita da cui è impossibile uscire con la ragione in tasca.
in questo tipo di valutazioni sei costretto a considerare tutto, perchè se parti scrivendo che le vittorie non si contano ma si pesano....devi appunto valutare il contesto. :laughing:

non è che potete passare dal discorso tecnico a quello degli avversari come e quando vi conviene eh :laughing:

ha battuto i warriors ---- impresa

non ha giocato contro nessuno ad est per anni --- eh ma bisogna fare una valutazione tecnica....



nemmeno il sottoscritto in pieno troll move eh :forza:



Avatar utente
Noodles
Pro
Pro
Messaggi: 7509
Iscritto il: 07/09/2002, 0:40
Località: Pescara

Re: RE: Re: His Royalness - the King claims his crown

Messaggio da Noodles » 21/06/2016, 18:08

lebronpepps ha scritto:
Noodles ha scritto:
che è un argomento che non ha senso, visto che giochi 4 serie di playoff.

e se hai la fortuna di incontrare nei primi 3 turni avversari deboli, hai quindi più possibilità di andare in finale.

questi sono i quintetti contro i quali i lakers han giocato nei playoff 2001:

blazers
wallace
pippen
stoudamire
smith sabonis

kings
williams
christie
stojakovic
webber
divac

spurs

duncan
daniels
robinson
ferry
porter


di che vogliamo parlare? (versione riveduta e corretta di quella più scurrile Immagine )
Tutti peggiori di quelli che James ha battuto nelle ultime due finali

E quei Mavericks scarsissimi con cui ha perso avevano sweppato i Lakers di Kobe peraltro Immagine
ah bravo, peccato che quei quintetti sono stati presi tutti negli stessi playoff della stessa conference...ah lebron nun ce provà eh.

ma non hai ancora imparato come si trolla per bene? :biggrin:



DROGBA86
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 13847
Iscritto il: 13/12/2006, 22:15

Re: His Royalness - the King claims his crown

Messaggio da DROGBA86 » 21/06/2016, 18:12

NationalBusiness ha scritto:
DROGBA86 ha scritto:Gli Spurs di Duncan sono andati in finale 6 volte gli ultimi 20 anni.
Quello che vuole dire Noodles è che se gli Spurs fossero stati ad est ne avrebbero fatte minimo 10 e penso di stare basso.
Dipende eh. Può essere che la conference si sarebbe adattata diversamente alla dinastia Spurs.
Gli ultimi 2 anni non è esistita una vera avversaria reale per LeBron, quello è evidente. M precedentemente Pistons, Magic, Bulls del Rose Mvp, Celtics, Pacers sono stati grandissimi avversari. Squadre da titolo.



NationalBusiness
Rookie
Rookie
Messaggi: 183
Iscritto il: 20/06/2016, 3:47
NFL Team: Minnesota Vikings
NBA Team: L.A. Lakers

Re: His Royalness - the King claims his crown

Messaggio da NationalBusiness » 21/06/2016, 18:18

DROGBA86 ha scritto:
NationalBusiness ha scritto: Quello che vuole dire Noodles è che se gli Spurs fossero stati ad est ne avrebbero fatte minimo 10 e penso di stare basso.
Dipende eh. Può essere che la conference si sarebbe adattata diversamente alla dinastia Spurs.
Le 3 con cui hanno vinto i Lakers erano più scarse degli Spurs, ma non capisco di cosa stiamo discutendo: Sacramento non ha fatto una finale, Portland nemmeno, Dallas due, i Thunder una (anche se penalizzati dagli infortuni), Phoenix neanche una. A me pare un mezzo miracolo che Duncan e Kobe abbiamo 5 anelli a testa in quella conference visto cosa è passato negli ultimi 16 anni.

I Bulls del Rose mvp che si spaccò al primo turno? Indiana era inferiore a quelle citate sopra.
Riconosco Detroit e Boston come squadre di livello ad est e per un anno i Magic, i Magic li differenzio da Indiana perchè sono convinto che avrebbero potuto vincere il titolo se Courtney Lee avesse messo dentro il tiro alla fine di gara 1.



DROGBA86
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 13847
Iscritto il: 13/12/2006, 22:15

Re: His Royalness - the King claims his crown

Messaggio da DROGBA86 » 21/06/2016, 18:25

NationalBusiness ha scritto: A me pare un mezzo miracolo che Duncan e Kobe abbiamo 5 anelli a testa in quella conference visto cosa è passato negli ultimi 16 anni.
A me sembra che sopravvalutate le altre invece.
Dimenticavo Miami di Wade e Shaq, che vinse poi il titolo.



NationalBusiness
Rookie
Rookie
Messaggi: 183
Iscritto il: 20/06/2016, 3:47
NFL Team: Minnesota Vikings
NBA Team: L.A. Lakers

Re: His Royalness - the King claims his crown

Messaggio da NationalBusiness » 21/06/2016, 18:29

DROGBA86 ha scritto:
NationalBusiness ha scritto: A me pare un mezzo miracolo che Duncan e Kobe abbiamo 5 anelli a testa in quella conference visto cosa è passato negli ultimi 16 anni.
A me sembra che sopravvalutate le altre invece.
Dimenticavo Miami di Wade e Shaq, che vinse poi il titolo.
Non mi pare James sfidò mai quella squadra.
Edit: Ho ricontrollato ricordavo bene.



DROGBA86
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 13847
Iscritto il: 13/12/2006, 22:15

Re: His Royalness - the King claims his crown

Messaggio da DROGBA86 » 21/06/2016, 18:36

NationalBusiness ha scritto: Non mi pare James sfidò mai quella squadra.
No andò a casa in gara 7 vs Pistons, ma per dire che quegli anni a Lebron nessuno regalava niente, anzi c'erano degli squadroni. E i Cavs erano attrezzati solo per un primo, massimo secondo turno. I Nets pure si difendevano alla grande, poi ovvio i Lakers erano altra storia e in finale non hanno potuto niente.



Avatar utente
franzis
Pro
Pro
Messaggi: 6562
Iscritto il: 25/09/2009, 21:26
NBA Team: 2028 World Champions

Re: His Royalness - the King claims his crown

Messaggio da franzis » 21/06/2016, 18:41

Ok anche se distinguiamo la carriera di LBJ tra pre e post decision.

Perché sulla prima parte credo che nessuno, neanche l'hater più accanito, neanche io, abbia qualcosa da ridire.



Avatar utente
PENNY
Pro
Pro
Messaggi: 5919
Iscritto il: 06/04/2004, 13:30
NBA Team: New York Knicks
Località: Cagliari

Re: His Royalness - the King claims his crown

Messaggio da PENNY » 21/06/2016, 18:48

BigSleepy ha scritto:Si Noodles, ma il punto è proprio che questi discorsi legato a squadra sua, squadre avversarie e corsi e ricorsi storici sono una spirale infinita da cui è impossibile uscire con la ragione in tasca.

Ha molto più senso fare un discorso tecnico sulle qualità dei giocatori, come ha fatto Birdman.

E condivido l'analisi che, in estrema sintesi, sottolinea come Kobe sia stato un dei migliori attaccanti della storia del gioco, mentre James sia stato un giocatore più "totale", soprattutto dietro.

Inviato dal mio ONE A2003 utilizzando Tapatalk
Io direi che questo post sia abbastanza riassuntivo di una diatriba che diventa stucchevole alla lunga.

A me pare lapalissiano che Bryant abbia incontrato avversari mediamente molto più forti rispetto a Lebron, sia in RS che ai Playoff.
Così come mi pare lapalissiano che questo non influisce sul giudizio tecnico che si può dare ai due giocatori e che vede James nel complesso giocatore migliore di Kobe a mio avviso.

Altri non la pensano così, amen.Si discute sul sesso degli angeli.

Ridurre l'intero topic al confronto tra i due mi pare inutile, teniamocelo per quando James si ritira quello :biggrin:
Tanto tirando in mezzo il gialloviola si creano subito le due fazioni e buonanotte al secchio.


Da "ignorante" mi piacerebbe leggere analisi su Lebron relazionato agli altri grandi del gioco, Magic, Doctor J ecc. per capire sotto quali punti di vista è veramente considerabile un giocatore rivoluzionario. Ovvio qui si necessiterebbe di maggiori competenze per argomentare, ma le discussioni potrebbero essere molto più interessanti e al riparo da trollate gratuite, la gente competente su questo forum c'è, va solo attirata preparando il terreno con gli argomenti giusti e non con Kobe vs Lebron, che non credo neanche fosse l'idea di Birdman quando ha aperto il topic



lebronpepps
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 18314
Iscritto il: 05/09/2008, 16:00

Re: His Royalness - the King claims his crown

Messaggio da lebronpepps » 21/06/2016, 19:13

Più che altro Lebron è entrato in quella simpatica fase della carriera in cui ogni volta che mette piede in campo butta lì una milestone, e le sue sono in praticamente ogni categoria statistica

Da un punto di vista tecnico, probabilmente c'è gente che ha un tiro migliore del suo, altra che ha un gioco in post basso migliore del suo, che difende meglio di lui, che va a rimbalzo meglio di lui, che dà via la palla meglio di lui (qui già si contano sulle dita di mezza mano) tra i grandi del gioco, ma tutte queste caratteristiche insieme e con quel fisico sono davvero un unicum

Poi ripeto, diventa una questione di gusto e non può esistere una classifica oggettiva, ma oggi Lebron è a pieno titolo in questi discorsi, senza possibilità di avere riserve da parte di nessuno, prima della gara di ieri notte non era così

Inviato dal mio SM-J100H utilizzando Tapatalk


Immagine

Avatar utente
T-wolves
Pro
Pro
Messaggi: 9386
Iscritto il: 20/10/2011, 18:22
MLB Team: Minnesota Twins
NFL Team: Minnesota Vikings
NBA Team: Minnesota Timberwolves
NHL Team: Minnesota Wild

Re: His Royalness - the King claims his crown

Messaggio da T-wolves » 21/06/2016, 19:16

Secondo me James come "realizzatore" ha diversi avversari che lo battono.
Se ne facciamo una questione di giocatore, dove contiamo anche difesa, passaggi, rimbalzi, stoppate, rubate... si insomma non solo un attaccante palla in mano che deve fare canestro 1vs1 o 1vs2, a mio avviso non ce ne sono molti migliori di lui.
Io quando penso a LeBron penso a uno dei giocatori più completi della storia. Poi se è il migliore o nella top 5 o addirittura top 10 non lo so e non ne ho idea. E secondo me non è neppure valutabile.



Avatar utente
T-wolves
Pro
Pro
Messaggi: 9386
Iscritto il: 20/10/2011, 18:22
MLB Team: Minnesota Twins
NFL Team: Minnesota Vikings
NBA Team: Minnesota Timberwolves
NHL Team: Minnesota Wild

Re: His Royalness - the King claims his crown

Messaggio da T-wolves » 21/06/2016, 19:17

lebronpepps ha scritto:Più che altro Lebron è entrato in quella simpatica fase della carriera in cui ogni volta che mette piede in campo butta lì una milestone, e le sue sono in praticamente ogni categoria statistica

Da un punto di vista tecnico, probabilmente c'è gente che ha un tiro migliore del suo, altra che ha un gioco in post basso migliore del suo, che difende meglio di lui, che va a rimbalzo meglio di lui, che dà via la palla meglio di lui (qui già si contano sulle dita di mezza mano) tra i grandi del gioco, ma tutte queste caratteristiche insieme e con quel fisico sono davvero un unicum

Poi ripeto, diventa una questione di gusto e non può esistere una classifica oggettiva, ma oggi Lebron è a pieno titolo in questi discorsi, senza possibilità di avere riserve da parte di nessuno, prima della gara di ieri notte non era così
:notworthy:



Avatar utente
franzis
Pro
Pro
Messaggi: 6562
Iscritto il: 25/09/2009, 21:26
NBA Team: 2028 World Champions

Re: His Royalness - the King claims his crown

Messaggio da franzis » 21/06/2016, 19:33

lebronpepps ha scritto:Più che altro Lebron è entrato in quella simpatica fase della carriera in cui ogni volta che mette piede in campo butta lì una milestone, e le sue sono in praticamente ogni categoria statistica

Da un punto di vista tecnico, probabilmente c'è gente che ha un tiro migliore del suo, altra che ha un gioco in post basso migliore del suo, che difende meglio di lui, che va a rimbalzo meglio di lui, che dà via la palla meglio di lui (qui già si contano sulle dita di mezza mano) tra i grandi del gioco, ma tutte queste caratteristiche insieme e con quel fisico sono davvero un unicum

Poi ripeto, diventa una questione di gusto e non può esistere una classifica oggettiva, ma oggi Lebron è a pieno titolo in questi discorsi, senza possibilità di avere riserve da parte di nessuno, prima della gara di ieri notte non era così

Inviato dal mio SM-J100H utilizzando Tapatalk
Mi sfugge il senso del boldato... Se alla fine di gara 7 irving sbaglia quella tripla, curry mette la sua e GSW vince l'anello, allora sarebbe cambiato il giudizio su James oppure non si sarebbe potuto metterlo in certi discorsi ?



Rispondi