Nba Champions 2016: Golden State Warriors

Il Punto d'incontro dei Fans NBA di Play.it USA
Rispondi
Avatar utente
T-wolves
Pro
Pro
Messaggi: 9669
Iscritto il: 20/10/2011, 18:22
MLB Team: Minnesota Twins
NFL Team: Minnesota Vikings
NBA Team: Minnesota Timberwolves
NHL Team: Minnesota Wild

Re: Nba Champions 2016: Golden State Warriors

Messaggio da T-wolves » 21/01/2017, 17:08

Non vedo come SA possa difendere contro GS, Leonard è un fenomeno ok, tolto lui c'è Green e poco altro.
Si basano abbastanza sui lunghi: Aldridge, Gasol, Lee, Deadmon che in una serie contro GS secondo me da 4 dovrebbero passare quasi a due.
Come già detto da Small Ticket i vari Parker, Ginobili, Gasol sono belli stagionati.
Hanno Mills, ok, ma non credo basti. Simmons non l'ho ancora inquadrato a modo, ma dubito sia un fattore, Anderson anche no. O da qui alla fine uno tra Bertans / Murray / Laprovittola fa dei salti in avanti che io da esterno non ho visto seguendoli anche poco o per me c'è poca trippa per gatti.

I paragoni tra SA e CLE per me hanno poco senso. Irving e James hanno fatto una serie finale che Leonard e Aldridge non possono replicare, tra l'altro Aldridge e Irving giocano pure in due posizioni totalmente differenti sul campo. Di la avevano più gente da usare in difesa: Shumpert, Thompson, Jefferson da aggiungere a Love e Smith che si arrangiavano. Ah.... Non c'era Durant.

Poi adesso con tutto il bene che posso avere per SA e per i suoi player la differenza di talento con i Cavs mi sembra evidente, senza andare a scomodare i Warriors. Popovich è un fenomeno, ma non è che trasforma l'acqua in vino.... e I big 3 delle magie sono estinti.
Non metto affatto in dubbio che lotteranno come dei leoni, ma le loro possibilità di vittoria in una serie sono limitate, fosse a partita secca stile Nfl assolutamente no, avrebbero avuto molte più chance.

Ovviamente spero di sbagliarmi.



Avatar utente
nolian
Pro
Pro
Messaggi: 7209
Iscritto il: 27/08/2006, 17:31

Re: Nba Champions 2016: Golden State Warriors

Messaggio da nolian » 21/01/2017, 19:50

@ ghista
@ T-wolves

avete detto tutto voi...

i Warriors li batti in difesa
e Pop è un genio...

ma neanche i Cavs avevano in teoria le armi per battere i Warriors in difesa
lo scorso anno i Warriors prima sembravano l'imbattibile team delle 73win, poi erano dati per finiti contro dei super Thunder, poi sono andati in finale, ed erano spacciati...invece...
le cose si sono ribaltate piu e piu volte

il fatto è che ragionando che tutti i team e tutti i singoli, giochino secondo i propri standard, allora non c'è storia per nessuno
ma sappiamo che nei PO non è sempre cosi
e che in due partite si cambia l'inerzia di una intera serie

i Warriors hanno piu risorse e piu talento di chiunque
ma dipendono comunque troppo da un C che non è piu Bogut, non vale l'australiano, e non hanno alternative valide
non lo sono ne West, ne McGee
Pachulia rischia di incidere (in positivo o in negativo) molto piu che in regular season
perchè ogni team in regular gioca il proprio sistema, il proprio piano gara
nei PO no, lo fai il primo, forse il secondo game di ogni serie, poi i coach bravi trovano quel tuo punto debole su cui colpire...
il primo punto debole di questi Warriors, è che quel punto debole tutti lo conoscono già
il secondo punto debole è che le alternative a quel punto debole, sono addirittura peggiori del punto debole stesso



Avatar utente
T-wolves
Pro
Pro
Messaggi: 9669
Iscritto il: 20/10/2011, 18:22
MLB Team: Minnesota Twins
NFL Team: Minnesota Vikings
NBA Team: Minnesota Timberwolves
NHL Team: Minnesota Wild

Re: Nba Champions 2016: Golden State Warriors

Messaggio da T-wolves » 21/01/2017, 20:49

Bogut l'anno scorso giocava 20 minuti di media in regular season e 16 di media ai PO, non era necessariamente il perno di quei GSW.
Però posso capire quello che dici, tra l'altro c'erano pure Ezeli e Speghts, mentre ora quei 3 sono stati sostituiti da Pachulia, McGee e West.
A me comunque il Georgiano non dispiace, però nutro ben poca fiducia nei suoi backup.... per assurdo a mio avviso il cambio Bogut - Pachulia non è nemmeno così tanto malvagio, ma cambiare Ezeli & Speights per McGee & West invece mi è piaciuto molto meno.

Il problema comunque è come difendere: Curry - Thompson - Iguodala - Durant - Green -> il quintetto senza C.
Quindi una roba tipo: Parker - Mills - Ginobili - Green - Leonard - Aldridge che non è che mi ispiri necessariamente troppo, anche a livello atletico non mi sembra quel quintetto dei Thunder o dei Cavs che ha li ha messi in difficoltà.
Se Ginobili rinvigorisce e si leva 5 anni di dosso, tutto è possibile, ma serve un miracolo.
Poi chiaro se Aldridge & Gasol fanno il vuoto e tirano con % davvero alte tutto è possibile.

Dal mio punto di vista (sicuramente sbagliato) hanno più probabilità i Rockets degli Spurs di battere i GSW :forza:
Con una sparatoria stile 120 a 115 e con HOU che nonostante l'ottima difesa di GS trova un ritmo che è quasi impossibile da immaginare.
Se devo proprio devo dire un nome, io mi gioco i 2 centesimi sui texani, ma non quelli più quotati.
Tra l'altro spero vivamente arrivino ai PO al completo.... le mie speranze sull'ovest sono loro :truzzo:



elfride4
Rookie
Rookie
Messaggi: 924
Iscritto il: 14/11/2015, 19:03
NFL Team: baltimore ravens
NBA Team: utah jazz

Re: Nba Champions 2016: Golden State Warriors

Messaggio da elfride4 » 21/01/2017, 21:14

Se stessero sani, io crederei più nei Clippers che negli Spurs. Ma chiamalo "se" da poco..
San Antonio per me è troppo limitata negli esterni per quanto ultimamente mi pare che Parker stia giocando meglio dell'anno scorso.
Ma come ogni anno, si capirà qualcosa della squadra nei pochi momenti di difficoltà che può incontrare una corazzata del genere, e oltre al solito Rodeo Trip sono curioso di vedere come risponderanno all'infortunio di Pau, e capire chi dei panchinari possa realmente pesare nei PO.
Tra le informazioni più interessanti da carpire riguarda chi vincerà le classiche "faide interne" che Pop sbroglia definitivamente verso fine RS, come Dedmon-Lee e Simmons-Anderson.



Avatar utente
Bada92
Senior
Senior
Messaggi: 2819
Iscritto il: 23/02/2014, 13:31
NFL Team: San Francisco 49ers
NBA Team: Oklahoma City Thunder

Re: Nba Champions 2016: Golden State Warriors

Messaggio da Bada92 » 22/01/2017, 14:43

Ma solo pensare se Durant gioca dei playoffs a livello degli scorsi...ma insieme a quegli altri...io non riesco a immaginarmi nessuno che possa avvicinarcisi se non Lebron e compagnia...!! Tanto meno gli spurs che starebbero in piedi solo per Pop...ma Parker, Ginobili a marcare Curry e Thompson con Kawahi che in difesa dovra prendersi Durant oltre che metterne 25 a sera...bah...



Avatar utente
nolian
Pro
Pro
Messaggi: 7209
Iscritto il: 27/08/2006, 17:31

Re: Nba Champions 2016: Golden State Warriors

Messaggio da nolian » 22/01/2017, 15:09

Imho sti Warriors li puoi battere solo se riesci in tre cose,nell'ordine:
- attaccare pachulia e fare in modo che abbiano bisogno di schierare un C almeno 30-35'
- costringere green ad un lavoro supplementare in difesa (e forse anche a KD)
- minare le sicurezze dei warriors (con annessa possibile.escandescenza di Green)

Per questo io ad esempio non vedo alcune chance per i Rockets,mentre ne vedo una debolissima possibilità per i Grizzlies
Oltre ovviamente agli Spurs e ai Clips

Poi ovviamente,come già detto, e tutti fanno il loro,non ce n'è per nessuno,ma i PO sono un altro sport rispetto alla regular no?



Avatar utente
nolian
Pro
Pro
Messaggi: 7209
Iscritto il: 27/08/2006, 17:31

Re: Nba Champions 2016: Golden State Warriors

Messaggio da nolian » 22/01/2017, 15:14

Aggingo che pensare di difendere su Curry,Klay,KD contemporaneamente é per me utopia anche facendo un team mischiando giocatori da due-tre team....

Si dovrà ammettere che uno (o più di uno) dei tre possa ammazzarti in attacco
Solo se.metabolizzi questo imho puoi pensare ad un modo di batterli....
Se pensi a come contenere curry e kd sotto i 30 e klay sotto i 25 , e fai il piano gara basato su questo....hai STRA-PERSO prima ancora di iniziare



Avatar utente
T-wolves
Pro
Pro
Messaggi: 9669
Iscritto il: 20/10/2011, 18:22
MLB Team: Minnesota Twins
NFL Team: Minnesota Vikings
NBA Team: Minnesota Timberwolves
NHL Team: Minnesota Wild

Re: Nba Champions 2016: Golden State Warriors

Messaggio da T-wolves » 22/01/2017, 15:37

Boh secondo me se fai uscire per falli Green e Iguodala puoi vincere :forza:
A mio modo di vedere a meno che qualcuno non sfoderi Shaq un C dominante gli fa poco paura a loro, invece possono andare più in difficoltà contro esterni rapidi e fisici che cambiano su tutti, ovviamente poi offensivamente devi anche avere un attacco congruo perchè si continua a sottolineare come offensivamente i GSW siano disumani, ma il problema è che anche difensivamente sono assurdi.

Poi credo pure io che dei LAC sani abbiano più possibilità di SA

Io ho detto HOU perchè hanno esterni che possono cambiare: Beverly - Ariza - Brewer che tirano pure bene (tranne Brewer), ci metti un Harden e Gordon che per poco tempo nelle loro carriere hanno difeso discretamente se non anche più che discretamente io non li vedo così nella cacca, offensivamente tra l'altro Harden in primis e Gordon non sono nemmeno scarsi, hanno punti eccome. Se Anderson riesce a tenere Green a rimbalzo, se enorme, io ci credo. Ipotizziamo dei GSW sottotono al tiro e una HOU che tira come mai nella vita, beh per me è quella la grande speranza. Tra l'altro presi a piccolissime dosi Capela + Nene + Harrell possono mettere in difficoltà i loro lunghi. Speriamo pure che Dekker tiri a % irreali e il sogno che è impossibile, può diventare tale.
Parliamoci chiaro. Per me HOU ha si e no il 15% di possibilità di passare eh :forza:



The Roots
Senior
Senior
Messaggi: 1829
Iscritto il: 04/02/2012, 12:32

Re: Nba Champions 2016: Golden State Warriors

Messaggio da The Roots » 22/01/2017, 18:26

Per me il problema è che le squadre che possono mettere in difficoltà i warriors rischiano di uscire prima di incontrarli. I matchup dal 2 al 7 sono complicati, gli spurs per me se incontrano i jazz vanno fuori, come pure i rockets con i grizzlies, i clippers non sai mai se arrivano sani o no.


"1st Team, All Defense!!" Tony Allen, Lo Zio, The Grindfather.

Avatar utente
T-wolves
Pro
Pro
Messaggi: 9669
Iscritto il: 20/10/2011, 18:22
MLB Team: Minnesota Twins
NFL Team: Minnesota Vikings
NBA Team: Minnesota Timberwolves
NHL Team: Minnesota Wild

Re: Nba Champions 2016: Golden State Warriors

Messaggio da T-wolves » 22/01/2017, 18:42

MEM si ride e si scherza hanno battuto 2 volte su 2 i GSW in regular season quest'anno.
Poi per me hanno zero possibilità di passare, però era giusto farlo notare.
Mancavano Iguo e Zaza da una parte e Conley e Parsons dall'altra in una partita dove lo zio Tony sparò il ventello.
Nell'altra tutti presenti e all'OT passano gli orsi con un Randolph incontenibile.



Avatar utente
nolian
Pro
Pro
Messaggi: 7209
Iscritto il: 27/08/2006, 17:31

Re: Nba Champions 2016: Golden State Warriors

Messaggio da nolian » 22/01/2017, 19:07

T-wolves ha scritto:MEM si ride e si scherza hanno battuto 2 volte su 2 i GSW in regular season quest'anno.
Poi per me hanno zero possibilità di passare, però era giusto farlo notare.
Mancavano Iguo e Zaza da una parte e Conley e Parsons dall'altra in una partita dove lo zio Tony sparò il ventello.
Nell'altra tutti presenti e all'OT passano gli orsi con un Randolph incontenibile.
non sapevo che i Grizz avevano battuto i Warriors
ma è proprio questo che penso quando dico chi e come secondo me può avere chance (comunque poche) di vincere una serie coi Warriors

i Grizz sono uno di questi perchè hanno un Marc Gasol, con un Randolph, che entrambi sono giocatori strutturalmente "difficili" per i Warriors
Pachulia andrebbe anche bene, ma se costringi Kerr a schierare 35min a sera Pachulia (o McGee), imho hai fatto 1-0
non nei game, che magari nel frattempo hai perso, ma nella serie degli aggiustamenti
Pachulia magari può anche giocare benissimo 1-2 gare, o una può fare un partitone McGee, ma nelle 7 partite...se costringi i Warriors a "seguirti", hai già minato la loro sicurezza (e lo scorso anno han perso proprio perchè han perso le loro certezze, si sono sentiti vulnerabili...)
...
non solo, i Grizz, possono schierare insieme Marc e Z-Bo per una 20ina di minuti...20 minuti in cui, se Kerr "segue" dovrà spremere Draymond in difesa su l'uno o l'altro, facendogli anche correre il rischio di innervosirsi contro Z-Bo...
da questo punto di vista, gli unici altri due team che possono costringere ad un surplus di lavoro sia Green che Pachulia, sono Spurs e Clips

l'errore che non si deve fare è imho inseguire i Warriors, perchè loro sono oggettivamente piu forti, e se ti metti nei loro "sentieri" sei destinato a soccombere, a sperare di vincere quando in 3 beccano una serata storta al tiro...
che può anche accadere, ma non può accadere 4 volte su 7 partite
invece devi cercare di portarli fuori del loro sentiero (il che non significa necessariamente sul tuo sentiero, basta che sia fuori del loro sentiero)
in questo modo puoi sperare che perdano sicurezza, che facciano errori, e puoi sperare di avere chance...
e se anche magari perdi i primi due game, ma li hai portati fuori del loro sentiero, di fatto stai portando l'inerzia della serie dalla tua parte...



The Roots
Senior
Senior
Messaggi: 1829
Iscritto il: 04/02/2012, 12:32

Re: Nba Champions 2016: Golden State Warriors

Messaggio da The Roots » 22/01/2017, 20:56

Scusate ma non esiste un topic dove parlare di ipotesi e complotti dei playoff? e se non c'è non possiamo aprirlo?


"1st Team, All Defense!!" Tony Allen, Lo Zio, The Grindfather.

manicomic
Newbie
Newbie
Messaggi: 27
Iscritto il: 19/10/2016, 10:15

Re: Nba Champions 2016: Golden State Warriors

Messaggio da manicomic » 12/02/2017, 11:18

Io continuo a pensare che quest'anno non c'è trippa per gatti.
C'è solo da sperare che il prox anno non riescano a rifirmarli tutti e perdano uno tra curry e durant.
Perchè altrimenti qui per 3 anno non si inizia nemmeno a giocare per il titolo.



Avatar utente
T-wolves
Pro
Pro
Messaggi: 9669
Iscritto il: 20/10/2011, 18:22
MLB Team: Minnesota Twins
NFL Team: Minnesota Vikings
NBA Team: Minnesota Timberwolves
NHL Team: Minnesota Wild

Re: Nba Champions 2016: Golden State Warriors

Messaggio da T-wolves » 22/04/2017, 17:09

Portland perde il terzo migliore giocatore, Nurkic, nel primo turno.
Utah e Clippers durante la serie perdono Gobert, primo o secondo miglior giocatore dei Jazz decidete voi e Griffin secondo o terzo miglior giocatore di Los Angeles. Sarà un secondo turno durissimo.
Fosse successo a Est apriti cielo, succede a Ovest tutto tranquillo :forza:
Però in ogni caso Golden State avrà un percorso molto insidioso fino alla finale di conference, si si :notworthy:
La differenza come l'anno scorso sarà solo in finale di conference.... :biggrin:



Avatar utente
steve
Pro
Pro
Messaggi: 7087
Iscritto il: 13/12/2004, 19:09

Re: Nba Champions 2016: Golden State Warriors

Messaggio da steve » 22/04/2017, 19:20

12-1 in pericolo


NckRm ha scritto:Leviathan ha portato il pianto preventivo ad un'arte giapponese
Immagine

Rispondi