Philadelphia 76ers, una vergogna per la lega?

Il Punto d'incontro dei Fans NBA di Play.it USA
Rispondi
mtbs86
Senior
Senior
Messaggi: 2619
Iscritto il: 06/11/2015, 11:34
NFL Team: Philadelphia Eagles
NBA Team: Philadelphia 76ers

Philadelphia 76ers, una vergogna per la lega?

Messaggio da mtbs86 » 02/12/2015, 19:46

Ma si abbondiamo
Facciamo che qualsiasi cosa non sia un three-peet sarebbe un fallimento!

Dopotutto è tre anni che abbiamo il peggior record no?
Per le altre squadre il discorso infortunati vale mentre per noi non vale giusto?
Noel avrebbe potuto giocare da dicembre/gennaio mi pare, del suo primo anno effettivo ma non è stato fatto scendere in campo
Alcuni ritengono questo comportamento lesivo dello spirito dello sport
Io ritengo che non lo abbiano fatto giocare magari per evitare che si scassi di nuovo ed evitare di fare di nuovo schifo in futuro
Stesso discorso si può fare per Embiid
Lo staff medico poteva fregarsene e mandarlo in campo e invece per preservare il suo/nostro futuro via di seconda operazione
Se tanto a Phila non si sta cercando di costruire non ha avuto nessun senso tutta questa cautela coi due sopra citati

Si critica il tanking?
Bene non mi pare sia contro le regole
È il rovescio della medaglia del sistema NBA
Ci sono sempre state squadracce immonde che anche quest'anno vinciamo l'anno prossimo e questo è un po il segreto di pulcinella
Quindi se voglio provare a costruire qualcosa si deve giocoforza passare per quella via proprio perché insita nel sistema
Non a tutti capita la fortuna di pescare Derrick Rose con lo 0,1% mi pare o avere una stella (presa al draft) che te ne porta altre due

Qui poi si spara a zero su una franchigia che nel 2012 era a gara 7 di una semifinale di conference e che dopo qualche settimana ha deciso bellamente di azzerarsi il futuro
Io 3 anni di perdere e perderemo me li sto subendo a testa bassa ma almeno intravedo un'idea di cosa si vuole diventare
E preferisco 3 anni così, che 10 di tanking più o meno dichiarato e programmi alla viva il parroco

Poi oh, per come la vedo io preferisco che mi venga detto subito chiaro e tondo che quest'anno si soffre piuttosto che essere preso in giro apertamente con proclami che non stanno né in cielo né in terra
Ma questa è solo una mia personalissima opinione

Dopo tutto sto pistolotto vedremo come si evolverà il tutto
Se (ed è un se grosso come il sistema solare) tutto ma proprio tutto va per il meglio, non dico saremo contender ma ci toglieremo le nostre soddisfazioni
Nel caso qualcosa dovesse andare male vedrò come agirà Hinkie e allora trarrò le mie conclusioni se ne è valsa la pena o no
Tra parentesi: Hinkie non è né un genio né in fesso, è solo un Gm che è stato chiaro fin da subito e questo ha destabilizzato molti non abituati a sentirsi dire i programmi di una franchigia NBA



Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk



Avatar utente
Bonner
Rookie
Rookie
Messaggi: 812
Iscritto il: 21/09/2004, 18:55
Località: Messina

Re: Philadelphia 76ers, una vergogna per la lega?

Messaggio da Bonner » 03/12/2015, 12:06

Non si può entrare in top 3 per 2 anni di fila.


Immagine
Gli attacchi vendono i biglietti, le difese vincono le partite

I pazzi osano dove gli angeli temono d'andare


Sono brutto, rozzo, sporco, maleducato, irascibile, fastidioso, intollerante, intemperante, indeciso, incostante, stupidament

Avatar utente
Not in my house
Rookie
Rookie
Messaggi: 700
Iscritto il: 21/07/2010, 17:23
NBA Team: NY,DEN,DET,TO,LAK,SAS,NO
Località: Reggio Emilia provincia

Re: Philadelphia 76ers, una vergogna per la lega?

Messaggio da Not in my house » 03/12/2015, 20:28

Alla fine conteranno tantissimo le scelte, se si pescherà bene oppure no, però il piano di Hinkie per me va lodato.



Avatar utente
T-Time
Pro
Pro
Messaggi: 9728
Iscritto il: 24/02/2008, 17:53
MLB Team: San Francisco Giants
NFL Team: San Francisco 49ers
NBA Team: Chicago Bulls
NHL Team: New York Rangers
Squadra di calcio: Southampton
Località: Milano

Re: Philadelphia 76ers, una vergogna per la lega?

Messaggio da T-Time » 05/12/2015, 6:42

Okafor has a long list of recent transgressions – multiple fights, reckless driving and attempting to use a fake I.D.
Embiid reportedly showed bad habits during his rehab from injury.
And it appears not even Noel has stayed clear of off-court issues: "Nerlens Noel was fined heavily and often, to the tune of around $25,000, according to a source, for repeated tardiness and other violations during his first season, which he missed due to a knee injury."
[...]
Noel is certainly not the first rookie to be receive hefty late fees, and his injury makes it more understandable. But the deeper we dig, the more evidence the 76ers have a pattern of troubling behavior rather than just an isolated incident or two.


http://nba.nbcsports.com/2015/12/03/rep ... okie-year/


23/06/2017: "Worst culture in the league. I met drug dealers with better morals than their GM"
(Travelle Gaines) :enchante:

Avatar utente
Brian_di_Nazareth
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 21704
Iscritto il: 11/11/2009, 17:42
NFL Team: Philadelphia Eagles
NBA Team: Philadelphia 76ers
Località: giù al nord
Contatta:

Re: Philadelphia 76ers, una vergogna per la lega?

Messaggio da Brian_di_Nazareth » 05/12/2015, 11:03

Philadelphia JailSixers :forza:

Ma su Jerami Grant, KJ McDaniels, Hollis Thompson, TJ, Covington, Caanan, JaKarr Sampson, Holmes etc., tutti rookies che hanno esordito con i Sixers in questi 2 anni, non c'è ancora niente?

Chessò, un tentativo di stupro, un vilipendio alla bandiera, una pallonata in faccia ad un allenatore, associazione a delinquere, aver rivelato che Babbo Natale non esiste ai bambini di una scuola elementare, una parolaccia in TV....cose così insomma.

Secondo me vale la pena indagare a fondo.

La chiusa dell'articolo sopra è meravigliosa: si è vero Noel non è il primo rookie ad essere multato e sì è vero era l'anno in cui stava fuori dal terreno di gioco, ma insomma merda ai sixers comunque.

Mettiamo insieme tutto, dalle aggressioni in strada alla dieta di Embiid, e costruiamo in bel teorema.
Cos'hanno in comune questi fatti: beh tutta gente di quel cattivone di Hinkie e rookies (e non può essere diversamente visto che ci sono solo giocatori con meno di 24 anni a roster...).

Quindi: la non-eticità del cosiddetto Processo dei Sixers pensato dal mad doctor Hinkie ha corrotto anche i poveri giovani che sono lasciati a sè stessi totalmente a sè stessi visto che il cattivo non paga i veterani per fare da chioccia.

Poi che ci siano allenatori, agenti dei suddetti giovani e famiglie dietro, che importa: probabilmente saranno complici consenzienti immagino, o corrotti essi stessi al punto da non difendere i propri interessi.

E' più o meno così? :laughing:



Avatar utente
Brian_di_Nazareth
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 21704
Iscritto il: 11/11/2009, 17:42
NFL Team: Philadelphia Eagles
NBA Team: Philadelphia 76ers
Località: giù al nord
Contatta:

Re: Philadelphia 76ers, una vergogna per la lega?

Messaggio da Brian_di_Nazareth » 05/12/2015, 11:29

Birdman ha scritto:Un'idea potrebbe essere quella di parificare il numero di palline alla lottery di, che so, le ultime 6 squadre. O comunque fare una lottery meno "piramidale".
Un'altra idea potrebbe essere quella di fare delle sanzioni (in termini di palline alla lottery) per chi stagna per più anni consecutivi nelle ultime posizioni, o per chi scende sotto un certo numero di vittorie anche in una singola annata. Insomma, a me non pare una cosa così impossibile.
Appiattire la lottery è una proposta già fatta lo scorso anno.
Tutti si aspettavano un 29-1 a favore della proposta, con i cattivi Sixers soli contrari.
Invece OKC mise in piedi una bella lobby con i piccoli mercati, per bocciare la proposta. E ci riuscì.

Questo perchè il problema è un po' più complesso del semplice: "evitiamo che altri facciano quello che stanno facendo oggi a Phila".

Ripeto, finchè ci stà il soft cap, non puoi (o meglio pochi vogliono) riformare questo tipo di lottery.
Sono due facce della stessa medaglia, per me.



Avatar utente
GecGreek
Pro
Pro
Messaggi: 4395
Iscritto il: 08/06/2010, 17:23
NBA Team: NOLA
Località: dall'Uggia col furgone
Contatta:

Re: Philadelphia 76ers, una vergogna per la lega?

Messaggio da GecGreek » 05/12/2015, 12:13

il problema alla base di parificare il numero di palline è che poi dai più incentivi alle squadre "medie" di tankare e c'è il rischio che le squadra scarse rimangano scarse a tempo indeterminato e non per scelta ne incapacità al draft e in sede di sviluppo dei giocatori



Avatar utente
Ang88
Senior
Senior
Messaggi: 1755
Iscritto il: 23/11/2015, 10:16
NBA Team: LAL

Re: Philadelphia 76ers, una vergogna per la lega?

Messaggio da Ang88 » 05/12/2015, 12:37

Comunque le scelte alte al draft si, è bello prenderle, ma poi devi prima saper scegliere il giocatore e poi pure sapertelo tenere. Se tanki per anni consecutivi, o non competi come alcune star vorrebbero, o non paghi come alcune star vorrebbero, poi i giocatori che hai scelto se ne vanno.
Garnett, Allen, James, Aldridge, Harden e compagnia alla fine per vari motivi se ne sono andati.
A parte la sfiga nera di POR, che non auguro a nessuno, ma secondo me OKC è un esempio lampante. Scelte al draft azzeccatissime, infortuni si ma manco troppi quando contava, si raggiunge la finale (che comunque alla prima è sempre tosta) e poi... Harden passa alla cassa e va via e quest'anno stai col fiato sospeso aspettando le decisioni di Durant (e secondo me veramente hanno fatto 0 errori per un bel pezzo)
Se si vuole tankare lo si faccia. Per me può andar bene poche volte e spero per i miei LAL che questo sia il primo/secondo anno (si disquisisce su questo) e ultimo che lo si fa. Più facile si faccia la fine dell'Udinese (scusate il paragone calcistico): si mette in mostra, qualche stagione sopra la media, si vende a chi compete davvero e si ricomincia da capo. Insomma accumuli asset ma poi capace che se li gode qualcun altro



Avatar utente
nonsense
Pro
Pro
Messaggi: 5442
Iscritto il: 21/01/2012, 20:24
NBA Team: 76ers

Re: Philadelphia 76ers, una vergogna per la lega?

Messaggio da nonsense » 05/12/2015, 12:52

Ang88 ha scritto:per i miei LAL che questo sia il primo/secondo anno (si disquisisce su questo)
Ah.



lelomb
Pro
Pro
Messaggi: 9458
Iscritto il: 14/10/2013, 18:50
MLB Team: dodgers
NFL Team: packers
NBA Team: lakers
NHL Team: devils

Re: Philadelphia 76ers, una vergogna per la lega?

Messaggio da lelomb » 05/12/2015, 14:43

Sarebbe il terzo nella speranza di evitare il 4to ma diciamo che è il primo giusto perché kobe è cottissimo se no le 30w era un attimo



Avatar utente
Ang88
Senior
Senior
Messaggi: 1755
Iscritto il: 23/11/2015, 10:16
NBA Team: LAL

Re: Philadelphia 76ers, una vergogna per la lega?

Messaggio da Ang88 » 05/12/2015, 16:46

bhe diciamo che le scelte al primo giro degli ultimi 4 anni sono state D'Angelo (2-2015) e Randle (7-2014). Prima di allora solo secondi giri con Kelly, Scare, Johnson-Odom, Goudelock.
Contando che nel 2012-13 era l'anno di Howard-Nash-Pau-Kobe, non credo che nel 2013-14 con Nash-Pau-Kobe ci fosse la voglia matta di tankare.
Il 2014-15 é stato tanking secondo me, ma c'era talmente tanto zero in squadra che forse pure non perdendo apposta lì saremmo stati.
Nel 2015-16 si tanka da subito per sperare nella pick top3.
Io più di 2 anni di tanking non ce li darei.
PHI da quando sarebbe partita?



Avatar utente
Brian_di_Nazareth
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 21704
Iscritto il: 11/11/2009, 17:42
NFL Team: Philadelphia Eagles
NBA Team: Philadelphia 76ers
Località: giù al nord
Contatta:

Re: Philadelphia 76ers, una vergogna per la lega?

Messaggio da Brian_di_Nazareth » 05/12/2015, 17:45

2013-2014


Immagine

Avatar utente
Raskolnikov
Senior
Senior
Messaggi: 1228
Iscritto il: 14/10/2011, 12:41
MLB Team: PHI--------------
NFL Team: -----LA----------
NBA Team: --------DEL------
NHL Team: -------------PHIA

Re: Philadelphia 76ers, una vergogna per la lega?

Messaggio da Raskolnikov » 05/12/2015, 17:58

edit
Ultima modifica di Raskolnikov il 05/12/2015, 18:09, modificato 1 volta in totale.


#PrayForPhilly #TrustTheProcess #PhutureIsBright #FlyEaglesFly

lelomb
Pro
Pro
Messaggi: 9458
Iscritto il: 14/10/2013, 18:50
MLB Team: dodgers
NFL Team: packers
NBA Team: lakers
NHL Team: devils

Re: Philadelphia 76ers, una vergogna per la lega?

Messaggio da lelomb » 05/12/2015, 18:00

20 di dicembre 2013 si spacca kobe stiami al 50 con 12 o 13 w adex nn ricordo con precisione cmq quella cifra li. Nei 4 mesi successivi facemmo circa lo stesso numero di vittorie con nash mai in campo gasol usato a cazzo e cane blake e farmar pure loro dentro fuori dall'infermeria. Il resto del roster citava: xaveir henry wes j. Jordanone kaman eccc.. epica la scena di kaman sdraiato in panca con la squadra in 4 in campo. Per inciso la stagione era iniziata bene xke prima del rientro di kobe eravamo comunque al 50% poi giustamente remi in barca e 7 posto con 2 W inutilissime nelle ultime 2. Sostanzilmente la 2013/2014 è durata un mese.



Avatar utente
vanecka
Senior
Senior
Messaggi: 2299
Iscritto il: 30/11/2013, 0:59

Re: Philadelphia 76ers, una vergogna per la lega?

Messaggio da vanecka » 05/12/2015, 18:32

I lakers hanno tankato nel 2013-2014? Ni.

Rivista la stagione, si fecero si 27 vittorie (inutilissime) con un roster francamente scarso ma questo numero eccessivo (si scelse alla 7, non a caso) nacque un po' dal sistema di D'Antoni, un po dalle prestazioni di gente con contratto annuale che scadeva e perciò si metteva in mostra, particolarmente a fine stagione; penso a Young o ai 42 punti di Meeks contro i Thunder salvo poi arrivare alle ultime due partite con vittorie annesse, buone solamente per scegliere dietro ai celtics.

Filosoficamente fu allestito un roster scarso, molto figlio della botta subita col mancato rinnovo di Howard, l'infortunio di Kobe al tendine di achille l'anno prima ed il fatto che ci si rese conto, già dalla stagione precedente, che Nash era un ex giocatore; in pratica, 60 milioni del cap erano "inservibili" o persi per altri motivi senza ricavarne nulla; il roster che fu allestito comunque era pure buono, non per andare ai play offs ma fu raccattata gente per giocare la pallacanestro che voleva D'Antoni e sperando di trovarne qualcuno poi da rifirmare qualora si fosse rivelato valido... la stronzata fu poi firmare solo Young di tutto il novero anzichè ad esempio Bazemore ma concettualmente quelle erano le basi di stagione.
Correggo lelomb, Kobe si spaccò ad aprile con gli Warriors del 2013, quel 50% fu figlio di una partenza a tutta forza di quel nucleo, poi rientrò Kobe in corso d'opera ma anche con gli scarti si giocava realmente a vincere. Poi dopo un mesetto e mezzo gli presero le misure ma quelle vittorie a fine anno furono pagate molto.
All'epoca - e credo tutt'ora - a LA vigeva la convinzione che l'importante al draft è scegliere bene, non importa tanto l'ordine quanto come si spende la scelta e per chi, da ciò ne è derivata una stagione mediocre ma dove si perse sempre per carenze del roster e non perchè si panchinavano i migliori giocatori, tanto che, appunto, a fine anno scalammo dal quarto peggior record al sesto.

L'anno dopo, con la protezione alla scelta, han dato la squadra in mano a Scott ed io sono convinto che da lì sia iniziato il tanking dei lakers, un tanking figlio solamente, però, della protezione bassissima alle scelte e che comunque è involontario nel senso che Scott non gioca scientificamente a perdere ma perde perchè è scarso di suo. Il contratto fino al 2017 non credo sia casuale, per me lo hanno messo lì sperando riesca a tenere almeno due delle tre scelte 2015-2016-2017...

Però se mi si dice che i lakers 2013-2014 tankavano non condivido... facevano schifo che è diverso, ma hanno iniziato atankare più o meno per scelta dall'anno dopo.
Ultima modifica di vanecka il 05/12/2015, 18:37, modificato 1 volta in totale.



Rispondi