NBA, il topic generalista

Il Punto d'incontro dei Fans NBA di Play.it USA
Rispondi
lelomb
Pro
Pro
Messaggi: 9555
Iscritto il: 14/10/2013, 18:50
MLB Team: dodgers
NFL Team: packers
NBA Team: lakers
NHL Team: devils

Re: NBA, il topic generalista

Messaggio da lelomb » 25/07/2018, 17:10

Però se attorno a te migliorano di più e tu migliori limitatamente o metti solo delle pezze rispetto ai rivali, inevitabilmente finisci in stallo.

Le mosse di blazers spurs pels e wolves non portano troppo lontano da questi scenari.



Avatar utente
nolian
Pro
Pro
Messaggi: 7276
Iscritto il: 27/08/2006, 17:31

Re: NBA, il topic generalista

Messaggio da nolian » 25/07/2018, 17:15

lelomb ha scritto:
25/07/2018, 17:10
Però se attorno a te migliorano di più e tu migliori limitatamente o metti solo delle pezze rispetto ai rivali, inevitabilmente finisci in stallo.

Le mosse di blazers spurs pels e wolves non portano troppo lontano da questi scenari.
Blazers stallo ok
TW stallo ok
Pels stallo ok
Spurs stallo ???
vabbè, ma anche fosse...

e tutte ste Win in più da parte dei Nugs da cosa deriverebbero? :icon_paper:



lelomb
Pro
Pro
Messaggi: 9555
Iscritto il: 14/10/2013, 18:50
MLB Team: dodgers
NFL Team: packers
NBA Team: lakers
NHL Team: devils

Re: NBA, il topic generalista

Messaggio da lelomb » 25/07/2018, 17:20

Ridaje da 3 talenti 24 22 21 che crescono cementano la loro chimica e diventano sempre migliori.
Da millsap che passa dal giocare 38 gare in qualche modo ad un più accettabile 68/70 in una certa condizione

Poi non ne servono mica 80, ne han vinte 46. 4/5w in più e sei già al terzo seed in pratica.



Avatar utente
T-wolves
Pro
Pro
Messaggi: 9956
Iscritto il: 20/10/2011, 18:22
MLB Team: Minnesota Twins
NFL Team: Minnesota Vikings
NBA Team: Minnesota Timberwolves
NHL Team: Minnesota Wild

Re: NBA, il topic generalista

Messaggio da T-wolves » 25/07/2018, 17:30

Spezzare i record lascia il tempo che trova, gli Heat che avrebbero dovuto tritare chiunque quest'anno perchè l'anno prima avevano avuto un record irreale nella seconda parte ne è la prova. Soprattutto perchè nella seconda parte di stagione quelle che tankano, beh tankano sul serio (non come nella prima parte) e dipende anche dal tipo di preparazione atletica che fai. Partire lento per chiudere a marce alte, senza contare il calendario che non essendo andata-ritorno stile europeo può trarre in inganno. (Secondo questo ragionamento i Jazz saranno fenomenali, livello Warriors-Rockets, ci credo poco). Cousins era uno dei primi 20 giocatori della lega a livello RS pre-infortunio e diciamolo nei primi mesi ha tirato la carretta lui in maniera allucinante ai Pelicans perchè Davis è salito pian piano e il duo Holiday-Rondo ci stava capendo poco. Tolto Cousins sano dico, sostituendolo con Randle e spacciarlo pure come un miglioramento è una forzatura. Payton se fa una stagione di merda l'Nba non la vede più, ultima chance.

Io ho detto chiaramente che Thunder, Spurs, Lakers, Jazz, Wolves, Nuggets, Blazers e Pelicans sono quasi ad armi pari e due di queste staranno a casa dai PO. Sarei leggermente più sorpreso se cadessero Thunder, Lakers o Spurs, ma manco più di tanto. Tonnara e gli infortuni probabilmente faranno pure da ago della bilancia.
Ultima modifica di T-wolves il 25/07/2018, 17:32, modificato 1 volta in totale.



Avatar utente
nolian
Pro
Pro
Messaggi: 7276
Iscritto il: 27/08/2006, 17:31

Re: NBA, il topic generalista

Messaggio da nolian » 25/07/2018, 17:31

lelomb ha scritto:
25/07/2018, 17:20
Ridaje da 3 talenti 24 22 21 che crescono cementano la loro chimica e diventano sempre migliori.
Da millsap che passa dal giocare 38 gare in qualche modo ad un più accettabile 68/70 in una certa condizione

Poi non ne servono mica 80, ne han vinte 46. 4/5w in più e sei già al terzo seed in pratica.
eh si, ma ripetiamo sempre le stesse cose, perchè i 3 giovani dei Nugs dovrebbero portare win mentre quelli dei Lakers (da cui è partito il discorso) no?
e perchè se rientra Millsap e "cambia" le cose, allora Butler non le cambia, Derozan non le cambia, Mirotic dall'inizio + Hill non le cambiano, ecc. ecc. ecc...??? e ci sarebbero sempre i Clips che hanno avuto piu infortuni di tutti gli altri messi assieme...

la verità è che si pronostica una stagione in cui avremo in una manciata di win tutti i team dal 3°-4° al 10° compresi...
e quando è cosi, quando a marzo avremo team a giocarsi i PO per uno scontro diretto e/o per 1-2 win, io metto il cents sui big che trascinano le squadre, quindi dico che
LBJ fuori dai PO non ci resta, AD ha già dato dimostrazione di saper trascinare i suoi, ecc... ai Nugs chi è che si carica il team sulle spalle?



Avatar utente
nolian
Pro
Pro
Messaggi: 7276
Iscritto il: 27/08/2006, 17:31

Re: NBA, il topic generalista

Messaggio da nolian » 25/07/2018, 17:36

T-wolves ha scritto:
25/07/2018, 17:30
Spezzare i record lascia il tempo che trova...
anche questo è vero, ma non possiamo neanche ignorare che dai Pels che hanno iniziato la scorsa stagione, c'è un DMC in meno, un Rondo in meno, ma un Payton, un Hill, un Mirotic, un Randle in più...
non possiamo ignorare che Mirotic ha portato un qualcosa che ha permesso di trovare equilibri (spaziature) in campo che prima non potevano avere
cosi come non si può ignorare l'impatto di Solomon Hill nei Pels, pur se Solomon è scarso scarso...
Randle, come detto ha un impatto minimo, ma se ti permette di non subire un -20 ogni sera nei 15' in cui fai riposare AD, e magari te lo limita a -10, fa tutta la differenza del mondo...

con ciò, ho detto che i Pels tutto sommato valgono ancora + o - 48win, poi è ovvio che se ci troviamo 7 team in 3 win, allora basta un tiro nel clutch time per stabilire il dentro/fuori dai PO...



Avatar utente
T-wolves
Pro
Pro
Messaggi: 9956
Iscritto il: 20/10/2011, 18:22
MLB Team: Minnesota Twins
NFL Team: Minnesota Vikings
NBA Team: Minnesota Timberwolves
NHL Team: Minnesota Wild

Re: NBA, il topic generalista

Messaggio da T-wolves » 25/07/2018, 17:45

Mirotic già c'era nella seconda parte di stagione. Tra l'altro credo che quasi tutti si aspettino il solito Mirotic anche perchè se torna a tirare come ha sempre fatto e non vede più la madonna torna un giocatore normalissimo. A Chicago non ha mai incantato tranne quelle famose 20 partite di quest'anno che hanno per certi versi continuato nella 30ina in maglia Pelicans.

Poi sinceramente non so cosa dire di più che nel metterli in mezzo alle altre. Hanno un roster composto da Davis & Holiday + gente raccattata qua e la. Mirotic e Randle sono gli unici due interessanti ma formano il trio con Davis e uno dovrà stare seduto, gli altri sono proprio gentaglia presa quasi a caso. Hill e Moore che sono i due esterni principali e sono mestieranti puri, panchinari che devono giocare titolari. Payton e Miller manco sappiamo se domani faranno ancora parte delle lega....



Avatar utente
franzis
Pro
Pro
Messaggi: 6701
Iscritto il: 25/09/2009, 21:26
NBA Team: 2028 World Champions

Re: NBA, il topic generalista

Messaggio da franzis » 25/07/2018, 18:08

Mirotic, randle e AD possono giocare insieme in alcune situazioni e contro alcuni quintetti.



Avatar utente
Myu
Rookie
Rookie
Messaggi: 219
Iscritto il: 19/12/2004, 21:36
MLB Team: Boston Red Sox
NFL Team: New England Patriots
NBA Team: Boston Celtics
NHL Team: Boston Bruins
Località: Foggia

Re: NBA, il topic generalista

Messaggio da Myu » 25/07/2018, 18:51

Ma non ho capito chi è che si sarebbe fissato coi Nuggets. Espn li ha proiettati sulle 50 vittorie a occhio e croce e a qualcuno non sembra una bestialità. Mica si sta a scrivere che vinceranno il titolo. Sono una squadra interessante come ce ne sono altre nella western conference.



lelomb
Pro
Pro
Messaggi: 9555
Iscritto il: 14/10/2013, 18:50
MLB Team: dodgers
NFL Team: packers
NBA Team: lakers
NHL Team: devils

Re: NBA, il topic generalista

Messaggio da lelomb » 25/07/2018, 19:51

nolian ha scritto:
25/07/2018, 17:31
lelomb ha scritto:
25/07/2018, 17:20
Ridaje da 3 talenti 24 22 21 che crescono cementano la loro chimica e diventano sempre migliori.
Da millsap che passa dal giocare 38 gare in qualche modo ad un più accettabile 68/70 in una certa condizione

Poi non ne servono mica 80, ne han vinte 46. 4/5w in più e sei già al terzo seed in pratica.
eh si, ma ripetiamo sempre le stesse cose, perchè i 3 giovani dei Nugs dovrebbero portare win mentre quelli dei Lakers (da cui è partito il discorso) no?
e perchè se rientra Millsap e "cambia" le cose, allora Butler non le cambia, Derozan non le cambia, Mirotic dall'inizio + Hill non le cambiano, ecc. ecc. ecc...??? e ci sarebbero sempre i Clips che hanno avuto piu infortuni di tutti gli altri messi assieme...

la verità è che si pronostica una stagione in cui avremo in una manciata di win tutti i team dal 3°-4° al 10° compresi...
e quando è cosi, quando a marzo avremo team a giocarsi i PO per uno scontro diretto e/o per 1-2 win, io metto il cents sui big che trascinano le squadre, quindi dico che
LBJ fuori dai PO non ci resta, AD ha già dato dimostrazione di saper trascinare i suoi, ecc... ai Nugs chi è che si carica il team sulle spalle?
Perché i 3 nugs son più pronti e quindi al momento più forti di quanto siano i rispettivi lakers?
Perché millsap è un all star che sposta per davvero mentre mirotic ha inciso manco 10 mesi in più di 4 anni di carriera?

Non è un affronto che un analista li abbia sopra a certe compagini dell'ovest, par che ci abbia messo i kings da certi commenti.



lebronpepps
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 18734
Iscritto il: 05/09/2008, 16:00

Re: NBA, il topic generalista

Messaggio da lebronpepps » 25/07/2018, 20:51

Ma poi chi dà i Lakers fuori dai playoff e chi dice che i loro giovani non porteranno vittorie?

Si è solo detto che i Nuggets hanno il potenziale per aumentare le loro W e ca va sans dire arrivare a 50 W che potrebbero metterli davanti ai Lakers (che nel caso ne farebbero 48 mica 20)

Poi una vita a dire che LBJ fa i numeri solo perché ad Est e ora dovrebbe trasformare una squadra borderline lottery in una squadra da 55 W? :biggrin:

Peraltro manco a Cleveland in RS nelle ultime stagioni ha raggiunto quel numero di vittorie se non sbaglio



Avatar utente
Morau
Rookie
Rookie
Messaggi: 820
Iscritto il: 02/02/2008, 20:05
MLB Team: portland mavericks
NFL Team: las vegas raiders
NBA Team: seattle supersonics
Località: provincia pesarese

Re: NBA, il topic generalista

Messaggio da Morau » 25/07/2018, 20:55

per me si sottovalutano i mavs. con daj mettono un perno a centro area che sistema la difesa come non la si vedeva dai tempi di tyson chandler del prime. e già questa mi pare tanta roba.
se poi doncic fa una stagione da roy sopra le aspettative i playoff non li vedo affatto distanti.
al mix non va dimenticato uno dei migliori coach in giro per la lega.

ah i nugs saranno sopravvalutati, ma nessuno ha detto che in pratica quest'anno avranno millsap mai visto anno passato, ed un anno in più di jokic (che pare un 75 ma è un 95) e murray (97).



Avatar utente
nolian
Pro
Pro
Messaggi: 7276
Iscritto il: 27/08/2006, 17:31

Re: NBA, il topic generalista

Messaggio da nolian » 25/07/2018, 21:39

Myu ha scritto:
25/07/2018, 18:51
Ma non ho capito chi è che si sarebbe fissato coi Nuggets. Espn li ha proiettati sulle 50 vittorie a occhio e croce e a qualcuno non sembra una bestialità. Mica si sta a scrivere che vinceranno il titolo. Sono una squadra interessante come ce ne sono altre nella western conference.
fondamentalmente la perplessità non sono il numero delle win (che su espn neanche compaiono), quanto il rimanere davanti a tutti a ovest, tranne GWS,Rockets,Thunder,Jazz
mentre secondo quel ranking si terrebbero dietro: Spurs, Pels, Blazers, TWolves, Clips, Lakers

fanno 11 team in tutto...4 davanti, 6 dietro i Nugs

ora, non sto dicendo che tutti sti 6 siano migliori dei nugs, ma a pensare che i nugs riescano a tenersi dietro tutti (TUTTI!!!) questi team, ecco non ci credo manco se lo vedo...



Avatar utente
nolian
Pro
Pro
Messaggi: 7276
Iscritto il: 27/08/2006, 17:31

Re: NBA, il topic generalista

Messaggio da nolian » 25/07/2018, 21:41

lelomb ha scritto:
25/07/2018, 19:51
Perché i 3 nugs son più pronti e quindi al momento più forti di quanto siano i rispettivi lakers?
Perché millsap è un all star che sposta per davvero mentre mirotic ha inciso manco 10 mesi in più di 4 anni di carriera?
scusa il paragone sarebbe Millsap-Mirotic?
e i Lakers non crescono perchè meno pronti?

ok :ok: :ok: :ok:


:dohut0: :dohut0: :dohut0:



Avatar utente
nolian
Pro
Pro
Messaggi: 7276
Iscritto il: 27/08/2006, 17:31

Re: NBA, il topic generalista

Messaggio da nolian » 25/07/2018, 21:46

lebronpepps ha scritto:
25/07/2018, 20:51
Ma poi chi dà i Lakers fuori dai playoff e chi dice che i loro giovani non porteranno vittorie?

Si è solo detto che i Nuggets hanno il potenziale per aumentare le loro W e ca va sans dire arrivare a 50 W che potrebbero metterli davanti ai Lakers (che nel caso ne farebbero 48 mica 20)

Poi una vita a dire che LBJ fa i numeri solo perché ad Est e ora dovrebbe trasformare una squadra borderline lottery in una squadra da 55 W? :biggrin:

Peraltro manco a Cleveland in RS nelle ultime stagioni ha raggiunto quel numero di vittorie se non sbaglio
si però ragazzi se uno dice che ha una mela, voi non rispondete come se avesse detto di avere una piantagione di mele
no perchè le cose che scrivi non le ha dette proprio nessuno eh!!!

che poi, fisiologicamente, quest'anno avremo equilibri non tra le 46 e le 49win, ma un poco più in basso, perchè non ci sono solo il rientro di Millsap, ma anche quello di Conley, i Mavs, i Clips (che come detto non potranno avere altrettanti infortuni), LBJ a ovest, DMC, ecc...

poi,tutti a dire che i Nugs cresceranno 4 win per Millsap e la crescita dei giovani, ma i Lakers da 35win non possono crescere fino a 50win pur con la crescita dei piccoli, LBJ e gli altri veterani... vabbè, avete ragione voi...



Rispondi