Tanto Rumors per nulla...

Il Punto d'incontro dei Fans NBA di Play.it USA
Avatar utente
aeroplane_flies_high
Pro
Pro
Messaggi: 6592
Iscritto il: 12/09/2002, 13:12
NBA Team: Los Angeles Lakers
Località: Venessia

Re: Tanto Rumors per nulla...

Messaggio da aeroplane_flies_high » 29/10/2018, 11:11

Pare che Drew sia disposto a portare avanti il suo ruolo da head coach solo nel caso in cui la dirigenza lo inchiostri almeno fino al 2019-20

altrimenti sarebbe disposto a fare solo l'interim per qualche gara



Avatar utente
T-wolves
Pro
Pro
Messaggi: 9656
Iscritto il: 20/10/2011, 18:22
MLB Team: Minnesota Twins
NFL Team: Minnesota Vikings
NBA Team: Minnesota Timberwolves
NHL Team: Minnesota Wild

Re: Tanto Rumors per nulla...

Messaggio da T-wolves » 29/10/2018, 19:43

:laughing:



Avatar utente
nolian
Pro
Pro
Messaggi: 7207
Iscritto il: 27/08/2006, 17:31

Re: Tanto Rumors per nulla...

Messaggio da nolian » 31/10/2018, 8:09

forse qualcosa si muoverà a breve in quel di Washington

che sia un esonero del coach, o una trade?



Avatar utente
T-wolves
Pro
Pro
Messaggi: 9656
Iscritto il: 20/10/2011, 18:22
MLB Team: Minnesota Twins
NFL Team: Minnesota Vikings
NBA Team: Minnesota Timberwolves
NHL Team: Minnesota Wild

Re: Tanto Rumors per nulla...

Messaggio da T-wolves » 31/10/2018, 10:15

Aspettano il rientro del messia (preso al minimo salariale) Howard  :biggrin:



Avatar utente
nolian
Pro
Pro
Messaggi: 7207
Iscritto il: 27/08/2006, 17:31

Re: Tanto Rumors per nulla...

Messaggio da nolian » 31/10/2018, 10:34

beh certo l'assenza del Gortat che c'era prima pesa, perchè Mahimi è quello che è, e non c'è nessun cambio nel ruolo (e non è detto che Howard riesca a dare quello che serve)
ma questi parlavano di contendere, Wall parlava di MVP
...
e al momento invece sono il team che sta ottenendo meno risultati rispetto alle aspettative (anche i rockets che però hanno Harden temporaneamente fuori, e che hanno cambiato più di loro ed han perso un importante tassello nel coaching staff)

ma soprattutto non si vede come venirne fuori
Wall ha un contratto abnorme, a me come giocatore piace tantissimo, ma è come per Butler: fortissimo, ma non ai livello dei primissimi della lega...e quel contratto lo rende inamovibile
Porter al momento è sottotono...
poi hanno comunque un roster profondo, ed è per questo che (imho) potrebbero fare qualche trade a breve per sbloccare la situazione



Avatar utente
Birdman
Pro
Pro
Messaggi: 3811
Iscritto il: 01/03/2009, 13:19
NBA Team: Miami Heat
Località: Parcheggio del Millerntor-Stadion

Re: Tanto Rumors per nulla...

Messaggio da Birdman » 31/10/2018, 10:49

nolian ha scritto:
31/10/2018, 8:09
forse qualcosa si muoverà a breve in quel di Washington

che sia un esonero del coach, o una trade?
Woj (su The Lowe Podcast) dice che Brooks, per il momento, non è in discussione.



Avatar utente
T-wolves
Pro
Pro
Messaggi: 9656
Iscritto il: 20/10/2011, 18:22
MLB Team: Minnesota Twins
NFL Team: Minnesota Vikings
NBA Team: Minnesota Timberwolves
NHL Team: Minnesota Wild

Re: Tanto Rumors per nulla...

Messaggio da T-wolves » 31/10/2018, 11:13

Scott Brooks ha ancora 3 anni di contratto e il loro proprietario ha il braccio corto. I Wizards dopo che sono usciti contro i Celtics nei PO di due anni fa si sono sfaldati e lo scorso anno hanno fatto abbastanza cagare e hanno fatto i PO solo perchè erano ad Est. Gortat chiese la cessione esattamente un anno prima di quando lo hanno effettivamente ceduto. Fanno il meeting per risolvere i problemi e poi ne prendono 140 dai Clippers, dimostrando apertamente che non gliene frega mezza. Brooks andrà da Rivers a dire: "la tua squadra ha piacere a giocare assieme" quello che non può dire apertamente è: " la mia no". 

Fra un anno / un anno e mezzo Beal chiederà la cessione. A quel punto dovranno per forza tradare lui o tradare il contratto da 40 milioni all'anno a salire di Wall (auguri). Tra l'altro questa estate scade mezza squadra e hanno 110 milioni sui 5 giocatori ancora sotto contratto. La situazione è andata a farsi benedire già da un pò.   



Avatar utente
nolian
Pro
Pro
Messaggi: 7207
Iscritto il: 27/08/2006, 17:31

Re: Tanto Rumors per nulla...

Messaggio da nolian » 31/10/2018, 11:29

proprio per questo imho dovrebbero sondare il mercato per quelli che hanno appetibili e scaricare qualcosina
la situazione ormai è precipitata, anche al di la di una ripresa in questa stagione

di buono hanno giocatori tradabili facilmente e appetibili che possono "usare" per scaricare qualche albatross
gente che tra l'altro perderebbero a zero
Oubre, Morris possono far gola a qualcuno

poi Wall forse oggi è più tradabile che tra 12mesi (essendo ancora nel vecchio contratto), vero che chi lo prende si indebita per il futuro, ma forse è il caso di sondare il terreno



Jack
Rookie
Rookie
Messaggi: 844
Iscritto il: 30/04/2007, 15:15

Re: Tanto Rumors per nulla...

Messaggio da Jack » 31/10/2018, 11:58

Però al di là che non sembrano avere un grande dirigenza e tralasciando i casini interni allo spogliatoio che influiscono ma di certo non trasformerebbero i Wizards in una contender quello che viene fuori guardando la loro squadra è che il sistema Nba, allo stato attuale, non funziona. Sto parlando di come sono strutturati i salari, il cap e il massimo anzi supermax.

Wall nell'ultimo anno ha avuto problemi fisici ma prima no a differenza di Beal, comunque insieme formavano una delle migliori coppie di guardie della Nba e Porter come terzo violino ci sta. Morris ha tanti difetti ma di certo non è strapagato e Gortat è stato un giocatore solido, infatti sempre ai playoff, spesso oltre il primo turno, hanno anche deluso, scelto male gli allenatori ma in ogni caso nella conference di LeBron il massimo sarebbe stata la finale.

So che si può discutere sul valore e su quanto spostino i tre big che hanno ma loro non hanno fatto altro che rinnovarli e dal prossimo anno costeranno 95 mln; quest'anno il cap è 101, il prossimo non ricordo ma è una proporzione assurda anche al netto di qualche mln in più per Porter per colpa dei Nets.



The Roots
Senior
Senior
Messaggi: 1826
Iscritto il: 04/02/2012, 12:32

Re: Tanto Rumors per nulla...

Messaggio da The Roots » 31/10/2018, 12:29

Jack ha scritto:
31/10/2018, 11:58
Però al di là che non sembrano avere un grande dirigenza e tralasciando i casini interni allo spogliatoio che influiscono ma di certo non trasformerebbero i Wizards in una contender quello he viene fuori guardando la loro squadra è che il sistema Nba, allo stato attuale, non funziona. Sto parlando di come sono strutturati i salari, il cap e il massimo anzi supermax.

Wall nell'ultimo anno ha avuto problemi fisici ma prima no a differenza di Beal, comunque insieme formavano una delle migliori coppie di guardie della Nba e Porter come terzo violino ci sta. Morris ha tanti difetti ma di certo non è strapagato e Gortat è stato un giocatore solido, infatti sempre ai playoff, spesso oltre il primo turno, hanno anche deluso, scelto male gli allenatori ma in ogni caso nella conference di LeBron il massimo sarebbe stata la finale.

So che si può discutere sul valore e su quanto spostino i tre big che hanno ma loro non hanno fatto altro che rinnovarli e dal prossimo anno costeranno 95 mln; quest'anno il cap è 101, il prossimo non ricordo ma è una proporzione assurda anche al netto di qualche mln in più per Porter per colpa dei Nets.

Non sono d'accordo, la scelta degli allenatori e la chimica nello spogliatoio sono proprio uno dei motivi principali per cui questi hanno fallito. Quando giocano concentrati questi sono tipo il quarto team della lega, statisticamente parlando. Le colpe non sono da ricercare nei salari, che sono giusti se rapportati alla qualità intrinseca dei giocatori. Poi però sta a te dirigenza creare un contesto dove loro possano rendere al meglio e seguirli per evitare che diventino delle mele marce, affinchè i soldi spesi vengano ripagati in prestazioni. perchè possiamo parlare di tanti fattori ma se tutti odiano tutti in quello spogliatoio o sono tutti pazzi o nel tempo questo modo di comportarsi è diventato la prassi. 

La dirigenza ha delle colpe evidenti in tutto questo, i salari sono una conseguenza non una causa.


"1st Team, All Defense!!" Tony Allen, Lo Zio, The Grindfather.

Avatar utente
Birdman
Pro
Pro
Messaggi: 3811
Iscritto il: 01/03/2009, 13:19
NBA Team: Miami Heat
Località: Parcheggio del Millerntor-Stadion

Re: Tanto Rumors per nulla...

Messaggio da Birdman » 31/10/2018, 12:40

Jack ha scritto:
31/10/2018, 11:58
Però al di là che non sembrano avere un grande dirigenza e tralasciando i casini interni allo spogliatoio che influiscono ma di certo non trasformerebbero i Wizards in una contender quello che viene fuori guardando la loro squadra è che il sistema Nba, allo stato attuale, non funziona. Sto parlando di come sono strutturati i salari, il cap e il massimo anzi supermax.

Wall nell'ultimo anno ha avuto problemi fisici ma prima no a differenza di Beal, comunque insieme formavano una delle migliori coppie di guardie della Nba e Porter come terzo violino ci sta. Morris ha tanti difetti ma di certo non è strapagato e Gortat è stato un giocatore solido, infatti sempre ai playoff, spesso oltre il primo turno, hanno anche deluso, scelto male gli allenatori ma in ogni caso nella conference di LeBron il massimo sarebbe stata la finale.

So che si può discutere sul valore e su quanto spostino i tre big che hanno ma loro non hanno fatto altro che rinnovarli e dal prossimo anno costeranno 95 mln; quest'anno il cap è 101, il prossimo non ricordo ma è una proporzione assurda anche al netto di qualche mln in più per Porter per colpa dei Nets.
Non capisco dove sia il problema. Quanti semi-max/max/super-max vuoi che una squadra possa avere a roster?



Avatar utente
T-wolves
Pro
Pro
Messaggi: 9656
Iscritto il: 20/10/2011, 18:22
MLB Team: Minnesota Twins
NFL Team: Minnesota Vikings
NBA Team: Minnesota Timberwolves
NHL Team: Minnesota Wild

Re: Tanto Rumors per nulla...

Messaggio da T-wolves » 31/10/2018, 12:54

Se Golden State invece che Curry avesse Lillard per dire (o Kemba) quanti titoli avrebbero vinto? Soprattutto se Durant appunto perchè non c'era Curry avesse preferito i Celtics per dire (o proprio quell'anno lì non fosse aumentato il cap). Probabilmente zero. 

I Thunder avevano nel rookie contract Durant, Westbrook, Harden e Ibaka.... con veterani tipo Sefolosha e Collison. 

Atlanta quando vince 60 partite e perde in finale di conference dai Cavs cosa aveva sbagliato a livello manageriale? Niente.  

Vincere è super mega iper complicato e talvolta anche se fai le cose giuste non vinci. Poi talvolta ci sono squadre come i Mavs perculate per anni che vincono quando meno te lo aspetti. 

Se hai Wall, Beal e Porter contro Curry, Thompson e Durant chi sono gli altri è indifferente per me, hai perso comunque e non è che tu te la sei giocata male, gli altri sono meglio e amen. Poi per me Washington in ogni caso poteva gestire molto meglio le cose, il fatto di avere un allenatore scadente e una panchina inutile perchè sono anni e anni che giocano in 5-6-7 è un problema, se poi i giocatori che dovrebbero vincerla fanno la guerra tra di loro non inizi neanche.  



Jack
Rookie
Rookie
Messaggi: 844
Iscritto il: 30/04/2007, 15:15

Re: Tanto Rumors per nulla...

Messaggio da Jack » 31/10/2018, 13:07

Birdman ha scritto:
31/10/2018, 12:40
Jack ha scritto:
31/10/2018, 11:58
Però al di là che non sembrano avere un grande dirigenza e tralasciando i casini interni allo spogliatoio che influiscono ma di certo non trasformerebbero i Wizards in una contender quello che viene fuori guardando la loro squadra è che il sistema Nba, allo stato attuale, non funziona. Sto parlando di come sono strutturati i salari, il cap e il massimo anzi supermax.

Wall nell'ultimo anno ha avuto problemi fisici ma prima no a differenza di Beal, comunque insieme formavano una delle migliori coppie di guardie della Nba e Porter come terzo violino ci sta. Morris ha tanti difetti ma di certo non è strapagato e Gortat è stato un giocatore solido, infatti sempre ai playoff, spesso oltre il primo turno, hanno anche deluso, scelto male gli allenatori ma in ogni caso nella conference di LeBron il massimo sarebbe stata la finale.

So che si può discutere sul valore e su quanto spostino i tre big che hanno ma loro non hanno fatto altro che rinnovarli e dal prossimo anno costeranno 95 mln; quest'anno il cap è 101, il prossimo non ricordo ma è una proporzione assurda anche al netto di qualche mln in più per Porter per colpa dei Nets.
Non capisco dove sia il problema. Quanti semi-max/max/super-max vuoi che una squadra possa avere a roster? 

Zero, non si può dare più del 40% a uno. 
 



Avatar utente
Birdman
Pro
Pro
Messaggi: 3811
Iscritto il: 01/03/2009, 13:19
NBA Team: Miami Heat
Località: Parcheggio del Millerntor-Stadion

Re: Tanto Rumors per nulla...

Messaggio da Birdman » 31/10/2018, 13:10

Jack ha scritto:
31/10/2018, 13:07
Zero, non si può dare più del 40% a uno. 
 
:penso:



Jack
Rookie
Rookie
Messaggi: 844
Iscritto il: 30/04/2007, 15:15

Re: Tanto Rumors per nulla...

Messaggio da Jack » 31/10/2018, 13:11

The Roots ha scritto:
31/10/2018, 12:29
Jack ha scritto:
31/10/2018, 11:58
Però al di là che non sembrano avere un grande dirigenza e tralasciando i casini interni allo spogliatoio che influiscono ma di certo non trasformerebbero i Wizards in una contender quello he viene fuori guardando la loro squadra è che il sistema Nba, allo stato attuale, non funziona. Sto parlando di come sono strutturati i salari, il cap e il massimo anzi supermax.

Wall nell'ultimo anno ha avuto problemi fisici ma prima no a differenza di Beal, comunque insieme formavano una delle migliori coppie di guardie della Nba e Porter come terzo violino ci sta. Morris ha tanti difetti ma di certo non è strapagato e Gortat è stato un giocatore solido, infatti sempre ai playoff, spesso oltre il primo turno, hanno anche deluso, scelto male gli allenatori ma in ogni caso nella conference di LeBron il massimo sarebbe stata la finale.

So che si può discutere sul valore e su quanto spostino i tre big che hanno ma loro non hanno fatto altro che rinnovarli e dal prossimo anno costeranno 95 mln; quest'anno il cap è 101, il prossimo non ricordo ma è una proporzione assurda anche al netto di qualche mln in più per Porter per colpa dei Nets.

Non sono d'accordo, la scelta degli allenatori e la chimica nello spogliatoio sono proprio uno dei motivi principali per cui questi hanno fallito. Quando giocano concentrati questi sono tipo il quarto team della lega, statisticamente parlando. Le colpe non sono da ricercare nei salari, che sono giusti se rapportati alla qualità intrinseca dei giocatori. Poi però sta a te dirigenza creare un contesto dove loro possano rendere al meglio e seguirli per evitare che diventino delle mele marce, affinchè i soldi spesi vengano ripagati in prestazioni. perchè possiamo parlare di tanti fattori ma se tutti odiano tutti in quello spogliatoio o sono tutti pazzi o nel tempo questo modo di comportarsi è diventato la prassi. 

La dirigenza ha delle colpe evidenti in tutto questo, i salari sono una conseguenza non una causa.  



Sì c'è anche da dire che se poi due non vanno d'accordo o peggio puoi fare poco, avresti potuto scambiare Beal, non so quando e neanche cosa sarebbero riusciti a prendere ma il mio era un discorso appunto sul fatto che probabilmente i contratti, a parte quello futuro di Wall, neanche sono troppo alti o assurdi e occuperanno più del 90% del cap per aver rinnovato tre scelte non sbagliate al draft.



Rispondi