Western Semifinals: #2 Los Angeles Clippers vs. #3 Denver Nuggets

Il Punto d'incontro dei Fans NBA di Play.it USA
Rispondi

Chi passa il turno?

Sondaggio concluso il 05/09/2020, 15:26

Los Angeles Clippers in 4
1
4%
Los Angeles Clippers in 5
12
46%
Los Angeles Clippers in 6
12
46%
Los Angeles Clippers in 7
0
Nessun voto
Denver Nuggets in 4
0
Nessun voto
Denver Nuggets in 5
1
4%
Denver Nuggets in 6
0
Nessun voto
Denver Nuggets in 7
0
Nessun voto
 
Voti totali: 26

furiottego
Rookie
Rookie
Messaggi: 723
Iscritto il: 22/04/2019, 8:21
20
79

Re: Western Semifinals: #2 Los Angeles Clippers vs. #3 Denver Nuggets

Messaggio da furiottego » 16/09/2020, 8:41

Noodles ha scritto:
16/09/2020, 8:04
furiottego ha scritto:
15/09/2020, 9:43
Se Leonard si gestisce un altro po' finisce in vacanza però.

Sai che forse hai ragione?

:forza: :forza:
L'unico che ancora vince le partite da solo è dall'altra sponda della città.



Avatar utente
frog
Pro
Pro
Messaggi: 9290
Iscritto il: 08/09/2002, 20:28
NBA Team: l.a. Lakers
Località: Trento
1908
2044

Re: Western Semifinals: #2 Los Angeles Clippers vs. #3 Denver Nuggets

Messaggio da frog » 16/09/2020, 8:44

frog ha scritto:
14/09/2020, 15:14
Da un certo punto di vista questi Clippers mi ricordano i Lakers del 2011, quando in tanti li criticavano per il loro atteggiamento, mentre certi tifosi dagli occhi foderati di giallo viola, ripetevano che perdevano solo perché non avevano stimoli, ma al momento giusto avrebbero cambiato marcia.
Ecco, al momento giusto all'epoca ci fu lo sweep di Dallas, vediamo se questi sanno cambiare marcia sul serio.

E alla fine il risultato è stato lo stesso. :icon_paper:



Avatar utente
nolian
Pro
Pro
Messaggi: 8689
Iscritto il: 27/08/2006, 17:31
7
420

Re: Western Semifinals: #2 Los Angeles Clippers vs. #3 Denver Nuggets

Messaggio da nolian » 16/09/2020, 8:45

diciamoci la verità:
NESSUNO, ma proprio NESSUNO si aspettava che i Clippers avessero perso la serie contro Denver, eppure G7 è una gara secca, dove può succedere di tutto

***

ora però ci andrei piano con il dare per finito il progetto KL-PG
- Kawhi ha toppato una G7, evento raro, ma prima o poi doveva succedere
- PG non è nuovo a G7 così (ma sui dubbi sul suo carattere ci torno dopo)
- Rivers mantiene la mia profonda stima (lo ritengo un ottimo coach, sicuramente tra i primi 10 della nba, magari sbaglio, ma tant'è), ma è ora per i Clips cambiare coach. Non solo per le rivedibili gestioni nei PO, ma anche per la gestione di tutto l'anno. L'ho detto e ripetuto, questo team non ha mai giocato insieme durante la stagione, si è trovato a oliare i meccanismi nei PO. Ed in questo, oltre agli infortuni, la colpa è anche di Rivers.
In tutto l'anno, quando PG toppava la serata, KL sopperiva, e viceversa. Ieri han toppato in contemporanea, la sconfitta era inevitabile.
- il progetto KL-PG non è ancora da buttare, è un progetto di KL e PG, in cui Rivers ci si è trovato e l'ha (ovviamente) accolto. Ma resta un progetto dei due giocatori che hanno scelto una meta dove giocare insieme. Quindi avranno buonissime ragioni di riprovarci anche con un nuovo coach.
Tra l'altro ci sono tanti buoni coach disponibili quest'anno...

questione mentale-PG
io ho sempre avuto dubbi sulla forza mentale di PG
fin da quando era ai Pacers, e "soffriva" l'esuberanza di Lance Stephenson
Sicuramente è maturato, è pure cresciuto come giocatore, ma a livello di forza mentale, tra un mostro come Leonard e George, ci stanno imho due terzi dei giocatori nba...



furiottego
Rookie
Rookie
Messaggi: 723
Iscritto il: 22/04/2019, 8:21
20
79

Re: Western Semifinals: #2 Los Angeles Clippers vs. #3 Denver Nuggets

Messaggio da furiottego » 16/09/2020, 8:47

GecGreek ha scritto:
16/09/2020, 6:23
I Clippers pensavano di essere i Warriors, invece si sono rivelati i Rockets dello 0 su 27. Incredibile finale di gara dove non segnano niente e si cagano chiaramente nelle mutande dopo una stagione intera ad atteggiarsi a campioni in carica. E la maledizione dei LAC colpisce pure l'androide Kawhi.

Questa è stata la partita di Jamal Murray. Giocatore incredibile, che amo da sempre, che sa fare tutto - TUTTO - in attacco ed ha pure due cojones enormi e l'abilità di leggere ogni difesa. E' lui che nel secondo quarto riprende i suoi dal baratro e da lì in poi verrà raddoppiato costantemente a 10 metri dal ferro come il miglior Steph Curry, uno dei tanti, a parer mio, errori di Doc Rivers in questa gara 7.
Da lì è derivato un fiume di 4 vs 3 dove Jokic fa il Draymond Green, un lusso incredibile per un giocatore del genere, non sbaglia una lettura e mette in ritmo tiratori e taglianti con facilità irrisoria.

Jokic è passato da giocare alla Dirk, segnando tiri assurdi, a muovere bene i piedi in difesa e giocare prendendo ciò che gli davano i raddoppi e le letture di Curry, ehm, Murray. Io non ho mai creduto molto in lui, perché pensavo che in difesa lo avresti sempre pagato troppo e che da fuori non segnasse abbastanza per aprire il campo a giocatori più interni ma abbastanza fisici da mettere le pezze sulle sue lacune. In queste partite ha dimostrato il contrario, non posso che togliermi il cappello.

Per quanto riguarda i Clippers... In primo luogo vorrei dire che secondo me Doc, per quanto vale il mio parere, ha gestito malissimo le rotazioni, le sostituzioni per i falli, chi si prendeva i tiri. Insomma un bel casino a tutto tondo. Perchè continuare a schierare sia Trez che Lou Williams contro Jokic + Murray quando è tutta la serie che vengono massacrati e ti costa la gara? Perché Marcus Morris ha tutte queste libertà? Perché Reggie Cesson ha messo piede in campo? Perché togli un giocatore che sa difendere bene senza fare fallo come Paul George in GARA SETTE nel secondo quarto con 3 falli? Ne ha altri 3 con cui gestirsi e gli arbitri sono sempre restii a buttar fuori una stella! Domande senza risposta.

Quello di cui ha meno colpe Doc è che questi Nuggets erano un matchup brutto, gruppo unito, coeso e con esperienza insieme (al contrario di LAC) che ha una grande debolezza: la difesa al ferro. Beh è tutto l'anno che i clips hanno difficoltà a battere la prima linea difensiva per creare vantaggi e sono una squadra senza grandi finisher al ferro, visto che Kawhi ci va di rado. Paradossalmente sono meglio attrezzati per una squadra difensivamente più equilibrata e forte, ma meno forte in attacco. In altre parole il maggior difetto offensivo dei Clips si allinea col peggior difetto difensivo dei Nuggets e questo ha favorito Denver.

Poi c'è il Choking finale, 2 punti nell'ultimo quarto dopo 7 minuti con tonnellate di tiri open, c'è Paul George che scheggia il tabellone e ha paura a tirare da sotto con JOKIC in buona posizione, che per quanto abbia mosso bene i piedi rimane limitato, c'è Kawhi che stecca la partita al tiro pur prendendosi le sue conclusioni, ci sono i role players dei Clippers che pensano di essere meglio di quello che sono, ci sono tonnellate di tiri facili al ferro sbagliati. Insomma la maledizione di Clippers.


Quoto tutto e mi permetto solo di aggiungere che Lou Williams aveva le gambe più molli e tremanti di sempre. Una miriade di appoggi al ferro sbagliati; in difesa non teneva nessuno. Dura vincere così, se nessuno dei tuoi primi 3 violini la vuole buttare dentro.

Su tutto, direi che l'idea di raddoppiare Murray a 10mt dal canestro in maniera sistematica mi è parsa folle. Anche perché i maggiori danni li ha fatti penetrando, quindi questa super esigenza di raddoppiarlo e lasciare 1vs1 Jokic + taglianti liberi non la vedevo. Poi se perdo con Murray che fa 7/10 da 10mt amen.



Avatar utente
BomberDede
Pro
Pro
Messaggi: 4401
Iscritto il: 01/06/2008, 13:27
160
1500

Re: Western Semifinals: #2 Los Angeles Clippers vs. #3 Denver Nuggets

Messaggio da BomberDede » 16/09/2020, 8:48

Da Lakersiano godo incredibilmente ovviamente.
ma qui siamo al de profundis ormai. la cosa potrebbe anche farli crescere e portarli al top stile sconfitta di Miami in finale contro Dallas eh



Jack
Senior
Senior
Messaggi: 2712
Iscritto il: 30/04/2007, 15:15
78
279

Re: Western Semifinals: #2 Los Angeles Clippers vs. #3 Denver Nuggets

Messaggio da Jack » 16/09/2020, 8:48

Grossa delusione per i Clippers. L'unica attenuante forse é che questo gruppo, specie la versione finale, ha giocato poco assieme. Male tutti, non ho letto mezza critica a Kawhi che per qualche strano motivo gode di una sorta immunità, per carità c'è chi ha fatto peggio in questi playoff vedi PG però davvero brutta partita e in generale per quanto sia diventato un fenomeno in attacco questa sua nuova versione in cui difende meno, si gestisce sempre e gioca solo isolamenti in attacco sposta poco, non migliora i compagni e anche una squadra scarsa in difesa nei playoff riesce a trovare qualche aggiustamento perché puoi anche giocare come Kawhi ma in gara 7 contro questi Nuggets tiri meglio o tiri di più o vai in lunetta almeno.

Sapendo, ad inizio anno, che se la sarebbero giocata contro Davis, Jokic e forse uno tra Giannis ed Embiid per me mancava qualcosa sotto, Harrell non mi ha mai convinto ma non dico che scambiarlo fosse facile, ora però dovranno fare delle scelte con lui e con Lou in scadenza.

Lato Denver questa squadra non molla, sottovalutata da tutti a livello caratteriale, giocano bene, hanno tante opzioni, un fenomeno e un età media bassa, chapeau, da tifoso spero di fermarmi qua ed oggi con gli elogi.



Avatar utente
GecGreek
Pro
Pro
Messaggi: 5476
Iscritto il: 08/06/2010, 17:23
NBA Team: NOLA
Località: Godopoli, Godistan
615
1298
Contatta:

Re: Western Semifinals: #2 Los Angeles Clippers vs. #3 Denver Nuggets

Messaggio da GecGreek » 16/09/2020, 8:52

furiottego ha scritto:
16/09/2020, 8:47
GecGreek ha scritto:
16/09/2020, 6:23
I Clippers pensavano di essere i Warriors, invece si sono rivelati i Rockets dello 0 su 27. Incredibile finale di gara dove non segnano niente e si cagano chiaramente nelle mutande dopo una stagione intera ad atteggiarsi a campioni in carica. E la maledizione dei LAC colpisce pure l'androide Kawhi.

Questa è stata la partita di Jamal Murray. Giocatore incredibile, che amo da sempre, che sa fare tutto - TUTTO - in attacco ed ha pure due cojones enormi e l'abilità di leggere ogni difesa. E' lui che nel secondo quarto riprende i suoi dal baratro e da lì in poi verrà raddoppiato costantemente a 10 metri dal ferro come il miglior Steph Curry, uno dei tanti, a parer mio, errori di Doc Rivers in questa gara 7.
Da lì è derivato un fiume di 4 vs 3 dove Jokic fa il Draymond Green, un lusso incredibile per un giocatore del genere, non sbaglia una lettura e mette in ritmo tiratori e taglianti con facilità irrisoria.

Jokic è passato da giocare alla Dirk, segnando tiri assurdi, a muovere bene i piedi in difesa e giocare prendendo ciò che gli davano i raddoppi e le letture di Curry, ehm, Murray. Io non ho mai creduto molto in lui, perché pensavo che in difesa lo avresti sempre pagato troppo e che da fuori non segnasse abbastanza per aprire il campo a giocatori più interni ma abbastanza fisici da mettere le pezze sulle sue lacune. In queste partite ha dimostrato il contrario, non posso che togliermi il cappello.

Per quanto riguarda i Clippers... In primo luogo vorrei dire che secondo me Doc, per quanto vale il mio parere, ha gestito malissimo le rotazioni, le sostituzioni per i falli, chi si prendeva i tiri. Insomma un bel casino a tutto tondo. Perchè continuare a schierare sia Trez che Lou Williams contro Jokic + Murray quando è tutta la serie che vengono massacrati e ti costa la gara? Perché Marcus Morris ha tutte queste libertà? Perché Reggie Cesson ha messo piede in campo? Perché togli un giocatore che sa difendere bene senza fare fallo come Paul George in GARA SETTE nel secondo quarto con 3 falli? Ne ha altri 3 con cui gestirsi e gli arbitri sono sempre restii a buttar fuori una stella! Domande senza risposta.

Quello di cui ha meno colpe Doc è che questi Nuggets erano un matchup brutto, gruppo unito, coeso e con esperienza insieme (al contrario di LAC) che ha una grande debolezza: la difesa al ferro. Beh è tutto l'anno che i clips hanno difficoltà a battere la prima linea difensiva per creare vantaggi e sono una squadra senza grandi finisher al ferro, visto che Kawhi ci va di rado. Paradossalmente sono meglio attrezzati per una squadra difensivamente più equilibrata e forte, ma meno forte in attacco. In altre parole il maggior difetto offensivo dei Clips si allinea col peggior difetto difensivo dei Nuggets e questo ha favorito Denver.

Poi c'è il Choking finale, 2 punti nell'ultimo quarto dopo 7 minuti con tonnellate di tiri open, c'è Paul George che scheggia il tabellone e ha paura a tirare da sotto con JOKIC in buona posizione, che per quanto abbia mosso bene i piedi rimane limitato, c'è Kawhi che stecca la partita al tiro pur prendendosi le sue conclusioni, ci sono i role players dei Clippers che pensano di essere meglio di quello che sono, ci sono tonnellate di tiri facili al ferro sbagliati. Insomma la maledizione di Clippers.


Quoto tutto e mi permetto solo di aggiungere che Lou Williams aveva le gambe più molli e tremanti di sempre. Una miriade di appoggi al ferro sbagliati; in difesa non teneva nessuno. Dura vincere così, se nessuno dei tuoi primi 3 violini la vuole buttare dentro.

Su tutto, direi che l'idea di raddoppiare Murray a 10mt dal canestro in maniera sistematica mi è parsa folle. Anche perché i maggiori danni li ha fatti penetrando, quindi questa super esigenza di raddoppiarlo e lasciare 1vs1 Jokic + taglianti liberi non la vedevo. Poi se perdo con Murray che fa 7/10 da 10mt amen.

soprattutto consdierando che Murray non è un nano, ne è lento, se lo raddoppi un angolo di passaggio lo trova lo stesso e a quel punto hai Jokic che troverebbe l'uomo giusto pure da seduto sul parquet. Anche i raddoppi sui post di Jokic secondo me sono troppo pericolosi, Denver ha un gran numero di buoni taglianti, giocatori intelligenti e i passaggi arrivano sempre. Capisco che sei stato scottato in gara 5 e 6 in quelle situazioni, ma in entrambe eri sopra di 15! Evidentemente non si fidava dei suoi giocatori



lelomb
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 13873
Iscritto il: 14/10/2013, 18:50
MLB Team: dodgers
NFL Team: packers
NBA Team: lakers
NHL Team: devils
12814
4179

Re: Western Semifinals: #2 Los Angeles Clippers vs. #3 Denver Nuggets

Messaggio da lelomb » 16/09/2020, 8:55

Spiace per i ragazzi...

Spiace soprattutto per quei 2 che potevano venire nella sponda giusta, ma dovevano fa i supereroi.. di stocazzo



iL_jAsOne
Pro
Pro
Messaggi: 4316
Iscritto il: 28/02/2005, 15:26
NBA Team: Miami Heat
Località: bologna
75
198
Contatta:

Re: Western Semifinals: #2 Los Angeles Clippers vs. #3 Denver Nuggets

Messaggio da iL_jAsOne » 16/09/2020, 9:10

Balmer ascolta un cretino, sposta la franchigia


Immagine

Avatar utente
Noodles
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 12267
Iscritto il: 07/09/2002, 0:40
Località: Pescara
1454
4318

Re: Western Semifinals: #2 Los Angeles Clippers vs. #3 Denver Nuggets

Messaggio da Noodles » 16/09/2020, 9:12

furiottego ha scritto:
16/09/2020, 8:41
Noodles ha scritto:
16/09/2020, 8:04


Sai che forse hai ragione?

:forza: :forza:
L'unico che ancora vince le partite da solo è dall'altra sponda della città.

effettivamente visto che siamo tutti ad Orlando, nell'altra sponda della città c'è Jamal Murray. 
ci sta oramai reputarlo tra i migliori ever.
 



Avatar utente
DAG6878
Newbie
Newbie
Messaggi: 51
Iscritto il: 25/09/2006, 13:04
68
40

Re: Western Semifinals: #2 Los Angeles Clippers vs. #3 Denver Nuggets

Messaggio da DAG6878 » 16/09/2020, 9:23

Nessuno pare dirlo, ma, per me, questa gara dimostra che Kawhi ancora non è nel tier dei mostri sacri del gioco, come da quasi tutti è considerato. Nella sua carriera e per la sua legacy è stato molto fortunato, prima a finire in una squadra con un'organizzazione come S.A. contorniato da fenomeni, poi vincendo il titolo l'anno scorso, che senza gli infortuni degli Warriors avrebbe visto col binocolo. Dopo il primo tempo in cui sembrava gestirsi mi aspettavo una sua reazione maggiore, attaccare il ferro, avere più palla in mano, cercare di incidere in qualche modo anche se i tiri non entrano, non me lo aspettavo un finale cosi da lui.
Rimane un campione ovviamente, ma non vorrei che la sua faccia Duncaniana ed inespressiva, nasconda un carattere non facile e forse forse un pò di spocchia.



Avatar utente
Noodles
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 12267
Iscritto il: 07/09/2002, 0:40
Località: Pescara
1454
4318

Re: Western Semifinals: #2 Los Angeles Clippers vs. #3 Denver Nuggets

Messaggio da Noodles » 16/09/2020, 9:25

DAG6878 ha scritto:
16/09/2020, 9:23
Nessuno pare dirlo, ma, per me, questa gara dimostra che Kawhi ancora non è nel tier dei mostri sacri del gioco, come da quasi tutti è considerato. Nella sua carriera e per la sua legacy è stato molto fortunato, prima a finire in una squadra con un'organizzazione come S.A. contorniato da fenomeni, poi vincendo il titolo l'anno scorso, che senza gli infortuni degli Warriors avrebbe visto col binocolo. Dopo il primo tempo in cui sembrava gestirsi mi aspettavo una sua reazione maggiore, attaccare il ferro, avere più palla in mano, cercare di incidere in qualche modo anche se i tiri non entrano, non me lo aspettavo un finale cosi da lui.
Rimane un campione ovviamente, ma non vorrei che la sua faccia Duncaniana ed inespressiva, nasconda un carattere non facile e forse forse un pò di spocchia.

oppure forse si sta gestendo.



Avatar utente
Mich
Senior
Senior
Messaggi: 1958
Iscritto il: 11/11/2017, 16:49
MLB Team: Cubs
NFL Team: Bears
NBA Team: Bulls
487
281

Re: Western Semifinals: #2 Los Angeles Clippers vs. #3 Denver Nuggets

Messaggio da Mich » 16/09/2020, 9:31

Vabbè ma qui si sono fatte le corse col trovare quel giocatore che escludeva LeBron come giocatore più forte della lega. Per poi scoprire che pure a 40 anni quest'ultimo sarebbe comunque più decisivo di tutti gli altri.



Avatar utente
Noodles
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 12267
Iscritto il: 07/09/2002, 0:40
Località: Pescara
1454
4318

Re: Western Semifinals: #2 Los Angeles Clippers vs. #3 Denver Nuggets

Messaggio da Noodles » 16/09/2020, 9:33

Mich ha scritto:
16/09/2020, 9:31
Vabbè ma qui si sono fatte le corse col trovare quel giocatore che escludeva LeBron come giocatore più forte della lega. Per poi scoprire che pure a 40 anni quest'ultimo sarebbe comunque più decisivo di tutti gli altri.

più che altro è l'ennesima prova che lui fa parte degli illuminati e i suoi avversari cadono come mosche dal greco a leonard.

perdere da jamal murray non farà poi così male in fondo.



Avatar utente
Mich
Senior
Senior
Messaggi: 1958
Iscritto il: 11/11/2017, 16:49
MLB Team: Cubs
NFL Team: Bears
NBA Team: Bulls
487
281

Re: Western Semifinals: #2 Los Angeles Clippers vs. #3 Denver Nuggets

Messaggio da Mich » 16/09/2020, 9:47

Noodles ha scritto:
16/09/2020, 9:33
Mich ha scritto:
16/09/2020, 9:31
Vabbè ma qui si sono fatte le corse col trovare quel giocatore che escludeva LeBron come giocatore più forte della lega. Per poi scoprire che pure a 40 anni quest'ultimo sarebbe comunque più decisivo di tutti gli altri.

più che altro è l'ennesima prova che lui fa parte degli illuminati e i suoi avversari cadono come mosche dal greco a leonard.

perdere da jamal murray non farà poi così male in fondo.
Ironia a parte, potete perderlo solo voi questo titolo e lo sapete bene. :thumbup: Nelle prossime serie avrete migliore giocatore della lega ed uno almeno top 5 vs il più forte delle altre che forse non sarà manco top 10. Ed in generale Lakers squadra più convincente di tutte dal primo giorno.

Però il giorno del trionfo sarà bello leggere quanto scriverai su James, giocatore in calo che non doveva venire per non rovinare la franchigia con il suo essere anche GM, ed un certo Davis arrivato da quella sciagurata trade per cui è stato sacrificato il futuro dei Lakers. :biggrin:



Rispondi