Los Angeles Bruins

Avatar utente
Luca10
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 10321
Iscritto il: 19/07/2006, 21:51
MLB Team: New York Yankees
NFL Team: New England Patriots
NBA Team: Los Angeles Lakers
Località: Spoleto (PG)
Contatta:

Los Angeles Bruins

Messaggioda Luca10 » 11/07/2009, 11:41

LOS ANGELES BRUINS

Immagine

Owner: Luca10 (msn: luca.cesaretti@libero.it)
GM: Dodgers fan #7
ROSTER:

Pitchers
Henderson Alvarez (SP, TOR) 4 anni di contratto (0,5 - 0,5 - 0,8 - 1,0) *
Bud Norris (SP, HOU) 2 anni di contratto (0,8 - 1) *
Justin Verlander (SP, DET) 2 anni di contratto (20 - 25 ) °
Joe Saunders (SP, ARI) 1 anno di contratto (3,3)
Carl Pavano (SP, CLE) 1 anno di contratto (2,5)
Wandy Rodriguez (SP, HOU) 1 anno di contratto (6,1)
Felipe Paulino (SP-RP, KC) 1 anno di contratto (0,5)
Andrew Cashner (RP, SDP) 3 anni di contratto (0,6 - 0,8 - 1,0) *
Kenley Jansen (RP, LAD) 2 anni di contratto (1,1 - 1,1) >
John Axford (RP, MIL) 1 anno di contratto (6)
Hector Santiago (RP, CWS) 1 anno di contratto (0,5)
Jeff Samardzija (RP, CHC) 1 anno di contratto (0,5)

Position Players
Nick Hundley (C, SDP) 2 anni di contratto (1,0 - 1,3) #
Ryan Hanigan (C, CIN) 1 anno di contratto (0,5)
Joey Votto (1B, CIN) 1 anno di contratto (1,3) #
Ty Wigginton (1B/3B/LF/RF, PHI) 1 anno di contratto (0,5)
Dan Uggla (2B, ATL) 1 anno di contratto (7,4)
Martin Prado (3B/LF, ATL) 2 anni di contratto (3 - 3,3) °
Pedro Alvarez (3B, PIT) 2 anni di contratto (0,8 - 1) *
Alcides Escobar (SS, MIL) 2 anni di contratto (0,8 - 1) *
Michael Martinez (2B/3B/SS/CF, PHI) 1 anno di contratto (0,6)
Eduardo Nunez (2B/3B/SS, NYY) 1 anno di contratto (0,5)
Josh Willingham (LF, MIN) 1 anno di contratto (1,5)
JD Martinez (LF, HOU) 1 anno di contratto (0,5)
Curtis Granderson (CF, NYY) 1 anno di contratto (8,7)
David DeJesus (CF-RF, KC) 1 anno di contratto (0,5)
Nick Swisher (RF/1B, NYY) 1 anno di contratto (0,8)

* Giocatori provenienti dal Farm System
# Giocatori provenienti dal Farm System estesi
° Franchise players estesi
> Franchise players

Cap utilizzato:
2012: 82,9M
2013: 46,1M

Cap libero:
2012: 6,1M
2013: 53,9M
Ultima modifica di Luca10 il 09/04/2012, 15:58, modificato 3 volte in totale.


Immagine
Immagine

Dinasty NBA Champions 2016/2017 - Los Angeles Knights
Owner dei Los Angeles Bruins - Dinasty MLB (2013 Champions)

Avatar utente
Luca10
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 10321
Iscritto il: 19/07/2006, 21:51
MLB Team: New York Yankees
NFL Team: New England Patriots
NBA Team: Los Angeles Lakers
Località: Spoleto (PG)
Contatta:

Re: Escondido Flames

Messaggioda Luca10 » 12/07/2009, 17:59

Immagine

I Flames cambiano proprietà e dirigenza

Nella conferenza stampa da poco conclusasi gli Escondido Flames hanno comunicato ufficialmente il proprio passaggio di mano. Fatti i doverosi ringraziamenti a Squall, proprietario uscente, è stato presentato il nuovo duo proprietario e dirigenziale: Luca10, che ricoprirà la carica di Owner, e Dudogers fan #7, che invece è il nuovo GM.
Nonostante una stagione fin qui non troppo fortunata la neo-dirigenza è convinta di poter concludere la stagione nel miglior modo possibile buttando le basi per un futuro di successi.

Escondido Flames Media Relations Office


Immagine
Immagine

Dinasty NBA Champions 2016/2017 - Los Angeles Knights
Owner dei Los Angeles Bruins - Dinasty MLB (2013 Champions)

Avatar utente
Luca10
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 10321
Iscritto il: 19/07/2006, 21:51
MLB Team: New York Yankees
NFL Team: New England Patriots
NBA Team: Los Angeles Lakers
Località: Spoleto (PG)
Contatta:

Re: Escondido Flames

Messaggioda Luca10 » 13/07/2009, 21:48

Movimenti ad Escondido

Non resta con le mani in mano la nuova dirigenza degli Escondido Flames che in 48 ore ha già chiuso una trade e portato a 15 il numero dei giocatori presenti nel farm system.
Partiamo dalla trade: chiusa ieri in serata la cessione a Boston del C Iannetta in cambio di due prospetti estremamente interessanti come Schafer, CF già majorleaguer, e Weglarz, LF minorleaguer che andrà ad alzare il livello di qualità di una farm estremamente bisognosa. Nell'ambito della trade sono stati ceduti a Boston anche 3M nella stagione 2010 e 2,5M nella stagione 2011 a parziale compensazione dello stipendio di Iannetta.
A completare la farm, invece, Escondito ha firmato due giovani SP dal grande potenziale: Ivan Nova, rule5 draftee che in stagione ha dominato nelle minors arrivando di rincorsa in AAA, e DJ Mitchell, attualmente ottimo protagonista in A+ dopo aver dominato l'A-.

Escondido Flames Media Relations Office


Immagine
Immagine

Dinasty NBA Champions 2016/2017 - Los Angeles Knights
Owner dei Los Angeles Bruins - Dinasty MLB (2013 Champions)

Avatar utente
Luca10
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 10321
Iscritto il: 19/07/2006, 21:51
MLB Team: New York Yankees
NFL Team: New England Patriots
NBA Team: Los Angeles Lakers
Località: Spoleto (PG)
Contatta:

Re: Escondido Flames

Messaggioda Luca10 » 17/07/2009, 11:58

Posada, Atkins e Matsuzaka salutano

Proseguono senza soluzione di continuità i movimenti in casa Flames. La nuova dirigenza si sta muovendo attivamente per ricostruire la squadra ed in questa ottica ha chiuso nelle ultime 24 ore due trades importanti che hanno portato lontano da Escondido Garrett Atkins, Jorge Posada e Daisuke Matsuzaka, tutti e tre per motivi diversi non presenti nei piani futuri dei Flames.
Atkins e Posada avranno la chance di giocare per l'anello a Detroit; mentre in cambio sono arrivati ad Escondido Ben Sheets, in scadenza e subito tagliato visto il suo season ending injury, ed un prospetto per la farm dal braccio elettrizzante come Aaron Poreda.
Matsuzaka, invece, proseguirà la sua carriera a Leupp da dove è arrivato in maglia Flames Mike Jacobs, anche lui, come Sheets, in scadenza di contratto al termine dell'anno. In questa seconda trade Escondido ha inviato a Leupp 3.1M nella stagione 2010 e 2.1 nella stagione 2011 come parziale compensazione del ricco contratto triennale dello SP giapponese.
MINOR MATTERS - Oltre alle due importanti trade, però, nelle ultime 48 ore Escondido ha compiuto anche molti altri movimenti "minori", tutti mirati alla costruzione di una squadra che in futuro possa regalare soddisfazioni. Tagliato Lowry, in scadenza e done for the season, al suo posto è stato firmato lo SP Scott Richmond, attualmente infortunato e quindi messo in DL e sostituito temporaneamente dal veterano SP/RP Miguel Batista. Tagliati dalla farm Jaso e Plouffe, giocatori con poca qualità ed upside nullo che non rientrano nei piani dei Flames, che sono stati sostituiti dallo SP Bud Norris ed appunto da Poreda, arrivato all'interno della trade di Atkins e Posada.

Escondido Flames Media Relations Office


Immagine
Immagine

Dinasty NBA Champions 2016/2017 - Los Angeles Knights
Owner dei Los Angeles Bruins - Dinasty MLB (2013 Champions)

Avatar utente
Luca10
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 10321
Iscritto il: 19/07/2006, 21:51
MLB Team: New York Yankees
NFL Team: New England Patriots
NBA Team: Los Angeles Lakers
Località: Spoleto (PG)
Contatta:

Re: Escondido Flames

Messaggioda Luca10 » 27/07/2009, 0:59

Continuano i movimenti

Prosegue l'importante restyling in casa Flames. Dopo aver firmati i FA Brian Bruney e Dioner Navarro, entrambi con un biennale al minimo salariale che li fa diventare automaticamente delle scommesse low risk-high reward, Escondido non è rimasto con le mani in mano ed ha concluso la terza trade dal cambio di dirigenza.
A salutare i Flames stavolta sono il 2B Howie Kendrick e lo SP Jason Marquis - oltre a 4M in questa stagione ed 1M nella prossima - in cambio di cui arrivano ad Escondido il 2B Kaz Matsui, in scadenza a fine stagione, e soprattutto due interessanti prospetti per la farm; vale a dire lo SS Alcides Escobar, ottime doti da contattista e grandissima velocità, ed il 1B Chris Carter, mazza da 900 di OPS in carriera nelle minors. Per fargli posto sono stati rilasciati Middlebrooks e Roemer.
A completamento del 25-men roster i Flames sono ora alla ricerca di uno SP che possa andare a rimpolpare la rotazione; già nella giornata di domani Escondido potrebbe mettere nero su bianco con un nuovo Flame.

Escondido Flames Media Relations Office


Immagine
Immagine

Dinasty NBA Champions 2016/2017 - Los Angeles Knights
Owner dei Los Angeles Bruins - Dinasty MLB (2013 Champions)

Avatar utente
Luca10
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 10321
Iscritto il: 19/07/2006, 21:51
MLB Team: New York Yankees
NFL Team: New England Patriots
NBA Team: Los Angeles Lakers
Località: Spoleto (PG)
Contatta:

Re: Escondido Flames

Messaggioda Luca10 » 31/07/2009, 11:42

Arrivano Pavano e Ramirez

Meno di 13 ore alla trade deadline ed Escondido non cessa di muoversi sul mercato alla ricerca di occasioni importati per migliorare. Completata la rotazione con la firma fino al termine della stagione di Carl Pavano e riattivato dalla DL Scott Richmond - tagliando il suo sostituto Miguel Batista - i Flames hanno poi chiuso l'ennesima trade dell'ultimo periodo cedendo a Boston il pitcher Nick Hagadone, 23enne ancora fermo in A+ dopo la TJ, in cambio del pitcher 20enne Juan Ramirez, attualmente impegnato in uno degli hitter's park più estremi esistente a livello professionistico, e di un conguaglio monetario di 1.2M nella prossima stagione.
E con le lancette ancora in movimento Escondido potrebbe non aver finito qui...!

Escondido Flames Media Relations Office


Immagine
Immagine

Dinasty NBA Champions 2016/2017 - Los Angeles Knights
Owner dei Los Angeles Bruins - Dinasty MLB (2013 Champions)

Avatar utente
Luca10
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 10321
Iscritto il: 19/07/2006, 21:51
MLB Team: New York Yankees
NFL Team: New England Patriots
NBA Team: Los Angeles Lakers
Località: Spoleto (PG)
Contatta:

Re: Los Angeles Bruins

Messaggioda Luca10 » 05/10/2009, 10:33

Immagine

Goodbye Escondido, welcome LA!

Con la conclusione della stagione arriva al capolinea anche la storia degli Escondido Flames. La dirigenza degli ormai ex Flames, infatti, ha appena reso noto, in una conferenza stampa che ha colto tutti di sorpresa, l'immediata relocation della franchigia; che già da oggi si sposterà a nord di circa 100 miglia per trovare una nuova e più accogliente casa a Los Angeles.
Vista la gravissima mancanza di una franchigia Dinasty nella City of Angels la dirigenza non ha saputo resistere alle lusinghe angeline; un nuovo scenario che, forte della sua immensa cassa di risonanza mondiale, potrà portare benefici tecnici, economici e commerciali fin dall'immediato.
Con lo spostamento a Los Angeles la franchigia cambia anche il proprio nickname, completando la metamorfosi con un nick che si addice maggiormente alla nuova casa: nascono i Los Angeles Bruins.

Los Angeles Bruins Media Relations Office

Immagine
Immagine
Con la relocation i Bruins hanno anche un nuovo look: ecco i nuovi primary e secondary logo
Ultima modifica di Luca10 il 05/10/2009, 14:00, modificato 1 volta in totale.


Immagine
Immagine

Dinasty NBA Champions 2016/2017 - Los Angeles Knights
Owner dei Los Angeles Bruins - Dinasty MLB (2013 Champions)

Avatar utente
Luca10
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 10321
Iscritto il: 19/07/2006, 21:51
MLB Team: New York Yankees
NFL Team: New England Patriots
NBA Team: Los Angeles Lakers
Località: Spoleto (PG)
Contatta:

Re: Los Angeles Bruins

Messaggioda Luca10 » 17/02/2010, 12:28

Los Angeles inizia a definire il roster 2010

Con lo spring training ormai alle porte i Bruins si preparano alla loro prima stagione nella nuova casa di LA, e la dirigenza sta lavorando alacremente per completare il roster in vista della stagione 2010, fiduciosa di poter mettere insieme un roster competitivo pur senza perdere di vista l'obbiettivo di creare una contender duratura nel tempo e che non sia solo un fuoco di paglia.
In questa ottica sono stati promossi dal farm system lo SP Bud Norris, che dopo un discreto esordio nel finale della passata stagione è chiamato a fare un ulteriore passo di qualità nel 2010, e lo SS Alcides Escobar, sui cui la dirigenza ripone grande speranze con l'intenzione di affidargli fin da subito il ruolo di SS titolare.
Sono stati poi trattenuti, via arbitrato, per una ulteriore stagione in squadra quattro giocatori altrimenti in scadenza di contratto: Pavano porterà esperienza ed IP in rotazione; Erick Aybar, invece, farà da guida ad Escobar rimanendo pronto a sostituirlo nel caso in cui il giovane rookie dovesse accusare qualche passaggio a vuoto; mentre Jon Rauch e Brandon Lyon tornano nel bullpen dei Bruins per formare, insieme a Madson, Bruney e Lindstrom, un BP esplosivo ed in grado di "accorciare" notevolmente il carico di lavoro dei partenti.
Inoltre nella serata di ieri i Bruins hanno completare due scambi, separati per motivi burocratici ma in tutto e per tutto collegati nell'ideazione, con i Flin Flon Sisters. Con questi scambi arriva a Los Angeles Mike Napoli, C dalla mazza di alto livello ma un po' afflito da qualche problema fisico di troppo nel corso della propria carriera, oltre che due PTBNL, che voci di corridoio non confermate dicono possano essere due scelte al draft 2010. Lasciano la California in direzione Toronto gli SP Sean West ed Andrew Miller ed il LF Sean Smith. Nelle trade sono stati anche inclusi 9M da parte dei Bruins (8 nella stagione attuale ed 1 differito al 2014) ed 8 da parte di Flin Flon, interamente differiti (6 nella prossima stagione, quella 2011, e 2 in quella 2012).

Los Angeles Bruins Media Relations Office


Immagine
Immagine

Dinasty NBA Champions 2016/2017 - Los Angeles Knights
Owner dei Los Angeles Bruins - Dinasty MLB (2013 Champions)

Avatar utente
Luca10
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 10321
Iscritto il: 19/07/2006, 21:51
MLB Team: New York Yankees
NFL Team: New England Patriots
NBA Team: Los Angeles Lakers
Località: Spoleto (PG)
Contatta:

Re: Los Angeles Bruins

Messaggioda Luca10 » 20/02/2010, 14:35

LA inizia a mettere nero su bianco

I Los Angeles Bruins sono lieti di annunciare che nella mattinata odierna hanno messo nero su bianco i primi due acquisti della free-agency 2010 dei Bruins. A brevissima distanza l'uno dall'altro, infatti, hanno firmato con i Bruins Ben Sheets e Martin Prado.
Sheets, talentuosissimo SP 31enne che nell'ultima stagione non ha giocato in seguito ad un intervento chirurgico per riparare un tendine nel gomito del suo braccio destro. Nonostante i problemi di salute recenti, e non solo, i Bruins hanno scommesso su Sheets e l'hanno firmato con un triennale, convinti che dopo più di 12 mesi di rehab sia completamente recuperato e pronto fin da subito a dare una grossa mano sul monte a LA.
Anche Prado, 2B 26enne, ha firmato un triennale con LA dove è convito di poter esplodere definitivamente dopo le buonissime prestazioni delle ultime stagioni (nel 2009 ha messo in piedi una linea di 307/358/464 per 822 di OPS con 11HR, 49RBI e 64R). Prado, inoltre, fornirà ai Bruins grande valore anche per via della sua grande duttilità che lo rende capace di ricoprire anche il ruolo di 1B e 3B.

Los Angeles Bruins Media Relations Office


Immagine
Immagine

Dinasty NBA Champions 2016/2017 - Los Angeles Knights
Owner dei Los Angeles Bruins - Dinasty MLB (2013 Champions)

Avatar utente
Luca10
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 10321
Iscritto il: 19/07/2006, 21:51
MLB Team: New York Yankees
NFL Team: New England Patriots
NBA Team: Los Angeles Lakers
Località: Spoleto (PG)
Contatta:

Re: Los Angeles Bruins

Messaggioda Luca10 » 24/02/2010, 18:33

Bum-Bum Bruins

Dopo Prado e Sheets i Los Angeles Bruins sono lieti di annunciare di aver messo sotto contratto negli ultimi giorni altre due importanti pedine del roster 2010: Adam Kennedy e Justin Verlander.
Kennedy, giocatore capace di giocare sia in 2B che in 3B, nell'ultima stagione è "rimbalzato" da un paio di annate poco produttive. Ritrovando la salute fisica è tornanto anche a produrre, dimostrando la propria capacità di contribuire in molti aspetti offensivi: 758 di OPS con 11HR, 45BB, 20SB e 63RBI per lui nel 2009. I Bruins, che lo hanno messo sotto contratto con un contratto annuale, sono fiduciosi che Kennedy posso continuare a produrre come nell'ultima stagione fornendo grande flessibilità al roster.
Verlander, invece, è decisamente la perla dell'off-season dei Bruins. Individuato e cercato con determinazione fin dall'apertura della free-agency come il pezzo adatto a far fare il salto di qualità al roster Blue&Gold, Verlander ha firmato con LA un triennale dicendosi entusiasta della scelta, per via della location della città oltre che del progetto tecnico della dirigenza. Giocatore che non ha bisogno di presentazioni, nell'ultima stagione Verlander si è confermato un workhorse di altissimo livello, infilando la terza stagione consecutiva oltre i 200IP (240) ed imponendosi, con la completa maturazione tecnica, come uno dei pitcher più dominanti della majors.

Los Angeles Bruins Media Relations Office


Immagine
Immagine

Dinasty NBA Champions 2016/2017 - Los Angeles Knights
Owner dei Los Angeles Bruins - Dinasty MLB (2013 Champions)

Avatar utente
Luca10
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 10321
Iscritto il: 19/07/2006, 21:51
MLB Team: New York Yankees
NFL Team: New England Patriots
NBA Team: Los Angeles Lakers
Località: Spoleto (PG)
Contatta:

Re: Los Angeles Bruins

Messaggioda Luca10 » 30/03/2010, 20:00

Baby Bruins

Si è concluso da non molti giorni il Draft 2010 dei Los Angeles Bruins, la cui dirigenza si dichiara assolutamente entusiasta del gurppo di giocatori selezionati. Otto volti nuovi nella farm di LA, ampliata come da regolamento fino a contenere 20 giocatori, su cui i Bruins puntano per il futuro convinti che abbiano, chi più chi meno ma comunque tutti, le tools per sfondare.
Con la 5° scelta assoluta i Bruins hanno selezionatoil LHSP Jacob Turner, alla 15° assoluta è arrivato Shelby Miller (RHSP) e dopo i due primi giri LA è tornata a scegliere ad inizio quarto giro con 3 scelte in rapida successione: Andy Oliver (LHSP, #55), Everett Williams (OF, #58) e Zach Von Rosenberg (RHSP, #58). Poi una scelta al giro dal 5° al 7° round per completare la farm con l'arrivo di Gary Sanchez (C, #77), Angelo Songco (OF, #99) e Josè A. Ramirez (RHSP, #108). A tutti loro i migliori auguri di una ottima stagione nelle minors e di una luminorsa carriera.

Los Angeles Bruins Media Relations Office


Immagine
Immagine

Dinasty NBA Champions 2016/2017 - Los Angeles Knights
Owner dei Los Angeles Bruins - Dinasty MLB (2013 Champions)

Avatar utente
Luca10
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 10321
Iscritto il: 19/07/2006, 21:51
MLB Team: New York Yankees
NFL Team: New England Patriots
NBA Team: Los Angeles Lakers
Località: Spoleto (PG)
Contatta:

Re: Los Angeles Bruins

Messaggioda Luca10 » 03/04/2010, 21:08

Los Angeles definisce il suo Opening Day Roster

Si chiudo lo Spring Training per i Los Angeles Bruins, che nella giornata odierna hanno comunicato alla lega il proprio Opening Day Roster - già finalizzato salvo infortuni da qualche tempo - e sono partiti alla volta di Leupp dove è in programma la prima week stagionale. A chiudere il 25men dei Bruins durante la free-agency era già arrivato Nick Johnson, 1B dalla ottima mazza e dalla superba OBP che però nella propria carriera troppo spesso è stato rallentato da problemi fisici, e Kosuke Fukudome, RF-CF arrivata via trade in cambio - sostanzialmente - di Carlos Gomez in due movimenti separati che hanno visto muoversi anche scelte al draft e compensazioni monetarie future.
Johnson è stato firmato per un anno al minimo salariale, in una mossa che - nonostante la dirigenza dei Bruins sia convinta che nel ruolo di DH e back-up di Votto possa conservare maggiormente la salute - riduce praticamente a zero i rischi per LA che invece ha tutto da guadagnare da un giocatore del calibro di NJ; mentre Fukudome arriva con un ricco contratto che però terminerà al termine della stagione. Il giapponese a LA servirà da super-sub per l'OF oltre che formare un platoon con Johnson nel ruolo di DH a seconda dei match-up giornalieri.

Quello che segue, dunque, è l'Opening Day Roster di esordio Blue&Gold, con relativo lineup, batting order e rotazione:

Jacoby Ellsbury CF
Nick Johnson DH
Andre Ethier RF
Joey Votto 1B
Nolan Reimold LF
Mike Napoli C
Martin Prado 2B
Adam Kennedy 3B
Alcides Escobar SS

Bench: Navarro C, Harris UTIL, Aybar SS, Schafer CF, Fukudome OF

Justin Verlander SP
Ben Sheets SP
Joe Sunders SP
Carl Pavano SP
Bud Norris SP

Bullpen: Matt Harrison SP/LR, Brian Bruney RP, Brandon Lyon RP, Ryan Madson SU, Jon Rauch CL, Matt Lindstrom CL

Los Angeles Bruins Media Relations Office


Immagine
Immagine

Dinasty NBA Champions 2016/2017 - Los Angeles Knights
Owner dei Los Angeles Bruins - Dinasty MLB (2013 Champions)

Avatar utente
Luca10
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 10321
Iscritto il: 19/07/2006, 21:51
MLB Team: New York Yankees
NFL Team: New England Patriots
NBA Team: Los Angeles Lakers
Località: Spoleto (PG)
Contatta:

Re: Los Angeles Bruins

Messaggioda Luca10 » 23/05/2010, 16:10

Mashing rookie

Dopo il taglio di Bruney avvenuto dopo poche settimane, ineffettivo e ben presto sostituito con un contratto annuale dallo SP/RP Jason Vargas, continuano i cambi al roster dei Los Angeles Bruins. La franchigia californiana, infatti, nella giornata di ieri è stata costretta ha tagliare il 1B/DH Nick Johnson, che in un inizio con poco contatto stava comunque contribuendo alle sorti della squadra grazia alla sua grandissima OBP, operato al polso ed il cui rientro nel corso di questa stagione è incerto - e comunque sicuramente molto lontano ed in dubbio per quanto riguarda la sua efficacia - e lo ha sostituito con Brennan Boesch. Il LF/RF/DH è un rookie, ma nel suo primo assaggio di Majors ha dimostrato fin da subito di avere una grande potenza ed una ottima capacità di portare a casa runs, motivo che ha convinto i Bruins a firmarlo con un contratto al minimo salariale che, con un occhio anche alla prossima stagione, è di durata biennale.

Los Angeles Bruins Media Relations Office


Immagine
Immagine

Dinasty NBA Champions 2016/2017 - Los Angeles Knights
Owner dei Los Angeles Bruins - Dinasty MLB (2013 Champions)

Avatar utente
Luca10
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 10321
Iscritto il: 19/07/2006, 21:51
MLB Team: New York Yankees
NFL Team: New England Patriots
NBA Team: Los Angeles Lakers
Località: Spoleto (PG)
Contatta:

Re: Los Angeles Bruins

Messaggioda Luca10 » 10/07/2010, 15:07

Playoff chaser

Dopo un inizio di stagione non troppo positivo, che poteva far pensare ad una tipica stagione di ricostruzione, i Los Angeles Bruins hanno iniziato a marciare mettendo in mostra quel potenziale che il front office credeva di aver mesos insieme durante l'off-season. Vittoria dopo vittoria la franchigia losangelina si è così avvicinata sempre di più alla zona play-off, entrando nel vivo della lotta per la wild-card. La proprietà ed il front office hanno così deciso, pur rimanendo prioritaria l'intenzione di non intaccare in alcun modo il futuro a lungo termine della franchigia, per cui non volendo assolutamente toccare i gioielli della farm tanto richiesti quanto assolutamente certi di rimanere a LA, di esplorare tutte le possibili strade per migliorare la formazione per rincorrere ad un posto nella post-season. E' in questa ottica che sono avvenuti i tagli di Brendan Harris, Dioner Navarro ed Adam Kennedy; che sono stati sostituiti con le firme annuali al minimo salariale dei più produttivi Ivan Rodriguez, Eric Hinske e Wilson Valdez.
Ma è soprattutto in questa ottica che è avvenuta la trade che i Bruins hanno finalizzato nella serata di ieri con gli Shelbyville Shelbyvillians per portare nella Città degli Angeli, al termine di un corteggiamento iniziato addirittura nel dicembre 2009, Dan Uggla, 2B 30enne con contratto in scadenza al termine della stagione. Uggla, giocatore con una mazza molto sopra media per il proprio ruolo grazie ad una potenza ed una qualità di run-producer non facilmente ritrovabili in seconda base, arriva a vestire il Blue&Gold nel corso di una stagione che fin qui lo ha visto mettere in piedi una linea di .285/.371/.487/.858 con 16HR, altrettanti doppie e 51 RBI. Già da oggi Uggla andrà a coprire il ruolo di 2B titolare dei Bruins, con conseguente spostamento in 3B dell'eclettico Prado, rinforzando notevolmente l'infield ed il lineup.
Per poter arrivare ad Uggla i Bruins hanno ceduto a Shelbybille due prospetti della farm: il LF 21enne Angelo Songco - scelto da LA al 6° giro (94° assoluto) del Dinasty Draft 2010 - che attualmente sta dominando l'A con una linea di .313/.379/.495/.874 e lo SP 23enne Ivan Nova, che alla prima stagione completa in AAA è attualmente 7-2 con 3.04 di ERA.
Contestualmente alla definizione della trade Los Angeles ha tagliato Wilson Valdez per far posto ad Uggla nel proprio 25men roster ed ha firmato con un minor league contract Trayce Thompson e Giovany Soto per completare la farm.

Los Angeles Bruins Media Relations Office


Immagine
Immagine

Dinasty NBA Champions 2016/2017 - Los Angeles Knights
Owner dei Los Angeles Bruins - Dinasty MLB (2013 Champions)

Avatar utente
Luca10
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 10321
Iscritto il: 19/07/2006, 21:51
MLB Team: New York Yankees
NFL Team: New England Patriots
NBA Team: Los Angeles Lakers
Località: Spoleto (PG)
Contatta:

Re: Los Angeles Bruins

Messaggioda Luca10 » 12/07/2010, 17:07

D-Day

Nemmeno il tempo di vedere esordire nel Blue&Gold dei Bruins Dan Uggla che Los Angeles ha completato un'altra trade. Nella serata di sabato, infatti, i Bruins si sono accordati con i Long Island Express per uno scambio che ha portato nella Città degli Angeli David DeJesus, eclettico esterno 30enne in grado di ricoprire tutti i ruoli dell'OF e di farlo, soprattutto, con ottime prestazioni al piatto. Per lui nella prima metà di stagione, infatti, una linea di .326/.395/.460/.855 che, HR a parte, preannuncia un sostanzioso aiuto in tutte le altre categorie offensive per la formazione angelena. Insieme a DeJesus, in scadenza a fine stagione, Long Island ha spedito a Los Angeles anche Cliff Pennington - SS tagliato dopo un solo giorno a roster per lasciar spazio al rookie John Ely, firmato con un contratto fino al termine della stagione dopo che fin qui aveva vestito la maglia Blue&Gold come sostituto dell'infortunato Madson - e cash considerations per la stagione in corso che ammontano a 5M e daranno a LA ulteriore disponibilità per fare altri movimenti alla deadline.
A fare il viaggio inverso e ad approdare a Long Island sono altri due OF: Nolan Reimold, 26enne che dopo una fantastica stagione da rookie (.831) è partito pianissimo in recupero da un infortunio al tendine d'achille ed è attualmente nelle minors per ritrovare il giro di mazza perduta, e Kosuke Fukudome, giapponese di 33anni che che dopo un avvio di stagione a dir poco rovente si è "inceppato" nell'ultimo mese e mezzo perdendo AB in favore del più rookie delle meraviglie Brennan Boesch.

Los Angeles Bruins Media Relations Office


Immagine
Immagine

Dinasty NBA Champions 2016/2017 - Los Angeles Knights
Owner dei Los Angeles Bruins - Dinasty MLB (2013 Champions)


Torna a “I Topic delle Squadre”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron