Pagina 25 di 35

Re: College Basket 2017-18

Inviato: 18/03/2019, 15:05
da joesox
Tre numero uno dalla ACC.
Tre squadre dalla Pac-12(9, 11, 12).

Re: College Basket 2017-18

Inviato: 18/03/2019, 15:24
da casper-21
NC State fuori non l'avrei proprio mai detto.
 

Re: College Basket 2017-18

Inviato: 18/03/2019, 20:03
da joesox
NC State and Clemson were also not even included in the four teams the committee designated as the First Four Out. Those went to UNC Greensboro (NET 60), Alabama (59), TCU (52) and Indiana (54), which were also given the top seeds in the NIT, while NC State and Clemson are 2-seeds. 

NC State 33
Clemson 35

Re: College Basket 2017-18

Inviato: 28/03/2019, 11:11
da casper-21
Michael Avenatti ha dichiarato che la Nike oltre a pagare la famiglia di DeAndre Ayton lo ha fatto anche con quella di Bol Bol.
Cazzo Manute, non hai risparmiato un cazzo dalla carriera nba? :biggrin:


Nate Oats (il coach di Buffalo) ad Alabama.

Re: College Basket 2017-18

Inviato: 24/07/2019, 20:02
da lele_warriors
qualcuno lo conosce? visto che ha appena firmato per trieste...


Re: College Basket 2017-18

Inviato: 25/07/2019, 17:29
da casper-21
Jon Elmore l'anno precedente aveva fatto una stagione strepitosa con la Marshall di Dan D'Antoni, vincendo il torneo della C-Usa e qualificandosi al torneo NCAA, ed era arrivato alla rinalta nazionale vincendo al primo turno contro Wichita State. Quest'anno, proprio in virtù di quei risultati, Marshall era attesa ad una grande stagione, e invece ha deluso, e lui è stato un po' risucchiato nella delusione generale.
Lo stile "D'Antoniano" gli si addice, gli piace correre, giocare veloce e creare. Ha grandi istinti, lascia andare assist spettacolari, ha buona mano, ma tende spesso ad esagerare, e quindi perde parecchi palloni. È un discreto tiratore, e sa creare dal palleggio. Sa andare dentro o fermarsi in arresto e tiro. Quest'anno però ha fatto tanta fatica al ferro. In più il decision making non è proprio eccelso (però dovuto molto anche allo stile di gioco di Marshall), anche perché tende a strafare e a prendere tiri fuori equilibrio.
In Europa per me può essere tanta roba.

Re: College Basket 2017-18

Inviato: 12/08/2019, 20:24
da Brian_di_Nazareth
Posto qua anche se forse non è il topic giusto.
Col teatrino della "Rich Paul" file sì, no, sì, la NCAA ha raggiunto un livello di pocaggine epocale.

Sputtanati a 365 gradi (cit.)

Re: College Basket 2017-18

Inviato: 16/08/2019, 14:25
da The Patient
Brian_di_Nazareth ha scritto:
12/08/2019, 20:24
Posto qua anche se forse non è il topic giusto.
Col teatrino della "Rich Paul" file sì, no, sì, la NCAA ha raggiunto un livello di pocaggine epocale.

Sputtanati a 365 gradi (cit.)

Sarebbe bello se tornasse Delta House anche per parlare di questo.  :gogogo:

Re: College Basket 2017-18

Inviato: 18/08/2019, 10:45
da casper-21
Diciamo che ormai ogni 6 mesi riescono a raggiungere un qual certo livello di pochezza. Se non si rendono conto in fretta di quanto sono diventati anacronistici rischiano grosso per me.

Re: College Basket 2017-18

Inviato: 30/09/2019, 13:21
da lele_warriors
casper-21 ha scritto:
25/07/2019, 17:29
Jon Elmore l'anno precedente aveva fatto una stagione strepitosa con la Marshall di Dan D'Antoni, vincendo il torneo della C-Usa e qualificandosi al torneo NCAA, ed era arrivato alla rinalta nazionale vincendo al primo turno contro Wichita State. Quest'anno, proprio in virtù di quei risultati, Marshall era attesa ad una grande stagione, e invece ha deluso, e lui è stato un po' risucchiato nella delusione generale.
Lo stile "D'Antoniano" gli si addice, gli piace correre, giocare veloce e creare. Ha grandi istinti, lascia andare assist spettacolari, ha buona mano, ma tende spesso ad esagerare, e quindi perde parecchi palloni. È un discreto tiratore, e sa creare dal palleggio. Sa andare dentro o fermarsi in arresto e tiro. Quest'anno però ha fatto tanta fatica al ferro. In più il decision making non è proprio eccelso (però dovuto molto anche allo stile di gioco di Marshall), anche perché tende a strafare e a prendere tiri fuori equilibrio.
In Europa per me può essere tanta roba.
non ho visto il precampionato della pallacanestro trieste, in cui mi si dice che elmore ha fatto cagare, ma poco conta.
ho visto invece le prime 2 di campionato (in casa come sempre in palazzetto) ed elmore direi per ora un disastro totale e completo. difensivamente una tassa totale, offensivamente ancora indietro, poco a suo agio, fisicamente soffre, qualche scelta discutibile, deve entrare nei meccanismi di un altro basket, ma sono fiducioso, vediamo ancora le prossime 3-4 per dare un guidizio un mnimo attendibile.
 

Re: College Basket 2017-18

Inviato: 30/09/2019, 20:06
da gianluca.t
Ma questa roba per cui lo stato della California ha approvato una legge per permettere ai suoi atleti collegiali di essere pagati? Immagino non abbia nessun valore per la Ncaa giusto?

Re: College Basket 2017-18

Inviato: 02/10/2019, 13:58
da casper-21
Lo stato di New York sta per fare lo stesso.
La NCAA al solito è ferma al medioevo ma dovrà prenderne atto abbastanza in fretta.

Re: College Basket 2017-18

Inviato: 03/10/2019, 11:27
da darioambro
gianluca.t ha scritto:
30/09/2019, 20:06
Ma questa roba per cui lo stato della California ha approvato una legge per permettere ai suoi atleti collegiali di essere pagati? Immagino non abbia nessun valore per la Ncaa giusto?

Tanto venivano pagati ugualmente sotto banco, tanto vale rendere il tutto legale, basta che siano posti dei limiti chiari e inflessibili e a chi sgarra pesanti sanzioni ( ad esempio: ban reclutamento, ban PO, sanzioni economiche) che poi la NCAA non gradisca rompere le scatole alle varie Kansas, Duke, Kentucky  è un altro discorso.

Re: College Basket 2017-18

Inviato: 03/11/2019, 13:26
da aeroplane_flies_high
ancora un paio di giorni e si riparte

qualcuno ha avuto modo di vedere qualche amichevole preseason?

Re: College Basket 2017-18

Inviato: 04/11/2019, 17:58
da casper-21
Io ho visto vari spezzoni:
Di Georgia per vedere Anthony Edwards (ne ho scritto nel topic del draft).
Di Duke. In quintetto come piccoli accanto a Tre Jones sono partiti Goldwire e Stanley, ma il telecronista ha detto che coach K in preseason ha cambiato molto. Difesa press a tutto campo fin dal primo istante, che contro ste squadrette le uccide. Cassius Stanley è un atleta mostruoso, ma chi segue il college anche in estate lo sapeva già.
Di Kentucky. Ho visto un pezzo dello scrimmage bianchi contro blu. Tyrese Maxey il migliore.

Piuttosto sull'espn player non c'è nella schedule il Championship Classic iniziale. Boh, immagino (spero) sia solo un errore.