Pagina 20 di 31

Re: Because There is Nothing Like It- College Football 2017

Inviato: 29/11/2017, 1:22
da Dollarino
1. Clemson
2. Auburn
3. Oklahoma
4. Wisconsin
5. Bama
6. Georgia
7. Miami
8. Ohio St
9. Penn St
10. USC
11. TCU
12. Stanford
13. Washington
14. UCF
15. Notre Dame
16. Michigan St
17. LSU
18. WSU
19. Okla St
20. Memphis
21. Northwestern
22. Va Tech
23. Miss St
24. NC St
25. Fresno

Re: Because There is Nothing Like It- College Football 2017

Inviato: 29/11/2017, 9:20
da Dollarino
Mississippi State sceglie Joe Moorhead OC di Penn State per sostituire Dan Mullen.

Mike Gundy rifiuta l’offerta di Tennesseee (6 anni, 42 milioni :shocking: ) e resta a Stillwater.

I Vols sono ancora senza HC.

Re: Because There is Nothing Like It- College Football 2017

Inviato: 29/11/2017, 11:02
da cernottantasei
Li stanno rifuggendo tutti come la peste

Re: Because There is Nothing Like It- College Football 2017

Inviato: 29/11/2017, 13:41
da ThunderUP!
Dollarino ha scritto:
28/11/2017, 18:45
ThunderUP! ha scritto:
28/11/2017, 17:49

hai ragione, però non è neanche scontato che tutti gli anni una delle group of five meriti una chance concreta... quest'anno UCF se vince anche il Championship una chances la meriterebbe eccome, altri anni magari non c'è una candidata così forte.. poteva sembrarlo Houston lo scorso anno quando a metà stagione erano imbattuti ed avevano lo scalpo dei Sooners, però poi nella seconda parte di stagione si son sciolti..
Purtroppo effettivamente è una linea molto sottile, curiosissimo di vedere a che punto del ranking saranno stanotte i Knights dopo la vittoria di valore con USF, l'impressione è che il comitato per primo ad oggi li abbia sempre molto sottostimati, alla #15 erano veramente in una posizione a mio avviso senza senso.. dovessi fare una scommessa direi che li vedremo alla #12, che è sempre troppo poco
Sì però dai, UCF o USF o qualunque altra pretendente, non può essere considerata finchè il livello delle loro conference sarà quello.

Mettiamo UCF nella ACC sarebbe finita imbattuta? La vedo dura.

Ma posso anche essere d’accordo con te, per carità, il tuo ragionamento è giusto, però a quel punto allora non mettere in ranking le squadre del group of five (o fai un ranking apposito per loro in alternativa)...
Nel momento in cui il ranking è unificato devi comunque dargli un minimo di considerazione secondo me

Re: Because There is Nothing Like It- College Football 2017

Inviato: 29/11/2017, 14:45
da Dollarino
ThunderUP! ha scritto:
29/11/2017, 13:41
Dollarino ha scritto:
28/11/2017, 18:45


Sì però dai, UCF o USF o qualunque altra pretendente, non può essere considerata finchè il livello delle loro conference sarà quello.

Mettiamo UCF nella ACC sarebbe finita imbattuta? La vedo dura.

Ma posso anche essere d’accordo con te, per carità, il tuo ragionamento è giusto, però a quel punto allora non mettere in ranking le squadre del group of five (o fai un ranking apposito per loro in alternativa)...
Nel momento in cui il ranking è unificato devi comunque dargli un minimo di considerazione secondo me
Beh, la considerazione gli viene data attraverso i Bowl secondo me. Sennò si parla di strength of schedule, quality win ecc ecc tutto l'anno e poi se UCF è 14esima da imbattuta ci si scandalizza (non mi riferisco a te eh, per esemepio anche l'AD di UCF è stato polemico con il comitato).



Tra le altre cose UCF potrebbe davvero pensare di fare il salto di conference (girava voce sulla BIG XII) se le cose continueranno ad andare decentemente sul campo.
Dispongono di:
-un sacco di soldi
-fanbase numerosa
-terreno fertilissimo per il recruiting

Re: Because There is Nothing Like It- College Football 2017

Inviato: 29/11/2017, 17:00
da ThunderUP!
Dollarino ha scritto:
29/11/2017, 14:45
ThunderUP! ha scritto:
29/11/2017, 13:41
Ma posso anche essere d’accordo con te, per carità, il tuo ragionamento è giusto, però a quel punto allora non mettere in ranking le squadre del group of five (o fai un ranking apposito per loro in alternativa)...
Nel momento in cui il ranking è unificato devi comunque dargli un minimo di considerazione secondo me
Beh, la considerazione gli viene data attraverso i Bowl secondo me. Sennò si parla di strength of schedule, quality win ecc ecc tutto l'anno e poi se UCF è 14esima da imbattuta ci si scandalizza (non mi riferisco a te eh, per esemepio anche l'AD di UCF è stato polemico con il comitato).



Tra le altre cose UCF potrebbe davvero pensare di fare il salto di conference (girava voce sulla BIG XII) se le cose continueranno ad andare decentemente sul campo.
Dispongono di:
-un sacco di soldi
-fanbase numerosa
-terreno fertilissimo per il recruiting
Son andato a vedere il campus di UCF durante il mio viaggio a settembre, come numero di studenti è il campus più grosso dell'intero stato, però se parliamo di "respirare football" all'interno del campus, Gainesville è proprio tutta un'altra cosa.. poi magari il fatto di passare in una power conference potrebbe risvegliare tutto

restando in tema BIG12 invece un opinionista ESPN faceva giustamente notare il rischio di paradosso del loro Championship :lo hanno inserito quest'anno apposta per aumentare le chances di playoff, ma c'è il rischio che le azzoppi completamente.. senza Championship Oklahoma sarebbe stata sicuramente IN, ora deve vincere per essere nelle 4

Aldilà della situazione specifica di quest'anno, resto dell'idea che il Championship per una conference senza divisions continui ad avere poco senso

Re: Because There is Nothing Like It- College Football 2017

Inviato: 29/11/2017, 17:05
da cernottantasei
ThunderUP! ha scritto:
29/11/2017, 17:00
Son andato a vedere il campus di UCF durante il mio viaggio a settembre, come numero di studenti è il campus più grosso dell'intero stato, però se parliamo di "respirare football" all'interno del campus, Gainesville è proprio tutta un'altra cosa.. poi magari il fatto di passare in una power conference potrebbe risvegliare tutto

restando in tema BIG12 invece un opinionista ESPN faceva giustamente notare il rischio di paradosso del loro Championship :lo hanno inserito quest'anno apposta per aumentare le chances di playoff, ma c'è il rischio che le azzoppi completamente.. senza Championship Oklahoma sarebbe stata sicuramente IN, ora deve vincere per essere nelle 4

Aldilà della situazione specifica di quest'anno, resto dell'idea che il Championship per una conference senza divisions continui ad avere poco senso
C'è l'altro lato della medaglia, però. In un anno in cui magari una squadra si trova intorno alla posizione 6-7 del ranking, la vittoria del Championship può dare quella spinta in più per arrivare nelle 4. Si tratta di un rischio da correre, per me.

Re: Because There is Nothing Like It- College Football 2017

Inviato: 29/11/2017, 19:05
da Dollarino
Alla fine Tennessee potrebbe essere caduta più o meno in piedi con Jeff Brohm HC di Purdue.

Si parla di accordo molto vicino.

UPDATE:
Come non detto

Re: Because There is Nothing Like It- College Football 2017

Inviato: 30/11/2017, 10:59
da darioambro
La firma di Edwards per Arizona state ha senso zero, è fuori dal football dal 2008 e ha 63 anni, è rimasto al Cretaceo su tutto il modo di allenare una squadra, mah!!!!!!!!!


Edwards, who played defensive back in the pros, has not coached since 2008, when he was fired after a 2-14 season with the Kansas City Chiefs. He also coached the New York Jets from 2001 to 2005. He last coached at the college level in 1989 as a cornerbacks coach for San Jose State.

http://www.espn.com/college-football/st ... next-coach

Re: Because There is Nothing Like It- College Football 2017

Inviato: 30/11/2017, 11:18
da Dollarino
Situazione Florida State:

-Voci interne all'università a questo punto si aspettano che Jimbo accetti l'offerta di Texas A&M

-Alla base della rottura con FSU ci sarebbe, presumibilmente, la richiesta dell'HC di costruire una nuova facility esclusivamente per il football da 60 milioni di dollari. Questa voce è supportata dai vari richiami che Fisher ha fatto elogiando le nuove strutture di Clemson durante alcune interviste.

-Fisher ha usato l'interesse di LSU nelle ultime stagioni per assicurarsi uno stipendio dorato fino al 2024 (è il quinto HC più pagato della nazione) e fino a qualche giorno fa in molti pensavano che anche quest'anno usasse questo "ricatto" per ottenere l'investimento richiesto.

-Ci sono dubbi che Fisher addirittura sia nella sideline per l'ultima partita (ULM) e per l'eventuale Bowl

-Nell'ultimo mese FSU ha, di fatto, fermato tutte le operazioni di recruiting a tal punto che nella serata di ieri hanno ricevuto 3 decommitments. Non mandare gli assistenti in giro a reclutare (durante la settimana in cui possono andare a casa delle recruits) è un segnale che non sanno se tali assistenti saranno ancora al loro posto in caso di dipartita del capo.

-Hanno cominciato ad informarsi sui vari possibili rimpiazzi per Fisher e sono saltati fuori due nomi: Taggart e Fuente. Taggart, ex HC di USF e nativo della Florida come gran parte del suo staff, è a Oregon da un anno e sta per firmare la migliore recruiting class della storia dei Ducks; a seguito di questa voce Oregon ha offerto un rinnovo al proprio HC e questa è un ulteriore conferma di quanto sia concreta la possibilità che Jimbo vada via davvero da Tallahassee. Fuente è l'HC di Virginia Tech da due anni e sta facendo cose ottime: sarebbe una discreta presa per chiunque.

-Sempre ieri, durante una conferenza stampa con Fisher presente, un presunto booster di FSU ha preso il microfono per chiedere direttamente a Jimbo dove fosse finità la sua lealtà. La domanda è stata posta con calma ed educatamente ma ciò non ha impedito alle guardie di sicurezza di spingerlo fuori dalla stanza. Ovviamente Fisher non ha risposto.

Re: Because There is Nothing Like It- College Football 2017

Inviato: 30/11/2017, 15:58
da azazel
Ah ma quindi quella cosa di Herm Edwards era/è vera?! Ma LOL!

PS. Questa settimana sono tornati i "Campagna podcast" su college ed NFL, questa volta con gradito ospite, li trovate entrambi qui: https://ilmiofootball.wordpress.com/201 ... arning-10/

Re: Because There is Nothing Like It- College Football 2017

Inviato: 30/11/2017, 22:00
da stemene
Si parla di uno swap tra TAMU e FSU... per me sarebbe fantastico. Altri danno Sumlin a Tennessee dopo l'ultimo 2 di picche ricevuto, questa volta da Dave Doeren. Altri ancora lo vedono ad Arizona State.

Intanto coach Moorhead si presenta fiducioso in quel di Starkville!!!
http://footballscoop.com/news/joe-moorh ... urry-find/

Re: Because There is Nothing Like It- College Football 2017

Inviato: 01/12/2017, 8:09
da maxmicio
Mike Leach a Knoxville?

Re: Because There is Nothing Like It- College Football 2017

Inviato: 01/12/2017, 9:48
da Dollarino
maxmicio ha scritto:
01/12/2017, 8:09
Mike Leach a Knoxville?
Sì, ti prego :notworthy:

Re: Because There is Nothing Like It- College Football 2017

Inviato: 01/12/2017, 12:46
da darioambro
Leach ha fatto in grandissimo lavoro a Washington State, ha preso in mano la squadra materasso della PAC 10 e ne ha fatto una squadra competitiva, è risaputo che è esigentissimo e un vero sergente di ferro ad allenare, non so se a causa di ciò possa essere la scelta giusta per Tennessee.