"The Boys of Fall"- College Football 2015

Il Punto d'incontro dei Fans NCAA di Play.it USA
Rispondi
Gian Marco
Senior
Senior
Messaggi: 1033
Iscritto il: 23/07/2005, 12:08
MLB Team: Cleveland Indians
NFL Team: New England Patriots
NBA Team: San Antonio Spurs
Località: Boone, NC - Mountaineers Nation

Re: "The Boys of Fall"- College Football 2015

Messaggio da Gian Marco » 10/09/2015, 12:21

Emanuele1980 ha scritto:Che il livello medio della Sec (nello specifico la West) sia decisamente sopra ogni altra conference è indubbio
Penso che una Ole Miss/Auburn/Lsu/Arkansas messa in altra conference farebbe danni.
Sì ma il discorso che penso facesse Luca è diverso: lui- come olti altri, tra l'altro- sostiene che la SEC goda di una "bias" a livello nazionale per cui i loro successi sono magnificati mentre le sconfitte minimizzate. Non credo metta in dubbio la forza della conference.

Poi ovviamente se ho detto una cazzata mi correggerà Luca.


"Jason, do you think God likes football?"
"Son, I think everybody loves football."

Gian Marco
Senior
Senior
Messaggi: 1033
Iscritto il: 23/07/2005, 12:08
MLB Team: Cleveland Indians
NFL Team: New England Patriots
NBA Team: San Antonio Spurs
Località: Boone, NC - Mountaineers Nation

Re: "The Boys of Fall"- College Football 2015

Messaggio da Gian Marco » 11/09/2015, 11:01

Più passa il tempo e più mi chiedo quando Virginia Tech si convincerà finalmente a dare il benservito a Beamer....


"Jason, do you think God likes football?"
"Son, I think everybody loves football."

TheFan17
Senior
Senior
Messaggi: 1493
Iscritto il: 06/12/2005, 23:58
Contatta:

Re: "The Boys of Fall"- College Football 2015

Messaggio da TheFan17 » 11/09/2015, 15:27

Gian Marco ha scritto:
Emanuele1980 ha scritto:Che il livello medio della Sec (nello specifico la West) sia decisamente sopra ogni altra conference è indubbio
Penso che una Ole Miss/Auburn/Lsu/Arkansas messa in altra conference farebbe danni.
Sì ma il discorso che penso facesse Luca è diverso: lui- come olti altri, tra l'altro- sostiene che la SEC goda di una "bias" a livello nazionale per cui i loro successi sono magnificati mentre le sconfitte minimizzate. Non credo metta in dubbio la forza della conference.

Poi ovviamente se ho detto una cazzata mi correggerà Luca.
Io credo nella forza della squadre singole, non nelle conference. Del resto, Alabama/Auburn/Ole Miss/Miss State/LSU hanno tutte perso il loro rispettivo bowl l'anno scorso perchè, nel matchup secco, hanno incontrato squadre più forti di loro. Fine della storia. La forza della SEC in quel caso dov'è finita? Le squadre sopraindicate in un'altra conference non farebbero niente di diverso da quello che fanno ora.



Avatar utente
Whatarush
Pro
Pro
Messaggi: 9608
Iscritto il: 09/12/2005, 19:13
MLB Team: Pirates
NFL Team: Steelers
NHL Team: Penguins

Re: "The Boys of Fall"- College Football 2015

Messaggio da Whatarush » 12/09/2015, 17:38

Gian Marco ha scritto:Più passa il tempo e più mi chiedo quando Virginia Tech si convincerà finalmente a dare il benservito a Beamer....
Perchè?



Avatar utente
Whatarush
Pro
Pro
Messaggi: 9608
Iscritto il: 09/12/2005, 19:13
MLB Team: Pirates
NFL Team: Steelers
NHL Team: Penguins

Re: "The Boys of Fall"- College Football 2015

Messaggio da Whatarush » 12/09/2015, 17:43

Teo ha scritto:Peccato per Brewer, stava facendo una gran partita e ora perderò quasi tutto l'anno.
Eh già.
Poi magari la difesa di Bud Foster si sarebbe comunque dimostrata incapace di fermare il 3 headed monster, però almeno avremmo visto qualcosa di più interessante nella seconda metà di partita.



Avatar utente
Whatarush
Pro
Pro
Messaggi: 9608
Iscritto il: 09/12/2005, 19:13
MLB Team: Pirates
NFL Team: Steelers
NHL Team: Penguins

Re: "The Boys of Fall"- College Football 2015

Messaggio da Whatarush » 12/09/2015, 19:12

Comunque il mio nuovo idolo è Joe Julius, il kicker dei Nittany Lions

Immagine

classico fisico da PK :gogogo: :truzzo:



Avatar utente
Brian_di_Nazareth
Premio Tranquillo
Premio Tranquillo
Messaggi: 21488
Iscritto il: 11/11/2009, 17:42
NFL Team: Philadelphia Eagles
NBA Team: Philadelphia 76ers
Località: giù al nord
Contatta:

Re: RE: Re: "The Boys of Fall"- College Football 2015

Messaggio da Brian_di_Nazareth » 12/09/2015, 19:26

Whatarush ha scritto:Comunque il mio nuovo idolo è Joe Julius, il kicker dei Nittany Lions

[img]http://s3media.247sports.com/Uploads/Assets/357/507/3507357.jpg[/img]

classico fisico da PK :gogogo: :truzzo:
Il mio il TE di Baylor. Per lo stesso motivo :forza:


Immagine

Avatar utente
Whatarush
Pro
Pro
Messaggi: 9608
Iscritto il: 09/12/2005, 19:13
MLB Team: Pirates
NFL Team: Steelers
NHL Team: Penguins

Re: "The Boys of Fall"- College Football 2015

Messaggio da Whatarush » 12/09/2015, 21:47

Ma James Franklin non l'hanno cacciato dopo l'imbarazzante ripassata presa dagli Owls?
10 sack concessi...Hackenberg sbattuto di qua e di là come un pupazzo. Che pena.



Avatar utente
mattew88
Pro
Pro
Messaggi: 3976
Iscritto il: 09/03/2006, 16:30
MLB Team: New York Mets
NFL Team: Oakland Raiders
NBA Team: Philadelphia 76ers
NHL Team: Vegas Golden Knights
Località: 2900 W Sahara Ave, Las Vegas, NV

Re: "The Boys of Fall"- College Football 2015

Messaggio da mattew88 » 13/09/2015, 1:48

Toledo vince a Little Rock, 16-12.

Nel primo pomeriggio anche Auburn ha rischiato l'upsettone, vincendo all'overtime contro Jacksonville State.


Who The Fuck Want War?
FedEx Beef Straight To Your Front Door
It'll Be A Murder Scene
I'm Turning Pink Friday to Friday The 13th
Aight You Lil' Kim Clone Clown
All This Buffoonery, The Shit Stops Now

Gian Marco
Senior
Senior
Messaggi: 1033
Iscritto il: 23/07/2005, 12:08
MLB Team: Cleveland Indians
NFL Team: New England Patriots
NBA Team: San Antonio Spurs
Località: Boone, NC - Mountaineers Nation

Re: "The Boys of Fall"- College Football 2015

Messaggio da Gian Marco » 13/09/2015, 1:53

Whatarush ha scritto:
Gian Marco ha scritto:Più passa il tempo e più mi chiedo quando Virginia Tech si convincerà finalmente a dare il benservito a Beamer....
Perchè?
Perchè ha fatto il suo corso. Lo rispetto per tutto quello che ha fatto, ma ormai VT è un programma in declino da 4 anni almeno. Si faccia da parte.


"Jason, do you think God likes football?"
"Son, I think everybody loves football."

Avatar utente
Whatarush
Pro
Pro
Messaggi: 9608
Iscritto il: 09/12/2005, 19:13
MLB Team: Pirates
NFL Team: Steelers
NHL Team: Penguins

Re: "The Boys of Fall"- College Football 2015

Messaggio da Whatarush » 14/09/2015, 13:29

La spuntano gli Spartani :metal:

Vittoria di grande peso specifico ovviamente, MA...Connor Cook deve portarla a casa prima; con la linea che si ritrova, con gli eoni che ha a disposizione per trovare i suoi bersagli, a mio parere non è accettabile che vada 3 'n out negli ultimi due possessi offensivi, dando l'opportunità ai Ducks di rientrare. Ha la scusante di un corpo ricevitori non all'altezza, ma non è sufficiente. Tra l'altro non ho visto una gran varietà di tracce da parte di Burbridge e Kings...e le sweep di RJ Shelton - come pure gli screen (non ne hanno chiamato manco mezzo se non ricordo male) - contro una difesa che ha tanta velocità sul perimetro sono state quasi del tutto azzerate. Comunque, niente ad attraversare il campo, Price dimenticato per lunghi tratti di partita. Boh!!
E quindi complimenti alla difesa, che ha fatto una partita sontuosa: è Oregon, non c'è Mariota, ma il sistema, gli atleti e tutto il resto sono ancora quelli...una macchina da punti a cui sai già che concederai qualcosa. Chiaramente se non hai un "pilota" almeno decente, la macchina non va; diciamo quindi che è stato un vantaggio affrontare Vernon Adams alla week 2, perchè, al netto di infortuni, il ragazzo può solo migliorare. Le notizie che venivano dal camp, già in primavera, erano abbastanza chiare in proposito, ma è impressionante poi verificare sul campo la profondità in DLine che Dantonio ha a disposizione quest'anno. Ecco vediamo come sta Shilique, che è uscito zoppicante...
Altra nota confortante viene dal ground game, con la chiara evidenza di un LJ Scott che sotto gli occhi di Le'Veon Bell ha veramente impressionato. Peraltro Oregon, a parte un paio di occasioni, ha difeso più che decentemente sulle corse.
In ultimo, qualche nota stonata viene anche dagli special teams di Michigan State; sulle coperture tenderei a star tranquillo, perchè non tutti gli avversari hanno quei ritornatori...invece mi preoccupa un pò Geiger, che in due partite ha già sbagliato tre FG. E questo non va bene per niente.
Dietro, D. Cox ha tirato una randellata a Nelson separandolo dall'ovale...si era proprio in mezzo al campo; non l'ho seguito per tutta la partita, ma mi piacerebbe non rivederlo mai più in man-to-man nei pressi della sideline :icon_paper:
Ecco, magari aiuterebbe un Copeland sano - visto uscire anche lui malconcio.

So far so good.
E' tutto da East Lansing :forza:



Avatar utente
Whatarush
Pro
Pro
Messaggi: 9608
Iscritto il: 09/12/2005, 19:13
MLB Team: Pirates
NFL Team: Steelers
NHL Team: Penguins

Re: "The Boys of Fall"- College Football 2015

Messaggio da Whatarush » 14/09/2015, 18:11

Leonard Fournette 21 - 19 Mississippi State

E Cam Cameron la smettesse di mandare i suoi RBs all'autoscontro con 11 difensori nel box: ha una ventina di TE/FB, almeno 2 ricevitori di grandissimo talento, un QB che sa correre e lui continua a chiamare sempre dritto e forte su primo e secondo down, e al terzo, visto che è un terzo e lungo, una bella draw, che il ragazzino potrebbe lanciare intercetto. Tutto quello che volete: season opener saltato e niente collaudo contro avversari scarsi. Subito MSU a Starkville, con quelle cacchio di bell cow che fanno un casino infernale...chiaro che non è la situazione ideale per mettere palla per aria con una matricola, perchè questo è ancora Brandon Harris. Ma gli ha cucito addosso il game plan di Jennings, cioè di uno che ha un braccio ridicolo. E allora che bisogno c'era di cambiare il QB titolare?

Poco male, la si porta a casa vendicando la sconfitta dell'anno passato a Baton Rouge.
E abbiamo visto almeno due freshman che promettono bene:
1) Arden Key è quello che mi ha stupito di più, anche perchè seguendo un pò il recruit non mi pare sia stato così pompato...ebbene, sembra una vera bestiolina assetata di sangue di quarterback :truzzo:
2) Kevin Toliver II, l'ennesimo prospetto di shutdown CB in quella che è ormai nota come DB U.
In mezzo Godchaux ha giocato una partita mostruosa, ma lui e LaCouture hanno avuto troppi snap, segno che la profondità non è ancora quella ideale. Infatti quando Prescott ha iniziato a giocare up tempo, l'efficacia della DLine è scesa parecchio e non solo perchè il QB la dava via subito...questo ovviamente l'avrà notato chiunque abbia visto la partita, figurarsi gli altri coaching staff della SEC. Comunque sulle corse è tornata una difesa degna di questo nome: l'anno scorso proprio contro i Bulldogs eravamo stati veramente penosi...aspettando test un pochino più probanti, Beckwith e Deion Jones promossi a pieni voti.
Ecco tornando un attimo al cambio di passo di Dak Prescott tra primo e secondo tempo: diciamo che sulla carta lui sarebbe il miglior QB della SEC, quindi pochi altri, sempre sulla carta, possono permettersi di dare una sterzata alla partita in quel modo lì, dopo essere stati letteralmente azzerati per i primi 30 minuti di partita. Però altri hanno a disposizione una OLine più talentuosa e con più esperienza di quella dei Bulldogs versione 2015.

PS: quando il kicker di MSU ha sbagliato il calcio sul secondo timeout consecutivo di coach Les, quanti avranno pensato: "cazzo, ora la mette sicuro!!" :gogogo:
Ultima modifica di Whatarush il 17/09/2015, 13:14, modificato 1 volta in totale.



Avatar utente
Whatarush
Pro
Pro
Messaggi: 9608
Iscritto il: 09/12/2005, 19:13
MLB Team: Pirates
NFL Team: Steelers
NHL Team: Penguins

Re: "The Boys of Fall"- College Football 2015

Messaggio da Whatarush » 14/09/2015, 18:37

Potrei aver sentito male...Charlie Strong ha già fatto fuori il Def. Coordinator?

EDIT: Sentito male, ma un cambio c'è stato dopo la disastrosa sconfitta contro Notre Dame..

Searching for a spark on offense, Texas coach Charlie Strong is shaking up his staff by handing play-calling duties to wide receivers coach Jay Norvell.
Strong announced the change Tuesday night after Texas' 38-3 loss at No. 9 Notre Dame, the Longhorns' third consecutive blowout loss dating to last season. Texas (0-1) ranks last in the nation in total offense and is tied for last in scoring.
Strong is taking lead play-calling away from his longtime assistant and quarterbacks coach Shawn Watson, who came to Texas with Strong from Louisville. Watson, who is also assistant head coach, will continue working with quarterbacks Tyrone Swoopes and Jerrod Heard.
"It's always tough. You have to set aside your friendship. You have to do what's right for your program," Strong said.
The move also strips any play-calling duties from offensive line coach Joe Wickline, who had been charged with calling some run plays. All of it will now run through Norvell.



Avatar utente
Whatarush
Pro
Pro
Messaggi: 9608
Iscritto il: 09/12/2005, 19:13
MLB Team: Pirates
NFL Team: Steelers
NHL Team: Penguins

Re: "The Boys of Fall"- College Football 2015

Messaggio da Whatarush » 14/09/2015, 20:05

TheFan17 ha scritto:Io credo nella forza della squadre singole, non nelle conference. Del resto, Alabama/Auburn/Ole Miss/Miss State/LSU hanno tutte perso il loro rispettivo bowl l'anno scorso perchè, nel matchup secco, hanno incontrato squadre più forti di loro. Fine della storia. La forza della SEC in quel caso dov'è finita? Le squadre sopraindicate in un'altra conference non farebbero niente di diverso da quello che fanno ora.
Io credo invece che nella SEC e nella West soprattutto, tutte da anni cercano di attrezzarsi per competere almeno fisicamente con quelle che sono le prime delle classe (leggi Alabama). Ne deriva un certo brand di football un pò standardizzato, che quando esce fuori dal suo orticello produce, con una certa frequenza ormai, delle sorprese negative. Trovo anche che questa serie di sconfitte nei Bowl dipenda da un pizzico di supponenza e dimostra allo stesso tempo che il talento c'è anche fuori dalla SEC, in primis, e soprattutto che nelle altre conference c'è tanta (forse più) competenza a livello di coaching staff: se uno batte quelli che sulla carta sono meglio attrezzati, vuol dire che ha idee migliori, che è più motivato, mentalmente preparato, etc.

La SEC è ancora probabilmente la conference che manda più gente in NFL...ecco, poi non è detto che la NFL faccia bene a pescare più lì che altrove.



Avatar utente
Whatarush
Pro
Pro
Messaggi: 9608
Iscritto il: 09/12/2005, 19:13
MLB Team: Pirates
NFL Team: Steelers
NHL Team: Penguins

Re: "The Boys of Fall"- College Football 2015

Messaggio da Whatarush » 14/09/2015, 20:30

Aggiungo un'ultima cosa e faccio l'esempio di LSU, che è la realtà che seguo più da vicino.

A fine stagione i Tigers non giocano per il titolo di conference e/o per il National Championship, e vanno a incontrare, diciamo, Boise State nel CiucciamiIlCalzino Bowl. Tutto lo staff, da Les Miles all'ultimo ball boy, dirà che sono eccitati e non vedono l'ora di spaccare il culo ai Broncos, ma la verità è che a Baton Rouge e dintorni si sgonfia tutto, è un mortorio!! Chiaramente è sbagliato e dimostra in un certo senso l'incapacità di chi ha in mano le redini del programma di tenere la squadra sul pezzo; ma d'altro canto è abbastanza inevitabile, se ogni anno si parte con un'idea un filino più ambiziosa. Ecco questa potrebbe essere un'altra ragione alla base di quelle sconfitte nei Bowl di cui sopra.

Poi io ho detto LSU, che bene o male è una contender reale, anno dopo anno. E dove questo discorso è in parte comprensibile.
Lo capisco un pò meno per, diciamo, una Georgia, che da anni subisce almeno un upset clamoroso a stagione. Ecco, Georgia dovrebbe considerare qualsiasi Bowl come il National Championship...



Rispondi