A causa di rallentamenti lamentati da diversi utenti nell'uso dell'editor dei post, abbiamo dovuto disattivare alcune funzionalità del forum sospettate di aver peggiorato il problema. Tra queste, il mentioning.
La possibilità di menzionare utenti viene comunque preservata usando il nuovo pulsante Immagine nell'intestazione dell'editor. Basta scrivere il nome dell'utente da menzionare nel post, selezionarlo col mouse e cliccare sul bottone.
Per approfondimenti vi rimando alla Discussione.

[Dinasty 2017-18] Over/Under

il fantabasket degli utenti di playitusa
Avatar utente
N3lLo
Moderator
Moderator
Messaggi: 7346
Iscritto il: 01/08/2006, 16:40
NBA Team: Los Angeles Lakers
Località: NaPoLi

[Dinasty 2017-18] Over/Under

Messaggioda N3lLo » 16/10/2017, 23:51

Salve,

Dato che ora non ho piu' un cazzo da fare in termini di Dinasty ho pensato bene di proporre un giochino, poi i commish decideranno se premiarlo o meno :)

Date i vostri over/under squadra per squadra....

Atlantic
Boston 28
Miami 31
New York 23
Philadelphia 18
Tampa 28

Central
Charlotte 32
Chicago 14
Cleveland 41
Detroit 30
Indiana 38

Midwest
Denver 13
Houston 29
San Diego 42
Salt Lake city 32
Vancouver 18

Pacific
Las Vegas 30
Phoenix 38
San Francisco 43
San Jose 28
Seattle 23

La deadline è il 17/10 alle 23:59 !!!



lelomb
Pro
Pro
Messaggi: 7453
Iscritto il: 14/10/2013, 18:50
MLB Team: dodgers
NFL Team: packers
NBA Team: lakers
NHL Team: devils

Re: [Dinasty 2017-18] Over/Under

Messaggioda lelomb » 17/10/2017, 0:57

Atlantic
Boston 28 O
Miami 31 U
New York 23 O
Philadelphia 18 O
Tampa 28 U

Central
Charlotte 32 O
Chicago 14 O
Cleveland 41 U
Detroit 30 U
Indiana 38 u

Midwest
Denver 13 U
Houston 29 O
San Diego 42 U
Salt Lake city 32 O
Vancouver 18 O

Pacific
Las Vegas 30 U
Phoenix 38 O
San Francisco 43 O
San Jose 28 U
Seattle 23 U



Baroneir
Rookie
Rookie
Messaggi: 210
Iscritto il: 08/04/2017, 1:04
NBA Team: New York Knicks

Re: [Dinasty 2017-18] Over/Under

Messaggioda Baroneir » 17/10/2017, 2:33

Mi piace come idea quella degli over under. Provo a buttarmi con qualche breve commento.

Atlantic
Boston Over
Squadra molto interessante, con giocatori che possono portare fanta produzioni elevate ogni giornata. Il reparto guardie a mio parere è molto competitivo: da sottolineare Irving che potrà giocare da indiscussa prima punta offensiva e Smith JR che, per come si stanno mettendo le cose, considero un serio candidato al ROY sotto la guida di Carlisle. Se poi il duo Embiid-Favors garantirà un minimo di salute fisica in più, potrebbero essere molte le soddisfazioni nel New England.

Miami Over
Il trio DeRozan-Vucevic-Hayward l'anno scorso viaggiava sui 90 punti a serata prodotti, una ottima base di partenza. Aggiungiamo poi le due prime scelte negli ultimi due anni e un Winslow in cerca di riscatto dopo due stagioni passate più in infermeria che in campo: una buona ricetta per risalire di posizioni nella eastern conference. Completano il roster giocatori come MKG, Stephenson e Chandler che da un punto di vista fantasy sono schegge impazzite e possono decidere a favore o contro l'esito di molte partite. Uno degli O/U più difficili a mio parere.

New York Under
Malgrado un pacchetto guardie non proprio esaltante, nella grande Mela si proverà a fondere la freschezza di un Monk (capitato in un contesto a lui molto congeniale) con la voglia di stupire di alcuni veterani ormai all'ultimo ballo. Ago della bilancia sarà sicuramente la coesistenza di due grossi fanta scorer come PG e Melo ad OKC: personalmente è una scelta che non avrei fatto quella di accoppiare due giocatori del genere. Vedremo se Zorro (che vanta molta più esperienza del sottoscritto) avrà pescato il jolly. Completano il roster l'ottima firma in RFA di Jordan e Brown destinato a un grosso salto nel suo anno sophomore

Philadelphia Over
Stando alle cronache del TT dovranno essere loro i cannibali a est, io però vado più cauto. Se da una parte il roster ha tratto giovamento nel passaggio di Kanter a NY (dove a mio parere potrà garantire un'abbondante doppia doppia di media), dall'altra lo stop prolungato di Batum fa iniziare la stagione con un handicap non indifferente. La squadra, aspettando la consacrazione di Wiggins, forse manca di un vero e proprio leading scorer, ma può vantare un discreto numero di mestieranti che raramente voltano le spalle come produzione. Mi intriga molto la firma di Rose, giocatore disfunzionale come pochi nella realtà, ma comunque con il ventello nelle mani tutte le sere: a quelle cifre una discreta aggiunta.

Tampa Under
In estate si è deciso di puntare su un giocatore come Horford dalla sicura produzione e che in un sistema come quello di coach Stevens ha dimostrato di saperci giocare eccome. E' andato decisamente male con il passaggio di Teague ai T-Wolves: se l'anno scorso l'investimento era ottimo, quest'anno credo che i suoi fanta-punti non rispecchieranno le cifre di un contratto medio-alto. Discorso contrario invece per Schroeder, reduce da un ottimo europeo. Liberatosi dalla presenza ingombrante di Howard, il crucco con la freccia dorata potrà fare e disfare a proprio piacimento nell'attacco del povero Budenholzer. Molto interessante la presa Isaac anche se finito in uno dei contesti tecnici a lui meno congeniali. Nel complesso il team non è male, ma 28 vittorie sono tante a mio parere



Central
Charlotte Under
La squadra finalista dell'anno scorso sta cominciano un lento processo di rebuilding, con ben 7 giocatori tra primo e secondo anno, senza però rinunciare a essere competitiva anche questa stagione. Ne nasce un roster che vanta il duo di centri più performante della lega grazie al grande investimento in FA operato su Cousins, ma che presenta evidenti lacune negli spot di F, con il solo Gordon a garantire una produzione di livello tutte le sere. Come detto l'imperativo del presente non è vincere bensì fare una bella figura in stagione per ridare la caccia seriamente al titolo in un futuro abbastanza prossimo. L'under è veramente risicato: sotto le 30 di sicuro non si scende.

Chicago Over
Penultima squadra in questa particolare classifica, i BB hanno dovuto assistere alla resa forzata del loro giocatore faro ancor prima dell'inizio della stagione: le chiavi vengono così assegnate a un trio formato da Gasol (ormai in netta parabola discendente, ma comunque sempre in grado di offrire prestazioni all'altezza) Barnes (che quest'anno ha il "dovere" di andare sopra i 30 fantapunti visto il contesto che lo vede come prima scelta in attacco) e Green (che per qualità prezzo è uno dei diamanti della lega - peccato che non si riuscirà a sfruttare al meglio il suo ultimo anno di contratto). La squadra è abbastanza lunga e questo potrà essere una discriminante decisiva negli scontri dove gli infortuni la faranno da padrone. Over in base allo stesso discorso, però rovesciato, fatto per Tampa

Cleveland Over
Se da una parte è stato molto affascinante l'aver riunito i due gemelli Lopez sotto lo stesso tetto, dall'altro guardando il roster dei Cads mi sorge qualche interrogativo: quale sarà l'apporto di LMA, decisamente svogliato negli ultimi tempi e con la pancia piena per il rinnovo appena firmato? Riuscirà KP a sopportare la gogna mediatica newyorkese senza il parafulmine (deleterio, ma pur sempre un parafulmine) rappresentato dal numero 7? Dove finirà Bledsoe? B. Lopez sarà in grado di adeguare il suo gioco fatto di attacco a metà campo con la freschezza dei nuovi Lakers? Millsap riuscirà a intrecciare il suo gioco con un accentratore come Jokic nella division più tosta della lega? A quest'ultimo interrogativo sono propenso a rispondere si, tuttavia gli altri mi lasciano un po interdetto. Comunque la qualità nel roster è palese e se tutto gira per il meglio non vedo come si possa scendere sotto quota 41

Detroit Under
Buono il reparto guardie dove l'aggiunta del duo Collison-Walker può garantire considerevoli impennate ai punteggi e dare una mano a un Lowry ormai al suo ultimo anno di contratto. Un po' più di riserve invece per quanto riguarda le ali, dove non c'è un vero e proprio elemento di spicco; piaciuta molto la firma di Nurkic che nel suo breve utilizzo a Portland si è dimostrato un elemento imprescindibile per la franchigia dell'Oregon; in Michigan si augurano lo stesso al netto degli infortuni. Attenzione che qualcosa in cassa è rimasto e si potrebbe smuovere le acque se la stagione prendesse una piega interessante; per il momento li vedo sotto le 30.

Indiana Under
Il fatto di avere 70 punti da due giocatori praticamente tutte le sere non può che porre l'asticella in alto per i BadBoys. La riconferma di Howard inoltre garantisce una solida presenza da top10 tra i centri. Nell'attesa della definitiva consacrazione di Turner (quest'anno giocatore di riferimento dei Pacers), credo però che possa diminuire l'apporto di Saric per l'atteso ritorno di Simmons nei 76ers. Chiudono il roster discreti mestieranti (Covington, RHJ e Miles) e giocatori dalle qualità ancora inespresse (Hezonja, Hield e Satoransky). In questo est si può fare bene anche se 38 sembrano un po' tantine.



Baroneir
Rookie
Rookie
Messaggi: 210
Iscritto il: 08/04/2017, 1:04
NBA Team: New York Knicks

Re: [Dinasty 2017-18] Over/Under

Messaggioda Baroneir » 17/10/2017, 3:52

Ed ecco anche la Western Conference (l'insonnia è una brutta bestia :dash2: :dash2: )

Pacific
Las Vegas Under
Franchigia in ricostruzione con principi abbastanza simili a Charlotte: rifondiamo ma non detoniamo. Il roster è profondo nel numero e caratterizzato da diversi contratti leggeri impiegabili come futura merce di scambio. Il core è incentrato sul trio Oladipo, Capela e Booker (questi ultimi, gli acquisti più importanti arrivati dal mercato), ma intorno non vedo un supporto che possa garantire più di un 50% di vittorie. Non è un gruppo da "win now" come dimostrano le scommesse coraggiose su Parker e Lavine, entrambi caratterizzati da lunghi tempi di recupero da infortuni seri e storicamente injury prone.

Phoenix Over
Che dire, 135 punti da 4 giocatori sono un bel biglietto da visita. A Phoenix si è puntato tutto su 4 cannonieri dal rendimento solidissimo, cercando poi di arrangiarsi con le varie opportunità del mercato. L'infortunio di Exum è una mazzata non indifferente che priva il reparto guardie di un giocatore perennemente destinato a grandi cose ma sempre fermato sul più bello. Completa il roster l'arrivo di Markanenn che a Chiacago avrà possibilità di sbagliare e quindi di giocare con più leggerezza.

San Francisco Over
Tralasciando i trambusti estivi e limitandosi a quanto scritto sul foglio dei roster, davanti agli occhi ho un gruppo abbastanza completo: in FA è arrivato l'affidabilissimo John Wall e un Gallinari che a scanso di infortuni, rimane un buon fantagiocatore. Completano il tutto Bradley alla prima esperienza da leader a Detroit e la vera stella nonchè rivelazione dello scorso anno Jokic: se riuscirà a rimanere in campo a lungo vedo la sua produzione salire oltre i 35fpt a sera. Se proprio vogliamo trovare un difetto a questa corazzata, si possono analizzare i ricambi nel ruolo di centro: Hernangomez (del quale il sottoscritto apprezza le cristalline doti offensive) vede i suoi minuti molto ridotti in un roster come quello di NY con 4/5 lunghi in rotazione, mentre Zubac rimane troppo discontinuo.

San Jose Over
A un core di giovani interessanti è stato aggiunto uno dei maggiori investimenti di tutta la lega, KD. La squadra è molto intrigante, tuttavia non credo che questa sia la stagione in cui emergeranno tutte le potenzialità a disposizione; nel frattempo THJ con il passaggio a NY diventa un eccellente contratto, visto il numero di palloni che potrà sparacchiare verso il canestro mentre l'aggiunta di Harris è stata un gran colpo della FA. Teniamoli d'occhio che in futuro sentiremo ancora parlare di loro; nel frattempo un over a 28w è un discreto presente

Seattle Under
Il duo Westbrook-Griffin è dinamico ed esplosivo anche se troppo legato alla sinistra tendenza all'infortunarsi di quest'ultimo. Personalmente vedo un anno di transizione nell'attesa di liberarsi di contratti pesanti o indesiderati, appoggiandosi a due top15 e cerando di vedere l'impatto (non solo mediatico) che Lonzo potrà avere in lega. Con la franchigia della emerald city, dunque appuntamento all'estate prossima.


Midwest
Denver Under
Ottenuto il primo mattone per la squadra del futuro con il contratto più oneroso della lega, a Denver sono ufficialmente iniziati i lavori per una rifondazione totale, che vede il Barba accompagnato da Ntilikina e Dunn come alfieri principali; tutto il resto è noia. Sarà un anno lungo nel Colorado ma è comunque da applaudire il coraggio di un'azione così radicale.

Houston Over
Molto frizzante il reparto guardie con 5 giocatori che possono garantire un livello elevato di rendimento per tutta la stagione; più solide e rocciose le ali, capitanate da un Kevin Love che potrà riavvicinarsi alle vecchie cifre di Minnesota, giocando come seconda scelta in attacco. Personalmente non avrei dato tutti quei soldi a Gortat, ma comunque rimane un biennale facilmente ammortizzabile. Nel complesso una squadra solida, capace di alternare fantasia e praticità. Occhio a Kuzma che potrebbe essere una steal clamorosa.

San Diego Under
La Memphis che fu parte con un avanzo di 14 milioni a bilancio e questo non può che agevolare la nuova proprietà nell'operare tutti i cambi in corsa possibili, per sopperire alle difficoltà di una lunga stagione. Il roster è solido con il greco e Kawhi come leader maximi di un gruppo molto fornito tra le guardie (anche se da valutare le condizioni di Seth Curry) che tuttavia può avere difficoltà tra i centri. In attesa di manovre degne di nota (e tutto mi fa pensare che ci saranno) vedo un record sotto le 42.

Salt Lake city Over
L'unica squadra con due top6 è una seria candidata per i PO: al duo di lunghi più moderno che ci possa essere attualmente, va aggiunta una guardia extra lusso per qualità prezzo come Thompson e un C/F come Zeller fondamentale per gli equilibri degli Hornets e quindi con un più che probabile discreto minutaggio in stagione. Nell'attesa dell'esplosione di Valentine a Chicago, si è puntato su Evans (giocatore che se azzecca il mese buono può dare molte fanta-gioie) e sull'annuale di Williams che porterà tiro e attacco immediato dalla panchina a LA.

Vancouver Under
Non per essere scaramantici, ma credo che 18 vittorie siano la dimensione adeguata per questo gruppo. Non è questa la stagione da vincere: ci sono meccanismi da capire e oliare per dare l'assalto in futuro all'anello. Per il momento ci accontentiamo di un anno di transizione, tutto quello che viene in più sara ben accetto.



PS: chiedo scusa in anticipo se sono sembrato troppo arrogante con alcune valutazioni, ma ho scritto abbastanza d'impulso le impressioni che ogni roster mi ha lasciato :thumbup: :thumbup:



Vilamar
Rookie
Rookie
Messaggi: 787
Iscritto il: 12/10/2013, 16:01

Re: [Dinasty 2017-18] Over/Under

Messaggioda Vilamar » 17/10/2017, 11:44

Atlantic
Boston 28 O
Miami 31 O
New York 23 U
Philadelphia 18 O
Tampa 28 O

Central
Charlotte 32 U
Chicago 14 U
Cleveland 41 O
Detroit 30 U
Indiana 38 O

Midwest
Denver 13 U
Houston 29 O
San Diego 42 U
Salt Lake city 32 O
Vancouver 18 U

Pacific
Las Vegas 30 U
Phoenix 38 O
San Francisco 43 O
San Jose 28 U
Seattle 23 O



iL_jAsOne
Pro
Pro
Messaggi: 3786
Iscritto il: 28/02/2005, 15:26
NBA Team: Miami Heat
Località: bologna
Contatta:

Re: [Dinasty 2017-18] Over/Under

Messaggioda iL_jAsOne » 17/10/2017, 13:23

Atlantic
Boston 28 O
Miami 31 U
New York 23 O
Philadelphia 18 O
Tampa 28 U

Central
Charlotte 32 U
Chicago 14 O
Cleveland 41 U
Detroit 30 U
Indiana 38 U

Midwest
Denver 13 O
Houston 29 UNDER FORTE :gogogo:
San Diego 42 U
Salt Lake city 32 O
Vancouver 18 O

Pacific
Las Vegas 30 U
Phoenix 38 U
San Francisco 43 U
San Jose 28 U
Seattle 23 O


Immagine

Avatar utente
TMC_1
Pro
Pro
Messaggi: 5771
Iscritto il: 16/03/2004, 15:33
NBA Team: New York Knicks
Località: Palermo

Re: [Dinasty 2017-18] Over/Under

Messaggioda TMC_1 » 17/10/2017, 14:14

Io lo farei....ma non conosco questo metodo di valutazione :laughing:


Immagine

Sampras87
Senior
Senior
Messaggi: 2420
Iscritto il: 28/08/2014, 11:24
MLB Team: ????
NFL Team: Bears
NBA Team: Bulls/Knicks
NHL Team: Rangers
Località: 1901 W Madison St, Chicago, IL 60612, Stati Uniti

Re: [Dinasty 2017-18] Over/Under

Messaggioda Sampras87 » 17/10/2017, 14:22

TMC_1 ha scritto:
17/10/2017, 14:14
Io lo farei....ma non conosco questo metodo di valutazione :laughing:
concordo..se qualcuno me lo spiega lo faccio più che volentieri :biggrin:


Winning cures more ills than penicillin (V.Fangio)

Avatar utente
N3lLo
Moderator
Moderator
Messaggi: 7346
Iscritto il: 01/08/2006, 16:40
NBA Team: Los Angeles Lakers
Località: NaPoLi

Re: [Dinasty 2017-18] Over/Under

Messaggioda N3lLo » 17/10/2017, 14:22

TMC_1 ha scritto:
17/10/2017, 14:14
Io lo farei....ma non conosco questo metodo di valutazione :laughing:
Il numero accanto alla squadra rappresenta il numero di vittorie, è over se per te la squadra vincera piu' partite di quelle indicate o under se ne vincerà di meno.



Avatar utente
TMC_1
Pro
Pro
Messaggi: 5771
Iscritto il: 16/03/2004, 15:33
NBA Team: New York Knicks
Località: Palermo

Re: [Dinasty 2017-18] Over/Under

Messaggioda TMC_1 » 17/10/2017, 14:38

N3lLo ha scritto:
17/10/2017, 14:22
TMC_1 ha scritto:
17/10/2017, 14:14
Io lo farei....ma non conosco questo metodo di valutazione :laughing:
Il numero accanto alla squadra rappresenta il numero di vittorie, è over se per te la squadra vincera piu' partite di quelle indicate o under se ne vincerà di meno.
Ah ok non avevo assolutamente capito cosa fossero i numeri :thumbup:
carino appena ho 5 minuti butto giu il mio pronostico


Immagine

Avatar utente
jason
Senior
Senior
Messaggi: 2312
Iscritto il: 30/12/2003, 20:32
MLB Team: New York Yankees
NFL Team: New York Jets
NBA Team: Brooklyn Nets
Località: Brooklyn, NY

Re: [Dinasty 2017-18] Over/Under

Messaggioda jason » 17/10/2017, 15:34

Atlantic
Boston 28 O
Miami 31 O
New York 23 O
Philadelphia 18 O
Tampa 28 U

Central
Charlotte 32 U
Chicago 14 O
Cleveland 41 O
Detroit 30 U
Indiana 38 U

Midwest
Denver 13 U
Houston 29 O
San Diego 42 U
Salt Lake city 32 U
Vancouver 18 O

Pacific
Las Vegas 30 U
Phoenix 38 U
San Francisco 43 O
San Jose 28 U
Seattle 23 O


I survived 12-70, "the decision", the Dwightmare, and the "Melodrama"

Sampras87
Senior
Senior
Messaggi: 2420
Iscritto il: 28/08/2014, 11:24
MLB Team: ????
NFL Team: Bears
NBA Team: Bulls/Knicks
NHL Team: Rangers
Località: 1901 W Madison St, Chicago, IL 60612, Stati Uniti

Re: [Dinasty 2017-18] Over/Under

Messaggioda Sampras87 » 17/10/2017, 17:37

ci provo :biggrin:

Atlantic
Boston 28 U
Miami 31 O
New York 23 O
Philadelphia 18 O
Tampa 28 U

Central
Charlotte 32 O
Chicago 14 U
Cleveland 41 U
Detroit 30 O
Indiana 38 O

Midwest
Denver 13 U
Houston 29 O
San Diego 42 O
Salt Lake city 32 O
Vancouver 18 U

Pacific
Las Vegas 30 O
Phoenix 38 O
San Francisco 43 O
San Jose 28 U
Seattle 23 U


Winning cures more ills than penicillin (V.Fangio)

Avatar utente
TMC_1
Pro
Pro
Messaggi: 5771
Iscritto il: 16/03/2004, 15:33
NBA Team: New York Knicks
Località: Palermo

Re: [Dinasty 2017-18] Over/Under

Messaggioda TMC_1 » 17/10/2017, 19:23

Atlantic
Boston 28 over
Miami 31 over
New York 23 over
Philadelphia 18 under
Tampa 28 under

Central
Charlotte 32 under
Chicago 14 under
Cleveland 41 over
Detroit 30 under
Indiana 38 over

Midwest
Denver 13 over
Houston 29 under
San Diego 42 over
Salt Lake city 32 over
Vancouver 18 under

Pacific
Las Vegas 30 under
Phoenix 38 under
San Francisco 43 under
San Jose 28 under
Seattle 23 under


Immagine

Avatar utente
goldenboylepre
Pro
Pro
Messaggi: 3622
Iscritto il: 25/07/2010, 20:49
NFL Team: Indianapolis Colts
Località: Provincia di Lecce

Re: [Dinasty 2017-18] Over/Under

Messaggioda goldenboylepre » 17/10/2017, 22:23

Atlantic
Boston 28 O
Miami 31 O
New York 23 U
Philadelphia 18 U
Tampa 28 O

Central
Charlotte 32 U
Chicago 14 O
Cleveland 41 U
Detroit 30 U
Indiana 38 O

Midwest
Denver 13 U
Houston 29 O
San Diego 42 U
Salt Lake city 32 O
Vancouver 18 O

Pacific
Las Vegas 30 O
Phoenix 38 U
San Francisco 43 O
San Jose 28 U
Seattle 23 O



Avatar utente
N3lLo
Moderator
Moderator
Messaggi: 7346
Iscritto il: 01/08/2006, 16:40
NBA Team: Los Angeles Lakers
Località: NaPoLi

Re: [Dinasty 2017-18] Over/Under

Messaggioda N3lLo » 17/10/2017, 23:08

Atlantic
Boston 28 O
Miami 31 U
New York 23 U
Philadelphia 18 U
Tampa 28 O

Central
Charlotte 32 O
Chicago 14 U
Cleveland 41 O
Detroit 30 O
Indiana 38 U

Midwest
Denver 13 U
Houston 29 O
San Diego 42 U
Salt Lake city 32 O
Vancouver 18 U

Pacific
Las Vegas 30 O
Phoenix 38 U
San Francisco 43 O
San Jose 28 U
Seattle 23 O




Torna a “Dinasty NBA”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite