A causa di rallentamenti lamentati da diversi utenti nell'uso dell'editor dei post, abbiamo dovuto disattivare alcune funzionalità del forum sospettate di aver peggiorato il problema. Tra queste, il mentioning.
La possibilità di menzionare utenti viene comunque preservata usando il nuovo pulsante Immagine nell'intestazione dell'editor. Basta scrivere il nome dell'utente da menzionare nel post, selezionarlo col mouse e cliccare sul bottone.
Per approfondimenti vi rimando alla Discussione.

[DINASTY 2017-18] Trash Talking!!!

il fantabasket degli utenti di playitusa
Avatar utente
nikfiumi
Senior
Senior
Messaggi: 1181
Iscritto il: 23/03/2006, 23:34
MLB Team: San Francisco Giants
NFL Team: San Francisco 49ers
NBA Team: Denver Nuggets
Località: BASKETCITY

Re: [DINASTY 2017-18] Trash Talking!!!

Messaggioda nikfiumi » 03/10/2017, 10:42

Intervengo anch'io, perchè dopo aver passato un anno a cercare di gettare acqua sul fuoco siamo (e purtroppo me l'aspettavo) da capo un'altra volta.

Ora, dopo questi fiumi di parole di cui parla giustamente GBL, per la pratica ci sono solo due cose che contano realmente in questa querelle.

LATO AFH:

Questo è lo schema di offerte di questa free agency (alle 11 di ieri sera):
LasVegas 11
LosAngeles 11
Boston 7
Seattle 7
Charlotte 6
Cleveland 6
Detroit 6
Houston 6
Phoenix 6
SaltLakeCity 6
Denver 5
Chicago 4
Memphis 4
Philadelphia 4
Vancouver 4
SanJose 3
Miami 2
NewYork 2
Tampa 2
Indiana 1
Il numero di fianco alle squadre è il numero di singoli giocatori su cui sono state offerte. LA aveva 4 spot aperti e ha offerto per 11 giocatori. Così come Las Vegas. Che però in quelle 11 offerte ne ha 8 con rilanci multipli (per intenderci, ha rilanciato almeno un paio di volte un singolo giocatore). Della 11 offerte di Los Angeles 8 sono rilanci singoli (anche qui per intenderci, un rilancio su un giocatore e poi asta abbandonata). Ergo, la sensazione è che Las Vegas abbia inseguito più obiettivi reali, mentre Los Angeles abbia offerto soprattutto per controllare i prezzi del mercato. Che è una cosa che sta all'interno delle regole (o comunque non all'esterno), io in passato avevo già detto di non soffrirla particolarmente questa pratica, però è anche palese che sia una condotta che crea grande malumore all'interno della Dinasty. Quindi, essendo noi una Community l'anno scorso avevamo parlato e sensibilizzato a lungo (lunghissimo) con AFH sull'argomento: non è fuori dal regolamento ma crea casini. Se si può evitare meglio. O comunque ridurre al minimo. Al momento i fatti dimostrano che LA è l'unica squadra ad avere quel tipo di schema offerte in tutta la Lega.

LATO TIM:

Tim sai che ti ritengo uno dei giocatori più importanti qua dentro. MA SIAMO AL TERZO RITIRO DELLA SQUADRA IN TRE ANNI. Nun se po'. Ci sono i tempi e i modi per le battaglie. I tempi e i modi per gli sbrocchi. Perchè altrimenti domani io, GBL, Nello e Ndello facciamo un bel post dove diciamo che ci siamo rotti le palle e abbandoniamo tutti e quattro con effetto immediato e irrevocabile la Commissione e poi sono fatti vostri.
E non si parla solo dell'eterna querelle con LA (a memoria ricordo anche il casino per la Trade Antetokounmpo). La sostanza dei fatti qual'è? Che, come Commissione, ci troviamo un paio di volte all'anno di fronte a tue pesantissime esternazioni (anche giuste, ma non sto sindacando sul merito ora) dove, tra le altre cose, sottolinei sempre come ci sia un malumore diffuso nei confronti di Los Angeles. Bene. Noi questo malumore diffuso oggi non ce l'abbiamo nero su bianco. Nessuno è venuto a dirci "Oh LA con il suo comportamento antisportivo ha rotto il cazzo". Nessuno ha mai tirato fuori un decimo del tuo sdegno per quello che fa AFH. Ora, noi siamo una Commissione che deve decidere per 20 franchigie. Siamo "i garanti del regolamento" e infatti ci siamo dovuti prendere la briga di modificarlo (come ancora giustamente detto da GBL almeno in un paio di occasioni senza questo estremo bisogno di farlo). Però non possiamo continuare a prendere decisioni di modifica o di espulsione sulla spinta di 1 su 20. E nemmeno possiamo trovarci ogni anno nel mezzo della stagione o della free agency con una squadra che resta senza proprietario o taglia tutti i giocatori. Ergo, il sondaggio arriva per quello. Serve per capire se questo sentimento di insofferenza che pare circolare per PM e Whatsapp è abbastanza forte da saltare fuori allo scoperto. Perchè altrimenti, dopo tre anni, per me stiamo parlando non dico di niente, ma di qualcosa che non ha questo valore vitale all'interno della Lega. E non possiamo nemmeno trovarci nella situazione di espellere un giocatore sulla spinta del 5% della Lega (1/20), per quanto il peso di quell' 1/20 per impegno e competenza sia assolutamente maggiore (direi che su questo nessuno può alzare dubbi). A maggior ragione invito ogni proprietario, se non a esprimere un voto preciso nel sondaggio, almeno a dare la propria opinione sulla questione.

Che poi, dopo questo sondaggio, a me personalmente non toccherà più. Oggi parlano tutti e dicono quello che pensano. Se come gioca AFH da fastidio alla maggior parte, via AFH. Se la maggior parte non ha problemi la cosa si chiude qua. PER SEMPRE.



Vilamar
Rookie
Rookie
Messaggi: 787
Iscritto il: 12/10/2013, 16:01

Re: [DINASTY 2017-18] Trash Talking!!!

Messaggioda Vilamar » 03/10/2017, 10:49

nikfiumi ha scritto:
03/10/2017, 10:42
Che poi, dopo questo sondaggio, a me personalmente non toccherà più. Oggi parlano tutti e dicono quello che pensano. Se come gioca AFH da fastidio alla maggior parte, via AFH. Se la maggior parte non ha problemi la cosa si chiude qua. PER SEMPRE.
Come sempre il ragionamento e le parole di Nik non fanno una piega.....
Però la chiosa sopra non è molto corretta perchè ci si chiede quale dei due "cacciare" non se AFH vada cacciato per il modo di giocare.
Io potrei pensare che AFH non gioca scorrettamente, ma al tempo stesso non voglio perdere Tim che, per quanto criticabile nei modi, rimane un cardine per me di questa Lega.
Comunque vada a finire, e così doveva finire, per me sarà una sconfitta per tutti



Avatar utente
Albo34
Senior
Senior
Messaggi: 1038
Iscritto il: 12/11/2012, 9:30
NBA Team: Boston Celtics
Contatta:

Re: [DINASTY 2017-18] Trash Talking!!!

Messaggioda Albo34 » 03/10/2017, 11:02

Se il problema è rilanciare anche giocatori che non interessano veramente A ME non da troppo fastidio, d'altronde finché non gli si rilancia sopra quei soldi li ha bloccati per cui... un pelo più fastidiosi i rilanci all'ultimo, ma nel caso di Bogdanovic mi pare che sia 3 ore prima della scadenza non 5 minuti... uno non è che sta sempre collegato al forum.
Inoltre stiamo parlando di azioni che seppur considerabili borderline sono all'interno del regolamento, per cui o si ricambia per l'ennesima volta (e mi pare che nessuno voglia farlo) o si prende atto che sono offerte lecite anche se meno gradite di altre.
Anche qui, se il comportamento di un owner è sgradito questo si ripercuoterà anche in fase di trattativa, cioè se uno mi fa incazzare sono meno propenso a farci affari e la cosa in un certo qual modo si autoregola da se.

Il problema principale è il rapporto tra tim e AFH, inutile nascondersi dietro a estemporanei casus belli e finchè non si risolve questo non cambierà nulla, inutile mettere mano al regolamento o altro.
Se la situazione non si sblocca la soluzione è l'estromissione dalla lega di uno e entrambi, ma mi sembra veramente impossibile che persone adulte che giocano con niente in palio su un forum di basket arrivino ai ferri corti in questo modo e non riescano a trovare un armistizio per una convivenza pacifica.


Immagine
Immagine

Avatar utente
nikfiumi
Senior
Senior
Messaggi: 1181
Iscritto il: 23/03/2006, 23:34
MLB Team: San Francisco Giants
NFL Team: San Francisco 49ers
NBA Team: Denver Nuggets
Località: BASKETCITY

Re: [DINASTY 2017-18] Trash Talking!!!

Messaggioda nikfiumi » 03/10/2017, 11:05

Vilamar ha scritto:
03/10/2017, 10:49
nikfiumi ha scritto:
03/10/2017, 10:42
Che poi, dopo questo sondaggio, a me personalmente non toccherà più. Oggi parlano tutti e dicono quello che pensano. Se come gioca AFH da fastidio alla maggior parte, via AFH. Se la maggior parte non ha problemi la cosa si chiude qua. PER SEMPRE.
Come sempre il ragionamento e le parole di Nik non fanno una piega.....
Però la chiosa sopra non è molto corretta perchè ci si chiede quale dei due "cacciare" non se AFH vada cacciato per il modo di giocare.
Io potrei pensare che AFH non gioca scorrettamente, ma al tempo stesso non voglio perdere Tim che, per quanto criticabile nei modi, rimane un cardine per me di questa Lega.
Comunque vada a finire, e così doveva finire, per me sarà una sconfitta per tutti
Sisi Vila, ma infatti hai ragione. Il problema è che sono tre anni che tentiamo di mediare e sono tre anni che torniamo a questo punto ogni settembre. Abbiamo tentato ogni cosa. Davvero. OGNI. SINGOLA. COSA. POSSIBILE.

Il punto ormai è chiaro: non si può mediare in questa situazione. Perché mediando la lite tra due giocatori ci abbiamo fatto rimettere il divertimento di altre 18 franchigie.
Sono io il primo che vorrei dentro alla Lega entrambi (e non avrei voluto perdere nessuno di quelli che in questi anni se ne sono andati e si sarebbe potuto tranquillamente evitare). Ma non si può.
Per quello dicevo, se anche non volete votare, e posso capirlo perché noi per primi facciamo fatica a prenderci la responsabilità di un'esclusione, almeno dite la vostra.

Tanto alla fine la questione è: LA asta con una strategia che fa andare fuori dai gangheri Memphis. Che dice che ci sono tante altre squadre che silenziosamente si lamentano della cosa. Ora il sondaggio serve a capire se queste squadre ci sono o comunque soffrono davvero così tanto la strategia.
Se ce ne sono 10 AFH è fuori. Se non ci sono la cosa non è più ufficialmente un problema e resterà un tema al massimo da trattare in TT.



Vilamar
Rookie
Rookie
Messaggi: 787
Iscritto il: 12/10/2013, 16:01

Re: [DINASTY 2017-18] Trash Talking!!!

Messaggioda Vilamar » 03/10/2017, 11:08

Scusa Nik, ma io non credo la richiesta della Commissione sia come dici tu.
Si è chiesto chiaramente via Tim o via AFH o via entrambi.
E se ho capito non è nemmeno un sondaggio, ma una votazione vera e propria sull'espulsione.



Avatar utente
Albo34
Senior
Senior
Messaggi: 1038
Iscritto il: 12/11/2012, 9:30
NBA Team: Boston Celtics
Contatta:

Re: [DINASTY 2017-18] Trash Talking!!!

Messaggioda Albo34 » 03/10/2017, 11:09

Vilamar ha scritto:
03/10/2017, 11:08
Scusa Nik, ma io non credo la richiesta della Commissione sia come dici tu.
Si è chiesto chiaramente via Tim o via AFH o via entrambi.
E se ho capito non è nemmeno un sondaggio, ma una votazione vera e propria sull'espulsione.
In effetti:
- Potete scegliere:
- Tim via
- AFH via
- Tim e AFH via


Immagine
Immagine

Sberl
Moderator
Moderator
Messaggi: 7467
Iscritto il: 14/08/2003, 8:18
MLB Team: St. Louis Cardinals
NFL Team: St. Louis Rams
NBA Team: Los Angeles Lakers
NHL Team: St. Louis Blues
Località: Brescia
Contatta:

Re: [DINASTY 2017-18] Trash Talking!!!

Messaggioda Sberl » 03/10/2017, 11:15

Nell'attesa di confrontarmi con Ndello, nonchè con i diretti interessati perchè il mio voto io lo comunicherò prima di tutto ai diretti interessati, una domanda: è un voto per squadra o per partecipante?

Nella commissione massima fiducia, anche se secondo me nelle opzioni manca l'opzione non si butta fuori nessuno. Che è una scelta anche questa: quante volte quando vediamo le assemblee delle varie leghe ci sono presidenti che non si sopportano o che si odiano proprio? La mia opinione, ovviamente.
Tornando al voto, lo comunicherò come detto prima a Tim e a AFH. Lo ritengo corretto verso entrambi perchè quello che a me da fastidio in queste situazioni è la paura di travalicare (come già successo in altre dinasty o altre situazioni) la sfera del gioco e finire nella sfera del personale. E se succedesse questo, la riterrei una sconfitta per tutti.


Most improved forumist 2009
Immagine

Campione d'Italia Serie A Fantacalcio Play.it 2015-2016

Avatar utente
nikfiumi
Senior
Senior
Messaggi: 1181
Iscritto il: 23/03/2006, 23:34
MLB Team: San Francisco Giants
NFL Team: San Francisco 49ers
NBA Team: Denver Nuggets
Località: BASKETCITY

Re: [DINASTY 2017-18] Trash Talking!!!

Messaggioda nikfiumi » 03/10/2017, 11:19

Si avete, ragione. Però di fatto stiamo parlando di questo.
Se la strategia di AFH è un problema è fuori. Perchè ne abbiamo parlato con lui per anni di questa cosa, ha deciso di offrire così. Ok. Ma se in dieci ci dicono che la cosa è un problema la via è l'esclusione, appunto per tutto il pregresso che c'è.
Ugualmente, se per il resto della Lega come gioca AFH non è un problema mi sembra che con Tim ci sia un problema insanabile, perchè per lui è IL male unico del gioco. Quindi, in questo caso mi sembra che la soluzione non possa essere tanto diversa.



Avatar utente
Albo34
Senior
Senior
Messaggi: 1038
Iscritto il: 12/11/2012, 9:30
NBA Team: Boston Celtics
Contatta:

Re: [DINASTY 2017-18] Trash Talking!!!

Messaggioda Albo34 » 03/10/2017, 11:21

nikfiumi ha scritto:
03/10/2017, 11:19
Si avete, ragione. Però di fatto stiamo parlando di questo.
Se la strategia di AFH è un problema è fuori. Perchè ne abbiamo parlato con lui per anni di questa cosa, ha deciso di offrire così. Ok. Ma se in dieci ci dicono che la cosa è un problema la via è l'esclusione, appunto per tutto il pregresso che c'è.
Ugualmente, se per il resto della Lega come gioca AFH non è un problema mi sembra che con Tim ci sia un problema insanabile, perchè per lui è IL male unico del gioco. Quindi, in questo caso mi sembra che la soluzione non possa essere tanto diversa.
Se dalla votazione scaturisse la decisione che la condotta di AFh non è un problema credo che tim lascerebbe, quindi sarebbe lo stesso risultato di una sua esclusione dettata dai voti.


Immagine
Immagine

Avatar utente
nikfiumi
Senior
Senior
Messaggi: 1181
Iscritto il: 23/03/2006, 23:34
MLB Team: San Francisco Giants
NFL Team: San Francisco 49ers
NBA Team: Denver Nuggets
Località: BASKETCITY

Re: [DINASTY 2017-18] Trash Talking!!!

Messaggioda nikfiumi » 03/10/2017, 11:25

Sberl ha scritto:
03/10/2017, 11:15
Nell'attesa di confrontarmi con Ndello, nonchè con i diretti interessati perchè il mio voto io lo comunicherò prima di tutto ai diretti interessati, una domanda: è un voto per squadra o per partecipante?

Nella commissione massima fiducia, anche se secondo me nelle opzioni manca l'opzione non si butta fuori nessuno. Che è una scelta anche questa: quante volte quando vediamo le assemblee delle varie leghe ci sono presidenti che non si sopportano o che si odiano proprio? La mia opinione, ovviamente.
Tornando al voto, lo comunicherò come detto prima a Tim e a AFH. Lo ritengo corretto verso entrambi perchè quello che a me da fastidio in queste situazioni è la paura di travalicare (come già successo in altre dinasty o altre situazioni) la sfera del gioco e finire nella sfera del personale. E se succedesse questo, la riterrei una sconfitta per tutti.
Lo so Sberl. Ci abbiamo pensato. Ma abbiamo deciso di non metterla perchè sarebbe rimandare ulteriormente la questione. E tra 2/6/12 mesi saremo qua di nuovo.
Te lo dico con certezza perchè sono due anni che prendiamo decisioni intermedie e siamo sempre qui.

A sto giro si taglia. Perchè così non si può andare avanti.

O se preferite mantenerli tutti e due, ogni volta che cominciano a bisticciare noi della Commissione ce ne tiriamo fuori. I PM AFH li manda a voi e le rimostranze di Tim vanno alla Community. E si decide che fare come gruppo di proprietari. Noi, ancora parlando per tutti, ce ne siamo belli che stufati.



lelomb
Pro
Pro
Messaggi: 7452
Iscritto il: 14/10/2013, 18:50
MLB Team: dodgers
NFL Team: packers
NBA Team: lakers
NHL Team: devils

Re: [DINASTY 2017-18] Trash Talking!!!

Messaggioda lelomb » 03/10/2017, 11:40

nikfiumi ha scritto:
03/10/2017, 10:42
Intervengo anch'io, perchè dopo aver passato un anno a cercare di gettare acqua sul fuoco siamo (e purtroppo me l'aspettavo) da capo un'altra volta.

Ora, dopo questi fiumi di parole di cui parla giustamente GBL, per la pratica ci sono solo due cose che contano realmente in questa querelle.

LATO AFH:

Questo è lo schema di offerte di questa free agency (alle 11 di ieri sera):
LasVegas 11
LosAngeles 11
Boston 7
Seattle 7
Charlotte 6
Cleveland 6
Detroit 6
Houston 6
Phoenix 6
SaltLakeCity 6
Denver 5
Chicago 4
Memphis 4
Philadelphia 4
Vancouver 4
SanJose 3
Miami 2
NewYork 2
Tampa 2
Indiana 1
Il numero di fianco alle squadre è il numero di singoli giocatori su cui sono state offerte. LA aveva 4 spot aperti e ha offerto per 11 giocatori. Così come Las Vegas. Che però in quelle 11 offerte ne ha 8 con rilanci multipli (per intenderci, ha rilanciato almeno un paio di volte un singolo giocatore). Della 11 offerte di Los Angeles 8 sono rilanci singoli (anche qui per intenderci, un rilancio su un giocatore e poi asta abbandonata). Ergo, la sensazione è che Las Vegas abbia inseguito più obiettivi reali, mentre Los Angeles abbia offerto soprattutto per controllare i prezzi del mercato. Che è una cosa che sta all'interno delle regole (o comunque non all'esterno), io in passato avevo già detto di non soffrirla particolarmente questa pratica, però è anche palese che sia una condotta che crea grande malumore all'interno della Dinasty. Quindi, essendo noi una Community l'anno scorso avevamo parlato e sensibilizzato a lungo (lunghissimo) con AFH sull'argomento: non è fuori dal regolamento ma crea casini. Se si può evitare meglio. O comunque ridurre al minimo. Al momento i fatti dimostrano che LA è l'unica squadra ad avere quel tipo di schema offerte in tutta la Lega.

LATO TIM:

Tim sai che ti ritengo uno dei giocatori più importanti qua dentro. MA SIAMO AL TERZO RITIRO DELLA SQUADRA IN TRE ANNI. Nun se po'. Ci sono i tempi e i modi per le battaglie. I tempi e i modi per gli sbrocchi. Perchè altrimenti domani io, GBL, Nello e Ndello facciamo un bel post dove diciamo che ci siamo rotti le palle e abbandoniamo tutti e quattro con effetto immediato e irrevocabile la Commissione e poi sono fatti vostri.
E non si parla solo dell'eterna querelle con LA (a memoria ricordo anche il casino per la Trade Antetokounmpo). La sostanza dei fatti qual'è? Che, come Commissione, ci troviamo un paio di volte all'anno di fronte a tue pesantissime esternazioni (anche giuste, ma non sto sindacando sul merito ora) dove, tra le altre cose, sottolinei sempre come ci sia un malumore diffuso nei confronti di Los Angeles. Bene. Noi questo malumore diffuso oggi non ce l'abbiamo nero su bianco. Nessuno è venuto a dirci "Oh LA con il suo comportamento antisportivo ha rotto il cazzo". Nessuno ha mai tirato fuori un decimo del tuo sdegno per quello che fa AFH. Ora, noi siamo una Commissione che deve decidere per 20 franchigie. Siamo "i garanti del regolamento" e infatti ci siamo dovuti prendere la briga di modificarlo (come ancora giustamente detto da GBL almeno in un paio di occasioni senza questo estremo bisogno di farlo). Però non possiamo continuare a prendere decisioni di modifica o di espulsione sulla spinta di 1 su 20. E nemmeno possiamo trovarci ogni anno nel mezzo della stagione o della free agency con una squadra che resta senza proprietario o taglia tutti i giocatori. Ergo, il sondaggio arriva per quello. Serve per capire se questo sentimento di insofferenza che pare circolare per PM e Whatsapp è abbastanza forte da saltare fuori allo scoperto. Perchè altrimenti, dopo tre anni, per me stiamo parlando non dico di niente, ma di qualcosa che non ha questo valore vitale all'interno della Lega. E non possiamo nemmeno trovarci nella situazione di espellere un giocatore sulla spinta del 5% della Lega (1/20), per quanto il peso di quell' 1/20 per impegno e competenza sia assolutamente maggiore (direi che su questo nessuno può alzare dubbi). A maggior ragione invito ogni proprietario, se non a esprimere un voto preciso nel sondaggio, almeno a dare la propria opinione sulla questione.

Che poi, dopo questo sondaggio, a me personalmente non toccherà più. Oggi parlano tutti e dicono quello che pensano. Se come gioca AFH da fastidio alla maggior parte, via AFH. Se la maggior parte non ha problemi la cosa si chiude qua. PER SEMPRE.
Mi allaccio a nick per le conclusioni a cui giungerò in questo lungo papiro ma riprendo la risposta di timme alla mia domanda.

Come immaginavo la tua indignazione è per me un granchio clamoroso..
Sono due i punti fondamentali alla base del mio ragionamento in merito a questa questione:

1) Parliamo di un mercato ad Aste;
2) Stiamo competendo per accaparrarci FantaPunti, produzioni numeriche il nome dietro al quale queste si trovino è molto relativo rispetto al valore di queste produzioni;

Partendo da ciò come dice giustamente nick il modus operandi di AFH, per quanto possa risultare un poco una rottura vedere uno che saltella manco fosse un calabrone in pieno aprile( personalmente lo condivido totalmente, credo sia l'unica cosa su cui non mi distacco dalle sue idee e posizioni non solo a livello di dinasty, ma in tutto il forum), resta una strategia come le altre all'interno della struttura di mercato. Se sono bravo e fortunato a gestirmi spot e cap in modo efficace quando arriva il mercato ne traggo vantaggio*. Si assume una certa quota di rischio andando ad alzare prezzi che reputa bassi su produzioni che reputa meritare questo trattamento.
Non mi pare si metta ad alzare nene, javale mcgee e affini. Perchè alla fine stringi stringi che i punti mi arrivino da Harden, Westrbook, Wall, Griffin, Oladipo+Barton, Richardson + Bradley, LaVine + Selden, l'importante è che arrivino i punti e quanto questi costino in termini economici.
Poi ognuno si fa giustamente i suoi conti e se lo ritiene opportuno rilancierà fino alla cifra per lui congrua, aggiudicandosi comunque quella produzione o salutando tanti cari saluti e i punti li vado a cercare da un'altra parte intanto riempi uno spot e buona parte di cap più meno volentieri in base a cosa resta in mano.
Molto onestamente confesso di aver agito parimenti nella passata FA, tirando volata a ndello e sberl sul prezzo di Davis che reputavo troppo basso. Loro si sono chiamati fuori e io ho messo in cascina 40fp che non erano il mio obiettivo iniziale, ma non ci morirò di certo sopra, ne ho pure scherzato con ndello in altra sede che ovviamente non era inizialmente gioia e fiori pechè credo sia ovvio: a tutti piace pagare il meno possibile prendendo più punti possibili. Gran teoria :naughty:
Pure tutte le offerte della RFA dell'anno passato le ho fatte alzando prezzi all'insegna del più classico " se va va se no che lo paghi di più qualcun altro".
Non mi pare ci sia niente di illecito sporco o meschino in questo comportamento fa parte della dinamica di mercato, se crea così tanti problemi si facciano buste chiuse in cui ognuno riporta la sua offerta e tanti saluti a tutti sti non problemi.

Venendo alla votazione ci sono cose che mi piacciono zero del comportamento di AFH anzi mi dan proprio fastidio: il vittimismo, la totale mancanza di assunzione di responsabilità e una certa tendenza all'operare alle spalle mettendo davanti però la maschera dell'ingenuità.
In considerazione di ciò e di tutto quello che ho visto letto e sentito negli ultimi due anni spettasse a me una decisione definitiva proporrei un allontanamento temporaneo di entrambi, squadre in amministrazione controllata fino alla prossima OS dove si valuteranno reintegri espulsioni e soprattutto intenzione di andare oltre.
Questo non rapporto è diventato troppo teso e genera situazioni davvero insostenibili per tutti giocatori e commish.


*Aggiungo che se il cap lo ha creato con artefici e mosse anti regolamento allora sono quelle il problema e li bisogna agire, non l'uso in fin dei conti totalmente regolare che fa del cap e degli spot



Sampras87
Senior
Senior
Messaggi: 2419
Iscritto il: 28/08/2014, 11:24
MLB Team: ????
NFL Team: Bears
NBA Team: Bulls
NHL Team: Rangers
Località: 1901 W Madison St, Chicago, IL 60612, Stati Uniti

Re: [DINASTY 2017-18] Trash Talking!!!

Messaggioda Sampras87 » 03/10/2017, 12:07

anche perché bisogna diversificare una cosa:il regolamento e lo spirito del gioco.

Una settimana fa stavamo questionando su un'offerta fatta da regolamento fuori orario e si parlava di passarci sopra per lo spirito del gioco.
Questo eterno dualismo in questa lega porta a noiosissime discussioni che fanno solo distaccare gli altri owner che secondo me postano pochissimo appunto per queste cose..fanno poche trade? ma non avete mai pensato che forse se ne stanno cauti per non essere giudicati dai vari santoni?

allora bisogna capire se si vuole giocare in una lega ove cè un regolamento e seguirne le sue regole oppure se ci sono 2 regolamenti applicabili che scaturiscono 2 differenti modi di pensiero che si contrastano in inutili discussioni..

io di queste discussioni mi sono stufato, ho cercato di riderci su e di buttarla sull'ironia..se ho voglia di stare dietro a due comari isteriche vado al mercato di mercoledì, non certo su un forum dove vorrei giocare e divertirmi insieme ad altri appassionati come me

quindi concordo con i commish: qualcuno deve saltare perché rimanere in questo limbo porterà a stancare altri valenti giocatori..loro due sono bravi, il mio massimo rispetto, ma anche altri che sono entrati ultimamente nel gioco mi sembrano molto validi e non hanno sfracellato gli zebedei a tutta la lega..


Winning cures more ills than penicillin (V.Fangio)

Avatar utente
A.F.D.U.I. President
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 12640
Iscritto il: 19/10/2006, 14:07
Località: Heppenheim

Re: [DINASTY 2017-18] Trash Talking!!!

Messaggioda A.F.D.U.I. President » 03/10/2017, 12:44

Io credo che questo sondaggio sia nato su un'ondata emotiva che forse ha fatto perdere un pelo di luciditá a tutti.

I casus belli a mio avviso sono due:

- AFH ha promesso un cambio di rotta in vista di questa off season ma il cambio di rotta si é dimostrato semplicemente una versione light rispetto al solito modus operandi
- Tim non si lascia mai sfuggire l'occasione di polemizzare

La decisione della Commissione é quella di cacciare uno dei due.
Che poi venga fatto tramite l'aiuto degli altri partecipanti é una cosa irrilevante, la soluzione individuata é di espellere uno dei due partecipanti.

Io su questa soluzione proposta dissento:
AFH continuerá fino all'eternitá ad agire in questo modo. In versione light o meno, questo é il suo modo di giocare e se alla maggioranza non sta bene allora é giusto cacciarlo.
Tim continuerá a discutere con i suoi modi per tutta la sua vita forumistica. Anche qui, se alla maggiorianza non sta bene allora é giusto che venga allontanato.

Qui peró si propone a prescindere di cacciarne uno, come se l'allontanamento di Tim possa cambiare il modus operandi di AFH e viceversa.
Io qui sono in totale disaccordo. Anche senza uno dei due, AFH continuerá a rilanciare random per tenere sotto controllo i prezzi e Tim continuerá a polemizzare qualora lo ritenesse oppurtuno.

I due comportamenti vanno giudicati come separati e in quanto tali andrebbe data l'opportunità di esprimersi liberamente su entrambi, mentre in questo modo siamo tutti obbligati a scegliere uno dei due cacciando l'altro anche se non riteniamo il dolo tale da meritare una cacciata.

--------------------

Detto questo, come giustamente detto in qualche post sopra il mio, la commissione é stata votata per prendere queste decisioni quindi vanno accettate anche se si é in disaccordo.
Dopo aver espresso il mio disaccordo dico che voto per la permanenza di Tim (riporto il voto anche nel sondaggio a breve).
Non reputo la verve polemica di Tim un problema, perfino quando si é scatenato contro di me.
Al tempo stesso, premesso che il passato va dimenticato come da monito dei commish ad inizio anno, non reputo nemmeno il comportamento di AFH tale da meritare un'espulsione.

Tuttavia sono stato posto nella situazione di dover per forza votare contro qualcuno e la decisione ricade per forza di cose sull'utente con cui ho meno rapporti forumistici/privati.



lelomb
Pro
Pro
Messaggi: 7452
Iscritto il: 14/10/2013, 18:50
MLB Team: dodgers
NFL Team: packers
NBA Team: lakers
NHL Team: devils

Re: [DINASTY 2017-18] Trash Talking!!!

Messaggioda lelomb » 03/10/2017, 12:45

Una cosa che avevo scritto nella prima versione del post sopra che ho dovuto poi riscrivere per disconnessione e non ho ripreso:
Le offerte di AFH per quanto alcune chiaramente di disturbo o atte ad alzare un poco qualche prezzo qua e la che siano una tantum su singolo giocatore o ripetute tipo richardson:
- non sono fatte rilanciando esclusivamente un singolo owner/gm,
- non sono sistematicamente in prossimità del salto di fascia o della chiusura dell'asta,(qualcuna ci può stare, vado a memoria l'anno scorso erano forse davvero troppe mentre in questa FA sembra una cosa normale)
- non sono offerte di annuali più o meno pompati che sarebbero sicuramente più adatte ad un'inflazione dei prezzi.

Per me sono discriminanti importanti fra comportamento strategico accettabile o meno



Avatar utente
nikfiumi
Senior
Senior
Messaggi: 1181
Iscritto il: 23/03/2006, 23:34
MLB Team: San Francisco Giants
NFL Team: San Francisco 49ers
NBA Team: Denver Nuggets
Località: BASKETCITY

Re: [DINASTY 2017-18] Trash Talking!!!

Messaggioda nikfiumi » 03/10/2017, 12:52

A.F.D.U.I. President ha scritto:
03/10/2017, 12:44

Io su questa soluzione proposta dissento:
AFH continuerá fino all'eternitá ad agire in questo modo. In versione light o meno, questo é il suo modo di giocare e se alla maggioranza non sta bene allora é giusto cacciarlo.
Tim continuerá a discutere con i suoi modi per tutta la sua vita forumistica. Anche qui, se alla maggiorianza non sta bene allora é giusto che venga allontanato
.

Qui peró si propone a prescindere di cacciarne uno, come se l'allontanamento di Tim possa cambiare il modus operandi di AFH e viceversa.
Io qui sono in totale disaccordo. Anche senza uno dei due, AFH continuerá a rilanciare random per tenere sotto controllo i prezzi e Tim continuerá a polemizzare qualora lo ritenesse oppurtuno.


I due comportamenti vanno giudicati come separati e in quanto tali andrebbe data l'opportunità di esprimersi liberamente su entrambi, mentre in questo modo siamo tutti obbligati a scegliere uno dei due cacciando l'altro anche se non riteniamo il dolo tale da meritare una cacciata.
Ma infatti quello che chiediamo, anche, nel sondaggio è di votare per questo motivo. Lo sappiamo che il modo di giocare di AFH è quello e non cambierà. Però se nel sondaggio non si rivela un problema così grosso per la maggior parte dei giocatori (quindi non ci sono 10 voti per la sua esclusione) si va avanti così senza problemi.
Idem per Tim. Se la sua vena polemica non è un problema così importante, o comunque, per la maggioranza, non fa più danno di quanto di positivo porti la sua presenza, si va avanti con lui, anche qui senza problemi.

Se entrambe le cose non sono tollerabile c'è l'opzione doppia cacciata.

L'opzione di mantenerli entrambi non l'abbiamo prevista e i motivi sono qua sopra. Da fastidio in primis a noi che l'abbiamo proposto il sondaggio, ma è l'unica soluzione.




Torna a “Dinasty NBA”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite