A causa di rallentamenti lamentati da diversi utenti nell'uso dell'editor dei post, abbiamo dovuto disattivare alcune funzionalità del forum sospettate di aver peggiorato il problema. Tra queste, il mentioning.
La possibilità di menzionare utenti viene comunque preservata usando il nuovo pulsante Immagine nell'intestazione dell'editor. Basta scrivere il nome dell'utente da menzionare nel post, selezionarlo col mouse e cliccare sul bottone.
Per approfondimenti vi rimando alla Discussione.

Le nuove leve

la pallacanestro europea ed italiana
Avatar utente
Radiofreccia
Pro
Pro
Messaggi: 9305
Iscritto il: 12/08/2009, 22:39
NBA Team: Los Angeles Lakers
Località: Napoli

Re: Le nuove leve

Messaggioda Radiofreccia » 26/07/2010, 20:24

tzara ha scritto: E non potevi chiederlo direttamente al fratello? :forza:
Non lo conosco di persona.


Pensa con leggerezza di te stesso e con profondità del mondo - Miyamoto Musashi
I legami sono il motivo per cui siamo qui. Sono ciò che danno uno scopo e un senso alle nostre vite - Brené Brown

Cartola
Newbie
Newbie
Messaggi: 19
Iscritto il: 17/08/2008, 14:45

Re: Le nuove leve

Messaggioda Cartola » 27/07/2010, 22:40

Accantoniamo i sogni di gloria che è meglio... altra sconfitta e con questa fanno 3 di fila, dopo le 2 illusorie vittorie iniziali. Adesso credo che anche battendo domani la forte Serbia, sarà difficile entrare nelle prime 4 del girone F... cmq la squadra si conferma un pò come tutte le rappresentative giovanili: 1 faro offensivo in campo (Gentile) ma anche poco talento, cm e fisico per controbattere i parietà europei...



Goppas
Rookie
Rookie
Messaggi: 187
Iscritto il: 05/01/2004, 11:12
Località: Genova
Contatta:

Re: Le nuove leve

Messaggioda Goppas » 28/07/2010, 9:18

Avrei voluto vedere Croazia-Italia. Chissà come gioca il figlio di Kukoc



Avatar utente
theref86
Rookie
Rookie
Messaggi: 602
Iscritto il: 24/08/2009, 17:42
Località: terra del radicchio

Re: Le nuove leve

Messaggioda theref86 » 28/07/2010, 10:15

Cartola ha scritto: Accantoniamo i sogni di gloria che è meglio... altra sconfitta e con questa fanno 3 di fila, dopo le 2 illusorie vittorie iniziali. Adesso credo che anche battendo domani la forte Serbia, sarà difficile entrare nelle prime 4 del girone F... cmq la squadra si conferma un pò come tutte le rappresentative giovanili: 1 faro offensivo in campo (Gentile) ma anche poco talento, cm e fisico per controbattere i parietà europei...

Per giudicare io però li avrei voluti vedere...sul talento possiamo parlarne...sui cm e fisico no...questa era una nazionale fisicamente di livello pari alle altre....



Sancho Panza
Rookie
Rookie
Messaggi: 888
Iscritto il: 17/01/2005, 22:00
Località: 'al Camonega

Re: Le nuove leve

Messaggioda Sancho Panza » 28/07/2010, 20:33

Figuraccia. A quanto pare avevano proprio mollato tutti...


Immagine

Avatar utente
theref86
Rookie
Rookie
Messaggi: 602
Iscritto il: 24/08/2009, 17:42
Località: terra del radicchio

Re: Le nuove leve

Messaggioda theref86 » 28/07/2010, 20:36

Sono molto deluso...veramente avevo fiducia in questo gruppo..probabilmente avevano ragione gli scettici...



Cartola
Newbie
Newbie
Messaggi: 19
Iscritto il: 17/08/2008, 14:45

Re: Le nuove leve

Messaggioda Cartola » 01/08/2010, 22:57

http://www.fip.it/News.asp?IDNews=2850
All’indomani della conclusione, per l’Italia, dell’Europeo Under 18 è tempo di bilanci.
Coach Antonio Bocchino parla di esperienza positiva, conclusasi con il 12° posto ma nella quale è possibile trovare buoni spunti.

“Il bilancio finale – dice – è positivo perché la squadra, il gruppo e i singoli, ha dato tutto quel che aveva in ogni partita. Abbiamo incontrato, in amichevole e nel torneo, le prime quattro squadre d’Europa: Lituania, Lettonia, Russia e Serbia e nonostante il livello fosse altissimo i ragazzi se la sono giocata sempre, escludendo la gara contro i serbi: un passaggio a vuoto. Siamo sempre stati là, tenendo conto che paghiamo dazio a livello fisico e sui rimbalzi. Purtroppo questa è una carenza che non appartiene solo a questa Nazionale, ma in generale a tutto il movimento italiano rispetto alle altre scuole europee. Noi non abbiamo faticato solamente sotto canestro ma anche nei ruoli guardia-play. Spendiamo molto per marcare i giocatori avversari, faticando il triplo e pagando, di conseguenza, sotto l’aspetto della lucidità. Sopperiamo con diverse scelte tattiche ma è inevitabile andare in sofferenza. Durante l’Europeo abbiamo avuto anche qualche infortunio, ma non voglio assolutamente accampare alibi di sorta. Voglio invece rendere merito a questi ragazzi e alla capacità che hanno avuto di fare gruppo. Ho guidato una squadra con elevatissime qualità morali.
Ripeto, da questo Europeo possiamo trarre anche indicazioni positive”.
A me coach Bocchino non piace (anzi, non capisco come possa essere sempre al suo posto dopo tanto tempo)... però stavolta è stato sacrosanto: i ragazzi italiani, a qualsiasi latitudine, pagano SEMPRE l'impatto fisico con gli avversari europei. E' una forzatura sostenere il contrario... e badate bene, non sto parlando di cm...



Avatar utente
theref86
Rookie
Rookie
Messaggi: 602
Iscritto il: 24/08/2009, 17:42
Località: terra del radicchio

Re: Le nuove leve

Messaggioda theref86 » 02/08/2010, 10:58

Molto spesso lo paghiamo..a me suona parzialmente come scusa...io a livello di guardie raramente ho visto una nazionale italiana u18 così alta e possente fisicamente. E' una scusa..se con i lunghi posso concederlo..perchè contro un Valanciunas poco da fare..Pini e i nostri sono alti ma probabilmente come dice il coach leggeri e poco efficaci a rimbalzo, sulle guardie non abbiamo scuse.
Gentile lo vedo da tre anni dal vivo e in campo arbitrandolo così come Ceron, in particolare il figli di Nando è un armadio di 1.95 per più di 100 kg, tiene il contatto di Hawkins senza fare una piega..pochi cazzi. Mian e Ondo Mengue li ho visti dal vivo..sono fisicamente ben messi. Non è solo un discorso fisico secondo me..ma di qualità a questo punto. Probabilmente ho sopravvalutato la qualità tecnica di un gruppo che invece, oltre Gentile aveva ben poco come talento puro da offrire. Per quanto rigurada Ceron e Mian faccio fatica a crederlo..uno è stato premiato al Jordan Classic come miglior giocatore, per quanto in serie A con Varese non veda mai il campo, l'altro gioca in Legadue ma non incide...
insomma non prenderei per oro colato quanto dice il coach...ma selezionerei..



Cartola
Newbie
Newbie
Messaggi: 19
Iscritto il: 17/08/2008, 14:45

Re: Le nuove leve

Messaggioda Cartola » 03/08/2010, 19:03

theref86 ha scritto: Molto spesso lo paghiamo..a me suona parzialmente come scusa...io a livello di guardie raramente ho visto una nazionale italiana u18 così alta e possente fisicamente. E' una scusa..se con i lunghi posso concederlo..perchè contro un Valanciunas poco da fare..Pini e i nostri sono alti ma probabilmente come dice il coach leggeri e poco efficaci a rimbalzo, sulle guardie non abbiamo scuse.
Gentile lo vedo da tre anni dal vivo e in campo arbitrandolo così come Ceron, in particolare il figli di Nando è un armadio di 1.95 per più di 100 kg, tiene il contatto di Hawkins senza fare una piega..pochi cazzi. Mian e Ondo Mengue li ho visti dal vivo..sono fisicamente ben messi. Non è solo un discorso fisico secondo me..ma di qualità a questo punto. Probabilmente ho sopravvalutato la qualità tecnica di un gruppo che invece, oltre Gentile aveva ben poco come talento puro da offrire. Per quanto rigurada Ceron e Mian faccio fatica a crederlo..uno è stato premiato al Jordan Classic come miglior giocatore, per quanto in serie A con Varese non veda mai il campo, l'altro gioca in Legadue ma non incide...
insomma non prenderei per oro colato quanto dice il coach...ma selezionerei..
Parli di cm e di peso, ok... ma l'atletismo dove lo lasci? I grandi rimbalzisti a livello giovanile sono spesso e volentieri anche grandi atleti... noi abbiamo Gentile che è 100 kg ok, ma quanto corre e salta? Poco, per quello che so (non che sia lui il problema, giusto come esempio)... quindi daccordo con te che non bisogna prendere per oro colato quello che dice Bocchino, però il problema italico dello scarso fisico (mancano contemporaneamente le 3 componenti: cm, forza e atletismo) non è solo un modo di dire o una scusa...



Avatar utente
theref86
Rookie
Rookie
Messaggi: 602
Iscritto il: 24/08/2009, 17:42
Località: terra del radicchio

Re: Le nuove leve

Messaggioda theref86 » 03/08/2010, 19:28

Cartola ha scritto: Parli di cm e di peso, ok... ma l'atletismo dove lo lasci? I grandi rimbalzisti a livello giovanile sono spesso e volentieri anche grandi atleti... noi abbiamo Gentile che è 100 kg ok, ma quanto corre e salta? Poco, per quello che so (non che sia lui il problema, giusto come esempio)... quindi daccordo con te che non bisogna prendere per oro colato quello che dice Bocchino, però il problema italico dello scarso fisico (mancano contemporaneamente le 3 componenti: cm, forza e atletismo) non è solo un modo di dire o una scusa...
No no questo no...è vero..solo che in parte..e non deve essere sempre usato come scusante.


Tendo invece a sottolineare quanto di buono stanno facendo le ragazze dell'u18...imbattute con 5 vittorie consecutive....che il modello del college italia femminile si possa esportare al maschile?



Avatar utente
theref86
Rookie
Rookie
Messaggi: 602
Iscritto il: 24/08/2009, 17:42
Località: terra del radicchio

Re: Le nuove leve

Messaggioda theref86 » 08/08/2010, 22:42

io non sono un grandissimo estimatore della pallacanestro femminile..ma le under 18 azzurre hanno appena vinto l'europeo e sono CAMPIONESSE D'EUROPA...



Avatar utente
Radiofreccia
Pro
Pro
Messaggi: 9305
Iscritto il: 12/08/2009, 22:39
NBA Team: Los Angeles Lakers
Località: Napoli

Re: Le nuove leve

Messaggioda Radiofreccia » 09/08/2010, 19:38

Ho letto ora sul web che Sabbatino potrebbe giocare ad Agrigento, in Serie A Dilettanti. Che ne pensate? Com'è la situazione di Agrigento per la prossima stagione?


Pensa con leggerezza di te stesso e con profondità del mondo - Miyamoto Musashi
I legami sono il motivo per cui siamo qui. Sono ciò che danno uno scopo e un senso alle nostre vite - Brené Brown

Avatar utente
theref86
Rookie
Rookie
Messaggi: 602
Iscritto il: 24/08/2009, 17:42
Località: terra del radicchio

Re: Le nuove leve

Messaggioda theref86 » 15/08/2010, 21:42

http://www.youtube.com/watch?v=ZZUjQ_Q9EDo" onclick="window.open(this.href);return false;

Direttamente dagli europei u16 dove porta la Croazia alle stelle..il nuovo talento del basket continentale.. Dario Saric!



Avatar utente
Radiofreccia
Pro
Pro
Messaggi: 9305
Iscritto il: 12/08/2009, 22:39
NBA Team: Los Angeles Lakers
Località: Napoli

Re: Le nuove leve

Messaggioda Radiofreccia » 16/08/2010, 14:14

Non c'è stato nulla da fare per Simone Muraro, 17 anni di Latina e giovane promessa del basket, rimasto vittima di un incidente stradale ieri mattina poco dopo le 10.30 in via Polusca. Il ragazzo, che si trovava in sella a una moto Malaguti 125, ha perso il controllo del mezzo finendo contro un palo. All'arrivo del personale del 118 il giovane sportivo era ancora vivo ma le sue condizioni erano gravissime. Trasportato all'ospedale Goretti di Latina è morto poco dopo. Simone Muraro era un giocatore delle giovanili del Ab Latina. La squadra di pallacanestro del capoluogo. La notizia della sua morte ha destato un forte dolore nel mondo dello sport.

Che riposi in pace.


Pensa con leggerezza di te stesso e con profondità del mondo - Miyamoto Musashi
I legami sono il motivo per cui siamo qui. Sono ciò che danno uno scopo e un senso alle nostre vite - Brené Brown

Avatar utente
Bonner
Rookie
Rookie
Messaggi: 803
Iscritto il: 21/09/2004, 18:55
Località: Messina

Re: Le nuove leve

Messaggioda Bonner » 16/08/2010, 14:33

Radiofreccia ha scritto: Non c'è stato nulla da fare per Simone Muraro, 17 anni di Latina e giovane promessa del basket, rimasto vittima di un incidente stradale ieri mattina poco dopo le 10.30 in via Polusca. Il ragazzo, che si trovava in sella a una moto Malaguti 125, ha perso il controllo del mezzo finendo contro un palo. All'arrivo del personale del 118 il giovane sportivo era ancora vivo ma le sue condizioni erano gravissime. Trasportato all'ospedale Goretti di Latina è morto poco dopo. Simone Muraro era un giocatore delle giovanili del Ab Latina. La squadra di pallacanestro del capoluogo. La notizia della sua morte ha destato un forte dolore nel mondo dello sport.

Che riposi in pace.
R.I.P.


Immagine
Gli attacchi vendono i biglietti, le difese vincono le partite

I pazzi osano dove gli angeli temono d'andare


Sono brutto, rozzo, sporco, maleducato, irascibile, fastidioso, intollerante, intemperante, indeciso, incostante, stupidament


Torna a “Basket FIBA”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron