Serie C - Nuovo vecchio nome

La gente vuole solo il goal
Rispondi
Avatar utente
Leviathan
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 10740
Iscritto il: 30/12/2004, 19:35
MLB Team: New York Yankees
NFL Team: Philadelphia Eagles
NBA Team: Philadelphia 76ers
Località: Brianza

Serie C - Nuovo vecchio nome

Messaggio da Leviathan » 21/11/2011, 18:13

Apro anche il topic della Lega Pro, e visto che la moda in questa categoria è cercar di campare gli dedico anche la frase nel titolo del topic.

LEGA PRO 2014-2015

Girone A - Settentrionale

AlbinoLeffe
Alessandria
Bassano
Como
Cremonese
FeralpiSalò
Giana Erminio
Lumezzane
Mantova
Monza
Novara
Pavia
Pordenone
Pro Patria
Real Vicenza
Renate
Sudtirol
Torres
Unione Venezia
Vicenza


Girone B - Centro-settentrionale

Ancona
Ascoli
Carrarese
Forlì
Grosseto
Gubbio
L'Aquila
Lucchese
Pisa
Pistoiese
Pontedera
Prato
Pro Piacenza
Reggiana
San Marino
Santarcangelo
Savona
Spal
Teramo
Tuttocuoio


Girone C - Meridionale

Aversa Normanna
Barletta
Benevento
Casertana
Catanzaro
Cosenza
Foggia
Ischia Isolaverde
Juve Stabia
Lecce
Lupa Roma
Martina Franca
Matera
Melfi
Messina
Paganese
Reggina
Salernitana
Savoia
Vigor Lamezia

Lega Pro di una voltaPrima Divisione Girone A
Avellino
Benevento
Carpi
Como
Foggia
Foligno
Lumezzane
Monza
Pavia
Pisa
Pro Vercelli
Reggiana
Sorrento
Spal
Taranto
Ternana
Tritium
Viareggio

Prima Divisione Girone B
Andria BAT
Barletta
Bassano
Carrarese
Cremonese
Feralpi Salò
Frosinone
Latina
Pergocrema
Piacenza
Portogruaro
Prato
Siracusa
Spezia
Sudtirol - Alto Adige
Trapani
Triestina
Virtus Lanciano

Seconda Divisione Girone A
Alessandria
Bellaria
Borgo & Buggiano
Casale
Cuneo
Giacomense
Lecco
Mantova
Montichiari
Poggibonsi
Pro Patria
Renate
Rimini
Sanbonifacese
San Marino
Santarcangelo
Savona
Treviso
Valenzana
Virtus Entella

Seconda Divisione Girone B
Aprilia
Arzanese
Aversa Normanna
Campobasso
Catanzaro
Celano Marsica
Chieti
Ebolitana
Fano
Fondi
Gavorrano
Giulianova
Isola Liri
L'Aquila
Melfi
Milazzo
Neapolis Frattese
Paganese
Perugia
Vibonese
Vigor Lamezia
Ultima modifica di Leviathan il 05/07/2017, 20:03, modificato 3 volte in totale.



Il Cardellino
Newbie
Newbie
Messaggi: 2
Iscritto il: 08/07/2010, 23:05

Re: Lega Pro - Obiettivo non fallire!

Messaggio da Il Cardellino » 27/11/2011, 19:27

.
Ultima modifica di Il Cardellino il 20/01/2012, 20:26, modificato 2 volte in totale.



Avatar utente
The Closer
Rookie
Rookie
Messaggi: 135
Iscritto il: 04/06/2009, 11:07
MLB Team: Milwaukee Brewers
NBA Team: Phoenix Suns
NHL Team: Detroit Red Wings
Località: Sabaudia

Re: Lega Pro - Obiettivo non fallire!

Messaggio da The Closer » 27/11/2011, 19:52

Grande Frosinone che oggi ha finito la gara in 7. Ora, non so cosa sia successo, ma per finire con 4 espulsi ce ne vuole.



Avatar utente
lele_warriors
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 26097
Iscritto il: 05/07/2007, 7:48

Re: Lega Pro - Obiettivo non fallire!

Messaggio da lele_warriors » 05/01/2012, 1:30

Mai una gioia :disgusto: :disgusto:

TRIESTE. Con le spalle al muro. A rischio concreto di fallimento. L’attuale gestione della “Triestina Calcio spa”, targata Sergio Aletti, ha il fiato corto, cortissimo. La Guardia di Finanza ha perquisito ieri la sede sociale, posta all’interno dello stadio intitolato a Nereo Rocco e ha acquisito una gran massa di documenti contabili e fiscali.

Il giudice Laura Barresi ha intanto disposto il sequestro preventivo dei conti correnti della società e del presidente per un milione 445mila euro. Il magistrato ha assunto questa decisione nell’ambito del procedimento penale che vede lo stesso Sergio Aletti “indagato” dalla Procura della Repubblica per non aver versato un milione e 445 mila euro di Iva nei termini stabiliti dalla legge.

Ma non basta. Il pm Federico Frezza ha chiesto al Tribunale civile il fallimento della società rossoalabardata, oberata da debiti che sfiorano i sei milioni di euro. Entro il prossimo lunedì, quando le parti sono state convocate nello studio del presidente Giovanni Sansone che ha fissato d’urgenza questa udienza, i vertici societari dovranno trovare non solo un milione e mezzo di euro per pagare l’Iva rimasta inevasa ma anche presentare al Tribunale un piano credibile e attuabile per uscire da una situazione finanziaria che appare difficilissima, se non già compromessa.

Gli investigatori della Guardia di finanza hanno infatti sottolineato nella loro dettagliata “informativa” che le casse della “Triestina calcio spa” sono pressoché vuote, mentre i debiti eccedono le attuali possibilità di pagamento. In altri termini l’attuale gestione può essere definita in stato di insolvenza.

I debiti con l’erario superano i due milioni e 100 mila euro; quelli con i fornitori sfiorano il milione e 300 mila euro; quelli con il sistema bancario raggiungono quota 700 mila. Ma non basta. La situazione appare ancora peggiore dal momento che i dipendenti - impiegati, magazzinieri, addetti alla segreteria - non vengono pagati dallo scorso ottobre. Inoltre entro la metà di febbraio dovrà essere versata una delle rate degli stipendi dei giocatori tesserati: la somma necessaria a compiere questo adempimento non è lontana dal milione di euro.

Va aggiunto che queste difficoltà si inseriscono in quadro non certo esaltante “ereditato” dalla precedente gestione targata Stefano Fantinel. Il 30 giugno scorso le perdite annotate a bilancio raggiungevano i due milioni e 700 mila euro: il 30 novembre scorso erano pericolosamente lievitati a 5 milioni e 200 mila euro.

Secondo l’istanza presentata dalla Procura bisogna agire preso, anzi prestissimo, sia a tutela di quanto spetta allo Stato, sia degli altri creditori. Va aggiunto che uno dei testimoni ha riferito agli inquirenti che l’”Aletti spa”, una delle società del presidente, ha emesso nei confronti della “Triestina calcio spa” alcune fatture, indicando come “causale” presunte consulenze.

Un’altra testimonianza risultata determinante per definire il quadro del disastro, è stata resa da Furio Avanzini, consigliere di amministrazione dell’Unione. Ha confermato alla Polizia tributaria che gli stipendi non vengono pagati ai dipendenti dallo scorso ottobre. Alessandra Dimini, addetta alla cassa della Triestina, ha rincarato la dose affermando che lo stesso presidente Sergio Aletti le aveva detto che era impossibile pagare l’Iva, “per mancanza di liquidità”.

Sembra un paradosso questa mancanza di liquidità perché l’inchiesta ha rivelato che l’attuale presidente della Triestina è intestatario di una innumerevole serie di conti correnti, di proprietà immobiliari e di partecipazioni in società. Non è chiaro se si tratta di scatole vuote o di patrimoni di consolidata consistenza. Lunedì davanti al presidente del Tribunale Giovanni Sansone, tutte le carte dovranno essere esibite per fare chiarezza sulle possibilità di salvataggio della Triestina. Sarà il momento della verità. Del resto se i soldi fossero stati disponibili, perché mai il presidente si è assunto il rischio di non versarli, sapendo di finire sul registro degli indagati?

http://ilpiccolo.gelocal.it/cronaca/201 ... -1.3012404



Avatar utente
lele_warriors
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 26097
Iscritto il: 05/07/2007, 7:48

Re: Lega Pro - Obiettivo non fallire!

Messaggio da lele_warriors » 07/01/2012, 18:39

in tutto questo schifo che sta venendo fuori(non avete manco idea...)massimo rispetto e stima per il mister galderisi:

Mister, come si prepara una trasferta in queste condizioni?
Non perdendo di vista le persone vere: i miei giocatori, i magazzinieri che vengono qua a rullare il campo, i massaggiatori, le persone vere che dalla sede stanno combattendo come noi e cercando di non ascoltare tante di quelle cazzate che si sentono in giro che metà bastano.

Quanto le sta costando questa esperienza sia in termini economici, ma anche in termini soprattutto morali?
Io sono davanti a un gruppo che in questo momento, l'ho detto in questi giorni, sta tirando fuori il meglio. I ragazzi si stanno aiutando tra di loro, a volte qualcuno viene a dormire dove sono io, qualcuno va a dormire da un altro compagno, però purtroppo la voglia di dare tutto per il compagno, per la Triestina e per quello che noi speriamo possa riuscire bene, perciò riuscire a toglierci da questa brutta situazione, non sempre aiuta la mente e qualcuno ogni tanto crolla. Ieri è crollato qualche giocatore, ieri abbiamo avuto qualche difficoltà. Io non sono preoccupato per Salò, perchè comunque chi andrà dentro darà tutto quello che può e al di là di quello che sarà il risultato io adoro queste persone, perchè con me stanno veramente facendo delle cose miracolose. Io penso che la gente a Trieste non sia stupida e di calcio ne sa, perciò prendere per il culo la gente di Trieste, i tifosi della Triestina trascurando i propri dipendenti e le famiglie dei dipendenti, trascurando tutto quello che è trascurabile e poi pretendere anche di avere una leggera preoccupazione per la partita di Salò mi sembra una barzelletta.
Noi ci abbracceremo all'inizio come abbiamo sempre fatto e lo faremo anche alla fine qualsiasi risultato verrà fuori. Questo è il mio primo obiettivo.



Avatar utente
lele_warriors
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 26097
Iscritto il: 05/07/2007, 7:48

Re: Lega Pro - Obiettivo non fallire!

Messaggio da lele_warriors » 12/01/2012, 23:59



:piango: :piango: :piango: :piango:



Sberl
Moderator
Moderator
Messaggi: 8646
Iscritto il: 14/08/2003, 8:18
MLB Team: St. Louis Cardinals
NFL Team: St. Louis Rams
NBA Team: Los Angeles Lakers
NHL Team: St. Louis Blues
Località: Brescia
Contatta:

Re: Lega Pro - Obiettivo non fallire!

Messaggio da Sberl » 13/01/2012, 0:03

Diciamo Lele che è una situazione che mi sembra stia passando sotto silenzio. Non ne sapevo nulla sino a qualche giorno fa....ho sentito qualcosa in concomitanza della partità con la Feralpi Salò, visto che è qui a due passi da casa mia. Ma che diavolo succede? Sta fallendo la Triestina?


Most improved forumist 2009
Immagine

Campione d'Italia Serie A Fantacalcio Play.it 2015-2016

Avatar utente
lele_warriors
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 26097
Iscritto il: 05/07/2007, 7:48

Re: Lega Pro - Obiettivo non fallire!

Messaggio da lele_warriors » 13/01/2012, 8:17

Sberl ha scritto:Diciamo Lele che è una situazione che mi sembra stia passando sotto silenzio. Non ne sapevo nulla sino a qualche giorno fa....ho sentito qualcosa in concomitanza della partità con la Feralpi Salò, visto che è qui a due passi da casa mia. Ma che diavolo succede? Sta fallendo la Triestina?
in città c'è un discreto casino da un paio di settimane.
aldilà dell'ultimo video,guarda i post precedenti,li già capisci un po' come stanno le cose.
poi in caso se non ti è chiaro ti dico per bene com'è la situazione....mcq siamo a livelli di 6 milioni di debiti,chiesto ai genitori delle giovanili di dare un contribuo,pagati solo i primi 3 mesi ai giocatori,fornitori pagato manco mezzo,collaboratori triestina idem,presidente che va sui forum a scrivere robe assurde,ha promesso mari e monti,giocatori che non hanno un posto per dormire,bloccato il mercato dalla covisoc.in tutto questo poi i risultati sul campo sono stati decisamente inferiori alle attese.
tempo fino al 30 gennaio dato dal giudice per presentare un progetto di rientro,con conti bloccati e sbloccati solo dal giudice che ha tirato fuori i soli 3000 euro per la trasferta appunto di salò.
fantinel era spazzatura,questo è pure peggio.mi chiedo solo se prima di crepare riuscirò a vedere almeno una volta la triestina in serie a...

ti linko alcuni articoli di un sito di trieste,da fine dicembre a oggi,che apprezzo poco,ma sto giro ha pienamente ragione.ti fai un'idea.
MAI UNA GIOIA

http://www.puntogol.it/2011/12/page/2
http://www.puntogol.it/2011/12
http://www.puntogol.it/2012/01/page/18
http://www.puntogol.it/2012/01/page/14
http://www.puntogol.it/2012/01/page/10
http://www.puntogol.it/2012/01/page/7
http://www.puntogol.it/2012/01/page/12
http://www.puntogol.it/home/il-giudice- ... societaria



Avatar utente
lele_warriors
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 26097
Iscritto il: 05/07/2007, 7:48

Re: Lega Pro - Obiettivo non fallire!

Messaggio da lele_warriors » 13/01/2012, 21:43

siamo a questo punto :piango: :disgusto:


SITUAZIONE INSOSTENIBILE PER GIOCATORI E TECNICI

Undici giocatori rischiano di restare senza alloggio

GALDERISI CHIEDE AIUTO ALLA CITTA’ E ALLA ISTITUZIONI

Autorizzato dalla Procura i fondi per la gara di domenica

L’appello arriva poco prima della seduta di allenamento sul terreno del Rocco. Per il momento è ufficioso ma è facile prevedere che la prossima settimana si aprirà con una disperata richiesta di calciatori e staff tecnico e diventerà ufficiale. “Aiutateci!!!” è questo il grido di allarme lanciato negli spogliatoi dello stadio questo pomeriggio a nome di tutta la squadra dall’allenatore alabardato. La situazione sta deflagrando in queste ore ed è di una gravità paurosa. La direzione di Villa Nazareth, il residence di via dell’Istria (poco dopo il Burlo), ha avvisato undici giocatori che gli alloggi ed i pasti non saranno più messi a loro disposizione. In pratica mezza squadra non saprà dove andare a dormire e sarà costretta a pagarsi pranzi e cene. Ne consegue che per il proseguimento dell’attività sportiva regolare ora la città, anche intesa come istituzioni, dovrà pensare a come dare una mano a quel grappolo di giocatori che proveranno a portare in porto la stagione in caso di fallimento della società. Potrebbero non essere molti, specie se a metà Febbraio gli stipendi non faranno comparsa, anche perché già almeno tre, ovvero Izzo, Evola, D’Ambrosio vantano proposte concrete da altri club (Avellino per i primi due), altri potrebbero essere richiamati alle società d’appartenenza, alcuni potrebbero andarsene e basta per non mettere in pericolo la loro integrità fisica. Il rischio concreto quindi di vedere sfaldarsi il gruppo e di dover giocare con più di qualche elemento della Berretti di Gorgone esiste tutto. Nel gruppo a tal proposito è già stato inserito Cecchini ma è facile immaginare che anche Pratolino, Zamparo, Danso, Cristiano Rossi (tanto per fare qualche nome) potrebbero entrare a farne parte. Galderisi per la gara con il Lanciano ha serrato le file ma se non ci saranno recuperi miracolosi dell’ultima ora oltre ad Allegretti e Princivalli squalificati, non ci saranno Izzo e Curiale influenzati (oltre a Thomassen che lavora ancora a parte, D’Agostino e Morrissey). La squadra proverà a vendere cara la pelle ma ha sulle spalle il peso di una situazione che non le appartiene. Il tecnico ha confermato il modulo base, 4-2-3-1 con con D’ambrosio, Gissi, Lima, Cecchini in difesa, forse Rossetti più Evola in mezzo, con Galasso, Motta, Tombesi sulla linea offensiva assieme a Godeas che potrebbero formare l’undici di partenza. Basteranno questi irriducibili per fermare un lanciatissimo Lanciano? Difficile a dirsi, molto dipenderà dalla capacità dei calciatori di superare il momento dal punto di vista psicologico. Per la partita ovviamente niente ritiro: tutti assieme i giocatori andranno al cinema e poi andranno a mangiare qualcosa, pagando ovviamente di tasca propria. Un modo come un altro di porre rimedio ad una situazione grottesca e fare quadrato per la sfida del giorno dopo. Emerge anche un altro dato: la partita si sarebbe potuta giocare a porte chiuse qualora il pm Frezza non avesse sbloccato alcuni fondi per ottemperare al saldo di steward e addetti. In mattinata la Procura ha dato mandato al direttore generale Marco Cernaz (non indagato e con potere di firma) di emettere assegni per un importo di poco superiore ai 4000 euro ai fornitori di servizi in occasione delle partite interne. Tutto quindi si svolgerà regolarmente, con un monitoraggio più attento della Questura in virtù dell’escalation della situazione di questi giorni. Per la Triestina all’orizzonte si presenta già un’altra gatta da pelare: quella relativa alla logistica della prossima trasferta in casa della capolista Siracusa.

La ciliegina sulla torta

Anche l’attività del settore giovanile comincia ad avere problemi. Se il furgone dei magazzinieri della prima squadra è quasi privo di carburante, quello del settore giovanile rischia di rimanere fermo per il grave degrado dei pneumatici. Una situazione a rischio anche questa, visto che la società, anzi Aletti, non ha pagato nemmeno in questo caso ne la manutenzione del mezzo ne le relative rate di leasing.



Sberl
Moderator
Moderator
Messaggi: 8646
Iscritto il: 14/08/2003, 8:18
MLB Team: St. Louis Cardinals
NFL Team: St. Louis Rams
NBA Team: Los Angeles Lakers
NHL Team: St. Louis Blues
Località: Brescia
Contatta:

Re: Lega Pro - Obiettivo non fallire!

Messaggio da Sberl » 14/01/2012, 10:34

Lele..che dire....c'è tanta amarezza. Dispiace moltissimo, ma davvero molto. Ho letto un po' della situazione e il vostro destino sembra sinceramente segnato.


Most improved forumist 2009
Immagine

Campione d'Italia Serie A Fantacalcio Play.it 2015-2016

polpaol
Rookie
Rookie
Messaggi: 687
Iscritto il: 18/09/2002, 12:57
Località: VERONA
Contatta:

Re: Lega Pro - Obiettivo non fallire!

Messaggio da polpaol » 14/01/2012, 14:11

mi dispiace per i tifosi ma qualcuno lo diceva già due anni fa quando son stati rispescati.
le liberatorie false e tutto il resto..


....IO HO GIOCATO IN UNA GRANDE.... GIOCAVO NEL VERONA..... ABBIAMO VINTO UNO SCUDETTO...ERA UNA GRANDISSIMA SQUADRA QUELLA...LA MIGLIORE DITUTTE

Avatar utente
lele_warriors
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 26097
Iscritto il: 05/07/2007, 7:48

Re: Lega Pro - Obiettivo non fallire!

Messaggio da lele_warriors » 14/01/2012, 15:08

Sberl ha scritto:Lele..che dire....c'è tanta amarezza. Dispiace moltissimo, ma davvero molto. Ho letto un po' della situazione e il vostro destino sembra sinceramente segnato.
cmq c'è sempre una novità,almeno non mancano altri argomenti :stralol:
pure oggi :disgusto: :disgusto:

Oggi il quotidiano locale dà un ulteriore colpo a chi spera ancora nel salvataggio della Triestina: il signor Aletti è accusato di aver sottratto dai conti correnti della società rossoalabardata di cui è legale rappresentante, ovverosia di 150 mila euro.

Sono 3 le ipotesi di bancarotta che il pm Frezza gli ha contestato:

- per l'acquisto di Conor Morissey, con circa 66 mila euro che sono passati dalla "Triestina Calcio" alla "Aletti Spa" per presunte spese di consulenza a favore dello stesso Aletti (il che non è contemplato dallo statuto della "Aletti Spa")

- sempre dalla "Triestina Spa" sono usciti altri 71 mila euro circa verso la "Orange srl", anch'essa azienda che gravita attorno ad Aletti. Il bonifico non ha alcun tipo di spiegazione

- per i 14 mila euro che Aletti ha ordinato al GM Cernaz di prelevare tra il 23 e il 27 dicembre dai conti della società, di certo non per attività sportive



Avatar utente
Frizzi
Pro
Pro
Messaggi: 3770
Iscritto il: 31/10/2008, 18:00
NFL Team: Tennessee Titans
NBA Team: Cleveland Cavaliers
Località: Taranto-Milano

Re: Lega Pro - Obiettivo non fallire!

Messaggio da Frizzi » 14/01/2012, 23:44

domani Spal Taranto e Ternana Tritium

fondamentale non perdere punti, anche alla luce della penalizzazione sicura che ci infliggeranno :disgusto:


17-18 Fanta Serie B Winner
18-19 Fanta Serie A Winner

Avatar utente
ripper23
Pro
Pro
Messaggi: 4145
Iscritto il: 09/05/2004, 22:16
NBA Team: New York Knicks

Re: Lega Pro - Obiettivo non fallire!

Messaggio da ripper23 » 16/01/2012, 13:49

Frizzi ha scritto:domani Spal Taranto e Ternana Tritium

fondamentale non perdere punti, anche alla luce della penalizzazione sicura che ci infliggeranno :disgusto:
Un punto a Ferrara non e' da buttare, purtroppo la vittoria della Ternana lo fa sembrare un risultato piu' negativo di quanto sia in realta'. In ogni caso il Taranto viaggia a vele spiegate, ma il primo posto alla luce delle penalizzazioni in arrivo (-2 sicuri e se la situazione si ripete saranno molti di piu') e dell'impressionante cammino della Ternana, e' molto complesso da raggiungere. O le fere rallentano bruscamente (ero sicuro sarebbe successo, ma adesso comincio a perdere certezze) o finiremo per l'ennesima volta nel calderone dei playoff.



Avatar utente
lele_warriors
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 26097
Iscritto il: 05/07/2007, 7:48

Re: Lega Pro - Obiettivo non fallire!

Messaggio da lele_warriors » 25/01/2012, 12:59

E' FINITA :disgusto: :piango:

UN GRAZIE DI CUORE A QUESTA DIRIGENZA,VERAMENTE UNO SCHIFO.CON FANTINEL PENSAVO DI AVER VISTO DI TUTTO(TRALASCIO TONNELLOTTO),MA ALETTI E' STATO IL PEGGIO DEL PEGGIO.
GLI AUGURO TANTE BRUTTE COSE.

http://www.triesteallnews.it/index.php



Rispondi