Athletic Club

La gente vuole solo il goal
Rispondi
Avatar utente
LeatherBoy
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 16308
Iscritto il: 31/10/2011, 8:37
NBA Team: Brooklyn Nets

Re: Athletic Club

Messaggio da LeatherBoy » 04/02/2018, 19:14

il solito pianto, specie nella metà campo offensiva, dove non metteremmo in fila due passaggi nemmeno se gli avversari abbandonassero in blocco il terreno di gioco. stavolta gli do' almeno l'alibi del nuovo impianto di gioco.

il prossimo passo comunque deve essere rinunciare ad un centrocampista per un giocatore offensivo. 343, 3412, 3421, veda pure Ziganda. L'ideale sarebbe mettere Muniain dietro due punte, finalmente nel suo ruolo e svincolato da troppi compiti tattici, peccato non averlo e chissà come tornerà. Per il momento ci metterei Susaeta.

comunque, tolto il Malaga che è l'anticalcio per definizione, siamo l'unica squadra della Liga incapace di giocare a calcio, incredibile.



Avatar utente
LeatherBoy
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 16308
Iscritto il: 31/10/2011, 8:37
NBA Team: Brooklyn Nets

Re: Athletic Club

Messaggio da LeatherBoy » 09/02/2018, 20:11

Tornano titolari Kepa in porta e De Marcos basso a destra, Saborit preferito a Lekue a sx. Chiaramente quel fantoccio di Ziganda non ha manco le palle di proseguire con la difesa a 3 dopo le critiche ricevute, o di confermare il ragazzino anziché perseverare su una causa persa come Saborit. Prima ce ne liberiamo e meglio è.

Inviato dal mio ALE-L21 utilizzando Tapatalk




Avatar utente
LeatherBoy
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 16308
Iscritto il: 31/10/2011, 8:37
NBA Team: Brooklyn Nets

Re: Athletic Club

Messaggio da LeatherBoy » 09/02/2018, 23:53




Avatar utente
LeatherBoy
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 16308
Iscritto il: 31/10/2011, 8:37
NBA Team: Brooklyn Nets

Re: Athletic Club

Messaggio da LeatherBoy » 15/02/2018, 19:00

El Athletic Club presenta el siguiente once inicial ante el Spartak de Moscú: Iago Herrerín, Yeray, Iturraspe, Williams, Susaeta, Lekue, X.Etxeita, Mikel Rico, De Marcos, Aduriz, Raúl García.

En el banquillo, Arrizabalaga, Saborit, San José, Beñat, Sabin Merino, Córdoba, Núñez.

Ziganda va con il suo 11 tipo, a parte il prevedibile turnover tra portieri. Inigo in EL non può giocare, allora conferma per Yeray ed Etxeita preferito a Nunez che ovviamente, al pari di Cordoba, passerà dal giocarle tutte a non giocare mai più. Mikel Rico era sostanzialmente un esubero mentre ora non esce più dal campo, San José si presume sia diventato un brocco invece, non gioca da mesi.
Raul Garcia è il nostro Mandzukic, può far cagare quanto vuole ma dev'esserci qualche clausola nel suo contratto che prevede il suo impiego sempre e comunque.
Ci risparmiamo Saborit quantomeno, ma sono certo che Lekue farà di tutto per farcelo rimpiangere.



Avatar utente
LeatherBoy
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 16308
Iscritto il: 31/10/2011, 8:37
NBA Team: Brooklyn Nets

Re: Athletic Club

Messaggio da LeatherBoy » 15/02/2018, 21:01

finalmente una partita da Athletic, cattivi e concentrati per tutti e 90'.
non che si sia visto nulla a livello di gioco, solita improvvisazione, però ci ha detto bene ed abbiamo chiuso avanti di 3 gol il primo tempo, risultato decisamente troppo pesante per lo Spartak. vero che in campo eravamo messi bene e gli abbiamo concesso le briciole, le uniche due occasioni sono state due tiri da fuori di Glushakov, seppur pericolosi.
nella ripresa abbiamo sprecato dei buoni contropiede, c'erano tantissimi spazi, ed abbiamo pure preso gol nell'unico tiro in porta. Ziganda ha deciso di mettere dentro i cm di San José e ci sta, io però avrei messo dentro pure Cordoba per sfruttare maggiormente le ripartenze.
Sabin appena entrato si mangia un gol clamoroso che avrei segnato io, ormai su di lui perse tutte le speranze, giocatore apatico come pochi, spero lo lascino a Mosca.
Su Aduriz vabbé, non ci sono parole, 7 gol in 7 gare in EL quest'anno, 30 in totale, ad un solo gol dal primatista Falcao.
Partitone di Iturraspe in mezzo al campo, Raul Garcia ha iniziato nel solito modo indolente ma è cresciuto col passare dei minuti. Gara esemplare di De Marcos, che s'è visto pochissimo davanti rispetto ai suoi standard, ma non ha concesso un millimetro a Promes, decisamente il più pericoloso dei loro. bene anche i due centrali, Lekue compitino e va bene così.



Avatar utente
LeatherBoy
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 16308
Iscritto il: 31/10/2011, 8:37
NBA Team: Brooklyn Nets

Re: Athletic Club

Messaggio da LeatherBoy » 18/02/2018, 23:00

Ziganda ma quando cazzo ti dimetti?!



Avatar utente
Maxy_690
Senior
Senior
Messaggi: 1418
Iscritto il: 06/01/2009, 22:39
MLB Team: #BringBackThe'Spos
NHL Team: Habs
Località: Roma

Re: Athletic Club

Messaggio da Maxy_690 » 18/02/2018, 23:42

Dopo troppo tempo che non seguivo il mondo Athletic, oggi ho visto dal vivo la prima partita in forse 3 anni. Davanti davano veramente l'impressione di non segnare nemmeno con le mani, solidità dell'Atletico a parte. Dietro a parte i due errori che hanno portato ai gol abbastanza bene, ma in fase di possesso una sterilitá terribile. Immagino sia la mancanza di Aduriz, Iñaki da punta é abbastanza inguardabile

Inviato dal mio SM-G950F utilizzando Tapatalk



Career .363/.545/.454 hitter. Shortstop/1st Baseman/3rd Baseman/2nd Baseman/Catcher for the "Play.it USA AL Team".

Avatar utente
LeatherBoy
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 16308
Iscritto il: 31/10/2011, 8:37
NBA Team: Brooklyn Nets

Re: Athletic Club

Messaggio da LeatherBoy » 19/02/2018, 10:03

Maxy_690 ha scritto:
18/02/2018, 23:42
Dopo troppo tempo che non seguivo il mondo Athletic, oggi ho visto dal vivo la prima partita in forse 3 anni. Davanti davano veramente l'impressione di non segnare nemmeno con le mani, solidità dell'Atletico a parte. Dietro a parte i due errori che hanno portato ai gol abbastanza bene, ma in fase di possesso una sterilitá terribile. Immagino sia la mancanza di Aduriz, Iñaki da punta é abbastanza inguardabile

Inviato dal mio SM-G950F utilizzando Tapatalk
grandissimo, scrivi più spesso, ormai questo topic si è ridotto ad essere il contenitore dei miei monologhi :thumbsdownsmileyanim:

concordo con quanto hai scritto, ieri tra assenze e turnover non è che ci si potesse aspettare qualcosa di diverso, ma sentire Ziganda nel post partita dire che eravamo andati a Madrid per provare a vincere, fa venire parecchio l'orticaria.

Aduriz per ragioni puramente fisiche non ha più la possibilità di tenere da solo il reparto, stesso discorso vale per Williams dove le ragioni sono però tecniche e di caratteristiche.

stiamo buttando via un anno, usciti prematuramente dalla coppa nazionale, in EL non andremo da nessuna parte sia per le squadre che ci sono, sia perché noi non giochiamo a calcio, in campionato il settimo posto dista "solo" 7 punti ma abbiamo mille squadre davanti, e non siamo invischiati nella lotta per non retrocedere (perlomeno non ancora) solo perché le ultime 3 vanno davvero a rilento.

aldilà dei risultati, Ziganda non ha nemmeno utilizzato quest'anno per forgiare la squadra con le sue idee (ne ha?), siamo alla totale improvvisazione. L'unica volta in cui ha provato un modulo diverso, è subito tornato al 4231 nella gara successiva. A parte Nunez non abbiamo lanciato nemmeno nessun giovane, Cordoba è sparito nonostante un ottimo inizio, Andoni Lopez molto intelligentemente l'ha lanciato in una trasferta ostica (Girona), contemporaneamente al cambio di modulo, poi l'ha rispedito nella squadra B, per dare spazio a Saborit che è scarso e scade.
Per fare un altro esempio Mikel Rico, a cui vogliamo tutti un mondo di bene, ha 34 anni e non esce più dal campo, in una stagione del genere mi pare eccessivo.

ps: mi ero perso questa, notizia di 3 giorni fa: The Athletic Club and the player Ager Aketxe have reached an agreement to rescind the contract that joined them until June 30, 2018, in order to join a Major League Soccer (MLS) club. In case of definitive formalization of the agreement, Athletic Club will have a preferential right to acquire the rights of the player.

Aketxe è un giocatore che secondo me ha molto talento, finora non ha trovato il modo di esprimerlo, ci sta che vada a giocare, ma mi chiedo se non fosse stato meglio darlo in qualche campionato serio durante il mercato anziché mandarlo in MLS ora...



Avatar utente
Bonaz
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 15797
Iscritto il: 22/12/2005, 10:28
NFL Team: Cincinnati Bengals
NBA Team: Portland Trail Blazers
NHL Team: New York Rangers
Squadra di calcio: Inter
Località: Mantua - Brixia a/r

Re: Athletic Club

Messaggio da Bonaz » 22/02/2018, 23:07

Morto un poliziotto prima della gara con lo Spartak


rodmanalbe82 ha scritto:Bonaz ridefinisce il concetto di "come lavorare a fine luglio" :truzzo:
ripper23 ha scritto:Bonaz porta la voglia di non fare un cazzo in ufficio a livelli ineguagliabili :notworthy:
Bluto Blutarsky ha scritto:Annuntio vobis gaudium magnum, habemus Bonaz

:appl: :appl: :appl:

Avatar utente
LeatherBoy
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 16308
Iscritto il: 31/10/2011, 8:37
NBA Team: Brooklyn Nets

Re: Athletic Club

Messaggio da LeatherBoy » 22/02/2018, 23:17

Bonaz ha scritto:
22/02/2018, 23:07
Morto un poliziotto prima della gara con lo Spartak
eh purtroppo era il minimo, già nei giorni precedenti erano arrivati segnali bellicosi. Purtroppo ci sono delinquenti che invece di andare a lavorare, preferiscono andare a fare casini in giro per l'Europa, trasformando in guerriglia ogni cazzo di partita.

soprassiedo sulla partita, alla fine ho quasi sperato prendessimo il terzo, purtroppo il manichino rimarrà col culo ben saldo sulla panchina.



Avatar utente
Bonaz
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 15797
Iscritto il: 22/12/2005, 10:28
NFL Team: Cincinnati Bengals
NBA Team: Portland Trail Blazers
NHL Team: New York Rangers
Squadra di calcio: Inter
Località: Mantua - Brixia a/r

Re: Athletic Club

Messaggio da Bonaz » 23/02/2018, 7:49

LeatherBoy ha scritto:
22/02/2018, 23:17
Bonaz ha scritto:
22/02/2018, 23:07
Morto un poliziotto prima della gara con lo Spartak
eh purtroppo era il minimo, già nei giorni precedenti erano arrivati segnali bellicosi. Purtroppo ci sono delinquenti che invece di andare a lavorare, preferiscono andare a fare casini in giro per l'Europa, trasformando in guerriglia ogni cazzo di partita.

soprassiedo sulla partita, alla fine ho quasi sperato prendessimo il terzo, purtroppo il manichino rimarrà col culo ben saldo sulla panchina.
Sembra sia morto d'infarto durante gli scontri con i tifosi russi


rodmanalbe82 ha scritto:Bonaz ridefinisce il concetto di "come lavorare a fine luglio" :truzzo:
ripper23 ha scritto:Bonaz porta la voglia di non fare un cazzo in ufficio a livelli ineguagliabili :notworthy:
Bluto Blutarsky ha scritto:Annuntio vobis gaudium magnum, habemus Bonaz

:appl: :appl: :appl:

Avatar utente
LeatherBoy
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 16308
Iscritto il: 31/10/2011, 8:37
NBA Team: Brooklyn Nets

Re: Athletic Club

Messaggio da LeatherBoy » 23/02/2018, 13:20

sorteggio abbastanza infame ma poco male, tanto saremmo andati a casa un po' contro chiunque



Avatar utente
LeatherBoy
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 16308
Iscritto il: 31/10/2011, 8:37
NBA Team: Brooklyn Nets

Re: Athletic Club

Messaggio da LeatherBoy » 25/02/2018, 18:22

finisce tra i fischi sonori di tutto lo stadio, vinta col solito golletto da corner senza costruire nulla per tutta la partita.
secondo tempo completamente in balia dell'avversario, il Malaga ultimo in classifica! Sofferenza atroce fino all'ultima azione, e portiamo a casa il bottino pieno solo grazie a Kepa, che fa una super parata sul rigore di El Nesiry, gentilmente concesso da Lekue. Lekue che prova a mandare in porta gli avversari giusto due minuti dopo, giustamente sostituito all'istante. che bidone.
Ziganda si dovrebbe vergognare, un bipede qualsiasi con un briciolo di dignità si sarebbe dimesso da tempo.



Avatar utente
LeatherBoy
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 16308
Iscritto il: 31/10/2011, 8:37
NBA Team: Brooklyn Nets

Re: Athletic Club

Messaggio da LeatherBoy » 28/02/2018, 20:34

certo che l'annata è proprio maledetta, anche quando giochi decentemente, dove per decentemente intendo il non essere completamente succubi dell'avversario, ti trovi sotto 1-0. Il gol loro lo fanno perché tre dei nostri e sottolineo tre, non riescono a fare un cazzo di rinvio. Risultato, palla a Kondogbia che invece di spazzarla fuori dallo stadio come al suo solito, la mette in buca d'angolo. La reazione c'è pure, Murillo ci regala un rigore, ma noi siamo troppo buoni e lo sbagliamo.
Mi ricordo quando comprammo Raul Garcia mi dissi, beh bene, classico giocatore che ti sta sul cazzo quando è un avversario, e che ami quando gioca per te. Ormai non lo sopporto più manco io, sempre a terra, pure quando abbiamo la palla noi! Ma pensa a giocare, cazzo.
Vediamo se il manichino seduto in panchina mette dentro Williams nella ripresa. Ma poi, quel cazzo di maglioncino a dolce vita sempre uguale da settembre, non dico la formazione, ma cambiati almeno quello, che non si può guardare.



Avatar utente
LeatherBoy
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 16308
Iscritto il: 31/10/2011, 8:37
NBA Team: Brooklyn Nets

Re: Athletic Club

Messaggio da LeatherBoy » 28/02/2018, 21:31

secondo tempo molto buono, giochiamo sempre da cani, però soprattutto negli ultimi 20-25 ci abbiamo messo tanta voglia di vincere. E credo che l'avremmo anche meritato, sebbene grosse occasioni non ce ne siano state né per noi né per loro, tranne una di Aduriz.
Il gol lo trova De Marcos, uno di quelli a cui non rinunceresti mai, con un improbabile sinistro da fuori.
Da parte nostra troppe imprecisioni ed errori tecnici, dovuti in parte alla foga, in parte al fatto che nessuno in campo sa bene cosa cazzo fare.
Molto meglio quando ci siamo messi in campo col 442, con Williams vicino ad Aduriz.
Scegliere tra Saborit e Lekue come terzino sinistro è come scegliere tra PD e M5S il 4 marzo, sai già che la prenderai in culo comunque. Gioca uno e rimpiangi l'altro. Oggi Saborit a dire il vero non ha nemmeno fatto danni e s'è anche proposto con continuità, però ogni volta che tocca palla nella nostra metà campo hai sempre quella sensazione di catastrofe imminente.
Punto che serve a poco, la classifica è davvero corta dal Betis in giù, ma non ce la faremo mai ad arrivare in Europa e probabilmente nemmeno ci conviene.



Rispondi