Netflix

E' il luogo in cui potete parlare di tutto quello che volete, in particolare di tutti gli argomenti non strettamente attinenti allo sport americano...
Avatar utente
hispanico82
Pro
Pro
Messaggi: 5379
Iscritto il: 11/05/2004, 21:09
NBA Team: Philadelphia 76ers
Località: Between 45th Street and 2nd&3rd Avenue

Re: Netflix

Messaggioda hispanico82 » 08/01/2018, 9:11

kachlex ha scritto:
11/12/2017, 9:00
Finito Dark.
Diciamo che parte che sembra Stranger Things ma è tutt'altro. Molto più oscuro, un mix con il "Codice da Vinci" come primo accostamento.
Viaggi nel tempo, religione, thriller/giallo...un bel mix alla fine. 3 periodi diversi, tanti personaggi in cui si fa fatica a tenere il conto nelle varie epoche.
Finale aperto che lascia tante cose in sospeso (come sempre). A me è piaciuto. Altri l'hanno visto?
Finito ieri Dark

Diciamo anche che il finale non c'è, piuttosto. A me è piaciuta, ma non fa capire niente se non quello che dice Noah a Bartosz in auto.
Quindi:

- Urlich torna ogni volta indietro nel tempo e non ammazza Helge e trovano sempre i due bambini nello scavo della centrale
- la nonna di Bartosz non si capisce a che gioco sta giocando
- la strana coppia Peter ed il padre di Urlich

Insomma, come se fosse ogni volta un loop e poi ci aggiungiamo anche il futuro...



Avatar utente
BigSleepy
Senior
Senior
Messaggi: 1293
Iscritto il: 27/06/2014, 12:08
NBA Team: Orlando Magic

Re: Netflix

Messaggioda BigSleepy » 08/01/2018, 10:30

Cholo ha scritto:
02/01/2018, 16:45
Sui film originali Netflix ci ho messo una pietra sopra. Davvero non se ne salva uno.
MI parlano bene di Mudbound.

Ieri invece ho visto "I don't feel at home in this world anymore" che è davvero caruccio.

Su Bright concordo in pieno con hispa, in generale è un film scritto malissimo. Io però non l'ho trovato così brutto, ma il merito è tutto del regista (soprattutto) e del cast che salvano baracca e burattini, per cui il film da un punto di vista visivo e registico è quantomeno interessante e il rapporto tra i due poliziotti è una delle cose migliori.



Avatar utente
PENNY
Pro
Pro
Messaggi: 5276
Iscritto il: 06/04/2004, 13:30
NBA Team: New York Knicks
Località: Cagliari

Re: Netflix

Messaggioda PENNY » 08/01/2018, 10:39

BigSleepy ha scritto:
08/01/2018, 10:30
Cholo ha scritto:
02/01/2018, 16:45
Sui film originali Netflix ci ho messo una pietra sopra. Davvero non se ne salva uno.


Ieri invece ho visto "I don't feel at home in this world anymore" che è davvero caruccio.
Il quale ha raccolto pareri positivi più o meno ovunque e compare in molte classifiche sui migliori film del 2017.
Io l'ho trovato bruttino anzichenò, ma è risaputo ne capisca poco :forza:

Finito anche la seconda di "The Crown", grande serie.



Avatar utente
BigSleepy
Senior
Senior
Messaggi: 1293
Iscritto il: 27/06/2014, 12:08
NBA Team: Orlando Magic

Re: Netflix

Messaggioda BigSleepy » 08/01/2018, 10:46

Oddio, tra i migliori film del 2017 mi pare un tantino esagerato.
A me è piaciuto per come cambia registro e genere diverse volte e con disinvoltura, ed è meno stupidino di quello che sembra.
Ben girato e attori in parte.
Molto carino eh, ma non un filmone.



Avatar utente
Toni Monroe
Moderator
Moderator
Messaggi: 6356
Iscritto il: 15/06/2008, 17:58
NBA Team: Los Angeles Lakers
Località: Milano
Contatta:

Re: Netflix

Messaggioda Toni Monroe » 08/01/2018, 19:53

hispanico82 ha scritto:
08/01/2018, 9:11
kachlex ha scritto:
11/12/2017, 9:00
Finito Dark.
Diciamo che parte che sembra Stranger Things ma è tutt'altro. Molto più oscuro, un mix con il "Codice da Vinci" come primo accostamento.
Viaggi nel tempo, religione, thriller/giallo...un bel mix alla fine. 3 periodi diversi, tanti personaggi in cui si fa fatica a tenere il conto nelle varie epoche.
Finale aperto che lascia tante cose in sospeso (come sempre). A me è piaciuto. Altri l'hanno visto?
Finito ieri Dark

Diciamo anche che il finale non c'è, piuttosto. A me è piaciuta, ma non fa capire niente se non quello che dice Noah a Bartosz in auto.
Quindi:

- Urlich torna ogni volta indietro nel tempo e non ammazza Helge e trovano sempre i due bambini nello scavo della centrale
- la nonna di Bartosz non si capisce a che gioco sta giocando
- la strana coppia Peter ed il padre di Urlich

Insomma, come se fosse ogni volta un loop e poi ci aggiungiamo anche il futuro...

Sono anni che leggo (forse più fumetti che libri) o vedo film e telefilm che trattano dei viaggi nel tempo ma niente mi ha incasinato le idee come ha fatto Dark! Il fatto che a un certo momento delle loro vite un ragazzino sparisce, si ritrova nel passato, ci rimane e diventa poi padre del ragazzino accanto a cui si trovava quando è sparito... somiglia più a uno strano sogno che a un evento anomalo che crea un loop temporale (comunque l'unica spiegazione che mi sembra vicina a giustificare quel che succede). Quando Noah spiega che è Jonas adulto a ad aprire per la prima volta il passaggio mi ha ricordato una teoria che nel fumetto italiano avevo visto proporre in Nathan Never diversi anni fa (in quel caso un'anomalia era stata creata dalle emissioni di una sorta di stazione spaziale che era rimasta per anni nei pressi dell'anomalia stessa, per studiarla, roba da mal di testa, per me :laughing: )


Ad ogni modo mi è piaciuta abbastanza e aspetto di vedere come riusciranno a dipanare la matassa.



Avatar utente
Pozz4ever
Pro
Pro
Messaggi: 5627
Iscritto il: 24/02/2006, 23:23
Località: Torino

Re: Netflix

Messaggioda Pozz4ever » 09/01/2018, 11:11

ho iniziato peaky blinders, sono alla quarta puntata... inizia a prendermi parecchio...



Avatar utente
BomberDede
Senior
Senior
Messaggi: 2772
Iscritto il: 01/06/2008, 13:27

Re: Netflix

Messaggioda BomberDede » 09/01/2018, 11:37

ieri iniziato "the end of the f***ing world" mi ha preso abbastanza. visti solo 2 episodi ma pare veramente ma veramente ottima



Avatar utente
Paperone
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 12033
Iscritto il: 16/10/2006, 17:35
NFL Team: Denver Broncos
Località: Castel Maggiore [Bologna], far east from Denver, CO

Re: Netflix

Messaggioda Paperone » 16/01/2018, 23:05

Credo che non si possa dire di aver visto davvero la televisione se non si sono viste le serie native in 4K fatte da Neflix :shocking:


Giordan ha scritto: Menzione onorevole per Pap, che si è distinto per avere la stessa voce di Battiato e la peggior pronuncia anglo-americana ogni epoca!!!
Immagine
Immagine

Avatar utente
AgentZero
Senior
Senior
Messaggi: 2471
Iscritto il: 24/03/2007, 17:54
MLB Team: Baltimore Orioles
NFL Team: Baltimore Ravens
NBA Team: Los Angeles Lakers
NHL Team: Milano Vipers
Località: Monza

Re: Netflix

Messaggioda AgentZero » 17/01/2018, 0:52

La casa de Papel :notworthy:

(Enormi buchi di sceneggiatura, ma prodotto davvero gradevole)


Dovrei aver risolto.


Torna a “Off Topic - La Piazza di Play.it”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Porsche 928 e 4 ospiti

cron