Moderatamente sensati - Il topic della politica

E' il luogo in cui potete parlare di tutto quello che volete, in particolare di tutti gli argomenti non strettamente attinenti allo sport americano...
Avatar utente
aeroplane_flies_high
Pro
Pro
Messaggi: 5007
Iscritto il: 12/09/2002, 13:12
NBA Team: Los Angeles Lakers
Località: Venessia

Re: Moderatamente sensati - Il topic della politica

Messaggioda aeroplane_flies_high » 07/12/2017, 15:05

Dietto ha scritto:
07/12/2017, 11:27
aeroplane_flies_high ha scritto:
evidentemente il pil più lento d'Europa da decenni e la disoccupazione giovanile esorbitante erano argomenti che fino a ieri ti facevano sognare
Ah beh, hai ragione, con questi geniali provvedimenti sí che il PIL si alzerebbe e i giovani troverebbero lavoro
D'altronde il reddito di cittadinanza di per sè ha insito un aumento del pil e dell'occupazione ve?
non saprei

quello che so per certo è cosa hanno prodotto le politiche usate finora



Avatar utente
doc G
Moderator
Moderator
Messaggi: 8417
Iscritto il: 14/01/2007, 12:03
Località: Terni

Re: Moderatamente sensati - Il topic della politica

Messaggioda doc G » 07/12/2017, 15:35

Gerry Donato ha scritto:Il problema vero del rapporto banche-M5S non sono le fesserie di Di Maio e di tale Castelli, ma il fatto che la loro eminenza grigia sia il capo-cialtrone che doveva fermare il declino e che questo possa persino finire nella squadra di governo :dohut0: :laughing:

https://www.youtube.com/watch?v=hsXXb6SdJrw

Ovviamente come dicevo figure surreali come queste sarebbero la bara definitiva al mio voto verso questi incapaci.
Non che ritenga particolarmente desiderabile avere come ministro Zingales, ma passare da Minenna, Sapelli e Bagnai a lui sarebbe un bel salto di qualità...

Inviato dal mio SAMSUNG-SM-G935A utilizzando Tapatalk




Dietto
Pro
Pro
Messaggi: 6294
Iscritto il: 10/10/2011, 14:17
NFL Team: Minnesota Vikings
NBA Team: New York Knickerbockers

Re: Moderatamente sensati - Il topic della politica

Messaggioda Dietto » 07/12/2017, 15:39

aeroplane_flies_high ha scritto:
Dietto ha scritto:
07/12/2017, 11:27
Ah beh, hai ragione, con questi geniali provvedimenti sí che il PIL si alzerebbe e i giovani troverebbero lavoro
D'altronde il reddito di cittadinanza di per sè ha insito un aumento del pil e dell'occupazione ve?
non saprei

quello che so per certo è cosa hanno prodotto le politiche usate finora
Sai anche che i 5 stelle sono fautori di quella "teoria" chiamata "decrescita felice"?
E ti lamenti del PIL di oggi?
(Detto che a portare questo livello di PIL sono state anche le politiche passate, ma restringere il tutto solo a quello sarebbe sminuire leggermente il problema)



Avatar utente
aeroplane_flies_high
Pro
Pro
Messaggi: 5007
Iscritto il: 12/09/2002, 13:12
NBA Team: Los Angeles Lakers
Località: Venessia

Re: Moderatamente sensati - Il topic della politica

Messaggioda aeroplane_flies_high » 07/12/2017, 15:41

che i comunisti mangiano i bambini l'abbiamo d(i)etto?



Dietto
Pro
Pro
Messaggi: 6294
Iscritto il: 10/10/2011, 14:17
NFL Team: Minnesota Vikings
NBA Team: New York Knickerbockers

Re: Moderatamente sensati - Il topic della politica

Messaggioda Dietto » 07/12/2017, 16:17

aeroplane_flies_high ha scritto:
07/12/2017, 15:41
che i comunisti mangiano i bambini l'abbiamo d(i)etto?
ottima risposta.
:dohut0:



Avatar utente
BomberDede
Senior
Senior
Messaggi: 2743
Iscritto il: 01/06/2008, 13:27

Re: Moderatamente sensati - Il topic della politica

Messaggioda BomberDede » 07/12/2017, 16:20

certo che questa idea:
"quello che c´era prima ha fatto schifo, proviamo questi idioti a caso" l´ho sempre trovata assurda



Avatar utente
Angyair
Pro
Pro
Messaggi: 6435
Iscritto il: 06/07/2003, 19:24
MLB Team: San Francisco Giants
NFL Team: San Francisco 49ers
NBA Team: Chicago Bulls
NHL Team: San Josè Sharks
Località: http://www.quelchepassalosport.it/
Contatta:

Re: Moderatamente sensati - Il topic della politica

Messaggioda Angyair » 07/12/2017, 16:30

Gerry Donato ha scritto:
07/12/2017, 12:23
Il problema vero del rapporto banche-M5S non sono le fesserie di Di Maio e di tale Castelli
Laureata in economia aziendale

Capogruppo in commissione Bilancio, dal 7 maggio 2013 al 18 giugno 2015.

Vice-capogruppo portavoce del gruppo parlamentare M5S, dal 10 marzo al 9 giugno 2016.

Capogruppo portavoce del gruppo parlamentare M5S, dal 9 giugno al 3 ottobre 2016.

Vice-presidente della Commissione parlamentare di inchiesta sulle condizioni di sicurezza e sullo stato di degrado delle città e delle loro periferie, da novembre 2016.

Tesoriera del gruppo parlamentare dal 3 ottobre 2016.


:ok:



Avatar utente
aeroplane_flies_high
Pro
Pro
Messaggi: 5007
Iscritto il: 12/09/2002, 13:12
NBA Team: Los Angeles Lakers
Località: Venessia

Re: Moderatamente sensati - Il topic della politica

Messaggioda aeroplane_flies_high » 07/12/2017, 16:52

BomberDede ha scritto:
07/12/2017, 16:20
certo che questa idea:
"quello che c´era prima ha fatto schifo, proviamo questi idioti a caso" l´ho sempre trovata assurda
invece continuiamo con questi mi sembra ottima :forza:



Karamazov
Newbie
Newbie
Messaggi: 50
Iscritto il: 18/06/2017, 0:03

Re: Moderatamente sensati - Il topic della politica

Messaggioda Karamazov » 07/12/2017, 16:55

BomberDede ha scritto:
07/12/2017, 16:20
certo che questa idea:
"quello che c´era prima ha fatto schifo, proviamo questi idioti a caso" l´ho sempre trovata assurda
Perchè ?
Non è una domanda polemica, assolutamente.

Premetto, io non voto 5 stelle,non so proprio per chi votare, però reputarli idioti a caso mi sembra eccessivo.
In parte son d'accordo con te, il ragionamento di areoplane non lo condivido, lo trovo troppo semplicistico, però è comprensibile.

Qul'è la soluzione ? Stare con la vecchia politica ? Votare questi "idoti a caso" ? O astenersi completamente ?



Dietto
Pro
Pro
Messaggi: 6294
Iscritto il: 10/10/2011, 14:17
NFL Team: Minnesota Vikings
NBA Team: New York Knickerbockers

Re: Moderatamente sensati - Il topic della politica

Messaggioda Dietto » 07/12/2017, 17:00

Karamazov ha scritto:
BomberDede ha scritto:
07/12/2017, 16:20
certo che questa idea:
"quello che c´era prima ha fatto schifo, proviamo questi idioti a caso" l´ho sempre trovata assurda
Perchè ?
Non è una domanda polemica, assolutamente.

Premetto, io non voto 5 stelle,non so proprio per chi votare, però reputarli idioti a caso mi sembra eccessivo.
In parte son d'accordo con te, il ragionamento di areoplane non lo condivido, lo trovo troppo semplicistico, però è comprensibile.

Qul'è la soluzione ? Stare con la vecchia politica ? Votare questi "idoti a caso" ? O astenersi completamente ?
Mo, va bene che ci sono problemi, alcuni creati da loro, e tutto quello che volete, ma sto Paese non va così a merda eh. Almeno non così tanto da lasciarlo in mano a Giggio.
Cosa abbiamo contro di loro? Non stanno facendo semplicemente nulla da nessuna parte in cui governano. La politica dell'Appendino è mettere ovunque fasciatoi, quello della Raggi stiamo ancora cercando di capirlo, tra proclami entusiastici per cose fatte da altri e proclami entusiastici per aver portato i libri di controllate in tribunale.
Mi dirai che le prospettive non sono delle migliori, soprattutto sentendo gli sproloqui del futuro premier



lelomb
Pro
Pro
Messaggi: 6177
Iscritto il: 14/10/2013, 18:50
MLB Team: dodgers
NFL Team: packers
NBA Team: lakers
NHL Team: devils

Re: Moderatamente sensati - Il topic della politica

Messaggioda lelomb » 07/12/2017, 17:14

Karamazov ha scritto:
07/12/2017, 16:55
BomberDede ha scritto:
07/12/2017, 16:20
certo che questa idea:
"quello che c´era prima ha fatto schifo, proviamo questi idioti a caso" l´ho sempre trovata assurda
Perchè ?
Non è una domanda polemica, assolutamente.

Premetto, io non voto 5 stelle,non so proprio per chi votare, però reputarli idioti a caso mi sembra eccessivo.
In parte son d'accordo con te, il ragionamento di areoplane non lo condivido, lo trovo troppo semplicistico, però è comprensibile.

Qul'è la soluzione ? Stare con la vecchia politica ? Votare questi "idoti a caso" ? O astenersi completamente ?
Perché il detto dalla padella alla brace non esiste a caso insieme al chi lascia la strada vecchia ...
Cambiare tanto per cambiare che tipo di scelta è? Quale processo di creazione e fondamento di un'idea propria si porta dietro?
Per quanto si può andar avanti a votar protesta senza mai spostarsi su qualcosa che dia un senso costruttivo al voto. Andiamo avanti col piuttosto che vorare quelli voto pure tizio.. poi tizio è il primo che passa per strada.
Fino a prova contraria astenersi non è ancora diventato atto di immoralità o reato, perché devo per forza ingoiar merda votando qualcuno che non mi rappresenta, non dico che mi rappresenti a metà o che ci siano cose che condivido, attualmente siamo proprio lontani dal sentir qualsiasi minimo segno di rappresentanza. Quindi quando sarà il momento o mi ritroverò a votare il partito sfigato che sicuro non passa la soglia, ma sul cui pogramma e sui cui nomi mi trovo concorde o me ne starò serenamente a braccia conserte.
Ultima modifica di lelomb il 07/12/2017, 17:18, modificato 2 volte in totale.



Karamazov
Newbie
Newbie
Messaggi: 50
Iscritto il: 18/06/2017, 0:03

Re: Moderatamente sensati - Il topic della politica

Messaggioda Karamazov » 07/12/2017, 17:15

Dietto ha scritto:
07/12/2017, 17:00
Karamazov ha scritto:
Perchè ?
Non è una domanda polemica, assolutamente.

Premetto, io non voto 5 stelle,non so proprio per chi votare, però reputarli idioti a caso mi sembra eccessivo.
In parte son d'accordo con te, il ragionamento di areoplane non lo condivido, lo trovo troppo semplicistico, però è comprensibile.

Qul'è la soluzione ? Stare con la vecchia politica ? Votare questi "idoti a caso" ? O astenersi completamente ?
Mo, va bene che ci sono problemi, alcuni creati da loro, e tutto quello che volete, ma sto Paese non va così a merda eh. Almeno non così tanto da lasciarlo in mano a Giggio.
Cosa abbiamo contro di loro? Non stanno facendo semplicemente nulla da nessuna parte in cui governano. La politica dell'Appendino è mettere ovunque fasciatoi, quello della Raggi stiamo ancora cercando di capirlo, tra proclami entusiastici per cose fatte da altri e proclami entusiastici per aver portato i libri di controllate in tribunale.
Mi dirai che le prospettive non sono delle migliori, soprattutto sentendo gli sproloqui del futuro premier
Ok, ci sta. Però non trovi che sia un continuo circolo vizioso questo ragionamento ?
Mi spiego. Parlando e sentendo gente che vota i 5stelle, loro invertono i ruoli ma dicono la stessa cosa che hai detto te ! Cosa ha fatto questo del PD quando è stato sindaco ? Cosa ha fatto la destra quando era al governo ? Eccetera eccetera.

Non dico affatto che ora si sta di merda, ma non credo neanche che con loro al governo l'Italia sprofonderà nella merda più totale.
Se questi "idioti" sfiorano il 30% un motivo di fondo c'è.. e per quanto mi faccia schifo il tipo politico, i commenti di Repubblica e del Fatto Quotidiano, o la politica e l'informazione fatta sui social ( :dohut0: ) non posso pensare che i 5stelle ricevono così tanti consensi per pura e semplice ignoranza visto che sono così incompetenti.

Personalmente trovo la situazione politica italiana un vicolo cieco continuo e infinito. Si dibatte su chi sia peggio, idee zero, risorgono certe mummie e poi vedi certe uscite dei 5stelle imbarazzanti.
Ora come ora sono tanto pessimista



Karamazov
Newbie
Newbie
Messaggi: 50
Iscritto il: 18/06/2017, 0:03

Re: Moderatamente sensati - Il topic della politica

Messaggioda Karamazov » 07/12/2017, 17:20

lelomb ha scritto:
07/12/2017, 17:14
Karamazov ha scritto:
07/12/2017, 16:55


Perchè ?
Non è una domanda polemica, assolutamente.

Premetto, io non voto 5 stelle,non so proprio per chi votare, però reputarli idioti a caso mi sembra eccessivo.
In parte son d'accordo con te, il ragionamento di areoplane non lo condivido, lo trovo troppo semplicistico, però è comprensibile.

Qul'è la soluzione ? Stare con la vecchia politica ? Votare questi "idoti a caso" ? O astenersi completamente ?
Perché il detto dalla padella alla brace non esiste a caso insieme al chi lascia la strada vecchia ...
Cambiare tanto per cambiare che tipo di scelta è? Quale processo di creazione e fondamento di un'idea propria si porta dietro?
Per quanto si può andar avanti a votar protesta senza mai spostarsi su qualcosa che dia un senso costruttivo al voto. Andiamo avanti col piuttosto che vorare quelli voto pure tizio.. poi tizio è il primo che passa per strada
Fino a prova contraria astenersi non è ancora diventato atto di immoralità o reato, perché devo per forza ingoiar merda votando qualcuno che non mi rappresenta, non dico che mi rappresenti a metà o che ci siano cose che condivido, attualmente siamo proprio lontani dal sentir qualsiasi minimo segno di rappresentanza. Quindi quando sarà il momento o mi ritroverò a votare il partito sfigato che sicuro non passa la soglia, ma sul cui pogramma e sui cui nomi mi trovo concorde o me ne starò serenamente a braccia conserte.
Esatto, la conclusione è questa, votare un partito sfigato che non passerà mai la soglia ma che molto probabilmente andrà ad allearsi col partito più importante e vicino a livello di ideologia, o non si andrà a votare. Ora come ora sono nella tua stessa situazione.

Per dirti: a Milano per il sindaco ho votato i Radicali :laughing: , piuttosto che non votare mi sembravano quelli più "positivi" sapendo che avrebbero preso il mio voto e quello di qualche fattone del quartiere. Poi al ballottaggio si son messi col PD e non sono andato a votare.

Resteremo a braccia conserte, o a giocare a briscola allegramente per non pensare a questi politici :biggrin:



Avatar utente
lele_warriors
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 23571
Iscritto il: 05/07/2007, 7:48

Re: Moderatamente sensati - Il topic della politica

Messaggioda lele_warriors » 07/12/2017, 17:20

Karamazov ha scritto:
07/12/2017, 17:15

Se questi "idioti" sfiorano il 30% un motivo di fondo c'è..

si, il suffragio universale in primis


.“Odio gli Shilton. Credo che vivere voglia dire essere partigiani. Chi vive veramente non può non essere cittadino e partigiano. L’indifferenza è abulia, è parassitismo, è vigliaccheria, non è vita. Perciò odio gli Shilton.

(lelewarriors-Indifferenti-8.9.16) (by lebronpepps :appl: :appl: )

Karamazov
Newbie
Newbie
Messaggi: 50
Iscritto il: 18/06/2017, 0:03

Re: Moderatamente sensati - Il topic della politica

Messaggioda Karamazov » 07/12/2017, 17:24

lele_warriors ha scritto:
07/12/2017, 17:20
Karamazov ha scritto:
07/12/2017, 17:15

Se questi "idioti" sfiorano il 30% un motivo di fondo c'è..

si, il suffragio universale in primis
L'ignoranza però esisteva anche anni fa presumo. Concordo che spesso a sentire certe persone parlare di politica fa cadere le braccia, e questi soggetti si informano con le catene su whatzapp, però cazzo, che si fa ? Un test intellettivo prima del proprio seggio elettorale ? :biggrin:




Torna a “Off Topic - La Piazza di Play.it”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Hobbit83, Porsche 928 e 3 ospiti