Moderatamente sensati - Il topic della politica

E' il luogo in cui potete parlare di tutto quello che volete, in particolare di tutti gli argomenti non strettamente attinenti allo sport americano...
DROGBA86
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 12251
Iscritto il: 13/12/2006, 22:15

Re: Moderatamente sensati - Il topic della politica

Messaggioda DROGBA86 » 07/12/2017, 18:10

Chi vota 5 stelle non vuole vedere/ottenere miglioramenti. La loro unica vittoria è mettere fuori gioco chi ha governato ora. Dai non prendiamoci per culo, vediamo le loro pagine social, sei una merda e ti prendi offese se osi interagire con loro con spirito critico, totale assenza di opposizione interna. Mancano totalmente i concetti di democrazia, non scherziamo.
L'unica forma di protesta al prossimo Parlamento è l'astensionismo.



Avatar utente
Paperone
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 11954
Iscritto il: 16/10/2006, 17:35
NFL Team: Denver Broncos
Località: Castel Maggiore [Bologna], far east from Denver, CO

Re: Moderatamente sensati - Il topic della politica

Messaggioda Paperone » 07/12/2017, 18:25

Angyair ha scritto:
07/12/2017, 16:30
Gerry Donato ha scritto:
07/12/2017, 12:23
Il problema vero del rapporto banche-M5S non sono le fesserie di Di Maio e di tale Castelli
Laureata in economia aziendale

Capogruppo in commissione Bilancio, dal 7 maggio 2013 al 18 giugno 2015.

Vice-capogruppo portavoce del gruppo parlamentare M5S, dal 10 marzo al 9 giugno 2016.

Capogruppo portavoce del gruppo parlamentare M5S, dal 9 giugno al 3 ottobre 2016.

Vice-presidente della Commissione parlamentare di inchiesta sulle condizioni di sicurezza e sullo stato di degrado delle città e delle loro periferie, da novembre 2016.

Tesoriera del gruppo parlamentare dal 3 ottobre 2016.


:ok:
Dovrebbe avere avuto anche un passato da portaborse di Turigliatto (sì, quel Turigliatto) quando era in Regione Piemonte


Giordan ha scritto: Menzione onorevole per Pap, che si è distinto per avere la stessa voce di Battiato e la peggior pronuncia anglo-americana ogni epoca!!!
Immagine
Immagine

Avatar utente
Gerry Donato
Messaggi: 6226
Iscritto il: 11/06/2006, 20:44
Località: Varese - Djerry - Nonno Papero - Legro - Taek - Numero uno dei non venuti al forum

Re: Moderatamente sensati - Il topic della politica

Messaggioda Gerry Donato » 07/12/2017, 18:32

doc G ha scritto:
07/12/2017, 17:28
Perché è tanto difficile capire se Di Maio o Di Battista siano di destra o di sinistra? Perché in loro all'inizio prevalevano le istanze anticapitalistiche, altrimenti si capisce bene. E perché il candidato premier è Di Maio? Perché era il più moderato su tali posizioni e quello che poteva superare più facilmente quelle più cruciali per arrivare al governo.
E la cosa diventa evidente quando i pentastellati parlano di diritti civili. A parole sempre a favore del loro aumento, anzi, con l'aria di supponenza criticano chi solo ora arriva a parlarne, poi al dunque regolarmente si tirano fuori attaccando i promotori, perché votando in un modo scontenterebbero i sostenitori di destra, nell'altro quelli di sinistra, ed al momento per entrambi è più importante la discontinuità che i dettagli.
Anche se non si parla di diritti civili, emblematica in tal senso la posizione sul superamento del trattato di Dublino sul collocamento dei rifugiati. Perché mai devo far incazzare gli elettori di destra con una revisione che faciliti la ricollocazione o quelli di sinistra incrementando i controlli? Meglio chiamarsi fuori
Ma chi ha detto che le ideologie sono superate?

Ho proprio detto che quelle idee di sinistra e quelle idee di destra (il discorso caserme era per rendere l'idea dei liberisti come te, non serviva il pistolotto :laughing: ) esistono eccome e sarebbero tangibili, ma appunto sono inesorabilmente oltraggiate dal meccanismo politico moderno italiano, e questo è un dato oggettivo proprio perché il M5S è al 30%.

Sinceramente me ne frego delle posizioni sui diritti civili, che in quanto tali non dovrebbero nemmeno esistere a livello collettivo ma individuale. Non a caso il vostro amico Giannino su questi temi predicava il libero arbitrio senza una linea politica da tenere in via ufficiale, ed era una posizione che condividevo in pieno, per quanto ipocrita.

Mi sfugge decisamente il tirarsi fuori sul trattato di Dublino, almeno lì sono coerenti da tempo e l'hanno pure dimostrato recentemente in sede europea in quella farsa ipocrita che ci hanno rifilato.

Su tutto il resto e sulle dinamiche pentastellate, proprio il fatto che le rifiuti in maniera strutturale e preconcetta non ti permette di comprenderle, ed infatti li sopravaluti in maniera paurosa addirittura vedendo algoritmi politici sofisticatissimi per guadagnare consenso persino nella scelta di quel guaglione di Giggino. :laughing:
Che poi era esattamente la sopravvalutazione che avveniva da sinistra verso quel poverino di Berlusconi.
Paperone ha scritto:
07/12/2017, 18:25
Angyair ha scritto:
07/12/2017, 16:30

Laureata in economia aziendale

Capogruppo in commissione Bilancio, dal 7 maggio 2013 al 18 giugno 2015.

Vice-capogruppo portavoce del gruppo parlamentare M5S, dal 10 marzo al 9 giugno 2016.

Capogruppo portavoce del gruppo parlamentare M5S, dal 9 giugno al 3 ottobre 2016.

Vice-presidente della Commissione parlamentare di inchiesta sulle condizioni di sicurezza e sullo stato di degrado delle città e delle loro periferie, da novembre 2016.

Tesoriera del gruppo parlamentare dal 3 ottobre 2016.


:ok:
Dovrebbe avere avuto anche un passato da portaborse di Turigliatto (sì, quel Turigliatto) quando era in Regione Piemonte
Mi sembra la figura ideale per un ruolo da sottosegretario all'Economia nel nuovo governo delle larghe intese. :laughing:

E potrebbe non essere nemmeno la peggiore degli ultimi 25 anni. Povera Italia. :dohut0:



Avatar utente
doc G
Moderator
Moderator
Messaggi: 8372
Iscritto il: 14/01/2007, 12:03
Località: Terni

Re: Moderatamente sensati - Il topic della politica

Messaggioda doc G » 07/12/2017, 18:58

Gerry Donato ha scritto:
doc G ha scritto:
07/12/2017, 17:28
Perché è tanto difficile capire se Di Maio o Di Battista siano di destra o di sinistra? Perché in loro all'inizio prevalevano le istanze anticapitalistiche, altrimenti si capisce bene. E perché il candidato premier è Di Maio? Perché era il più moderato su tali posizioni e quello che poteva superare più facilmente quelle più cruciali per arrivare al governo.
E la cosa diventa evidente quando i pentastellati parlano di diritti civili. A parole sempre a favore del loro aumento, anzi, con l'aria di supponenza criticano chi solo ora arriva a parlarne, poi al dunque regolarmente si tirano fuori attaccando i promotori, perché votando in un modo scontenterebbero i sostenitori di destra, nell'altro quelli di sinistra, ed al momento per entrambi è più importante la discontinuità che i dettagli.
Anche se non si parla di diritti civili, emblematica in tal senso la posizione sul superamento del trattato di Dublino sul collocamento dei rifugiati. Perché mai devo far incazzare gli elettori di destra con una revisione che faciliti la ricollocazione o quelli di sinistra incrementando i controlli? Meglio chiamarsi fuori
Ma chi ha detto che le ideologie sono superate?

Ho proprio detto che quelle idee di sinistra e quelle idee di destra (il discorso caserme era per rendere l'idea dei liberisti come te, non serviva il pistolotto :laughing: ) esistono eccome e sarebbero tangibili, ma appunto sono inesorabilmente oltraggiate dal meccanismo politico moderno italiano, e questo è un dato oggettivo proprio perché il M5S è al 30%.

Sinceramente me ne frego delle posizioni sui diritti civili, che in quanto tali non dovrebbero nemmeno esistere a livello collettivo ma individuale. Non a caso il vostro amico Giannino su questi temi predicava il libero arbitrio senza una linea politica da tenere in via ufficiale, ed era una posizione che condividevo in pieno, per quanto ipocrita.

Mi sfugge decisamente il tirarsi fuori sul trattato di Dublino, almeno lì sono coerenti da tempo e l'hanno pure dimostrato recentemente in sede europea in quella farsa ipocrita che ci hanno rifilato.

Su tutto il resto e sulle dinamiche pentastellate, proprio il fatto che le rifiuti in maniera strutturale e preconcetta non ti permette di comprenderle, ed infatti li sopravaluti in maniera paurosa addirittura vedendo algoritmi politici sofisticatissimi per guadagnare consenso persino nella scelta di quel guaglione di Giggino. :laughing:
Che poi era esattamente la sopravvalutazione che avveniva da sinistra verso quel poverino di Berlusconi.
Paperone ha scritto:
07/12/2017, 18:25
Dovrebbe avere avuto anche un passato da portaborse di Turigliatto (sì, quel Turigliatto) quando era in Regione Piemonte
Mi sembra la figura ideale per un ruolo da sottosegretario all'Economia nel nuovo governo delle larghe intese. :laughing:

E potrebbe non essere nemmeno la peggiore degli ultimi 25 anni. Povera Italia. :dohut0:
A parte il discorso sulle dinamiche pentastellate (non son sicuro affatto di essere io a non comprendere ed indubbiamente Grillo e Casaleggio di capacità ne hanno mostrate, voglio sperare per lui che io non sopravvaluti Di Maio, in quanto la mia opinione è bassina, per usare un eufemismo) e sulla libertà di coscienza sui diritti civili, una paraculata pazzesca, il resto potrei anche condividerlo, a patto di non voler togliere il diritto al pistolotto. Finirebbe metà del gusto (mio, ammetto)

Inviato dal mio SAMSUNG-SM-G935A utilizzando Tapatalk




Avatar utente
Gerry Donato
Messaggi: 6226
Iscritto il: 11/06/2006, 20:44
Località: Varese - Djerry - Nonno Papero - Legro - Taek - Numero uno dei non venuti al forum

Re: Moderatamente sensati - Il topic della politica

Messaggioda Gerry Donato » 07/12/2017, 19:01

doc G ha scritto:
07/12/2017, 18:58
A parte il discorso sulle dinamiche pentastellate (non son sicuro affatto di essere io a non comprendere ed indubbiamente Grillo e Casaleggio di capacità ne hanno mostrate, voglio sperare per lui che io non sopravvaluti Di Maio, in quanto la mia opinione è bassina, per usare un eufemismo) e sulla libertà di coscienza sui diritti civili, una paraculata pazzesca, il resto potrei anche condividerlo, a patto di non voler togliere il diritto al pistolotto. Finirebbe metà del gusto (mio, ammetto)
:laughing: :notworthy:

Tienili caldi per quando serviranno veramente, secondo me è in arrivo la peggior campagna elettorale della storia della Repubblica per contenuti e qualità dei protagonisti.



Avatar utente
darioambro
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 12485
Iscritto il: 13/07/2005, 15:57
MLB Team: Boston Red Sox
NFL Team: New York Jets
NBA Team: New York Knicks
NHL Team: Detroit Red Wings
Località: Pistoia, ma Fiorentino di nascita
Contatta:

Re: Moderatamente sensati - Il topic della politica

Messaggioda darioambro » 07/12/2017, 19:45

Gerry Donato ha scritto:
07/12/2017, 19:01
doc G ha scritto:
07/12/2017, 18:58
A parte il discorso sulle dinamiche pentastellate (non son sicuro affatto di essere io a non comprendere ed indubbiamente Grillo e Casaleggio di capacità ne hanno mostrate, voglio sperare per lui che io non sopravvaluti Di Maio, in quanto la mia opinione è bassina, per usare un eufemismo) e sulla libertà di coscienza sui diritti civili, una paraculata pazzesca, il resto potrei anche condividerlo, a patto di non voler togliere il diritto al pistolotto. Finirebbe metà del gusto (mio, ammetto)
:laughing: :notworthy:

Tienili caldi per quando serviranno veramente, secondo me è in arrivo la peggior campagna elettorale della storia della Repubblica per contenuti e qualità dei protagonisti.
Sacrosanta verità :appl: come ho scritto giorni fa, poi che nessuno dei protagonisti si lamenti dalla bassa affluenza e dell'allontanamento delle persone dalla politica che non sia l'elezione del Sindaco della propria città, ma forse a tutti i contendenti (siano essi il PD e le sue innumerevoli gambe FI, Lega) va bene così.


IGNOTO SEPARATISTA NFL
if you don't believe in yourself, nobody's will.
"All the way from Tampa, Florida, ....Obituary"

https://www.youtube.com/watch?v=k5aNq2fjdEw
Forza Vecchio Cuore Granata

Avatar utente
doc G
Moderator
Moderator
Messaggi: 8372
Iscritto il: 14/01/2007, 12:03
Località: Terni

Re: Moderatamente sensati - Il topic della politica

Messaggioda doc G » 07/12/2017, 21:57

Giornalismo d'inchiesta.
La santorina Giulia Innocenzi, direttrice di Giornalettismo, pubblica un libro inchiesta sui vaccini, e parla di segretissimi conflitti di interesse di Ricciardi, presidente dell'iss.
I conflitti di interesse sarebbero relativi alla partecipazione allo sviluppo di vari vaccini.
Il problema è che i conflitti di interesse sono quelli che lo stesso Ricciardi indica nel suo cv sul sito iss.
Inoltre la lista dei vaccini è una serie di farmaci che tutto sono tranne che vaccini, per esempio un farmaco contro l'ipertensione, uno contro la carenza di ovulazione femminile, uno rilassante.
Proprio vero.
Meglio fottere che farsi governare da questi qui.
In realtà meglio che farsi informare, ma avrebbe rovinato la citazione

Inviato dal mio SAMSUNG-SM-G935A utilizzando Tapatalk




Avatar utente
pinopao
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 11149
Iscritto il: 12/03/2008, 17:02
MLB Team: Toronto Blue Jays
NBA Team: Toronto Raptors

Re: Moderatamente sensati - Il topic della politica

Messaggioda pinopao » 07/12/2017, 22:06

I danni di Santoro...

Inviato dal mio GT-I9100 utilizzando Tapatalk




Dietto
Pro
Pro
Messaggi: 6265
Iscritto il: 10/10/2011, 14:17
NFL Team: Minnesota Vikings
NBA Team: New York Knickerbockers

Re: Moderatamente sensati - Il topic della politica

Messaggioda Dietto » 07/12/2017, 22:08

Tra l'altro ennesima figura da peracottaro con la querela e la storia dell'immunità parlamentare "non sapevo di essere indagato" su Real time nel 2018Immagine



Avatar utente
doc G
Moderator
Moderator
Messaggi: 8372
Iscritto il: 14/01/2007, 12:03
Località: Terni

Re: Moderatamente sensati - Il topic della politica

Messaggioda doc G » 07/12/2017, 22:53

E qui la santorina prova a difendersi, con che risultati lo vediamo tutti... http://m.huffingtonpost.it/2017/12/07/i ... _23300199/

Inviato dal mio SAMSUNG-SM-G935A utilizzando Tapatalk




Avatar utente
BomberDede
Senior
Senior
Messaggi: 2733
Iscritto il: 01/06/2008, 13:27

Re: Moderatamente sensati - Il topic della politica

Messaggioda BomberDede » 08/12/2017, 7:57

Sono state scritto mille post dal mio commento quindi cerco di sintetizzare il mio pensiero in 2 righe sul cambiare tanto per cambiare:
Se mi rompo il menisco e 3 medici sbaglino l’operazione i provo un nuovo medico o mi tengo il menisco rotto
Di sicuro NON mi faccio operare da un pizzaiolo.



edit: comunque mi sta sulle balle allo stesso modo scaricare la colpa sulla classe politica. è inadeguata si, ma è semplice specchio della nostra società.
l' Italia non fa sicuramente fatica per colpa di Renzi, Silvio, Prodi, Bossi etc.



Avatar utente
aeroplane_flies_high
Pro
Pro
Messaggi: 4981
Iscritto il: 12/09/2002, 13:12
NBA Team: Los Angeles Lakers
Località: Venessia

Re: Moderatamente sensati - Il topic della politica

Messaggioda aeroplane_flies_high » 08/12/2017, 8:57

e se il menisco non è da operare e ti tagliano anche la rotula ed il crociato per i rimborsi?



Jakala
Pro
Pro
Messaggi: 4491
Iscritto il: 08/10/2004, 16:18
NBA Team: Phoenix Suns
Località: Udine
Contatta:

Re: Moderatamente sensati - Il topic della politica

Messaggioda Jakala » 08/12/2017, 9:06

aeroplane_flies_high ha scritto:e se il menisco non è da operare e ti tagliano anche la rotula ed il crociato per i rimborsi?
Anche il quel caso io preferirei uno che si è laureato in medicina ad uno che faceva il pizzaiolo e si scoperto guaritore.

Edit.
Una delle cose che ha impedito derive peggiori all'Italia é l'ancoraggio alla UE con modelli comportamentali sia sul piano economico sia sul piano giuridico; i ***** vogliono rompere questo ancoraggio e per questo non avranno mai il mio voto.
In UK si stanno vedendo gli effetti della rinuncia alla UE, non solo sull'effetto economico, ma anche su quello sociale con una deriva xenofoba

Inviato dal mio ONE A2003 utilizzando Tapatalk




Hope is a lying bitch

Avatar utente
aeroplane_flies_high
Pro
Pro
Messaggi: 4981
Iscritto il: 12/09/2002, 13:12
NBA Team: Los Angeles Lakers
Località: Venessia

Re: Moderatamente sensati - Il topic della politica

Messaggioda aeroplane_flies_high » 08/12/2017, 9:20

dopo la favola di Adamo ed Eva
la favola dei comunisti che mangiano i bambini

la favola dei guaritori!



Avatar utente
pinopao
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 11149
Iscritto il: 12/03/2008, 17:02
MLB Team: Toronto Blue Jays
NBA Team: Toronto Raptors

Re: Moderatamente sensati - Il topic della politica

Messaggioda pinopao » 08/12/2017, 10:25

http://www.lastampa.it/2017/12/08/itali ... agina.html

Calenda nell'ultimo periodo è stato parecchio attivo a livello comunicativo, una cosa un po' controcorrente per uno che intende ritirarsi dalla politic a afine legislatura.
Occhio ai possibili sviluppi




Torna a “Off Topic - La Piazza di Play.it”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Toni Monroe e 1 ospite

cron