Fumetti & C.

E' il luogo in cui potete parlare di tutto quello che volete, in particolare di tutti gli argomenti non strettamente attinenti allo sport americano...
Avatar utente
torrisone
Senior
Senior
Messaggi: 1175
Iscritto il: 23/07/2008, 16:14
NFL Team: 49ers
Località: Torino

Fumetti & C.

Messaggioda torrisone » 15/01/2015, 17:46

Ho dato un colpo di rotella alle 6 pagine dell'Off-Topic e non mi sembra di aver visto trovato un topic dedicato.

Ci stavo già pensando qualche settimana fa (dopo un mio reply sul thread delle serie TV), sono un appassionato di fumetti di lungo corso (con un percorso tortuoso) e non credo di essere il solo (per il reply al mio reply sul thread serie tv, per i messaggi degli utenti di questo forum che leggo/seguo su altri social, ecc.)

Provo ad aprire un thread: se è un doppio fatelo fuori (sigh), se non decolla pazienza (ri-sigh; anzi no lo upperò per orgoglio... che diamine)

Apro il thread per un motivo molto semplice, Per ricevere consigli (se posso darne, volentieri)

Ho definito il mio un percorso tortuoso perchè ho iniziato a leggere Topolino da piccino e non mi son fermato fino a quando le colonne impilate con la costoletta gialla non mi stavano sbattendo fuori dalla cameretta. Poi ho preso e portato tutto altrove (casa di campagna)
Avrà imparato la lezione? :nonsa:
Nope. :icon_paper:

Al momento della ri-esplosione dei Comics USA (fine anni '80) ci son ricascato con tutte le scarpe. Peggio di prima. Molto peggio di prima.

Adesso son diventato molto più selettivo perchè nel frattempo ho sviluppato un'allergia evidente al formato seriale (è lo stesso motivo per cui inizio ad azzannare una serie TV quando è conclusa o si sta concludendo. Non reggo l'attesa "on weekly basis") e cerco opere con una fine. Effettiva e/o prevista in tempi ragionevoli.

Prediligo Comics USA ma ho letto di tutto per cui segnalate e consigliate qualsiasi cosa vi passi per la testa. :gogogo:


I once told a player we would sign him for a $500 bonus. His answer was, and I quote: “Well, I only have about $100 now, but I can get you the rest in about a week.” “No,” I answered, “We pay you.”

Avatar utente
PENNY
Pro
Pro
Messaggi: 5165
Iscritto il: 06/04/2004, 13:30
NBA Team: New York Knicks
Località: Cagliari

Re: Fumetti & C.

Messaggioda PENNY » 15/01/2015, 18:12

Topic ciclico, ne avrò visto 7-8 edizioni diverse nel corso degli anni, durano qualche mese e poi spariscono nei meandri dell'Off-Topic, ma son sempre ben frequentati finchè durano :biggrin:

Anche io son partito con "Topolino", poi ho avuto un lungo periodo "Diabolik" e per finire gli ultimi fumetti acquistati son stati "Dylan Dog". Questo per quanto riguarda l'Italia.

Da giovine poi ero un patito di "Slam Dunk" e del meno noto "Rookies", incentrato su una squadra di baseball in un liceo e il suo insegnante, io non mai visto più 5 minuti di una partita di questo sport, ma il fumetto è consigliatissimo.

Poi qualcosina d'altro ma niente di maniacale come quelli qui sopra elencati. Ho smesso di comprarli principalmente per un motivo: i soldi. Seguire un intera annata voleva dire esborsi troppo impegnativi per le mie tasche da studente. Ora sono anni che non ne compro, mi limito a rileggere ogni tanto quello che ho in casa.

Concordo con te sull'allergia al formato seriale, se qualcuno ha consigli per uscite più brevi e concise si faccia avanti :biggrin:



Avatar utente
ride_the_lightning
Moderator
Moderator
Messaggi: 9024
Iscritto il: 23/09/2008, 17:20
NFL Team: Joey Bosa
NBA Team: De'Aaron Fox
Località: Parma

Re: Fumetti & C.

Messaggioda ride_the_lightning » 15/01/2015, 18:25

Io ero un appassionato da ragazzino di tutto il mondo Marvel e per un certo periodo alle medie volevo riuscire a collezionare tutti i Marvel 100%. Poi ho perso un po' la passione. Devo ringraziare mio zio che mi portava i fumetti di Todd McFarlane e me li regalava ad ogni compleanno. :forza:

Poi c'è stato un periodo in cui ho adorato tutto ciò che ha fatto Alan Moore. L'ultima graphic novel che ho preso a dire il vero è stata questa:

Immagine


Immagine
BruceSmith ha scritto: in coppia con raid, hanno rispolverato il sempre attuale poliziotto buono - poliziotto cattivo, portandosi ai livelli di coppie leggendarie tipo Riggs-Martaugh, Cohle-Hart, Starsky-Hutch o ErMonnezza-Bombolo.

Avatar utente
MP3
Senior
Senior
Messaggi: 2558
Iscritto il: 26/09/2004, 21:36
NFL Team: NE Patriots
NBA Team: PHX Suns
NHL Team: LA Kings
Contatta:

Re: Fumetti & C.

Messaggioda MP3 » 15/01/2015, 18:32

se ti piacciono gli americani io consiglio sempre un solo fumetto: injustice
esatto quello del videogioco... ma la versione cartacea è molto meglio
in questi giorni dovrebbe uscire il numero 20

ad essere onesto in questi ultimi anni i fumetti americani mi piacciono sempre meno... ho quasi smesso di comprarli continuo solo flash, injustice e qualche mini serie se disegnata bene o di qualche personaggio che conosco poco(moon knight e soldato d'inverno per fare qualche esempio)
non mi piacciono più perchè ricominciano da capo ogni 5 minuti ogni tanto esce un nuovo numero 1, assomigliano sempre di più ai film quando invece, per me, dovrebbe essere il contrario e poi creano mega eventi che coinvolgono tutte le loro testate il che rende difficile seguire tutto come si deve

fortunatamente ci sono i manga dove tra gli sportivi c'è sempre qualcosa di bello

sul fatto di non voler aspettare ti capisco; preferisco i manga anche per questo... so che prima o poi avranno una fine :forza:
solitamente leggo i primi numeri per capire se mi piace e poi smetto di leggerli per qualche mese in modo tale da poterne leggere più volumi insieme
basta alternarli
mi è andata quasi sempre bene anzi facendo così sono rimasto fregato solo una volta con air gear dove i primi 8 numeri andavano in una direzione e poi piano piano hanno cambiato l' obbiettivo finale quando ne avevo già preso altri arrivando quasi a metà :dohut0: infatti è l' unica serie che non ho finito di comprare anche se mancandone solo 5 prima o poi mi deciderò a prenderli (ho sperato fino alla fine di trovare un motivo per continuare oltre ai disegni)


se i videogiochi avessero realmente influenzato la nostra esistenza, ora vivremmo in enormi stanzoni bui, mangiando pillole ascoltando musica elettronica ripetiva
"il culo è ripartito malissimo tra gli esseri umani" (cit.)

Avatar utente
Staralfur
Pro
Pro
Messaggi: 3612
Iscritto il: 18/10/2011, 14:48
MLB Team: Chicago Cubs
NFL Team: Chicago Bears
NBA Team: Chicago Bulls
NHL Team: Chicago Blackhawks
Località: Grosseto

Re: Fumetti & C.

Messaggioda Staralfur » 15/01/2015, 18:35

Anch'io è un po' che ho abbandonato l'acquisto di manga/fumetti. Tra i due ho letto molto di più i manga, i Comics USA molto poco.

Di manga posso consigliare Monster di Naoki Urasawa, un capolavoro, thriller pazzesco con una caratterizzazione dei personaggi da far impallidire fior fior di registi. Consiglio comunque anche altri lavori di Urasawa come l'altro capolavoro 20th Century Boy, thriller fantascientifico molto ben realizzato, e Pluto. Tutti manga conclusi quindi andate sul sicuro.
Come detto da Penny Slam Dunk non può mancare :notworthy:
Ottimo prodotto anche Full Metal Alchemist. Sul baseball, ma non solo, consiglio Touch anche se è abbastanza vecchiotto.
Forse già conosciuto ma buonissimo lavoro è anche Death Note, prima parte superlativa, poi cala ma il livello rimane più che buono.
Di seriali ho seguito molto One Piece e Naruto. Poi crescendo ho dovuto però smettere di seguirli causa storia quasi infinita e, come dice bene Penny, i soldi. Mi tengo informato però sugli sviluppi dei due sopra citati seguendo gli anime :icon_paper:

Non l'ho letto, ma un mio amico mi ha consigliato fortemente Orfani, fumetto italiano tutto a colori (costo abbastanza elevato), giunto alla fine della prima stagione/inizio seconda. Sempre questo mio amico legge The Walking Dead, il fumetto da cui è tratta la serie tv(anche se adesso serie tv e fumetto divergono abbastanza) e ne parla bene.

Per ora non mi viene in mente null'altro.



Avatar utente
MP3
Senior
Senior
Messaggi: 2558
Iscritto il: 26/09/2004, 21:36
NFL Team: NE Patriots
NBA Team: PHX Suns
NHL Team: LA Kings
Contatta:

Re: Fumetti & C.

Messaggioda MP3 » 15/01/2015, 18:44

one piece mi ha sempre intrigato parecchio... non tanto come storia ma come struttura(evoluzione) e personaggi che secondo me sono fatti molto bene ma inizia ad essere lungo da recuperare e poi non è ancora finito e non si sa quando finirà

altro consiglio, visto che siamo tutti grandi, è the boys... non è porno ma è un po' forte; mostra i vizi ed i difetti che potrebbero avere i supereroi
è fatto bene, anche troppo, infatti ho smesso di prenderlo perchè demoliva troppo la figura del supereroe


se i videogiochi avessero realmente influenzato la nostra esistenza, ora vivremmo in enormi stanzoni bui, mangiando pillole ascoltando musica elettronica ripetiva
"il culo è ripartito malissimo tra gli esseri umani" (cit.)

Avatar utente
ride_the_lightning
Moderator
Moderator
Messaggi: 9024
Iscritto il: 23/09/2008, 17:20
NFL Team: Joey Bosa
NBA Team: De'Aaron Fox
Località: Parma

Re: Fumetti & C.

Messaggioda ride_the_lightning » 15/01/2015, 18:46

Ah, a me piacque da morire Wanted di Millar, ma mi sa che già lo conoscete. Son troppo newbie. :icon_paper:


Immagine
BruceSmith ha scritto: in coppia con raid, hanno rispolverato il sempre attuale poliziotto buono - poliziotto cattivo, portandosi ai livelli di coppie leggendarie tipo Riggs-Martaugh, Cohle-Hart, Starsky-Hutch o ErMonnezza-Bombolo.

Avatar utente
Staralfur
Pro
Pro
Messaggi: 3612
Iscritto il: 18/10/2011, 14:48
MLB Team: Chicago Cubs
NFL Team: Chicago Bears
NBA Team: Chicago Bulls
NHL Team: Chicago Blackhawks
Località: Grosseto

Re: Fumetti & C.

Messaggioda Staralfur » 15/01/2015, 18:52

MP3 ha scritto:one piece mi ha sempre intrigato parecchio... non tanto come storia ma come struttura(evoluzione) e personaggi che secondo me sono fatti molto bene ma inizia ad essere lungo da recuperare e poi non è ancora finito e non si sa quando finirà
Esatto.
Non solo ancora non è finito ma non si vede nemmeno una fine vicina. E' un manga fiume. :biggrin:
Lo stesso Oda ha dichiarato di non sapere quando finirà One Piece. Il finale sarà però lo stesso di quello ideato fin dall'inizio.



Avatar utente
Jamal Crawford
Senior
Senior
Messaggi: 1716
Iscritto il: 23/02/2004, 18:14

Re: Fumetti & C.

Messaggioda Jamal Crawford » 15/01/2015, 21:16

In gioventù anche io sono stato dalla parte Marvel un po', poi accantonata.
Poi qualche anno fa mi era venuta la mania del Punisher, dato che non sono un grande fan dei superpoteri ma di tizi esagerati come lui si.

Dalla scorsa estate, mi sono dato invece ai manga / manhwa. :D
Ho recuperato qualche serie intera ma con pochi numeri come Masurao e The Breaker, (entrambi di botte, detto molto in sintesi) che erano notevoli ma mi hanno lasciato un pochino di amaro in bocca nel finale.
Adesso sto recuperando un po' di Angel Voice (di calcio, in stile Slam Dunk) e Yotsuba, che è simpatico, con protagonista una bambina di 5 anni che è un po' naif. :D
Entrambi sono piuttosto tranquilli e quindi li trovo rilassanti.
Ho letto una trilogia di manhwa dal formato libro (e visti i 15 euro a volume, anche il costo è formato libro), che si chiama La Voce Del Popolo, ambientato nel '400 coreano, piuttosto interessante.
Tra quelli recenti, sto seguendo Pshycometrer e Yukito (entrambi polizieschi, il primo con un po' di paranormale).

Sono curioso di vedere altri titoli nel topic, come ha già fornito Staralfur. :)



garylarson
Senior
Senior
Messaggi: 1433
Iscritto il: 10/02/2007, 9:50
Località: bologna

Re: Fumetti & C.

Messaggioda garylarson » 15/01/2015, 22:09

dal mio avatar dovresti intuire il mio primo consiglio disponibile la ristampa completa in italiano. Non necessariamente in ordine :
: Ratman di ortolani, Maus di spiegelman, le opere di joe sacco, Dago,the complete peanuts della panini,rughe di paco roca , laristampa di valentina mela verde, doonesbury, tintin , asterix , corto maltese , titeuf , tutto mafalda, max fridman e sam pezzo, alan ford di magnus e sempre di magnus il texone
ecc.ecc
ps se ti puo essere utile è uscito in italianoImmagine

pss naturalmente le opere del mio nickname of course
Ultima modifica di garylarson il 15/01/2015, 22:13, modificato 2 volte in totale.



Avatar utente
Staralfur
Pro
Pro
Messaggi: 3612
Iscritto il: 18/10/2011, 14:48
MLB Team: Chicago Cubs
NFL Team: Chicago Bears
NBA Team: Chicago Bulls
NHL Team: Chicago Blackhawks
Località: Grosseto

Fumetti & C.

Messaggioda Staralfur » 15/01/2015, 22:10

Jamal per te che sei amante dei combattimenti ti consiglio Basilisk. Storia di due clan ninja rivali del Giappone feudale, che dopo la rottura da parte dello shogun del patto di non aggressione durato quasi 400 anni, iniziano una battaglia all'ultimo sangue per ricevere i benefici dello stesso shogun. Gran combattimenti con vari specialisti di arti marziali da ambo le parti. Tutto condito da una storia d'amore fra i più giovani dei due clan.

Prima mi ero dimenticato di GTO. Altro grande manga prima e anime poi.

Via via che mi vengono in mente aggiorno il topic.
Ultima modifica di Staralfur il 15/01/2015, 22:19, modificato 1 volta in totale.



Avatar utente
MP3
Senior
Senior
Messaggi: 2558
Iscritto il: 26/09/2004, 21:36
NFL Team: NE Patriots
NBA Team: PHX Suns
NHL Team: LA Kings
Contatta:

Re: Fumetti & C.

Messaggioda MP3 » 15/01/2015, 22:12

ride_the_lightning ha scritto:Ah, a me piacque da morire Wanted di Millar, ma mi sa che già lo conoscete. Son troppo newbie. :icon_paper:
di millar è molto bello Super Croocks che diventerà anche un film
Jamal Crawford ha scritto:In gioventù anche io sono stato dalla parte Marvel un po', poi accantonata.
Poi qualche anno fa mi era venuta la mania del Punisher, dato che non sono un grande fan dei superpoteri ma di tizi esagerati come lui si.

Dalla scorsa estate, mi sono dato invece ai manga / manhwa. :D
Ho recuperato qualche serie intera ma con pochi numeri come Masurao e The Breaker, (entrambi di botte, detto molto in sintesi) che erano notevoli ma mi hanno lasciato un pochino di amaro in bocca nel finale.
Adesso sto recuperando un po' di Angel Voice (di calcio, in stile Slam Dunk) e Yotsuba, che è simpatico, con protagonista una bambina di 5 anni che è un po' naif. :D
Entrambi sono piuttosto tranquilli e quindi li trovo rilassanti.
Ho letto una trilogia di manhwa dal formato libro (e visti i 15 euro a volume, anche il costo è formato libro), che si chiama La Voce Del Popolo, ambientato nel '400 coreano, piuttosto interessante.
Tra quelli recenti, sto seguendo Pshycometrer e Yukito (entrambi polizieschi, il primo con un po' di paranormale).

Sono curioso di vedere altri titoli nel topic, come ha già fornito Staralfur. :)
angel voice lo faccio anche io... solo che si sono fermati al numero 23 da più di un anno :dash2:
mentre per quanto riguarda il calcio il migliore è Giant Killing dove il protagonista è un allenatore ed è un manga molto reale anche come disegni con sponsor sulle maglie ecc.
tra l' altro l' adidas ha anche realizzato la maglia della squadra principale
Immagine

sempre in tema calcistico c'è il ritorno del papà di holly & benji con una miniserie in 3 volumi


se i videogiochi avessero realmente influenzato la nostra esistenza, ora vivremmo in enormi stanzoni bui, mangiando pillole ascoltando musica elettronica ripetiva
"il culo è ripartito malissimo tra gli esseri umani" (cit.)

Avatar utente
torrisone
Senior
Senior
Messaggi: 1175
Iscritto il: 23/07/2008, 16:14
NFL Team: 49ers
Località: Torino

Re: Fumetti & C.

Messaggioda torrisone » 15/01/2015, 22:49

Grazie a tutti, poi annoto con calma. :notworthy:

In gioventù leggevo di tutto e c'erano pro e contro.

I Comics americani erano un ricordo d'infanzia (da piccolissimo mi sarà finito in mano un albo o due dell'Editoriale Corno e anni dopo con Star Comics/Play Press rinacque l'amore), erano colorati, sgargianti e tamarri. Ma c'era un mare di roba, i temibili crossover citati da MP3 e molti episodi di bassa qualità. Di quelle collezioni ricordo i cicli di Autori importanti (David, Simonson, Miller, ecc.) ma loro andavano e venivano, le testate rimanevano. Delle telenovelas in calzamaglia. Possono anche piacere. A me stufarono.

I Manga erano (e sono ancora) lontani dal mio gusto estetico. Le tavole. Il bianco e nero. Mmèh.
MA (ed è un grosso MA positivo) fu la prima volta che vidi degli autori avere il totale controllo sulla propria creatura. Vogliono raccontare una storia. Lo fanno. Il personaggio è loro. La storia è loro. Ne fanno quello che vogliono.

Il fumetto italiano (leggasi i Bonelli, ma in campagna c'ho anche un centinaio di Diabolik) era una via di mezzo. Alcune chicche (nei primi 100 numeri di Dylan Dog ci sono alcune perle assolute) ma mi stufai abbastanza presto.

Non ho mai smesso ma ho iniziato (inconsciamente) ad elaborare quanto scritto sopra, soprattutto quando riuscii a mettere le mani sui capolavori assoluti del genere (Alan Moore, Neil Gaiman, ecc.).
Mi dissi: ok, questo media mi piace ancora tantissimo ma non farò per la terza volta l'errore di diventare un consumatore compulsivo. Vado per autori. Soprattutto a livello di sceneggiature e testi. Anche perchè il livello delle illustrazioni è cresciuto esponenzialmente. Mi interessa la storia che vuoi raccontarmi e come me la racconti.

E, come per la televisione, ho scoperto che il media (oddio, si dice "il media"? sigh) è cresciuto esponenzialmente. 30 anni fa guardavo in tivì della roba che su Fox Retro non riesco a starci 10" senza cambiar canale. E leggevo storie di 22 pagine con dei dialoghi noiooooooosi e i colori che sbavano fuori dalle chine. Mmèh.

Adesso in TV vedo roba che mi emoziona solo a ripensarci (Newsroom, BB, SOA, TD, ecc. ecc. metteteli voi) e in edicola/libreria trovo gente che ha reso i dialoghi scritti altrettanto brillanti. Una generazione di fenomeni. E infatti passano dalla tivù al fumetto con irrisoria facilità.

Il momento della rivoluzione (Quesada alla Marvel) me lo son perso ma ho recuperato con i volumi della Gazzetta, quelli curati da Fabio Licari. 10 euri a volume (non bruscolini, sono il primo a saperlo) ma autoconclusivi ed eleganti. Ed ho scoperto il lavoro di Bendis, Strackzinski, Millar e gli altri. Uao.

------

Ride, non ricordo quando e in quale raccolta ma mi trovai in mano anch'io Wanted di Mark Millar. :metal: :thumbup:
Gli piace prendere gli stereotipi del genere e stravolgerli a piacimento. E poi è un super-paraculo e scrive già sapendo che i diritti per le trasposizioni cinematografiche si venderanno come il pane. Poi magari il film è una cacata (ed infatti il film di Wanted è una cacata, scusami Angelina) ma lui comunque passa all'incasso. :gogogo: Kick Ass alla fine (3 mini serie + 1 su HitGirl) mi è piaciuto un sacco, non so se stanno preparando i film di Secret Service o Super Crooks. Gli albi son molto leggeri e divertenti. E hanno avuto il buon gusto di pubblicarli in albetti semplici, 48 pp. da edicola. 3 mesi e ti leggevi tutto. Alleluja.

Quello di Igort non l'ho letto. Ma "5 è il numero perfetto" sì. Bello, proprio bello. Era una collana di Graphic Novel de l'Espresso con due opere che già conoscevo (Maus, Palestina) e altri per me perfetti sconosciuti. Delle rivelazioni. Specie Igort. Bravissimo.

---------

Penny non frequento moltissimissimo il forum (non come una volta) ma con l'intelligenza :dance3: che mi contraddistingue (guardando l'immagine profilo) ti immagino appassionato di cinema.
Non so se tu l'abbia letto e non so se si trovi ancora in giro: temo di no, io ho avuto una botta di culo. Fortuna & Gloria di Brian Michael Bendis.
E' una mini di 80 pagine in bianco e nero, autobiografica. Pubblicata quando era ancora un autore underground e (relativamente) poco conosciuto. Racconta le sue peripezie ad Hollywood nel tentativo di vendere un suo fumetto e farne un film. Un gioiellino. :laughing:


I once told a player we would sign him for a $500 bonus. His answer was, and I quote: “Well, I only have about $100 now, but I can get you the rest in about a week.” “No,” I answered, “We pay you.”

Avatar utente
torrisone
Senior
Senior
Messaggi: 1175
Iscritto il: 23/07/2008, 16:14
NFL Team: 49ers
Località: Torino

Re: Fumetti & C.

Messaggioda torrisone » 15/01/2015, 22:57

Post papiro mi son perso i reply da garylarson in poi.
Vi ho scritto "sopra"

But Thanks, really.

Annoto, annoto... :icon_paper: :metal:


EDIT: I miei preferiti credo di averli nominati tutti ma se non scrivo Garth Ennis in questo thread mi sputo in un occhio da solo. Pazzo di un irlandese bastardo. :metal:


I once told a player we would sign him for a $500 bonus. His answer was, and I quote: “Well, I only have about $100 now, but I can get you the rest in about a week.” “No,” I answered, “We pay you.”

Avatar utente
Jamal Crawford
Senior
Senior
Messaggi: 1716
Iscritto il: 23/02/2004, 18:14

Re: Fumetti & C.

Messaggioda Jamal Crawford » 15/01/2015, 23:21

Staralfur ha scritto:Jamal per te che sei amante dei combattimenti ti consiglio Basilisk. Storia di due clan ninja rivali del Giappone feudale, che dopo la rottura da parte dello shogun del patto di non aggressione durato quasi 400 anni, iniziano una battaglia all'ultimo sangue per ricevere i benefici dello stesso shogun. Gran combattimenti con vari specialisti di arti marziali da ambo le parti. Tutto condito da una storia d'amore fra i più giovani dei due clan.

Prima mi ero dimenticato di GTO. Altro grande manga prima e anime poi.

Via via che mi vengono in mente aggiorno il topic. Immagine
Sembra decisamente interessante, lo annoto, grazie! :metal:
MP3 ha scritto: angel voice lo faccio anche io... solo che si sono fermati al numero 23 da più di un anno :dash2:
mentre per quanto riguarda il calcio il migliore è Giant Killing dove il protagonista è un allenatore ed è un manga molto reale anche come disegni con sponsor sulle maglie ecc.
tra l' altro l' adidas ha anche realizzato la maglia della squadra principale
Immagine
Nooooo disastro, non mi ero accorto che fossero fermi a 23! Avevo letto che era completato in 40 volumi, ma non avevo controllato che fossero usciti tutti in Italia! :piango:
Eh, vorrà dire che poi virerò anche io su Giant Killing.. :nonsa:




Torna a “Off Topic - La Piazza di Play.it”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Cholo, hispanico82, Pove, Pozz4ever, RizzK8 e 5 ospiti

cron