Roma: di sindaci, equini e sospetti

E' il luogo in cui potete parlare di tutto quello che volete, in particolare di tutti gli argomenti non strettamente attinenti allo sport americano...
dreamtim
Messaggi: 10688
Iscritto il: 11/09/2002, 0:18
Località: Mike alias Nessuno scrive:"Alle elezioni per i rappresentanti d'istituto il bibitaro raccolse l'88%

Re: Roma: di sindaci, equini e sospetti

Messaggioda dreamtim » 22/08/2017, 18:23

No ma lo so che il gioco delle scatole cinesi porta a trenitalia ma sono gli stessi al top della rosa delle pretendenti per gestire la liberalizzazione eventuale di ATAC se ricordi i post di prima.
Poi ci sono gli stranieri.
Non so dove i radicali vogliano affidare un piano senza licenziamenti, ma già questi non stanno in piedi.
Che io sappia nasce da una costola dalla Tevere TPL e opera come vettore privato, e in larga scala è la perfetta fotografia di una liberalizzazione nei fatti già molto spinta ma che non sono non funziona, è una tragedia.
Non ho dubbi si possa far meglio, ma questi vanno avanti per contenziosi dal 2009.

Resta il fatto che Atac era e resta tecnicamente fallita.
Sono anche loro alla canna del gas.



Avatar utente
doc G
Moderator
Moderator
Messaggi: 8216
Iscritto il: 14/01/2007, 12:03
Località: Terni

Re: Roma: di sindaci, equini e sospetti

Messaggioda doc G » 22/08/2017, 18:27

dreamtim ha scritto:No ma lo so che il gioco delle scatole cinesi porta a trenitalia ma sono gli stessi al top della rosa delle pretendenti per gestire la liberalizzazione eventuale di ATAC se ricordi i post di prima.
Poi ci sono gli stranieri.
Non so dove i radicali vogliano affidare un piano senza licenziamenti, ma già questi non stanno in piedi.
Che io sappia nasce da una costola dalla Tevere TPL e opera come vettore privato, e in larga scala è la perfetta fotografia di una liberalizzazione nei fatti già molto spinta ma che non sono non funziona, è una tragedia.
Non ho dubbi si possa far meglio, ma questi vanno avanti per contenziosi dal 2009.

Resta il fatto che Atac era e resta tecnicamente fallita.
Sono anche loro alla canna del gas.
Ah, Beh, le privatizzazioni alla autostrade o le liberalizzazioni alla Roma tpl sono certamente peggio del monopolio pubblico...

Inviato dal mio SM-G935F utilizzando Tapatalk




Gio
Senior
Senior
Messaggi: 1489
Iscritto il: 01/11/2004, 21:20
Località: Utah

Re: Roma: di sindaci, equini e sospetti

Messaggioda Gio » 22/08/2017, 18:41

dreamtim ha scritto:
22/08/2017, 18:23
.......
Non so dove i radicali vogliano affidare un piano senza licenziamenti, ma già questi non stanno in piedi.
.....
L'unico modo per farlo e` quello di aumentare il prezzo dei biglietti, non di un euro ma di piu e far pagare tutti.

Tra il diminuire i costi o aumentare gli introiti non c'e` molta scelta, entrambe le soluzioni sono destinate a fallire....

L'unica sarebbe il commisariamento della azienda, possibilmente con un commisario scelto dalla EU, anzi meglio se neo zelandeso o australiano, epurare tutti, ma tutti e riiniziare da zero, senza riasumere chiunque abbia avuto anche solo contatti telefonici con l'atac del passato .....



dreamtim
Messaggi: 10688
Iscritto il: 11/09/2002, 0:18
Località: Mike alias Nessuno scrive:"Alle elezioni per i rappresentanti d'istituto il bibitaro raccolse l'88%

Re: Roma: di sindaci, equini e sospetti

Messaggioda dreamtim » 22/08/2017, 18:45

Io "tifo" commissariamento e piano industriale.
Come deicevo nei post prima e come concordo con te unica via: demansionamento del personale amministrativo, licenziamenti, gestione regolare del personale, aumento biglietti, investimenti. Reset.
La rutellata del 94 insomma.

Ma per Raggi e cosi non pare cosa.



Jakala
Pro
Pro
Messaggi: 4465
Iscritto il: 08/10/2004, 16:18
NBA Team: Phoenix Suns
Località: Udine
Contatta:

Re: Roma: di sindaci, equini e sospetti

Messaggioda Jakala » 22/08/2017, 20:03

dreamtim ha scritto:
22/08/2017, 18:45
Io "tifo" commissariamento e piano industriale.
Come deicevo nei post prima e come concordo con te unica via: demansionamento del personale amministrativo, licenziamenti, gestione regolare del personale, aumento biglietti, investimenti. Reset.
La rutellata del 94 insomma.

Ma per Raggi e cosi non pare cosa.
Il prossimo anno si vota per le nazionali, Roma è stato deciso che insieme a Torino sarà il fiore all'occhiello dei *****, impossibile che vadano a cacciarsi in una ristrutturazione di Atac.



frog
Pro
Pro
Messaggi: 5870
Iscritto il: 08/09/2002, 20:28
NBA Team: l.a. Lakers
Località: Trento

Re: Roma: di sindaci, equini e sospetti

Messaggioda frog » 23/08/2017, 9:32

Gio ha scritto:
22/08/2017, 18:05
So benissimo a cosa ti riferivi, e cosa intendevi, appunto per quello ogni veilleta di discorso onesto sulla realta/intenzione del referendum o sulle possibili soluzioni alla crisi economico/politica del atac e` andata a donnine di facili costumi .....


PS la storia la so, mi pare di capire che, invece, tu non la sappia molto bene per quello che riguarda lazio e roma.
Sul fallimento di Roma e Lazio basta andare a riprendersi le dichiarazioni dell'epoca di Matarrese e Berlusconi, che nella vicenda ebbero una qual certa rilevanza e ricoprivano incarichi che qualcosina contavano.

Sul resto, tu non hai la più pallida idea di come stiano i rapporti tra me e dreamtim che conosco personalmente per averci giocato, riso, parlato e scherzato insieme in giro per l'Italia da più di 10 anni, se mi permetto di fare qualche battuta magari pesantuccia, lo faccio perché so che lui ama il trash talking e comunque alla base c'è un rispetto reciproco mai messo in discussione.

dreamtim ha scritto: Io "tifo" commissariamento e piano industriale.
Come dicevo nei post prima e come concordo con te unica via: demansionamento del personale amministrativo, licenziamenti, gestione regolare del personale, aumento biglietti, investimenti. Reset.
La rutellata del 94 insomma.

Ma per Raggi e cosi non pare cosa.
La ricetta mi pare ovvia, ma per fare questo devi togliere il comando a chi ce l'ha ora e francamente non so se sia più irrealistico sperare di farlo con una gara alla quale possano partecipare tutti, con le dovute garanzie, oppure tramite un'amministrazione pubblica senza macchia e senza paura.



frog
Pro
Pro
Messaggi: 5870
Iscritto il: 08/09/2002, 20:28
NBA Team: l.a. Lakers
Località: Trento

Re: Roma: di sindaci, equini e sospetti

Messaggioda frog » 23/08/2017, 10:05

E comunque, questi sono i radicali italiani che promuovono i referendum, no perché, da come vengono descritti in questo topic, sembra si stia parlando di lobbisti collusi con le peggiori mafie della capitale:

http://www.linkiesta.it/it/article/2014 ... ato/23793/


Solo per avere un quadro più completo, ora mi taccio ed in futuro eviterò di addentrarmi nelle paludi della politica capitolina.



dreamtim
Messaggi: 10688
Iscritto il: 11/09/2002, 0:18
Località: Mike alias Nessuno scrive:"Alle elezioni per i rappresentanti d'istituto il bibitaro raccolse l'88%

Re: Roma: di sindaci, equini e sospetti

Messaggioda dreamtim » 23/08/2017, 15:24

Frog nessuno ha dipinto un quadro nefasto dei radicali, ma non puoi nemmeno pretendere che siano esenti da critiche, abbi pazienza.
Il testo del referendum era e resta uno sforzo marginale e abbastanza inconsistente.
Che ci siano dietro eccellenti intenzioni, alzo le mani.
Mica è un delitto, e l'essere propositivi mica ci fa schifo. Serve il giusto in questa occasione, capace che si sbagli noi.
Per il resto ne ho lette ben di peggio, non capisco sto atteggiamento da aventiniano.
Se viene regolarmente bastonato qualcuno è pentastellato o del PD (in molti casi pure a ragione, beneinteso), non certamente loro.
Anche in questa intervista siamo sempre allo stesso schema: "Pd colluso, io vittima".
Noi buoni, loro cattivi. Se li voti, sei ladro o superficiale.

Il punto è che un partito di massa in Italia, prende e si va a miscelare con quello che è il paese.
E' il paese è un manifesto a metà tra qualunquismo e faciloneria 5 stelle e la rivedibile efficacia per quanto indispensabile di un classico, vecchio apparato politico. Oggi unico, purtoppo. E poi ex conservatori berlusconiani che si buttano tra pentastellati e moti pseudosalviniani.
Dato che ici e condoni sono finiti e gli uomini forti pure.

Non ho dubbi che Magi dica dal suo punto di vista il vero, ma ripeto che l'ultimo che ci ha azzeccato è stato Rutelli.
Che è una buona fotografia di uno che rivede due cose, si mischia e sporca le mani e tira su due cose decenti.
E certamente siamo anni luce lontani da un fuoriclasse.
Oggi la Raggi le mani non se le sporca.

Tutto qua.



Gio
Senior
Senior
Messaggi: 1489
Iscritto il: 01/11/2004, 21:20
Località: Utah

Re: Roma: di sindaci, equini e sospetti

Messaggioda Gio » 23/08/2017, 17:27

frog ha scritto:
23/08/2017, 9:32

Sul resto, tu non hai la più pallida idea di come stiano i rapporti tra me e dreamtim che conosco personalmente per averci giocato, riso, parlato e scherzato insieme in giro per l'Italia da più di 10 anni, se mi permetto di fare qualche battuta magari pesantuccia, lo faccio perché so che lui ama il trash talking e comunque alla base c'è un rispetto reciproco mai messo in discussione.

.....
Per quel che mi riguarda puoi anche essele l'alter ego di dreamtim, il cognato o l'amante, non mi interessa, non e` quello il problema. Le battute pesanti le fate tra di voi, Io non difento l'onore di dreamtim, ma quando commenti in quella maniera, buttando in caciara, in un forum publico, puoi aspettarti la mia risposta. Dopo quel commentonon non puoi piu pretendere di poter discutere seriamente su un/il referendum radicale (anche se in effetti il referendum merita commenti del genere). Poi fai tu, fidati di matarrese e berlusconi e pace.



dreamtim
Messaggi: 10688
Iscritto il: 11/09/2002, 0:18
Località: Mike alias Nessuno scrive:"Alle elezioni per i rappresentanti d'istituto il bibitaro raccolse l'88%

Re: Roma: di sindaci, equini e sospetti

Messaggioda dreamtim » 23/08/2017, 17:34

Dai su, ricucite lo strappo, non facciamo come nella politica reale :)
Si prendono e si danno.



dreamtim
Messaggi: 10688
Iscritto il: 11/09/2002, 0:18
Località: Mike alias Nessuno scrive:"Alle elezioni per i rappresentanti d'istituto il bibitaro raccolse l'88%

Re: Roma: di sindaci, equini e sospetti

Messaggioda dreamtim » 23/08/2017, 18:40

Meanwhile, la sindachessa nonostante la situazione sia a un piccinino dal collasso, non si ferma.
Secondo vari rumors. Gianni Lemmetti è il nuovo assessore Bilancio Roma: Raggi caccia Mazzillo reo di aver criticato (!) e di un atteggiamento poco corporativo.
E' il quarto assessore del bilancio.
Intanto Colomban (municipalizzate) che si è scontrato con lo stesso Mazzillo si dimette a settembre.
Tanto a noi che ce frega de fa un altro rimpasto. E' Roma, niente di serio.

Ma chi è sto Lemmetti?
"Ex cassiere del Seven Apples, discoteca di Marina di Pietrasanta, nel 2012 Lemmetti, noto per le sue t-shirt pittoresche e già indagato nel 2016 nell'inchiesta sull'azienda che gestisce i rifiuti a Livorno, si presentò così ai seguaci del forum a Cinque Stelle della Versilia: “Nato a Pietrasanta, residente per anni a Lido. Dopo un po' di tempo all'estero (Est Europa, Marocco, Lucca) e varie vicissitudini, sono tornato a Viareggio, in Darsena. Di lavori ne svolgo molti, da dottore commercialista, consulente di organizzazione aziendale, titolare di negozio etc. Le mie competenze, se ci sono, verranno fuori poco alla volta”.

Siamo entrati dentro dinamiche da SitCom.

Immagine

https://www.youtube.com/watch?v=pop96_miUxI

(pulp, molto pulp. Pure troppo.)



frog
Pro
Pro
Messaggi: 5870
Iscritto il: 08/09/2002, 20:28
NBA Team: l.a. Lakers
Località: Trento

Re: Roma: di sindaci, equini e sospetti

Messaggioda frog » 24/08/2017, 8:20

Gio ha scritto:
23/08/2017, 17:27
frog ha scritto:
23/08/2017, 9:32

Sul resto, tu non hai la più pallida idea di come stiano i rapporti tra me e dreamtim che conosco personalmente per averci giocato, riso, parlato e scherzato insieme in giro per l'Italia da più di 10 anni, se mi permetto di fare qualche battuta magari pesantuccia, lo faccio perché so che lui ama il trash talking e comunque alla base c'è un rispetto reciproco mai messo in discussione.

.....
Per quel che mi riguarda puoi anche essele l'alter ego di dreamtim, il cognato o l'amante, non mi interessa, non e` quello il problema. Le battute pesanti le fate tra di voi, Io non difento l'onore di dreamtim, ma quando commenti in quella maniera, buttando in caciara, in un forum publico, puoi aspettarti la mia risposta. Dopo quel commentonon non puoi piu pretendere di poter discutere seriamente su un/il referendum radicale (anche se in effetti il referendum merita commenti del genere). Poi fai tu, fidati di matarrese e berlusconi e pace.
Infatti tu puoi rispondere e io ti ho spiegato il perché ho scritto, non ti convince ? Problemi tuoi, quando Matarrese e Berlusconi si comportano appunto da Matarrese e Berlusconi, facendo figli e figliastri, omettendo di applicare la legge e nascondendo le cose sotto il tappeto, ritengo siano molto credibili.
Chi comanda a Roma nel calcio lo si è capito nel derby 2004, poi se tu sei convinto del contrario, sei libero di crederlo.
Sulla politica romana ho già detto che evito di aggiungere altro, rispetto le idee degli altri, io mi tengo le mie, anche se leggo sempre volentieri gli aggiornamenti di dreamtim.



Avatar utente
doc G
Moderator
Moderator
Messaggi: 8216
Iscritto il: 14/01/2007, 12:03
Località: Terni

Re: Roma: di sindaci, equini e sospetti

Messaggioda doc G » 24/08/2017, 11:19

Comunque io vi stracago sul petto.
Ovviamente è una citazione

Inviato dal mio SM-G935F utilizzando Tapatalk




Jakala
Pro
Pro
Messaggi: 4465
Iscritto il: 08/10/2004, 16:18
NBA Team: Phoenix Suns
Località: Udine
Contatta:

Re: Roma: di sindaci, equini e sospetti

Messaggioda Jakala » 01/09/2017, 17:48

Toh, l'ATAC é in concordato



Avatar utente
Tim-D
Pro
Pro
Messaggi: 4011
Iscritto il: 12/01/2009, 15:48
MLB Team: St.Louis Cardinals
NFL Team: St.Louis Rams
NBA Team: San Antonio Spurs
NHL Team: St.Louis Blues
Località: Tim Tower

Re: Roma: di sindaci, equini e sospetti

Messaggioda Tim-D » 01/09/2017, 18:36

doc G ha scritto:
24/08/2017, 11:19
Comunque io vi stracago sul petto.
Ovviamente è una citazione

Inviato dal mio SM-G935F utilizzando Tapatalk
Ispirata dal manuale di Oxford o Cambridge? :forza:


LONG LIVE THE BLUE NOTE Immagine

I Rams con un record vincente sono come i biscotti di tua nonna: difficili da ricordare e sempre più buoni di quello che effettivamente erano (Angyair cit)


Torna a “Off Topic - La Piazza di Play.it”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Cholo e 3 ospiti

cron