L'Angolo del Dottore

E' il luogo in cui potete parlare di tutto quello che volete, in particolare di tutti gli argomenti non strettamente attinenti allo sport americano...
Avatar utente
MarkoJaric
Pro
Pro
Messaggi: 4183
Iscritto il: 07/07/2004, 7:53
MLB Team: Detroit Tigers
NFL Team: New England Patriots
NBA Team: Los Angeles Clippers
NHL Team: Detroit Red Wings

Re: L'Angolo del Dottore

Messaggioda MarkoJaric » 23/08/2017, 20:55

Ma che topic meraviglioso è questo?
Allora amici medici finti o veri mi date un consulto che non ci sto capendo una sega?
Mi sono operato di colecistectomia a marzo (dopo una colica della madonna mi hanno trovato un'idrope alla colecisti che era piena zeppa di calcoli enormi).
decorso tutto ok.
Niente cacarelle strane e dolori particolari.
Fino a 20gg fa.
Mentre giocavo a tennis a ritmo un po' troppo sostenuto ad una certa mi è venuta una fitta in mezzo al petto con battito super accellerato.
Oh cazzo muoro d'infarto? ho pensato.
Visto che 'sto scrivendo evidentemente non era un infarto.
Comunque sia la sera i battiti mi ritornano nel range più o meno accettabile e vado a letto.
Durante la notte l'inferno.
Battiti che ripartono a mille (sui 100 al minuto) e ad un certo punto brivido di freddo con leggera febbre.
Nella mattinata seguente prendo un paio di tachipirine 1000.
il pomeriggio vado al PS per farmi fare un elettrocardiogramma per cercare di capire che diamine sta succedendo.
l'ECG risulta negativo ma la sorpresona me l'hanno riservata gli esami epatici.
Transaminasi alte. GGT alte. Birubilina leggermente mossa e PCR al 39%.
I medici pensano ad una colangite ma per evitare ogni tipo di dubbio mi fanno una TAC con mezzo di contrasto e una ecografia epatica.
Entrambe le robe risultano totalmente negative.
3gg dopo (come consigliatomi dai medici) rifaccio esami del sangue e gli stessi valori che erano sbalzati verso l'alto si sono praticamente tutti normalizzati.
I dottori che mi hanno visitato non hanno saputo darmi una motivazione.
E hanno praticamente escluso problemi collegati all'intervento perchè la TAC e la eco parlano chiaro.
Allordunque.. cazzo m'è successo secondo voi?
Lo sforzo eccessivo può aver creato 'sto casino?
La tachipirina? (me lo ha detto un medico che sbalza i valori epatici)



Avatar utente
RizzK8
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 12673
Iscritto il: 17/10/2011, 20:27
NFL Team: Dallas Cowboys
NBA Team: Los Angeles Lakers
Località: Vicenza

Re: L'Angolo del Dottore

Messaggioda RizzK8 » 23/08/2017, 21:09

Non sono un medico, posso girare a mia sorella e suo marito che lo sono e farti sapere, ma credo Sberl possa aiutarti.

D'istinto ti direi che, secondo me, mica può essere tracheite (cit.)

https://www.youtube.com/watch?v=SJoXcGV1Yho


Never Underestimate the Heart of a Champion

Avatar utente
lele_warriors
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 23401
Iscritto il: 05/07/2007, 7:48

Re: L'Angolo del Dottore

Messaggioda lele_warriors » 23/08/2017, 21:25

MarkoJaric ha scritto:
23/08/2017, 20:55
Ma che topic meraviglioso è questo?
Allora amici medici finti o veri mi date un consulto che non ci sto capendo una sega?
Mi sono operato di colecistectomia a marzo (dopo una colica della madonna mi hanno trovato un'idrope alla colecisti che era piena zeppa di calcoli enormi).
decorso tutto ok.
Niente cacarelle strane e dolori particolari.
Fino a 20gg fa.
Mentre giocavo a tennis a ritmo un po' troppo sostenuto ad una certa mi è venuta una fitta in mezzo al petto con battito super accellerato.
Oh cazzo muoro d'infarto? ho pensato.
Visto che 'sto scrivendo evidentemente non era un infarto.
Comunque sia la sera i battiti mi ritornano nel range più o meno accettabile e vado a letto.
Durante la notte l'inferno.
Battiti che ripartono a mille (sui 100 al minuto) e ad un certo punto brivido di freddo con leggera febbre.
Nella mattinata seguente prendo un paio di tachipirine 1000.
il pomeriggio vado al PS per farmi fare un elettrocardiogramma per cercare di capire che diamine sta succedendo.
l'ECG risulta negativo ma la sorpresona me l'hanno riservata gli esami epatici.
Transaminasi alte. GGT alte. Birubilina leggermente mossa e PCR al 39%.
I medici pensano ad una colangite ma per evitare ogni tipo di dubbio mi fanno una TAC con mezzo di contrasto e una ecografia epatica.
Entrambe le robe risultano totalmente negative.
3gg dopo (come consigliatomi dai medici) rifaccio esami del sangue e gli stessi valori che erano sbalzati verso l'alto si sono praticamente tutti normalizzati.
I dottori che mi hanno visitato non hanno saputo darmi una motivazione.
E hanno praticamente escluso problemi collegati all'intervento perchè la TAC e la eco parlano chiaro.
Allordunque.. cazzo m'è successo secondo voi?
Lo sforzo eccessivo può aver creato 'sto casino?
La tachipirina? (me lo ha detto un medico che sbalza i valori epatici)
troppi acquisti del milan ti hanno agitato :forza: :forza:


.“Odio gli Shilton. Credo che vivere voglia dire essere partigiani. Chi vive veramente non può non essere cittadino e partigiano. L’indifferenza è abulia, è parassitismo, è vigliaccheria, non è vita. Perciò odio gli Shilton.

(lelewarriors-Indifferenti-8.9.16) (by lebronpepps :appl: :appl: )

Avatar utente
MarkoJaric
Pro
Pro
Messaggi: 4183
Iscritto il: 07/07/2004, 7:53
MLB Team: Detroit Tigers
NFL Team: New England Patriots
NBA Team: Los Angeles Clippers
NHL Team: Detroit Red Wings

Re: L'Angolo del Dottore

Messaggioda MarkoJaric » 23/08/2017, 21:32

lele_warriors ha scritto:
23/08/2017, 21:25

troppi acquisti del milan ti hanno agitato :forza: :forza:
:laughing: questo è probabile.. ad un certo punto non ci stavo più capendo un cazzo.
tutta 'sta gente.. cazzo è successo? :biggrin:



Sberl
Moderator
Moderator
Messaggi: 7089
Iscritto il: 14/08/2003, 8:18
MLB Team: St. Louis Cardinals
NFL Team: St. Louis Rams
NBA Team: Los Angeles Lakers
NHL Team: St. Louis Blues
Località: Brescia
Contatta:

Re: L'Angolo del Dottore

Messaggioda Sberl » 23/08/2017, 23:05

effettivamente potrebbe essere stata una colangite o anche un calcolo che rapidamente ha attraversato le vie biliari e per gran botta di culo non ha ostruito nulla....ma qua si ragiona ovviamente col senno di poi. La cosa migliore secondo me e' tenerti monitorati gli esami ripetendoli comunque fra 15 20 giorni (compresi di lipasi e amilasi). La tachipirina puo causare tossicita epatica, ma di solito a dosi elevate e non si risolve cosi rapidamente.

Inviato dal mio SM-G925F utilizzando Tapatalk



Most improved forumist 2009
Immagine

Campione d'Italia Serie A Fantacalcio Play.it 2015-2016

Avatar utente
MarkoJaric
Pro
Pro
Messaggi: 4183
Iscritto il: 07/07/2004, 7:53
MLB Team: Detroit Tigers
NFL Team: New England Patriots
NBA Team: Los Angeles Clippers
NHL Team: Detroit Red Wings

L'Angolo del Dottore

Messaggioda MarkoJaric » 23/08/2017, 23:28

Sberl ha scritto:effettivamente potrebbe essere stata una colangite o anche un calcolo che rapidamente ha attraversato le vie biliari e per gran botta di culo non ha ostruito nulla....ma qua si ragiona ovviamente col senno di poi. La cosa migliore secondo me e' tenerti monitorati gli esami ripetendoli comunque fra 15 20 giorni (compresi di lipasi e amilasi). La tachipirina puo causare tossicita epatica, ma di solito a dosi elevate e non si risolve cosi rapidamente.

Inviato dal mio SM-G925F utilizzando Tapatalk
Perfetto. Grazie Sberl.
Comunque lipasi e amilasi non sono mai state fuori range.
Anche quando gli altri valori erano sballati loro erano sempre perfetti.
Ho da farti una domanda però.. ovviamente ho fatto eco di controllo sia dopo un mese sia dopo 3 mesi dall'intervento e le vie biliari non risultavano dilatate.
Come poi non lo sono risultate nella tac e nella eco fatte dopo questo episodio.
Se avessi avuto un residuo di calcoli non si sarebbe dovuto già vedere in quelle eco, nella tac e anche negli esami del sangue?
Perché io oltre questo episodio non ho mai avuto valori sballati. Ne prima.
Ne ora (ho rifatto esami 10gg fa ed erano tutti perfetti).


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk



Avatar utente
Bonaz
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 14470
Iscritto il: 22/12/2005, 10:28
NFL Team: Cincinnati Bengals
NBA Team: Portland Trail Blazers
NHL Team: New York Rangers
Località: Mantua - Brixia a/r

Re: L'Angolo del Dottore

Messaggioda Bonaz » 24/08/2017, 10:01

A mia moglie è già la seconda volta che nel fare le analisi del sangue si "rompe" la vena e devono cambiare braccio. La prima volta le hanno detto che si era "asciugata".
Esattamente, tecnicamente parlando, cosa vuol dire? Cosa capita?


rodmanalbe82 ha scritto:Bonaz ridefinisce il concetto di "come lavorare a fine luglio" :truzzo:
ripper23 ha scritto:Bonaz porta la voglia di non fare un cazzo in ufficio a livelli ineguagliabili :notworthy:
Bluto Blutarsky ha scritto:Annuntio vobis gaudium magnum, habemus Bonaz

:appl: :appl: :appl:

Sberl
Moderator
Moderator
Messaggi: 7089
Iscritto il: 14/08/2003, 8:18
MLB Team: St. Louis Cardinals
NFL Team: St. Louis Rams
NBA Team: Los Angeles Lakers
NHL Team: St. Louis Blues
Località: Brescia
Contatta:

Re: L'Angolo del Dottore

Messaggioda Sberl » 24/08/2017, 10:07

Semplicemente Bonaz è una vena con una portata di sangue bassa e con parete sottile, che pertanto si rompe facilmente. Purtroppo nelle donne questo è molto comune e i prelievi son sempre difficoltosi :)


Most improved forumist 2009
Immagine

Campione d'Italia Serie A Fantacalcio Play.it 2015-2016

Sberl
Moderator
Moderator
Messaggi: 7089
Iscritto il: 14/08/2003, 8:18
MLB Team: St. Louis Cardinals
NFL Team: St. Louis Rams
NBA Team: Los Angeles Lakers
NHL Team: St. Louis Blues
Località: Brescia
Contatta:

Re: L'Angolo del Dottore

Messaggioda Sberl » 24/08/2017, 10:08

MarkoJaric ha scritto:
23/08/2017, 23:28
Sberl ha scritto:effettivamente potrebbe essere stata una colangite o anche un calcolo che rapidamente ha attraversato le vie biliari e per gran botta di culo non ha ostruito nulla....ma qua si ragiona ovviamente col senno di poi. La cosa migliore secondo me e' tenerti monitorati gli esami ripetendoli comunque fra 15 20 giorni (compresi di lipasi e amilasi). La tachipirina puo causare tossicita epatica, ma di solito a dosi elevate e non si risolve cosi rapidamente.

Inviato dal mio SM-G925F utilizzando Tapatalk
Perfetto. Grazie Sberl.
Comunque lipasi e amilasi non sono mai state fuori range.
Anche quando gli altri valori erano sballati loro erano sempre perfetti.
Ho da farti una domanda però.. ovviamente ho fatto eco di controllo sia dopo un mese sia dopo 3 mesi dall'intervento e le vie biliari non risultavano dilatate.
Come poi non lo sono risultate nella tac e nella eco fatte dopo questo episodio.
Se avessi avuto un residuo di calcoli non si sarebbe dovuto già vedere in quelle eco, nella tac e anche negli esami del sangue?
Perché io oltre questo episodio non ho mai avuto valori sballati. Ne prima.
Ne ora (ho rifatto esami 10gg fa ed erano tutti perfetti).


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Direi comunque che la situazione è parecchio complessa. L'unico consiglio in più è quello eventualmente di farti rivalutare, con tutta la documentazione, da un bravo gastroenterologo.


Most improved forumist 2009
Immagine

Campione d'Italia Serie A Fantacalcio Play.it 2015-2016

Avatar utente
Bonaz
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 14470
Iscritto il: 22/12/2005, 10:28
NFL Team: Cincinnati Bengals
NBA Team: Portland Trail Blazers
NHL Team: New York Rangers
Località: Mantua - Brixia a/r

Re: L'Angolo del Dottore

Messaggioda Bonaz » 24/08/2017, 10:09

Sberl ha scritto:
24/08/2017, 10:07
Semplicemente Bonaz è una vena con una portata di sangue bassa e con parete sottile, che pertanto si rompe facilmente. Purtroppo nelle donne questo è molto comune e i prelievi son sempre difficoltosi :)
Ok, quello l'ho capito. Grazie comunque.
Intendevo sapere cosa succede fisicamente. Si rompe, il sangue dove va? Nel braccio? Dopo s'interrompe perché la vena cicatrizza?


rodmanalbe82 ha scritto:Bonaz ridefinisce il concetto di "come lavorare a fine luglio" :truzzo:
ripper23 ha scritto:Bonaz porta la voglia di non fare un cazzo in ufficio a livelli ineguagliabili :notworthy:
Bluto Blutarsky ha scritto:Annuntio vobis gaudium magnum, habemus Bonaz

:appl: :appl: :appl:

Sberl
Moderator
Moderator
Messaggi: 7089
Iscritto il: 14/08/2003, 8:18
MLB Team: St. Louis Cardinals
NFL Team: St. Louis Rams
NBA Team: Los Angeles Lakers
NHL Team: St. Louis Blues
Località: Brescia
Contatta:

Re: L'Angolo del Dottore

Messaggioda Sberl » 24/08/2017, 11:23

Bonaz ha scritto:
24/08/2017, 10:09
Sberl ha scritto:
24/08/2017, 10:07
Semplicemente Bonaz è una vena con una portata di sangue bassa e con parete sottile, che pertanto si rompe facilmente. Purtroppo nelle donne questo è molto comune e i prelievi son sempre difficoltosi :)
Ok, quello l'ho capito. Grazie comunque.
Intendevo sapere cosa succede fisicamente. Si rompe, il sangue dove va? Nel braccio? Dopo s'interrompe perché la vena cicatrizza?
Solitamente si crea un piccolo ematoma, la vena si tappa e il sangue prende altre direzioni nel letto venoso, che rispetto all'arterioso ha molte più ramificazioni e molta più facilità nel trovare circoli collaterali


Most improved forumist 2009
Immagine

Campione d'Italia Serie A Fantacalcio Play.it 2015-2016

Gio
Senior
Senior
Messaggi: 1489
Iscritto il: 01/11/2004, 21:20
Località: Utah

Re: L'Angolo del Dottore

Messaggioda Gio » 24/08/2017, 17:23

MarkoJaric ha scritto:
23/08/2017, 20:55
.....
Durante la notte l'inferno.
Battiti che ripartono a mille (sui 100 al minuto) e ad un certo punto brivido di freddo con leggera febbre.
Nella mattinata seguente prendo un paio di tachipirine 1000.
.....
Sei andato in fibrillazione atriale ....? La pressione come era? Il ritmo (cardiaco) era costante o "ballava" dapertutto?



Avatar utente
MarkoJaric
Pro
Pro
Messaggi: 4183
Iscritto il: 07/07/2004, 7:53
MLB Team: Detroit Tigers
NFL Team: New England Patriots
NBA Team: Los Angeles Clippers
NHL Team: Detroit Red Wings

Re: L'Angolo del Dottore

Messaggioda MarkoJaric » 24/08/2017, 17:34

Gio ha scritto:
24/08/2017, 17:23
MarkoJaric ha scritto:
23/08/2017, 20:55
.....
Durante la notte l'inferno.
Battiti che ripartono a mille (sui 100 al minuto) e ad un certo punto brivido di freddo con leggera febbre.
Nella mattinata seguente prendo un paio di tachipirine 1000.
.....
Sei andato in fibrillazione atriale ....? La pressione come era? Il ritmo (cardiaco) era costante o "ballava" dapertutto?
Mmm non credo si potesse parlare di fibrillazione atriale.
Il ritmo cardiaco è stato più o meno costante in quella nottata e nel mattino seguente.
Oscillava sui 95/105.
Poi è rientrato da se nell'arco della serata.. sui 75 è il mio normale.
Pressione solita.. ho sempre (sempre è un parolone.. diciamo che fino a che non ho avuto sta cazzo di colecistectomia non mi sono mai misurato nulla.. ne fatto analisi del sangue molto frequentemente..) la massima bassa (105) e la bassa normale (75).



Gio
Senior
Senior
Messaggi: 1489
Iscritto il: 01/11/2004, 21:20
Località: Utah

Re: L'Angolo del Dottore

Messaggioda Gio » 24/08/2017, 17:58

Si, molto probabilmente no, non era afib.



Avatar utente
Bonaz
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 14470
Iscritto il: 22/12/2005, 10:28
NFL Team: Cincinnati Bengals
NBA Team: Portland Trail Blazers
NHL Team: New York Rangers
Località: Mantua - Brixia a/r

Re: L'Angolo del Dottore

Messaggioda Bonaz » 29/08/2017, 19:15

Non sono mai stato molto attento a quello che mangiavo, soprattutto prima di sposarmi. Anche dopo il matrimonio e con un cane da guardia in più a controllarmi non sono stato sicuramente più bravo. Sono stato magro, tendente al grasso, nuovamente magro. Ma il colesterolo l'ho sempre portato sopra 200. Il minimo credo fosse un 220, il max 260.
Da un mese abbondante ho iniziato a prendere un integratore chiamato Cardionam, suggerito da un medico a mia moglie. Con lei ha funzionato quindi l'ha "imposto" anche al sottoscritto. Fatto analisi settimana scorsa dopo i bagordi estivi. Temevo il peggio. Risultato? Colesterolo a 187! Mai stato sotto i 200 :shocking:
Non so se il merito sia tutto di questo Cardionam, ma intanto festeggio :biggrin:


rodmanalbe82 ha scritto:Bonaz ridefinisce il concetto di "come lavorare a fine luglio" :truzzo:
ripper23 ha scritto:Bonaz porta la voglia di non fare un cazzo in ufficio a livelli ineguagliabili :notworthy:
Bluto Blutarsky ha scritto:Annuntio vobis gaudium magnum, habemus Bonaz

:appl: :appl: :appl:


Torna a “Off Topic - La Piazza di Play.it”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Wolviesix e 2 ospiti

cron