L'Angolo del Dottore

E' il luogo in cui potete parlare di tutto quello che volete, in particolare di tutti gli argomenti non strettamente attinenti allo sport americano...
Avatar utente
Bonaz
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 14281
Iscritto il: 22/12/2005, 10:28
NFL Team: Cincinnati Bengals
NBA Team: Portland Trail Blazers
NHL Team: New York Rangers
Località: Mantua - Brixia a/r

Re: L'Angolo del Dottore

Messaggioda Bonaz » 16/02/2016, 13:19

Ok, sbaglio io di sicuro. Di medicina capisco -1
Avrò un totale tra i 230-260 e in questo valore l'HDL è alto


rodmanalbe82 ha scritto:Bonaz ridefinisce il concetto di "come lavorare a fine luglio" :truzzo:
ripper23 ha scritto:Bonaz porta la voglia di non fare un cazzo in ufficio a livelli ineguagliabili :notworthy:
Bluto Blutarsky ha scritto:Annuntio vobis gaudium magnum, habemus Bonaz

:appl: :appl: :appl:

Avatar utente
Mr. Sloan
Pro
Pro
Messaggi: 6068
Iscritto il: 30/05/2004, 16:29
NBA Team: Utah Jazz
Località: Zuid-Holland

Re: L'Angolo del Dottore

Messaggioda Mr. Sloan » 16/02/2016, 13:21

Bonaz ha le arterie ricolme di slime :forza:



Avatar utente
BomberDede
Senior
Senior
Messaggi: 2534
Iscritto il: 01/06/2008, 13:27

Re: L'Angolo del Dottore

Messaggioda BomberDede » 16/02/2016, 13:22

Bonaz ha scritto:Ok, sbaglio io di sicuro. Di medicina capisco -1
Avrò un totale tra i 230-260 e in questo valore l'HDL è alto
tranquillo :thumbup:
comunque con HDL alto puoi non preocucparti troppo dell´LDL.
come ho detto dipende anche molto dalla storia famigliare, dalla parte di mio babbo c´è una storia di colesterolo alto e non un singolo caso di problemi cardiaci. Fortunatamente la ricerca scientifica sta abbandonando queste tabelle per spingersi sempre di più veros una costruzione della diagnosi e della prevenzione specifica da persona a persona. ci arriveranno anche tutti i medici prima o poi :forza:



Avatar utente
Bonaz
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 14281
Iscritto il: 22/12/2005, 10:28
NFL Team: Cincinnati Bengals
NBA Team: Portland Trail Blazers
NHL Team: New York Rangers
Località: Mantua - Brixia a/r

Re: L'Angolo del Dottore

Messaggioda Bonaz » 16/02/2016, 13:29

Ho verificato: totale 233, HDL 71, trigliceridi 101 (max 150)


rodmanalbe82 ha scritto:Bonaz ridefinisce il concetto di "come lavorare a fine luglio" :truzzo:
ripper23 ha scritto:Bonaz porta la voglia di non fare un cazzo in ufficio a livelli ineguagliabili :notworthy:
Bluto Blutarsky ha scritto:Annuntio vobis gaudium magnum, habemus Bonaz

:appl: :appl: :appl:

Avatar utente
BomberDede
Senior
Senior
Messaggi: 2534
Iscritto il: 01/06/2008, 13:27

Re: L'Angolo del Dottore

Messaggioda BomberDede » 16/02/2016, 13:31

Bonaz ha scritto:Ho verificato: totale 233, HDL 71, trigliceridi 101 (max 150)
e allora non rompere i maroni che sei sano come un pesce :forza: :forza: :forza: :forza:



Avatar utente
vanecka
Senior
Senior
Messaggi: 2186
Iscritto il: 30/11/2013, 0:59

Re: L'Angolo del Dottore

Messaggioda vanecka » 16/02/2016, 13:54

BomberDede ha scritto:

1)il limite a 200 è una cazzata fatta per vendere farmaci preventivi. Sotto i 280/300 te ne fotti
2) contare il colesterolo totale è ancora più idoota. Guarda solo l'LDL. L'HDL più alto è meglio è. Quindi se hai 260 ma con LDL sotto la soglia va benissimo
Ma non diciamo fesserie, per favore.
Le recenti carte del rischio cardiovascolare sono univoche nel ritenere un valore di colesterolo maggiore a 200 come un accertato fattore di rischio cardiovascolare, analogamente all'ipertensione, al fumo di sigaretta ed al diabete mellito; ha perso invece di importanza il valore dell'omocisteinemia, un tempo ritenuto annoverabile fra questi, a seguito anche dell'ultima review di Jama.

Diverso è il caso invece di valori di colesterolo maggiori a 200 con un HDL elevato, il caso di Bonaz comunque i pone al limite, da medico non darei una statina ma prescriverei una dieta adeguata e rivaluterei a tre mesi, al termine dei quali, se i valori rimanessero di questo tipo, inizierei degli appositi integratori;

Non so quale sia il tuo mestiere BomberDede ma affermazioni come quella non stanno ne in cielo ne in terra, la prevenzione del rischio cardiovascolare è fondamentale.

La bilirubina di Teo è alta ma potrebbe essere dovuta, come già detto, alle terapie farmacologiche, d'altornde vista la storia anamnestica di ritiro della patente, una valutazione generale di indici di funzionalità epatica io la farei a prescindere.



Avatar utente
Bonaz
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 14281
Iscritto il: 22/12/2005, 10:28
NFL Team: Cincinnati Bengals
NBA Team: Portland Trail Blazers
NHL Team: New York Rangers
Località: Mantua - Brixia a/r

Re: L'Angolo del Dottore

Messaggioda Bonaz » 16/02/2016, 14:07

Mettetevi d'accordo :-)


rodmanalbe82 ha scritto:Bonaz ridefinisce il concetto di "come lavorare a fine luglio" :truzzo:
ripper23 ha scritto:Bonaz porta la voglia di non fare un cazzo in ufficio a livelli ineguagliabili :notworthy:
Bluto Blutarsky ha scritto:Annuntio vobis gaudium magnum, habemus Bonaz

:appl: :appl: :appl:

Avatar utente
BomberDede
Senior
Senior
Messaggi: 2534
Iscritto il: 01/06/2008, 13:27

Re: L'Angolo del Dottore

Messaggioda BomberDede » 16/02/2016, 14:12

vanecka ha scritto: Ma non diciamo fesserie, per favore.
Le recenti carte del rischio cardiovascolare sono univoche nel ritenere un valore di colesterolo maggiore a 200 come un accertato fattore di rischio cardiovascolare, analogamente all'ipertensione, al fumo di sigaretta ed al diabete mellito; ha perso invece di importanza il valore dell'omocisteinemia, un tempo ritenuto annoverabile fra questi, a seguito anche dell'ultima review di Jama.

Diverso è il caso invece di valori di colesterolo maggiori a 200 con un HDL elevato, il caso di Bonaz comunque i pone al limite, da medico non darei una statina ma prescriverei una dieta adeguata e rivaluterei a tre mesi, al termine dei quali, se i valori rimanessero di questo tipo, inizierei degli appositi integratori;

Non so quale sia il tuo mestiere BomberDede ma affermazioni come quella non stanno ne in cielo ne in terra, la prevenzione del rischio cardiovascolare è fondamentale.

La bilirubina di Teo è alta ma potrebbe essere dovuta, come già detto, alle terapie farmacologiche, d'altornde vista la storia anamnestica di ritiro della patente, una valutazione generale di indici di funzionalità epatica io la farei a prescindere.
come detto poco più su io sono biologo molecolare e non medico.
il problema, almeno per me, è che questi dati sul colesterolo vengono ritoccato in modo piuttosto arbitrario. vedi l´LDL che è passato in un colpo solo da 130 a 100 (o 70 per pazienti a rischio) circa 10 anni fa senza vere evidenze scientifiche (una review di pochi anni dopo affermava sostanzialmente la mancanza di evidenze scientifiche per questo abbassamento). per questo, personalmente, ritengo molto più sensati dei dati come HDL/totale piuttosto che il colesterolo totale che, in se, dice poco.

comunque leggerò la review che consigli e vedrò se ci sono aggiornamenti degni di nota.



Avatar utente
Bonaz
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 14281
Iscritto il: 22/12/2005, 10:28
NFL Team: Cincinnati Bengals
NBA Team: Portland Trail Blazers
NHL Team: New York Rangers
Località: Mantua - Brixia a/r

Re: L'Angolo del Dottore

Messaggioda Bonaz » 16/02/2016, 14:31

Per esempio, mia moglie ha un colesterolo totale di 260, molo più alto del mio, ma ha anche l'HDL a 101
E anche a lei il medico ha detto di non preoccuparsi per il momento


rodmanalbe82 ha scritto:Bonaz ridefinisce il concetto di "come lavorare a fine luglio" :truzzo:
ripper23 ha scritto:Bonaz porta la voglia di non fare un cazzo in ufficio a livelli ineguagliabili :notworthy:
Bluto Blutarsky ha scritto:Annuntio vobis gaudium magnum, habemus Bonaz

:appl: :appl: :appl:

Avatar utente
vanecka
Senior
Senior
Messaggi: 2186
Iscritto il: 30/11/2013, 0:59

Re: L'Angolo del Dottore

Messaggioda vanecka » 16/02/2016, 14:41

BomberDede ha scritto:
come detto poco più su io sono biologo molecolare e non medico.
il problema, almeno per me, è che questi dati sul colesterolo vengono ritoccato in modo piuttosto arbitrario. vedi l´LDL che è passato in un colpo solo da 130 a 100 (o 70 per pazienti a rischio) circa 10 anni fa senza vere evidenze scientifiche (una review di pochi anni dopo affermava sostanzialmente la mancanza di evidenze scientifiche per questo abbassamento). per questo, personalmente, ritengo molto più sensati dei dati come HDL/totale piuttosto che il colesterolo totale che, in se, dice poco.

comunque leggerò la review che consigli e vedrò se ci sono aggiornamenti degni di nota.
sull'omocisteina ti consiglio un paio di articoli rilevanti, il primo è un trial randomizzato apparso su Jama nel 2010 e il secondo è una review Cochrane del 2015 che credo ponga la pietra tombale sul ruolo dell'omocisteina in questo disturbi:

http://jama.jamanetwork.com/article.asp ... eid=186130

http://onlinelibrary.wiley.com/doi/10.1 ... .pub4/epdf

L'articolo di Cochrane è ovviamente amplissimo ed è dettagliatissimo sull'argomento, te lo consiglio.

Sul discorso del colesterolo, in realtà le nuove linee guida (che non sono vincolanti e vanno sempre interpretate ma con criterio) del 2013, prodotte da due grandi associazioni quali la AHA e la ACC ha posto un controllo maggiormente stretto sui livelli ematici di colesterolo proprio per ridurre gli eventi acuti cardiovascolari; infatti, coi precedenti criteri (del 2002) circa il 31% di pazienti eleggibili a terapia con statina non ne riceveva, provocando, come potrai immaginare, un aumento significtivo dei costi di gestione legati ad emergenza e riabilitazione di pazienti con patologia cardiovascolare in acuto; la cosa ha avuto ovviamente delle controversie ma generalmente si è ritenuto l'intervento come valido e ti consiglio quest'articolo:

http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/25447259


e questo:

http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/25460526

molto significativo questo passaggio in conclusione:
Significant numbers of patients at risk for cardiovascular events were not receiving guideline-based treatment. New cholesterol guidelines may make treatment decisions easier.
il razionale quindi c'è ed è molto chiaro.

@Bonaz: un HDL a 101 sta a significare un LDL verosimilmente basso, poi immagino che tua moglie non sia ancora in menopausa quindi, anche qui, è un valore sicuramente alto ma la cui gravità viene mitigata sia dall'effetto protettivo degli estrogeni sul rischio cardiovascolare, sia dall'elevato valore dell'HDL; va da se che se dovessero cambiare gli scenari (colesterolo totale sempre alto ma HDL sui 45-50) cambierebbe l'approccio terapeutico.



boantos
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 10259
Iscritto il: 17/05/2004, 12:50
NBA Team: Detroit Pistons
Località: Courbevoie

Re: L'Angolo del Dottore

Messaggioda boantos » 16/02/2016, 14:45

Bonaz ma cosa mangiate a casa? Fritto a colazione, pranzo e cena?

Comunque pure io ho fatto delle analisi recentemente e avevo un valore del colesterolo leggermente fuori range, tutti gli altri dentro.
Vado a ricontrollare che valore era, perchè me ne ero allegramente sbattuto i coglioni :dohut0:



Avatar utente
BomberDede
Senior
Senior
Messaggi: 2534
Iscritto il: 01/06/2008, 13:27

Re: L'Angolo del Dottore

Messaggioda BomberDede » 16/02/2016, 14:52

vanecka ha scritto:cut
innanzitutto grazie per i consigli. appena consegno le review che sto scrivendo mi metto a leggere che per ora la mia attenzione è solo su obesità e leptina :forza:

comunque il senso (che potrei aver estremizzato troppo) è che, negli utlimi 4/5 anni la ricerca si sta spostando molto verso opzioni persona-specifica. ricordo una bella review (http://www.sciencedirect.com/science/ar ... 7415014816) che si proponeva di costruire un algoritmo per prevedere la risposta glicemica post pasto a seconda del singolo individuo.

penso che, nei prossimi anni ancora di più, sia questa la strada che si intraprenderá anche grazie a tecnologie a prezzi più umani (mappatura del dna e facilità a trovare mutazioniche pongono la persona di fronte a determinati rischi etc etc) e si abbandoneranno sempre di più le tabelle fisse per ogni singola persona che lasciano un pochetto il tempo che trovano (come dici tu vanno poi sempre calate sul paziente)

edit: c´è da dire anche che, da mia esperienza personale, il colesterolo è abbastanza veloce da alzare. ricordo che d´estate mi hanno segato all´AVIS perchè venivo da 5 grigliate in 4 giorni e avevo il colesterolo alle stelle. 2/3 settimane a mangiare attento e sono tornato ai livelli normali per me



Avatar utente
vanecka
Senior
Senior
Messaggi: 2186
Iscritto il: 30/11/2013, 0:59

Re: L'Angolo del Dottore

Messaggioda vanecka » 16/02/2016, 14:59

Vero, il targeting personalizzato è l'idea a cui si sta giustamente cercando di andare incontro, sebbene poi c'è un certo gap fra quello che si produce in ricerca - e queste situazioni "personalizzate" sono certamente intriganti - e ciò che si può fare coi mezzi e con le dinamiche della medicina del territorio, che in genere ha un gap significativo e con gli ambulatori specialistici e con le risorse a disposizione indi per cui è vero che la medicina del futuro dovrà badare mooolto di più alle individualità molecolari del paziente, intese come caratteristiche genomiche su talune patologie - in fondo, per alcune patologie la terapia genica è quasi alle porte - ma attenzione a sottovalutare l'importanza di questi metodi che già abbiamo oggi e che danno risultati importanti; non per tutte le patologie infatti si userà quell'approccio e quel che si può fare oggi è già molto adeguato a gestire talune categorie di pazienti...

Mi rendo conto che stiamo andando superOT comunque, la chiudo qui.

Obesità e leptina mi evocano dolci ricordi, ci feci la tesi di laurea su argomenti simili... nostalgia.



Avatar utente
Teo
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 13503
Iscritto il: 09/09/2002, 8:57
MLB Team: Atlanta Braves
NFL Team: Buffalo Bills
NBA Team: Utah Jazz
NHL Team: Colorado Avalanche
Località: padova
Contatta:

Re: L'Angolo del Dottore

Messaggioda Teo » 16/02/2016, 15:40

Spero di non rischiare a livello rinnovo patente, c'è da dire che l'anno scorso gli stessi identici esami fatti con meno giorni di ramadan alcolico, erano nella norma per la bilirubina.

Questo mi fa pensare più ad un collegamento con i 2 mesi di punture di antitrombosi


ImmagineImmagineImmagineImmagine

Avatar utente
Bonaz
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 14281
Iscritto il: 22/12/2005, 10:28
NFL Team: Cincinnati Bengals
NBA Team: Portland Trail Blazers
NHL Team: New York Rangers
Località: Mantua - Brixia a/r

Re: L'Angolo del Dottore

Messaggioda Bonaz » 16/02/2016, 15:55

boantos ha scritto:Bonaz ma cosa mangiate a casa? Fritto a colazione, pranzo e cena?

Comunque pure io ho fatto delle analisi recentemente e avevo un valore del colesterolo leggermente fuori range, tutti gli altri dentro.
Vado a ricontrollare che valore era, perchè me ne ero allegramente sbattuto i coglioni :dohut0:
Mah, io sono una buona forchetta e ogni tanto tendo ad esagerare, ma mia moglie proprio no. Però sia suo padre e nonna da parte di madre hnno il colesterolo alto pur mangiando un cazzo. Mio suocero vivrebbe solo di frutta e verdura, poca pasta in bianco. La nonna peserà 35 kg e non mangia niente. :nonsa:


rodmanalbe82 ha scritto:Bonaz ridefinisce il concetto di "come lavorare a fine luglio" :truzzo:
ripper23 ha scritto:Bonaz porta la voglia di non fare un cazzo in ufficio a livelli ineguagliabili :notworthy:
Bluto Blutarsky ha scritto:Annuntio vobis gaudium magnum, habemus Bonaz

:appl: :appl: :appl:


Torna a “Off Topic - La Piazza di Play.it”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Yahoo [Bot] e 3 ospiti

cron