La verità è una coperta che lascia scoperti i piedi

E' il luogo in cui potete parlare di tutto quello che volete, in particolare di tutti gli argomenti non strettamente attinenti allo sport americano...
Dietto
Pro
Pro
Messaggi: 6019
Iscritto il: 10/10/2011, 14:17
NFL Team: Minnesota Vikings
NBA Team: New York Knickerbockers

Re: La verità è una coperta che lascia scoperti i piedi

Messaggioda Dietto » 13/11/2017, 21:47


Spree ha scritto:MI spiegate che cazzo è una scuola elementare di buon livello (in Italia)? Sarà che le scuole pubbliche che ho fatto io erano ottime, ma non ho ancora visto queste persone brillanti che vengono dalle medie private
Ma che commento è? Sono quasi sicuro che brillanti e idioti si equidistribuiscano. Delle mie medie, private, di quelli che so che fine hanno fatto una è quadro in una start-up di proprietà di Mercedes e laureata alla bocconi, uno laureato alla Luiss e lavora da anni, una fa il medico, uno corre a livello professionistico con le macchine, una fa l'architetto e immagino ci siano una serie di nullafacenti. Credo che sia una distribuzione abbastanza normale della brillantezza.
Ah tra parentesi io sono andato in una media privata perché nell'elementare pubblica (una delle più famose e rinomate di Roma) in 5 anni è successo di tutto, dall'allagamento, all'invasione di cavallette, all'inverno senza riscaldamenti



Avatar utente
Spree
Senior
Senior
Messaggi: 2805
Iscritto il: 20/01/2005, 18:32
Località: Padova

Re: La verità è una coperta che lascia scoperti i piedi

Messaggioda Spree » 13/11/2017, 21:55

Dietto ha scritto:
13/11/2017, 21:47
Spree ha scritto:MI spiegate che cazzo è una scuola elementare di buon livello (in Italia)? Sarà che le scuole pubbliche che ho fatto io erano ottime, ma non ho ancora visto queste persone brillanti che vengono dalle medie private
Ma che commento è? Sono quasi sicuro che brillanti e idioti si equidistribuiscano. Delle mie medie, private, di quelli che so che fine hanno fatto una è quadro in una start-up di proprietà di Mercedes e laureata alla bocconi, uno laureato alla Luiss e lavora da anni, una fa il medico, uno corre a livello professionistico con le macchine, una fa l'architetto e immagino ci siano una serie di nullafacenti. Credo che sia una distribuzione abbastanza normale della brillantezza.
Ah tra parentesi io sono andato in una media privata perché nell'elementare pubblica (una delle più famose e rinomate di Roma) in 5 anni è successo di tutto, dall'allagamento, all'invasione di cavallette, all'inverno senza riscaldamenti
Non intendo che ci sono solo capre. Intendo che non ho mai visto il valore aggiunto.

Poi dovrebbe essere ovvio che "quello che fanno adesso" come valutazione dell'effetto educativo delle scuole medie è una cazzata sesquipedale - l'unico criterio potrebbe essere "come andavano alle superiori" - però vabbè facciamo finta che non c'hai fatto un post sopra.



BruceSmith
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 13720
Iscritto il: 06/05/2004, 15:03
Località: Milano
Contatta:

Re: La verità è una coperta che lascia scoperti i piedi

Messaggioda BruceSmith » 13/11/2017, 23:01

Spree ha scritto:
13/11/2017, 21:37
MI spiegate che cazzo è una scuola elementare di buon livello (in Italia)? Sarà che le scuole pubbliche che ho fatto io erano ottime, ma non ho ancora visto queste persone brillanti che vengono dalle medie private
l'ho scritto io.
e parlavo di "scuole private di buon livello".
semplicemente per dire che non facevo riferimento ai costi di scuole elitarie*, come possono essere - ad esempio - le scuole madrelingua.

oh, quando si parla di pubblico e privato ti parte l'embolo in tempo zero.
sempre il solito, incorreggibile comunista :gogogo:


edit. *elitarie a livello economico.
Ultima modifica di BruceSmith il 13/11/2017, 23:04, modificato 1 volta in totale.



Dietto
Pro
Pro
Messaggi: 6019
Iscritto il: 10/10/2011, 14:17
NFL Team: Minnesota Vikings
NBA Team: New York Knickerbockers

Re: La verità è una coperta che lascia scoperti i piedi

Messaggioda Dietto » 13/11/2017, 23:03

Spree ha scritto:
Dietto ha scritto:
13/11/2017, 21:47
Ma che commento è? Sono quasi sicuro che brillanti e idioti si equidistribuiscano. Delle mie medie, private, di quelli che so che fine hanno fatto una è quadro in una start-up di proprietà di Mercedes e laureata alla bocconi, uno laureato alla Luiss e lavora da anni, una fa il medico, uno corre a livello professionistico con le macchine, una fa l'architetto e immagino ci siano una serie di nullafacenti. Credo che sia una distribuzione abbastanza normale della brillantezza.
Ah tra parentesi io sono andato in una media privata perché nell'elementare pubblica (una delle più famose e rinomate di Roma) in 5 anni è successo di tutto, dall'allagamento, all'invasione di cavallette, all'inverno senza riscaldamenti
Non intendo che ci sono solo capre. Intendo che non ho mai visto il valore aggiunto.

Poi dovrebbe essere ovvio che "quello che fanno adesso" come valutazione dell'effetto educativo delle scuole medie è una cazzata sesquipedale - l'unico criterio potrebbe essere "come andavano alle superiori" - però vabbè facciamo finta che non c'hai fatto un post sopra.
Ma perché tu insegni al liceo?



Avatar utente
dipper 2.0
Senior
Senior
Messaggi: 1017
Iscritto il: 08/12/2011, 17:49
NBA Team: portland trail blazers

Re: La verità è una coperta che lascia scoperti i piedi

Messaggioda dipper 2.0 » 13/11/2017, 23:16

Dietto ha scritto:
13/11/2017, 23:03
Ma perché tu insegni al liceo?

Se è così mi scateno con gli "insegnanti non fanno un cazzo dalla mattina alla sera e d'estate si fanno tre mesi di vacanza"


Immagine

Avatar utente
Hobbit83
Global Moderator
Global Moderator
Messaggi: 8002
Iscritto il: 08/11/2006, 12:01
MLB Team: Toronto Blue Jays
NFL Team: GreenBay Packers/Toronto Argos
NBA Team: Toronto Raptors
NHL Team: Toronto Maple Leafs
Località: Palasport Flaminio, RN / Stadio Renato Dall'Ara, BO

Re: La verità è una coperta che lascia scoperti i piedi

Messaggioda Hobbit83 » 14/11/2017, 15:34

gex ha scritto:
10/11/2017, 17:31
La verità è che oggi, esattamente cento anni fa, nel paese dove abito si combatté quella che, nel contesto della Grande Guerra, può essere definita una scaramuccia tra qualche centinaio di uomini dei due eserciti. Dimenticata per moltissimi anni, quella di Vidor in realtà è stata la prima delle famose battaglie d'arresto, che impedirono all'esercito nemico di sfondare la linea del Piave. Poco più di 300 tra ufficiali e soldati italiani persero la vita.
Per i fatti del 10 novembre 1917 a Vidor furono conferite ben 72 onorificenze, comprese due Medaglie d’Oro al Valor Militare.

In occasione del centenario mi sembra doveroso ricordare il sacrificio dei quegli uomini.
Purtroppo di quelle battaglie è ricordata solo quella di Pozzuolo, perchè fu ricordata come condotta dall'arma della nobiltà (la cavalleria) mentre si sono scientemente lasciate nell'oblio tutte le azioni della carne da cannone, dei "vigliacchi" e dei "traditori".


Immagine

Sberl
Moderator
Moderator
Messaggi: 7072
Iscritto il: 14/08/2003, 8:18
MLB Team: St. Louis Cardinals
NFL Team: St. Louis Rams
NBA Team: Los Angeles Lakers
NHL Team: St. Louis Blues
Località: Brescia
Contatta:

Re: La verità è una coperta che lascia scoperti i piedi

Messaggioda Sberl » 14/11/2017, 15:45

BruceSmith ha scritto:
13/11/2017, 23:01
Spree ha scritto:
13/11/2017, 21:37
MI spiegate che cazzo è una scuola elementare di buon livello (in Italia)? Sarà che le scuole pubbliche che ho fatto io erano ottime, ma non ho ancora visto queste persone brillanti che vengono dalle medie private
l'ho scritto io.
e parlavo di "scuole private di buon livello".
semplicemente per dire che non facevo riferimento ai costi di scuole elitarie*, come possono essere - ad esempio - le scuole madrelingua.

oh, quando si parla di pubblico e privato ti parte l'embolo in tempo zero.
sempre il solito, incorreggibile comunista :gogogo:


edit. *elitarie a livello economico.
C'avessi li soldi, io andrei qui: http://www.lyceum-alpinum.ch/en/

Scherzi (e sogni) a parte, per me dipende molto anche da zona a zona e dal tipo di scuola privata che si trova. Almeno qui nella mia zona (Brescia/Franciacorta) la scuola privata è equivalente a scuola paritaria, quindi a matrice fortemente cattolica. Il lato distintivo non è tanto la bontà in sè della scuola, quanto il:
- Non ci sono immigrati
- Fanno spesso tempo prolungato e mille attività extracurriculari
- Costa, quindi fa figo

Il livello di preparazione, a quanto ho modo di vedere, è sostanzialmente sovrapponibile. Nel mio paesino, quando ho fatto io le elementari, alle medie è arrivato più preparato chi veniva dalla pubblica rispetto alla paritaria perchè la differenza la facevano (e la fanno ancora) le maestre. Se hai il culo di imbroccare quelle giuste, puoi fare anche una scuola pubblica, ma le cose le impari. Viceversa, puoi fare la privata più figa della città, ma se la maestra/prof non sa entrarti in testa, ne esci distrutto. Ci sono i programmi, gli obiettivi, etc, etc....ma la scuola è ancora un mondo (come la medicina d'altra parte) dove tanto dipende dalle persone che ti trovi di fronte...siamo come studente, sia come professore. Tutto questo ovviamente secondo me


Most improved forumist 2009
Immagine

Campione d'Italia Serie A Fantacalcio Play.it 2015-2016

BruceSmith
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 13720
Iscritto il: 06/05/2004, 15:03
Località: Milano
Contatta:

Re: La verità è una coperta che lascia scoperti i piedi

Messaggioda BruceSmith » 14/11/2017, 16:06

Hobbit83 ha scritto:
14/11/2017, 15:34
gex ha scritto:
10/11/2017, 17:31
La verità è che oggi, esattamente cento anni fa, nel paese dove abito si combatté quella che, nel contesto della Grande Guerra, può essere definita una scaramuccia tra qualche centinaio di uomini dei due eserciti. Dimenticata per moltissimi anni, quella di Vidor in realtà è stata la prima delle famose battaglie d'arresto, che impedirono all'esercito nemico di sfondare la linea del Piave. Poco più di 300 tra ufficiali e soldati italiani persero la vita.
Per i fatti del 10 novembre 1917 a Vidor furono conferite ben 72 onorificenze, comprese due Medaglie d’Oro al Valor Militare.

In occasione del centenario mi sembra doveroso ricordare il sacrificio dei quegli uomini.
Purtroppo di quelle battaglie è ricordata solo quella di Pozzuolo, perchè fu ricordata come condotta dall'arma della nobiltà (la cavalleria) mentre si sono scientemente lasciate nell'oblio tutte le azioni della carne da cannone, dei "vigliacchi" e dei "traditori".
mi ero perso il post di gex.
a proposito della "carne da cannone", suggerisco di leggere 'un anno sull'altipiano'.



Avatar utente
lele_warriors
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 23382
Iscritto il: 05/07/2007, 7:48

Re: La verità è una coperta che lascia scoperti i piedi

Messaggioda lele_warriors » 14/11/2017, 18:17

http://www.violanews.com/altre-news/con ... -nazionale

il codacons sta raggiungendo livelli a dir poco imbarazzanti. e sarebbe anche una cosa utile ma questi sono veramente dei ritardati


.“Odio gli Shilton. Credo che vivere voglia dire essere partigiani. Chi vive veramente non può non essere cittadino e partigiano. L’indifferenza è abulia, è parassitismo, è vigliaccheria, non è vita. Perciò odio gli Shilton.

(lelewarriors-Indifferenti-8.9.16) (by lebronpepps :appl: :appl: )

Avatar utente
T-Time
Pro
Pro
Messaggi: 8925
Iscritto il: 24/02/2008, 17:53
MLB Team: San Francisco Giants
NFL Team: San Francisco 49ers
NBA Team: Chicago Bulls
Località: Milano

Re: La verità è una coperta che lascia scoperti i piedi

Messaggioda T-Time » 14/11/2017, 21:33

Sberl ha scritto:
14/11/2017, 15:45

C'avessi li soldi, io andrei qui: http://www.lyceum-alpinum.ch/en/

Scherzi (e sogni) a parte, per me dipende molto anche da zona a zona e dal tipo di scuola privata che si trova.
Non ci crederai, ma conosco benissimo ben 3 persone (3 fratelli :biggrin: ) che hanno fatto il collegio a Zuoz.
Sul loro livello di preparazione sorvoliamo, non sono nè fenomenì nè capre, diciamo che si arrabattano.
MA conoscono perfettamente quante? 3-4 lingue, e le lingue + una laurea random fanno un sacco di differenza.
Poi, chiaramente, quell'ambiente ti apre tutto un determinato numero di porte che il liceo di Magenta difficilmente ti apre :stressato:


23/06/2017: "Worst culture in the league. I met drug dealers with better morals than their GM"
(Travelle Gaines) :enchante:

The Patient
Pro
Pro
Messaggi: 5578
Iscritto il: 23/10/2011, 17:51
MLB Team: San Francisco Giants
NBA Team: Boston Celtics

Re: La verità è una coperta che lascia scoperti i piedi

Messaggioda The Patient » 14/11/2017, 22:07

Sberl ha scritto:
14/11/2017, 15:45
http://www.lyceum-alpinum.ch/en/
Il lato distintivo non è tanto la bontà in sè della scuola, quanto il:
- Non ci sono immigrati
Serviva specificarlo?



Sberl
Moderator
Moderator
Messaggi: 7072
Iscritto il: 14/08/2003, 8:18
MLB Team: St. Louis Cardinals
NFL Team: St. Louis Rams
NBA Team: Los Angeles Lakers
NHL Team: St. Louis Blues
Località: Brescia
Contatta:

Re: La verità è una coperta che lascia scoperti i piedi

Messaggioda Sberl » 14/11/2017, 22:55

The Patient ha scritto:
Sberl ha scritto:
14/11/2017, 15:45
http://www.lyceum-alpinum.ch/en/
Il lato distintivo non è tanto la bontà in sè della scuola, quanto il:
- Non ci sono immigrati
Serviva specificarlo?
per far capire il concetto si. Qui si professano tutti ferventi cattolici, ma la verita e' questa. Inutile girarci attorno

Inviato dal mio SM-G925F utilizzando Tapatalk



Most improved forumist 2009
Immagine

Campione d'Italia Serie A Fantacalcio Play.it 2015-2016

Sberl
Moderator
Moderator
Messaggi: 7072
Iscritto il: 14/08/2003, 8:18
MLB Team: St. Louis Cardinals
NFL Team: St. Louis Rams
NBA Team: Los Angeles Lakers
NHL Team: St. Louis Blues
Località: Brescia
Contatta:

Re: La verità è una coperta che lascia scoperti i piedi

Messaggioda Sberl » 14/11/2017, 22:57

T-Time ha scritto:
Sberl ha scritto:
14/11/2017, 15:45

C'avessi li soldi, io andrei qui: http://www.lyceum-alpinum.ch/en/

Scherzi (e sogni) a parte, per me dipende molto anche da zona a zona e dal tipo di scuola privata che si trova.
Non ci crederai, ma conosco benissimo ben 3 persone (3 fratelli Immagine ) che hanno fatto il collegio a Zuoz.
Sul loro livello di preparazione sorvoliamo, non sono nè fenomenì nè capre, diciamo che si arrabattano.
MA conoscono perfettamente quante? 3-4 lingue, e le lingue + una laurea random fanno un sacco di differenza.
Poi, chiaramente, quell'ambiente ti apre tutto un determinato numero di porte che il liceo di Magenta difficilmente ti apre :stressato:
tutte le volte che vado a zuoz e passeggio li davanti mi vien una sensazione alla attimo fuggente pazzesca. La nonna di mia moglie ha lavorato li come tuttofare per anni, sino ad inizio anni 90. Posto e paese magnifici...peccato ci voglia ub rene anche solo per fare una piccola vacanza li

Inviato dal mio SM-G925F utilizzando Tapatalk



Most improved forumist 2009
Immagine

Campione d'Italia Serie A Fantacalcio Play.it 2015-2016

BruceSmith
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 13720
Iscritto il: 06/05/2004, 15:03
Località: Milano
Contatta:

Re: La verità è una coperta che lascia scoperti i piedi

Messaggioda BruceSmith » 14/11/2017, 23:05

edit-



Avatar utente
rodmanalbe82
Pro
Pro
Messaggi: 5745
Iscritto il: 28/07/2003, 18:31
Contatta:

Re: La verità è una coperta che lascia scoperti i piedi

Messaggioda rodmanalbe82 » 15/11/2017, 3:08

'rca troia, oggi a Bardolino è morta una delle leggende del paese, Pelè (vi lascio immaginare il personaggio), si è ribaltato sul suo trattore alle 9 di mattina. Sempre un sorriso, una lezione di vita e un bicchiere di rosso. Alla tua!




Torna a “Off Topic - La Piazza di Play.it”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: albizup, Porsche 928 e 5 ospiti

cron