Asia, Tarri, Ci Picchiamo.

francilive
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 16292
Iscritto il: 06/09/2002, 21:52
MLB Team: Florida Marlins
NFL Team: Buffalo Bills
NBA Team: Brooklyn Nets
NHL Team: New Jersey Devils
Località: Torino
Contatta:

Re: Asia, Tarri, Ci Picchiamo.

Messaggioda francilive » 06/09/2017, 3:07

THE TAKING OF TIGER MOUNTAIN

Trovato in un insospettabile cestone all'Unieuro, ne salta fuori un filmone di Tsui Hark.
Credevo fosse un'opera minore. Mi sbagliavo.
Hark capitalizza il lavoro di ricerca con la CGI dei Detective Dee e finalmente convince nel risultato, trovando un corretto bilanciamento tra impianto visivo e narrazione.
Si, perchè Hark è uno dei pochissimi registi ad utilizzare il 3D in modo nativo nel proprio cinema. Scrive in funzione della sua implementazione in post produzione. E il risultato si vede. Raramente si può assistere ad un simile livello di integrazione, che supera la mimesi, proponendosi piuttosto come un elemento fantastico in grado di dare spessore, oltre che profondità, all'immagine che il regista vuole proiettare sullo schermo.
Hark in questo è un vero maestro. Oltre che uno dei pochi ad aver avuto il coraggio di rischiare.
I personaggi sono caratterizzati in modo bizzarro. Il villain, interpretato dal mitico Tony Leung, è roba ai livelli di Tekken :notworthy: non parliamo poi dei suoi scagnozzi, assolutamente e volutamente non credibili nel look di una Cina del 1946. Ma a noi si "asia, tarri, ci picchiamo" piace cosi.
La storia è la classica roba di propaganda cinese, ma godibile, irriverente e goliardica, forse in grado di far ridere anche quei mangiabambini del partito comunista :forza:

p.s. fantastica la cover che spoilera di fatto il finale :notworthy: :notworthy: :notworthy:

Consigliatissimo.



Avatar utente
PENNY
Pro
Pro
Messaggi: 5258
Iscritto il: 06/04/2004, 13:30
NBA Team: New York Knicks
Località: Cagliari

Re: Asia, Tarri, Ci Picchiamo.

Messaggioda PENNY » 06/09/2017, 9:25

I cestoni dell'Unieuro :notworthy:
Franci :notworthy: :notworthy:



Avatar utente
Jamal Crawford
Senior
Senior
Messaggi: 1716
Iscritto il: 23/02/2004, 18:14

Re: Asia, Tarri, Ci Picchiamo.

Messaggioda Jamal Crawford » 06/09/2017, 18:20

Ma come nei cestoni dell'Unieuro ? :shocking:
Qua trovare i blu-ray della Tucker Film già è un'impresa (infatti Tiger Mountain lo ordinai da Feltrinelli online), poi all'Unieuro vicino a casa mia neanche ci sono i film! :forza:
Comunque buon per te Franci! :forza:



Avatar utente
Pozz4ever
Pro
Pro
Messaggi: 5610
Iscritto il: 24/02/2006, 23:23
Località: Torino

Re: Asia, Tarri, Ci Picchiamo.

Messaggioda Pozz4ever » 12/09/2017, 16:46

undisputed 4 comunque dovrebbe essere su netflix



Avatar utente
RizzK8
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 12917
Iscritto il: 17/10/2011, 20:27
NFL Team: Dallas Cowboys
NBA Team: Los Angeles Lakers
Località: Vicenza

Re: Asia, Tarri, Ci Picchiamo.

Messaggioda RizzK8 » 13/09/2017, 17:21

ANche carino, anche se sotto ai precedenti.


Never Underestimate the Heart of a Champion

Avatar utente
Pozz4ever
Pro
Pro
Messaggi: 5610
Iscritto il: 24/02/2006, 23:23
Località: Torino

Re: Asia, Tarri, Ci Picchiamo.

Messaggioda Pozz4ever » 18/09/2017, 9:02

visti uno dietro l'altro undisputed 1-2-3 e ho visto metà del quarto. tamarrata clamorosa :appl: :forza:



Avatar utente
RizzK8
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 12917
Iscritto il: 17/10/2011, 20:27
NFL Team: Dallas Cowboys
NBA Team: Los Angeles Lakers
Località: Vicenza

Re: Asia, Tarri, Ci Picchiamo.

Messaggioda RizzK8 » 18/09/2017, 10:04

Il 2 da dove l'hai recuperato? Anche via mp, dove pesco di solito non c'è verso, è l'unico che mi manca


Never Underestimate the Heart of a Champion

Avatar utente
Jamal Crawford
Senior
Senior
Messaggi: 1716
Iscritto il: 23/02/2004, 18:14

Re: Asia, Tarri, Ci Picchiamo.

Messaggioda Jamal Crawford » 19/11/2017, 14:52

Il topic è bello silenzioso, quindi qui urge un intervento. :thumbup:

Immagine
Master
Film coreano che mi aveva messo un certo hype, con lo stesso regista di Cold Eyes (film che mi era piaciuto molto) e con il sempre bravo Lee Byung Hun tra i protagonisti.
Il tema centrale sono business orchestrati per fregare soldi agli investitori, e abbiamo 3 protagonisti: il boss che organizza questi loschi affari, un poliziotto che cerca di beccarlo, e uno che sta un po' nel mezzo.
C'è qualche momento interessante, ma secondo me il film si perde troppo in dettagli poco interessanti e finisce per essere un po' noioso.
La poca azione è valida, ma appunto, poca.
Nel complesso si guarda, ma non mi ha lasciato molto.

Immagine
The Way We Dance
Questo è un film di ballo stile Step Up, ma con un tocco di Hong Kong, dato che è, appunto, di Hong Kong.
Mi sono piaciuti piglio e stile, i personaggi sono interessanti (su tutti un certo Alan, giovane maestro di Tai Chi che ho preso molto in simpatia) e alcune belle idee inserite nelle coreografie. Le scene di ballo a volte però sembravano un po' lente e non fluidissime.
Nel complesso l'ho trovato un film decisamente piacevole.

Immagine
Extraordinary Mission
Questo action dalla Mainland China ricorda un po' altri film di Hong Kong e all'inizio mi sembrava un po' così così. Però devo dire che man mano la trama si è fatta più interessante (in grande sintesi: poliziotto infiltrato in una rete di spaccio che porta in Thailandia), il protagonista ha regalato momenti action niente male e il finale è bello carico.
Non un film perfetto, ma divertente.

Immagine
Your Name
Questo non ha bisogno di presentazioni, se ne è anche già parlato in precedenza.
Non posso che confermare quello che hanno detto in tanti. Mi sono perso un pochino di elemento sorpresa perchè mi ero spoilerato qualcosina da solo, comunque questo non toglie che l'abbia trovato un film bellissimo.
Come sempre le locations e l'animazione di Shinkai sono strepitose, tra l'altro di nuovo con gli elementi che mi piacciono tanto, come la pioggia, la neve, le luci notturne, moderno e tradizionale.
I due protagonisti si fanno prendere a cuore facilmente, anche gli altri personaggi sono piacevoli.
E la storia è interessante, eccome. Ma non voglio dire niente per non rischiare spoiler.
Se dovessi scegliere il mio film preferito di Shinkai, credo che continuerei a scegliere Il Giardino delle Parole perchè mi aveva lasciato ancora più impressionato, però con questo ci siamo andati piuttosto vicini.
Bellissimo.



Avatar utente
Staralfur
Pro
Pro
Messaggi: 3651
Iscritto il: 18/10/2011, 14:48
MLB Team: Chicago Cubs
NFL Team: Chicago Bears
NBA Team: Chicago Bulls
NHL Team: Chicago Blackhawks
Località: Grosseto

Re: Asia, Tarri, Ci Picchiamo.

Messaggioda Staralfur » 23/11/2017, 12:10

Propongo agli appassionati di cinema orientale di stilare la propria top 10 dei migliori film asiatici.
Inizio io:

1) Old Boy di Park Chan-wook: capolavoro sulla vendetta a cui sono molto legato

2) I Sette Samurai di Akira Kurosawa: il miglior Kurosawa ed uno dei miglior film all time

3) The Twilight Samurai di Yoji Yamada: un capolavoro poco conosciuto di una delicatezza e bellezza unica

4) Ferro 3 di Kim Ki-duk: il miglior Kim Ki Duk, poetico

5) Memories of Murder di Bong Joon-ho: il miglior thriller orientale con un'indagine, degli investigatori ed un killer che difficilmente si potranno dimenticare, così come un finale tanto bello quanto amaro

6) In The Mood For Love di Wong Kar-wai: film di rara bellezza ed eleganza, una delle migliori rappresentazioni di una storia d'amore

7) Lanterne Rosse di Zhang Yimou: il capolavoro di Zhang Yimou

8) La Città Incantata di Hayao Miyazaki: il migliore di Miyazaki che ci fa entrare in un mondo fantastico abitato da strane creature in cui si deve lasciarsi andare e farsi coinvolgere da tutte le emozioni trasmesse dall'anime

9) Hana-bi di Takeshi Kitano: il migliore di Kitano

10) Departures di Yōjirō Takita: forse ci sono altri che meritano di più ma la delicatezza con cui viene trattato un argomento difficile come la morte e l'ultimo saluto al proprio caro mi ha colpito profondamente e lo voglio premiare

Scelta difficile, pensavo fosse molto più semplice.
Rimangono fuori ma degni di menzione: Sonatine, Dools, Zatoichi e L'estate di Kikujiro di Kitano, di cui ho scelto quello che preferisco, Mother, The Wailing, The Chaser, The Host, Bittersweet Life, Castaway on the Moon, tutti coreani, si passa dal thriller, alla fantascienza, alla commedia ed al gangster movie sempre con ottimi risultati, il resto della trilogia della vendetta di Park Chan-wook e The Handmaiden, Infernal Affairs il film taiwanese che ha ispirato Scorsese in The Departed, Princess Mononoke, Il Castello Errante di Howl, Kiki Consegne a Domicilio, Il Castello nel Cielo, Porco Rosso, Si Alza il Vento, Ponyo e Laputa di Miyazaki, di cui ho scelto il mio preferito, Ghost in the Shell 1 e 2 di Oshii ma sempre di Oshii bellissimo è The Sky Crawlers, Una Tomba Per Le Lucciole e Pioggia di Ricordi (che amo e che per poco non è entrato in top 10) di Takahata, due anime immensi, Raid e Raid 2 combattimenti ed arti marziali al meglio, gli anime di Kon soprattutto Paprika e Pefect Blue, gli altri di Kim Ki Duk di cui ho scelto quello che preferisco, Confessions che seppur con personaggi forse stereotipati è un film di rara potenza, Hero ed i wuxia di Zhang Yimou.
Tanti altri poi mi mancano da vedere.



Avatar utente
PENNY
Pro
Pro
Messaggi: 5258
Iscritto il: 06/04/2004, 13:30
NBA Team: New York Knicks
Località: Cagliari

Re: Asia, Tarri, Ci Picchiamo.

Messaggioda PENNY » 23/11/2017, 12:35

A me mancano il 2,3,5,6,8,10 più la maggior parte dei citati sotto, salvo diversi di Kitano. Si mi vergogno abbastanza :icon_paper:

Evito quindi classifiche vista la totale ignoranza, mi limito a prendere appunti e aggiungere alla lista.



Avatar utente
Bluto Blutarsky
Pro
Pro
Messaggi: 5543
Iscritto il: 07/12/2011, 15:05
Contatta:

Re: Asia, Tarri, Ci Picchiamo.

Messaggioda Bluto Blutarsky » 23/11/2017, 13:11

Di getto:

1) I sette Samurai: uno di quei sei o sette film della storia per cui il termine "capolavoro" è riduttivo.

2) Sonatine: Kitano al mille per mille.

3) Viaggio a Tokyo e Gli amanti crocifissi (ex aequo): Ozu e Mizoguchi stanno nel pantheon della storia del cinema.

4) Una meravigliosa domenica: il più sconosciuto tra i capolavori di Kurosawa. Soave e struggente insieme.

5) Lanterne rosse: un trattato scientifico sul modo in cui il potere manipola le persone.

6) Il mio vicino Totoro: il mio Miyazaki preferito. Non sarà il più sofisticato, ne convengo, ma ogni volta è emozione pura.

7) Old Boy: sappiamo già, abbiamo già detto, ma ragazzi che filmone.

8) In the mood for love: basterebbe il tema di violoncello.

9) Hero: se devo scegliere di mettere un wuxia, la mia scelta va dritta su questa meraviglia per gli occhi.

10) Departures: sottoscrivo quello che ha detto Stara, non è un film perfetto ma quanta delicatezza nel modo in cui guarda in faccia la morte senza tabù e senza rimuoverla (come invece facciamo spesso noi occidentali).


"La verità è come l'acqua: una piccola quantità ti disseta e ti tiene pulito, ma se è troppa può farti affogare"

Immagine

Avatar utente
Staralfur
Pro
Pro
Messaggi: 3651
Iscritto il: 18/10/2011, 14:48
MLB Team: Chicago Cubs
NFL Team: Chicago Bears
NBA Team: Chicago Bulls
NHL Team: Chicago Blackhawks
Località: Grosseto

Re: Asia, Tarri, Ci Picchiamo.

Messaggioda Staralfur » 23/11/2017, 15:17

Bluto Blutarsky ha scritto:
23/11/2017, 13:11
Di getto:

3) Viaggio a Tokyo e Gli amanti crocifissi (ex aequo): Ozu e Mizoguchi stanno nel pantheon della storia del cinema.

4) Una meravigliosa domenica: il più sconosciuto tra i capolavori di Kurosawa. Soave e struggente insieme.
Mi mancano.
Li metto nella lunga lista d'attesa delle visioni.



Avatar utente
SafeBet
Global Moderator
Global Moderator
Messaggi: 6913
Iscritto il: 05/02/2008, 19:09
Località: Chattanooga, Tennessee

Re: Asia, Tarri, Ci Picchiamo.

Messaggioda SafeBet » 23/11/2017, 19:13

1) ferro-3: strepitoso esempio di come nel cinema spesso sia meglio togliere che aggiungere. non un'inquadratura fuori posto, non una parola più del dovuto, il capolavoro di kim ki-duk.

2) twilight samurai: forse il film di cui ho più volte parlato su questo forum. un film che trasuda umanità, tenerezza, pudore. ho pianto come un lattante varie volte.

3) la città incantata: ce ne sarebbero vari da segnalare di miyazaki, ma questo è il più stimolante, sia da un punto di vista visivo che concettuale.

4) vita di pi*: asteriscato perché non so se vale come film asiatico. l'unico film in 3d per cui ho pensato che sta tecnologia servisse davvero a qualcosa. visivamente clamoroso.

5) il ritorno: il regista è siberiano, quindi tecnicamente vale come asiatico giusto? un film glaciale, di grandi solitudini, di padri e di figli. guardatelo con la coperta addosso.

6) la foresta dei pugnali volanti: forse più maniera che sostanza, ma chissenefrega. ci sono 3-4 scene che ancora oggi, a distanza di 15 anni, ti lasciano a bocca aperta.

7) 13 assassini: asia, tarri, ci picchiamo.

8) adrift in tokyo: anche questo segnalato a più riprese negli anni passati. una gemma assoluta passata nel silenzio del pubblico occidentale. manuale di come andrebbe scritta e girata una commedia.

9) in the mood for love: avete già detto tutto voi.

10) old-boy: idem con kimchi.

menzione d'onore: nobody knows.



Avatar utente
Staralfur
Pro
Pro
Messaggi: 3651
Iscritto il: 18/10/2011, 14:48
MLB Team: Chicago Cubs
NFL Team: Chicago Bears
NBA Team: Chicago Bulls
NHL Team: Chicago Blackhawks
Località: Grosseto

Re: Asia, Tarri, Ci Picchiamo.

Messaggioda Staralfur » 23/11/2017, 20:21

SafeBet ha scritto:
23/11/2017, 19:13

4) vita di pi*: asteriscato perché non so se vale come film asiatico. l'unico film in 3d per cui ho pensato che sta tecnologia servisse davvero a qualcosa. visivamente clamoroso.

5) il ritorno: il regista è siberiano, quindi tecnicamente vale come asiatico giusto? un film glaciale, di grandi solitudini, di padri e di figli. guardatelo con la coperta addosso.

7) 13 assassini: asia, tarri, ci picchiamo.

8) adrift in tokyo: anche questo segnalato a più riprese negli anni passati. una gemma assoluta passata nel silenzio del pubblico occidentale. manuale di come andrebbe scritta e girata una commedia.

4) Mmh Vita di Pi faccio fatica a considerarlo asiatico seppur il regista è Ang Lee. Però no problem :ok:

5) Messo in lista

7) :notworthy: Spettacolare, me ne ero dimenticato nelle menzioni d'onore

8) Messo in lista



Avatar utente
Jamal Crawford
Senior
Senior
Messaggi: 1716
Iscritto il: 23/02/2004, 18:14

Re: Asia, Tarri, Ci Picchiamo.

Messaggioda Jamal Crawford » 23/11/2017, 21:56

Io mi sono preparato tutto un post bello lungo (con i miei preferiti, non i migliori, dato che non sarei in grado), però a leggere i titoli che condividete, mi sento anche io come Penny e quindi, preso dalla vergogna, ho pensato di non postarlo.
Ci ho messo una vita a scriverlo, quindi me lo tengo da parte...magari è meglio aspettare e postarlo in un altro momento. :icon_paper:




Torna a “Cinema”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

cron