Asia, Tarri, Ci Picchiamo.

Avatar utente
Paperone
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 12020
Iscritto il: 16/10/2006, 17:35
NFL Team: Denver Broncos
Località: Castel Maggiore [Bologna], far east from Denver, CO

Re: Asia, Tarri, Ci Picchiamo.

Messaggioda Paperone » 03/06/2017, 17:55

MP3 ha scritto:
03/06/2017, 1:06
posto quì visto il regista: michael bay :forza: che in "13 Hours: The Secret Soldiers of Benghazi" riesce ad essere meno tarro ma a regalarci sempre una bella dose di esplosioni

il film tratto da una storia vera, l'attacco all' ambasciata americana a benghazi, riesce ad incollare allo schermo mantenendo azione e tensione sempre belli alti

e dire che ho iniziato a vederlo per caso, sono entrato in cucina a cenare mentre mio padre se lo stava vedendo e non sono più uscito :forza:
Immagine
L'ho intravisto su Sky, al prossimo passaggio lo registro o lo prendo dall'OnDemand


Giordan ha scritto: Menzione onorevole per Pap, che si è distinto per avere la stessa voce di Battiato e la peggior pronuncia anglo-americana ogni epoca!!!
Immagine
Immagine

Avatar utente
PENNY
Pro
Pro
Messaggi: 5258
Iscritto il: 06/04/2004, 13:30
NBA Team: New York Knicks
Località: Cagliari

Re: Asia, Tarri, Ci Picchiamo.

Messaggioda PENNY » 05/06/2017, 8:40

Immagine

War on Everyone
La coppia di poliziotti più cazzuta e divertente che abbia visto sul grande schermo, roba che i Bad Boys di Smith e Lawrence erano due educande :notworthy:
Divertente, violento, politicamente scorretto, con battute memorabili.
Questo è il tarro che mi piace :metal:



Avatar utente
MP3
Senior
Senior
Messaggi: 2562
Iscritto il: 26/09/2004, 21:36
NFL Team: NE Patriots
NBA Team: PHX Suns
NHL Team: LA Kings
Contatta:

Re: Asia, Tarri, Ci Picchiamo.

Messaggioda MP3 » 12/06/2017, 15:57

posso parlare quì di baywatch??? :forza: :forza: :forza:


se i videogiochi avessero realmente influenzato la nostra esistenza, ora vivremmo in enormi stanzoni bui, mangiando pillole ascoltando musica elettronica ripetiva
"il culo è ripartito malissimo tra gli esseri umani" (cit.)

francilive
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 16292
Iscritto il: 06/09/2002, 21:52
MLB Team: Florida Marlins
NFL Team: Buffalo Bills
NBA Team: Brooklyn Nets
NHL Team: New Jersey Devils
Località: Torino
Contatta:

Re: Asia, Tarri, Ci Picchiamo.

Messaggioda francilive » 14/06/2017, 18:40

Assolutamente :forza:



Avatar utente
RizzK8
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 12911
Iscritto il: 17/10/2011, 20:27
NFL Team: Dallas Cowboys
NBA Team: Los Angeles Lakers
Località: Vicenza

Re: Asia, Tarri, Ci Picchiamo.

Messaggioda RizzK8 » 15/06/2017, 17:22

Confesso, fino ad ora non avevo mai visto The Mechanic (Professione assassino).
Ieri, dopo averlo visto, ho messo subito Mechanic Resurrection.

Statham :notworthy: :notworthy: :notworthy:


Never Underestimate the Heart of a Champion

Avatar utente
MP3
Senior
Senior
Messaggi: 2562
Iscritto il: 26/09/2004, 21:36
NFL Team: NE Patriots
NBA Team: PHX Suns
NHL Team: LA Kings
Contatta:

Re: Asia, Tarri, Ci Picchiamo.

Messaggioda MP3 » 15/06/2017, 18:36

francilive ha scritto:
14/06/2017, 18:40
Assolutamente :forza:
che poi bastano 2 nomi the rock e la daddario :truzzo:
con lo spirito giusto, magari anche un filo di nostalgia verso una serie cult degli anni 90 il film è anche carino, forse un po' troppo comedy però rocky che si tuffa tra le fiamme accontenta tutti :metal: :metal: :metal:
e poi lo si può andare anche a vedere con la propria ragazza... lei si guarda zac efron e noi tutto il resto :forza: :pron:
a me è anche piaciuta l'idea di usare i nomi originali...ma dubito che facciano un sequel :thumbsdownsmileyanim:


se i videogiochi avessero realmente influenzato la nostra esistenza, ora vivremmo in enormi stanzoni bui, mangiando pillole ascoltando musica elettronica ripetiva
"il culo è ripartito malissimo tra gli esseri umani" (cit.)

francilive
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 16292
Iscritto il: 06/09/2002, 21:52
MLB Team: Florida Marlins
NFL Team: Buffalo Bills
NBA Team: Brooklyn Nets
NHL Team: New Jersey Devils
Località: Torino
Contatta:

Re: Asia, Tarri, Ci Picchiamo.

Messaggioda francilive » 17/06/2017, 14:34

RizzK8 ha scritto:
15/06/2017, 17:22
Confesso, fino ad ora non avevo mai visto The Mechanic (Professione assassino).
Ieri, dopo averlo visto, ho messo subito Mechanic Resurrection.

Statham :notworthy: :notworthy: :notworthy:
Il secondo purtroppo è una merdata. Peccato, perché il franchise era iniziato davvero bene.
Statham deve sceglierseli meglio i film, non ne sta più azzeccando uno, eccezion fatta ovviamente per i FF.



francilive
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 16292
Iscritto il: 06/09/2002, 21:52
MLB Team: Florida Marlins
NFL Team: Buffalo Bills
NBA Team: Brooklyn Nets
NHL Team: New Jersey Devils
Località: Torino
Contatta:

Re: Asia, Tarri, Ci Picchiamo.

Messaggioda francilive » 17/06/2017, 14:38

MP3 ha scritto:
15/06/2017, 18:36
francilive ha scritto:
14/06/2017, 18:40
Assolutamente :forza:
che poi bastano 2 nomi the rock e la daddario :truzzo:
con lo spirito giusto, magari anche un filo di nostalgia verso una serie cult degli anni 90 il film è anche carino, forse un po' troppo comedy però rocky che si tuffa tra le fiamme accontenta tutti :metal: :metal: :metal:
e poi lo si può andare anche a vedere con la propria ragazza... lei si guarda zac efron e noi tutto il resto :forza: :pron:
a me è anche piaciuta l'idea di usare i nomi originali...ma dubito che facciano un sequel :thumbsdownsmileyanim:
E' un film divertente, a cominciare dall'autoironia nei confronti del franchise originale, con Hasselhoff che ironizza sulle dimensioni di Rocky e la Pamelona in slow motion :forza:
Per il resto dovrebbero dare queste produzioni in mano a qualcuno che abbia idea di come si fa un film. Dal punto di vista della produzione si raggiungono vette di imbarazzo davvero notevoli.
Non è che un film demenziale deve essere per forza un film di merda.

p.s. la Daddario illegale. Voluta fortissimamente da The Rock dopo che gli ha in buona sostanza salvato San Andreas.



Avatar utente
Jamal Crawford
Senior
Senior
Messaggi: 1716
Iscritto il: 23/02/2004, 18:14

Re: Asia, Tarri, Ci Picchiamo.

Messaggioda Jamal Crawford » 18/06/2017, 9:49

Oh bravi, vedo che vi date da fare con un tarro! :forza:
Non ho visto gli ultimi film che avete citato, quindi non posso aggiungere nulla, ma mi fa piacere vedervi attivi. :forza:

Posso però aggiungere qualche altro film.
Innanzitutto mi concedo due parole su un film che dovrebbe stare nell'altro topic, e di cui avete già parlato, che comunque un po' di tarro ce l'ha.
Hacksaw Ridge mi è piaciuto moltissimo, forse tra i film di guerra americani potrebbe essere il mio preferito e comunque uno dei top in generale, insieme a quelli Coreani.
Mi sono andato a rileggere l'intervento di franci a riguardo e direi che sono d'accordo, specialmente sulla potenza di quelle 2 ore, sia visivamente che emotivamente.

Passando ad Asia e Tarri:

Immagine
Railroad Tigers
Devo dire la verità, non mi è piaciuto molto.
Sapevo che non era il classico film di Jackie, ma nonostante la premessa, è stato comunque un po' triste non vedergli menare le mani.
Aldilà di quello però, il film l'ho proprio trovato poco intrigante, un po' piatto, con un ritmo lento anche in alcune situazioni che secondo me dovevano essere più dinamiche. Anche le musiche non mi hanno aiutato a calarmi nel film. Nel finale si è ripreso un po', ma ormai era un po' tardi.

Immagine
Sleepless
Devo dire che dal trailer mi aspettavo un film un po' più dinamico e con locations più varie, mentre una buona parte del film è ambientata all'interno di un Casinò.
La storia non è niente di particolare, l'azione non è malaccio. Non è certo The Raid ma tutto sommato ha i suoi momenti.
Secondo me, vista la mancanza di idee brillanti, al film avrebbe giovato buttarla un po' di più sullo stile, invece Jamie Foxx si trascina di qua e di là facendo la parte del leone ferito, senza riuscire dunque mai a ruggire per davvero.
In fin dei conti l'ho trovato gradevole, ma poteva essere meglio.

Immagine
Cold War 2
Siccome è un sequel, ed avevo appunto già visto Cold War, sapevo più o meno cosa aspettarmi.
Ciò nonostante, devo dire che ho un po' arrancato nella prima ora, perchè il film è davvero molto politico/procedurale. Anche interessante e talvolta con tensione palpabile eh, ma davvero lento ad ingranare. Quando finalmente si accende l'azione, siamo a livelli alti, con scene potenti e ben curate.
Personalmente preferisco storie più personali e meno politiche, quindi non mi ha esaltato particolarmente, comunque mi è piaciuto.
Un applauso a Chin Kar Lok che come action director è veramente un capo.

Immagine
Singam 3 (aka Daring Lion ?)
Su Amazon Prime Video aveva il titolo "Daring Lion" (forse solo nella cover ?) e SI3, ma poi ho capito che probabilmente si trattava di un sequel di quel Singham che già aveva regalato perle tarrissime.
Come il suo predecessore, il protagonista viene continuamente pompato con montaggi da music video, theme song che ne tesse le lodi e momenti di onnipotenza. Diciamo che non è un film per chi cerca qualcosa di realistico! :forza:
Come molti altri film di Bollywood, il montaggio è un continuo alternarsi di scene stilosissime e ultra-tarre ad altre veramente sciatte, anche all'interno della stessa sequenza. Inoltre, è disseminato di humor che mi pareva piuttosto random e che ho trovato incomprensibile.
La storia non era particolarmente interessante, anche se ogni tanto il buon Singam aveva qualche idea ingegnosa.
In definitiva, l'ho trovato divertente, pur con tutti i suoi difetti, che bene o male mi sembrano una costante di questo genere di film tarri di Bollywood.



Avatar utente
Bonaz
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 14618
Iscritto il: 22/12/2005, 10:28
NFL Team: Cincinnati Bengals
NBA Team: Portland Trail Blazers
NHL Team: New York Rangers
Località: Mantua - Brixia a/r

Re: Asia, Tarri, Ci Picchiamo.

Messaggioda Bonaz » 22/06/2017, 7:53

Stasera su Cielo devono fare una tamarrata cosmica: Navy Seals vs zombies :laughing:


rodmanalbe82 ha scritto:Bonaz ridefinisce il concetto di "come lavorare a fine luglio" :truzzo:
ripper23 ha scritto:Bonaz porta la voglia di non fare un cazzo in ufficio a livelli ineguagliabili :notworthy:
Bluto Blutarsky ha scritto:Annuntio vobis gaudium magnum, habemus Bonaz

:appl: :appl: :appl:

Avatar utente
BigSleepy
Senior
Senior
Messaggi: 1281
Iscritto il: 27/06/2014, 12:08
NBA Team: Orlando Magic

Re: Asia, Tarri, Ci Picchiamo.

Messaggioda BigSleepy » 06/07/2017, 19:07

PENNY ha scritto:Immagine

War on Everyone
La coppia di poliziotti più cazzuta e divertente che abbia visto sul grande schermo, roba che i Bad Boys di Smith e Lawrence erano due educande :notworthy:
Divertente, violento, politicamente scorretto, con battute memorabili.
Questo è il tarro che mi piace :metal:
E questo da dove esce?
Grande penny lo recupero.

Quotone su Statham, non azzecca un film da anni. La spiega ancora ma negli ultimi film è davvero sprecato.

Inviato dal mio ONE A2003 utilizzando Tapatalk




Avatar utente
Jamal Crawford
Senior
Senior
Messaggi: 1716
Iscritto il: 23/02/2004, 18:14

Re: Asia, Tarri, Ci Picchiamo.

Messaggioda Jamal Crawford » 09/07/2017, 10:48

Come da tradizione, qualche riga su alcuni film visti di recente.

Immagine
Sky On Fire
Trattandosi di un film di Ringo Lam, ho fatto l'acquisto talmente tranquillo, che non ho nemmeno guardato la media voto su IMDB. E' stato un errore, perchè il 4,7 di media, visto poi, almeno mi avrebbe messo in guardia.
Non sto neanche a spiegare la storia perchè non saprei come farlo in un paio di righe.
Tolte un paio di scene d'azione non male, il film mi ha deluso. Oltre a essere piuttosto deprimente come storia, ogni tanto saltava di palo in frasca, e l'ho trovato a corto di ritmo, con combattimenti a mani nude rivedibili, oltre ad una CGI non all'altezza.
Un vero peccato. :(

Immagine
The Great Wall
Questo film chiaramente è molto più noto, essendo passato anche dai nostri cinema.
Come ormai sapete se siete già passati dal topic, adoro Zhang Yimou, anche se soprattutto per i suoi film più piccoli e semplici, ma anche con un film enorme come questo, resta il fatto che il suo occhio e le sue idee hanno pur sempre il loro effetto.
L'ho trovato divertente e visivamente piacevole, e azzeccata l'idea di aggiungere sempre qualche elemento diverso a ogni scontro, oltre a cambiare un po' la location, andando a mantenere una certa varietà, evitando di annoiare alla lunga.
Il personaggio di Matt Damon non mi è dispiaciuto, Tian Jing anche.
Non sarà un film che cambia la vita, ma mi sono divertito.

Immagine
Oltre Le Nuvole - Il Luogo Promessoci
Erano ormai anni che tenevo d'occhio questo film di Makoto Shinkai, e finalmente ha avuto un rilascio italiano.
Essendo il primo lungometraggio di Shinkai, è un po' diverso dai suoi successivi lavori, in particolare il tratto era meno definito e lo stile dei disegni meno realistico, ma comunque dal livello di dettaglio più che sufficiente e con giochi di luce ispirati, con scenari molto belli.
Quello che invece risalta come punto in comune con i suoi film successivi, è la capacità di trasmettere emozioni, con una storia delicata e protagonisti piuttosto innocenti.
La storia prende piede con l'amicizia tra due ragazzi che progettano un velivolo per raggiungere una torre lontana e altissima, in un periodo in cui il Giappone è diviso in due e una guerra sembra imminente. A loro si aggiunge una ragazza con cui si crea un certo legame.
La torre ha dei collegamenti con dei mondi paralleli. E mi fermo qui, per non spoilerare.
Seguire la storia richiede un po' di attenzione ma è piuttosto interessante, diventando un bel mix tra fantascienza e temi di amicizia/amore.
Secondo me, un gran bel film.

Immagine
Headshot
Anche qui ero piuttosto fiducioso, visto il trailer e considerata la soddisfazione che Iko Uwais mi ha già dato nei suoi film precedenti.
Anche se a questo giro i registi erano un duo noto per un film piuttosto dark, penso tendente all'horror (non avendolo visto, non sono sicuro), avevo letto che il film non si discostava molto da The Raid / The Raid 2 e che lo stunt team di Iko aveva fatto grandi cose.
Ecco, diciamo che arrivati alla fine delle due ore, avevo qualche perplessità..
Premessa: Iko Uwais, il protagonista, si sveglia dal coma dopo che gli hanno sparato in testa, non si ricorda nulla. Una dottoressa lo prende in simpatia e fanno amicizia. Lei viene rapita dallo squadrone di personaggi cattivi di cui anche lui faceva parte.
Innanzitutto, il ritmo l'ho trovato sbagliato per un film d'azione. Questi registi cercavano di creare una certa tensione a ogni scontro, anche più volte all'interno dello stesso scontro, finendo di fatto per rallentare il tutto al punto da rovinare il ritmo.
In particolare, penso di aver visto almeno una decina di momenti in cui i due personaggi che si menavano (di cui uno era sempre Iko), erano fermi entrambi a spingere un coltello, un bastone o altro, tipo braccio di ferro, per interminabili secondi.
Non so se avete capito... praticamente quelle situazioni in cui uno cerca di strozzare l'altro e l'altro ci mette tutta la forza per evitarlo. Secondo me sta cosa è l'anti-ritmo per eccellenza, noiosissima già se capita 1-2 volte, figuriamoci una decina, di cui forse 3 volte di fila in uno stesso scontro.
C'erano anche alcuni momenti che erano promettenti e avevano stile, ma di fatto non duravano mai abbastanza.
Altra perplessità è per alcune forzature della storia, soprattutto legata a certe sparatorie senza senso per come si svolgono.
Inoltre, diventa difficile avere empatia per i personaggi (esclusa la dottoressa), considerato che non si sa praticamente nulla di loro e quando viene raccontato qualcosa del passato, è ormai troppo tardi e troppo poco.
A differenza di Sky On Fire, sembra che a diverse persone il film sia piaciuto, quindi a maggior ragione la mia valutazione va presa con le pinze, però per me è stata una delusione.



Avatar utente
Staralfur
Pro
Pro
Messaggi: 3651
Iscritto il: 18/10/2011, 14:48
MLB Team: Chicago Cubs
NFL Team: Chicago Bears
NBA Team: Chicago Bulls
NHL Team: Chicago Blackhawks
Località: Grosseto

Re: Asia, Tarri, Ci Picchiamo.

Messaggioda Staralfur » 09/07/2017, 12:30

Segnato "Oltre Le Nuvole" di Shinkai. Mi manca.

Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk




Avatar utente
Jamal Crawford
Senior
Senior
Messaggi: 1716
Iscritto il: 23/02/2004, 18:14

Re: Asia, Tarri, Ci Picchiamo.

Messaggioda Jamal Crawford » 16/07/2017, 18:07

Questa settimana mi è arrivato qualche film ed è uscito John Wick 2 in blu-ray, quindi è il caso di postare di nuovo. :forza:

Immagine
John Wick - Capitolo 2
Questo ovviamente non ha bisogno di presentazioni.
John Wick è tornato, più o meno con gli stessi pregi e difetti del primo.
Anche in questo caso, i cattivi la mettono sul personale, cosa che ovviamente è meglio non fare con John Wick, ma questi si ostinano.. ( :forza: )
Partirei dal fatto che mi piace molto la fotografia, con un utilizzo delle luci che fa risaltare i colori nelle varie locations. E poi ovviamente c'è l'azione, che ha dei bei picchi, con John che spara a tutto quello che si muove e spesso lo fa in grande stile.
Personalmente non sono un fan del Judo e dei combattimenti a terra, quindi dal lato degli scontri a mani nude non mi ha fatto impazzire.
Inoltre, io non avevo nessun preconcetto su Scamarcio, però onestamente non l'ho trovato molto interessante come antagonista.
Tornando alla premessa che scatena John, seppure ci si possa aspettare un film con un certo impatto emotivo, in realtà il clima un po' surreale di questi ambienti criminali esclusivi, secondo me è un po' un freno da quel punto di vista. In sintesi, il film mi è piaciuto esteticamente, ma non mi ha acchiappato emotivamente. Quindi, in sintesi, direi molto bene, ma senza raggiungere le vette dei miei preferiti del genere.
Nota sul blu-ray: c'è un divertente finto trailer "il cane di Wick" in cui è il cane che va a vendicare la morte di John Wick. XD

Immagine
Line Walker
Film di Hong Kong di una serie TV che non ho visto, si basa su una storia di agenti infiltrati in un'organizzazione criminale.
Tra i protagonisti (non sono gli unici) ci sono due pesi massimi come Louis Koo e Nick Cheung.
La storia man mano diventa anche abbastanza interessante, con qualche twist qua e là, e l'azione non è niente male (a parte un po' di calo nella parte ambientata in Brasile), tant'è che anche stavolta c'è lo zampino di Kar Lok Chin come stunt coordinator.
Niente male.

Immagine
Chongqing Hot Pot
Questo invece viene dalla mainland China, e vede protagonisti 3 uomini che hanno aperto un ristorante di hot pot in una grotta a Chongqing e hanno qualche problemino a restituire i soldi presi in prestito da un gangster.
A un certo punto nella storia diventa importante anche una ragazza che era stata loro compagna a scuola e lavora in una banca, ehm, vicina al ristorante, e si scatenano alcuni eventi che complicano sempre più le cose.
Mi sono piaciuti molto i personaggi, con le loro caratteristiche peculiari e fondamentalmente di animo buono. La ragazza poi, beh, mi è rimasta nel cuore, grazie anche alla bellezza non indifferente dell'attrice che la interpreta, tale Baihe Bai.
Anche visivamente, il film ha un bell'impatto.
C'è anche un po' di azione, ma è molto terra terra, niente di over-the-top, e anzi, a volte anche un po' frustrante per come i nostri le buscano e un po' tutti si trascinano un po' troppo a lungo.
Anche in questo caso, secondo me è proprio un bel film.



Avatar utente
Jamal Crawford
Senior
Senior
Messaggi: 1716
Iscritto il: 23/02/2004, 18:14

Re: Asia, Tarri, Ci Picchiamo.

Messaggioda Jamal Crawford » 23/07/2017, 18:32

Altri due. :icon_paper:

Immagine
Operation Mekong
Film ispirato dalla storia vera del massacro dell'equipaggio di due navi cargo Cinesi di passaggio nel Mekong, accaduta qualche anno fa.
Il film si incentra sul team speciale Cinese che cerca di assicurare alla giustizia i responsabili.
C'è da dire che comunque l'obiettivo era di rendere il tutto più action e un po' più zarro, quindi non c'è da aspettarsi troppo sul lato "ricostruzione della vicenda".
Dato che dirigeva Dante Lam, mi sono approcciato piuttosto carico, avendo già avuto soddisfazioni dai suoi film in passato.
Devo dire che però, qualche volta ha un po' esagerato con tagli e movimenti di camera veloci, rendendo il tutto un po' confuso in alcuni frangenti. Guardando gli extra del blu-ray, francamente preferivo le inquadrature più semplici del Making of.
Ad ogni modo, il film si lasciare guardare, l'azione e le locations sono d'impatto. La storia non mi ha preso molto, secondo me si è soffermata un po' poco sulla premessa.
Direi un buon film d'azione, senza tante pretese.

Immagine
Soul Mate
Questo film cinese invece non è d'azione, ma in quanto a impatto emotivo e colpi di scena, wow.
E' la storia di due amiche molto legate, che si separano quando un ragazzo si mette in mezzo, ma la particolarità è che l'enfasi è più sull'amicizia tra le due e su quello che è il loro posto nel mondo.
Questi temi nel film mi hanno toccato molto, forse più che ad altri per via della mia personale reazione ai temi stessi (dopo 4 minuti mi stava già prendendo), ma è anche vero che il film ha riscosso un certo successo in generale.
E' difficile spiegare di più senza spoilerare, diciamo solo che una buona parte del film è malinconica, con le differenze tra le due ragazze che vengono messe in evidenza prima e dopo alcuni cambiamenti nelle loro vite.
Le due attrici protagoniste sono state strepitose, secondo me.
Un gran bel film, anche se avrei preferito un po' meno di tristezza/malinconia, anche perchè è di quella che rimane un po' addosso dopo la visione.




Torna a “Cinema”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron