REGOLAMENTO

il canale della dynasty fantacalcio
Avatar utente
A.F.D.U.I. President
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 12548
Iscritto il: 19/10/2006, 14:07
Località: Bensheim

Regolamento + Albo d'Oro

Messaggioda A.F.D.U.I. President » 15/12/2011, 12:20

CAPITOLO 1 "LA LEGA"

1)- Ogni partecipante è tenuto a leggere e conoscere il Regolamento. Inoltre dovrà tenersi informato anche su ogni eventuale comunicazione fatta nei post di "servizio".

2)- La Lega sarà composta da 13 squadre (i nomi saranno di fantasia) che verranno guidate da uno o più proprietari.

3)- I proprietari si organizzeranno per dividersi i compiti di gestione della franchigia.

4)- Durante la stagione i proprietari non potranno cambiare il nome della squadra a meno di casi e richieste particolari, ma solo dopo l'intervento e l'autorizzazione dei Commish.In ogni caso il cambio-nome comportera' un esborso di 5 milioni, salvo casi eccezionali.

5)- In caso di abbandono dei partecipanti sarà compito dei Commish vagliare le eventuali richieste di successione o ricercare un altro giocatore. Nel frattempo la squadra verrà traghettata dai Commish sino alla selezione di nuovi partecipanti. La commissione si occuperà di fornire i punteggi, senza fare operazioni di mercato con il roster della squadra senza dirigenza.

6)- Per la formazione dei calendari si ricorrerà al sito di fantagazzetta.

7)- Campionato formato da 3 gironi, quindi 1 di Andata e 1 di Ritorno, tutti con Fattore Campo applicato;ed uno conclusivo a campo neutro.
I 3 gironi occuperanno quindi le giornate della Serie A reale dalla 3 alla 38(eventuali deroghe saranno conunicate dai commish).
- La squadra arrivata 1° vincerà lo Scudetto.
-In caso di arrivo a pari punti si andranno a vedere gli scontri diretti per definire la posizione in classifica,in caso di ulteriore parità(vale anche qui la regola del gol in trasferta) allora si disputerà uno spareggio in campo neutro.
-Se ad essere in parità sono 2 squadre al primo posto,si effettuerà direttamente uno scontro diretto.
-Se ad essere appaiate sono più di due squadre si vedrà la classifica avulsa tra di esse per definire le migliori due e confrontarle secondo le regole dette in precedenza.

8)- Qualsiasi disputa su eventuali diverse interpretazioni del Regolamento sarà risolta esclusivamente dai Commish. Le decisioni prese dalla Commissione saranno inappellabili.

9)- In caso di necessità il Regolamento può essere parzialmente modificato o integrato dai Commish. Ogni variazione sarà comunicata attraverso l'apposito topic di Comunicazioni Ufficiali.

10)-Tutto ciò che non è citato nel regolamento NON è permesso. Per eventuali chiarimenti o domande specifiche, si prega di postare nel topic

11)-Qualora si palesassero comportamenti non sportivi, i commish possono decidere di sanzionare la squadra protagonista della vicenda con una sanzione decisa per l'occasione.



CAPITOLO 2:"Composizione delle squadre"

1) Ogni squadra deve essere composta da un minimo di 23 giocatori fino ad un massimo di 30 giocatori.

2) Per la definizione dei ruoli dei giocatori si utilizzera' la lista "Napoli" con i ruoli Mantra di Fantagazzetta.

3) La composizione della squadra deve essere rispettata in ogni momento della stagione, e quindi anche al termine di ogni transizione di mercato.

4) Sarà Aperto un topic con nome: "Topic Ufficiale: Rose"
In tale topic i commish posteranno le varie rose,aggiornandole di volta in volta.
In ogni post saranno presenti:Nome della squadra, Proprietari,Contatti personali dei giocatori, Rosa della squadra aggiornata e divisa per ruoli,Soldi restanti,Comproprietà,Prestiti.


CAPITOLO 3 "Formazione"

1) Prima dell’inizio della prima partita di ogni giornata, ogni squadra deve dare la sua formazione attraverso l'apposito topic, aperto ogni settimana.
Nel caso in cui tutti i proprietari di una squadra siano impossibilitati a dare la formazione per una giornata, potranno accordarsi con il Commish per modalità diverse (ad es. SMS,e-mail,ecc..).I punteggi di giornata saranno poi comunicati da un commish.

2) Qualora vi siano evidenti mancanze riguardanti la regolare comunicazione della formazione, i commish possono riservarsi la possibilita' di multare la squadra in questione o di escludere i proprietari dal gioco qualora la situazione fosse particolarmente grave.

3) I ruoli esistenti sono i seguenti:

Portiere (Por)

Terzino destro (Dd) - Difesa
Terzino sinistro (Ds) - Difesa
Difensore centrale (Dc) - Difesa

Mediano (M) - Centrocampo
Centrocampista centrale (Cc) - Centrocampo
Centrocampista destro (Cd) - Centrocampo
Centrocampista sinistro (Cs) - Centrocampo
Trequartista (T) - Centrocampo
Ala (W) - Centrocampo

Seconda punta (A) - Attacco
Punta centrale (Pc) - Attacco

6) I giocatori possono essere schierati anche fuori ruolo ma potrebbero andare incontro a dei malus. Per quel che riguarda i moduli utilizzabili, sostituzioni ed eventuali malus; rimando alla pagina di fantagazzetta: http://www.fantagazzetta.com/area/regolamento-mantra/26" onclick="window.open(this.href);return false;

7) La panchina è composta da 12 calciatori da schierarsi in ordine di preferenza assoluta, cioè a partire dal calciatore che si preferisce far entrare per primo come sostituto, qualora il cambio fosse tatticamente possibile.

8) L'ordine gerarchico delle sostituzioni è:
Sostituzioni dirette o indirette.
Sostituzioni adattate (in assenza di soluzioni al punto 1).
Sostituzioni indirette adattate (in assenza di soluzioni ai punti 1 e 2).
La sostituzione diretta avviene tra pari ruolo o con un calciatore che lo schema prevede come alternativo (ex: in un 4-2-3-1 una A ed un Pc sono alternativi e assimilabili ai pari ruolo).
Nell’esempio sottostante il sistema trova assente Pazzini (Pc), il primo schierato in panchina (Gilardino, Pc) è un pari ruolo e dunque procede alla sostituzione diretta
La sostituzione indiretta avviene quando un calciatore (polivalente e dunque in grado di occupare più di un ruolo) schierato come titolare in una certa posizione, scala ("spostamento") a coprire il buco lasciato dal calciatore senza valutazione, con il sostituto che va a coprire la sua posizione originaria.
(Sostituzione adattata)Nel caso non ci sia in panchina un cambio possibile, né diretto né indiretto, per il ruolo rimasto scoperto, la sostituzione avverrà con un calciatore adattato (fuori ruolo) e con l’aggravio di un malus. L’adattabilità può concretizzarsi solo con calciatori della stessa linea di gioco del calciatore da sostituire (ad esempio un centrocampista centrale in luogo di un laterale), o di linee più arretrate (ad esempio un difensore in luogo di un centrocampista). Si darà preferenza in prima battuta ai sostituti con malus più contenuti (e tra di essi rispettando sempre l’ordine di schieramento in panchina). Si noti che mai può essere schierato un portiere in posizione di movimento.
Si faccia attenzione al fatto che le ali (W), abitualmente pari-linea dei trequartisti, nel 4-4-2 possono subentrare senza malus in luogo degli esterni di centrocampo, ma non sostituire (neanche con penalità) i centrocampisti centrali.
(sostituzione indiretta adattata)Si fosse giunti a questo punto senza aver ancora potuto effettuare la sostituzione, il sistema proverà ancora una ulteriore strada prima di lasciare la squadra in 10 uomini.
Proverà infatti ad effettuare il cambio consentendo cambi indiretti (con spostamento) che prevedano contemporaneamente anche adattamenti con malus. Questo sia che il malus riguardi il solo giocatore oggetto dello spostamento, sia che coinvolga anche il subentrante.

Esempio 1: rispetto alla formazione dell’esempio precedente c’è Lodi titolare e Behrami è in panchina. L’unico assente tra i titolari è Burdisso. Ma in panchina tutti i difensori, sia centrali che laterali non hanno voto. Mancano dunque i presupposti per qualsiasi sostituzione così come le abbiamo viste ai punti precedenti. Cosa succede? Che il sistema trovando la disponibilità di un centrocampista in panchina lo farà entrare spostando Basta (Dd/Cd) in difesa con malus (poiché Basta ha skill da difensore). Il centrocampista che subentra (Behrami Cd/Cc) in questo caso va in una posizione per lui naturale e non prende malus.

Esempio 2: rispetto al caso 1 anche Behrami risulta senza voto. Il primo disponibile in panchina per innescare il meccanismo è dunque Bertolacci (Cc/T). Basta scala sempre in difesa e Bertolacci va a destra del centrocampo. Per entrambi però scatta il malus di 0,5 punti in quanto sono tutti e due in una posizione non naturale.

8) Tabella Malus:
Immagine


CAPITOLO 4: "Partite"


1) Per ottenere il risultato delle partite si utilizzerà questa tabella di conversione
Totale Squadra – Gol:

meno di 66: 0 gol
66 – 71,5 : 1 gol
72 – 77,5 : 2 gol
78 – 83,5 : 3 gol
84 – 89,5 : 4 gol
e così via...

2) Per ottenere il Totale Squadra si procede in questo modo:
Somma dei voti
+3 per ogni gol fatto
+1 per ogni assist
+3 per ogni rigore parato dal portiere
+2 per la squadra che gioca in casa
-2 per ogni autogol
-1 per ogni gol subito dal portiere
-1 per ogni espulsione
-0,5 per ogni ammonizione
-3 per ogni rigore sbagliato

Voti a cui si sommeranno i bonus previsti dai modificatori per i quali si rimanda al paragrafo successivo ed il fattore campo che sarà di +2.

3)Una volta calcolato l'esito di una fantapartita con la tabella di conversione gol,il gioco non è finito. Si devono infatti calcolare i Modificatori.

a)Modificatore della difesa:Il Modificatore della Difesa è dato dalla Media-Voto dei difensori schierati in formazione, calcolata sulla base della sola Media-Voto in pagella assegnato a ciascun difensore. In nessun caso per il calcolo del Modificatore-Difesa devono essere presi in considerazione i Punti-azione e/o i Punti cartellino.

La Tabella di Conversione Difesa sottostante trasforma la Media-Voto del reparto difensivo, cioè dei difensori schierati in formazione in punti positivi o negativi:

media voto modificatore difesa
meno di 5 +4
5,00-5,24 +3
5,25-5,49 +2
5,50-5,74 +1
5,75-5,99 -0
6,00-6,24 -1
6,25-6,49 -2
6,50-6,74 -3
6,75-6,99 -4
7,00 o più -5


I punti risultanti dalla Tabella di Conversione Difesa in base alla media voto del reparto difensivo vengono sommati algebricamente al Totale-Squadra della squadra avversaria.

Nel calcolo della media del reparto difensivo non si tiene ovviamente conto di quei difensori che sono stati giudicati s.v. (senza voto) o n.g. (non giudicabile). Anche per il calcolo del Modificatore si utilizzano le riserve entrate al loro posto. La tabella di conversione si applica al caso di una difesa a 4. Se si schiera una difesa a 3, il Modificatore ottenuto viene peggiorato di un punto, se si schierano più di 4 difensori, il Modificatore migliora di tanti punti quanti sono i difensori oltre il quarto. Ai soli fini del calcolo del Modificatore, per tutte le Riserve d'Ufficio (sia la prima, che ottiene un 4, sia le successive, che prendono 0) viene conteggiato un 5.

b)Modificatore del centrocampo:Il modificatore di centrocampo è dato dal confronto tra i totali centrocampo (dato dalla somma del solo voto dei centrocampisti che vanno a referto,senza considerare bonus e malus) dei reparti centrali delle due squadre.

In caso di disparita numerica tra i reparti centrali delle due squadre, saranno assegnati alla squadra il cui reparto centrale è in inferiorita numerica tanti giocatori d'ufficio quanti sono necessari per pareggiare il numero dei centrocampisti della squadra avversaria,il cui voto sarà 5.

La tabella di conversione di centrocampo sottostante trasforma il risultato del confronto tra i totali centrocampo dei reparti centrali delle due squadre, in punti positivi e negativi.
differenza tra i totali centrocampo squadra col totale migliore squadra col totale peggiore
< 1 0 0
1 ~ 1,99 +0,5 - 0,5
2 ~ 2,99 + 1 - 1
3 ~ 3,99 + 1,5 - 1,5
4 ~ 4,99 + 2 - 2
5 ~ 5,99 + 2,5 - 2,5
6 ~ 6,99 + 3 - 3
7 ~ 7,99 + 3,5 - 3,5
> 8 + 4 - 4

Al totale squadra della formazione il cui reparto centrale avra ottenuto il totale centrocampo migliore saranno assegnati (cioe sommati) dei punti positivi in base al livello di differenza col totale centrocampo della squadra avversaria.

Al totale squadra della squadra il cui reparto centrale avra ottenuto il totale centrocampo peggiore saranno assegnati (cioe sottratti) dei punti negativi in base al livello di differenza col totale centrocampo della squadra avversaria.

c)Modificatore del portiere:A seconda del voto in pagella preso dal proprio portiere, all'AVVERSARIO vengono applicati i seguenti punti di bonus/malus:

4 (o minore) +2
4,5 +1,5
5 +1
5,5 +0,5
6 0
6,5 -0,5
7 -1
7,5 -1,5
8 (o maggiore) -2


4)Per ogni vittoria verranno assegnati 3 punti in classifica. Per ogni pareggio 1 punto.

5) Fonti ufficiali: Fantagazzetta per i voti e per gli assist e Lega Calcio per le ammonizioni-espulsioni.



Avatar utente
A.F.D.U.I. President
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 12548
Iscritto il: 19/10/2006, 14:07
Località: Bensheim

Re: REGOLAMENTO

Messaggioda A.F.D.U.I. President » 15/12/2011, 12:25

CAPITOLO 5: "Partite ad Eliminazione Diretta"

1) Entrano in questa categoria tutte le partite che non rientrano nella tipologia delle partite di campionato. Verranno aperti topic appositi per comunicare le formazioni di queste partite.

2) I punteggi delle Partite ad elminazione diretta si calcolano esattamente come quelli standard di campionato.

3) Al termine delle due partite di Andata e Ritorno, risulta vincente la squadra che ha totalizzato il maggior numero di gol. Nel caso in cui il totale gol sia in pareggio, vince la squadra che ha realizzato il maggior numero di gol in trasferta.
In caso questo non basti a stabilire il vincitore, si disputano i Tempi Supplementari

4) I tempi supplementari vengono considerati come una partita a sé stante tra squadre composte da tre o meno giocatori. Si sommano quindi i Totali-Calciatore delle prime riserve per ciascuno dei tre reparti di movimento (un difensore, un centrocampista e un attaccante, quindi, escluso il portiere) così da ottenere un Totale-Squadra Supplementari per ciascuna squadra il cui confronto darà luogo a un Risultato Finale relativo ai soli tempi supplementari.
Nel caso in cui la prima delle riserve di un determinato reparto presenti in panchina non sia disponibile (per assenza o perché senza voto o perché già utilizzata nei tempi regolamentari) si dovrà, ai fini del calcolo dell’esito dei Tempi Supplementari, prendere in considerazione la seconda riserva dello stesso reparto, a meno che quest’ultima sia a sua volta entrata in campo per sostituire un titolare assente o senza voto della formazione titolare. Se anche la seconda riserva di ruolo non ha giocato o non è stata valutata o, appunto, è stata utilizzata nei tempi regolamentari, si prenderà in considerazione una eventuale terza riserva di quel ruolo. Esaurite inutilmente le riserve per un ruolo la squadra giochera' con u ngiocatore in meno durante i supplementari.
Se i tempi supplementari si concludono su un risultato di parità (cioè non modificano la situazione di punteggio o di gol che ha portato alla disputa dei tempi supplementari) si passerà ai calci di rigore.

Ovviamente, se i tempi supplementari si concludono con un risultato diverso da quello in cui erano iniziati, in caso di pareggio nelle partite di andata e ritorno passerà il turno la squadra ‘ospitata’, avendo realizzato un maggiore numero di gol in trasferta.

Nei supplementari si utilizza la seguente tabella di Conversione:

Meno di 20 = 0 gol
Da 20 a 23,999 = 1 gol
Da 24 a 27,999 = 2 gol
Da 28 a 31,999 = 3 gol
Da 32 a 35,999 = 4 gol
e così via (ogni 4 punti un gol)

5) Calcolo dei Calci di Rigore:
- Nelle partite in cui è prevista la disputa dei tempi supplementari ed eventualmente dei calci di rigore, al momento di comunicare la formazione, ciascun allenatore dovrà comunicare anche l’elenco dei rigoristi, ovvero indicare a fianco di ciascuno dei 18 calciatori schierati (titolari più riserve) un numero da 1 a 18 che rappresenta l’ordine in cui batteranno i calci di rigore. I portieri però, dovranno avere un numero di lista uguale o superiore a 11.
- Verrà obbligatoriamente calciata una serie di 5 calci di rigore, che verranno tirati dai primi 5 calciatori indicati nell’elenco dei rigoristi. Si comparano i rigoristi delle due squadre nell’ordine indicato nell’elenco dei rigoristi: il rigorista che ha preso Voto sufficiente (uguale o maggiore di 6) segna il rigore; il rigorista che ha preso voto insufficiente (minore di 6) sbaglia il rigore. Al termine dei 5 calci di rigore regolamentari verrà dichiarata vincente la squadra che ha segnato più rigori.
NB Ricordiamo che per i calci di rigore si deve prendere in considerazione solo il Voto assegnato dal Quotidiano Ufficiale senza somma e/o sottrazione dei Punti-gol o dei Punti-cartellino.
- I rigori verranno comunque tirati solo dai calciatori che hanno effettivamente giocato e preso un voto (nei tempi regolamentari o supplementari). Chi non ha preso parte alla fantapartita (ovvero gli s.v., i n.g. e chi non ha proprio giocato) sarà scartato e si passerà al giocatore seguente nella lista dei rigoristi.
Nel caso in cui il portiere incluso nella lista dei rigoristi venga giudicato s.v. o n.g. dal Q.U., se avrà disputato almeno 30 minuti di partita si dovrà considerare il rigore realizzato.
- In caso di parità anche dopo i 5 rigori regolamentari, si procederà ad effettuare i calci di rigore ad oltranza. Verranno presi in considerazione per i calci di rigore ad oltranza i rimanenti 13 calciatori, nell’ordine in cui sono stati indicati nell’elenco dei rigoristi. Il calcolo avviene come per i 5 rigori regolamentari, ma non appena una squadra realizza il rigore e l’altra lo sbaglia, vince la squadra che ha realizzato il rigore.
- In caso di mancata comunicazione della lista dei rigoristi, verrà assegnata d’ufficio la seguente lista: viene ribaltata la formazione titolare, ovvero il primo rigorista sarà l’ultimo attaccante schierato e l’undicesimo il portiere titolare. Poi verrà presa in considerazione la panchina, dal portiere (che sarà quindi il dodicesimo rigorista) all’ultimo attaccante panchinaro (che sarà quindi il diciottesimo rigorista).
- Se la parità persiste anche dopo l’ultimo rigore dell’ultimo calciatore in lista, si calcolerà la media dei Totali-Squadra nelle due partite (andata e ritorno) di Coppa (o la FantaMedia totale della singola partita se si tratta di gara secca) disputate dalle due squadre in questione e vincerà l'incontro la squadra con la media Totale-Squadra più alta. La FantaMedia si calcola senza i punti ottenuti nei tempi supplementari.
- In caso di ulteriore parità si procederà per sorteggio tramite webcam.


CAPITOLO 6: "Coppa"

1)Tutte le 13 squadre partecipano a questa Competizione, tutta a eliminazione diretta con partite di andata e ritorno. Verrà sorteggiato un tabellone tennistico in cui le prime quattro classificate della passata Serie A accederanno direttamente ai quarti mentre le ultime due della stagione precedente dovranno giocare uno spareggio per accedere al tabellone di coppa..
La Coppa si gioca in partite di andata e ritorno e sarà svolta durante il campionato, in concomitanza con alcune giornate di Stagione Regolare.

2)Qualora una squadra schieri la stessa formazione o parte di essa sia per il campionato che per la coppa,in quest'ultima competizione subirà un malus descritto dalla seguente tabella:

"Stessi Giocatori schierati che prendono voto" Punti Malus

da 0 a 3 0
da 4 a 6 -0.5
da 7 a 9 -1
10 -1.5
11 -2

3) La coppa garantirà i seguenti premi: 3M al vincitore, 1,5 al finalista perdente, 750k a testa per i perdenti delle semifinali.


CAPITOLO 7: "Economia e contratti"


1)I soldi disponibili di partenza per ogni squadra sono 100 milioni.Alla fine di ogni stagione,contestualmente all'aggiornamento delle rose, verranno dati altri 100 milioni che si andranno a sommare ai bonus/malus elencati nei prossimi paragrafi e alla rimanenza economica della stagione precedente.

2)I bonus e i malus sono di 2 tipi,uno legato alla posizione in classifica ed uno legato alle vittorie conseguite:

a-Il bonus/malus legato alla posizione in classifica(somma dei punti conseguiti nel campionato d'apertura e clausura) seguirà questa scaletta:

1 classificato + 5 milioni
2 classificato +4 milioni
3 classificato +3 milioni
4 classificato +2 milioni
5 classificato +1 milione
6 classificato - nessun bonus/malus
7 classificato - 1 milioni
8 classificato - 2 milioni
9 classificato - 3 milioni
10 classificato - 4 milioni
11 classificato - 5,5 milioni
12 classificato - 7 milioni
13 classificato - 8 milioni



b-Il bonus legato alle vittorie prevede l'assegnazione a fine campionato di 200.000 euro a vittoria, siano esse partite di campionato o partite di play-off.

3) Al termine del mercato FA di Agosto/Settembre tutte le squadre dovranno avere un payroll di almeno 70 milioni mentre le rimanenze di fine anno possono toccare la cifra massima di 15 milioni. Qualora non sia rispettato il payroll minimo la squadra sara' multata dell'importo corrispondente al divario tra il payroll e la cifra di 70 milioni. Es: se la squadra A avra' un payroll di 55 milioni al termine del mercato, la squadra A ricevera' una multa di 15 milioni.

4)I contratti possono essere annuali,biennali e triennali.La cifra base per tutti i giocatori è di 1 milione all'anno. A partire dal primo gennaio di ogni anno la base d'asta dei giocatori svincolati scendera' a 500.000, mentre i risarcimenti per tagli o cessioni all'estero saranno solo del 50% dell'ingaggio(il bonus del 10% per la cessione all'estero resta immutato). L'ingaggio di quest'ultimi sara' comunque recuperato interamente per quel che riguarda gli anni futuri.

5)Durante la stagione sara' possibile dare solo annuali, come accade tutt'ora, ma al termine della stagione sara' possibile applicare ai giocatori in questione la clausola RFA cosi come accade a tutti gli altri giocatori in scadenza contrattuale.

6) A fine anno sarà possibile applicare la cosidetta "clausola RFA" ai giocatori in scadenza. I giocatori a cui sarà applicata (massimo 3 per squadra, a prescindere dal ruolo) entreranno a far parte di un mercato in cui i giocatori in questione saranno astati partendo dalla base d'asta classica di 1 milione.
Dopo lo svolgimento dell'asta, la squadra a cui apparteneva il giocatore può decidere se conservare il giocatore oppure se lasciarlo al miglior offerente. In caso di mancate offerte, va trattenuto.

Nel conservarlo, si seguiranno queste regole:
miglior offerta pareggiata in caso di contratto annuale
miglior offerta più il 10% se il giocatore verrà firmato per 2 anni
miglior offerta più il 20% se verrà firmato per 3 anni

N.B. Per migliore offerta pareggiata e 2 o 3 anni di contratto si intende che solo i partecipanti all'asta potranno affidare contratti pluriennali agli rfa;
le societa proprietarie, potranno in ogni caso pareggiare le offerte per un solo anno, dopodiche il giocatore sarà libero comunque. Esempio: se pincopallino viene astato a 10 mil e 3 anni di contratto offerti;
potrei pareggiare a 10 mil + il 20% (quindi 12 mil complessivi).

-Ad un giocatore non può essere applicata la clausola RFA per due volte consecutive dallo stesso team.

-Ogni RFA sara' scambiabile liberamente sul mercato, ma per effettuare qualsiasi tipo di taglio si dovra' pagare una multa equivalente al 20% dell'ingaggio del giocatore.

- Non sarà possibile applicare la clausola RFA a giocatori che al momento della dichiarazione della clausola non siano ufficialmente in squadra di serie A;
giocatori in prestito all'estero, retrocessi, eccetera non potranno essere protetti.


CAPITOLO 8 : "Aste"

1)Per l'assegnazione di giocatori svincolati si procederà tramite asta,l'offerta maggiore vince e si assicura il giocatore.
Il rialzo minimo sarà di 250.000 euro,salvo diverse comunicazioni, e la base di partenza sarà di 1 milione che precedentemente detto.

2)Un'offerta può essere rilanciata anche solo pareggiando la cifra proposta dal team che detenie l'offerta maggiore, a patto che aumentino gli anni di contratto offerti al giocatore. Sara' quindi possibile rilanciare di una cifra inferiore ai 250k canonici o addirittura pareggiare l'offerta piu' alta a patto che l'offerta preveda un aumento degli anni di contratto.

3)MODALITà DI OFFERTA:
[Nome squadra] offre per
[Nome giocatore]
(gioca a: indicare la squadra di serie A)
(offerta precedente e da chi)
(offerta attuale) (indicare il ruolo) (indicare la squadra che offre) (indicare gli anni di contratto) (indicare il giorno e l'ora)
Questo è solo un modello, non è importante che sia seguito alla lettera ma è importante che siano presenti tutti i dati.

4)Sarà possibile offrire da 1 a 3 anni di contratto.Dopo il primo anno di contratto,esso diminuirà del 10%;dopo il secondo anno del 15%.

5)Non è possibile in alcun modo spendere più di quello che si dispone;qualora ciò succedesse sarà annullata l'operazione che ha portato a tale sforamento e saranno applicati anche 500.000 euro di multa per ogni errore.

6)Non è possibile offrire per più giocatori di quanti se ne possano effettivamente ingaggiare.

7)Nel caso in cui un'offerta errata viene segnalatà oltre la scadenza(riferita a l'offerta giusta)il giocatore "offerto", verrà rimesso sul mercato per 24 ore. Se nessuno rilacerà, questi verrà firmato dalla squadra che ha fatto l'ultima offerta valida, se invece altre squadre rilanceranno per lui si continuerà con le scadenze normali.

8)Le acquisizioni di FA possono avvenire durante tutta la stagione fino alla DeadLine (che corrisponderà al fischio di inizio della 26esima giornata del nostro campionato).

9) Durante il mercato reale invernale non sara' possibile acquisire dei Fa che sono arrivati in serie A durante la finestra di mercato in questione. Per questi giocatori si svolgera' una sessione di mercato speciale che cominciera' in corrispendenza della chiusura del mercato reale. Tale sessione avra' una durata indicativa di una settimana.



Avatar utente
A.F.D.U.I. President
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 12548
Iscritto il: 19/10/2006, 14:07
Località: Bensheim

Re: REGOLAMENTO

Messaggioda A.F.D.U.I. President » 15/12/2011, 12:26

CAPITOLO 9 : "Mercato scambi"

1)Durante la stagione le squadre potranno scambiarsi giocatori,acquistare giocatori da altri team tramite l'utilizzo di denaro e/o scambio di giocatori,acquistare giocatori in comproprietà da altri team e acquisire giocatori in prestito da altri team.


2)Gli scambi possono avvenire durante tutta la stagione fino alla DeadLine. Dalla DeadLine in poi nessun scambio sarà più valido. Il mercato riprenderà all'inizio della Off-Season successiva.

3)Un giocatore ceduto da una squadra durante il campionato, non può in nessun modo essere riacquisito dalla stessa squadra sino al termine del campionato stesso.Se il suo contratto è pluriennale, il giocatore potrà essere riacquisito dalla squadra che lo ha ceduto durante le Off-Season o i campionati successivi, ma il suo contratto sarà maggiorato del 20%, partendo da un minimo di $3.5 milioni.La maggiorazione resterà fino alla fine del contratto anche se il giocatore verrà in seguito ceduto ad una terza squadra.

4) Un giocatore ceduto durante la Off-Season può essere ripreso in qualsiasi momento dalla squadra che lo ha ceduto. Nel caso in cui venga riacquisito durante la stessa Off-Season o la Regular Season che la segue il suo contratto sarà maggiorato del 20%, partendo da un minimo di $3.5 milioni.

5)Sono possibili 2 deroghe alle sanzioni previste nei punti 3 e 4 del medesimo capitolo.Nessuna sanzione sarà applicata se:
-il giocatore è stato tradato ad un terzo team prima di essere riacquisito dal "team originario"
-i proprietari di una delle franchigie coivolte cambiano in toto

6)Per la conferma di uno scambio, è richiesta la conferma di entrambi i proprietari dei team. Lo scambio sarà valido con la conferma della commissione.
Nel caso uno dei due proprietari della squadra non confermi o non si opponga allo scambio nell'arco delle 24 ore seguenti alla pubblicazione dello stesso nell'apposito topic, lo scambio sarà confermato d'ufficio.

7)I prestiti possono essere effettuati solo durante l'off season e devono avere durata annuale.La squadra che riceve un giocatore in prestito dovrà pagarne l'ingaggio.Il prestito può essere anche oneroso,prevedendo quindi un esborso di denaro per la squadra che ottiene il prestito stesso.
Ogni società ha la possibilità di prestare un numero massimo di 5 giocatori, liberando uno slot in rosa per ogni prestito.
Ogni squadra ha anche la possibilità di prendere in prestito un numero massimo di 5 giocatori, tenendo conto del fatto che ogni prestito va ad occupare uno slot in rosa e che quindi una squadra non potrà acquisire un giocatore in prestito oltre la soglia dei 25 tesseramenti totali.

8)Le comproprietà possono essere effettuate solo durante l'off season e devono avere durata annuale.I termini della comproprietà saranno definiti dalle stesse squadre ma l'ingaggio del giocatore dovrà essere pagato almeno per il 25% da uno dei due team(quindi non può succedere che un team non paghi nessuna parte di stipendio o una parte inferiore al 25%).Entro una data stabilita dai commish dell'off season successiva,le comproprietà dovranno essere risolte o rinnnovate;qualora non si trovi un accordo allora si andrà alle buste.
Non vi è nessun limite particolare al numero operazioni di comproprietà (i limiti restano quindi, ovviamente, i soldi a disposizione e il numero massimo di giocatori in rosa), slot occupato solo alla squadra nella quale il giocatore giocherà per tutto l'anno e slot libero per la squadra che si limita solo a pagare una parte di stipendio, che si troverà quindi a controllare almeno parzialmente il giocatore ma senza che questo possa né giocare per loro né, di conseguenza, occupare un posto in rosa.

9) All'interno degli accordi che prevedono cessioni in prestito o in comproprietà possono anche essere inserite clausole di riscatto a favore di uno dei due team.

10) Entro una data stabilita dal commish (ovviamente inerente all'off season successiva rispetto a quella in cui queste operazioni vanno a chiudersi) ogni squadra dovrà aver sistemato i prestiti e le comproprietà pendenti, di modo da non trovarsi con più di 30 giocatori in rosa.
Chi dopo quella data si troverà con più di 30 giocatori (ad esempio per aver risolto a proprio favore 10 comproprietà e aver avuto il ritorno dal prestito di altri 10 giocatori, esempio estremo) verrà multato di 500k per ogni giocatore in eccesso.

11) Qualora le squadre non abbiano trovato un accordo sulla comproprietà entro la data stabilità dai commish, si andrà alle buste. Se i due team offrono la stessa cifra per il riscatto del giocatore, la comproprietà si rinnoverà automaticamente secondo le modalità con cui era in vigore nella stagione passata.

12)Se una squadra al termine del mercato FA non raggiunge il numero minimo di giocatori in rosa,sarà multata di 500.000€ e le sarà assegnato d'ufficio un giocatore di movimento nel ruolo in cui è più scoperta.Tale giocatore non deve rientrare nei parametri richiesti per la primavera e sarà quello più in basso nelle lista di fantagazzetta.it
Qualora i ruoli fossero ugualmente coperti,si assegnerà un difensore;nel caso in cui manchi il portiere in rosa,sarà assegnato d'ufficio con il metodo sopra descritto.

Al giocatore assegnato non potrà essere rinnovato il contratto.


CAPITOLO 10: "Tagli e risarcimenti"

1)Ogni squadra può effettuare tagli (e acquisizioni) fino della deadline.Nel caso di taglio la squadra continuerà a pagare il giocatore fino alla scadenza del contratto stipulato.

2)Nel caso un giocatore si ritiri durante la stagione(ma deve essere una cosa sicura e provata)la squadra in possesso del cartellino di questo giocatore, può tagliarlo senza che il suo salario pesi sul proprio cap.

3)Se una squadra non può usufruire per tutta una stagione (33 partite di campionato previste+partite di coppa) di un giocatore l'anno dopo avrà diritto a recuperare il 50% del suo stipendio. Se l'assenza si protrarrà per due anni la franchigia ne recupererà il 75%.

4)Qualora un giocatore retroceda con la propria squadra in serie B,potrà restare in rosa(sperando che venga acquistato da squadre di serie A o da altre squadre non appartenenti al campionato cadetto) oppure potrà essere tagliato. In quest'ultimo cosa la squadra recupera il 70% dello stipendio;quindi il 30% del contratto del giocatore continuerà ad incidere sulle casse della squadra fino al termine del contratto stesso.

5)Qualora un giocatore venga ceduto dalla squadra di seria A ad una squadra militante in un campionato diverso la squadra che ne possiede il cartellino potrà scegliere tra due opzioni:
Opzione A: richiesta risarcimento del 100% dei soldi dovuti al giocatore per quell'anno più bonus-cessione corrispondente al 10% dell'ingaggio dovuto sino a quel momento al giocatore, con conseguente perdita dei diritti sul giocatore stesso, che qualora tornasse in Serie A verrà inserito nel mercato dei free agent della nostra Dinasty.
Opzione B: il proprietario della squadra potrà decidere di continuare a pagare il 20% dello stipendio dovuto al giocatore, liberando uno slot in rosa ma mantenendo i diritti sul giocatore stesso sino al termine del contratto.
Vi sarà un tetto massimo di Opzioni B: ogni squadra potrà infatti decidere di mantenere i diritti su di un giocatore per un numero massimo di 5 giocatori.

6)Qualora un giocatore venga ceduto in prestito dalla squadra di seria A ad una squadra militante in un campionato diverso la società proprietaria del cartellino del giocatore stesso avrà due opzioni:
Opzione A: richiesta risarcimento del 100% dei soldi dovuti al giocatore per quell'anno con conseguente perdita dei diritti sul giocatore stesso, che qualora tornasse in Serie A verrà inserito nel mercato dei free agent della nostra Dinasty.
Opzione B: il proprietario della squadra potrà decidere di continuare a pagare il 20% dello stipendio dovuto al giocatore, liberando uno slot in rosa ma mantenendo i diritti sul giocatore stesso sino al termine del contratto.

7)Qualora un giocatore venga acquisito da una squadra di serie A con la formula del prestito e al termine della stagione in giocatore non sara' riscattato, la squadra potra' richiederne il totale recupero dell'ingaggio.

8)I giocatori il cui contratto sara' rescisso o squalificati in seguito alle indagini relative al calcioscommesse, potranno essere tagliati recuperando per intero il loro salario.

9)Qualora un giocatore torni a militare in una squadra di serie A, la societa' che ne detiene i diritti ha 15 giorni di tempo per decidere se reintegrare il giocatore a roster oppure rinunciare ai diritti sullo stesso.

10) Qualora la cessione in un campionato diverso dalla Serie A avvenga a stagione in corso e dopo il primo Gennaio, verra' recuperato solo il 50% dell'ingaggio. Solo a partire dalla stagione successiva il recupero dell'ingaggio sara' totale.


CAPITOLO 11: "Le penalità"

1) Le penalità saranno applicate per ogni violazione del presente regolamento.

2) Ogni decisione della Commissione sarà irrevocabile. La Commissione avrà la facoltà di indire dei sondaggi per sapere l'opinione dei partecipanti qualora lo ritenga opportuno.

3)La Commissione ha il diritto e dovere di segnalare e punire comportamenti palesemente antisportivi anche se non esplicitamente descritti dal regolamento.Ciò può essere fatto tramite una sanzione da concordare di volta in volta a seconda della gravità della faccenda.Inoltre tutti i partecipanti al gioco hanno il diritto e dovere di segnalare situazioni antisportive sfuggite alla Commissione,le quali saranno prese in considerazione ed eventualmente punite.

4)Il sistema delle penalità per le formazioni non consegnate e' il seguente:

3 formazioni consecutive* non consegnate: squadra commissariata (*se le 3 partite includono un turno infrasettimanale, il limite diventa 4 partite, per evitare che un problema improvviso durante una sola settimana possa precludere la partecipazione)
7 formazioni non consegnate totali: squadra commissariata

- Alla 1a non consegnata: avvertimento, nessuna sanzione
- Alla 2a non consegnata: 2° avvertimento, nessuna sanzione
- Alla 3a non consegnata: 250 K penalità
- Alla 4a non consegnata: 500 K penalità + 1 pt penalizzazione
- Alla 5a non consegnata: 1M penalità + 2 pt penalizzazione + perdita di una posizione della scelta di primo giro più alta al draft successivo + blocco della cessione delle scelte di primo giro
- Alla 6a non consegnata: 2M penalità + 3 pt penalizzazione + scelta di primo giro più alta al draft successivo portata al termine del giro rispettivo + blocco della cessione delle scelte di primo giro
- Alla 7a non consegnata: Commissariamento.

Nel caso in cui al commissariamento segua una nuova proprietà durante l'anno, le penalità di classifica e pecuniarie verranno congelate, azzeramento del conto formazioni non consegnate.
In caso al commissariamento segua una nuova proprietà durante l'off-season, congelamento delle penalità di classifica e pecuniarie successive alla quarta (quindi 750k complessivo e 1pt restano)
In caso l'anno successivo l'owner riottenga la fiducia della commissione, alle penalità predette si sommerà la penalità della settima formazione:
- 3M di penalità + 3 pt di penalizzazione nell'anno in corso / appena concluso + perdita del primo giro al draft + 3 pt di penalizzazione per l'anno a venire

In caso di penalità sul draft comminata a squadre prive di scelte al primo giro, la penalità sulla scelta si trasforma in penalità pecuniaria di 1M - 2M - 3M nell'anno in corso.
Ogni penalità pecuniaria non comminabile nell'anno in corso per raggiungimento del cap, viene spostata all'anno successivo con un interesse del 50% (Es.: penalità di 1M 2014-15 non comminabile --> penalità di 1,5M sul cap 2015-16)

La classifica da considerare per la realizzazione dell'ordine del draft dell'anno successivo dovrà essere quella scevra delle penalizzazioni di classifica.
Le penalizzazioni di classifica verranno invece considerate per il tabellone di Coppa e per i premi finali.

5)Qualora una squadra spenda più di ciò che possiede o fa offerte per giocatori che non può mettere sotto contratto(numero massimo eccessivo o non rispetto dei requisiti minimi di 1 portiere,3 difensori,3 centrocampisti e 1 attaccante) sarà annullata l'operazione che ha portato a tale errore e in caso di recidività saranno applicati anche 500.000 euro di multa per ogni errore.


Capitolo 12: "La Primavera"

- La creazione di una squadra primavera avverrà con l'ingaggio, tramite draft organizzato a rotazione classica, di 6 giocatori (nel corso del primo anno, 4 negli anni successivi), che andranno, appunto, a comporre la rosa della squadra Primavera. Il draft partirà il prima possibile ma sempre successivamente alla chiusura del mercato free agent.
- La rosa della primavera non avrà limitazioni in quanto a numero di giocatori inseribili in essa.
- Per essere draftabile - il primo anno - un giocatore dovrà essere nato dopo l'1 gennaio 1989 - stagione 2009/2010 - (dato che nel campionato Primavera reale si può avere massimo 20 anni per giocarci). Di stagione in stagione, ovviamente, la data si sposterà di un anno. I giocatori facenti parte della primavera che resteranno sotto l'età massima potranno continuare a far parte della rosa della primavera per più anni.
- Saranno draftabili solo i ragazzi appartenenti alle squadre che nell'anno del draft disputeranno il Campionato di Serie A. Saranno draftabili anche quei ragazzi il cui contratto è di proprietà di una squadra di A ma che militeranno nel campionato seguente in prestito o comproprietà in un campionato differente alla massima serie italiana.
- Ogni franchigia potrà decidere di tenere in rosa Primavera anche ragazzi la cui società reale sarà nel corso degli anni retrocessa dalla Serie A. Quando questo raggiungerà la soglia d'età, però, potrà essere contrattualizzato solo se di proprietà di una società della massima divisione italiana. Nel caso in cui un ragazzo aggregato ad una nostra primavera sia in prestito o in comproprietà in un campionato differente rispetto alla Serie A potrà essere contrattualizzato ma verrà poi assoggettato ai regolamenti in tal senso (esclusione dalla rosa con pagamento di una quota del contratto per mantenimento dei suoi diritti lungo tutta la durata del contratto).
- I giocatori facenti parte di una squadra primavera non firmeranno un contratto, non pesando né sul salary cap né sugli slot della rosa della prima squadra.
- Potranno comunque essere schierati in campo o in panchina in un match di campionato.
- Qualora nel corso della stagione un giocatore della primavera sia convocato in più del 50% dei match disputati dalla franchigia cui appartiene la franchigia stessa avrà l'obbligo di fargli firmare un contratto da professionista entro il termine fissato per la risoluzione delle comproprietà inerente l'off season seguente.
I giocatori che giocheranno più del 50% dei match e cui non sarà fatto firmare un contratto entro tale scadenza si svincoleranno ed entreranno a far parte del mercato dei free agent.
- Nel corso di un'off season precedente all'inizio di un campionato in cui un dato giocatore non potrà più giocare in Primavera per raggiunti limiti d'età la società avrà l'obbligo di tesserare o svincolare lo stesso entro il 15 luglio (esempio pratico: prendo Poli per la mia primavera. Dal prossimo anno non potrei più tenerlo in Primavera. Entro il 15 luglio devo scegliere se contrattualizzarlo o se disfarmi di lui, rendendolo un free agent). Qualora una squadra non contrattualizzasse un giocatore entro tale data lo stesso si svincolerebbe automaticamente.
- Non ci saranno costrizioni riguardo al ruolo che i Primavera contrattualizzati dovranno avere. Nello specifico, quindi, ogni franchigia potrà decidere di tesserare un qualunque giocatore della sua primavera, anche 3 portieri, 3 difensori, 3 centrocampisti o 3 attaccanti: massima libertà assoluta in questo senso.
- I giocatori appartenenti ad una rosa primavera possono essere ceduti, esattamente come un qualsiasi altro giocatore. Nel caso in cui questo avvenga spetterà alla squadra che acquisterà il giocatore decidere se contrattualizzarlo come pro o se lasciarlo a far parte della propria primavera.
- Il primo anno, non essendoci una classifica antecedente cui fare riferimento, l'ordine del draft sarà estratto a sorte. Dal secondo in poi, invece, si userà la classifica stessa per determinare l'ordine del draft. La prima scelta assoluta, quindi, sarà riservata alla squadra ultima classificata l'anno precedente, la seconda alla penultima, la terza alla terz'ultima, e via così.
- Le scelte future potranno essere cedute ad altre squadre nella compravendita di un giocatore.
- La contrattualizzazione di un giocatore proveniente dalla Primavera di una franchigia avverrà, per la franchigia stessa, secondo il lodo-Gerry Donato: Contratti standard per tutti: il primo anno 1 milione, il secondo 1,5, il terzo 2. Da lì in poi diventerebbero giocatori come tutti e sottostarebbero alle regole standard di rinnovo dei contratti (si farà riferimento alle regole in quel momento vigenti per il rinnovo).
- A partire dalla stagione 2011/2012 le rose della prima squadra di ogni franchigia dovranno essere composte da almeno un giocatore che abbia disputato da under 20 una stagione all'interno della franchigia stessa (tra le fila della prima squadra o essendo stati promossi con un contratto professionista dalla propria Primavera). A partire dalla stagione 2012/2013, invece, i giocatori rispondenti a questo requisito dovranno essere tre.
- Un giocatore eleggibile per la primavera che firma disputa un'intera stagione nella prima squadra, firmando già un contratto professionistico, diventerà un "quota primavera" al termine della stagione stessa.
- Le squadre che non rispetteranno la quota primavera saranno multate di 1 milione per ogni giocatore primavera non presente in rosa.


CAPITOLO 13: " Coppa Zeman"

1) Al termine della stagione regolare verrà assegnata la Coppa Zeman alla squadra che avrà conseguito la miglior media punti. E' un riconoscimento dato solo per spirito sportivo, quindi non prevede l'assegnazione di premi in denaro.

CAPITOLO 14: "Coppa Inzaghi"

1)Dalla stagione 2012/2013 si concorrerà per la Coppa Inzaghi che, oltre ad apposito badge commemorativo e prestigio assoluto in sede di torneo, metterà in palio la cifra di:
1.000.000 (un milione) offerti dalla commissione.
Per vincere la coppa sarà necessario vantare il maggior numero di gol realizzati (gol segnati secondo le scale della fantamedia) a fine campionato, in modo da premiare la squadra che complessivamente, grazie alla forza e all'equilibrio dei suoi reparti, avrà realizzato più fantareti, a prescindere dalla vittoria del campionato o della coppa.
I Gol subiti non avranno peso per questo premio simbolico.
Inoltre: non verranno conteggiati i gol delle partite di Coppa e non verrano conteggiati i gol delle eventuali partite di spareggio.



Avatar utente
A.F.D.U.I. President
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 12548
Iscritto il: 19/10/2006, 14:07
Località: Bensheim

Re: REGOLAMENTO

Messaggioda A.F.D.U.I. President » 13/02/2013, 10:43

STAGIONE 2009-10

Immagine


STAGIONE 2010-11
manca url immagine classifica


STAGIONE 2011-12

SPATOLATORI FOLLI....64.....(18-10-5)...(43-24)
PRAMZAN.................60...(17-9-7)....(52-26)
NON LO FARE............55....(16-8-9)....(32-28) (1 pt penalità)
OBELIX FC................52....(13-14-6)...(33-23) (1 pt penalità)
AC DENT'AVVOI...........47....(13-8-12)...(36-34)
ARGONEGUS..............43....(13-4-16)....(29-34)
METROSTARS.............37....(11-8-14)....(27-35) (4 pt penalità)
BRECCOLETTA...........36....(9-10-14)....(23-30) (1 pt penalità)
BRONX COLTS.............35....(9-8-16)....(29-40)
GNURANTI.................35....(9-8-16)....(22-43)
CLUB FOOT...............34....(11-8-14)....(29-26) (5 pt penalità)
ALABARDATA............ 31....(8-7-18)...(25-34)



STAGIONE 2012-13

Immagine


STAGIONE 2013-14

Immagine


STAGIONE 2015-2016

1 Metrostars 70 (22 4 7)
2 Galakticos 61 (18 7 8)
3 F.C. Spatolatori Folli 61 (19 4 10)
4 Alabardata 55 (16 7 10)
5 AC Dentavvoi 54 (16 6 11)
6 Pramzan 53 (15 8 10)
7 Obelix 43 (12 7 14)
8 AS Breccoletta Romantica 43 (11 10 12)
9 Casual Firm 35 (9 8 16)
10 Argonegus F.C. 28 (6 10 17)
11 Rode Duivels 28 (8 4 21)
12 Bronx Colts 21 (4 9 20)

STAGIONE 2016-2017

1 Galakticos 65
2 Casual Firm 60
3 Pramzan 53
4 F.C. Spatolatori Folli 52
5 Rode Duivels 51 3
6 Alabardata 51
7 AS Breccoletta Romantica 45
8 Bronx Colts 41
9 FC Organizzazione Filini 40
10 Obelix 40
11 Argonegus F.C. 31
12 Metrostars 19


ALBO D'ORO CAMPIONATO
[09-10] A.S.BRECCOLETTA ROMANTICA (Pramzàn,Longobarda)
[10-11] LONGOBARDA (A.S.Breccoletta Romantica,Metrostars)
[11-12] SPATOLATORI FOLLI (Pramzàn, Non lo Fare)
[12-13] SPATOLATORI FOLLI (Argonegus,Gnuranti)
[13-14] METROSTARS (Alabardata, Argonegus)
[14-15] PRAMZAN (Galakticos, Metrostars)
[15-16] METROSTARS (Galakticos, Spatolatori Folli)
[16-17] GALAKTICOS (Casual Film, Pramzan)


ALBO D'ORO COPPA COBRAM
[09-10] LONGOBARDA (A.S.Breccoletta Romantica)
[10-11] A.S.BRECCOLETTA ROMANTICA (Bronx Colts)
[11-12] SPATOLATORI FOLLI (Non lo Fare)
[12-13] OBELIX FC (Bronx Colts)
[13-14] ARGONEGUS F.C. (Pramzàn)
[14-15] AC DENT'AVVOI (Metrostars)
[15-16] A.S.BRECCOLETTA ROMANTICA (Obelix)
[16-17] A.S.BRECCOLETTA ROMANTICA (Bronx Colts)

ALBO D'ORO COPPA INZAGHI
[12-13] A.S. BRECCOLETTA ROMANTICA (Pramzàn)
[13-14] ALABARDATA (Argonegus F.C.)
[14-15] GALAKTIKOS (Metrostars)
[15-16] METROSTARS (Spatolatori Folli)
[16-17] CASUAL FIRM (Pramzan)




Torna a “Dynasty Fantacalcio”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite