Pagina 23 di 24

Re: Hall of Fame

Inviato: 24/11/2017, 12:08
da esba
Vero, si e' visto di peggio ma metti anche quanti k si e' preso al piatto.
Classico esempio di power hitter, della serie giro tutto e giro sempre.
Credo che per meritarsi un viaggio immortale a Cooperstown, bisogni uscire un filo dalle logiche meramente numeriche, altrimenti diventa una 'casa' per molti altri.

Re: Hall of Fame

Inviato: 24/11/2017, 12:53
da Rasheed
BAAAAAAAH

Re: Hall of Fame

Inviato: 24/11/2017, 12:54
da Rasheed
ma poi "quanti K si è preso al piatto"?

secondo me conosci poco il giocatore

Re: Hall of Fame

Inviato: 24/11/2017, 12:57
da esba
Rasheed ha scritto:
24/11/2017, 12:54
ma poi "quanti K si è preso al piatto"?

secondo me conosci poco il giocatore
Seguo il baseball dal 2003, diciamo che qualche sua partita l'ho vista.

Re: Hall of Fame

Inviato: 24/11/2017, 13:04
da Rasheed
ok...
diciamo allora che il concetto di "tanti K" presi da un giocatore...è un filo diverso da come lo interpreti tu...

ah...Guerrero non è solo un power hitter...
in più...viste le caratteristiche tecniche e il modo di giocare...647/771 BB/K nel prime...è superlativo

di Guerrero si possono discutere altre cose...

Re: Hall of Fame

Inviato: 24/11/2017, 13:15
da esba
Non lo trovo materiale da HOF.
Per me Chipper Jones e' 100 volte lui, in difesa non ne parliamo neanche, peraltro perché non e' che devono valere solo le doti 'offensive', passami il termine.

Re: Hall of Fame

Inviato: 24/11/2017, 13:20
da Rasheed
Chipper Jones è un fuoriclasse,uno dei più grandi giocatori di tutti i tempi nel suo ruolo,un atleta con una durata al massimo livello incredibile...

del resto,quando si scrive "di Guerrero si possono discutere altre cose"...si intendono,tra le altre,il fatto che abbia un prime non straordinariamente lungo(diciamo 10 stagioni...più la mezza rinascita nell'anno in Texas)e il fatto che in difesa i problemi fisici ne abbiano limitato le qualità mostrate ad inizio carriera...fino a renderlo un guanto chiaramente sottomedia
parliamo di un borderline Hall Of Famer del resto...io voterei per lui(come joesox e Luca10),altri no...non è un HOF "locked"...

io quotavo la parte sui K...
e no,non è stato giocatore che prendeva tanti K...anzi,per il tipo di hitter che era,andava molte poche volte strikeout...

Re: Hall of Fame

Inviato: 24/11/2017, 13:25
da esba
Rasheed ha scritto:
24/11/2017, 13:20
Chipper Jones è un fuoriclasse,uno dei più grandi giocatori di tutti i tempi nel suo ruolo,un atleta con una durata al massimo livello incredibile...

del resto,quando si scrive "di Guerrero si possono discutere altre cose"...si intendono,tra le altre,il fatto che abbia un prime non straordinariamente lungo(diciamo 10 stagioni...più la mezza rinascita nell'anno in Texas)e il fatto che in difesa i problemi fisici ne abbiano limitato le qualità mostrate ad inizio carriera...fino a renderlo un guanto chiaramente sottomedia
parliamo di un borderline Hall Of Famer del resto...io voterei per lui(come joesox e Luca10),altri no...non è un HOF "locked"...

io quotavo la parte sui K...
e no,non è stato giocatore che prendeva tanti K...anzi,per il tipo di hitter che era,andava molte poche volte strikeout...
Ok chiarissima disamina.
Effettivamente era troppo limitativo il mio 'k' buttato li' nel mezzo.

Ah, The Rocket dentro senza manco passare dal via.....

Re: Hall of Fame

Inviato: 24/11/2017, 13:35
da Luca10
Mi ha preceduto Rasheed. Ed aggiungo solo una cosa: sticazzi di come faceva gli out. Che siano via K, groundout e flyout sempre un out è. Preferisco meno out ma con più K, che più out ma meno K. :biggrin:

Sennò oh...che stagione di merda che ha fatto Judge! :forza:

Re: Hall of Fame

Inviato: 24/11/2017, 20:08
da Dodgers fan #7
L'importante è produrre, produrre, produrre, per tanti anni. Non c'è una ricetta specifica e si può arrivare ad essere un giocatore di alto profilo in tanti modi diversi. Per cui sì, puoi anche essere eletto a Cooperstown subendo parecchi strikeout...

...ma questo discorso non ha niente a che vedere con Vladimir Guerrero, perché lui ha sempre subito pochi strikeout, come diceva Rasheed.

Mettiamo i numeri a quanto espresso:
K% di Vladimir Guerrero in carriera (1996-2011): 10.9
K% media della MLB, pitcher esclusi, dal '96 al 2011: 16.6


Era uno a cui piaceva girare la mazza e alle volte andava strikeout in un modo assurdo. Forse, ad anni di distanza, restano nella memoria quei momenti e si può pensare che fosse uno predisposto a subire K, ma la realtà dei fatti è che lui è sempre stato sotto media in quella voce statistica. Vedeva bene la palla ed è stato nel complesso un eccellente hitter.

Per me resta un gradino sotto altri ed infatti non lo voterei, è uno dei 3/4 borderline di cui parlavo: la sua carriera non è stata lunghissima ed ha avuto poche stagioni veramente d'elite; ha giocato per tutta la sua carriera in un ruolo non molto impegnativo, risultando essere anche difensivamente sotto media nella seconda parte di carriera. Sta poi al singolo elettore decidere di dargli una spinta in più considerandolo penalizzato dagli infortuni oppure togliere gli stessi dalla bilancia e considerare la sola produzione del giocatore.

Re: Hall of Fame

Inviato: 25/11/2017, 0:37
da rene144
Guerrero ha preso 72% l'anno scorso. Quest'anno lui e Hoffman entrano. Per altri bisogna vedere.

I voti:
Bonds
Clemens
Guerrero
Edgar Martinez
Schilling
Mussina
Manny Ramirez
Chipper Jones
Thome
Rolen
Walker

Sono già 11 e mi sembrano pochi. Si può votare anche per altri senza che sia uno scandalo: Sosa, Sheffield, Andruw Jones. Poi ovviamente i rilievi vivono di vita propria, fra Hoffman e Billy Wagner (che vengono separati per il numero di SV ma sono molto vicini come valore assoluto). Poi ci sono altri giocatori ancora (per i quali io non voterei ma che sono molto migliori di tanta gente già dentro), come Kent, McGriff, Damon e Santana. C'è anche Matsui (se si vuole dare peso alla carriera in NPB, cosa che alcuni votanti potrebbero fare).
E Vizquel invece avrà molti più voti di tanti di questi e molti cadranno dopo un solo anno. La Hall sta facendo un casino osceno, la lettera di Joe Morgan peggiorerà ulteriormente la situazione e ci ritroveremo con un numero osceno di HoFers degli anni pre-integrazione, mentre tantissimi grandi giocatori di questo periodo rimarranno fuori. Poi ovviamente metteranno dentro Jack Morris e simili, alla lunga, sempre ignorando invece alcuni dei migliori giocatori di quella e quest'epoca. Che peccato.

Re: Hall of Fame

Inviato: 11/12/2017, 1:10
da rene144
Jack Morris ed Alan Trammell sono nella Hall of Fame grazie al voto del Modern Era Committee. Per Morris era ovvio. Penoso ma ovvio. Per Trammell sono felicissimo, ma dovrebbe entrare anche Whitaker. Ted Simmons si è fermato ad un solo voto (e sono a dir poco sorpreso che si sia avvicinato così tanto). Marvin Miller si è fermato a 7 voti su 12 necessari (e 16 totali) per entrare ed è disgustoso.
Morris 14 voti, Trammell 13, Simmons 11, Miller 7. Tutti gli altri (Dave Parker, Tiant ed altri ancora) sotto i 7 voti.
Non voglio dire che Jack Morris sia il peggior giocatore della Hall of Fame. Quindi non lo dirò. Ma non potete impedirmi di pensarlo. E' oggettivamente quello con l'ERA più alta di sempre.

Ok, non è il peggiore. Ma è uno dei peggiori ed è ingiustificabile che entri in un'epoca in cui c'è molta più coscienza analitica. Ma si è allisciato i votanti, quindi...

Re: Hall of Fame

Inviato: 11/12/2017, 9:54
da Honkytonk
Su Sosa che ne pensate?
I suoi numeri pre-farmacia non sono da HoF e io (tintinnio di manette in sottofondo) non provo grande empatia per i casi lampanti di anabolizzanti e sostanze varie,come il suo coevo McGwire d'altronde...

Re: Hall of Fame

Inviato: 11/12/2017, 10:50
da Rasheed
Per me non è un HoF...
e ovviamente non c'entra la questione anabolizzanti che mi è sempre interessata il giusto...anzi,meno di niente

Re: Hall of Fame

Inviato: 11/12/2017, 20:19
da Dodgers fan #7
Dodgers fan #7 ha scritto:
11/11/2013, 13:55
Jack Morris è un genio ed entrerà alla prima occasione tramite voto del Veteran Committee.
Ovviamente.

Lui e non Marvin Miller. Almeno hanno fatto entrare Alan Trammell.

Resta fuori anche Tommy John e vi dirò, mentre nessuno ne parla io credo che sia stata a sua volta una mancanza da parte del comitato, parliamo di un lanciatore che ha avuto una carriera lunghissima, peraltro sviluppatasi per la maggior parte dopo l'operazione che porta nel gergo popolare il suo nome e che al tempo era sperimentale. Magari poche stagioni veramente di altissimo profilo, ma dal mio punto di vista meritevole dell'ingresso.


Poi c'è Ted Simmons... lasciando stare per un attimo il suo valore, faccio presente che l'ex Cardinals sia stato uno one and done, nel senso però che è uscito dalla scheda dopo il primo anno per aver preso meno del 5% dei voti. Avevo letto da più parti che sia consuetudine non considerare questo tipo di giocatori quando si effettuano le nomination per il Veteran Committee. Lui però è stato nominato ed anzi per poco non si trovava pure a Cooperstown. Questo vuol dire che c'è ancora speranza per Lou Whitaker, HoFer vero, ed anche per Kenny Lofton.