Washington Nationals - Future is bright, present...maybe.

Topic monotematici squadra per squadra!
varrett
Newbie
Newbie
Messaggi: 34
Iscritto il: 13/06/2010, 17:48

Re: Washington Nationals - Future is bright, present...maybe

Messaggioda varrett » 14/10/2012, 3:22

Sinceramente dispiaciuto per l'uscita della squadra secondo me migliore ma contro i poteri extraterreni non c'è niente da fare.Quelli ai playoff neanche dovevano esserci ma proprio loro hanno beneficiato della nuova regola...alle altre 3 faccio gli auguri di non soffrire come i Nats o i Rangers lo scorso anno.Però Storen...CHIUDILA,2 volte ad uno strike e i tifosi a crepare,non lo meritavano :nono: :nono: :nono:



Avatar utente
Maxy_690
Senior
Senior
Messaggi: 1180
Iscritto il: 06/01/2009, 22:39
MLB Team: New York Yankees/Bryce Harper
NFL Team: Indianapolis Colts
NHL Team: CH
Località: Roma

Re: Washington Nationals - Future is bright, present...maybe

Messaggioda Maxy_690 » 14/10/2012, 15:16

Finisce in un modo abbastanza traumatico la stagione dei Nationals, con un'apparizione ai playoff ma con una rocambolesca uscita alle NLDS. Devo dire che io sono uno di quelli che all'inizio della stagione ignoravano questa franchigia, ma che dal debutto di Harper ha iniziato a seguire piu assiduamente le partite fino a ritrovarsi a seguire in diretta fino alle 6:30 di mattina Gara5 delle NLDS. La sfortunata uscita dalle NLDS stesse però non deve nascondere ciò di buono che questa squadra ha fatto in regular season: 98 W, miglior record in MLB, solo due anni dopo aver avuto il peggior record (oltre 100 L) per due anni di fila. Si sono viste delle prestazioni individuali fantastiche, oltre al netto miglioramento di molti giocatori: Harper ha avuto la miglior stagione della storia per un teenager in MLB (prendendo in considerazione la fWAR), LaRoche che ha avuto una stagione molto buona totalizzando 33 HR, Ryan Zimmerman che ha avuto un rendimento assurdo nella seconda metà (un po come Werth, che sta iniziando il suo declino ma che sembra ancora in grado di assicurare buone prestazioni), i due middle infielder che hanno garantito buona profondità all'attacco e una buona difesa, per non parlare dell'incredibile pitching. La rotazione ha visto alternarsi due legittimi candidati al CY Young (Strasburg e Gonzalez), il "miglior #3 di rotazione dell'MLB" (Jordan Zimmermann), un solidissimo #4 che altrove sarebbe sicuramente uno dei fiori all'occhiello della rotazione (Edwin Jackson) e un lanciatore che sta crescendo molto velocemente, come dimostrano l'ultimo mese di RS e la partenza di Gara4 (Detwiler). A chiudere tutto ciò, ci sono stati due ottimi elementi nel bullpen, Clippard e Storen (eccetto quel nono inning :icon_paper: ) che però a mio parere rimane il reparto che si puo migliorare di più.

Ora, cosa si puo effettivamente migliorare in questa squadra? Di prospetti importanti che arriveranno in MLB a breve non ce ne sono, come non ci sono nemmeno buchi importanti nè nel lineup nè tantomento nella rotazione. Se rifirmano LaRoche (che ha una vesting option per il 2013) e Jackson la squadra è già pronta, ma c'è un'idea che mi frulla per la testa da qualche giorno. E se i Nats firmassero Josh Hamilton? I soldi non sarebbero un problema, dato che l'anno scorso erano nella "lotta" per Fielder, la posizione in campo nemmeno, dato che basterebbe spostare Morse in prima e riorganizzare gli esterni. Questo comporterebbe la perdita di LaRoche, ma non penso che sia un problema insormontabile se Hamilton giocasse ai suoi livelli.
Il lineup sarebbe una cosa simile: Werth LF-Harper RF-Zimmerman 3B-Hamilton CF-Morse 1B-Desmond SS-Espinosa 2B-Suzuki\Ramos C. Pareri?



Rasheed
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 13427
Iscritto il: 10/01/2007, 12:06
Contatta:

Re: Washington Nationals - Future is bright, present...maybe

Messaggioda Rasheed » 14/10/2012, 15:21

Sinceramente non andrei su Hamilton con i soldi a disposizione...
e non rifirmerei Edwin Jackson...



Avatar utente
Maxy_690
Senior
Senior
Messaggi: 1180
Iscritto il: 06/01/2009, 22:39
MLB Team: New York Yankees/Bryce Harper
NFL Team: Indianapolis Colts
NHL Team: CH
Località: Roma

Re: Washington Nationals - Future is bright, present...maybe

Messaggioda Maxy_690 » 14/10/2012, 15:48

Rasheed ha scritto:Sinceramente non andrei su Hamilton con i soldi a disposizione...
e non rifirmerei Edwin Jackson...
E su chi andresti? L'unico need possibile è uno slugger, che sia LaRoche o qualcuno migliore di LaRoche, o un CF...Hamilton sarebbe l'opzione adatta, anche perchè non vedo giocatori migliori a disposzione via FA. A meno che non si voglia dare via Rendon, ma mi sembra una mossa poco sensata? Perchè poi non rifirmeresti Jackson? Con la sua partenza e con il probabile non-tender di Lannan poi chi ci metti come 4/5 di rotazione oltre a Detwiler? Anche qui, classe di FA non eccezionale, eccetto Greinke...



Rasheed
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 13427
Iscritto il: 10/01/2007, 12:06
Contatta:

Re: Washington Nationals - Future is bright, present...maybe

Messaggioda Rasheed » 14/10/2012, 16:05

Hamilton è uno slugger e ok...ma al di là dei numeri ha avuto una stagione buona ma non eccezionale,nè come bWAR(meno di 4)nè come fWAR(4.4)...non è giovanissimo,spesso si fa male...e chiederà una barca di soldi...e tu hai già speso tantissimo(e male...)su Werth...
io sinceramente terrei LaRoche,che batte 30 HR lui pure e costa molto meno...

tra i Free Agents prenderei anche io un esterno,in particolare uno tra BJ Upton e Swisher con preferenza per il primo...è gente che garantisce una differenza minima di WAR con Hamilton(che ha avuto una sola vera stagione sensazionale,nel 2010),difesa(quella di Hamilton sembra in calo)e nel caso di Upton è anche più giovane...

capitolo Edwin Jackson:ha firmato un annuale l'anno scorso perchè aveva poco mercato e perchè,con la penuria di SP nella FA 2012-2013,avrebbe potuto bussare a denari forti in caso di stagione positiva...
l'ha fatta e adesso,a sud di Greinke,potrebbe anche essere il miglior FA SP...chiederà soldi che non vale per fare il numero 4 della rotazione...soprattutto di una rotazione che,al contrario di quest'anno,avrà meno bisogno di lui visto che Strasburg lancerà di più...e,ovviamente,meglio di Jackson...
se proprio si vogliono spendere soldi sul pitching io guarderei con attenzione agli Angels,dove secondo me non rimangono sia Haren che Greinke e credo rifirmino il secondo...

la squadra è molto forte...Harper e Strasburg cresceranno e continueranno a farlo fino a diventare superstar...e tra un po'salirà Rendon,il che cmq porterà a considerazioni di un certo tipo sul 1B,visto che Zimmermann probabilmente si sposterà lì...

98 W sono 98 W...di ritocchi da fare ce ne sono pochi,io ad esempio proverei con qualche soluzione low risk high reward per il bullpen,come ad esempio Broxton e Madson



Avatar utente
gex
Senior
Senior
Messaggi: 1605
Iscritto il: 05/10/2008, 21:24
MLB Team: Atlanta Braves
Località: Strada del Prosecco (TV)

Re: Washington Nationals - Future is bright, present...maybe

Messaggioda gex » 15/10/2012, 13:43

Mi sbaglierò, ma il prossimo anno per me Michael Bourn gioca nella capitale. :thumbup:



Avatar utente
Maxy_690
Senior
Senior
Messaggi: 1180
Iscritto il: 06/01/2009, 22:39
MLB Team: New York Yankees/Bryce Harper
NFL Team: Indianapolis Colts
NHL Team: CH
Località: Roma

Re: Washington Nationals - Future is bright, present...maybe

Messaggioda Maxy_690 » 17/10/2012, 22:33

gex ha scritto:Mi sbaglierò, ma il prossimo anno per me Michael Bourn gioca nella capitale. :thumbup:
Secondo me invece paradossalmente è un giocatore che servirebbe poco a migliorare la squadra. Nel senso, da quando Harper è stato spostato in CF, si è finalmente trovata la quadratura del cerchio, andando a coprire "forzatamente" un grande buco. Oltre che alla disposizione in campo, in questo modo si potevano avere contemporaneamente in campo tipi diversi di giocatori (Harper e Werth come 1-2 del lineup, Morse e LaRoche come "sluggers"). Andare a prendere un giocatore come Bourn comporterebbe la rinuncia a uno tra Morse e LaRoche, ovvero a uno dei due giocatori capaci di garantire 30+ HR e un'alta SLG, per inserire un giocatore offensivamente secondo me peggiore di Werth (altro livello in difesa, per carità, ma punto tanto sul miglioramento di Harper come difensore) ma che soprattutto che non soddisfa il principale need del lineup, ovvero uno slugger.
Rasheed ha scritto: io sinceramente terrei LaRoche,che batte 30 HR lui pure e costa molto meno...
Costa meno si, ma non cosi tanto come potrebbe sembrare...se non sbaglio la vesting option per il 2013 è intorno ai 10 milioni, mentre lui cerca una cosa tipo 28\2, intorno ai 14 Milioni di AAV, non proprio spiccioli per un giocatore della sua età. E poi Hamilton è più un "wet dream" che altro, con tutte le squadre che hanno bisogno di lui (vedi Red Sox) la vedo moolto difficile che vada a Washington...però sperare con costa nulla :D
Rasheed ha scritto: capitolo Edwin Jackson:ha firmato un annuale l'anno scorso perchè aveva poco mercato e perchè,con la penuria di SP nella FA 2012-2013,avrebbe potuto bussare a denari forti in caso di stagione positiva...
l'ha fatta e adesso,a sud di Greinke,potrebbe anche essere il miglior FA SP...chiederà soldi che non vale per fare il numero 4 della rotazione...soprattutto di una rotazione che,al contrario di quest'anno,avrà meno bisogno di lui visto che Strasburg lancerà di più...e,ovviamente,meglio di Jackson...
se proprio si vogliono spendere soldi sul pitching io guarderei con attenzione agli Angels,dove secondo me non rimangono sia Haren che Greinke e credo rifirmino il secondo...
Discorso assolutamente corretto e legittimo, anche se secondo me IL punto di forza di quest'anno è stato assolutamente la rotazione, e proprio per questo motivo cercherei di mantenerla al più alto livello possibile. Prendere un lanciatore peggiore di Jackson andrebbe per forza di cose a indebolire in qualche modo la rotazione (a meno di esplosione diDetwiler e miglioramento ulteriore di quei 2 ace), ed è un peccato..anche se Haren sarebbe una buona opzione, credo molto in un suo rebound quest'anno. Di sicuro andrebbe affiancato da un "cuscinetto", magari la ri-firma di Lannan, dato che quella di Haren sarebbe un'operazione che, se andasse nel migliore dei casi, ti darebbe una rotazione assurda, ma se andasse male ti lascerebbe un bel buchetto in rotazione...
Rasheed ha scritto:tra un po'salirà Rendon,il che cmq porterà a considerazioni di un certo tipo sul 1B,visto che Zimmermann probabilmente si sposterà lì...
Questa è una delle tantissime opzioni che si avranno. Io piuttosto sono piuttosto convinto dello spostamento di Rendon in 2B piuttosto che in prima, con successivo spostamento di Espinosa in SS e Trade\FA di Desmond...a meno che Zimm'man non sia in grado di giocare in terza per quel problema al dorsale.



Avatar utente
Maxy_690
Senior
Senior
Messaggi: 1180
Iscritto il: 06/01/2009, 22:39
MLB Team: New York Yankees/Bryce Harper
NFL Team: Indianapolis Colts
NHL Team: CH
Località: Roma

Re: Washington Nationals - Future is bright, present...maybe

Messaggioda Maxy_690 » 29/11/2012, 23:49

Prima mossa "concreta" dell'offseason: preso Denard Span da Minnesota in cambio di Alex Meyer, probabilmente il top pitching prospect dell'organizzazione. Riporto qui il commento che ho postato nel topic del mercato.

"Span è un buonissimo giocatore, per carità, copre un notevole buco ed è sotto controllo per 3 anni a un costo decisamente contenuto. Ma Meyer è un top pitching prospect, e a me personalmente piace da impazzire...fosse stato, per esempio, Purke\Solis e un paio di prospetti minori sarebbe stato molto molto meglio. Come pitching prospects non c'è molta abbondanza al momento, ma la alta qualità della rotation dovrebbe sopperire a questo. Direi che possiamo salutare LaRoche (e Hamilton) a questo punto, anche se c'è la concreta possibilità che Rizzo cerchi di prendere un gran pitcher per migliorare ulteriormente la rotazione (Sanchez? E-Jax? Greinke?). Wait and see."



Avatar utente
koper
Senior
Senior
Messaggi: 1364
Iscritto il: 08/06/2009, 11:43
Località: Chiavari

Re: Washington Nationals - Future is bright, present...maybe

Messaggioda koper » 30/11/2012, 12:16

Maxy_690 ha scritto:Prima mossa "concreta" dell'offseason: preso Denard Span da Minnesota in cambio di Alex Meyer, probabilmente il top pitching prospect dell'organizzazione. Riporto qui il commento che ho postato nel topic del mercato.

"Span è un buonissimo giocatore, per carità, copre un notevole buco ed è sotto controllo per 3 anni a un costo decisamente contenuto. Ma Meyer è un top pitching prospect, e a me personalmente piace da impazzire...fosse stato, per esempio, Purke\Solis e un paio di prospetti minori sarebbe stato molto molto meglio. Come pitching prospects non c'è molta abbondanza al momento, ma la alta qualità della rotation dovrebbe sopperire a questo. Direi che possiamo salutare LaRoche (e Hamilton) a questo punto, anche se c'è la concreta possibilità che Rizzo cerchi di prendere un gran pitcher per migliorare ulteriormente la rotazione (Sanchez? E-Jax? Greinke?). Wait and see."
ci sono momenti in cui i prospetti ti servono per ricostruire una squadra competitiva e altri momenti in cui una squadra competitiva ce l'hai e devi solo rafforzarla nei punti deboli con giocatori di sicuro impatto per sfruttare al massimo le potenzialità di un roster già forte di base ..
credo che quest'ultimo sia il caso dei Nationals .. in qualche maniera bisogna sacrificare qualcosa e credo che i Nats abbiano fatto la cosa giusta ..


D'altronde il baseball è così: alle volte si vince, alle volte si perde, altre volte...... piove  (Cit.P)
Bikinis & statistics show a lot, but not everything (cit.)

Avatar utente
Dodgers fan #7
Pro
Pro
Messaggi: 4441
Iscritto il: 13/10/2008, 20:24

Re: Washington Nationals - Future is bright, present...maybe

Messaggioda Dodgers fan #7 » 30/11/2012, 17:35

Span l'anno scorso è risultato essere il 10° CF della MLB in base alle Wins Above Replacement, meglio di BJ Upton per fare un esempio. E non ha ancora 30 anni per altro.

L'anno prossimo il lineup dei Nats potrebbe essere, orientativamente:
CF Span
LF Harper
SS Desmond
3B Zimmerman
1B Morse
RF Werth
2B Espinosa
C Suzuki
Pitcher Spot

Questo senza firmare LaRoche. Se dovessero riprenderlo, c'è la possibilità di scambiare Morse per un pitcher e quindi ci sarebbero comunque gli estremi per avere un #4 di livello dietro Strasburg, Gonzalez e Zimmermann. Non sono in una brutta situazione e comunque possono permettersi di spendere un prospetto come Alex Meyer (buono ed in crescita ma lontano dalla MLB, con problemi fisici e di meccanica) per andare a coprire l'unico buco reale presente nel lineup e ripresentarsi ai nastri di partenza come favoriti della NL East.



Avatar utente
JeredWeaver
Senior
Senior
Messaggi: 1547
Iscritto il: 15/04/2013, 12:43
MLB Team: Texas Rangers
NFL Team: Houston Texans
NBA Team: Oklahoma City Thunder
NHL Team: Vancouver Canucks
Località: Arlington

Re: Washington Nationals - Future is bright, present...maybe

Messaggioda JeredWeaver » 17/06/2013, 21:51

Ieri bene Strasburg anche se ha giocato solo 5.0, ottima prestazione che però non è servita per evitare la sconfitta contro gli Indians.



fab720
Newbie
Newbie
Messaggi: 39
Iscritto il: 22/03/2015, 14:55
MLB Team: Chicago Cubs
NFL Team: Dallas
NBA Team: L.A. Clippers
NHL Team: L.A. Kings

Re: Washington Nationals - Future is bright, present...maybe.

Messaggioda fab720 » 04/05/2015, 17:04

Cominciano a carburare forse i Washington Nationals (12-14, 5-2) che vincono due partite consecutive per 1-0 contro i Mets ma che portano a casa cinque vittorie su sette partite rimbalzando alla grande dal disastroso 1-5 della terza settimana.
Roccia dei Nationals è stato Drew Storen, il closer della squadra della capitale, capace di lanciare tre inning perfetti consecutivi contro i Mets e di convertire tre salvezze su tre opportunità avute durante la settimana. Fantastico Denard Span che nella serie di tre partite contro i Braves ha battuto 7-12 con 6R, 2HR, 5RBI. :ok:



Avatar utente
joesox
Pro
Pro
Messaggi: 9253
Iscritto il: 04/11/2008, 9:10
MLB Team: Boston Red Sox
NFL Team: New England Patriots
NBA Team: Boston Celtics
NHL Team: Boston Bruins
Località: Friuli

Re: Washington Nationals - Future is bright, present...maybe.

Messaggioda joesox » 04/11/2015, 7:01

Dusty Baker?


When they go low, we go high! (Michelle Obama)

One, two, three, four, five. I would kick your ass. (Bill Russell)

No one is perfect. That includes both you and I. (Yu Darvish)

The good thing about science is that it's true whether or not you believe in it.

Avatar utente
joesox
Pro
Pro
Messaggi: 9253
Iscritto il: 04/11/2008, 9:10
MLB Team: Boston Red Sox
NFL Team: New England Patriots
NBA Team: Boston Celtics
NHL Team: Boston Bruins
Località: Friuli

Re: Washington Nationals - Future is bright, present...maybe.

Messaggioda joesox » 14/10/2016, 6:44

joesox ha scritto:Dusty Baker?
Wilmer Difo!


When they go low, we go high! (Michelle Obama)

One, two, three, four, five. I would kick your ass. (Bill Russell)

No one is perfect. That includes both you and I. (Yu Darvish)

The good thing about science is that it's true whether or not you believe in it.

Avatar utente
joesox
Pro
Pro
Messaggi: 9253
Iscritto il: 04/11/2008, 9:10
MLB Team: Boston Red Sox
NFL Team: New England Patriots
NBA Team: Boston Celtics
NHL Team: Boston Bruins
Località: Friuli

Re: Washington Nationals - Future is bright, present...maybe.

Messaggioda joesox » 15/10/2016, 3:10

There’s not really all that clear a link between workload and injury rate, but even if there were, Baker would seem a better manager in that regard than he used to be. And keep in mind that these end up being organizational decisions — if Baker worked a given starter too hard then he could expect to hear about it. Baker won’t be pushing his starters further than the Nationals overall are comfortable with. His authority is significant, but limited. The Nationals will make sure he’s not reckless.

If you review the specific pitcher record, Wood broke down. Prior broke down. Yet Carlos Zambrano survived. Moving on to the Reds, it’s not like Johnny Cueto didn’t come to flourish under Baker. Homer Bailey more recently became hurt, but he was steady in the Baker years. Mike Leake didn’t have any problems, and he’s about to receive an awful lot of money. Edinson Volquez did have an elbow thing. Mat Latos‘ thing was a knee thing, which isn’t a Baker problem. This is going to be unscientific, but I don’t think Baker had a real injury problem in Cincinnati. He didn’t have the high-profile breakdowns he had in Chicago.

Leggendo questo viene da pensare... chi può averlo scritto?

Viene da qui.

Poi c'è questo. Ma io resto dell'idea che Scherzer non doveva cominciare l'inning o doveva continuarlo. Altrimenti le migliaia di volte in cui i manager fanno iniziare l'inning allo starter e lo tolgono dopo un battitore sono state scelte giuste.


When they go low, we go high! (Michelle Obama)

One, two, three, four, five. I would kick your ass. (Bill Russell)

No one is perfect. That includes both you and I. (Yu Darvish)

The good thing about science is that it's true whether or not you believe in it.


Torna a “I Topic delle Squadre”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite