Orlando Magic - Waiting for Dončić

Solo qui trovate i topic "contenitore" in cui parlare delle specifiche squadre NBA!
waiting for Magic
Newbie
Newbie
Messaggi: 88
Iscritto il: 26/08/2006, 22:47
NBA Team: Orlando Magic

Re: Orlando Magic - Waiting for Dončić

Messaggioda waiting for Magic » 02/01/2018, 23:55

Senza offesa ma io sarei anche stufo di questi paladini "a-noi-il-tanking-fa-schifo-l'abbiamo-sempre-detto-però-visto-che-facciamo-pena-perdiamole-tutte-sarete-contenti-voi-che-godete-delle-sconfitte". Troppo comodo così!

Credendo di parlare a nome dei fantomatici sostenitori del tanking (o spero almeno di alcuni), ci terrei a rassicurare che:

1) noi non godiamo nel vedere questa squadra fare schifo

2) noi non godiamo (soprattutto) nel vedere Byombo, Fournier, Payton, Vucevic e il resto della banda fare schifo.

3) (per spiegare meglio il punto 2) noi preferiamo vedere giovani promettenti fare schifo e crescere ogni anno, con la speranza di costruire un team competitivo. E non parlatemi di cultura perdente perché basta una pedina messa nel posto giusto per cambiare le cose in un attimo.

4) il concetto "tanto se tanki non è detto che prendi una buona scelta" è relativo:

4a) nel singolo draft può anche essere vero ma nel lungo termine (e per "lungo termine" intendo 2/3 anni) qualcuno di buono lo trovi sempre se peschi nella top 3.

4b) per quanto possa sembrare paradossale anche tankare richiede una certa programmazione: ci saranno sempre squadre più perdenti della tua ma se vinci l'ultima di RS e ti ritrovi con la 6a scelta invece della 3a sei un coglione e hai buttato via un anno (ogni riferimento alla scorsa stagione è puramente voluto). Ed è questo che ci (mi) fa più incazzare, non il fatto di quale pick capita alla fine poiché quello è frutto della casualità (che però si può aiutare).

5) Io onestamente non ricordo un singolo anno (forse draft Oladipo?) in cui siamo partiti con "sviluppiamo i giovani" (che sarebbe un modo carino di dire "perderemo come non ci fosse un domani"). Ogni volta la stessa storia "quest'anno playoff!" e poi ci ritroviamo a cambiare strategie in corsa perché obiettivamente siamo incapaci. Forse è stato qui l'errore? vergognarsi di fare proprio pena e accontentarsi di fare penucchia?

In conclusione, state tranquilli che il tanking lo odiano tutti ma a volte bisogna abbracciare l'idea che scegliere alto proprio male non fa, specialmente quando ti ritrovi questa squadra vomitevole.

P.s: come al solito mi dilungo nei miei logorroici sproloqui, scusate la lunghezza del post



Avatar utente
LonginusALS
Rookie
Rookie
Messaggi: 402
Iscritto il: 20/06/2017, 8:19
NBA Team: Orlando Magic

Re: Orlando Magic - Waiting for Dončić

Messaggioda LonginusALS » 03/01/2018, 1:02

Alla conferenza stampa di inizio terzo anno ricordo come fosse ieri(perchè ero inferocito)hennigan rispondere,quando gli fu chiesto quali erano gli obiettivi dell'annata:"sviluppare i giovani".

peggiore record il primo anno,terzo peggiore il secondo,una ulteriore prima scelta usata per pescare in lottery un ulteriore giovane giocatore.
oladipo-payton-gordon+harris ed oladipo,il core era bello che fatto ed era stato quello voluto dal management.

senza contare che,pure alla fine del terzo anno,abbiamo una avuto una ulteriore top 5.

dire che i magic non hanno portato avanti un corretto processo di rebuilding,investendo asset e pazienza dei tifosi(quindi soldi)secondo me è una colossale balla.

a meno che,non si intenda con quella frase,riempire la squadra di d-leaguers e perdere fino a quando non arrivava un(supposto)fenomeno,ma li siamo in un campo dove è inutile persino discutere,visto che non sarebbe mai stato possibile .



Avatar utente
nolian
Pro
Pro
Messaggi: 6306
Iscritto il: 27/08/2006, 17:31

Re: Orlando Magic - Waiting for Dončić

Messaggioda nolian » 03/01/2018, 9:51

mammamia quanto revisionismo storico!!!

occorre un po di storia eh!
di quella che è appunto "storia" e non opinione
se sei ultimo sei ultimo, non è questione di aver perso poco o tanto
lo specifico perchè son tre giorni (e da anni ormai) che ripetete la manfrina che si è perso poco, che non si è tankato, ma poi peggio dei Magic per quei fantomatici 2-3-4 anni, han fatto solo i 76ers, che per riuscire a far peggio hanno avuto anche 4 stagioni e mezzo di "out-for-season" del loro rookie migliore, e 2 stagioni di europa del loro secondo scelto...

la storia dicevamo: (partendo ovviamente dall'arrivo di Hennigan, ovvero dall'addio di DH, dove il buon Hennigan si è mosso pure bene...
2012-13 ultimi assoluti (a stagione inoltrata Hennigan cede il "buon" Redick per un Harris che marciva in panca) ---> il draft premia i Cavs terzultimi, i Magic prendono Oladipo
2013-14 nessuno riesce a far peggio dei Bucks, neanche i 76ers di Hinkie, Magic terzultimi ---> il draft premia ancora i Cavs che dal pick n.9 salgono al pick n.1, i Magic escono dalla top3 non per le poche sconfitte, ma per la lottery (pick usato per Gordon)
2014-15 Hennigan "prepara" la 3° stagione di tanking tagliando Nelson, cedendo Afflalo, ma grazie alla crescita di Vucevic, a Tobias che non è più una sorpresa e a Fournier che è meglio del previsto, si arriva quintultimi. Tankano meglio di noi i TW e Knicks entrambi anche falcidiati dagli infortuni, Lakers e ovviamente i 76ers di Hinkie privi di Embiid e Saric
pick n. 5=Mario
waiting for Magic ha scritto:
02/01/2018, 23:55
4a) nel singolo draft può anche essere vero ma nel lungo termine (e per "lungo termine" intendo 2/3 anni) qualcuno di buono lo trovi sempre se peschi nella top 3.
come vedi per due anni di fila dovevamo essere in top 3, per "colpa" della lottery abbiamo scelto alla n.2 e n.4 anzichè alla n.1 e n.3
il terzo anno comunque in top 5

se proprio vogliamo dare una colpa, riguardo all'aver tankato poco (ma poi in quale anno precisamente?), la colpa è del "fiuto" di Hennigan, quel fiuto che gli ha fatto "pescare" Vucevic, Tobias, Fournier in tre trade in tre anni...avesse ottenuto tre merde da quelle trade...sarebbe cambiato qualcosa?
imho anche no

waiting for Magic ha scritto:
02/01/2018, 23:55
4b) per quanto possa sembrare paradossale anche tankare richiede una certa programmazione: ci saranno sempre squadre più perdenti della tua ma se vinci l'ultima di RS e ti ritrovi con la 6a scelta invece della 3a sei un coglione e hai buttato via un anno (ogni riferimento alla scorsa stagione è puramente voluto). Ed è questo che ci (mi) fa più incazzare, non il fatto di quale pick capita alla fine poiché quello è frutto della casualità (che però si può aiutare).
e il boldato quando sarebbe successo esattamente?

waiting for Magic ha scritto:
02/01/2018, 23:55
5) Io onestamente non ricordo un singolo anno (forse draft Oladipo?) in cui siamo partiti con "sviluppiamo i giovani" (che sarebbe un modo carino di dire "perderemo come non ci fosse un domani"). Ogni volta la stessa storia "quest'anno playoff!" e poi ci ritroviamo a cambiare strategie in corsa perché obiettivamente siamo incapaci. Forse è stato qui l'errore? vergognarsi di fare proprio pena e accontentarsi di fare penucchia?
e con questa perla in boldato abbiamo la certezza che tu hai visto una nba-parallela-sul-pianeta-urano
te lo ha già detto Longinus, ma d'altronde basterebbe leggersi lo storico delle operazioni di Hennigan, per vedere che di operazioni "per fare i PO" o comunque per rafforzare il team non ce ne sono state i primi tre anni (e nel 4° in realtà "l'operazione" è fallita: Millsap)
a meno che tu non ritenga la cessione di DH per un Vuc che faceva panca a Phila, la cessione di Redick per un Tobias che marciva a suon di DNP-CD, la trade di Afflalo per un ancora-anonimo-fournier, il taglio di Jameer, le firme di giocatori praticamente già ritirati come W.Green e BenGordon... ecc... delle mosse per raggiungere l'obiettivo "quest'anno playoff!" (cit.)
waiting for Magic ha scritto:
02/01/2018, 23:55
4) il concetto "tanto se tanki non è detto che prendi una buona scelta" è relativo:
se dai potenziali pick n.1 e n.3 sei finito alla n.2 e n.4. non c'è nulla di relativo, è storia!



Avatar utente
nolian
Pro
Pro
Messaggi: 6306
Iscritto il: 27/08/2006, 17:31

Re: Orlando Magic - Waiting for Dončić

Messaggioda nolian » 03/01/2018, 10:04

di relativo, caro WaitingForMagic, c'è solo "come" scegli

Jahil o Porzingis, Mario o uno a caso dei successivi 8 scelti (ho detto 8, ma potrebbero anche esser di più)
Exum o Smart, Vonleh o Payton(o Saric), Stauskas o Lavine, A.Payne o Nurkic, MitchMcGary o Capela, uno qualunque dei 25rookie scelti tra la n.15 e la n.40 o Jokic
Bennet o Oladipo, Noel o StevenAdams, TreyBurke o McCollum, ShabazzMuhammad o Antetokoumpo, M.Carter-Williams o Schroeder, Noguera o GorguiDieng o RudyGobert,



waiting for Magic
Newbie
Newbie
Messaggi: 88
Iscritto il: 26/08/2006, 22:47
NBA Team: Orlando Magic

Re: Orlando Magic - Waiting for Dončić

Messaggioda waiting for Magic » 03/01/2018, 12:04

non c'è nulla di relativo, è storia!
credo tu non ti rilegga quando scrivi perché ci sono alcune contraddizioni nei tuoi discorsi:
2012-13 ultimi assoluti (a stagione inoltrata Hennigan cede il "buon" Redick per un Harris che marciva in panca) ---> il draft premia i Cavs terzultimi, i Magic prendono Oladipo
infatti scegliamo in top 3 e prendiamo un ottimo giocatore, tra i migliori del suo draft
2013-14 nessuno riesce a far peggio dei Bucks, neanche i 76ers di Hinkie, Magic terzultimi ---> il draft premia ancora i Cavs che dal pick n.9 salgono al pick n.1, i Magic escono dalla top3 non per le poche sconfitte, ma per la lottery (pick usato per Gordon)
singolo draft dove ci dice sfiga, giochiamo male ma usicamo dalle prime 3 scelte. Niente da ridire ma dando giusto un'occhiata alle statistiche dei top 4

https://www.basketball-reference.com/dr ... _2014.html

prime 3 top pick (di cui la seconda con due operazioni ai crociati e la terza con un totale di 58 partite giocate) molto meglio delle altre (giusto per ribadire il concetto che scegliere in alto non è sempre un male)
2014-15 Hennigan "prepara" la 3° stagione di tanking tagliando Nelson, cedendo Afflalo, ma grazie alla crescita di Vucevic, a Tobias che non è più una sorpresa e a Fournier che è meglio del previsto, si arriva quintultimi.
e questo è un classico esempio di tanking di merda perchè sei rimasto nel limbo, lo sapevi e hai preso le briciole (e scegliere bene quando hai le briciole fa la differenza tra un bravo GM e uno scarso. Nulla è relativo quando scegli in top 3 per diversi anni consecutivi... a meno che non sei Cleveland). Vogliamo dire che la strategia era puntare su quel core di persone? e allora non dite che giocavamo al tanking perchè non è così.

Il draft è storia solo quando viene chiamata l'ultima scelta, prima (durante la stagione giocata) è solo statistica:

https://en.wikipedia.org/wiki/NBA_draft_lottery#Process

peggio fai meglio stai. Nel singolo anno ti può dire sfiga ma nel lungo corso i numeri fanno la differenza
e il boldato quando sarebbe successo esattamente?
stagione 2016-2017 (la scorsa) ultima gara di regular season: orlando magic record 28-53, philadelphia sixers record 28-53. Magic vincono ultima contro Detroit (Phila ovviamente perde) e finiamo quinti nella classifica generale. Ovviamente veniamo puniti dalla statistica e prendiamo la 6a scelta (che è quella con la probabilità più alta rispetto alle posizione in classifica)
abbiamo la certezza che tu hai visto una nba-parallela-sul-pianeta-urano
qui su Urano negli ultimi 3 anni sono uscite le seguenti dichiarazioni:

http://www.orlandosentinel.com/sports/o ... olumn.html

http://www.orlandosentinel.com/sports/o ... story.html

http://www.nba.com/magic/news/frank-vog ... nges-ahead

l'anno precedente, al momento del licenziamento di Vaughn:

http://www.espn.co.uk/nba/story/_/id/12 ... que-vaughn

qui non si parla di playoff ma si fa chiaro riferimento al fatto che l'idea di tankare non fosse per niente contemplata visto che ci si aspettava un miglioramento netto.

Come vedi anche su Urano arrivano le notizie. Ti pago io il viaggio (in prima classe!) per raggiungerci qua e, magari, iniziare a discutere sulle cose piuttosto che cercare di avere sempre ragione.



Peter
Rookie
Rookie
Messaggi: 570
Iscritto il: 24/11/2004, 13:07
NBA Team: Orlando Magic
Località: Milano

Re: Orlando Magic - Waiting for Dončić

Messaggioda Peter » 03/01/2018, 12:40

Perfettamente d'accordo con Waiting for Magic, non esistono sostenitori del tanking in quanto bello da vedere ovviamente, ma se l'alternativa è andiamo avanti con Forunier e Vucevic e firmiamo free agent che non vogliono gli alti strapagandoli, be' mi pare l'unica strada sensata.

Concordo anche che il tanking se l'abbiamo fatto, lo abbiamo fatto male. E lo stiamo pagando, l'esempio citato da waiting è chiarissimo.

Detto ciò so anche bene che siamo una squadra di basket ma anche un'azienda, e un'azienda deve vendere il proprio prodotto, deve vendere biglietti, pubblicità ecc... probabilmente è per colpa di ciò che ci siamo azzoppati il presente e parte del futuro. Per me il discorso della cultura sportiva vale poco o niente. Guardate i sixers, han fatto vomitare per anni, ora che hanno però giocatori forti a roster sono ad un livello più alto di punto in bianco. La cultura sportiva la fai quando hai i giocatori giusti, ora ci serve a poco.



Avatar utente
nolian
Pro
Pro
Messaggi: 6306
Iscritto il: 27/08/2006, 17:31

Re: Orlando Magic - Waiting for Dončić

Messaggioda nolian » 03/01/2018, 13:11

waiting for Magic ha scritto:
03/01/2018, 12:04
e questo è un classico esempio di tanking di merda perchè sei rimasto nel limbo
arridaje!!! se anche fosse, sarebbe il 3° anno di tanking
dopo due anni di tanking "buono" (secondo i tuoi parametri)
altro che <<Ogni volta la stessa storia "quest'anno playoff!">> come hai scritto le precedente post
waiting for Magic ha scritto:
03/01/2018, 12:04
Il draft è storia solo quando viene chiamata l'ultima scelta, prima (durante la stagione giocata) è solo statistica:
eh???
waiting for Magic ha scritto:
03/01/2018, 12:04
peggio fai meglio stai. Nel singolo anno ti può dire sfiga ma nel lungo corso i numeri fanno la differenza
questa è la teoria dei grandi numeri
la stessa per la quale al lotto si punta forte sui numeri ritardatari...
meditaci!!!
waiting for Magic ha scritto:
03/01/2018, 12:04
e il boldato quando sarebbe successo esattamente?
stagione 2016-2017 (la scorsa) ultima gara di regular season: orlando magic record 28-53, philadelphia sixers record 28-53. Magic vincono ultima contro Detroit (Phila ovviamente perde) e finiamo quinti nella classifica generale. Ovviamente veniamo puniti dalla statistica e prendiamo la 6a scelta (che è quella con la probabilità più alta rispetto alle posizione in classifica)
che quindi non corrisponde a quando dici che con una vittoria all'ultima di regular siam passati dal pick n.3 al n.6...
c.v.d.
appunto, dopo i tre anni di tanking, escono le dichiarazioni di puntare ai PO con Skiles prima e Vogel poi
c.v.d. 2.0
waiting for Magic ha scritto:
03/01/2018, 12:04
al momento del licenziamento di Vaughn:
http://www.espn.co.uk/nba/story/_/id/12 ... que-vaughn
Vaughn licenziato dopo 52game della 3° stagione...
in cui ci si aspettavano miglioramenti dei singoli, che non si son visti
ed in cui ci si aspettavano miglioramenti nel gioco, che non si è visto
c.v.d. 3.0
waiting for Magic ha scritto:
03/01/2018, 12:04
... piuttosto che cercare di avere sempre ragione.
(cit.)
dopo che hai scritto
Ogni volta la stessa storia "quest'anno playoff!" (e qui ti autocontraddici, riportando link che parlano della 4° stagione di Hennigan)
se vinci l'ultima di RS e ti ritrovi con la 6a scelta invece della 3a (e qui riporti la storia che passi da 5° al 6° e non dal 3°)
nel singolo draft può anche essere vero ma nel lungo termine (e per "lungo termine" intendo 2/3 anni) qualcuno di buono lo trovi sempre se peschi nella top 3 (e ancora qui, dato che pur assendondandoti, ed ammettendo che il terzo anno si è tankato male finendo quintultimi, resta che per due anni siamo stati perfettamente negli standard che hai fissato: 2/3 anni in top3
per cui ti faccio "specchio-riflesso" al tuo
waiting for Magic ha scritto:
03/01/2018, 12:04
... piuttosto che cercare di avere sempre ragione.
Ultima modifica di nolian il 03/01/2018, 13:27, modificato 1 volta in totale.



Avatar utente
nolian
Pro
Pro
Messaggi: 6306
Iscritto il: 27/08/2006, 17:31

Re: Orlando Magic - Waiting for Dončić

Messaggioda nolian » 03/01/2018, 13:24

Peter ha scritto:
03/01/2018, 12:40
Guardate i sixers, han fatto vomitare per anni, ora che hanno però giocatori forti a roster sono ad un livello più alto di punto in bianco. La cultura sportiva la fai quando hai i giocatori giusti, ora ci serve a poco.
se l'esempio sono i 76ers
allora le colpe vanno ricercate in questo:

1- aver tradato DH per Vuc invece che per Hawes o LavoyAllen
1bis- aver tradato Redick per Tobias anzichè GustavoAyon
1tris- aver tradato Afflalo per Fournier anzichè QuincyMiller
ovvero le colpe vanno ricercate nel "fiuto" di Hennigan

2- anzichè utilizzare Oladipo fuori ruolo, lo si doveva tener fermo un anno
2bis- anzichè utilizzare Gordon per due anni e mezzo fuori ruolo, lo si doveva tener fermo 2 anni
2tris- anzichè far giocare Hezonja, lo si doveva tener fermo un anno... vabbeh non cambiava nulla...
2quatris- anzichè prendere Payton, si doveva prendere chiunque altro da parcheggiare in europa 1-2 anni

ecco, senza il fiuto di Hennigan nel pescare tra gli scarti altrui, e con una serie di infortuni da out for season per 4 season e 1/2, avremo potuto essere gli Orlando 76ers...

che cazzo di esempio che portate ragazzi miei...

***

sapete qual'è la cosa curiosa? che oggi voi sostenete il tanking, mentre io e Longinus no
4-5 anni fa, c'erano altri a sostenere che le mosse di Hennigan erano giuste, che l'importante era puntare al draft...e io e Longinus criticavamo le mosse di Hennigan



Avatar utente
nolian
Pro
Pro
Messaggi: 6306
Iscritto il: 27/08/2006, 17:31

Re: Orlando Magic - Waiting for Dončić

Messaggioda nolian » 03/01/2018, 13:38

Hennigan ha fiutato Vucevic, quanto Hinkie si è preso uno che ci è rivelato un Bust, tra l'altro fermo per un anno, come Noel
Hennigan ha toppato clamorosamente con Hezonja, ma Hinkie non ha fatto poi cosi meglio con Jahil Okafor
Hennigan ha pescato Gordon, quando Hinkie ha pescato Embiid (che io mi auguro diventi il C dominante dei prossimi 15anni, ma che aveva l'ombra dell'Oden2.0 tatuata sulla pelle eh!!!)
e mentre Hennigan vendeva i suoi veterani "pescando" i Tobias e i Fournier, Hinkie tagliava gli IshSmith e poi tradava pick per riprenderserlo...

poi successivamente Hennigan ha commesso le sue colpe-gravi tradando Oladipo e Sabonis, e firmando Biyombo

poi Hennigan ha tante altre colpe, come le firme dei veterani inutili invece che i d-leaguers da sviluppare... io penso di essere sempre stato uno dei suoi più grandi haters, ma occorre anche essere un attimo obiettivi
qui mi portate l'esempio 76ers, ovvero Hinkie, di cui evidentemente vi piace la strategia estrema, ma che non ha toppato meno di Hennigan
e che se è riuscito a tankare di più e meglio, lo deve ad una serie infinita di infortuni CHE NON HA NULLA A CHE VEDERE CON LA PROGRAMMAZIONE



waiting for Magic
Newbie
Newbie
Messaggi: 88
Iscritto il: 26/08/2006, 22:47
NBA Team: Orlando Magic

Re: Orlando Magic - Waiting for Dončić

Messaggioda waiting for Magic » 03/01/2018, 14:35

questa è la teoria dei grandi numeri
la stessa per la quale al lotto si punta forte sui numeri ritardatari
sbagliatissimo! nel lotto ogni numero ha la stessa probabilità di venire estratto ad ogni giro. Il gioco dei numeri "ritardatari" è solo speculazione. Nel draft gli odds cambiano in base alla posizione in classifica quindi la differenza è sostanziale.
se vinci l'ultima di RS e ti ritrovi con la 6a scelta invece della 3a (e qui riporti la storia che passi da 5° al 6° e non dal 3°)
mi sembra che stessimo parlando di draft picks, non di posizione in classifica generale. Sixers pick 3 (poi divenatata 1) - Magic pick 6. L'ultima volta che ho controllato era cosí, ma su Urano le notizie arrivano dopo.
Ogni volta la stessa storia "quest'anno playoff!" (e qui ti autocontraddici, riportando link che parlano della 4° stagione di Hennigan)
in 6 anni dal dwigthmare 2 volte si è tankato, 3 volte si è parlato di playoff, 1 volta si è cacciato un allenatore terrbile perchè si voleva fare meglio (quindi tanking dei miei stivali, altrimenti avrebbero continuato con Vaughn). Quindi anche se cerchi appiglio alla singola parola "playoff" da me scritta, il concetto resta uguale: di tanking ne abbiamo fatto proprio poco e ora ne paghiamo le conseguenze.
Hennigan ha fiutato Vucevic, quanto Hinkie si è preso uno che ci è rivelato un Bust, tra l'altro fermo per un anno, come Noel
Hennigan ha toppato clamorosamente con Hezonja, ma Hinkie non ha fatto poi cosi meglio con Jahil Okafor
Hennigan ha pescato Gordon, quando Hinkie ha pescato Embiid (che io mi auguro diventi il C dominante dei prossimi 15anni, ma che aveva l'ombra dell'Oden2.0 tatuata sulla pelle eh!!!)
e mentre Hennigan vendeva i suoi veterani "pescando" i Tobias e i Fournier, Hinkie tagliava gli IshSmith e poi tradava pick per riprenderserlo...

poi successivamente Hennigan ha commesso le sue colpe-gravi tradando Oladipo e Sabonis, e firmando Biyombo

poi Hennigan ha tante altre colpe, come le firme dei veterani inutili invece che i d-leaguers da sviluppare... io penso di essere sempre stato uno dei suoi più grandi haters, ma occorre anche essere un attimo obiettivi
Hennigan continui a nominarlo tu con fare morboso, io non ho detto mezza parola. Continui a dire che Hinkie ha solo avuto culo per gli infortuni dei giocatori, ma tutte le mosse fatte dimostrano che non aveva la minima intenzione di construire un team vincente nel breve periodo ma puntava tutto sul draft [ha scelto giocatori rotti senza remore (abbiamo sbavato tutti dietro a Noel prima che si dimostrasse una testa disabitata) e ha tradato chiunque portasse vittorie alla squadra. Basti pensare a Carter-Williams ROY scambiato senza pietà per picks future. Tra l'altro MCW si è successivamente dimostrato una pippa quindi mossa ultra-vincente].



Avatar utente
nolian
Pro
Pro
Messaggi: 6306
Iscritto il: 27/08/2006, 17:31

Re: Orlando Magic - Waiting for Dončić

Messaggioda nolian » 03/01/2018, 14:41

waiting for Magic ha scritto:
03/01/2018, 14:35
questa è la teoria dei grandi numeri
la stessa per la quale al lotto si punta forte sui numeri ritardatari
sbagliatissimo! nel lotto ogni numero ha la stessa probabilità di venire estratto ad ogni giro. Il gioco dei numeri "ritardatari" è solo speculazione. Nel draft gli odds cambiano in base alla posizione in classifica quindi la differenza è sostanziale.
appunto, e c.v.d.
non hai afferrato il concetto
se quando sei (primo)ultimo la lottery premia il terzo(terzultimo) e tu becchi la due
poi quando sei terzo la lottery premia il nono, e tu becchi la 4
ecc...

non hai alcuna garanzia che la lottery non ti beffi ancora!!!
corollario (provo a spiegarti le cose come nei corollari della legge di Murphy): se arrivi ultimissimo per 20anni di fila, non hai alcuna garanzia di scegliere in top3 neanche una singolissima volta!!!
Ultima modifica di nolian il 03/01/2018, 14:58, modificato 4 volte in totale.



Avatar utente
nolian
Pro
Pro
Messaggi: 6306
Iscritto il: 27/08/2006, 17:31

Re: Orlando Magic - Waiting for Dončić

Messaggioda nolian » 03/01/2018, 14:43

waiting for Magic ha scritto:
03/01/2018, 14:35
mi sembra che stessimo parlando di draft picks, non di posizione in classifica generale. Sixers pick 3 (poi divenatata 1) - Magic pick 6.
e quale sarebbe la programmazione? e dove sarebbe il tanking fatto bene dei Sixers?

i Sixers sono stati premiati dalla lottery quando han fatto quintultimi, noi da quintultimi siamo rimasti quinti, ed abbiam pescato male

altro che tanking fatto bene o fatto male



Avatar utente
nolian
Pro
Pro
Messaggi: 6306
Iscritto il: 27/08/2006, 17:31

Re: Orlando Magic - Waiting for Dončić

Messaggioda nolian » 03/01/2018, 14:49

waiting for Magic ha scritto:
03/01/2018, 14:35
in 6 anni dal dwigthmare 2 volte si è tankato, 3 volte si è parlato di playoff, 1 volta si è cacciato un allenatore terrbile perchè si voleva fare meglio (quindi tanking dei miei stivali, altrimenti avrebbero continuato con Vaughn)
guarda quante autocontraddizioni in sole due righe
- i 6 anni dal dwightmare comprendono l'attuale 2017-18 che ancora non è manco al giro di boa...
- un attimo fa hai scritto che tutti gli anni volevamo i PO e che non abbiam mai tankato, mo ammetti che due anni abbiam tankato
- scrivi 3 volte si è parlato di PO, ma i link che riporti sono riferiti all'anno con Skiles e al primo con Vogel, quindi sono 2 anni non 3...tecnicamente il terzo anno che si parla di PO quale sarebbe? quello in corso? :lmao:
- si è cacciato Vaughn non per penuria di win, ma per penuria di miglioramenti dei singoli e del gioco!!! lo ha sottolineato a suo tempo anche Fazz col quale mi son scontrato più volte
Ultima modifica di nolian il 03/01/2018, 15:00, modificato 1 volta in totale.



Avatar utente
nolian
Pro
Pro
Messaggi: 6306
Iscritto il: 27/08/2006, 17:31

Re: Orlando Magic - Waiting for Dončić

Messaggioda nolian » 03/01/2018, 14:55

waiting for Magic ha scritto:
03/01/2018, 14:35
Hennigan continui a nominarlo tu con fare morboso, io non ho detto mezza parola. Continui a dire che Hinkie ha solo avuto culo per gli infortuni dei giocatori, ma tutte le mosse fatte dimostrano che non aveva la minima intenzione di construire un team vincente nel breve periodo ma puntava tutto sul draft [ha scelto giocatori rotti senza remore (abbiamo sbavato tutti dietro a Noel prima che si dimostrasse una testa disabitata) e ha tradato chiunque portasse vittorie alla squadra. Basti pensare a Carter-Williams ROY scambiato senza pietà per picks future. Tra l'altro MCW si è successivamente dimostrato una pippa quindi mossa ultra-vincente].
Hennigan l'ho certo nominato io, dato che il team attuale è "figlio" delle sue operazioni, e che da DH in poi è stato il GM dei Magic
quindi, stagione 2017-18 esclusa (e io non ho mai parlato di questa stagione), parlare delle strategie e delle operazioni dei Magic, equivale a dire parlare delle operazioni di Hennigan
pochi cazzi!!!

e non ho detto che Hinkie ha avuto "solo culo", ho detto che gli infortuni non erano prevedibili (era prevedibile quello di Noel e il primo anno di Embiid, non gli altri)
ho evidenziato che anche Hinkie le sue toppate le ha fatte
e non ho detto che Hinkie non abbia tankato, ho detto, e lo ripeto, che i bassifondi per cosi tanti anni, li ha ottenuti anche grazie infortuni imprevedibili, e anche a picks toppate...che ad esempio, se avesse scelto Porzy invece che Jahil e Embiid avesse perso una sola stagione come da previsione al momento del draft, probabilmente avrebbe avuto meno palline per beccarsi Simmons...(poi magari la lottery lo avrebbe premiato anche se fosse stato l'ultimo escluso dai PO, ma questo è altro discorso!!!)



Avatar utente
Django
Rookie
Rookie
Messaggi: 528
Iscritto il: 15/03/2015, 10:36
NBA Team: Philadelphia 76ers

Re: Orlando Magic - Waiting for Dončić

Messaggioda Django » 03/01/2018, 15:07

nolian ha scritto:
03/01/2018, 14:43
waiting for Magic ha scritto:
03/01/2018, 14:35
mi sembra che stessimo parlando di draft picks, non di posizione in classifica generale. Sixers pick 3 (poi divenatata 1) - Magic pick 6.
e quale sarebbe la programmazione? e dove sarebbe il tanking fatto bene dei Sixers?

i Sixers sono stati premiati dalla lottery quando han fatto quintultimi, noi da quintultimi siamo rimasti quinti, ed abbiam pescato male

altro che tanking fatto bene o fatto male
Mi ero ripromesso di non rispondere piu' alle emm idee di nolian sui 76's ma dopo aver letto la comparazione tra i numeri ritardatari del lotto e le palline del draft :biggrin: e i continui confronti sulla qualita' delle gestioni dei nostri ex gm non ho resistito :nonsa:

qui sotto la risposta sul perchè siamo stati premiati dalla lottery:

Sacramento jumped into the top three of the NBA draft lottery on Tuesday, but the Sixers were able to swap thanks to their 2015 trade with the Kings. Thanks to the swap, the Sixers, who landed the fifth selection, walked away with the No. 3 pick in the draft for the third time in four years.

ah la trade era:
Sixers get:

Nik Stauskas (the eighth-overall pick in the 2014 draft)
Carl Landry
Jason Thompson
A future top-10-protected first-round pick (per Grantland's Zach Lowe)
The right to swap two future first-round picks
Kings get:
The rights to overseas-based Lithuanian prospect Arturas Gudaitis and Serbian prospect Luka Mitrovic (per ESPN's Pablo Torre)
A future second-round pick

:thumbup:




Torna a “I Topic delle Squadre”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 7 ospiti

cron