Los D'Angeles Lakers ' L.A.go di sangue'

Solo qui trovate i topic "contenitore" in cui parlare delle specifiche squadre NBA!
Twenty4
Newbie
Newbie
Messaggi: 89
Iscritto il: 27/06/2017, 20:16
NBA Team: Lakers

Re: Los D'Angeles Lakers ' L.A.go di sangue'

Messaggioda Twenty4 » 08/01/2018, 21:19

Però Walton di fatto sta giocando con una squadra di giocatori che, in team ben organizzati e con starter validi, uscirebbero dalla panchina per 12/15 min al massimo. Non è che puoi pretendere che questi giocatori ti diano solidità e costanza di gioco e risultati. Hanno giocato partite schifose da far saltare sulla sedia ma perché accanto han messo in campo prestazioni eccellenti con squadre nettamente superiori dimostrando di poter essere squadra con giocatori di livello.
Cose scontate: Ingram è al secondo anno, è 2,06 e sembra ancora skeleton, Ball, Kuzma e Hart hanno meno di 40 partite NBA nelle gambe, Clarkson è isoman come gli altri anni, Randle è al terzo anno e ha dato segnali di poter essere non solo il giocatore a testa bassa che non difende neanche le sue mutande. Nance discreto role player che comunque si applica sempre. Lopez e KCP son di passaggio Brewer il veterano che quando può e riesce trasmette energia, gli altri... che dire. Insomma aver fatto due OT con GS, una vittoria con Huston più altee partite giocate fino all'ultimo quando l'anno scorso il quarto tempo mentalmente neanche entravano in campo e inoltre l'esser stati nella top 10 del rank difesa quando la stagione scorsa erano il fondo del fondo non mi sembrano un miglioramento. Certo la classifica li mette in fondo alla pila ma ricostruire una squadra, ripeto ci vogliono gli anni e tanta pazienza.


"Solo che Nene ha 25 anni ed è più forte di Mozgov che ne ha 30"
Sono mitico :metal:

Avatar utente
franzis
Pro
Pro
Messaggi: 5586
Iscritto il: 25/09/2009, 21:26
NBA Team: 2018 World Champions

Re: Los D'Angeles Lakers ' L.A.go di sangue'

Messaggioda franzis » 08/01/2018, 21:32

Rigà su anni e pazienza ci metterei una pietra sopra, altrimenti si restava con jimbo,mitch e DeAngelo.


“Laker Nation: Congrats to Mitch Kupchak, Jim and Jeannie Buss on drafting, who I think is a future superstar in D'Angelo Russell"
Magic Johnson, Giugno 2015

"Laker Nation: I'm looking forward to being a mentor to D'Angelo Russell on and off the court"
Magic Johnson, Maggio 2016

Jack
Rookie
Rookie
Messaggi: 318
Iscritto il: 30/04/2007, 15:15

Re: Los D'Angeles Lakers ' L.A.go di sangue'

Messaggioda Jack » 08/01/2018, 21:51

Sì ma c'è poco da essere soddisfatti delle partite contro i Warriors o i Rockets, se ieri perdevano contro Atlanta erano ultimi. Su Ingram, Lonzo, anche Kuzma niente da dire, sulla gestione degli altri invece si poteva fare meglio. Sono d'accordo che non involvono ma di sicuro non c'è nessuno che valga di più sul mercato dopo essersi fatto una o più stagioni ai Lakers. Su Deng ho già detto tutto prima ma Clarkson all'epoca della firma credo nessuno sia scandalizzato per i soldi dati e per il ruolo che avrebbe dovuto avere ci stava, ora voglio vedere se lo scambiano cosa prendono in cambio. E anche per Randle e Nance nonostante sia un discorso completamente diverso.
Visto che in questi ultimi anni di sconfitte ne arrivano parecchie o si prova a migliorare qualche giocatore o si può andare sul mercato ma la verità è che tutti giocano male ai Lakers e questo di sicuro è un problema. B. Lopez non mi è mai piaciuto ma quest'anno in un contesto simile a quello in cui ha giocato buona parte della sua carriera sta facendo la sua peggior stagione anche in attacco. Per fare un altro esempio non ho idea di come sia a livello caratteriale o di tutto il contorno che dall'esterno facciamo fatica a conoscere ma dopo l'annata da rookie mi sarei aspettato più minuti anche per Zubac. Io ho paura che se le cose si mettono male quest'estate e la free agency va sulla falsariga di quelle degli anni scorsi non ci troveremo a un paio d'anni da tornare competitivi ma molto più indietro e senza spazio salariale.



Twenty4
Newbie
Newbie
Messaggi: 89
Iscritto il: 27/06/2017, 20:16
NBA Team: Lakers

Re: Los D'Angeles Lakers ' L.A.go di sangue'

Messaggioda Twenty4 » 08/01/2018, 22:32

franzis ha scritto:
08/01/2018, 21:32
Rigà su anni e pazienza ci metterei una pietra sopra, altrimenti si restava con jimbo,mitch e DeAngelo.
Perché ci sono strade più brevi del "tempo e pazienza". Se punti su le scelte comunque devi dargli tempo di crescere e costruirgli intorno squadra e gioco.
Con Mitch e Jim, anche in virtù dei contratti di Deng e Mozgov, il tempo necessario sarebbe stato ancora più lungo.
Non so chi possa venire in FA ma, ammesso e non concesso che possa venire uno o due superstar, dovranno liberarsi di Deng e tradare anche qualche young per costruire un roster adeguato e profondo e comunque non basterà un anno per tornare ad essere competitivi.

Jack
Credo che essere quartultimi o penultimi la differenza non ci sia in termini di risultato, mentre penso faccia differenza aver giocato dei testa quasi alla pari con le contender ed altre squadre più forti.
Poi per carità " is in my honest opinion".


"Solo che Nene ha 25 anni ed è più forte di Mozgov che ne ha 30"
Sono mitico :metal:

lelomb
Pro
Pro
Messaggi: 6459
Iscritto il: 14/10/2013, 18:50
MLB Team: dodgers
NFL Team: packers
NBA Team: lakers
NHL Team: devils

Re: Los D'Angeles Lakers ' L.A.go di sangue'

Messaggioda lelomb » 08/01/2018, 22:37

Perfetto jack qua la puzza sul manico invece che andarsene con l'aumento dell'esperienza del cs e dei giocatori stessi continua ad andar aumentando. Belle le prestazioni con quelli, fanno tanta esperienza, ma vincere le partite che puoi vincere ne fa altrettante ed è pure più importante per iniziare a svoltare la tendenza.



Twenty4
Newbie
Newbie
Messaggi: 89
Iscritto il: 27/06/2017, 20:16
NBA Team: Lakers

Re: Los D'Angeles Lakers ' L.A.go di sangue'

Messaggioda Twenty4 » 08/01/2018, 23:00

A me Walton non convince, ma considero anche che quest'anno ha avuto 5 giocatori nuovi da inserire. Lopez e KCP hanno giocato diversi anni con le precedenti franchigie, ai Lakers sono da neanche da 40 partite. Non credo sia facile con due veterani di nuovo ingresso, tre rookie da inserire e un sophomore not NBA ready ottenere risultati costanti, soprattutto se i veterani ce li hai di passaggio e punti sullo sviluppo individuale dei giovani. Ha puntato poi sul miglioramento in D e ha ottenuto qualche buon risultato ma l'anno scorso è pur stata la peggior squadra della lega in difesa, per cui perdite di terreno su ciò in cui hai lavorato non è che non siano così scontate.Per cui perdere le partite che dovresti vincere e stare alla pari in quelle in cui scontatamente dovresti perdere penso che ci stia.
Boh, io non riesco a vedere tutto negativo nella stagione attuale...


"Solo che Nene ha 25 anni ed è più forte di Mozgov che ne ha 30"
Sono mitico :metal:

Avatar utente
kobe 84
Pro
Pro
Messaggi: 5885
Iscritto il: 11/03/2004, 21:26
NBA Team: Los Angeles Lakers
Località: home of the 16 times nba champions

Re: Los D'Angeles Lakers ' L.A.go di sangue'

Messaggioda kobe 84 » 08/01/2018, 23:15



qui giaceva un tempo una gif di katy perry

Avatar utente
kobe 84
Pro
Pro
Messaggi: 5885
Iscritto il: 11/03/2004, 21:26
NBA Team: Los Angeles Lakers
Località: home of the 16 times nba champions

Re: Los D'Angeles Lakers ' L.A.go di sangue'

Messaggioda kobe 84 » 08/01/2018, 23:19



qui giaceva un tempo una gif di katy perry

lelomb
Pro
Pro
Messaggi: 6459
Iscritto il: 14/10/2013, 18:50
MLB Team: dodgers
NFL Team: packers
NBA Team: lakers
NHL Team: devils

Re: Los D'Angeles Lakers ' L.A.go di sangue'

Messaggioda lelomb » 08/01/2018, 23:29

Posto che comunque i risultati son problema relativo. È proprio quello che si vede e che esce dai numeri a far storcere il naso.



lelomb
Pro
Pro
Messaggi: 6459
Iscritto il: 14/10/2013, 18:50
MLB Team: dodgers
NFL Team: packers
NBA Team: lakers
NHL Team: devils

Re: Los D'Angeles Lakers ' L.A.go di sangue'

Messaggioda lelomb » 09/01/2018, 0:06

Eh pure certe interviste e letture post partita talvolta mi lascian un po' così. Mi resta ancora oscuro, certe volte mi sembra ci sia certe altre che ci faccia. Boh



Avatar utente
Ang88
Senior
Senior
Messaggi: 1381
Iscritto il: 23/11/2015, 10:16
NBA Team: LAL

Re: Los D'Angeles Lakers ' L.A.go di sangue'

Messaggioda Ang88 » 09/01/2018, 9:17

sto pian piano recuperando tutte le partite, mi manca ancora quella vs ATL; nel frattempo complimenti a T.Ferguson (3 rubate, 1 assist, 24 punti con una TS=100% in 32 minuti) e a MCW (3 rubate, 3 assist, 1 stoppata e 7 punti con una TS=90% in 15 minuti)

Io la vedo maggiormente come Twenty4

Io B.Lopez non l'ho seguito granché durante la sua carriera ma io qui stravedo per lui. Checcé ne dicano le cifre d'attacco/difesa con lui si gioca decisamente meglio sia come spaziature che come tempi. Non si intestardisce troppo, riesce a prendere falli da situazioni statiche, ogni tanto la mette addirittura per terra e arriva al ferro.
Rispetto a Randle secondo me siamo su piani decisamente diversi.

Zubac si deve svegliare. Adesso è anche andato via Bogut, lui cosa sta facendo? Quello che sembra è che si sia adagiato sulla scorsa stagione già da quest'estate perché già in SL stava facendo pietà.
Ad oggi, nei minuti che ha fatto, fatica a mettere quel tiretto che l'anno scorso era "la qualità" che l'aveva messo in luce... e senza di quello praticamente siamo allo 0.

lelomb ha scritto:
08/01/2018, 20:52
Ma non è che involvono, il problema è che tolti i "casinisti", cioè gente che in un non sistema di pr corsa e casino emerge, leggi clarkson e randle quando ci fan la grazia di connettere, in un anno e mezzo non siamo andati incontro a nessuno. Non ce n'è uno che venga messo al lavoro per quelli che sono i punti di forza in un contesto che li possa esaltare. Ne ingram ne ball ne kuzma neppure i noleggi tipo kcp o lopez.
Kcp che c'ha mille difetti, ma tre cose tre le sa fare viene spinto in tutti i territori non suoi.
Emblematico per me il possesso finale a houston pre ot: rimessa, palla in mano a kuzma a tredici metri dal canestro e sbrogliala. Tra tutte le cose buone che kuz ha mostrato in tre mesi l'iso palla in mano e 4 fermi proprio non c'è manco di striscio.
Ci son voluti quasi tre mesi per due giocate monche per lonzo off the ball.
Quindi o son tutti dei minorati mentali o dal pino son giusto un pelino lenti a tirar su qualcosa di credibile
su questo invece sono d'accordissimo

edit: 2 cose che mi ero scordato:
Kuz credo sia comunque uno dei nostri migliori (se non il migliore) in iso. Non posso credere comunque che quel possesso fosse stato disegnato così
Ci sono molte cose che la stampa critica di Luke che invece io non ravviso come errori (es. Randle nel secondo quintetto secondo me sta meglio)



Avatar utente
franzis
Pro
Pro
Messaggi: 5586
Iscritto il: 25/09/2009, 21:26
NBA Team: 2018 World Champions

Re: Los D'Angeles Lakers ' L.A.go di sangue'

Messaggioda franzis » 09/01/2018, 13:44

Il problema io non ce l'ho tanto con Walton ma con il coaching staff nel suo insieme.

Una volta assodato che Walton non è il prodigio che speravo ma che ha grossi limiti, specie sulle X & O, dovuti anche a scarsa esperienza, avrebbe dovuto mettere nel suo staff qualcuno per colmare sti limiti, e non solo gente riconducibile all'archetipo "amico mio che crea atmosfera positiva e è bravo coi giovani".

Tipo come ha fatto kerr al suo primo anno con gentry e Adams.


“Laker Nation: Congrats to Mitch Kupchak, Jim and Jeannie Buss on drafting, who I think is a future superstar in D'Angelo Russell"
Magic Johnson, Giugno 2015

"Laker Nation: I'm looking forward to being a mentor to D'Angelo Russell on and off the court"
Magic Johnson, Maggio 2016

Avatar utente
Granchio
Senior
Senior
Messaggi: 1829
Iscritto il: 07/04/2003, 19:04
NFL Team: New Orleans Saints
NBA Team: Los Angeles Lakers
Località: Pescara
Contatta:

Re: Los D'Angeles Lakers ' L.A.go di sangue'

Messaggioda Granchio » 10/01/2018, 7:04

Mini striscia con la vittoria di stanotte contro le Queens
Segnali positivi, mi è parso che si stia tornando a quelli che eravamo a inizio anno, ed il periodo più buio forse è alle spalle.
Artefice principale di questa inversione di tendenza è Ball, che è davvero un cazzo di giocatore. Vede il gioco come pochi, ha velocità di pensiero e di esecuzione, ma soprattutto è un altruista, gioca per la squadra prima di ogni cosa. Stanotte avrebbe tranquillamente potuto puntare alla tripla doppia: che avrebbe fatto doppia cifra di ast e rim era scontato già dopo il primo quarto praticamente, eppure non ha mai forzato, ha continuato a giocare per la squadra, mai uno sguardo al canestro, sempre ai compagni. Poi per carità, ha un tiro imbarazzante, una arrangiata dovrà iniziare a dargliela perché come avevo scritto un paio di mesi fa, con lui il problema per una tripla doppia ad allacciata di scarpe sono i punti. Tra l'altro mette lì anche 5 stoppate ed una sola palla persa.
Palle perse stanotte davvero troppe, credo massimo in stagione.
Partita solidissima di Randle ed in seconda battuta di Lopez.
Bene KCP che per noi è fondamentale stia "focused"
Più quieto Ingram anche se ha messo lì 3-4 giocate di qualità
Kuzma mi pare stia invece un po' rifiutando.
Clarkson per me sempre peggio, lo vedo anche nervosetto oltre che sfiduciato: cambiare aria è la cosa migliore per tutti.



lelomb
Pro
Pro
Messaggi: 6459
Iscritto il: 14/10/2013, 18:50
MLB Team: dodgers
NFL Team: packers
NBA Team: lakers
NHL Team: devils

Re: Los D'Angeles Lakers ' L.A.go di sangue'

Messaggioda lelomb » 10/01/2018, 8:52

Ci son stati diversi flash di intangibles puri da spellarsi le mani dagli applausi. Ha tutte quelle caratteristiche di cui sentivamo la mancanza negli anni passati. Lo si sapeva, hanno influito tanto nel volere proprio lui dal draft e stanno traslando parecchio bene.

Certi momenti con quintetti imbarazzanti nel primo tempo e infatti in un amen li facciamo rientrare dal -19. Poi si va avanti un po' a strappini e strappetti andando anche sotto più del dovuto.

C'è tempo e modo per un 5-6W in questo mese di gennaio sarebbe carino fare questo tipo di step



Avatar utente
Ang88
Senior
Senior
Messaggi: 1381
Iscritto il: 23/11/2015, 10:16
NBA Team: LAL

Re: Los D'Angeles Lakers ' L.A.go di sangue'

Messaggioda Ang88 » 10/01/2018, 9:17

trend del momento:
Lonzo da quando è rientrato non sta andando più granché dentro. Se prima essenzialmente eravamo ad un 50 e 50 tra dentro e fuori, adesso siamo ad un 26-74.
Le percentuali d'altronde sono accettabili e in crescita: 50% da sotto e 30.4% da fuori.
Continuano a battezzarlo da fuori e questo lo aiuta; non mi piace invece granché che abbia sprecato un paio di contropiedi perché, da sotto al canestro, piuttosto che un tiro difficilmente contestabile ha fatto un passaggio in più che non s'aspettava nessuno e ha fatto sfumare il tutto.
Oggi la partita ancora non l'ho vista ma ho letto 5+11+11+5

I quintetti sono molto più mischiati e JC mi pare stia giocando molti più con Lonzo affianco.
Ennis sta guadagnando minuti e subentra quasi in automatico a Lonzo

Brandon da quando è rientrato Lonzo sta viaggiando a 19+7+5 (e 5 TOV) con una TS=73.4%, Julius a 17+11+4 (e 4 TOV)

sono bastate 2 W per riavvicinarci pesantemente al gruppone delle squadre scarse che potremmo/dovremmo scavalcare




Torna a “I Topic delle Squadre”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: kaiser soze e 4 ospiti

cron