All for One-One for All. Cleveland Cavaliers 2016 NBA Champions.

Solo qui trovate i topic "contenitore" in cui parlare delle specifiche squadre NBA!
Avatar utente
T-wolves
Pro
Pro
Messaggi: 7585
Iscritto il: 20/10/2011, 18:22
MLB Team: Minnesota Twins
NFL Team: Minnesota Vikings
NBA Team: Minnesota Timberwolves
NHL Team: Minnesota Wild

Re: All for One-One for All. Cleveland Cavaliers 2016 NBA Champions.

Messaggioda T-wolves » 06/11/2017, 13:07

C'è da dire che anche il reparto infermeria non aiuta. Thomas è fuori e si sapeva, si è rotto Rose (poi tornato), Shumpert, Thompson e ora Love, pure Wade ha saltato una partita. Lbj ha saltato tutto il traning camp per un problema alla caviglia.

Io ieri ho visto il quarto quarto ed è stato imbarazzante, avessero difeso per due possessi consecutivi, Atlanta si è sparata su un piede tipo quattro o cinque volte per farli tornare in partita, ma il buon Wade che parla tanto ha sbagliato il tap in del pareggio.



Avatar utente
Myu
Rookie
Rookie
Messaggi: 188
Iscritto il: 19/12/2004, 21:36
MLB Team: Boston Red Sox
NFL Team: New England Patriots
NBA Team: Boston Celtics
NHL Team: Boston Bruins
Località: Foggia

Re: All for One-One for All. Cleveland Cavaliers 2016 NBA Champions.

Messaggioda Myu » 06/11/2017, 13:39

nolian ha scritto:
06/11/2017, 11:36
un attimo
le caratteristiche tecniche dei singoli sono una cosa, e su questo nessuno ha dubbi sulla non-funzionalità dei "nuovi"
ma...
1- i già presenti che giocano ad un decimo delle loro potenzialità? non sarà mica colpa del fatto che Wade non è funzionale al gioco se JR tira col 25% dal campo no? idem per TT che non pare portare l'energia degli anni passati...
2- cosa deve fare un coach, quando cambia il roster e la tipologia dei giocatori? lasciare tutto il mondo come è sperando che i "nuovi" si adattino a giocare con quel sistema? (sto discorso è fattibile se non devi vincere subito e se i "nuovi" che devono adattarsi sono giovani/giovanissimi)....oppure deve inventarsi un nuovo sistema per rendere produttivo il nuovo gruppo di giocatori?

in tutto questo dov'è il lavoro di Lue?
d'accordo il tentativo di variare qualcosa con Love da C, ma se non crei gioco... e poi soprattutto manca l'apporto dal punto di vista non-tecnico, ma dello spogliatoio, dell'impatto emotivo sui singoli...
i Cavs paiono svogliati, divisi...

non dico che il nuovo coach, chiunque possa essere, possa risolvere tutto, ma è che Lue non sta facendo nulla
Crowder è un giocatore medio se ce n'è uno. Non so perché in estate ti fossi fissato. L'ultimo anno aveva pure mollato in difesa rispetto al solito.



Avatar utente
nolian
Pro
Pro
Messaggi: 6309
Iscritto il: 27/08/2006, 17:31

Re: All for One-One for All. Cleveland Cavaliers 2016 NBA Champions.

Messaggioda nolian » 06/11/2017, 14:58

Myu ha scritto:
06/11/2017, 13:39
Crowder è un giocatore medio se ce n'è uno. Non so perché in estate ti fossi fissato. L'ultimo anno aveva pure mollato in difesa rispetto al solito.
Crowder è un medio che però inserito nei C's se la cavava piu che bene
in questi Cavs doveva cavarsela pure meglio per diversi fattori: 1- gli spazi che apre LBJ non li apriva nessuno nei C's, neanche l'ultimo IT, 2- è un tipo di giocatore che i Cavs non avevano, ovvero un "medio" capace di rendersi presentabile in entrambe le metà campo, 3- è(era?) un giocatore che porta energia in campo, e i Cavs tra gli esterni non ne avevano, 4- nella "evoluzione" dei team nba può giocare 3 ma anche 4 a seconda degli accoppiamenti

e non ero solo io a pensare che potesse esser funzionale ai Cavs, dato che Lue ha pensato di spostare Love da 5 inserendo proprio Crowder a giocare ala insieme a LBJ

PS: io ho sostenuto che potesse fare bene ai Cavs, e che il suo arrivo fosse sottovalutato, in quanto pensavo che potesse incidere più dei Rose e forse anche dei Wade...ma non ho mai sostenuto che fosse un all star o qualcosa del genere
semplicemente vedevo i Cavs degli ultimi anni che avevano l'atroce dilemma dello schierare tiratori nulli in difesa (esempio Korver) o difensori nulli in attacco (esempio Shumpert)
Crowder poteva essere la fusione dei due, rendendosi utile in attacco (senza essere preciso come Korver), e più che presentabile in difesa (imho al livello di Shumpert)
al momento non è stato nulla di tutto questo



Avatar utente
T-wolves
Pro
Pro
Messaggi: 7585
Iscritto il: 20/10/2011, 18:22
MLB Team: Minnesota Twins
NFL Team: Minnesota Vikings
NBA Team: Minnesota Timberwolves
NHL Team: Minnesota Wild

Re: All for One-One for All. Cleveland Cavaliers 2016 NBA Champions.

Messaggioda T-wolves » 07/11/2017, 0:52

Gli spazi in realtà non è che siano apertissimi Rose, Wade e Green non aprono niente. Nella ipotetica rotazione a 10 c'è pure TT, quindi sono già in 4. Shumpert e Crowder sono tiratori altalenanti. Di tiratori seri accanto a Lbj oggi ce ne sono 3 ovvero Korver, Love e Smith (che ora non segna, pure Crowder in questo inizio non segna). Volendo puoi mettere Frye e Calderon con le controindicazioni del caso, ovvero che tolto il tiro oggi non ti danno letteralmente nient'altro.

Crowder poi è l'emblema del giocatore da sistema, se gli fai fare il compitino gioca bene se non hai un sistema lo noti molto meno. Difensivamente non è che sia uno che cancella l'avversario è uno leggermente sopra la media, lo noti di più a Boston perchè lì difendono tutti e lui che è un giocatore intelligente difensivamente sa fare le rotazioni e lo apprezzi ancora di più, qui che non difende nessuno si perde perchè non è un fuoriclasse difensivo e delle rotazioni non frega niente a nessuno. Offensivamente conscio dei propri limiti fa quello che gli riesce, ma se come in questo inizio campionato non gli entra il piazzato è quasi inutile.



Avatar utente
T-wolves
Pro
Pro
Messaggi: 7585
Iscritto il: 20/10/2011, 18:22
MLB Team: Minnesota Twins
NFL Team: Minnesota Vikings
NBA Team: Minnesota Timberwolves
NHL Team: Minnesota Wild

Re: All for One-One for All. Cleveland Cavaliers 2016 NBA Champions.

Messaggioda T-wolves » 24/11/2017, 23:32




DROGBA86
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 12415
Iscritto il: 13/12/2006, 22:15

Re: All for One-One for All. Cleveland Cavaliers 2016 NBA Champions.

Messaggioda DROGBA86 » 28/11/2017, 11:55

Wade ha fatto svoltare la stagione dei Cavs, capendo qual'è il suo ruolo in Nba da qui a fine carriera, ovvero 20-25 minuti di altissima qualità partendo dalla panca.
Sesto uomo dell'anno ad oggi a mani basse. Almeno per quello fatto vedere nella striscia di W.



Avatar utente
T-wolves
Pro
Pro
Messaggi: 7585
Iscritto il: 20/10/2011, 18:22
MLB Team: Minnesota Twins
NFL Team: Minnesota Vikings
NBA Team: Minnesota Timberwolves
NHL Team: Minnesota Wild

Re: All for One-One for All. Cleveland Cavaliers 2016 NBA Champions.

Messaggioda T-wolves » 28/11/2017, 23:37




DROGBA86
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 12415
Iscritto il: 13/12/2006, 22:15

Re: All for One-One for All. Cleveland Cavaliers 2016 NBA Champions.

Messaggioda DROGBA86 » 01/12/2017, 12:41

4-5 giocate di LeBron stanotte di una bellezza stordente.



Avatar utente
PENNY
Pro
Pro
Messaggi: 5273
Iscritto il: 06/04/2004, 13:30
NBA Team: New York Knicks
Località: Cagliari

Re: All for One-One for All. Cleveland Cavaliers 2016 NBA Champions.

Messaggioda PENNY » 01/12/2017, 13:15

A me sembra l'MVP lapalissiano della stagione, ma proprio col secondo che arriva eoni dietro. Gioca ad un livello tutto suo, manco ha senso paragonarlo con gli altri.
E non sono mai stato il suo primo fan.



Avatar utente
Django
Rookie
Rookie
Messaggi: 533
Iscritto il: 15/03/2015, 10:36
NBA Team: Philadelphia 76ers

Re: All for One-One for All. Cleveland Cavaliers 2016 NBA Champions.

Messaggioda Django » 01/12/2017, 13:25

PENNY ha scritto:
01/12/2017, 13:15
A me sembra l'MVP lapalissiano della stagione, ma proprio col secondo che arriva eoni dietro. Gioca ad un livello tutto suo, manco ha senso paragonarlo con gli altri.
E non sono mai stato il suo primo fan.
se la gioca con il barba di houston; personalmente preferirei lo vincesse Lebrone.



Avatar utente
PENNY
Pro
Pro
Messaggi: 5273
Iscritto il: 06/04/2004, 13:30
NBA Team: New York Knicks
Località: Cagliari

Re: All for One-One for All. Cleveland Cavaliers 2016 NBA Champions.

Messaggioda PENNY » 01/12/2017, 13:29

Django ha scritto:
01/12/2017, 13:25
se la gioca con il barba di houston; personalmente preferirei lo vincesse Lebrone.
No per me siam proprio su un altro piano a livello di impatto su avversari, compagni e di controllo delle partite, non ricordo chi l'ha detto ma la frase "qualunque squadra NBA attuale se gli aggiungi Lebron diventa automaticamente una contender perlomeno credibile" mi sembra sia quella che rende meglio l'idea dell'abisso che c'è con il resto della lega.



phillino d.o.c
Senior
Senior
Messaggi: 1081
Iscritto il: 12/04/2007, 13:44
NBA Team: Philadelphia 76ers
Località: Milano

Re: All for One-One for All. Cleveland Cavaliers 2016 NBA Champions.

Messaggioda phillino d.o.c » 01/12/2017, 13:32

Solo per il livello di efficienza che sta mantenendo è già MVP.
Le cifre al tiro sono mostruose, poi ci sono gli assist e come fa girare la squadra e in generale il livello di gioco è un livello altissimo, soprattutto in questo 10 vittorie consecutive.
Se poi consideriamo il livello della squadra attorno, con diversi comprimari rotti e in fase calante sta veramente trascinando la squadra di forza

Sent from my ONEPLUS A5000 using Tapatalk




DROGBA86
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 12415
Iscritto il: 13/12/2006, 22:15

Re: All for One-One for All. Cleveland Cavaliers 2016 NBA Champions.

Messaggioda DROGBA86 » 01/12/2017, 14:49

È cosa certa che LeBron renderebbe contender qualsiasi squadra della Lega.
Ma è così da circa 10 anni, quando portò in finale Marshall, Jones, Gibson e Gooden.



Avatar utente
Mich
Newbie
Newbie
Messaggi: 79
Iscritto il: 11/11/2017, 16:49
NBA Team: Bulls

Re: All for One-One for All. Cleveland Cavaliers 2016 NBA Champions.

Messaggioda Mich » 01/12/2017, 15:22

Per l'MVP magari se la giocherà con qualcun'altro sui numeri a fine anno. Ma, a parte questo, non c'è dubbio che stiamo parlando di un giocatore di altra categoria. C'è lui e poi tutti gli altri.



Avatar utente
Django
Rookie
Rookie
Messaggi: 533
Iscritto il: 15/03/2015, 10:36
NBA Team: Philadelphia 76ers

Re: All for One-One for All. Cleveland Cavaliers 2016 NBA Champions.

Messaggioda Django » 01/12/2017, 16:00

PENNY ha scritto:
01/12/2017, 13:29
Django ha scritto:
01/12/2017, 13:25
se la gioca con il barba di houston; personalmente preferirei lo vincesse Lebrone.
No per me siam proprio su un altro piano a livello di impatto su avversari, compagni e di controllo delle partite, non ricordo chi l'ha detto ma la frase "qualunque squadra NBA attuale se gli aggiungi Lebron diventa automaticamente una contender perlomeno credibile" mi sembra sia quella che rende meglio l'idea dell'abisso che c'è con il resto della lega.
Sulla dominanza di lebron sono d'accordo però per il premio di mvp stagionale al momento penso sia 55% harden 45% lebron.....come ho già detto io voterei lui tutta la vita




Torna a “I Topic delle Squadre”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot] e 8 ospiti

cron