NBA Draft 2018, la casa di Luka Doncic, Michael Porter e gli altri

Il Punto d'incontro dei Fans NBA di Play.it USA
Avatar utente
WolvesFan25
Senior
Senior
Messaggi: 1025
Iscritto il: 01/06/2008, 19:34
NFL Team: Minnesota Vikings
NBA Team: Minnesota Timberwolves
Località: Milano

Re: NBA Draft 2018, la casa di Luka Doncic, Michael Porter e gli altri

Messaggioda WolvesFan25 » 15/09/2017, 13:05

Morau ha scritto:
15/09/2017, 11:28
battuta la spagna piena di giocatori (e star) nba, facendo quasi tripla doppia. e gli "analyst" vedono 2 o 3 prospetti migliori di doncic :stralol: con soggetti come fraschilla che tutti i giorni si inventano nuovi metodi per arrampicarsi sugli specchi.
Certo vedere Bridges o Mo Bamba prima di Doncic è un tantino esagerato



Avatar utente
Bonner
Rookie
Rookie
Messaggi: 785
Iscritto il: 21/09/2004, 18:55
Località: Messina

Re: NBA Draft 2018, la casa di Luka Doncic, Michael Porter e gli altri

Messaggioda Bonner » 15/09/2017, 16:08

Che poi i maggiori dubbi che gli imputano sono dal punto di vista atletico, e se come rapidità può anche essere vero(credo di averlo scritto tempo fa), come atletismo inteso come capacità di salto ed aiutare a rimbalzo mi pare che siamo a livelli veramente stratosferici:in questa competizione ne raccoglie 8,3 a gara, quarto assoluto(assoluto).


Immagine
Gli attacchi vendono i biglietti, le difese vincono le partite

I pazzi osano dove gli angeli temono d'andare


Sono brutto, rozzo, sporco, maleducato, irascibile, fastidioso, intollerante, intemperante, indeciso, incostante, stupidament

ghista
Pro
Pro
Messaggi: 6736
Iscritto il: 02/06/2008, 20:59
MLB Team: New York Mets
NBA Team: Orlando Magic

Re: NBA Draft 2018, la casa di Luka Doncic, Michael Porter e gli altri

Messaggioda ghista » 15/09/2017, 16:09

Se Doncic non finisce con la numero 1 vuol dire che si parla di un draft clamoroso perchè difficile trovarne 2-3 migliori a quell'età...



Avatar utente
Brian_di_Nazareth
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 17765
Iscritto il: 11/11/2009, 17:42
NFL Team: Philadelphia Eagles
NBA Team: Philadelphia 76ers
Località: giù al nord
Contatta:

Re: NBA Draft 2018, la casa di Luka Doncic, Michael Porter e gli altri

Messaggioda Brian_di_Nazareth » 15/09/2017, 16:42

Bonner ha scritto:
15/09/2017, 16:08
Che poi i maggiori dubbi che gli imputano sono dal punto di vista atletico, e se come rapidità può anche essere vero(credo di averlo scritto tempo fa), come atletismo inteso come capacità di salto ed aiutare a rimbalzo mi pare che siamo a livelli veramente stratosferici:in questa competizione ne raccoglie 8,3 a gara, quarto assoluto(assoluto).
Temo che il problema possa essere quello: gli scout si chiedono, ad esempio, se saprà costruirsi un tiro da solo in nba. Gioca da SF, saprà difendere un Kahwi?

In rapporto all'età credo che in Europa non si sia mai visto nessuno così (forse Drazen?) ma in nba potrebbe essere un'altra musica.
In nba, per dire, un Giannis è già in top 10 e non ha nè il tiro nè l'IQ di Doncic ma fisicamente è su un altro pianeta.

Io voglio vedere Porter e Bagley prima di piazzare Doncic in cima al draft 2018



Avatar utente
aeroplane_flies_high
Pro
Pro
Messaggi: 4930
Iscritto il: 12/09/2002, 13:12
NBA Team: Los Angeles Lakers
Località: Venessia

Re: NBA Draft 2018, la casa di Luka Doncic, Michael Porter e gli altri

Messaggioda aeroplane_flies_high » 15/09/2017, 16:51

Bodiroga 2.0?



T-mac-T
Rookie
Rookie
Messaggi: 947
Iscritto il: 25/06/2005, 23:47
MLB Team: St. Louis Cardinals
NFL Team: Green Bay Packers
NBA Team: Dallas Mavericks
NHL Team: Boston Bruins
Località: Trento City

Re: NBA Draft 2018, la casa di Luka Doncic, Michael Porter e gli altri

Messaggioda T-mac-T » 15/09/2017, 17:08

Solo io sono preoccupato per la sua poca fisicità per l'nba? È l'unica cosa che sembra mancargli, ma è anche l'unica cosa che difficilmente recuperi se hai troppo gap dagli altri...

Inviato dal mio SM-G930F utilizzando Tapatalk



T-mac-T meglio dello chef Tony nel vendere! "JDee"

Preoccupati di T-mac-T piuttosto, è un osso duro. "King Boykins"

Avatar utente
aeroplane_flies_high
Pro
Pro
Messaggi: 4930
Iscritto il: 12/09/2002, 13:12
NBA Team: Los Angeles Lakers
Località: Venessia

Re: NBA Draft 2018, la casa di Luka Doncic, Michael Porter e gli altri

Messaggioda aeroplane_flies_high » 15/09/2017, 17:20

non è che Steph Curry sia particolarmente fisico... dominare in Europa a questi livelli è certezza di grande impatto anche di là

quanto grande si vedrà, attendiamo l'avvio del college basket per vedere di che pasta son fatti anche gli altri



Avatar utente
PENNY
Pro
Pro
Messaggi: 5076
Iscritto il: 06/04/2004, 13:30
NBA Team: New York Knicks
Località: Cagliari

Re: NBA Draft 2018, la casa di Luka Doncic, Michael Porter e gli altri

Messaggioda PENNY » 15/09/2017, 17:51

Imho questo è talmente forte che riuscirà a sopperire al deficit atletico e sarà presto un fattore* anche al di là della pozza, non lo passerei mai e poi mai solo per il fisico.



Avatar utente
Bonner
Rookie
Rookie
Messaggi: 785
Iscritto il: 21/09/2004, 18:55
Località: Messina

Re: NBA Draft 2018, la casa di Luka Doncic, Michael Porter e gli altri

Messaggioda Bonner » 15/09/2017, 18:57

Brian_di_Nazareth ha scritto:
15/09/2017, 16:42

Temo che il problema possa essere quello: gli scout si chiedono, ad esempio, se saprà costruirsi un tiro da solo in nba. Gioca da SF, saprà difendere un Kahwi?

In rapporto all'età credo che in Europa non si sia mai visto nessuno così (forse Drazen?) ma in nba potrebbe essere un'altra musica.
In nba, per dire, un Giannis è già in top 10 e non ha nè il tiro nè l'IQ di Doncic ma fisicamente è su un altro pianeta.

Io voglio vedere Porter e Bagley prima di piazzare Doncic in cima al draft 2018
Secondo me gli eventuali problemi potrebbero essere esclusivamente in difesa, e ripeto, per un fatto di rapidità, quasi mai di forza(già lo scorso anno l'ho visto difendere decentemente contro qualche lungo in post in ACB). In attacco la capacità di costruirsi un tiro ce l'avrà sempre, basta guardare come ha fatto impazzire Porzingis(non proprio l'ultimo degli stronzi in NBA), posto che per caratteristiche non credo diventerà mai un trentellista.

https://www.youtube.com/watch?v=P-_3IP_2YPY

Condivido la curiosità di vedere gli Usa(cui aggiungerei Ayton, che lo scorso anno ha perso hype ma prima veniva descritto come un mostro), prima di mettere lo sloveno al posto che fu di Bargnani :naughty:


Immagine
Gli attacchi vendono i biglietti, le difese vincono le partite

I pazzi osano dove gli angeli temono d'andare


Sono brutto, rozzo, sporco, maleducato, irascibile, fastidioso, intollerante, intemperante, indeciso, incostante, stupidament

lelomb
Pro
Pro
Messaggi: 5805
Iscritto il: 14/10/2013, 18:50
MLB Team: dodgers
NFL Team: packers
NBA Team: lakers
NHL Team: devils

Re: NBA Draft 2018, la casa di Luka Doncic, Michael Porter e gli altri

Messaggioda lelomb » 15/09/2017, 21:16

aeroplane_flies_high ha scritto:
15/09/2017, 17:20
non è che Steph Curry sia particolarmente fisico... dominare in Europa a questi livelli è certezza di grande impatto anche di là

quanto grande si vedrà, attendiamo l'avvio del college basket per vedere di che pasta son fatti anche gli altri
prima o poi sto punto di vista verra cancellato.
se non è fisico curry non lo è nessun atleta. Ha una rapidità che non è umana e una velocità superiore al 90% dei colleghi.
Si riconduce sempre tutto alla "forza".
Doncic ha un solo grande problema i piedini, in NBA lo devi muovere a una velocità che con l'europa centra niente. E non è un dettaglio così da poco per definire cosa potrà diventare



Avatar utente
Birdman
Pro
Pro
Messaggi: 3655
Iscritto il: 01/03/2009, 13:19
NBA Team: Miami Heat
Località: Parcheggio del Millerntor-Stadion

Re: NBA Draft 2018, la casa di Luka Doncic, Michael Porter e gli altri

Messaggioda Birdman » 15/09/2017, 21:30

lelomb ha scritto:
15/09/2017, 21:16
prima o poi sto punto di vista verra cancellato.
se non è fisico curry non lo è nessun atleta. Ha una rapidità che non è umana e una velocità superiore al 90% dei colleghi.
Si riconduce sempre tutto alla "forza".
Doncic ha un solo grande problema i piedini, in NBA lo devi muovere a una velocità che con l'europa centra niente. E non è un dettaglio così da poco per definire cosa potrà diventare
Easy quote su Curry. Che comunque difensivamente rimane una tassa importante. Per me non è eresia avere dubbi su come Doncic si adatterà al livello fisico dell'NBA.



Avatar utente
aeroplane_flies_high
Pro
Pro
Messaggi: 4930
Iscritto il: 12/09/2002, 13:12
NBA Team: Los Angeles Lakers
Località: Venessia

Re: NBA Draft 2018, la casa di Luka Doncic, Michael Porter e gli altri

Messaggioda aeroplane_flies_high » 15/09/2017, 22:16

lelomb ha scritto:
15/09/2017, 21:16
aeroplane_flies_high ha scritto:
15/09/2017, 17:20
non è che Steph Curry sia particolarmente fisico... dominare in Europa a questi livelli è certezza di grande impatto anche di là

quanto grande si vedrà, attendiamo l'avvio del college basket per vedere di che pasta son fatti anche gli altri
prima o poi sto punto di vista verra cancellato.
se non è fisico curry non lo è nessun atleta. Ha una rapidità che non è umana e una velocità superiore al 90% dei colleghi.
Si riconduce sempre tutto alla "forza".
Doncic ha un solo grande problema i piedini, in NBA lo devi muovere a una velocità che con l'europa centra niente. E non è un dettaglio così da poco per definire cosa potrà diventare
concordo su Curry
ma allora anche Doncic ha doti fisiche particolari, perchè tra stazza e wingspan potrebbe sopperire alle altre carenze

ho portato l'esempio Curry proprio perchè non è necessario essere un superatleta che schiaccia in testa a tutti per primeggiare

penso piuttosto che Doncic dovrà sviluppare ancora di più il tiro frontale perchè è chiaramente un fondamentale decisivo per gli esterni di oggi



Mul4
Rookie
Rookie
Messaggi: 310
Iscritto il: 03/12/2011, 12:51
NBA Team: Chicago Bulls

Re: NBA Draft 2018, la casa di Luka Doncic, Michael Porter e gli altri

Messaggioda Mul4 » 16/09/2017, 11:59

Doncic manca di rapidità, questo può penalizzarlo in difesa

Ma allo stesso tempo ha un grande IQ cestistico che gli permette di essere nella posizione giusta.

Se la prima scelta deve essere un Lebron 2.0 allora nel 90% dei draft non c'è una vera prima scelta, ma qualcuno di adattato.

Se invece valutiamo anche i pro, quindi wingspan, capacità a rimbalzo, capacità di creare, essere clutch perchè no?

Poi ci pensavo stamattina, se da 3 non funziona potrebbe quasi diventare uno stretch 4 o comunque marcarli

Se in attacco funziona in difesa in qualche modo lo copri



Avatar utente
Birdman
Pro
Pro
Messaggi: 3655
Iscritto il: 01/03/2009, 13:19
NBA Team: Miami Heat
Località: Parcheggio del Millerntor-Stadion

Re: NBA Draft 2018, la casa di Luka Doncic, Michael Porter e gli altri

Messaggioda Birdman » 16/09/2017, 15:02

Ma questa storia che Doncic abbia un wingspan particolare, da dove viene fuori? :penso:
A me pare assolutamente normale da quel punto di vista. E stretch 4 manco per idea, dai.



ghista
Pro
Pro
Messaggi: 6736
Iscritto il: 02/06/2008, 20:59
MLB Team: New York Mets
NBA Team: Orlando Magic

Re: NBA Draft 2018, la casa di Luka Doncic, Michael Porter e gli altri

Messaggioda ghista » 16/09/2017, 15:50

Doncic da l'idea del classico giocatore talmente intelligente da ovviare ai limiti fisici ed essere comunque un buon difensore o perlomeno non un telepass. Lo stesso Curry in difesa patisce ma è in grado di fare comunque giocate importanti. Poi chiaramente dipende anche in che squadra finirà




Torna a “NBA”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron