TRADE: Butler ai Twolves

Il Punto d'incontro dei Fans NBA di Play.it USA

Come giudicate la trade di Butler a Minnie?

1. I Bulls hanno ottenuto il nulla assoluto
4
6%
2. I Bulls hanno ottenuto molto meno di quanto potevano
23
36%
3. I Bulls hanno ottenuto un po' meno di quanto potevano
23
36%
4. I Bulls hanno ottenuto il massimo: trade in linea con il passato.
4
6%
5. I Bulls hanno ottenuto un po' più del previso
2
3%
6. Furto da parte dei Bulls
1
2%
7. Brian, smettila di fare sondaggi ad minchiam tanto hai ragione a prescindere.
7
11%
 
Voti totali: 64

Avatar utente
nolian
Pro
Pro
Messaggi: 6151
Iscritto il: 27/08/2006, 17:31

Re: TRADE: Butler ai Twolves

Messaggioda nolian » 27/06/2017, 8:16

Jack ha scritto:
27/06/2017, 0:04
... Bulls si troveranno costretti (per modo di dire, è stata una loro scelta) il prossimo anno a offrire 100 e passa mln x uno che hanno visto poco più di quattro mesi con tutte le scusanti del caso.
ma ste baggianate chi te le suggerisce? il padre di Lonzo Ball?

leggiti il regolamento nba
i Bulls non son costretti a offrire nulla a Lavine
anzi!!! dal punto di vista economico, il vederlo in campo per pochi mesi (e presumibilmente non al 100%) ne abbasserà il valore di un eventuale rinnovo

i Bulls SE VOGLIONO possono offrire un rinnovo, dell'importo che decidono loro
altrimenti Lavine diventa RFA, quindi di che parliamo?
se Lavine non torna al 100% nè i Bulls nè nessun altro offrirà 100M$

sveglia ragazzi



StefanoDW
Senior
Senior
Messaggi: 1275
Iscritto il: 29/12/2009, 22:53

Re: TRADE: Butler ai Twolves

Messaggioda StefanoDW » 27/06/2017, 9:21

Io la vera domanda che mi sono posto è: ma perché Chicago ha sempre ritenuto cedibile un giocatore come Butler?
Cioè, un conto è se hai in squadra altre due stelle su cui ricostruire e quindi vuoi liberarti di un giocatore ingombrante per qualche giocatore di complemento..ma i Bulls non mi sembrano in questa condizione(con Wade pronto a svernare per 24 M) e mi viene difficile pensare che tra i 3 giocatori arrivati ci sia un franchise player.

Ma magari sono io che sopravvaluto il buon Jimmy...



Avatar utente
Brian_di_Nazareth
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 17765
Iscritto il: 11/11/2009, 17:42
NFL Team: Philadelphia Eagles
NBA Team: Philadelphia 76ers
Località: giù al nord
Contatta:

Re: TRADE: Butler ai Twolves

Messaggioda Brian_di_Nazareth » 27/06/2017, 9:28

Quindi: se Lavine torna al 100%, i Bulls il prossimo anno gli daranno uno stipendio più alto di Butler; se non torna al 100% possono o lasciarlo andare o pagarlo di meno per giocare al 70%.
Che affare.....la trade pare sempre più buona per Chicago.
StefanoDW ha scritto:
27/06/2017, 9:21
Io la vera domanda che mi sono posto è: ma perché Chicago ha sempre ritenuto cedibile un giocatore come Butler?
Cioè, un conto è se hai in squadra altre due stelle su cui ricostruire e quindi vuoi liberarti di un giocatore ingombrante per qualche giocatore di complemento..ma i Bulls non mi sembrano in questa condizione(con Wade pronto a svernare per 24 M) e mi viene difficile pensare che tra i 3 giocatori arrivati ci sia un franchise player.

Ma magari sono io che sopravvaluto il buon Jimmy...
Più leggo in giro e più mi pare di capire che non volevano dargli il supermax da 200M e passa quando sarebbe arrivato il momento di rinnovargli il contratto.

E personalmente credo che ci fosse anche qualche attrito con la dirigenza.

Alla fine è un mors tua vita mea....



Avatar utente
nolian
Pro
Pro
Messaggi: 6151
Iscritto il: 27/08/2006, 17:31

Re: TRADE: Butler ai Twolves

Messaggioda nolian » 27/06/2017, 9:31

StefanoDW ha scritto:
27/06/2017, 9:21
Io la vera domanda che mi sono posto è: ma perché Chicago ha sempre ritenuto cedibile un giocatore come Butler?
sempre NO
sennò l'avrebbero ceduto prima
ma forse la domanda giusta è: riuscivano a costruire qualcosa con Butler? NO perchè Butler "chiede" giustamente competitività e porta vittorie...
quindi che fai 8° o che fai 9°, poco importa...scegli in basso, e non ricostruisci mai
StefanoDW ha scritto:
27/06/2017, 9:21
e mi viene difficile pensare che tra i 3 giocatori arrivati ci sia un franchise player.
e quale sarebbe la trade in cui da una parte si cede un franchise player di 27-28anni e se ne riceve un franchise player piu giovane?
un esempio?

giorni fa scrissi: quale è l'under 25 più forte in circolazione tra quelli tradabile? la mia risposta era Lavine, e mi pare che nessuno abbia avuto argomentazioni per ribaltare questo
poi Lavine sarà un franchise player? probabilmente no, ma chi lo sa...di Isiah Thomas si pensava potesse diventare un franchise player quando aveva l'età di Lavine? e lo stesso Butler alla stessa età?
è evidente che quando cedi un franchise player e ricostruisci, ciò che acquisti sono "speranze", "incertezze", ecc...



Avatar utente
nolian
Pro
Pro
Messaggi: 6151
Iscritto il: 27/08/2006, 17:31

Re: TRADE: Butler ai Twolves

Messaggioda nolian » 27/06/2017, 9:36

Brian_di_Nazareth ha scritto:
27/06/2017, 9:28
Quindi: se Lavine torna al 100%, i Bulls il prossimo anno gli daranno uno stipendio più alto di Butler; se non torna al 100% possono o lasciarlo andare o pagarlo di meno per giocare al 70%.
giocare al 70%? ma che cavolo scrivi?

se Lavine rientra a gennaio e si fa 4 mesi a 25 a sera, tirando in modo efficiente come nei TW, direi che i Bulls saranno ben contenti di dargli quei 100
se Lavine rientra e fatica, i Bulls possono offrire sempre 100, ma anche 80 o 60 o nulla...

e questo non c'entra un cazzo con l'essere (la trade) a favore o meno dei Bulls
è che è una cazzata scrivere che "i Bulls sono costretti a dargli 100M$ dopo averlo visto zoppicante per due mesi"



Avatar utente
Ang88
Senior
Senior
Messaggi: 1209
Iscritto il: 23/11/2015, 10:16
NBA Team: LAL

Re: TRADE: Butler ai Twolves

Messaggioda Ang88 » 27/06/2017, 9:53

per me i Bulls l'hanno svenduto manco fossero in amministrazione controllata.
Lavine che non si sa come torna dal crociato e da rifirmare. Che è 'sta storia che non sono obbligati? Mi ero perso che Dunn fosse tanto scarso che ci volesse Lavine per dumparlo, pensa te! essu dai, ma ovvio che lo devono rifirmare. Naturalmente doverlo firmare a cifre superiori a J.Butler è la ciliegina sulla torta.

Dunn ragazzi ha ancora tutto da dimostrare perché l'anno scorso ha fatto schifo. Il più pronto per l'NBA si diceva... e non s'è visto, affatto.
Ricordo che durante il draft si diceva <il solito culo di MIN. Gliel'hanno lasciato>. Ma poi ha cannato la stagione (non me li invento mica io i discorsi alla <è meglio T.Jones>).
Tutti a prendere per il culo Hield perché è "vecchio" e su Dunn non viene spesa una parola?!

Il discorso scelte poi... dovessero davvero tankare e rifondarsi (ma ci credo il giusto) i Bulls avevano bisogno di ogni scelta possibile, pure della #16.

CHI a oggi ha perso su tutta la linea secondo me ma è talmente in basso che ha il tempo dalla sua stile trade Gasol

Questi cavolo di supermax comunque allontanano più gente di quanta ne avvicinino. Prima Cousins, adesso Butler. Piuttosto che dare quei soldi li svendono mentre KD magari si taglia lo stipendio per fare spazio per Iguodala e soci.



Avatar utente
Brian_di_Nazareth
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 17765
Iscritto il: 11/11/2009, 17:42
NFL Team: Philadelphia Eagles
NBA Team: Philadelphia 76ers
Località: giù al nord
Contatta:

Re: TRADE: Butler ai Twolves

Messaggioda Brian_di_Nazareth » 27/06/2017, 10:00

Ang88 ha scritto:
27/06/2017, 9:53

Questi cavolo di supermax comunque allontanano più gente di quanta ne avvicinino. Prima Cousins, adesso Butler. Piuttosto che dare quei soldi li svendono mentre KD magari si taglia lo stipendio per fare spazio per Iguodala e soci.
Ma sai che inizio a pensarlo anch'io?
Credevo che ingessassero ancora di più le trade per le star e invece alla fine le franchigie disposte a investire 200M su un giocatore si contano sulle dita delle mani di un monco.
Mi sa che mi sbagliavo di brutto su questo punto.

Adesso sono curioso di vedere quello che farà San Antonio con Kahwi il prossimo anno....lui teoricamente potrebbe valerlo il supermax...ma glielo daranno?



lelomb
Pro
Pro
Messaggi: 5805
Iscritto il: 14/10/2013, 18:50
MLB Team: dodgers
NFL Team: packers
NBA Team: lakers
NHL Team: devils

Re: TRADE: Butler ai Twolves

Messaggioda lelomb » 27/06/2017, 10:21

Va bhè se non lo prende manco kawhi leviamolo proprio che non serve a na mazza. posto che leonard potrebbe comunque non rifirmare al supermax, ma restare per la stessa cifra che troverebbe altrove



Avatar utente
franzis
Pro
Pro
Messaggi: 5515
Iscritto il: 25/09/2009, 21:26
NBA Team: 2018 World Champions

Re: TRADE: Butler ai Twolves

Messaggioda franzis » 27/06/2017, 10:27

Brian_di_Nazareth ha scritto:
27/06/2017, 10:00
Ang88 ha scritto:
27/06/2017, 9:53

Questi cavolo di supermax comunque allontanano più gente di quanta ne avvicinino. Prima Cousins, adesso Butler. Piuttosto che dare quei soldi li svendono mentre KD magari si taglia lo stipendio per fare spazio per Iguodala e soci.
Ma sai che inizio a pensarlo anch'io?
Credevo che ingessassero ancora di più le trade per le star e invece alla fine le franchigie disposte a investire 200M su un giocatore si contano sulle dita delle mani di un monco.
Mi sa che mi sbagliavo di brutto su questo punto.

Adesso sono curioso di vedere quello che farà San Antonio con Kahwi il prossimo anno....lui teoricamente potrebbe valerlo il supermax...ma glielo daranno?
io invece ci avevo preso sul fatto che la situazione sarebbe stata meno statica con franchigie che avrebbero fatto in modo di tradare la stella di turno per evitare di perderla per niente.

Solo che pensavo che le trade avvenissero anche dopo la firma del supermax, per massimizzare incasso per franchigie e stelle.


“Laker Nation: Congrats to Mitch Kupchak, Jim and Jeannie Buss on drafting, who I think is a future superstar in D'Angelo Russell"
Magic Johnson, Giugno 2015

"Laker Nation: I'm looking forward to being a mentor to D'Angelo Russell on and off the court"
Magic Johnson, Maggio 2016

Avatar utente
Brian_di_Nazareth
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 17765
Iscritto il: 11/11/2009, 17:42
NFL Team: Philadelphia Eagles
NBA Team: Philadelphia 76ers
Località: giù al nord
Contatta:

Re: TRADE: Butler ai Twolves

Messaggioda Brian_di_Nazareth » 27/06/2017, 10:42

Le prossime due stelle che avranno diritto al supermax sono Wall e Harden e lo possono già ottenere da questa estate.
Vediamo che fanno Houston e Washington.

Under the new collective bargaining agreement that takes effect on July 1, both players are eligible to bypass free agency in 2019 and add four years and approximately $160 million to their contracts.

Poi: Curry lo do per scontato e ci sarebbe anche Westbrook in ballo.



Jack
Rookie
Rookie
Messaggi: 275
Iscritto il: 30/04/2007, 15:15

Re: TRADE: Butler ai Twolves

Messaggioda Jack » 27/06/2017, 10:54

nolian ha scritto:
27/06/2017, 8:16
Jack ha scritto:
27/06/2017, 0:04
... Bulls si troveranno costretti (per modo di dire, è stata una loro scelta) il prossimo anno a offrire 100 e passa mln x uno che hanno visto poco più di quattro mesi con tutte le scusanti del caso.
ma ste baggianate chi te le suggerisce? il padre di Lonzo Ball?

leggiti il regolamento nba
i Bulls non son costretti a offrire nulla a Lavine
anzi!!! dal punto di vista economico, il vederlo in campo per pochi mesi (e presumibilmente non al 100%) ne abbasserà il valore di un eventuale rinnovo

i Bulls SE VOGLIONO possono offrire un rinnovo, dell'importo che decidono loro
altrimenti Lavine diventa RFA, quindi di che parliamo?
se Lavine non torna al 100% nè i Bulls nè nessun altro offrirà 100M$

sveglia ragazzi
Con questa risposta chiudo perchè se quoti quelle due righe per spiegarmi che in realtá i Bulls non sono affatto costretti a dare soldi a Lavine da nessun regolamento penso tu mi stia prendendo per il culo onestamente. Il senso di quella frase ovviamente è che credo che Chicago si troverá nella situazione che ho descritto, se no lo scambio sarebbe ancora più stupido di quello che a me sembra allo stato attuale. Se dai via Butler e dopo un anno ti ritrovi con Dunn e Markkanen al posto della 16 perchè provi a rifirmare Lavine solo a 70/80 in 5 anni siamo in zona peggior scambio della storia.



Mul4
Rookie
Rookie
Messaggi: 310
Iscritto il: 03/12/2011, 12:51
NBA Team: Chicago Bulls

Re: TRADE: Butler ai Twolves

Messaggioda Mul4 » 27/06/2017, 11:01

Brian_di_Nazareth ha scritto:
27/06/2017, 9:28
Quindi: se Lavine torna al 100%, i Bulls il prossimo anno gli daranno uno stipendio più alto di Butler; se non torna al 100% possono o lasciarlo andare o pagarlo di meno per giocare al 70%.
Che affare.....la trade pare sempre più buona per Chicago.
esatto. Tanto più che se trova un estimator o qualcuno come i nets senza pic ma con spazio che vuole scommettere... Crabbe insegna.
Il max è 100? Se Lavine torna al 100% o esce migliorato chi offre ci guadagna, se non torna quello di prima I nets del caso lo strapagano un po' ma tanto nessun fa vuole veramente andare.
StefanoDW ha scritto:
27/06/2017, 9:21
Io la vera domanda che mi sono posto è: ma perché Chicago ha sempre ritenuto cedibile un giocatore come Butler?
Cioè, un conto è se hai in squadra altre due stelle su cui ricostruire e quindi vuoi liberarti di un giocatore ingombrante per qualche giocatore di complemento..ma i Bulls non mi sembrano in questa condizione(con Wade pronto a svernare per 24 M) e mi viene difficile pensare che tra i 3 giocatori arrivati ci sia un franchise player.

Ma magari sono io che sopravvaluto il buon Jimmy...
Più leggo in giro e più mi pare di capire che non volevano dargli il supermax da 200M e passa quando sarebbe arrivato il momento di rinnovargli il contratto.

E personalmente credo che ci fosse anche qualche attrito con la dirigenza.

Alla fine è un mors tua vita mea....
[/quote]
Onestamente non capisco anche perché avevamo il Cap vuoto nel 2018



Avatar utente
nolian
Pro
Pro
Messaggi: 6151
Iscritto il: 27/08/2006, 17:31

Re: TRADE: Butler ai Twolves

Messaggioda nolian » 27/06/2017, 11:04

Jack ha scritto:
27/06/2017, 10:54
Il senso di quella frase ovviamente è che credo che Chicago si troverá nella situazione che ho descritto, se no lo scambio sarebbe ancora più stupido di quello che a me sembra allo stato attuale. Se dai via Butler e dopo un anno ti ritrovi con Dunn e Markkanen al posto della 16 perchè provi a rifirmare Lavine solo a 70/80 in 5 anni siamo in zona peggior scambio della storia.
a parte che la frase riportava altro
ma il concetto che qui esprimi, è errato
quando tradi un franchise player (una certezza), va da se che acquisti qualcosa con margini di incertezza mooolto piu ampi
e lo stesso vale se acquisti scelte
il concetto è che non è vero che sei costretto a dargli tot soldi se pensi che non li meriti
state scrivendo che i Bulls son costretti a dargli piu soldi di Butler (per la cronaca, Butler tra due anni chiamerà almeno 35 a stagione...), dopo averlo visto 2 mesi in pessime condizioni: invece se i Bulls riterranno di averlo visto poco, possono mandarlo in RFA
poi il pazzo che offre cifre stellari ci può sempre essere, ma i Bulls hanno il coltello dalla parte del manico, e nessuno meglio di loro avrà potuto conoscere le reali condizioni mediche e sul campo di Lavine, quindi nessun meglio di loro può valutare il suo valore

poi vedi, se sei scemo come i Blaz "pareggi" un Crabbe che non ti serve dopo aver pure firmato Turner...
se invece sei furbo, rifirmi solo se ti conviene, ad esempio anni fa i Magic pareggiarono Gortat che era il cambio di DH, perchè sapevano che avrebbero potuto ri-tradarlo quando volevano...Crabbe non lo tradi
ma questo c'entra meno di zero con la trade Butler



Avatar utente
nolian
Pro
Pro
Messaggi: 6151
Iscritto il: 27/08/2006, 17:31

Re: TRADE: Butler ai Twolves

Messaggioda nolian » 27/06/2017, 11:06

Mul4 ha scritto:
27/06/2017, 11:01
esatto. Tanto più che se trova un estimator o qualcuno come i nets senza pic ma con spazio che vuole scommettere... Crabbe insegna.
Il max è 100? Se Lavine torna al 100% o esce migliorato chi offre ci guadagna, se non torna quello di prima I nets del caso lo strapagano un po' ma tanto nessun fa vuole veramente andare.
i Bulls sono in ricostruzione, e rispetto ai Nets hanno anche meno bisogno di cap
ergo, se Lavine vale 70, ma i Nets offrono 100, i Bulls possono anche dare 100 e non gli cambierebbe un cacchio perchè lo spazio nel cap abbonda

Braian insegna che i team che puntano al draft dello spazio nel cap non se ne fanno nulla...
quindi, se punti al draft e ho il cap vuoto, posso anche dargliene 120 a Lavine e non cambierebbe proprio nulla



Avatar utente
Brian_di_Nazareth
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 17765
Iscritto il: 11/11/2009, 17:42
NFL Team: Philadelphia Eagles
NBA Team: Philadelphia 76ers
Località: giù al nord
Contatta:

Re: TRADE: Butler ai Twolves

Messaggioda Brian_di_Nazareth » 27/06/2017, 11:18

nolian ha scritto:
27/06/2017, 11:06
Mul4 ha scritto:
27/06/2017, 11:01
esatto. Tanto più che se trova un estimator o qualcuno come i nets senza pic ma con spazio che vuole scommettere... Crabbe insegna.
Il max è 100? Se Lavine torna al 100% o esce migliorato chi offre ci guadagna, se non torna quello di prima I nets del caso lo strapagano un po' ma tanto nessun fa vuole veramente andare.
i Bulls sono in ricostruzione, e rispetto ai Nets hanno anche meno bisogno di cap
ergo, se Lavine vale 70, ma i Nets offrono 100, i Bulls possono anche dare 100 e non gli cambierebbe un cacchio perchè lo spazio nel cap abbonda

Braian insegna che i team che puntano al draft dello spazio nel cap non se ne fanno nulla...
quindi, se punti al draft e ho il cap vuoto, posso anche dargliene 120 a Lavine e non cambierebbe proprio nulla
Se fossi un insegnante e tu un mio studente sarei un grosso fallito.
Per fortuna non è così.




Torna a “NBA”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron