Playoffs - Finals: GSW vs CLE

Il Punto d'incontro dei Fans NBA di Play.it USA
lebronpepps
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 16533
Iscritto il: 05/09/2008, 16:00

Re: Playoffs - Finals: GSW vs CLE

Messaggioda lebronpepps » 14/06/2017, 8:21

Ah ricordiamo sempre che Iggy era menomato e questo rendeva le finali aperte :forza:



Avatar utente
Noodles
Pro
Pro
Messaggi: 5971
Iscritto il: 07/09/2002, 0:40
Località: Pescara

Re: Playoffs - Finals: GSW vs CLE

Messaggioda Noodles » 14/06/2017, 9:31

dipper 2.0 ha scritto:
13/06/2017, 22:33
Jack ha scritto:
13/06/2017, 22:27
Mi permetto di togliere Wilt da quelli a cui farebbero scoppiare il cuore ma gli altri chi sono? Russell, Jabbar, Hakeem, Robinson, Shaq?
A tutti, pure a Wilt. E di quest'ultimo sono la seconda persona più fissata in codesto forum.
e dai dippa, tu un pò di basket lhai visto, a differenza di tanti altri.

non puoi dire ste cose.

Contro Shaq tutti i suoi principali avversari (tranne gli spurs) alzavano il ritmo, lo attaccavano p&r centrale con lui poco disposto ad uscire a coprire la linea dei tre punti.
I pacers, i nets di kidd,i kings, tutte le squadre di D'Antoni..

ora sicuramente i warriors, che sono i migliori in questo tipo di gioco, lo metterebbero ulteriormente in difficoltà ma lui dall'altra parte contro green e durant in aiuto ne mette 50 sbadigliando col 65% dal campo.
Ogni ricezione è un canestro.
Non è questione di spomparlo perchè tanto lui giocherebbe alla stessa maniera, con le squadre che corrono ha sempre fatto lo stesso tipo di scelta.
Per poi chiudere l'area negli ultimi 5-6 minuti finali.

quindi o tiri davvero con % altissime da 3, oppure la serie la perdi.

Poi con i bulls non si comincia nemmeno il discorso per come sono strutturati, sono stati i migliori nella difesa del perimetro, con in più il fatto di poter dominare a rimbalzo con Rodman.

va bene ora il discorso di pontificare gli avversari, che sono davvero una gran bella squadretta ma hanno vinto in un ovest contro gli spurs privi del loro miglior giocatore (che molto probabilmente gli avrebbe regalato almeno la vittoria in gara 1, almeno) e contro dei cavs che seppur ottima squadra con uno dei migliori James in carriera, sono inferiori a livello di talento.

hanno avuto bisogno di firmare la stella dei loro principali avversari ad ovest per fare in modo di tornare vincenti, per me questo è tutt'altro che una dimostrazione di forza. E' proprio il contrario.



mario61
Senior
Senior
Messaggi: 1080
Iscritto il: 04/07/2013, 14:13

Re: Playoffs - Finals: GSW vs CLE

Messaggioda mario61 » 14/06/2017, 10:10

Noodles ha scritto:
14/06/2017, 9:31
dipper 2.0 ha scritto:
13/06/2017, 22:33


A tutti, pure a Wilt. E di quest'ultimo sono la seconda persona più fissata in codesto forum.
e dai dippa, tu un pò di basket lhai visto, a differenza di tanti altri.

non puoi dire ste cose.

Contro Shaq tutti i suoi principali avversari (tranne gli spurs) alzavano il ritmo, lo attaccavano p&r centrale con lui poco disposto ad uscire a coprire la linea dei tre punti.
I pacers, i nets di kidd,i kings, tutte le squadre di D'Antoni..

ora sicuramente i warriors, che sono i migliori in questo tipo di gioco, lo metterebbero ulteriormente in difficoltà ma lui dall'altra parte contro green e durant in aiuto ne mette 50 sbadigliando col 65% dal campo.
Ogni ricezione è un canestro.
Non è questione di spomparlo perchè tanto lui giocherebbe alla stessa maniera, con le squadre che corrono ha sempre fatto lo stesso tipo di scelta.
Per poi chiudere l'area negli ultimi 5-6 minuti finali.

quindi o tiri davvero con % altissime da 3, oppure la serie la perdi.

Poi con i bulls non si comincia nemmeno il discorso per come sono strutturati, sono stati i migliori nella difesa del perimetro, con in più il fatto di poter dominare a rimbalzo con Rodman.

va bene ora il discorso di pontificare gli avversari, che sono davvero una gran bella squadretta ma hanno vinto in un ovest contro gli spurs privi del loro miglior giocatore (che molto probabilmente gli avrebbe regalato almeno la vittoria in gara 1, almeno) e contro dei cavs che seppur ottima squadra con uno dei migliori James in carriera, sono inferiori a livello di talento.

hanno avuto bisogno di firmare la stella dei loro principali avversari ad ovest per fare in modo di tornare vincenti, per me questo è tutt'altro che una dimostrazione di forza. E' proprio il contrario.
contro le squadre di D'Antoni veniva massacrato, vero che non era più nel prime, ma anche la squadra di Yao Ming contro la squadra di D'antoni non poteva giocare. Dall'altra parte sarebbe bastato fargli fallo, non per niente c'era l'hack to Shaq, e in difesa mica poteva difendere contro chi tirava da 3. Altro basket, improponibili i confronti



Avatar utente
Noodles
Pro
Pro
Messaggi: 5971
Iscritto il: 07/09/2002, 0:40
Località: Pescara

Re: Playoffs - Finals: GSW vs CLE

Messaggioda Noodles » 14/06/2017, 10:18

mario61 ha scritto:
14/06/2017, 10:10
Noodles ha scritto:
14/06/2017, 9:31


e dai dippa, tu un pò di basket lhai visto, a differenza di tanti altri.

non puoi dire ste cose.

Contro Shaq tutti i suoi principali avversari (tranne gli spurs) alzavano il ritmo, lo attaccavano p&r centrale con lui poco disposto ad uscire a coprire la linea dei tre punti.
I pacers, i nets di kidd,i kings, tutte le squadre di D'Antoni..

ora sicuramente i warriors, che sono i migliori in questo tipo di gioco, lo metterebbero ulteriormente in difficoltà ma lui dall'altra parte contro green e durant in aiuto ne mette 50 sbadigliando col 65% dal campo.
Ogni ricezione è un canestro.
Non è questione di spomparlo perchè tanto lui giocherebbe alla stessa maniera, con le squadre che corrono ha sempre fatto lo stesso tipo di scelta.
Per poi chiudere l'area negli ultimi 5-6 minuti finali.

quindi o tiri davvero con % altissime da 3, oppure la serie la perdi.

Poi con i bulls non si comincia nemmeno il discorso per come sono strutturati, sono stati i migliori nella difesa del perimetro, con in più il fatto di poter dominare a rimbalzo con Rodman.

va bene ora il discorso di pontificare gli avversari, che sono davvero una gran bella squadretta ma hanno vinto in un ovest contro gli spurs privi del loro miglior giocatore (che molto probabilmente gli avrebbe regalato almeno la vittoria in gara 1, almeno) e contro dei cavs che seppur ottima squadra con uno dei migliori James in carriera, sono inferiori a livello di talento.

hanno avuto bisogno di firmare la stella dei loro principali avversari ad ovest per fare in modo di tornare vincenti, per me questo è tutt'altro che una dimostrazione di forza. E' proprio il contrario.
contro le squadre di D'Antoni veniva massacrato, vero che non era più nel prime, ma anche la squadra di Yao Ming contro la squadra di D'antoni non poteva giocare. Dall'altra parte sarebbe bastato fargli fallo, non per niente c'era l'hack to Shaq, e in difesa mica poteva difendere contro chi tirava da 3. Altro basket, improponibili i confronti
veniva massacrato quando non incideva più, ossia quando non era più nel suo prime.


Ma lo Shaq dai 26 ai 31 anni si portava dietro tutti i warriors insieme al canestro.

Se difendi con Green e Durant manco fallo gli riesci a fare.

e questo te lo dico perchè Sabonis, Mutombo e Robinson (che erano 20 cm più alti e 30 kg più grossi) avevano lo stesso problema.



Avatar utente
Noodles
Pro
Pro
Messaggi: 5971
Iscritto il: 07/09/2002, 0:40
Località: Pescara

Re: Playoffs - Finals: GSW vs CLE

Messaggioda Noodles » 14/06/2017, 10:45

tra l'altro le considerazioni sui sistemi di gioco andrebbe anche un attimo riviste con l'arrivo di Durant.

oggi, grazie a quest'ultimo, sono di gran lunga la migliore squadra della nba e vincerebbero anche giocando un altro sistema di gioco.

ma fino allo scorso anno nonostante delle grandi stagioni di RS il loro modo di giocare è entrato in conflitto parecchio con i ritmi e le pressioni dei playoff tanto da rischiare di uscire contro una OKC che giocava un basket completamente diverso. Per poi perdere in quella maniera contro i cavs.

e l'anno prima soffrire dei cavs in finale senza praticamente due all star.


ora Durant paga pegno e vince le partite che loro faticavano a vincere in particolari momenti dei playoff dove le difese si stringevano e curry soffriva (e soffre) la fisicità degli avversari, ma il giudizio non cambia.



Avatar utente
franzis
Pro
Pro
Messaggi: 5530
Iscritto il: 25/09/2009, 21:26
NBA Team: 2018 World Champions

Re: Playoffs - Finals: GSW vs CLE

Messaggioda franzis » 14/06/2017, 10:46

ma in attacco shaq sicuramente avrebbe dominato.
perfino mozgov ( :forza: ) dominò in attacco una delle gare delle finals di 2 anni fa.

la questione è piuttosto quanto si sarebbe trovato in difficoltà a difendere i tiratori o i P&R che iniziano 5 metri prima della linea da 3.

cmq sono basket tatticamente differenti.
si possono fare confronti rispetto ai valori assoluti in campo (es kobe è più forte di klay, steph è più forte di fisher/shaw/harper), ma senza entrare nel merito del gioco.


“Laker Nation: Congrats to Mitch Kupchak, Jim and Jeannie Buss on drafting, who I think is a future superstar in D'Angelo Russell"
Magic Johnson, Giugno 2015

"Laker Nation: I'm looking forward to being a mentor to D'Angelo Russell on and off the court"
Magic Johnson, Maggio 2016

Avatar utente
GecGreek
Pro
Pro
Messaggi: 3901
Iscritto il: 08/06/2010, 17:23
NBA Team: NOLA
Località: dall'Uggia col furgone
Contatta:

Re: Playoffs - Finals: GSW vs CLE

Messaggioda GecGreek » 14/06/2017, 10:53

Immagino poi che con shaq nella lega i warriors firmerebbero lo stesso 27 esterni e 0 lunghi di peso.
Ma si sa, nessuno ha visto, ma soprattutto capito, tanto basket quanto nooda. Come evidenziato dal fatto che la gente ha un'opinione diversa dalla sua :naughty:
Poi è talmente evidente che è inutile come giocano e il sistema offensivo non conta, tanto che l'anno prossimo faranno la triangolo invertendo i ruoli con steph in post e con klay a creare continuativamente dal palleggio con ricezioni statiche :laughing: che soddisfazioni queste pagine



Avatar utente
Noodles
Pro
Pro
Messaggi: 5971
Iscritto il: 07/09/2002, 0:40
Località: Pescara

Re: Playoffs - Finals: GSW vs CLE

Messaggioda Noodles » 14/06/2017, 10:59

GecGreek ha scritto:
14/06/2017, 10:53
Immagino poi che con shaq nella lega i warriors firmerebbero lo stesso 27 esterni e 0 lunghi di peso.
Ma si sa, nessuno ha visto, ma soprattutto capito, tanto basket quanto nooda. Come evidenziato dal fatto che la gente ha un'opinione diversa dalla sua :naughty:
Poi è talmente evidente che è inutile come giocano e il sistema offensivo non conta, tanto che l'anno prossimo faranno la triangolo invertendo i ruoli con steph in post e con klay a creare continuativamente dal palleggio con ricezioni statiche :laughing: che soddisfazioni queste pagine
credo che la discussione sia inutile a questo punto.



Avatar utente
GecGreek
Pro
Pro
Messaggi: 3901
Iscritto il: 08/06/2010, 17:23
NBA Team: NOLA
Località: dall'Uggia col furgone
Contatta:

Re: Playoffs - Finals: GSW vs CLE

Messaggioda GecGreek » 14/06/2017, 11:05

Noodles ha scritto:
14/06/2017, 10:59
GecGreek ha scritto:
14/06/2017, 10:53
Immagino poi che con shaq nella lega i warriors firmerebbero lo stesso 27 esterni e 0 lunghi di peso.
Ma si sa, nessuno ha visto, ma soprattutto capito, tanto basket quanto nooda. Come evidenziato dal fatto che la gente ha un'opinione diversa dalla sua :naughty:
Poi è talmente evidente che è inutile come giocano e il sistema offensivo non conta, tanto che l'anno prossimo faranno la triangolo invertendo i ruoli con steph in post e con klay a creare continuativamente dal palleggio con ricezioni statiche :laughing: che soddisfazioni queste pagine
credo che la discussione sia inutile a questo punto.
Questa frase aprirebbe tante digressioni filosofiche, su quando si è raggiunta quest'inutilità, se è mai stata una discussione, cosa è inutile, o chi. Devo meditarci su.



Avatar utente
Noodles
Pro
Pro
Messaggi: 5971
Iscritto il: 07/09/2002, 0:40
Località: Pescara

Re: Playoffs - Finals: GSW vs CLE

Messaggioda Noodles » 14/06/2017, 11:07

GecGreek ha scritto:
14/06/2017, 11:05
Noodles ha scritto:
14/06/2017, 10:59


credo che la discussione sia inutile a questo punto.
Questa frase aprirebbe tante digressioni filosofiche, su quando si è raggiunta quest'inutilità, se è mai stata una discussione, cosa è inutile, o chi. Devo meditarci su.
mentre lo fai, senza erezione per favore.



Jack
Rookie
Rookie
Messaggi: 277
Iscritto il: 30/04/2007, 15:15

Re: Playoffs - Finals: GSW vs CLE

Messaggioda Jack » 14/06/2017, 12:30

Ma chi sono i lunghi dei Warriors per cui uno dovrebbe uscire sempre a sette metri dal canestro a marcarli? Green? Non certo Bogut, Ezeli, Pachulia o Mcgee..E Draymond non mi sembra che nelle finali o contro Okc abbia tirato come uno che proprio non puoi lasciar libero eh. E questa senza contare i suoi problemi di falli che secondo me sono la questione principale nel immaginarsi la death lineup contro quelli che abbiamo citato.

Per chiudere tanto mi sa che nessuno cambia idea (se si è convinti che Wilt o Olajuwon dal punto di vista atletico sarebbero costretti a chiedere il cambio a metá quarto) io quando parlavo di lunghi non mi riferivo solamente a centri ma a gente che attacca Green piú spesso visto che lui è la chiave della lora difesa. E anche un pezzo importante dell'attacco ovviamente. Ma ho letto che non si riesce a giocare in post contro di loro e allora Malone, Barkley, McHale, Duncan sono esempi che non valgono niente.

p.s. sulla questione raddoppi e velocitá dei Warriors per restare su Shaq, se uno pensa che Klay Thompson in aiuto possa avere il minimo effetto chiaramente non ha mai visto il miglior Shaq



Avatar utente
T-wolves
Pro
Pro
Messaggi: 7344
Iscritto il: 20/10/2011, 18:22
MLB Team: Minnesota Twins
NFL Team: Minnesota Vikings
NBA Team: Minnesota Timberwolves
NHL Team: Minnesota Wild

Re: Playoffs - Finals: GSW vs CLE

Messaggioda T-wolves » 14/06/2017, 12:49

GecGreek ha scritto:
14/06/2017, 10:53
Immagino poi che con shaq nella lega i warriors firmerebbero lo stesso 27 esterni e 0 lunghi di peso.
C'è bisogno di aggiungere altro?
Posto che comunque i vari Bogut/Ezeli e Pachulia/McGee li hanno sempre avuti, ma se un lungo dominante non c'è di cosa devono preoccuparsi a cosa gli serve oggi contro questi avversari un lungo per difendere uno Shaq che non c'è?



Avatar utente
Noodles
Pro
Pro
Messaggi: 5971
Iscritto il: 07/09/2002, 0:40
Località: Pescara

Re: Playoffs - Finals: GSW vs CLE

Messaggioda Noodles » 14/06/2017, 12:55

T-wolves ha scritto:
14/06/2017, 12:49
GecGreek ha scritto:
14/06/2017, 10:53
Immagino poi che con shaq nella lega i warriors firmerebbero lo stesso 27 esterni e 0 lunghi di peso.
C'è bisogno di aggiungere altro?
Posto che comunque i vari Bogut/Ezeli e Pachulia/McGee li hanno sempre avuti, ma se un lungo dominante non c'è di cosa devono preoccuparsi a cosa gli serve oggi contro questi avversari un lungo per difendere uno Shaq che non c'è?
ma se il lungo tu avrai, perchè contro Shaq vuoi giocar,
draymond green in campo non avrai....

e a quel punto di un altro gioco parlerai

:biggrin:



lelomb
Pro
Pro
Messaggi: 5878
Iscritto il: 14/10/2013, 18:50
MLB Team: dodgers
NFL Team: packers
NBA Team: lakers
NHL Team: devils

Re: Playoffs - Finals: GSW vs CLE

Messaggioda lelomb » 14/06/2017, 12:57

Curry gioca un numero di pr maggiore della somma delle due gare precedenti, li gioca con un'efficienza clamorosa e in due quarti la partita va in soffitta. Quando ti raddoppiano su un blocco a 8 metri dal canestro sei sostanzialmente un sistema offensivo che cammina, perché a quel punto o in campo gli avversari mettono cinque flash o con un minimo di QI un tiro ad alta % lo trovi sempre.
I cavs per quanto spazzolati han mostrato che in attacco han tutti i mezzi per stare a quel passo pur con una filosofia piuttosto divergente, son mancati stamina e atletismo da cui le pecche difensive che li han distrutti.
Fra vecchietti e impresentabili avevano forse quattro cinque giocatori utili nella serie su due lati di campo e se TT non sta in campo metter tanto love ti condanna alla presenza di 2 insostenibili, visto che pure Irving specialmente in trasferta è stata una specie di assicurazione sulla vita per l'attacco GS. E con tutte ste beghe non si è andati comunque così lontani da un 2-2.



Avatar utente
GecGreek
Pro
Pro
Messaggi: 3901
Iscritto il: 08/06/2010, 17:23
NBA Team: NOLA
Località: dall'Uggia col furgone
Contatta:

Re: Playoffs - Finals: GSW vs CLE

Messaggioda GecGreek » 14/06/2017, 12:57

Jack ha scritto:
14/06/2017, 12:30
Ma chi sono i lunghi dei Warriors per cui uno dovrebbe uscire sempre a sette metri dal canestro a marcarli? Green? Non certo Bogut, Ezeli, Pachulia o Mcgee..E Draymond non mi sembra che nelle finali o contro Okc abbia tirato come uno che proprio non puoi lasciar libero eh. E questa senza contare i suoi problemi di falli che secondo me sono la questione principale nel immaginarsi la death lineup contro quelli che abbiamo citato.

Per chiudere tanto mi sa che nessuno cambia idea (se si è convinti che Wilt o Olajuwon dal punto di vista atletico sarebbero costretti a chiedere il cambio a metá quarto) io quando parlavo di lunghi non mi riferivo solamente a centri ma a gente che attacca Green piú spesso visto che lui è la chiave della lora difesa. E anche un pezzo importante dell'attacco ovviamente. Ma ho letto che non si riesce a giocare in post contro di loro e allora Malone, Barkley, McHale, Duncan sono esempi che non valgono niente.

p.s. sulla questione raddoppi e velocitá dei Warriors per restare su Shaq, se uno pensa che Klay Thompson in aiuto possa avere il minimo effetto chiaramente non ha mai visto il miglior Shaq
Hakeem sarebbe perfetto atleticamente per tenerli in difesa, è vero. Quando l'ho citato in precedenza, l'ho fatto a sproposito di puro brainfart, mi riferivo ad un post che citava Jabbar infatti.
Cmq il punto non è che gli Shaq dovrebbero chiudere sul loro lungo, ma dovrebbero aiutare su Klay, Durant e Steph quando escono da un blocco e se hanno spazio tirano tipo il 50 da 3.




Torna a “NBA”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Mul4 e 1 ospite

cron