Playoffs - HOU (3) vs OKC (6)

Il Punto d'incontro dei Fans NBA di Play.it USA
Avatar utente
franzis
Pro
Pro
Messaggi: 5370
Iscritto il: 25/09/2009, 21:26
NBA Team: 2018 World Champions

Re: Playoffs - HOU (3) vs OKC (6)

Messaggioda franzis » 26/04/2017, 17:32

il punto per me è un altro, e cito come esempio il comportamento che ebbe Kobe in gara 7 nella serie contro PHO ai bei tempi di kwame e smush, quando, dopo averne fatti 23 nel primo tempo, tirò solo 3 volte nel secondo.

A domanda diretta sul perchè, ecco cosa disse il buon Kobe:

"If we were going to get back in this type of game we had to have everybody contributing. In the first half I started to pick it up offensively just to keep us in the hunt. If we were going to get back into the game in the second half everybody has to get into a rhythm and that didn't happen."

quindi, meglio uscire in gara 7 piuttosto che andare avanti sapendo che tanto non saresti mai potuto arrivare in fondo continuando a giocare da solo.


“Laker Nation: Congrats to Mitch Kupchak, Jim and Jeannie Buss on drafting, who I think is a future superstar in D'Angelo Russell"
Magic Johnson, Giugno 2015

"Laker Nation: I'm looking forward to being a mentor to D'Angelo Russell on and off the court"
Magic Johnson, Maggio 2016

Avatar utente
nolian
Pro
Pro
Messaggi: 5961
Iscritto il: 27/08/2006, 17:31

Re: Playoffs - HOU (3) vs OKC (6)

Messaggioda nolian » 26/04/2017, 17:36

lelomb ha scritto:
26/04/2017, 17:19
Mi dite chi degli altri è anche solo in grado di crearsi un tiro dal palleggio o abbia mezzi per giocare una situazione statica in modo produttivo? Rollanti Taglianti e pochi tiratori manco troppo affidabili. Questi senza russell han la più bassa quota talento della lega e non son manco tutti dei buoni difensori, perché esterni dalla panca son pure cessi. E ci chiediamo pure cosa potrebbero fare se provassero a far qualcosa... morirebbero con la palla in mano o sparerebbero mattoni, già lo fanno con westbrook figurarsi senza.
in teoria ci doveva essere Oladipo...
che però ha chiuso con 21-61 dal campo (16-53 nelle 4 sconfitte), 6-25 dall'arco (4-22 nelle 4 sconfitte)
ci sarebbe pure Kanter che in stagione ha prodotto 14punti in 21 minuti (sarebbero oltre 24 su 36'), ma nei PO puntualmente sparisce...

poi, ragazzi, se il tuo secondo scorer nei PO è Roberson, con un 3-21 ai liberi in 5 gare (roba che fa sembrare Shaq, Drummond, DAJ degli specialisti!)...
e il quarto è J.Grant che in stagione viaggiava a 5 a sera...

ecco, in un mondo normale avresti detto che sto team avrebbe subito uno sweep con 20-30 punti di scarto ogni sera

è quando scopri che invece RW è riuscito a tenerli in partita 4 volte su 5 fino a poco prima del 48esimo minuto, che ti chiedi "ma come cavolo c'è riuscito?"

e poi il fatto che sia lui che da la palla agli altri solo perchè è chiuso e gli altri giochino a palla avvelenata...beh, ragazzi, le alternative erano sempre quell'Oladipo, quel Roberson (giocatore che adoro, ma cui non puoi certo chiedere di farti da 2° scorer nei PO), ecc....
ma che altro dovevano/potevano fare?
RW chi avrebbe dovuto coinvolgere?
e gli altri in netta crisi (anche psicologica - quando inizi in serie negativa al tiro...) che altro avrebbero dovuto fare se non ridare palla al loro leader?



Avatar utente
franzis
Pro
Pro
Messaggi: 5370
Iscritto il: 25/09/2009, 21:26
NBA Team: 2018 World Champions

Re: Playoffs - HOU (3) vs OKC (6)

Messaggioda franzis » 26/04/2017, 17:52

ok ma è ovvio che non puoi pretendere che i comprimari salgono di livello ai PO se per tutto il resto della stagione li hai tenuti a fare gli spettatori e a scansarsi per lasciare i rimbalzi a westbrook.

così come se gli pseudo rinforzi dell'ultima ora (gibson e mcdermott) giocano e tirano di meno di quando stavano a CHI, mi sfugge il senso dell'acquisizione, considerando la povertà di soluzioni extra westbrook di OKC


“Laker Nation: Congrats to Mitch Kupchak, Jim and Jeannie Buss on drafting, who I think is a future superstar in D'Angelo Russell"
Magic Johnson, Giugno 2015

"Laker Nation: I'm looking forward to being a mentor to D'Angelo Russell on and off the court"
Magic Johnson, Maggio 2016

Avatar utente
pepper90
Senior
Senior
Messaggi: 2136
Iscritto il: 18/02/2013, 16:00
NFL Team: NY Jets
NBA Team: Boston Celtics

Re: Playoffs - HOU (3) vs OKC (6)

Messaggioda pepper90 » 26/04/2017, 17:57

Non ci vedo nulla di strano nell'eliminare di OKC, i Rockets sono semplicemente più forti e pure più di quanto abbia detto il campo secondo me.
Westbrook poteva anchd decidere di prendersi 10 tiri a partita invece di 30 ma sarebbe cambiato poco o niente, i Thunder devono assolutamente aggredire la FA per un sesto uomo con le palle altrimenti il loro livello sarà sempre questo

Inviato dal mio FEVER utilizzando Tapatalk




Avatar utente
T-wolves
Pro
Pro
Messaggi: 6842
Iscritto il: 20/10/2011, 18:22
MLB Team: Minnesota Twins
NFL Team: Minnesota Vikings
NBA Team: Minnesota Timberwolves
NHL Team: Minnesota Wild

Re: Playoffs - HOU (3) vs OKC (6)

Messaggioda T-wolves » 26/04/2017, 18:03

Per me Adams e Gibson potevano tranquillamente viaggiare a 10/12 tiri a partita. McDermott sa sicuramente tirare. Westbrook prendeva 24 tiri in stagione regolare, era necessario prenderne 30? Già 24 non sono pochissimi. Ma oltre al concetto di tiro è soprattutto una questione di movimento di palla, gli altri veramente manco sapevano cosa fosse una palla, lui se la teneva in mano fino alla fine e la scaricava solo per dare un assist. Gli unici che la prendevano era Oladipo + Christon o Cole (quando lui era seduto). Il mio discorso è semplice con lui che monopolizza così non vincerai mai, per il semplice fatto che Houston è troppo forte in attacco e Russell da solo non può segnare così tanti punti, ti tocca sperare che segnino gli altri, non sarebbe cambiato nulla perchè tanto i suoi compagni non ce l'avrebbero fatta, ma almeno uscivi più di squadra. Ad ogni modo è solo una questione "filosofica" non c'era trippa per gatti. Houston è più forte.

Normale che Roberson sia lo scorer dopo Westbrook, Roberson NON veniva marcato da Harden e "rubava" punti da layup o situazioni analoghe. L'unico che aveva la licenza per tirare con continuità nei Thunder era Oladipo (che ha fatto cagare). Nei Rockets oltre a Harden la palla girava molto di più e c'era più gente coinvolta, Gordon-Williams-Beverley e Anderson (che ha giocato da schifo). Poi c'è stato ovviamente Nene, ma si limitava a sfruttare gli spazi che Harden apriva, infatti non tirava quasi mai da situazione statica (ha tirato con l'85% !).

84 volte Harden con la palla in mano e 114 Westbrook. E Harden non è che la tenesse poco. Anche Oladipo che era quello che tirava era poi quello che tirava 7-8 volte senza Russell e quando c'era lui si prendeva un tiro ogni mezz'ora di tempo reale, a voglia a prendere ritmo.

Poi ognuno può pensarla come gli pare, perchè per me sono più scelte filosofiche che altro, ma che NON avrebbero cambiato la fine di questa serie. Per me possiamo girarla come ci pare ha vinto la squadra più forte e avrebbe vinto in ogni caso. Sicuramente dispiace per uno che ci ha messo tutto, difficilmente vedi uno con quella voglia di lottare come RW, ma ad esempio se invece che strappare i rimbalzi dai suoi compagni avesse difeso più forte già sarebbe andato meglio.



Avatar utente
T-wolves
Pro
Pro
Messaggi: 6842
Iscritto il: 20/10/2011, 18:22
MLB Team: Minnesota Twins
NFL Team: Minnesota Vikings
NBA Team: Minnesota Timberwolves
NHL Team: Minnesota Wild

Re: Playoffs - HOU (3) vs OKC (6)

Messaggioda T-wolves » 26/04/2017, 18:08

Come nelle altre serie, chi ha azzeccato il pronostico:
T-wolves ha scritto:
13/04/2017, 14:03
Pronostico: 4-1 HOU
TMC_1 ha scritto:
14/04/2017, 17:05
Houston 4-1



Avatar utente
nolian
Pro
Pro
Messaggi: 5961
Iscritto il: 27/08/2006, 17:31

Re: Playoffs - HOU (3) vs OKC (6)

Messaggioda nolian » 26/04/2017, 18:37

franzis ha scritto:
26/04/2017, 17:52
ok ma è ovvio che non puoi pretendere che i comprimari salgono di livello ai PO se per tutto il resto della stagione li hai tenuti a fare gli spettatori e a scansarsi per lasciare i rimbalzi a westbrook.

così come se gli pseudo rinforzi dell'ultima ora (gibson e mcdermott) giocano e tirano di meno di quando stavano a CHI, mi sfugge il senso dell'acquisizione, considerando la povertà di soluzioni extra westbrook di OKC
scusa ma come già detto, gli "altri" (comprimari o non) che dovevano recitare un discreto ruolo nei PO sono Oladipo in primis e misterX in secundis (misterX per intendere uno che esplode nei PO e porta il contributo di Kanter)
il primo s'è annullato da solo, il secondo non esiste, o meglio è stato, anche inaspettatamente, Roberson, con però la pècca del 3-21 ai TL

poi il fatto che Gibson e Mc-coso tirino piu o meno che ai Bulls non vuol dire nulla
anche perchè ragionamenti di questo tipo non spiegano le debacle di Kanter nei PO, ne il suo scarso utilizzo, e ancor meno le prestazioni di specialisti difensivi come Roberson (offensivamente ha fatto piu del doppio ci quanto fa in regular)

Donovan e RW potevano andare piu da Mccoso, Gibson, o chicchessia? boh forse...
ma l'esito sarebbe stato il medesimo, cosi come il far giocare 48' a RW...
aggiungo pure che quello da cui ti aspettavi un maggior apporto nei PO, anche per carisma, è Adams, che però ci ha messo 3 game a entrare nella serie, e francamente non è mai parso cosi influente (se non a sprazzi) come mi sarei aspettato



StefanoDW
Senior
Senior
Messaggi: 1245
Iscritto il: 29/12/2009, 22:53

Re: Playoffs - HOU (3) vs OKC (6)

Messaggioda StefanoDW » 26/04/2017, 18:40

Mah,ad inizio stagione i Rockets non mi sembravano così considerati superiori ai Thunder(sono andato a vedere il topic dei pronostici e quasi nessuno li dava davanti a fine stagione,anzi..quasi tutti li davano fuori dai playoff):è vero che è arrivato Lou,ma a Febbraio la forbice di W tra le due squadre mi sembra fosse addirittura superiore..
Dunque o D'antoni è un genio(e su questo forum il buon Mike non mi sembra abbia tutta sta considerazione)o Donovan è un disastro(e lo scorso anno durante la serie con i Warriors sembrava Dio sceso in terra)..
Probabilmente la verità sta nel mezzo..perchè D'antoni è superiore a Donovan come coach..però quest'ultimo non è stato così aiutato dalla sua superstar.Partendo dal presupposto che Westbrook sia un atleta eccezionale con un cuore grande una casa(le sue ginocchia non mi sembrano così in salute,e lui di certo non si risparmia..),la sua stagione si sapeva che sarebbe stata su questa falsa riga:numeri eccezionali,ma crescita della squadra uguale a 0(a dispetto delle cifre),infatti siamo arrivati ad Aprile con il supporting cast totalmente impreparato per i playoff.



Avatar utente
nolian
Pro
Pro
Messaggi: 5961
Iscritto il: 27/08/2006, 17:31

Re: Playoffs - HOU (3) vs OKC (6)

Messaggioda nolian » 26/04/2017, 18:45

che poi......il concetto di dare piu tiri agli altri, è legato a
1- capacità degli altri di crearsi un tiro (ed abbiam già detto che l'unico sarebbe 'Dipo)
2- un sistema che coinvolga tutti (o quasi tutti) quelli in campo, il che presuppone gente che abbia QI cestistico, che sappiano mettere dei piazzati o u metterla in uscita dai blocchi, e inoltre un rodaggio del sistema durante la regular...

praticamente ai Thunder mancano giocatori che sappiano crearsi un tiro (unico Oladipo che è stato imho il piu deludente nei PO)
mancano giocatori adatti a creare un sistema globale che coinvolga tutti i giocatori in campo
questo dipende anche dal fatto che sti Thunder sono orfani del team con RW+KD
quindi, per come la vedo io, vien da se che sti Thunder hanno cavalcato in regular e nei PO, l'unica strada/sistema possibile in cui tutto ruota intorno a RW



lelomb
Pro
Pro
Messaggi: 4908
Iscritto il: 14/10/2013, 18:50
MLB Team: dodgers
NFL Team: packers
NBA Team: lakers
NHL Team: devils

Re: Playoffs - HOU (3) vs OKC (6)

Messaggioda lelomb » 26/04/2017, 19:01

Ma cosa devi far crescere? Non si tratta di impreparazione, questi non sono materiale che ti permetta di far strada ai PO quando da kd + Rw passi a solo RW. Quando va bene sono ottimi/buoni difensori quando va male son cessi, per il grosso comprimari come ce ne sono un paio di centinaia nella lega.
Confrontate i roster e le rispettive carriere di ogni per vedere la differenza che c'è fra le due squadre, posto che harden weatbrook faccian patta. Cioè questi dopo oladipo e westbrook non han nessuno nel backcourt di là si alzano Gordon e lou williams che valgon più di grant abrines mcdermott christon singler messi tutti assieme. Ariza per quanto non abbia brillato sui due lati vale roberson se non qualcosa più. Anderson e gibson con caratteristiche diverse valgono lo stesso tier. Resta giusto adams è meglio di capela, ma per quello che devono mettere in campo la differenza si assottiglia.
Boh anche solo pensare di levare la palla dalle mani di westbrook è per me na follia. Alternative non ce n'è



Avatar utente
ThunderUP!
Senior
Senior
Messaggi: 2115
Iscritto il: 16/10/2011, 13:13
NFL Team: Baltimore Ravens
NBA Team: OKC Thunder

Re: Playoffs - HOU (3) vs OKC (6)

Messaggioda ThunderUP! » 26/04/2017, 19:11

Che la fine di OKC sarebbe stata questa era abbastanza preventivabile sin dal 5 luglio 2016, anzi in realtà al 5 luglio c'era anche una corrente di pensiero (peraltro rispettabilissima) che diceva che questa squadra ai PO rischiava di non arrivarci.
Già durante la regular season abbiamo più volte sviscerato in ogni minimo dettaglio tutte le tessere del puzzle, il discorso di fondo resta sempre lo stesso: è una squadra che era arrivata ad un passo dalle finals, costruita su due stelle, che ha fatto un ulteriore step (ovvero o scambio Ibaka-Dipo/Sabonis) e che dall'oggi al domani senza preavviso si trova senza uno dei due perni fondamentali, evidente che quello che ne esce può solo essere disfunzionale.
Sapevamo sin da quel giorno che la stagione sarebbe stata di transizione per tutta una serie di motivi, io credo che la regular season ed ora i PO abbiano dato delle risposte forti e chiare su cosa va, cosa non va, chi va e chi non va; io per esempio sono stato critico nei confronti di Presti per le mosse successive alla trade Ibaka, ma non certo perchè mi aspettassi qualcosa nell'immediato, anzi..
Ora inizia il periodo in cui di fatto Presti ci deve mettere la sua mano e far vedere i risultati di questa mano, perchè di fatto questa offseason è quella che definirà i prossimi 4-5 anni dei Thunder, se la squadra resta questa i risultati a cui ambire possono essere solo questi, ovvero primo turno (o secondo turno nella migliore delle stagioni), quindi qualcosa andrà rischiato per forza di cose anche se i margini di manovra sono complessi, servirà fare una/due scomesse e possibilmente vincerle.

Kanter in una squadra che ha già Adams di fatto è totalmente disfunzionale, a livello economico ancor prima che a livello tecnico, difficile al momento dare un valore di mercato a Kanter, cercando di essere oggettivi credo che sia neutro, ovvero che è il classico contratto scambiabile senza troppi patemi ma senza certo sperare di ottenerci in cambio chissà che cosa.
I due attuali backup di Westbrook non avrebbero probabilmente cittadinanza in nessuna delle altre 29 franchighie, e qui migliorare non è difficile infatti.
Roberson è un giocatore che adoro, gli insider parlano di accordo di massima già trovato per il rinnovo, però bisogna veder le cifre quali siano, perchè questa serie ne ha messo in vetrina si i pregi ma anche i bubboni macroscopici.
La vera delusione per quanto mi riguarda resta Dipo, giocatore che a me piace da matti ma di fatto salvo miracoli estivi è ben lontano dal poter fare il terzo violino in una squadra con ambizioni, e invece al momento della rifirma si sperava che questo terzo violino potesse esserlo eccome.
Huestis ancora presente a roster è un dito negli occhi continuo, non è andata come si sperava amen, che lo si tagli e si metta un carneade qualsiasi al suo posto, nel 99% dei casi andrà altrettanto male, ma almeno hai fatto il tentativo.

Questi a mio avviso i giocatori su cui riflettere bene, le note positive ci sono state durante la stagione, ma è su questi che bisogna in qualche maniera lavorare



Avatar utente
T-wolves
Pro
Pro
Messaggi: 6842
Iscritto il: 20/10/2011, 18:22
MLB Team: Minnesota Twins
NFL Team: Minnesota Vikings
NBA Team: Minnesota Timberwolves
NHL Team: Minnesota Wild

Re: Playoffs - HOU (3) vs OKC (6)

Messaggioda T-wolves » 26/04/2017, 19:19

I motivi per cui Kanter non viene utilizzato ai PO si sanno, Harden lo imbarazzava su ogni P&R ed erano due punti tutte le volte, difensivamente non reggeva minimamente. I PO sono così, mentre in RS si fanno scelte standard ai PO ti attaccano continuamente sui punti deboli, infatti si vedono scelte difensive e offensive radicali. In RS Roberson gli danno 2 metri di spazio per tirare, ai PO NON lo marcavano :forza:

I Rockets erano la classica squadra boom or bust. Ha fatto boom. Gordon e Anderson sono dei giocatori injury prone che venivano da stagioni complicate ai NOP, io Harden non pensavo fosse un fit buono per il sistema di MDA invece è andato, eccome se è andato. Nene pareva finito è tornato quello dei Nuggets.... Capela aveva i suoi punti di domanda, invece pare andare discretamente bene. Lo stesso MDA lo giudicavano tutti un bollito.

La roba di crearsi un tiro dipende. MDA aveva così tanto rimarcato alcune scelte difensive che alcuni giocatori dei Thunder erano totalmente liberi di prendersi dei tiri in determinate zone di campo, il fatto che loro li rifiutassero è un altro paio di maniche. Il fatto di non aver creato un sistema, beh, è sia colpa di Donovan che ha preferito giocare la pallacanestro di Westbrook (e allora, però non diciamo che non l'ha cavalcato a sufficienza....) sia colpa dei compagni che sono troppo one side, cioè o sanno solo attaccare o sanno solo difendere.

Ovviamente io non ho mai pensato di levare la palla dalle mani di Westbrook, dico che se invece che monopolizzare il 90% dei possessi quando è in campo lo fa per l'80%, forse gli altri sarebbero andati un filo più in ritmo. Una gestione simile alla RS, mentre ai PO ha accentrato ancora di più. Ok essere scarsi, ma un passaggio di 4 metri bene o male lo sanno fare tutti, anche perchè quando nel quarto quarto la doveva scaricare a uno e quello gliela ripassava lo abbiamo visto che lo sanno fare :forza:

Per me i Thunder hanno fatto una RS sopra la aspettative (per me era squadra da 8°/9° posto, squadra da 50%) e dei PO onesti.



Avatar utente
nolian
Pro
Pro
Messaggi: 5961
Iscritto il: 27/08/2006, 17:31

Re: Playoffs - HOU (3) vs OKC (6)

Messaggioda nolian » 26/04/2017, 19:35

@ lebomb
non so se ti riferisci a me col tuo post, ma mi pare che tu stia dicendo ciò che dico io
ovvero che sti compagni nascono e muoiono dove li porta RW, non c'è tiro in piu o in meno per il Gibson di turno che tenga...

@ TWolves
il crearsi il tiro con il fatto che MDA li abbia lasciati liberi c'entra poco
anzi, è proprio il contrario
MDA li lascia liberi perchè sa che non sanno crearsi un tiro, e ancor piu perchè sa che i tiri non se li prendono perchè non sono attaccanti naturali
ad un onesto Redick non lascerebbe lo spazio che può lasciare ad un Roberson tanto per fare un esempio (ad di la poi dell'expoit che Roberson ha avuto)
ma ci sono gioatori adatti ad un gioco di sistema (Redick tanto per dirne uno) e giocatori che sanno crearsi un tiro (tante star, ma anche gente da tarda panchina come JordanCrawford o Lance Stephenson)

io ne facevo un discorso di massima: se ho specialisti difensivi limitati in attacco, come ne hanno i Thunder, la spalla per RW, deve essere uno (meglio 2) che sappia costruirsi un tiro (Oladipo?)
se invece voglio creare un gioco di sistema, corale, devo dotarmi di giocatori che mi permettano di farlo (minimo devono avere QI, capacità di giocare senza palla, capacità di mettere un piazzato e di uscire dai blocchi) e i "comprimari" dei Thunder sono piu o meno deficitari in questi aspetti, specie in quelli tecnici (non sul QI, non tutti per lo meno)



Avatar utente
T-wolves
Pro
Pro
Messaggi: 6842
Iscritto il: 20/10/2011, 18:22
MLB Team: Minnesota Twins
NFL Team: Minnesota Vikings
NBA Team: Minnesota Timberwolves
NHL Team: Minnesota Wild

Re: Playoffs - HOU (3) vs OKC (6)

Messaggioda T-wolves » 26/04/2017, 19:44

Intanto crearsi un tiro è generico, bisognerebbe specificare: dal palleggio (cosa molto più complessa) o tirare sugli scarichi. Crearsi un tiro dal palleggio non è una cosa che sanno fare tutti, anzi la sanno fare in pochi, soprattutto nel roster dei Thunder. Quello che dico io è che con tutto quello spazio un tiro dallo scarico c'era e c'era per molti ed è un qualcosa che dovrebbero saper fare, soprattutto alcuni a roster. McDermott è in Nba per quello (e nella serie stava tirando bene), Gibson può farlo (lo ha fatto sia in carriera che nella serie), in teoria pure Oladipo e Abrines, in pratica un pò meno, Singler in teoria lo dovrebbe saper fare ecc

Ovviamente il tiro veniva concesso prevalentemente ad altri. Vedi Roberson in primis che comunque ha sfruttato un pò questa libertà, quei punti che ha fatto non sono mica piovuti dal cielo, lui e Donovan l'avevano preparata la partita per sfruttare quello spazio, infatti tranne gara 5 ha sempre fatto bene o benino. Certo che giocare con Roberson + Grant assieme ad Adams (che ha range limitato) ovvio che ti esponi offensivamente, però aveva pure una buona copertura difensiva.



Fedepanthers
Pro
Pro
Messaggi: 3186
Iscritto il: 28/08/2012, 22:13
NFL Team: Carolina Panthers
Località: Morbegno (SO)

Re: Playoffs - HOU (3) vs OKC (6)

Messaggioda Fedepanthers » 26/04/2017, 20:01

Leggendo il topic dei Thunder e poi qui dentro ho capito che le aspettative estive erano di un Oladipo da terzo violino di una squadra con le possibilità di giocarsela. Ma non mi è chiara una cosa: Adams nelle gerarchie di una squadra da titolo, a che punto sta ?


So di non sapere

The writing is on the wall, "Barba!"

Adopt a Player '16: Jeremy Cash, S from Duke, Carolina Panthers


Torna a “NBA”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot], GecGreek, Google [Bot], Yahoo [Bot] e 1 ospite

cron