Pagina 69 di 73

Re: NBA, il topic generalista

Inviato: 19/07/2017, 22:49
da Brian_di_Nazareth
nolian ha scritto:
19/07/2017, 22:18
lelomb ha scritto:
19/07/2017, 18:55
....................Non è quindi così assurdo considerare le loro stagioni sullo stesso livello e aggiungendoci Malone individuare un nucleo di 4 giocatori che si staccano da tutto il resto del roster (???) da cui il concetto di big4. Che non centra niente con la percezione di star o Allstar che si ha a priori di un giocatore.
a me pare che si voglia sostenere qualcosa che di sostenibile ha ben poco, ma tant'è...

se per il sol fatto che 4 giocatori, di uno stesso team, hanno una stats molto prossima tra loro, ben distaccata dal 5°, e allora le si equipara e le si mette nella stessa casella, per il solo ridotto differenziale, si può giungere all'assurdo che i Warriors 2017 possano finire nella medesima casella dei Magic di Payton-Fournier-Gordon-Vucevic per il semplice (e "ragionevolissimo") motivo che hanno un basso differenziale tra loro di Vorp, mentre Pachulia resta distaccato come resta distaccato un JeffGreen...
perfettamente logico...wow

ah, e comunque se si parla di big4, ma la base del ragionamento è Che non centra niente con la percezione di star o Allstar che si ha a priori di un giocatore (cit.) allora va bene tutto...... :metal:
dai se ci impegniamo possiamo sempre trovare una stats che ci mette "nella stessa casella" i Bulls di MJ+Pippen+Rodman con i 76ers di MCW-Covington-Moutè :forza:

ma per favore, se non c'entra una mazza col valore del giocatore (in quella stagione, non in carriera), non chiamateli Big4, Big3, Duos, "Solos", esticazzos...
chiamaterli Vorp4,Vorp3,Vorp2,Vorp1 che è meglio
Va tutto bene, però gli articoli bisogna leggerli e capirli prima di commentarli.
La premessa è questa:

I’m including any team with an average margin of victory of +2 points per game or higher since the 1979-80 NBA season.

E' la premessa, eh, non una nota in piccolo.
Ora secondo te, il margine medio di vittoria dei Sixers di MCW-Cov-Moutè o i Magic di Payton-Fournier-Gordon-Vucevic è stato maggiore o uguale a +2 ? :stralol:

Quello di Orlando è stato -6.5 lo scorso anno e quello della Phila di MCW è stato -10.4.
Quindi non c'è pericolo di assimilarli ai Bulls, tranquillo. non rientrano nell'analisi manco col binocolo.

Senza offesa, ma ad occhio sei così prevenuto nei confronti delle statistiche, che diventi cieco :forza:

Re: NBA, il topic generalista

Inviato: 19/07/2017, 22:58
da lelomb
No perché quelli non rientrano nei criteri di inclusione tra cui c'erano i due punti di differenziale a favore e l'aver fatto i PO e no la loro vorp farebbe schifo come fa schifo quella di praticamente tutti i giocatori di squadre perdenti.
In quella stagione i quattro jazz hanno tenuto prestazioni misurate con la vorp, su un livello non differente che si chiamassero malone o russell, come lo han fatto gli spurs del 2015 si chiamassero duncan o diaw o gli warriors 2015 da curry a igoudala.

Re: NBA, il topic generalista

Inviato: 19/07/2017, 23:01
da nolian
Braian leggi il mio post, è ovvio anche per un bambino che il paragone con Magic e 76ers degli ultimissimi anni era solo per enfatizzare un concetto

se vuoi puoi anche riportare tutte le premesse e le spiegazioni che vuoi, rimangono l'aleatorietà e la discrezionalità di aver pre-scelto tale stats piuttosto che l'altra, di aver preventivamente scelto un valore, per le stats e per le premesse...

ma soprattutto rimane il concetto di fondo, e in questo mi auto-quoto:
se non c'entra una mazza col valore del giocatore (in quella stagione, non in carriera), non chiamateli Big4, Big3, Duos, "Solos", esticazzos...
chiamaterli Vorp4,Vorp3,Vorp2,Vorp1 che è meglio

Re: NBA, il topic generalista

Inviato: 19/07/2017, 23:11
da Brian_di_Nazareth
nolian ha scritto:
19/07/2017, 23:01
Braian leggi il mio post, è ovvio anche per un bambino che il paragone con Magic e 76ers degli ultimissimi anni era solo per enfatizzare un concetto

se vuoi puoi anche riportare tutte le premesse e le spiegazioni che vuoi, rimangono l'aleatorietà e la discrezionalità di aver pre-scelto tale stats piuttosto che l'altra, di aver preventivamente scelto un valore, per le stats e per le premesse...

ma soprattutto rimane il concetto di fondo, e in questo mi auto-quoto:
se non c'entra una mazza col valore del giocatore (in quella stagione, non in carriera), non chiamateli Big4, Big3, Duos, "Solos", esticazzos...
chiamaterli Vorp4,Vorp3,Vorp2,Vorp1 che è meglio
Leggili tu i miei post....e anche quelli di lelomb. :forza:

I team che sono entrati nell'analisi sono in media i migliori 10 all'anno e la maggior parte sono pieni di star e all star etc.
Quindi il tuo post è completamente fuori argomento....non centra nulla.

Cmq mi fa sorridere una cosa: per te, la scelta di tale stats è aleatoria (quando invece nell'articolo è dimostrato matematicamente che c'è una correlazione significativa tra VORP del team e margine di vittoria) mentre la percezione di star o all star (o le votazioni dei primi quintetti, altro metro di giudizio insindacabile ed obiettivo come vediamo tutti gli anni :icon_paper: ) è meno discrezionale :dohut0:

Re: NBA, il topic generalista

Inviato: 20/07/2017, 6:51
da nolian
Brian_di_Nazareth ha scritto:
19/07/2017, 23:11
Leggili tu i miei post....e anche quelli di lelomb. :forza:
Braian se uno scrive "leggili i miei post" è perchè appare chiaro che non è stato inteso il senso
(ed il mio non era paragonare la forza di Warriors con 76ers o Magic, ma solo enfatizzare un concetto)
(mentre i tuoi, ti ho già scritto che li condivido pure, ma, tuttavia, non mi risulta "buona" e/o "attendibile" lo studio statistico riportato in quelle tabelle, una in particolare... e puoi portare tutte le argomentazioni del mondo a supporto di quello studio, ma il sottoscritto la pensa diversamente...e ti ho pure già scritto "sbaglierò io...")
Brian_di_Nazareth ha scritto:
19/07/2017, 23:11
I team che sono entrati nell'analisi sono in media i migliori 10 all'anno e la maggior parte sono pieni di star e all star etc.
Quindi il tuo post è completamente fuori argomento....non centra nulla.

Cmq mi fa sorridere una cosa: per te, la scelta di tale stats è aleatoria (quando invece nell'articolo è dimostrato matematicamente che c'è una correlazione significativa tra VORP del team e margine di vittoria) mentre la percezione di star o all star (o le votazioni dei primi quintetti, altro metro di giudizio insindacabile ed obiettivo come vediamo tutti gli anni :icon_paper: ) è meno discrezionale :dohut0:
per tutto il resto andiamo ripetendo sempre le stesse cose
ti metto solo in evidenza l'ennesima discrezionalità di scelta dei parametri: già nella scelta dei team presi in considerazioni, ovvero nelle premesse...

Re: NBA, il topic generalista

Inviato: 20/07/2017, 14:31
da franzis
franzis ha scritto:
19/07/2017, 18:50
Io ho sostanzialmente un dubbio nel merito del metodo utilizzato.

Come ho scoperto recentemente la VORP è calcolata in funzione dei minutaggi.

Visto che minutaggi e rotazioni cambiano tra regular season e PO, io i cluster l'avrei individuati sulla base della VORP dei soli playoff e non dell'intera regular season.
Ieri per curiosità ho fatto un check su un paio di squadre per cui a occhio mi immaginavo che alcuni giocatori avessero un salto nella VORP tra regular e post season.

Lakers 01/02 dove horry in post season ha avuto una VORP maggiore di Kobe (che in regular al contrario gli era nettamente sopra).

GSW 14/15 con igou che da quinto per VORP in regular è diventato terzo nei PO

:shades:

Re: NBA, il topic generalista

Inviato: 11/08/2017, 8:11
da andreaR
Ormai non ne mancano molte di squadre da presentare per cui si può iniziare a dare un giudizio sulla prima versione nike.

Per me non vanno oltre al 4, mentre lo sponsor è meno invadente di quello che credevo

Re: NBA, il topic generalista

Inviato: 16/09/2017, 10:26
da andreaR
Zoom sulla divisa autostrade per l'Italia di Minnesota :stralol:Immagine

Inviato dal mio HUAWEI TAG-L01 utilizzando Tapatalk


Re: NBA, il topic generalista

Inviato: 26/09/2017, 8:11
da nolian
https://basketball.realgm.com/wiretap/2 ... d-Position
Steve Kerr spoke about how the NBA has moved away from traditional power forwards in which those players are almost exclusively either centers or wings.
"The other thing that hurts all the centers is there's no four-man anymore," Kerr said. "David West used to be a four, now he's a five. (Kevon) Looney -- ten years ago would have been a four. Now he's a five.
"So as a result, we end up with six centers on a roster ... now you're either a five or you're a three. The four position has almost been eliminated from the NBA.
"Unless you're Draymond Green and you just play whatever the hell position you want to call it."

Re: NBA, il topic generalista

Inviato: 03/10/2017, 23:04
da MP3
L'NBA cambia il formato dell' ASG. O meglio cambia la partita della domenica dove non ci sarà più est contro ovest ma i due giocatori più votati sceglierano le squadre
un po' come avviene nella gara delle matricole

link della gazza ma si trova comunque in rete su altri siti

personalmente non so se questa mossa possa migliorare la competitività della partita.
già sono tutti amiconi ora si scelgono anche le squadre... mah

Re: NBA, il topic generalista

Inviato: 03/10/2017, 23:13
da T-mac-T
Avevamo fatto anni fa il team Shaq vs team Chuck per i rookie contro sophomore...'na cagata pazzesca...credo che sarà una cagata anche per l'asg dei "grandi"

Inviato dal mio SM-G930F utilizzando Tapatalk


Re: NBA, il topic generalista

Inviato: 03/10/2017, 23:38
da nonsense
Chiaramente l'unico motivo è che l'est è diventato privo di star in maniera imbarazzante.

Comunque scelta divertente e apprezzabile per me.

Re: NBA, il topic generalista

Inviato: 03/10/2017, 23:38
da John Doe
MP3 ha scritto:L'NBA cambia il formato dell' ASG. O meglio cambia la partita della domenica dove non ci sarà più est contro ovest ma i due giocatori più votati sceglierano le squadre
un po' come avviene nella gara delle matricole

link della gazza ma si trova comunque in rete su altri siti

personalmente non so se questa mossa possa migliorare la competitività della partita.
già sono tutti amiconi ora si scelgono anche le squadre... mah
Non vedo l'ora di vedere Westbrook che fa il capitano ad ovest e non chiama durant. E silver impiccato al lampadario di casa, o in alternativa, varie teste di cavallo nel letto di Russell :forza:

Re: NBA, il topic generalista

Inviato: 04/10/2017, 0:19
da phillino d.o.c
Colpo gobbo in calcio d'angolo per salvare l'imbarazzo di un est che di all star veri ne ha pochi e di un ovest dove si rischiava l'incidente diplomatico per troppe esclusioni eccellenti.
Peraltro penso che l'ovest potrebbe tranquillamente giocare un suo all-star game s parte comunque più interessante di quello con l'est compreso che tolto LeBron, Wall, Giannis e Kyrie risulta completamente privo di superstar.
Sulla competitività cambia poco, mossa per evitare rivolte dovute alla perdita di status di determinati players

Sent from my ONEPLUS A5000 using Tapatalk


Re: NBA, il topic generalista

Inviato: 04/10/2017, 0:21
da phillino d.o.c
John Doe ha scritto:
MP3 ha scritto:L'NBA cambia il formato dell' ASG. O meglio cambia la partita della domenica dove non ci sarà più est contro ovest ma i due giocatori più votati sceglierano le squadre
un po' come avviene nella gara delle matricole

link della gazza ma si trova comunque in rete su altri siti

personalmente non so se questa mossa possa migliorare la competitività della partita.
già sono tutti amiconi ora si scelgono anche le squadre... mah
Non vedo l'ora di vedere Westbrook che fa il capitano ad ovest e non chiama durant. E silver impiccato al lampadario di casa, o in alternativa, varie teste di cavallo nel letto di Russell :forza:
I concetti di Est e Ovest in questo caso si perderanno quindi se non lo sceglie lui lo sceglie l'altro capitano.
Potrebbe essere una preview di quello che potrebbe succedere per il tabellone playoff, forse per questo è ancora troppo presto

Sent from my ONEPLUS A5000 using Tapatalk