NBA, il topic generalista

Il Punto d'incontro dei Fans NBA di Play.it USA
Avatar utente
Toni Monroe
Moderator
Moderator
Messaggi: 6286
Iscritto il: 15/06/2008, 17:58
NBA Team: Los Angeles Lakers
Località: Milano
Contatta:

NBA, il topic generalista

Messaggioda Toni Monroe » 10/07/2012, 19:06

Dove affrontare gli argomenti troppo off topic ma anche troppo interessanti per smettere di parlarne quando vengon fuori altrove.



Avatar utente
andreaR
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 19593
Iscritto il: 03/02/2009, 16:22
NBA Team: New York Knicks
Località: St. Pauli

Re: NBA, il topic generalista

Messaggioda andreaR » 10/07/2012, 19:15

toni re dei mod !



Avatar utente
SafeBet
Global Moderator
Global Moderator
Messaggi: 6851
Iscritto il: 05/02/2008, 19:09
Località: Chattanooga, Tennessee

Re: NBA, il topic generalista

Messaggioda SafeBet » 10/07/2012, 19:43

spam.



Avatar utente
MP3
Senior
Senior
Messaggi: 2557
Iscritto il: 26/09/2004, 21:36
NFL Team: NE Patriots
NBA Team: PHX Suns
NHL Team: LA Kings
Contatta:

Re: NBA, il topic generalista

Messaggioda MP3 » 10/07/2012, 19:45

comunque il discorso intrapreso nel topic dei rumors era interessante


se i videogiochi avessero realmente influenzato la nostra esistenza, ora vivremmo in enormi stanzoni bui, mangiando pillole ascoltando musica elettronica ripetiva
"il culo è ripartito malissimo tra gli esseri umani" (cit.)

Avatar utente
Gerry Donato
Messaggi: 6120
Iscritto il: 11/06/2006, 20:44
Località: Varese - Djerry - Nonno Papero - Legro - Taek - Numero uno dei non venuti al forum

Re: NBA, il topic generalista

Messaggioda Gerry Donato » 10/07/2012, 19:46

Ciombe ha scritto:non mi sembra che nel 1996 si siano viste cose diverse dal 2010...

http://nbaroundtable.wordpress.com/2010 ... ee-agency/
Ricordo benissimo, ero dai miei nonni e mi collegavo ogni giorno col preistorico satellite Astra di mio nonno (che lo usava per altro e non alla luce del sole.. :fischia: ) per guardare le notizie bomba sui televideo dei canali americani. :icon_paper:

Fu l'epoca storica dei pluriennali oltre i $100M e dei nuovi record salariali battuti. Fu il lascito che i giocatori di quel tempo dovevano a Magic e Larry, che avevano rilanciato la Lega creando nuovi parametri economici. Tanto è vero che pochi anni dopo il sistema saltò e, guarda caso, ci fu il primo lockout.

Ogni anno scadono contratti nella NBA, in quell'anno si concentrarono le scadenze di più giocatori di varie generazione: dove sta il parallelo con le cause e gli effetti del 2010?

Non ci sono mai tutti gli elementi che ricorrono nel 2010, ma solo normali vicende di mercato che viaggiano parallele al professionismo ed alla competizione.

L'unico caso vagamente avvicinabile riguarda al solito Miami. :naughty:
Mourning forzò la mano con Charlotte, ma solo ed esclusivamente perché gli allora Hornets non potevano/volevano offrire il contratto che ottenne da Miami (rischia di essere il caso Harden tra pochi mesi). E fu Charlotte alla fine a decidere di scambiare, permettendo a Zo di entrare nei libri dei record.
Ultima modifica di Gerry Donato il 10/07/2012, 19:48, modificato 1 volta in totale.



Avatar utente
lele_warriors
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 23392
Iscritto il: 05/07/2007, 7:48

Re: NBA, il topic generalista

Messaggioda lele_warriors » 10/07/2012, 19:48

toni sindaco :icon_paper:



Avatar utente
MagnusPinus
Pro
Pro
Messaggi: 3266
Iscritto il: 09/12/2003, 18:46
Località: Torino

Re: NBA, il topic generalista

Messaggioda MagnusPinus » 10/07/2012, 19:54

Ma... sbaglio o i "difensori" del trend attuale, considerato nient'altro che la prosecuzione del passato son tutti tifosi Heat?? Piccolo indizio eh.. che poi personalmente non sono manco contro.. alla fine ci son delle regole, tutto quello che succede dentro ste regole é lecito. Il fatto é che i giocatori hanno ormai un potere negoziale mostruoso, le franchigie spesso calano le braghe..



Porsche 928
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 13108
Iscritto il: 01/07/2006, 15:43
MLB Team: Texas Rangers
NFL Team: Houston Texans
NBA Team: Houston Rockets
NHL Team: Dallas Stars

Re: NBA, il topic generalista

Messaggioda Porsche 928 » 10/07/2012, 20:08

Gerry Donato ha scritto:
Ciombe ha scritto:non mi sembra che nel 1996 si siano viste cose diverse dal 2010...

http://nbaroundtable.wordpress.com/2010 ... ee-agency/
Ricordo benissimo, ero dai miei nonni e mi collegavo ogni giorno col preistorico satellite Astra di mio nonno (che lo usava per altro e non alla luce del sole.. :fischia: ) per guardare le notizie bomba sui televideo dei canali americani. :icon_paper:

Fu l'epoca storica dei pluriennali oltre i $100M e dei nuovi record salariali battuti. Fu il lascito che i giocatori di quel tempo dovevano a Magic e Larry, che avevano rilanciato la Lega creando nuovi parametri economici. Tanto è vero che pochi anni dopo il sistema saltò e, guarda caso, ci fu il primo lockout.

Ogni anno scadono contratti nella NBA, in quell'anno si concentrarono le scadenze di più giocatori di varie generazione: dove sta il parallelo con le cause e gli effetti del 2010?

Non ci sono mai tutti gli elementi che ricorrono nel 2010, ma solo normali vicende di mercato che viaggiano parallele al professionismo ed alla competizione.

L'unico caso vagamente avvicinabile riguarda al solito Miami. :naughty:
Mourning forzò la mano con Charlotte, ma solo ed esclusivamente perché gli allora Hornets non potevano/volevano offrire il contratto che ottenne da Miami (rischia di essere il caso Harden tra pochi mesi). E fu Charlotte alla fine a decidere di scambiare, permettendo a Zo di entrare nei libri dei record.

Gerry io sono con te in questo discorso, pero questa situazione e` voluta in primis dai proprietari o meglio dalla maggioranza dei proprietari, avessero messo una Luxory di 4 $ per ogni $ che sfori nemmeno NY o LA potrebbero permettersela, o ancora meglio un hard cap, avrebbe parificato piu o meno tutti (restando sempre gli introiti extra come gli sponsor o situazioni come la Florida dove ci sono vantaggi in termi di tasse) almeno sulla carta.
Quindi questa situazione e` si colpa delle NY delle LA delle Miami ecc, pero e` anche e sopratutto colpa delle Charlotte, delle Milwaukee, dei Kings ecc ecc ecc, avessero voluto essere competitive a scapito di magari qualche entrata(perche e` indubbio che gli agglomerati di star servono per vendere il baraccone in Cina/India/Europa/America latina ecc, ecc), avevavo il lockout per votare proprio in questa direzione.

Finche la lega tira $ son tutti contenti, vincere conta molto ma molto ma molto piu per i tifosi che alla quasi totalita dei proprietari.

Poi SE dovessero calare i soldi perche una lega con 3-4 squadre elette e 26 da "serie B" non tira piu, ecco che tutti andranno a cercare la competitivita della lega... ecc... ecc...



Avatar utente
The Answer Palermitano
Pro
Pro
Messaggi: 9139
Iscritto il: 10/09/2003, 16:06
MLB Team: Philadelphia Phillies
NFL Team: Philadelphia Eagles
NBA Team: Philadelphia 76ers
NHL Team: Philadelphia Flyers
Località: Vancouver

Re: NBA, il topic generalista

Messaggioda The Answer Palermitano » 10/07/2012, 22:20

Comunque, tanto per fare un parallelismo, e continuare il mio "cavalcare l'onda" sulla bruttissima gestione che per me ha questa lega, vi domando, ma come mai questa situazione della "PIAZZE", è seguito solo in NBA e non in NFL ed NHL (escludo la MLB perché essendo un campionato senza cap è una situazione molto diversa)???
Non tutti (molti di voi che hanno risposto anzi non seguono proprio) seguite altri sport, però in NFL questa situazione ed anche in NHL non è assolutamente vissuta. In NFL la cosa della grande piazza che tira non è vissuta come lo vedo in NBA, per un giocatore è indifferente se andare a giocare , moltissime tra le grandi franchigie di questi anni addirittura sono quasi immobili in FA, gli Steelers, i Patriots, i Colts, non è che abbiano fatto questi grandi investimenti in FA. Nella NFL, come successo quest'anno, la Tampa Bay di turno può prendersi i migliori FA sulla piazza e ricostruire. Okkey ci sono gli esempi eclatanti di franchigie che i giocatori provano ad evitare, ad esempio Jacksonville negli ultimi anni seppur con parecchi soldi sul cap non ha mai attirato grandi nomi, ma più che altro perché questa franchigia in questi anni ha fatto mosse scellerate e stupide in sede draft e quindi non è mai stata appetibile a niente e nessuno.
Idem per la NHL, ti capita la Minnesota di turno che attira i top FA che dichiarano pubblicamente di aver preferito un mercato "più calmo" rispetto alle Detroit o Philadelphia o New York che le cercavano, pensa te.
E sto prendendo esempio due , tra le leghe che più di tutte hanno avuto un Lockout ferreo, PESANTE e ad oltranza che ha portato non solo ad una diversa suddivisione dei soldi come successo in NBA ma ad un qualcosa di tangibile anche per noi tifosi (inserimento del Salary Cap rigido, nuova scala dei contratti per i rookie per evitare gli Holdout dei rookie e via dicendo).


ImmagineImmagine Immagine Immagine

Maialone
Senior
Senior
Messaggi: 2490
Iscritto il: 29/05/2009, 10:00

Re: NBA, il topic generalista

Messaggioda Maialone » 10/07/2012, 22:35

il 1996 fu l'anno del draft di Bryant.
Eppure sul punto si glissa per dare risposte "stravaganti" che col tema c'entrano poco e niente.

E uso "stravaganti" per essere signorile.



Maialone
Senior
Senior
Messaggi: 2490
Iscritto il: 29/05/2009, 10:00

Re: NBA, il topic generalista

Messaggioda Maialone » 10/07/2012, 22:36

MagnusPinus ha scritto:Ma... sbaglio o i "difensori" del trend attuale, considerato nient'altro che la prosecuzione del passato son tutti tifosi Heat?? Piccolo indizio eh..
Ma chi?



Avatar utente
The Answer Palermitano
Pro
Pro
Messaggi: 9139
Iscritto il: 10/09/2003, 16:06
MLB Team: Philadelphia Phillies
NFL Team: Philadelphia Eagles
NBA Team: Philadelphia 76ers
NHL Team: Philadelphia Flyers
Località: Vancouver

Re: NBA, il topic generalista

Messaggioda The Answer Palermitano » 10/07/2012, 22:40

Maialone ha scritto:il 1996 fu l'anno del draft di Bryant.
Eppure sul punto si glissa per dare risposte "stravaganti" che col tema c'entrano poco e niente.

E uso "stravaganti" per essere signorile.


embè?? fu pure quello di Iverson, di Marbury, di Ray Allen, di Steve Nash...

Per il resto, meno male che la sezione "Calcio" è stata messa per 1 mese o più in quartena, in questo il livello di "trollagine" e di strafottenza di certi utenti e ai livelli massimi..e che cazzo è na discussione, nessuno sta dando del pezzo di merda a nessun'altro...
Ultima modifica di The Answer Palermitano il 10/07/2012, 22:42, modificato 1 volta in totale.


ImmagineImmagine Immagine Immagine

Avatar utente
Contropelo
Rookie
Rookie
Messaggi: 597
Iscritto il: 09/12/2007, 19:29
Località: Firenze
Contatta:

Re: NBA, il topic generalista

Messaggioda Contropelo » 10/07/2012, 22:41

MagnusPinus ha scritto:Ma... sbaglio o i "difensori" del trend attuale, considerato nient'altro che la prosecuzione del passato son tutti tifosi Heat?? Piccolo indizio eh..
:penso:



Maialone
Senior
Senior
Messaggi: 2490
Iscritto il: 29/05/2009, 10:00

Re: NBA, il topic generalista

Messaggioda Maialone » 10/07/2012, 22:43

The Answer Palermitano ha scritto:
Maialone ha scritto:il 1996 fu l'anno del draft di Bryant.
Eppure sul punto si glissa per dare risposte "stravaganti" che col tema c'entrano poco e niente.

E uso "stravaganti" per essere signorile.


embè?? fu pure quello di Iverson, di Marbury, di Ray Allen, di Steve Nash...
La storia di Bryant la conosci o scrivi per perché hai tempo da perdere?



Avatar utente
The Answer Palermitano
Pro
Pro
Messaggi: 9139
Iscritto il: 10/09/2003, 16:06
MLB Team: Philadelphia Phillies
NFL Team: Philadelphia Eagles
NBA Team: Philadelphia 76ers
NHL Team: Philadelphia Flyers
Località: Vancouver

Re: NBA, il topic generalista

Messaggioda The Answer Palermitano » 10/07/2012, 22:44

Maialone ha scritto:
The Answer Palermitano ha scritto:


embè?? fu pure quello di Iverson, di Marbury, di Ray Allen, di Steve Nash...
La storia di Bryant la conosci o scrivi per perché hai tempo da perdere?

e perché nel 1996 si sapeva già la storia di Bryant quando è stato scelto??


ImmagineImmagine Immagine Immagine


Torna a “NBA”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 7 ospiti