Tanto Rumors per nulla...

Il Punto d'incontro dei Fans NBA di Play.it USA
phillino d.o.c
Rookie
Rookie
Messaggi: 958
Iscritto il: 12/04/2007, 13:44
NBA Team: Philadelphia 76ers
Località: Milano

Re: Tanto Rumors per nulla...

Messaggioda phillino d.o.c » 23/08/2017, 18:20

George era una mossa a rischio, perché alla fine Indiana a Okc l'ha regalato ma ho come l'impressione che a Boston non sarebbe bastato quel pacchetto di patatine. Butler l'avrebbero potuto prendere forse, ma ho come l'impressione che Ainge lo valuta un par al di sotto di Irving, diciamo che per lui non è un franchise player e probabilmente considera a livello tecnico il fit tecnico con Hayward non ottimale, inoltre avrebbe chiuso gli spazi a Tatum e Brown con una trade del genere, giocatori su cui ha mostrato di chiedere parecchio.
Poi nelle interviste ha parlato di timeline riferito a Irving e Butler in particolare coi suoi 28 anni, non è vecchio ma abbiamo capito che la timeline di Ainge è su 3-4 anni.
Meglio un Irving 28enne che un Butler 31enne anche per questo .
Vogliamo aggiungere che nel caso di George arrivavi all'estate del 2018 con lui e Thomas in scadenza e da maxare.
Se Thomas lo tenevi facile il secondo era comunque un rischio e potevi ritrovarti da capo con meno asset è un George in meno.
Con questo discorso non dico che le altre strade fossero da fesso, anzi questa ha molto rischi ho provato semplicemente a capire come può aver ragionato Ainge in estate posto che all'epoca Delle trade Butler e George non credo sapesse nemmeno lui della volontà di Kyrie

Sent from my ONEPLUS A5000 using Tapatalk




Avatar utente
T-wolves
Pro
Pro
Messaggi: 7344
Iscritto il: 20/10/2011, 18:22
MLB Team: Minnesota Twins
NFL Team: Minnesota Vikings
NBA Team: Minnesota Timberwolves
NHL Team: Minnesota Wild

Re: Tanto Rumors per nulla...

Messaggioda T-wolves » 23/08/2017, 18:23

Brian_di_Nazareth ha scritto:
23/08/2017, 17:52
Io non riesco....qualcuno apra un sondaggio cribbio!
E come cavolo si fa? :forza:
Sei tu il maestro, io non ho la minima idea di come si faccia :sad:



Avatar utente
Myu
Rookie
Rookie
Messaggi: 181
Iscritto il: 19/12/2004, 21:36
MLB Team: Boston Red Sox
NFL Team: New England Patriots
NBA Team: Boston Celtics
NHL Team: Boston Bruins
Località: Foggia

Re: Tanto Rumors per nulla...

Messaggioda Myu » 23/08/2017, 18:31

Luca10 ha scritto:
23/08/2017, 17:58
Eh, per me rimarrà alta perchè fan comunque schifo. Ed in più sono i Nets. :biggrin:

Ma se davvero fosse una 10-14 come qualcuno dice, allora Ainge ha comunque sbagliato prima, quando ha voluto tenere sta scelta a tutti i costi vedendosela deprezzare in mano.

Perchè al draft, con la scelta dei Nets e poco più portava a casa George e/o Butler. Ed allora IT+George/Butler+Hayward+Horford è meglio, nell'immediato, che solo Irving+Hayward+Horford.
Forse non te ne sei reso conto ma stai parlando di tue fantasie. :forza:

Lo scambio ha semplicemente dimostrato che Ainge se c'è da premere il grilletto lo fa e lo fa anche a costo di fare un overpay. Il resto è tutta narrativa tua.



Avatar utente
T-wolves
Pro
Pro
Messaggi: 7344
Iscritto il: 20/10/2011, 18:22
MLB Team: Minnesota Twins
NFL Team: Minnesota Vikings
NBA Team: Minnesota Timberwolves
NHL Team: Minnesota Wild

Re: Tanto Rumors per nulla...

Messaggioda T-wolves » 23/08/2017, 18:33

Ah, i Bucks avevano offerto: Middleton, Brogdon e una prima scelta per Irving.

Lowe aveva ipotizzato la stessa fanta-trade poi diventata reale, ma con un'altra prima ancora (quindi due prime e non solo una). Windhorst stessa trade poi realmente proposta con in più Dellavedova per Shumpert. Scenari comunque interessanti.



phillino d.o.c
Rookie
Rookie
Messaggi: 958
Iscritto il: 12/04/2007, 13:44
NBA Team: Philadelphia 76ers
Località: Milano

Re: Tanto Rumors per nulla...

Messaggioda phillino d.o.c » 23/08/2017, 18:38

T-wolves ha scritto:Ah, i Bucks avevano offerto: Middleton, Brogdon e una prima scelta per Irving.

Lowe aveva ipotizzato la stessa fanta-trade poi diventata reale, ma con un'altra prima ancora (quindi due prime e non solo una). Windhorst stessa trade poi realmente proposta con in più Dellavedova per Shumpert. Scenari comunque interessanti.
Scenari interessanti anche se nell'immediato come ti copre il vuoto offensivo di Irving Thomas penso non lo possa fare nessuno.
La trade dei Bucks era interessante perché faceva diventare i Cavs un team molto più credibile difensivamente ma la loro strategia contro i Warriors e giocare ad alto ritmo e segnarne comunque uno in più. Con questa trade non vanno a cambiare troppo la loro strutturazione

Sent from my ONEPLUS A5000 using Tapatalk




Avatar utente
T-wolves
Pro
Pro
Messaggi: 7344
Iscritto il: 20/10/2011, 18:22
MLB Team: Minnesota Twins
NFL Team: Minnesota Vikings
NBA Team: Minnesota Timberwolves
NHL Team: Minnesota Wild

Re: Tanto Rumors per nulla...

Messaggioda T-wolves » 23/08/2017, 19:12

Interessante soprattutto per capire la concorrenza che aveva Boston nel tradare per Irving.



Avatar utente
JS_53
Senior
Senior
Messaggi: 2488
Iscritto il: 04/11/2011, 16:10
MLB Team: Baltimore Orioles
NBA Team: Minnesota Timberwolves
NHL Team: Carolina Hurricanes
Località: Roma

Re: Tanto Rumors per nulla...

Messaggioda JS_53 » 23/08/2017, 19:15

Luca10 ha scritto:
23/08/2017, 17:58
ze_ginius ha scritto:
23/08/2017, 17:36


Che ci sta come ragionamento eh.. però secondo me dipende da dove pensi che finisca perché vero: se è in top 4/5 e perdi Doncic o Porter han fatto la magata. Però a vedere il rostro dei Nets e le squadre che tankeranno selvaggiamente le probabilità che sia in quel range non so quante siano 👍
Eh, per me rimarrà alta perchè fan comunque schifo. Ed in più sono i Nets. :biggrin:

Ma se davvero fosse una 10-14 come qualcuno dice, allora Ainge ha comunque sbagliato prima, quando ha voluto tenere sta scelta a tutti i costi vedendosela deprezzare in mano.

Perchè al draft, con la scelta dei Nets e poco più portava a casa George e/o Butler. Ed allora IT+George/Butler+Hayward+Horford è meglio, nell'immediato, che solo Irving+Hayward+Horford.
Che portava a casa George e/o Butler è una tua invenzione però, dillo.


Immagine

Jack
Rookie
Rookie
Messaggi: 277
Iscritto il: 30/04/2007, 15:15

Re: Tanto Rumors per nulla...

Messaggioda Jack » 23/08/2017, 19:21

datruth34 ha scritto:
23/08/2017, 14:12
GecGreek ha scritto:Irving è un upgrade su Thomas sotto tanti aspetti, soprattutto ai playoffs. Il primo è che sa trovare tanti canestri facili in transizione e dal nulla, che sono oro puro anche nei migliori e più disciplinati sistemi offensivi come ci insegna Tony Parker.

Un altro è con quale maggiore facilità Kyrie può aprire la scatola delle migliori difese da olayoffs, che non sono sicuro proveranno semplicmente a farsi battere da Irving in una squadra cheha anche Hayward. Il pezzo meno pregiato sugli esterni di questi Celtics, Smart, rimane cmq un grosso problema offensivo, infatti avrei gramaggiormente fosse rimasto Bradley.

Sarà interessante vedere come Irving si adatterà a i Celtics arrivando da un allenatore che dava grandissima libertà di iniziativa ai suoi giocatori, mentre Stevens è uno dei migliori in circolazione a gestire i singoli possessi di volta in volta. Sebbene un poco di struttura al ventaglio di decisioni che di solito prende in campo gli farà vene, è importante che non perda lo spirito di iniziativa e la voglia dispingere ed attaccare il ferro all'arrembaggio. È un equilivrio difficile con cui prima o poi tuttii grandi giocatori sitrovano costretti a fare i conti, spero davvero che Kyrie non lo affronti con quella Mamba mentality che gli piace tanto, visto che quello era di gran lunga la peggior falla nel gioco di Bryant.

L'upgrade per i Celtics cmq credosiacgiaro da ogni punto di vista, dato che secondo me Crowder una volta a livelli altissimi mette in mostra le sue debolezze, quando le sue abilità, tutte nella media e nessuna chespicca particolarmente, diventano all'improvviso tutte sottomedia. Sarà anche il giocatore prescelto dai vari KD e Hayward a dover segnare tutte le bombe importanti della partita con un atleta di livello a ruotare.
Il pezzo meno pregiato del BC dei Celtics = Smart... Immagine Immagine Immagine e vabbè. Posto che, come dice Stevens, delle sue % dal campo mi frega meno di zero. Smart ti fa vincere quando conta. Ah, è stato cmq il miglior tiratore da 3 x % dei playoff nelle ultime 2 stagioni x noi. Spero si possa uscire ogni tanto dalla superficialità quando si giudicano, in modo così netto, giocatori di altre squadre.

Inviato dal mio Moto G (4) utilizzando Tapatalk

A me Smart piace nel ruolo che ha ma tira davvero male e in attacco può fare poco. Che sia uno che ci mette tutto, forte in difesa è indubbio ma anche quest'anno, contando la partita con 7/10 da 3, ha chiuso le finali di conference col 31% dal campo, in carriera ha il 35 e ai playoff il 37. Come minimo vuol dire che puoi lasciarlo tirare e alla lunga diventa un problema attaccare con un esterno così nei playoff.

Che ti faccia vincere quando conta non lo so, può essere ma non vedo su che basi essere sicuri di questo perché dopo due sconfitte al primo turno ad est tra l'altro e questi playoff non è che proprio ci metterei la mano sul fuoco. Se stiamo parlando di un ottimo giocatore che esce dalla panchina, perfetto per quel sistema, e che giocherà sui 25/27 minuti ok ma tralasciando che non è stato il miglior tiratore dei Celtics non riesco a capire che considerazione hanno i tifosi di Boston su di lui perché se parliamo di un potenziale Tony Allen 2.0 (che chissà cosa ha fatto vincere alle sue squadre in carriera) con caratteristiche diverse ok ma io ci vedo poco altro oltre un buon cambio che può dare la scossa alla squadra e non in tutti i sistemi di gioco.



Avatar utente
T-wolves
Pro
Pro
Messaggi: 7344
Iscritto il: 20/10/2011, 18:22
MLB Team: Minnesota Twins
NFL Team: Minnesota Vikings
NBA Team: Minnesota Timberwolves
NHL Team: Minnesota Wild

Re: Tanto Rumors per nulla...

Messaggioda T-wolves » 23/08/2017, 19:40

Una cosa, però è sicura Boston NON ha mai messo la pick dei Nets per provare a prendere George o Butler, MA invece l'ha usata per Irving. Poi i Nets si sono rinforzati e Hayward non ero certo al 100% firmasse anche queste due cose potrebbero avere influito, così come la situazione clinica di Thomas che lascia ancora qualche dubbio.

Inoltre mi era parso di capire che Ainge volesse aspettare la certezza di avere Hayward, per poi provare seriamente a prendere qualcuno via trade, ma sono andati via prima gli altri due e quindi ha dovuto fare lo scambio intermedio Morris-Bradley. Oppure semplicemente ritiene Irving più forte di George e Butler.



flash
Rookie
Rookie
Messaggi: 617
Iscritto il: 17/11/2013, 12:58
MLB Team: New York Yankees
NFL Team: San Francisco 49ers
NBA Team: New York Knicks
NHL Team: New Jersey Devils

Re: Tanto Rumors per nulla...

Messaggioda flash » 23/08/2017, 19:42

irving-hawyard alla fine sono meglio di thomas-bradley-crowder, ma il punto è che i celtics avevano bisogno di aggiungere talento al nucleo della scorsa stagione per fare il definitivo salto di qualità, non di fare uno "swap" (per quanto ci abbiano guadagnato). irving-hawyard-horford non è un big3 che ti porta al titolo, forse neppure alle finals. tra l'altro con horford non si può parlare neppure di piano a medio-lungo termine. il tempo dirà se ainge ha avuto ragione o torto (marcio), dipenderà molto anche da fultz e tatum.
i cavs restano favoriti ad est il prossimo anno, anche dopo questo scambio.



Avatar utente
nolian
Pro
Pro
Messaggi: 6162
Iscritto il: 27/08/2006, 17:31

Re: Tanto Rumors per nulla...

Messaggioda nolian » 23/08/2017, 20:04

flash ha scritto:
23/08/2017, 19:42
irving-hawyard alla fine sono meglio di thomas-bradley-crowder,
e al duo Irving-Hayward, va aggiunto Morris



Avatar utente
Myu
Rookie
Rookie
Messaggi: 181
Iscritto il: 19/12/2004, 21:36
MLB Team: Boston Red Sox
NFL Team: New England Patriots
NBA Team: Boston Celtics
NHL Team: Boston Bruins
Località: Foggia

Re: Tanto Rumors per nulla...

Messaggioda Myu » 23/08/2017, 22:50

Ma il senso di bollare la squadra a tutti i costi? Ho capito, c'è Golden State, ma il campionato si gioca lo stesso. Tra l'altro nessuno dopo l'anno delle 51 vittorie e dell'esonero di Jackson si immaginava che gli stesso Warriors esplodessero in quel modo fino a diventare la squadra che sono.
Capisco le valutazioni perché di qualcosa si dovrà pur parlare, ma stare a dire cose come Ainge ha fatto la vaccata perché Horford ha 31 anni. Si chiama fare problemi sul nulla.



lebronpepps
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 16533
Iscritto il: 05/09/2008, 16:00

Re: Tanto Rumors per nulla...

Messaggioda lebronpepps » 24/08/2017, 8:39

Apprendo che avere il prime di un giocatore come Kyrie Irving per 6-7 anni (se tutto va come deve) che si incastra con la timeline del giocatore cui hai dato il max non vale il sacrificio della pick dei Nets (dal valore volatile), e dai sù, risolvendoti peraltro il problema del dare i soldi a Thomas (perché a questo punto per Ainge si trattava di un problema)

E dire che si è anche letto di Ainge senza palle negli ultimi mesi :forza:

Peraltro nulla vieta con la scadenza di Horford vicina a quella di Kyrie di fare un reboot casomai le cose non dovessero andar bene, partendo comunque dalla coppia Kyrie-Hayward

E lo dico pensando che Irving avrebbe fatto la fine di Marbury, a sto punto spero di no, ma comunque non credo sia una mossa criticabile, leggevo anche di Celtics indeboliti nel futuro in un post di Elfride mi pare, davvero? Con 5 anni di Irving e Hayward davanti, se non succedono cose strane?



phillino d.o.c
Rookie
Rookie
Messaggi: 958
Iscritto il: 12/04/2007, 13:44
NBA Team: Philadelphia 76ers
Località: Milano

Re: Tanto Rumors per nulla...

Messaggioda phillino d.o.c » 24/08/2017, 8:45

lebronpepps ha scritto:Apprendo che avere il prime di un giocatore come Kyrie Irving per 6-7 anni (se tutto va come deve) che si incastra con la timeline del giocatore cui hai dato il max non vale il sacrificio della pick dei Nets (dal valore volatile), e dai sù, risolvendoti peraltro il problema del dare i soldi a Thomas (perché a questo punto per Ainge si trattava di un problema)

E dire che si è anche letto di Ainge senza palle negli ultimi mesi :forza:

Peraltro nulla vieta con la scadenza di Horford vicina a quella di Kyrie di fare un reboot casomai le cose non dovessero andar bene, partendo comunque dalla coppia Kyrie-Hayward

E lo dico pensando che Irving avrebbe fatto la fine di Marbury, a sto punto spero di no, ma comunque non credo sia una mossa criticabile, leggevo anche di Celtics indeboliti nel futuro in un post di Elfride mi pare, davvero? Con 5 anni di Irving e Hayward davanti, se non succedono cose strane?
Quoto. Secondi me anzi è il contrario, nel presente sono migliorati di poco, vista anche una serie di alchimie da ricostruire. Ma per il futuro se le scelte fatte al draft crescono come devono hanno fatto un bel salto avanti, anche perché Thomas è a rischio forte declino nel giro di 2-3anni e con una scelta è davvero difficile prendere uno del valore di Kyrie

Sent from my ONEPLUS A5000 using Tapatalk




Avatar utente
nolian
Pro
Pro
Messaggi: 6162
Iscritto il: 27/08/2006, 17:31

Re: Tanto Rumors per nulla...

Messaggioda nolian » 24/08/2017, 8:51

a me Irving non piace affatto come testa
ma spesso e volentieri l'ambiente e lo staff fanno si che anche le teste calde e/o marce, remino dalla parte giusta e quindi esprimano il loro meglio invece che il loro peggio
lo abbiamo visto negli anni con tantissimo giocatori, da Marbury a tantissimi altri

da questo punto di vista l'ambiente C's, giudato da Ainge e Stevens è molto meglio di quello dei Cavs, dove la figura di LBJ "mina" l'autorevolezza di coach e GM
Irving in un gulag potrebbe rivelarsi il Marbury di turno, ma inserito nel giusto ambiente può dare il meglio di se senza diventare autolesionista per la sua carriera e per il suo team




Torna a “NBA”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Mul4 e 3 ospiti

cron