[DINASTY 2016-17] SONDAGGIO CLAUSOLA RFA

il fantabasket degli utenti di playitusa
Avatar utente
N3lLo
Moderator
Moderator
Messaggi: 7243
Iscritto il: 01/08/2006, 16:40
NBA Team: Los Angeles Lakers
Località: NaPoLi

Re: [DINASTY 2016-17] SONDAGGIO CLAUSOLA RFA

Messaggioda N3lLo » 23/11/2016, 15:40

Per me la regola è sostanzialmente buona, le uniche modifiche che farei e una riduzione la % di riduzione per trattenere il giocatore al 13-15%, darei la possibilità di tagliare ma non di scambiare.



dreamtim
Miglior Scazzo dell'anno
Miglior Scazzo dell'anno
Messaggi: 10980
Iscritto il: 11/09/2002, 0:18
Località: Mike alias Nessuno scrive:"Alle elezioni per i rappresentanti d'istituto il bibitaro raccolse l'88%

Re: [DINASTY 2016-17] SONDAGGIO CLAUSOLA RFA

Messaggioda dreamtim » 23/11/2016, 15:52

L'esempio di post (per tentativo non riuscito di sarcasmo e contenuti espressi vicino allo zero) più inutile abbia mai letto in dinasty.
Non era facile, do' atto. Plaudo. Parlo di aereoplano, ovvio.

Tornando a cose più stringenti, la libera circolazione dei giocatori (più volte evocata come potenziale argomento di abolizione/modifica della regola)
andrebbe naturalmente a posto con il ripristino tout court della regola dei protetti che era a garanzia e mitigava in qualche modo anche l'impatto/programmazione sugli RFA. Ovvio che da x anni non ci sono più vincoli, aumenta in modo esponenziale il potenziale di RFA.
A mio modesto avviso al solito, l'abolizione dei protetti (arrivata dopo allucinante sondaggio) dimostra che certe decisioni devono essere prese dalla commissione che puo' rendere noto il suo modus operandi (se vuole) ma che deve separare quello che vogliono i team da quello che sarebbe meglio per la lega.
Abolire quella regola ha fatto e sta facendo danni clamorosi.
Non si puo' invocare la fine di qualcosa che sta li ed ha sempre funzionato perchè (letto anche questo) "si è rotto un mio rfa e mi sono fregato" (nonostante le regole fossero chiare) o "a che serve questa regola, voglio fare come voglio".

Abolire pure questa sarebbe l'ennessima mezza follia che si fa sull'onda emzozionale di non sa bene cosa (mercato "ingessato" eccetera non dipende dagli rfa, basta vedere la composizione dei roster...)
e che fa danni per 5/6 stagioni.



Avatar utente
goldenboylepre
Pro
Pro
Messaggi: 3491
Iscritto il: 25/07/2010, 20:49
NFL Team: Indianapolis Colts
Località: Provincia di Lecce

Re: [DINASTY 2016-17] SONDAGGIO CLAUSOLA RFA

Messaggioda goldenboylepre » 23/11/2016, 16:34

Per chi, quasi tutti, non sapesse di cosa parla Tim:
CAPITOLO 12 “INIZIO NUOVO ANNO e NUMERO DI GIOCATORI CHE SI POSSONO PROTEGGERE”

1) Ogni franchigia potrà proteggere per l’anno seguente un massimo di 8 giocatori, compresi (se lo desidera) i giocatori draftati per il campionato successivo. Non vanno protetti i contratti in scadenza, nemmeno quelli su cui si vuole applicare la clausola RFA: saranno considerati a parte. Non ci sono limitazioni ai contratti pluriennali che una squadra può avere.
I giocatori non protetti entrano nel mercato non protetti e potranno essere astati dalle altre squadre. Ogni squadra potrà riprendersi i propri giocatori non protetti pareggiando le offerte delle altre squadre alla chiusura del mercato dei non protetti. Se la squadra decide di pareggiare l'offerta, il numero di anni di contratto resterà quello del VECCHIO contratto del giocatore; verrà eventualmente aggiornato solo il salario. Nel caso invece nessuna squadra abbia fatto offerte, la franchigia sarà obbligata a riprendersi i suoi non protetti, confermandone il salario.

2) Ogni franchigia dovrà comunicare tra il 25 Agosto e le ore 23.59 del 31 Agosto quali giocatori intenderà confermare nell’anno successivo.

PENALITA'
A coloro che non dichiarassero i giocatori protetti, verranno protetti d'ufficio solo i tre giocatori con il contratto più alto, mentre gli altri giocatori verranno dichiarati liberi (e di conseguenza non-protetti) automaticamente.
PS
@Tim naturalmente per scherzare :stralol: :stralol: :stralol:



dreamtim
Miglior Scazzo dell'anno
Miglior Scazzo dell'anno
Messaggi: 10980
Iscritto il: 11/09/2002, 0:18
Località: Mike alias Nessuno scrive:"Alle elezioni per i rappresentanti d'istituto il bibitaro raccolse l'88%

Re: [DINASTY 2016-17] SONDAGGIO CLAUSOLA RFA

Messaggioda dreamtim » 23/11/2016, 16:57

Voto di puro nonsense, con i commish che invece che difendere la regola si sono scansati.
LA sapevca benissimo quello che faceva, cosa che ai tempi è stata denunciata e spiegata per bene.
Fleccio ai tempi era l'unico gestore dei Pelvis (ho fatto un anno sabbatico) e quindi era giusto democraticamente votasse lui e non io.
Era un rookie, non era da lui che doveva partire il "cazzarola state facendo".
I commish manco sapevano che servisse la regola, un altro po'.

Al solito una regola che imponeva; gestione, una scelta difficile e un ricircolo di giocatori costante fu abolita. Perchè?
Perchè non piaceva gestire, ma solo andare in accumulo.
Questo ha generato due mercati di pura follia di LA (ampiamente documentati nei post, non sono mie opinioni) che ha rischiato di essere espulsa dalla lega (commish ancora a chiedere sondaggi e non fare il "loro") e in successione:
caso george (con i protetti non sarebbe stato possibile)
e una sessione estiva di mercato completamente falsata saltato il tappo della regola.
Anche qua, ovviamente sia per George che per la free agency si è dovuto fare altre regole. Su regole.
Senza contare la trade di NO di Hood. Che altrimenti sarebbe stata ancora più assurda.

Quando bastava tenere la regola dei protetti.

Questa la clamorosa minchiata espressa come argomentazione a cui sono andati tutti dietro:
"regola totalmente iniqua e antimeritocratica. Chi ha asset è giusto che li tenga e ne disponga come meglio crede, senza che qualcuno possa portarglieli via in cambio di nulla o farglieli pagare di più".
Mi sfugge adesso come cambi il discorso con gli RFA. Ora abbiamo mezza dinasty con roster costruiti in accumulo senza una logica, a parte 5/7 team.
In soldoni; vi siete fregare da LA a cui quella regola impediva di fare il porco del comodo suo.
Altro che antidemocratica, era uno dei cardini della dinasty che aveva la fila di gente che voleva giocare.

E dovevano tutelare i commish, non fleccio.



Avatar utente
goldenboylepre
Pro
Pro
Messaggi: 3491
Iscritto il: 25/07/2010, 20:49
NFL Team: Indianapolis Colts
Località: Provincia di Lecce

Re: [DINASTY 2016-17] SONDAGGIO CLAUSOLA RFA

Messaggioda goldenboylepre » 23/11/2016, 17:28

dreamtim ha scritto:Voto di puro nonsense, con i commish che invece che difendere la regola si sono scansati.
LA sapevca benissimo quello che faceva, cosa che ai tempi è stata denunciata e spiegata per bene.
Fleccio ai tempi era l'unico gestore dei Pelvis (ho fatto un anno sabbatico) e quindi era giusto democraticamente votasse lui e non io.
Era un rookie, non era da lui che doveva partire il "cazzarola state facendo".
I commish manco sapevano che servisse la regola, un altro po'.

Al solito una regola che imponeva; gestione, una scelta difficile e un ricircolo di giocatori costante fu abolita. Perchè?
Perchè non piaceva gestire, ma solo andare in accumulo.
Questo ha generato due mercati di pura follia di LA (ampiamente documentati nei post, non sono mie opinioni) che ha rischiato di essere espulsa dalla lega (commish ancora a chiedere sondaggi e non fare il "loro") e in successione:
caso george (con i protetti non sarebbe stato possibile)
e una sessione estiva di mercato completamente falsata saltato il tappo della regola.
Anche qua, ovviamente sia per George che per la free agency si è dovuto fare altre regole. Su regole.
Senza contare la trade di NO di Hood. Che altrimenti sarebbe stata ancora più assurda.

Quando bastava tenere la regola dei protetti.

Questa la clamorosa minchiata espressa come argomentazione a cui sono andati tutti dietro:
"regola totalmente iniqua e antimeritocratica. Chi ha asset è giusto che li tenga e ne disponga come meglio crede, senza che qualcuno possa portarglieli via in cambio di nulla o farglieli pagare di più".
Mi sfugge adesso come cambi il discorso con gli RFA. Ora abbiamo mezza dinasty con roster costruiti in accumulo senza una logica, a parte 5/7 team.
In soldoni; vi siete fregare da LA a cui quella regola impediva di fare il porco del comodo suo.
Altro che antidemocratica, era uno dei cardini della dinasty che aveva la fila di gente che voleva giocare.

E dovevano tutelare i commish, non fleccio.
Le tue ragioni sono comprensibili e condivisibili viste oggi

Quindi ora parola ai Commish di allora.
Chi erano? :biggrin:



dreamtim
Miglior Scazzo dell'anno
Miglior Scazzo dell'anno
Messaggi: 10980
Iscritto il: 11/09/2002, 0:18
Località: Mike alias Nessuno scrive:"Alle elezioni per i rappresentanti d'istituto il bibitaro raccolse l'88%

Re: [DINASTY 2016-17] SONDAGGIO CLAUSOLA RFA

Messaggioda dreamtim » 23/11/2016, 17:37

Non è questione di vedere le cose "oggi".
Era una follia, una macroscopica svista che si è concretizzata in una lega in fase di ricircolo dei suoi partecipanti e con una delicata fase di tranzione anche dei commish. Che dovevano tutelarla. Non è mia intenzione di farli passare da fessi.
Vetereani inclusi, beneinteso. Si sono tutti scansati.
Perchè sopratutto Matt avrebbe dovuto tutelarla. Invece avevamo i periodi da rifondazione, e si sono visti i risultati.
La cosa che dobbiamo imparare è che se una regola ha le sue asprezze/limitazioni basta fermarsi e capire se i vantaggi che fornisce in termini di benessere della lega (e non di due contratti pulciosi da trattenere con la vita) possano valere qualche piccolo disagio.
All'epoca mi ero limitato a un "cazzi vostri, guardate che ora LA che conosce benissimo il senso della regola ora vi frega" anche perchè ero praticamente fuori. Gestiva (bene) Fleccio.
Inutile menzionare il crollo degli scambi poi, altra amara conseguenza.

Le regole di garanzia (non ultima quella recentemente violata sulla free agency dei seasonal) ci sono per un motivo.



Avatar utente
goldenboylepre
Pro
Pro
Messaggi: 3491
Iscritto il: 25/07/2010, 20:49
NFL Team: Indianapolis Colts
Località: Provincia di Lecce

Re: [DINASTY 2016-17] SONDAGGIO CLAUSOLA RFA

Messaggioda goldenboylepre » 23/11/2016, 19:13

dreamtim ha scritto:Non è questione di vedere le cose "oggi".
Era una follia, una macroscopica svista che si è concretizzata in una lega in fase di ricircolo dei suoi partecipanti e con una delicata fase di tranzione anche dei commish. Che dovevano tutelarla. Non è mia intenzione di farli passare da fessi.
Vetereani inclusi, beneinteso. Si sono tutti scansati.
Perchè sopratutto Matt avrebbe dovuto tutelarla. Invece avevamo i periodi da rifondazione, e si sono visti i risultati.
La cosa che dobbiamo imparare è che se una regola ha le sue asprezze/limitazioni basta fermarsi e capire se i vantaggi che fornisce in termini di benessere della lega (e non di due contratti pulciosi da trattenere con la vita) possano valere qualche piccolo disagio.
All'epoca mi ero limitato a un "cazzi vostri, guardate che ora LA che conosce benissimo il senso della regola ora vi frega" anche perchè ero praticamente fuori. Gestiva (bene) Fleccio.
Inutile menzionare il crollo degli scambi poi, altra amara conseguenza.
Io allora facevo parte della nuova generazione e sicuramente non avevo ben capito l'importanza che ricopriva questa regola per la dinasty.
Non essendoci stato abbastanza tempo in dinasty con la regola protetti attiva mi riusciva difficile capire da dove veniva il malessere espresso in quel periodo. Probabilmente era di tutt'altra natura.
Come tutti ben sanno, io non sono reticente a nessuna modifica che sia per il bene della dinasty e che ci possa permettere di giocare nella maniera più divertente possibile.
Quindi prenderemo in considerazione anche questa tua proposta di ristabilire questa regola.

Detto questo, a me la regola RFA fa schifo e non da adesso.
Non c'è niente di costruttivo nella regola ma solo una serie di alterazioni ad hoc del regolamento pre-esistente che non aiutano in alcun modo lo svolgimento del gioco praticamente imbalsamando la stagione appena dopo la fine del mercato FA
Le regole di garanzia (non ultima quella recentemente violata sulla free agency dei seasonal) ci sono per un motivo.
Qui la situazione è molto semplice.
Io offro per qualcuno in-season.
Tu contesti l'offerta.
Ognuno di noi fa una proposta, non sta scritto da nessuna parte debba essere la cifra maggiore non pareggiabile dalla controparte ma si dovrebbe offrire la cifra che si ritiene congrua per il giocatore in questione.
Se poi ci si fa prendere la mano offrendo più di quel che si dovrebbe sono problemi di chi ha offerto.

La questione di creare disturbo per far lievitare i prezzi per me ha poco senso poiché entrambe le parti presentano un 'offerta quindi sono intenzionate a prendere il giocatore.
Se invece non ci viene comunicata un'offerta allora è comportamento antisportivo e come minimo di arriva la sanzione ma potrebbe anche succedere di peggio essendo comportamento lesivo del gioco.


Per finire, il sondaggio serve noi Commish a chiarire un pò come la pensano tutti, a valutare idee che a noi magari sono sfuggite ma alla fine saremo noi a decidere le eventuali modifiche da attuare al regolamento e non obbligatoriamente prendendo spunto da ciò che dice la maggioranza (anche se di maggioranza ne vedo bene poca dato che ognuno la pensa diversamente per fortuna :biggrin: ) perché diciamo che abbiamo questa responsabilità/potere.



dreamtim
Miglior Scazzo dell'anno
Miglior Scazzo dell'anno
Messaggi: 10980
Iscritto il: 11/09/2002, 0:18
Località: Mike alias Nessuno scrive:"Alle elezioni per i rappresentanti d'istituto il bibitaro raccolse l'88%

Re: [DINASTY 2016-17] SONDAGGIO CLAUSOLA RFA

Messaggioda dreamtim » 23/11/2016, 19:26

Golden se non fosse evidente l'autocrica era rivolta anche a me stesso circa i protetti, ma fare sempre la Mod Flanders del caso e fare il pezzo "nessuno pensa alla dinasty" non è sempre piacevole.
In ogni caso, due anni prima non sarebbe mai passato quel sondaggio. Non eri tu (semirookie) a dover sostanzialmente salvaguardare, che sia stato un veterano a fare campagna per abolirla ed eliminare il "tappo" per le porcherie è cosa abbastanza grave.
Come lo sono state quelle dopo, tutte conseguenze dirette.
Tenendo quella, non avremmo scritto quasi nulla dopo.
Anyway gli RFA sono un sistema che ricorda quello NBA real, ma che in cambio di uno sconto (nella realtà non esiste, ma nel contesto reale gestire un rfa in NBA presenta vantaggi notevoli a livello di programmazione che noi sintetizziamo con uno sconto) e inc aso di quarto anno, loro opzionano e noi no) ti permette di mantenere 1/2 giocatori (puoi arrivare a 3 ma mi follia farlo)
Con i protetti, era una regola fondamntenale che aiutava a rimanere nel vincolo degli 8 a costo di meno flessibilità.
Tolti i protetti, ha perso slancio ma resta uno strumento abbastanza simile alla NBA e quindi alla simulazione.
Si puo' modificarla leggermente volendo, a me piace com'è.


Sulla pesca dei fa, basta andare ad interpretare e si apre il vaso di pandora.
Se c'è scritto che per offrire devi tagliare/scambiare lo devi fare. O a pensarci 40 secondi hai una marea di escamotage per intortare/aggirare.
Sicuramente non capisco la logica dietro l'intepretazione, come detto, fiducia.
Per me è un complicarsi la vita.



Avatar utente
goldenboylepre
Pro
Pro
Messaggi: 3491
Iscritto il: 25/07/2010, 20:49
NFL Team: Indianapolis Colts
Località: Provincia di Lecce

Re: [DINASTY 2016-17] SONDAGGIO CLAUSOLA RFA

Messaggioda goldenboylepre » 23/11/2016, 19:44

dreamtim ha scritto: Anyway gli RFA sono un sistema che ricorda quello NBA real, ma che in cambio di uno sconto (nella realtà non esiste, ma nel contesto reale gestire un rfa in NBA presenta vantaggi notevoli a livello di programmazione che noi sintetizziamo con uno sconto) e inc aso di quarto anno, loro opzionano e noi no) ti permette di mantenere 1/2 giocatori (puoi arrivare a 3 ma mi follia farlo)
Con i protetti, era una regola fondamntenale che aiutava a rimanere nel vincolo degli 8 a costo di meno flessibilità.
Tolti i protetti, ha perso slancio ma resta uno strumento abbastanza simile alla NBA e quindi alla simulazione.
Si puo' modificarla leggermente volendo, a me piace com'è.
Non è in NBA real perché manca il presupposto principale.
In NBA non qualsiasi giocatore può diventare RFA ma deve esistere varie condizioni che a noi mancano.
Infatti una delle proposte cerca di mettersi nella condizione più simile alla NBA.
Sulla pesca dei fa, basta andare ad interpretare e si apre il vaso di pandora.
Se c'è scritto che per offrire devi tagliare/scambiare lo devi fare. O a pensarci 40 secondi hai una marea di escamotage per intortare/aggirare.
Sicuramente non capisco la logica dietro l'intepretazione, come detto, fiducia.
Per me è un complicarsi la vita.
Spero che tu non abbia ragione e che nessuno possa pensare a escamotage e si limiti a giocare secondo le regole



iL_jAsOne
Pro
Pro
Messaggi: 3725
Iscritto il: 28/02/2005, 15:26
NBA Team: Miami Heat
Località: bologna
Contatta:

Re: [DINASTY 2016-17] SONDAGGIO CLAUSOLA RFA

Messaggioda iL_jAsOne » 23/11/2016, 23:38

Opzione 3.

D'accordissimo con il post di Timme


Immagine

Sberl
Moderator
Moderator
Messaggi: 7320
Iscritto il: 14/08/2003, 8:18
MLB Team: St. Louis Cardinals
NFL Team: St. Louis Rams
NBA Team: Los Angeles Lakers
NHL Team: St. Louis Blues
Località: Brescia
Contatta:

Re: [DINASTY 2016-17] SONDAGGIO CLAUSOLA RFA

Messaggioda Sberl » 24/11/2016, 14:32

Visto che si richiede un parere personale, spendo anche io le mie due parole.

Inizialmente, appena entrato nella dinasty NBA, c'erano due regole che non capivo: una era quella dei protetti, l'altra quella della RFA. La prima non ce l'ho mai fatta a capirla e senza si sta decisamente meglio. Gli RFA ho faticato ad abituarmi ma adesso non la trovo una regola sbagliata, anzi. Però la modificherei e mi pare interessante l'opzione di dare la tagliabilità/scambiabilità pagandola con una percentuale di riduzione del contratto inferiore a quella attualmente prevista (o a quella prevista se venisse variata la percentuale). Anche discutere il numero di RFA può essere interessante, posto che il numero di 3 all'anno mi pare corretto. Potrebbe essere un'idea ridurlo a 2 qualora la regola restasse così com'è, lasciando i 3 nel caso si introduca l'opzione tradabilità/tagliabilità.
Mi vengono in mente anche altre idee (ad esempio differenziare i giocatori il cui contratto scade e che vengono da un contratto pluriennale passato tutto nella stessa squadra rispetto a quelli con contratto annuale o il cui contratto sia stato ereditato nelle stagioni precedenti via trade), ma non riesco a trovargli un applicazione pratica sensata.
Diciamo che ci si può lavorare per bene lungo la stagione


Most improved forumist 2009
Immagine

Campione d'Italia Serie A Fantacalcio Play.it 2015-2016

Sampras87
Senior
Senior
Messaggi: 2225
Iscritto il: 28/08/2014, 11:24

Re: [DINASTY 2016-17] SONDAGGIO CLAUSOLA RFA

Messaggioda Sampras87 » 27/11/2016, 13:12

io voto per la 3 e la modifica solo alla percentuale: ovvero se si rifirma un RFA lo si rifirma con il prezzo che è stato determinato dall'asta durante la RFA, se no risulta un mercato abbastanza inutile dove il 95% dei RFA vengono rifirmati dalla squadra di appartenenza..


Winning cures more ills than penicillin (V.Fangio)

MattBellamy
Pro
Pro
Messaggi: 5643
Iscritto il: 05/05/2005, 10:06
MLB Team: Chicago Cubs
NHL Team: Washington Capitals
Località: Parma

Re: [DINASTY 2016-17] SONDAGGIO CLAUSOLA RFA

Messaggioda MattBellamy » 04/12/2016, 9:26

3 per me, magari abbassando la percentuale di ribasso ma permettendo il taglio/trade. Non è male neanche l'idea di Tim di avere la doppia scelta rimettendo alle strategie dell'owner se privilegiare risparmio o flessibilità


Immagine-ImmagineImmagine


Torna a “Dinasty NBA”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti